Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Consiglio Acquisto Giradischi - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Consiglio Acquisto Giradischi

    Share

    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6700
    Data d'iscrizione : 2012-12-10

    Re: Consiglio Acquisto Giradischi

    Post  mc 73 on Thu Dec 10, 2015 10:14 pm

    kubrick3001 wrote:per forza sennò il piatto continua a girare e rischi di graffiare i dischi.....il 2 xperience ha un interruttore sotto che aziona il motore

     santa

    a mio avviso il gira funziona e sei tu che non sai usarlo...

    kubrick3001
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 22
    Data d'iscrizione : 2015-12-03

    Re: Consiglio Acquisto Giradischi

    Post  kubrick3001 on Thu Dec 10, 2015 10:18 pm

    Come...non so usarlo... ......scusami e mi aiuteresti a capire in cosa sbaglio ??

    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6700
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: Consiglio Acquisto Giradischi

    Post  mc 73 on Thu Dec 10, 2015 10:24 pm

    kubrick3001 wrote:Come...non so usarlo... ......scusami e mi aiuteresti a capire in cosa sbaglio ??

    devi accendere il gira,mettere il disco ed abbassare il braccio x iniziare gli ascolti.
    Quando cambi disco devi alzare il braccio e metterlo nella posizione di riposo e togliere il vinile ( senza spegnere il motore ) e  metterne un altro,
    dopodiché sposti il braccio ( dalla posizione di riposo ) e lo abbassi sul disco.

    e scommetto che fai partire il disco con il braccio già abbassato ( te lo aveva chiesto Pepe57 qualche post fa )


    _________________
    sorgente:Cyrus CD xt signature+ Primare DAC30(by aurion audio )
    amplificatori: MegaHertz Otl a due valvole finali/Marrano custom
    cuffie: Sennheiser hd 800 AIR/ hd 565 ovation/Fostex th-900mk2 AIR/Hifiman he400i
    saluti sunny Michele

    kubrick3001
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 22
    Data d'iscrizione : 2015-12-03

    Re: Consiglio Acquisto Giradischi

    Post  kubrick3001 on Thu Dec 10, 2015 10:38 pm

    Ma così facendo tolgo il disco mentre il piatto sta ancora girando.....e rovino il disco.....il piatto si ferma solo quando premo l'interruttore

    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6700
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: Consiglio Acquisto Giradischi

    Post  mc 73 on Thu Dec 10, 2015 10:40 pm

    kubrick3001 wrote:Ma così facendo tolgo il disco mentre il piatto sta ancora girando.....e rovino il disco.....il piatto si ferma solo quando premo l'interruttore

    non rovini niente!
    lo stai rovinando adesso nella maniera in cui lo stai utilizzando!



    _________________
    sorgente:Cyrus CD xt signature+ Primare DAC30(by aurion audio )
    amplificatori: MegaHertz Otl a due valvole finali/Marrano custom
    cuffie: Sennheiser hd 800 AIR/ hd 565 ovation/Fostex th-900mk2 AIR/Hifiman he400i
    saluti sunny Michele

    kubrick3001
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 22
    Data d'iscrizione : 2015-12-03

    Re: Consiglio Acquisto Giradischi

    Post  kubrick3001 on Thu Dec 10, 2015 10:47 pm

    Caspita allora sto messo veramente male....sono 40 anni che uso giradischi e non ho mai tolto il disco con il piatto che gira, ma nei negozi dove vado a provarli, fanno tutti come me, per cui sto perdendo le mie certezze...e sto andando in confusione, e non riesco a capire se sono normali 10/15 secondi per avviare un giradischi alla giusta velocità( ho controllato con lo strobo), senza la spinta ...

    kubrick3001
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 22
    Data d'iscrizione : 2015-12-03

    Re: Consiglio Acquisto Giradischi

    Post  kubrick3001 on Thu Dec 10, 2015 10:49 pm

    e non faccio partire il piatto con il braccio gia abbassato...ma per chi mi avete preso...

