Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Consiglio Acquisto Giradischi - Page 4
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Consiglio Acquisto Giradischi

    Share

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5705
    Data d'iscrizione : 2012-05-18

    Re: Consiglio Acquisto Giradischi

    Post  RockOnlyRare on Fri Dec 11, 2015 3:38 pm

    Alerosso10 wrote:Quando sará rotto ne compro uno piû bello. oko ?

    Moment facciamo un distinguo, cambiare i dischi al volo secondo me, a meno che non siano così "duri" che forzi il motore per 30 secondi, sono assolutamente certo che non possa fare danni al motore.

    Però se usi il clump, oppure i vinili da 180 o 200 g io non correrei il rischio.

    La dose maggiore di rischio infatti la corre non tanto il gira ma il vinile, che se la manovra non è eseguita bene o peggio il vinile fa resistenza nell'uscire "grattando" contro il tappetino, o anche solo per la presenza di polvere nel lato inferiore accumulatasi per elettricità statica, effettivamente può rischiare di rigarsi.
    Considerando che il disco preso delicatamente per i bordi potrebbe sempre una volta o l'altra scapparti di mano nel fare l'operazione, con conseguenze che fanno venire i brividi.... una volta ruppi un vinile del "Banco MS" appena preso che mi cadde appunto di mano nel girarlo cadendo, massimo della sfiga, in mezzo ai piedi di punta sul pavimento proprio in un buco di 5 cm in cui mancava il tappeto. A mirarlo apposta non ce l'avrei fatta con 10 tentativi !!!! Murphy impera !!!

    Primo ed unico vinile che mi si è rotto in oltre 50 anni e se ci penso ci sto ancora "male" (senza contare uno che mi ruppe un mio amico facendoci cadere sopra il coperchio del gira). PS in entrambii casi non avevo ancora 18 anni !!!
    Ovviamente andai a ricomprarlo 15 minuti dopo essermi ripreso dallo chock !!!!

    No grazie. Alla peggio se si rompe cambio il motorino che nel project oltretutto è esterno e non credo proprio costi uno sproposito.

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Consiglio Acquisto Giradischi

    Post  Massimo on Fri Dec 11, 2015 6:23 pm

    RockOnlyRare wrote:
    lizard wrote:io ad uno che si chiama kubrick avrei consigliato questo




    Gira superbo per estetica mi faceva impazzire ai tempi, però ho letto che a conti fatti non valeva la cifra che costava in termine di rapporto qualità prezzo. Però lo ho solo ascoltato in qualche sala non posso confermare se sia vero.
    Altrettanto quotati erano il gira programmabile (accutrac se non erro) usato anche in un episodio del tenente colombo ed il tangenziale della B&O, uno dei primissimi del genere, anche questo tanto bello quanto costoso.

    Ti assicuro che non è niente di particolare


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    kubrick3001
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 22
    Data d'iscrizione : 2015-12-03

    Re: Consiglio Acquisto Giradischi

    Post  kubrick3001 on Fri Dec 11, 2015 6:53 pm

    Buonasera a tutti, vedo che l'argomento interessa, e trovo veramente molto bello che noi amanti del vinile e dell'analogico discutiamo di queste cose, siamo dei privilegiati in fondo, perchè con cd e musica liquida che cosa c'è da parlare,....questo è il bello dell'analogico, non è mai uguale , è sempre diverso, .....emozioni sempre diverse....
    Veniamo al mio problemino, chiedo di nuovo per l'ennesima volta, per voi può essere normale, che alla partenza il piatto per arrivare alla giusta frequenza impieghi circa 15 secondi ???, poi man mano che cambio i lati del disco o cambio altri dischi la partenza divente sempre più lenta arrivando anche a 30/40 secondi ....ripeto, questo senza spinta, perchè altrimenti il mio gira parte dopo 1 secondo. Trattasi lo ripeto di un Pro-ject 2 xperience classic. Dopo 3 giorni di intenso uso, non mi ha dato più i problemi di rallentamento, sta funzionando bene. Resta da stabilire se me lo devo far cambiare o no. Veramente sono ancora indeciso.....ho tempo fino a domani mattina. ....ma la percentuale per farmelo cambiare in questo momento per me è molto alta...ma dovrò aspettare...speriamo prima delle feste di natale .......non riesco a stare con questo tarlo in testa.

    kubrick3001
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 22
    Data d'iscrizione : 2015-12-03

    Re: Consiglio Acquisto Giradischi

    Post  kubrick3001 on Fri Dec 11, 2015 7:29 pm

    Ho deciso. Domani mattina vado a riconsegnare il gira....e a prenotare il nuovo....vi terrò aggiornati per farvi sapere .

    bluocram
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 544
    Data d'iscrizione : 2011-06-08
    Età : 57
    Località : Roma

    Re: Consiglio Acquisto Giradischi

    Post  bluocram on Fri Dec 11, 2015 7:33 pm

    Kubrick, no..non è affatto normale ! Contatta il negoziante ! Embarassed
    Ma capisco la tua confusione, la colpa è forse di chi per il quieto vivere del forum si astiene dal commentare negativamente certe sciocchezze come quella del cambio al volo del disco ! Ma quando mai ! Ecco cosa succede poi, il neofita che legge cade in profonda confusione...
    E dire che secondo me un forum come questo dovrebbe esistere quasi esclusivamente per educare e facilitare l'avvicinamento di nuovi appassionati...
    Chiedo scusa per la dissertazione ed auguro a tutti un sereno week end.
    Marco. Embarassed

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Consiglio Acquisto Giradischi

    Post  Massimo on Fri Dec 11, 2015 8:59 pm

    Marco il forum è info, se qualcuno cambia i dischi a volo e si trova bene perchè non deve dare la sua opinione.


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 5861
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 37
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: Consiglio Acquisto Giradischi

    Post  montanari on Fri Dec 11, 2015 10:11 pm

    Neanche io fermo ogni volta il motore


    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4684
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Consiglio Acquisto Giradischi

    Post  pepe57 on Fri Dec 11, 2015 10:26 pm

    kubrick3001 wrote:e non faccio partire il piatto con il braccio gia abbassato...ma per chi mi avete preso...
    Non volevo offenderti. Devi sapere che a volte ci sono persone non molto esperte che entrano (e non è che dal nick uno possa comprendere il grado di conoscenza di chi scrive) e siccome questo problema appariva strano e tu spiegavi di questa lentezza se ne pensano un po' di tutte.
    Comunque se la cinghia e la puleggia sono a posto (nel senso di pulite, della giusta misura e non deformate) penso che il problema possa derivare da:
    la tensione che hai in casa, hai verificato se è stabile ed adeguata?
    Il motore è in difficoltà
    Il perno non è ben oliato o la biglia ha dei problemi.

    Per quello che riguarda la partenza e spegnimento io sono abituato  a farlo sempre per tre ragioni essenziali
    La prima per proteggere il motore/puleggia/perno e le altre due per proteggere braccio e testina.
    La prima è che per farlo senza fare danni alla cinghia bisogna avere una certa "mano" (e comunque perno e cinghia non sono concepiti per bruschi variazioni di velocità, per cui sono più "fragili" da questo punto di vista).
    La seconda infatti è considerare che una manovra veloce resta, a mio parere, sempre più rischiosa di una fatta con tutti i tempi necessari.
    Specie se braccio e testina sono di un certo costo, un LP che "sfuggendo" di mano vada a colpire un cantilever è un bel guaio...
    L' ultima è che, se non si dispone di un sistema per scaricare le cariche elettrostatiche attraverso il piatto e la testina è una MC (di quelle a bassa uscita e quindi diametro del litz bassissimo)  non concepita a "gabbia di Faraday" (tipo le JA) con il piatto che ruota e l' azione veloce metti/togli si aumenta il rischio di "fulminarne" le bobine (alzando brrr il volume ci si accorge che mediamente i crepitii sono molto più forti con piatto che ruota).
    Naturalmente questo vale con testine che escono davvero basse (perché i crepitii diventano più evidenti). Già con testine a 0.25 mV/3,54cm/sec la cosa (se non si usano casse molto sensibili/efficienti) resta camuffata (ma pur sempre presente) e
    comunque le bobine/filo di queste testine di solito sono meno a rischio (la sezione dei litz è più elevata).