    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6700
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: Consiglio Acquisto Giradischi

    Post  mc 73 on Thu Dec 10, 2015 10:51 pm

    kubrick3001 wrote:Caspita allora sto messo veramente male....sono 40 anni che uso giradischi e non ho mai tolto il disco con il piatto che gira, ma nei negozi dove vado a provarli, fanno tutti come me, per cui sto perdendo le mie certezze...e sto andando in confusione, e non riesco a capire se sono normali 10/15 secondi per avviare un giradischi alla giusta velocità( ho controllato con lo strobo), senza la spinta ...

    il gira lo si accende e deve rimanere sempre in movimento fino alla fine degli ascolti..
    se accendi e spegni ogni volta lo massacri.
    non ho ancora capito se lo fai partire da fermo con la testina sul solco.


    _________________
    sorgente:Cyrus CD xt signature+ Primare DAC30(by aurion audio )
    amplificatori: MegaHertz Otl a due valvole finali/Marrano custom
    cuffie: Sennheiser hd 800 AIR/ hd 565 ovation/Fostex th-900mk2 AIR/Hifiman he400i
    saluti sunny Michele

    kubrick3001
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 22
    Data d'iscrizione : 2015-12-03

    Re: Consiglio Acquisto Giradischi

    Post  kubrick3001 on Thu Dec 10, 2015 11:00 pm

    noooooooooooooooo.....macchè...., se mi preoccupo dei miei 700 VINILI TENUTI MAGNIFICAMENTE, modestamente come nuovi, potrei mai fare una cosa del genere ....ma sono rimasto basito dal fatto di cambiare il disco con il piatto in movimento.......non l'ho mai visto onestamente e nessuno tra i miei amici lo fa....neanche i negozianti dei negozi di hi-fi.....boh

    kubrick3001
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 22
    Data d'iscrizione : 2015-12-03

    Re: Consiglio Acquisto Giradischi

    Post  kubrick3001 on Thu Dec 10, 2015 11:01 pm

    Perchè se è come dici tu...il giradischi è a posto...non ho piu problemi e non devo cambiarlo......

    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6700
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: Consiglio Acquisto Giradischi

    Post  mc 73 on Thu Dec 10, 2015 11:04 pm

    kubrick3001 wrote:e non faccio partire il piatto con il braccio gia abbassato...ma per chi mi avete preso...

    Visto il malfunzionamento del tuo gira la domanda era legittima


    _________________
    sorgente:Cyrus CD xt signature+ Primare DAC30(by aurion audio )
    amplificatori: MegaHertz Otl a due valvole finali/Marrano custom
    cuffie: Sennheiser hd 800 AIR/ hd 565 ovation/Fostex th-900mk2 AIR/Hifiman he400i
    saluti sunny Michele

    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6700
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: Consiglio Acquisto Giradischi

    Post  mc 73 on Thu Dec 10, 2015 11:06 pm

    kubrick3001 wrote:noooooooooooooooo.....macchè...., se mi preoccupo dei miei 700 VINILI TENUTI MAGNIFICAMENTE,  modestamente come nuovi, potrei mai fare una cosa del genere ....ma sono rimasto basito dal fatto di cambiare il disco con il piatto in movimento.......non l'ho mai visto onestamente e nessuno tra i miei amici lo fa....neanche i negozianti dei negozi di hi-fi.....boh

    Il gira si usa come ti ho detto io, se lo accendi e spegni ogni cambio disco lo rovini...
    Credo che troverai conferma di quello che ti dico appena qualcuno legge questi post.


    _________________
    sorgente:Cyrus CD xt signature+ Primare DAC30(by aurion audio )
    amplificatori: MegaHertz Otl a due valvole finali/Marrano custom
    cuffie: Sennheiser hd 800 AIR/ hd 565 ovation/Fostex th-900mk2 AIR/Hifiman he400i
    saluti sunny Michele

    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6700
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: Consiglio Acquisto Giradischi

    Post  mc 73 on Thu Dec 10, 2015 11:07 pm

    kubrick3001 wrote:Perchè se è come dici tu...il giradischi è a posto...non ho piu problemi e non devo cambiarlo......

    A mio avviso è così.
    Il gira va bene.