    PS: al di là della rotazione, evitare magliette sintetiche e scarpe con suole di gomma/isolanti specie in giorni secchi e ventosi....

    sunny sunny sunny


    _________________
    Chi si accontenta gode
    Presidente Onorario fondatore di: ... CNR@ Club Naso Rosso@ ... CLM@ Club Lampredotto Marimesso@ ...   CVG@ Club Viva la Gnocca@ ...
    QFLG@

    Paintball Milano

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5705
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: Consiglio Acquisto Giradischi

    Post  RockOnlyRare on Sat Dec 12, 2015 1:21 am

    pepe57 wrote:
    Non volevo offenderti. Devi sapere che a volte ci sono persone non molto esperte che entrano (e non è che dal nick uno possa comprendere il grado di conoscenza di chi scrive) e siccome questo problema appariva strano e tu spiegavi di questa lentezza se ne pensano un po' di tutte.
    Comunque se la cinghia e la puleggia sono a posto (nel senso di pulite, della giusta misura e non deformate) penso che il problema possa derivare da:
    la tensione che hai in casa, hai verificato se è stabile ed adeguata?
    Il motore è in difficoltà
    Il perno non è ben oliato o la biglia ha dei problemi.

    Per quello che riguarda la partenza e spegnimento io sono abituato  a farlo sempre per tre ragioni essenziali
    La prima per proteggere il motore/puleggia/perno e le altre due per proteggere braccio e testina.
    La prima è che per farlo senza fare danni alla cinghia bisogna avere una certa "mano" (e comunque perno e cinghia non sono concepiti per bruschi variazioni di velocità, per cui sono più "fragili" da questo punto di vista).
    La seconda infatti è considerare che una manovra veloce resta, a mio parere, sempre più rischiosa di una fatta con tutti i tempi necessari.
    Specie se braccio e testina sono di un certo costo, un LP che "sfuggendo" di mano vada a colpire un cantilever è un bel guaio...
    L' ultima è che, se non si dispone di un sistema per scaricare le cariche elettrostatiche attraverso il piatto e la testina è una MC (di quelle a bassa uscita e quindi diametro del litz bassissimo)  non concepita a "gabbia di Faraday" (tipo le JA) con il piatto che ruota e l' azione veloce metti/togli si aumenta il rischio di "fulminarne" le bobine (alzando brrr il volume ci si accorge che mediamente i crepitii sono molto più forti con piatto che ruota).
    Naturalmente questo vale con testine che escono davvero basse (perché i crepitii diventano più evidenti). Già con testine a 0.25 mV/3,54cm/sec la cosa (se non si usano casse molto sensibili/efficienti) resta camuffata (ma pur sempre presente) e
    comunque le bobine/filo di queste testine di solito sono meno a rischio (la sezione dei litz è più elevata).

    PS: al di là della rotazione, evitare magliette sintetiche e scarpe con suole di gomma/isolanti specie in giorni secchi e ventosi....

    sunny sunny sunny

    Ottimo consiglio, specie se ci sono moquettes o pavimenti sintetici, io per fortuna ho il pavimento di marmo...
    E la penso come te per il cambio al volo,specie da quando ho preso il project 3 anni fa (e la collaboratrice domestica mi ha spaccato una dynavector con 10 gg di vita con un colpo di spazzolone....ho già "dato" il mio contributo, non voglio rischiare)..