    _________________
    sorgente:Cyrus CD xt signature+ Primare DAC30(by aurion audio )
    amplificatori: MegaHertz Otl a due valvole finali/Marrano custom
    cuffie: Sennheiser hd 800 AIR/ hd 565 ovation/Fostex th-900mk2 AIR/Hifiman he400i
    saluti sunny Michele

    kubrick3001
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 22
    Data d'iscrizione : 2015-12-03

    Re: Consiglio Acquisto Giradischi

    Post  kubrick3001 on Thu Dec 10, 2015 11:13 pm

    Sono confuso , perchè c'e chi dice che faccio bene a non cambiare i dischi con il piatto in moto e chi no..... bohhhh

    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6700
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: Consiglio Acquisto Giradischi

    Post  mc 73 on Thu Dec 10, 2015 11:21 pm

    kubrick3001 wrote:Sono confuso , perchè c'e chi dice che faccio bene a non cambiare i dischi con il piatto in moto e chi no..... bohhhh

    Se accendi e spegni ogni volta fai durare il motore molto molto...di meno.
    E la cinghia idem...probabilmente la tua sta già slittando ...


    _________________
    sorgente:Cyrus CD xt signature+ Primare DAC30(by aurion audio )
    amplificatori: MegaHertz Otl a due valvole finali/Marrano custom
    cuffie: Sennheiser hd 800 AIR/ hd 565 ovation/Fostex th-900mk2 AIR/Hifiman he400i
    saluti sunny Michele

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31502
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Consiglio Acquisto Giradischi

    Post  Massimo on Fri Dec 11, 2015 10:10 am

    mc 73 wrote:
    ...............
    ...................
    Quando cambi disco devi alzare il braccio e metterlo nella posizione di riposo e togliere il vinile ( senza spegnere il motore ) e  metterne un altro,
    dopodiché sposti il braccio ( dalla posizione di riposo ) e lo abbassi sul disco.
    .......
    ....................
    Chi lo ha detto?
    Io ad esempio spengo ed accendo e non ho problemi di partenza.


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Consiglio Acquisto Giradischi

    Post  pluto on Fri Dec 11, 2015 10:11 am

    Portalo indietro.

    Il fatto che a volte non parta non è un buon segno. C'è qualcosa che non va

    Ma anche se te ne danno uno nuovo in sostituzione, non ti aspettare partenze al fulmicotone. Quel motorino fa quello che può
    Se avevi remore di questo tipo dovevi prenderti un bel technics 1200

    ****

    Michele

    Non sono tanto d'accordo con la tua teoria e ti spiego xché

    Esistono gira a cinghia che sono tassativamente stati studiati x uso con clamp. Esempi: tutti i Basis, tutti gli Oracle, gli Sme, i Mitchell, i Clearaudio e molti molti altri che ora mi sfuggono
    La sostituzione del disco con piatto in moto è impossibile pena danneggiamento di tutto. cinghia, disco, motore etc. Bisogna spegnere
    Alcuni hanno addirittura l'outer ring. Che si fa in questi casi?  Si spegne sempre

    Inoltre molto dipende dal piatto e da come il disco ci appoggia sopra e se c'è un mat alto oppure no. Se il piatto è più largo, senza mat e il disco è bello schiacciato sopra, non c'è verso di levarlo con il piatto in rotazione.

    Meglio sostituire una cinghia da 20 euro dopo qualche anno che danni peggiori.  IHMO

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31502
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Consiglio Acquisto Giradischi

    Post  Massimo on Fri Dec 11, 2015 10:18 am

    mc 73 wrote:
    Se accendi e spegni ogni volta fai durare il motore molto molto...di meno.
    E la cinghia idem...probabilmente la tua sta già slittando ...
    In Quarant'anni ed oltre di vinile mai rovinato un motore. la cinghia se la si vuole tenere in perfetta forma è consigliabile lavarla con sapone neutro ogni tanto e quando il gira è fermo per molto levarla e conservarla dopo averci messo sopra del borotalco.
    Come tutti i prodotti in gomma dopo alcuni anni si deteriora ed è sempre consigliabile la sostituzione


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6371
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: Consiglio Acquisto Giradischi

    Post  lizard on Fri Dec 11, 2015 10:24 am

    Massimo wrote: la cinghia se la  si vuole tenere in perfetta forma è consigliabile lavarla con sapone neutro ogni tanto
    come la devo stendere?

    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6700
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: Consiglio Acquisto Giradischi

    Post  mc 73 on Fri Dec 11, 2015 10:26 am

    Massimo wrote:
    Chi lo ha detto?
    Io ad esempio spengo ed accendo e non ho problemi di partenza.

    ok ,probabilmente il tuo gira ha un motore molto potente e non ha problemi.
    ma ti chiedo una cosa:
    perché spegnere il motore ogni volta quando non necessario?
    non pensi che sia un inutile sforzo x motore e cinghia?
    questo tipo di giradischi ( rega e project ) hanno dei motori piccoli e se possibile è meglio evitare di stressarli inutilmente.

    cmq per i gira rega e simili ( come questo project ) mi è sempre stato consigliato di fare così,
    e francamente non ho nessun problema a cambiare il disco con il piatto in movimento.
    Sono convinto che se adopera il gira come gli ho suggerito tutto funziona a dovere.