    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5705
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: Consiglio Acquisto Giradischi

    Post  RockOnlyRare on Sat Dec 12, 2015 1:27 am

    Massimo wrote:
    Ti assicuro che non è niente di particolare

    Beh oggi ci sono certamente gira infinitamente più belli anche esteticamente, ma quello uscì nei primissimi anni 70 e fu una rivoluzione dal punto di vista di design, come del resto il B&O tangenziale.
    Con il senno di poi pare che non fosse così valido rispetto al costo molto alto (mi pare 1,5 milioni solo per il piatto, una cifra elevatissima per quei tempi, ci si comprava un'auto di mezza cilindrata)


    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Consiglio Acquisto Giradischi

    Post  Massimo on Sat Dec 12, 2015 9:33 am

    Ciao Rock, io mi riferivo alle prestazioni soniche, l'estetica ancor oggi è da urlo, è bellissimo (secondo me) difatti è presente nel Museo di Arte Moderna di New York , se non mi piacesse tanto esteticamente lo avrei già dato via. sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5705
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: Consiglio Acquisto Giradischi

    Post  RockOnlyRare on Sat Dec 12, 2015 11:43 am

    Massimo wrote:Ciao Rock, io mi riferivo alle prestazioni soniche, l'estetica ancor oggi è da urlo, è bellissimo (secondo me) difatti è presente nel Museo di Arte Moderna di New York , se non mi piacesse tanto esteticamente  lo avrei già dato via. sunny

    Ah ma allora quello in foto è il tuo....... !!!!!!!! Chapeau....

    Quindi confermi il sentore che ho avuto, però ai tempi se ne parlava in termini superlativi anche dal punto di vista sonico oltre che ovviamente estetico..... tanto che è stato per anni il sogno proibito di quel periodo, ma anche usati erano introvabili o a prezzi impossibili.



    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Consiglio Acquisto Giradischi

    Post  Massimo on Sat Dec 12, 2015 12:56 pm

    Si Rock, fa parte della mia collezione di gira, fra poco mia moglie mi caccia di casa.


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5705
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: Consiglio Acquisto Giradischi

    Post  RockOnlyRare on Sat Dec 12, 2015 3:47 pm

    Massimo wrote:Si Rock, fa parte della mia collezione di gira, fra poco mia moglie mi caccia di casa.

    Beh se non l'ha ancora fatto mi sa che oramai non lo fa più.... Comunque nel caso ho una stanza totalmente libera ... ottima per metterci un po' di giradischi...


    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Consiglio Acquisto Giradischi

    Post  Massimo on Sat Dec 12, 2015 7:42 pm

    Grazie Rock sei un amico, ...................ma nella stanza oltre ai gira c'è posto per una brandina? Neutral Neutral


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    kubrick3001
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 22
    Data d'iscrizione : 2015-12-03

    Re: Consiglio Acquisto Giradischi

    Post  kubrick3001 on Sat Dec 12, 2015 11:09 pm

    Questa Mattina, l'ho riportato al negoziante, che mi ha prenotato lo stesso gira per il prossimo sabato, e mandato questo in assistenza, per cui vi aggiornerò sabato sera. Buona settimana a tutti e grazie .

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5705
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: Consiglio Acquisto Giradischi

    Post  RockOnlyRare on Sun Dec 13, 2015 10:29 am

    Massimo wrote:Grazie Rock sei un amico, ...................ma nella stanza oltre ai gira c'è posto per una brandina? Neutral Neutral

    certo che si, se consideri una "brandina" un letto di 205 cm (che per me era un po' piccolo !!!!)


    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5705
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: Consiglio Acquisto Giradischi

    Post  RockOnlyRare on Sun Dec 13, 2015 10:29 am

    kubrick3001 wrote:Questa Mattina, l'ho riportato al negoziante, che mi ha prenotato lo stesso gira per il prossimo sabato, e mandato questo in assistenza, per cui vi aggiornerò sabato sera. Buona settimana a tutti e grazie .

    applausi applausi applausi tienici informati


    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Consiglio Acquisto Giradischi

    Post  Massimo on Mon Dec 14, 2015 7:33 pm

    kubrick3001 wrote:Questa Mattina, l'ho riportato al negoziante, che mi ha prenotato lo stesso gira per il prossimo sabato, e mandato questo in assistenza, per cui vi aggiornerò sabato sera. Buona settimana a tutti e grazie .