    _________________
    sorgente:Cyrus CD xt signature+ Primare DAC30(by aurion audio )
    amplificatori: MegaHertz Otl a due valvole finali/Marrano custom
    cuffie: Sennheiser hd 800 AIR/ hd 565 ovation/Fostex th-900mk2 AIR/Hifiman he400i
    saluti sunny Michele

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31502
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Consiglio Acquisto Giradischi

    Post  Massimo on Fri Dec 11, 2015 10:28 am

    lizard wrote:
    Massimo wrote: la cinghia se la  si vuole tenere in perfetta forma è consigliabile lavarla con sapone neutro ogni tanto
    come la devo stendere?
    Con le mollette al filo del balcone


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6700
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: Consiglio Acquisto Giradischi

    Post  mc 73 on Fri Dec 11, 2015 10:30 am

    pluto wrote:Portalo indietro.

    Il fatto che a volte non parta non è un buon segno. C'è qualcosa che non va

    Ma anche se te ne danno uno nuovo in sostituzione, non ti aspettare partenze al fulmicotone. Quel motorino fa quello che può
    Se avevi remore di questo tipo dovevi prenderti un bel technics 1200

    ****

    Michele

    Non sono tanto d'accordo con la tua teoria e ti spiego xché

    Esistono gira a cinghia che sono tassativamente stati studiati x uso con clamp. Esempi: tutti i Basis, tutti gli Oracle, gli Sme, i Mitchell, i Clearaudio e molti molti altri che ora mi sfuggono
    La sostituzione del disco con piatto in moto è impossibile pena danneggiamento di tutto. cinghia, disco, motore etc. Bisogna spegnere
    Alcuni hanno addirittura l'outer ring. Che si fa in questi casi?  Si spegne sempre

    Inoltre molto dipende dal piatto e da come il disco ci appoggia sopra e se c'è un mat alto oppure no. Se il piatto è più largo, senza mat e il disco è bello schiacciato sopra, non c'è verso di levarlo con il piatto in rotazione.

    Meglio sostituire una cinghia da 20 euro dopo qualche anno che danni peggiori.  IHMO

    project ( questo tipo di modelli ) e rega si possono usare come ho suggerito.
    ribadisco ,hanno motori piccoli e meglio non metterli sotto stress


    _________________
    sorgente:Cyrus CD xt signature+ Primare DAC30(by aurion audio )
    amplificatori: MegaHertz Otl a due valvole finali/Marrano custom
    cuffie: Sennheiser hd 800 AIR/ hd 565 ovation/Fostex th-900mk2 AIR/Hifiman he400i
    saluti sunny Michele

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31502
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Consiglio Acquisto Giradischi

    Post  Massimo on Fri Dec 11, 2015 10:35 am

    mc 73 wrote:
    Massimo wrote:
    Chi lo ha detto?
    Io ad esempio spengo ed accendo e non ho problemi di partenza.

    ok ,probabilmente il tuo gira ha un motore molto potente e non ha problemi.
    ma ti chiedo una cosa:
    perché spegnere il motore ogni volta quando non necessario?
    non pensi che sia un inutile sforzo x motore e cinghia?
    questo tipo di giradischi ( rega e project ) hanno dei motori piccoli e se possibile è meglio evitare di stressarli inutilmente.

    cmq per i gira rega e simili ( come questo project ) mi è sempre stato consigliato di fare così,
    e francamente non ho nessun problema a cambiare il disco con il piatto in movimento.
    Sono convinto che se adopera il gira come gli ho suggerito tutto funziona a dovere.
    In quarant'anni ho avuto di tutto, comunque sempre gira economici, solo ultimamente qualcosa non di grande valore ma accettabile per le mie finanze
    e ripeto mai avuto problemi, perchè se uno è abituato a fermare il disco per la sostituzione ora non deve farlo più, al gira non succede niente, se un prodotto non va è da sostituire perchè vogliamo fargli venire dei dubbi su come usa il gira, per me lo usa bene è il gira attuale che ha problemi.