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Consiglio Acquisto Giradischi

    Post  Massimo on Mon Dec 14, 2015 7:33 pm

    RockOnlyRare wrote:
    Massimo wrote:Grazie Rock sei un amico, ...................ma nella stanza oltre ai gira c'è posto per una brandina? Neutral Neutral

    certo che si, se consideri una "brandina" un letto di 205 cm (che per me era un po' piccolo !!!!)
    credo sia troppo corto per me.


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    kubrick3001
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 22
    Data d'iscrizione : 2015-12-03

    Re: Consiglio Acquisto Giradischi

    Post  kubrick3001 on Sat Dec 19, 2015 3:13 pm

    Sono di nuovo qui, per dirvi che è stato svelato il mistero del mio Giradischi. Questa mattina sono andato dal negoziante , abbiamo fatto delle prove insieme, il tutto è stato risolto . Il Colpevole ??? ....l'alimentatore esterno , infatti provando ad utilizzare l'alimentatore di un altro gira dello stesso modello ma in acrilico, il mio gira funziona alla grande cheers Per cui mi sono immediatamente e profondamente immerso nell'ascolto dei miei vinili e sono completamente soddisfatto Laughing Grazie a tutti , buon natale è sopratutto, buon ascolto. Viva il vinile e l'analogico. .

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5705
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: Consiglio Acquisto Giradischi

    Post  RockOnlyRare on Sat Dec 19, 2015 10:51 pm

    kubrick3001 wrote:Sono di nuovo qui, per dirvi che è stato svelato il mistero del mio Giradischi. Questa mattina sono andato dal negoziante , abbiamo fatto delle prove insieme, il tutto è stato risolto . Il Colpevole ??? ....l'alimentatore esterno , infatti provando ad utilizzare l'alimentatore di un altro gira dello stesso modello ma in acrilico, il mio gira funziona alla grande cheers Per cui mi sono immediatamente e profondamente immerso nell'ascolto dei miei vinili e sono completamente soddisfatto Laughing  Grazie a tutti , buon natale è sopratutto, buon ascolto. Viva il vinile e l'analogico. .

    Ottimo ero certo che ci fosse un problema di questo tipo, e che non fosse normale. Buon ascolto e goditi questo gran bel gira !!!!!!!!


    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5705
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: Consiglio Acquisto Giradischi

    Post  RockOnlyRare on Sat Dec 19, 2015 10:53 pm

    Massimo wrote:
    credo sia troppo corto per me.

    allora mi spiace non ti invito più affraid affraid affraid affraid

    Comunque oggi ero a pranzo da un mio amico e collega ed i suoi figli. Il più piccolo della compagnia era 2 metri !!!!!! (ed io non ero il più alto per la cronaca...)


    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Consiglio Acquisto Giradischi

    Post  Massimo on Sun Dec 20, 2015 10:24 am

    santa


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Consiglio Acquisto Giradischi

    Post  Massimo on Sun Dec 20, 2015 10:35 am

    kubrick3001 wrote:Sono di nuovo qui, per dirvi che è stato svelato il mistero del mio Giradischi. Questa mattina sono andato dal negoziante , abbiamo fatto delle prove insieme, il tutto è stato risolto . Il Colpevole ??? ....l'alimentatore esterno , infatti provando ad utilizzare l'alimentatore di un altro gira dello stesso modello ma in acrilico, il mio gira funziona alla grande cheers Per cui mi sono immediatamente e profondamente immerso nell'ascolto dei miei vinili e sono completamente soddisfatto Laughing  Grazie a tutti , buon natale è sopratutto, buon ascolto. Viva il vinile e l'analogico. .

    Tutto bene quel che finisce bene!

    ........e sempre VIVA IL VINILE


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

      Current date/time is Mon Dec 05, 2016 9:33 pm