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    zulele
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 290
    Data d'iscrizione : 2014-07-08

    Re: Consiglio Acquisto Giradischi

    Post  zulele on Fri Dec 11, 2015 10:39 am

    pluto wrote:
    Esistono gira a cinghia che sono tassativamente stati studiati x uso con clamp. Esempi: tutti i Basis, tutti gli Oracle, gli Sme, i Mitchell, i Clearaudio e molti molti altri che ora mi sfuggono
    La sostituzione del disco con piatto in moto è impossibile pena danneggiamento di tutto. cinghia, disco, motore etc. Bisogna spegnere
    Alcuni hanno addirittura l'outer ring. Che si fa in questi casi?  Si spegne sempre

    Inoltre molto dipende dal piatto e da come il disco ci appoggia sopra e se c'è un mat alto oppure no. Se il piatto è più largo, senza mat e il disco è bello schiacciato sopra, non c'è verso di levarlo con il piatto in rotazione.

    Meglio sostituire una cinghia da 20 euro dopo qualche anno che danni peggiori.  IHMO

    in effetti, sebbene in teoria anch'io ritenga preferibile non spegnere il motore fino a fine ascolti, condivido anche le osservazioni di 'pluto'. ho dischi con il foro leggermente stretto e cambiarli 'in corsa' porterebbe certamente a sollecitazioni sul motore che credo sia meglio evitare; idem per il clamp, che nel mio caso non è a vite ma entra docilmente solo se è perfettamente centrato sul perno, altrimenti un sia pur minimo sforzo lo fa. minimo, ma suppongo, a naso, più dannoso di un avvio del motore.
    inoltre il mio piatto è in acrilico senza mat: mi chiedo sempre se il pressoché inevitabile slittamento -e strusciamento- fra disco e piatto che avrei mettendo ma soprattutto togliendo il disco in corsa (riuscire a sollevarlo in un istante infinitesimale mi pare mera teoria) non possa danneggiare il vinile. alla fin fine, quindi, nella maggior parte dei casi fermo il motore, pur sapendo che sarebbe idealmente meglio di no...
    e ho appena cambiato la cinghia :)

    piuttosto, ho un dubbio: per cercare di ridurre al minimo il transitorio di spunto, do sempre un po' di abbrivio al piatto con la mano prima di accendere il motore, ma mi chiedo se il movimento trasmesso, tramite la cinghia, dal piatto al motore, quando questo è spento (sia pure per una frazione di secondo) non possa fare qualche danno.
    (capisco niente di motori elettrici o di qualunque altro tipo)


    _________________
    Naim CDX2+XP5XS - analogico: Pro-ject RPM9.1x con Pro-ject 9cc + Lyra Delos - prephono Klyne 6PE - pre ARC LS25/II - finale ARC 100.2 - diffusori B&W804s - cavetteria: AQ King Cobra, Kimber 4TC e altri cavi vari...

    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6700
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: Consiglio Acquisto Giradischi

    Post  mc 73 on Fri Dec 11, 2015 10:41 am

    Massimo wrote:
    In quarant'anni ho avuto di tutto, comunque sempre gira economici, solo ultimamente qualcosa non di grande  valore ma accettabile per le mie finanze
    e ripeto mai avuto problemi, perchè se uno è abituato a fermare il disco per la sostituzione ora non deve farlo più, al gira non succede niente, se un prodotto non va è da sostituire perchè vogliamo fargli venire dei dubbi su come usa il gira, per me lo usa bene è il gira attuale che ha problemi.

    vabbè! a questo punto ognuno fa come vuole.


    _________________
    sorgente:Cyrus CD xt signature+ Primare DAC30(by aurion audio )
    amplificatori: MegaHertz Otl a due valvole finali/Marrano custom
    cuffie: Sennheiser hd 800 AIR/ hd 565 ovation/Fostex th-900mk2 AIR/Hifiman he400i
    saluti sunny Michele

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8295
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Consiglio Acquisto Giradischi

    Post  Luca58 on Fri Dec 11, 2015 10:45 am

    Mah, questa di lasciar girare il piatto mentre si cambia il disco ancora mi mancava, ma sono certo che siamo su scherzi a parte...


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

      Current date/time is Sat Dec 10, 2016 4:06 am