Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Ma esiste veramente l'HIFI? - Page 3
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Ma esiste veramente l'HIFI?

    Share

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23

    Re: Ma esiste veramente l'HIFI?

    Post  Dragon on Sun Feb 15, 2009 10:56 pm

    pavel wrote:bhe....tutto sommato ho interpretato bene allora l'affermazione di Aircooled.....


    Beato te che sei chiaroveggente

    Oppure sono io che non riesco a capire una mazza Mmah!

    Io ho notato però che ogni volta che ho cambiato un componente,un certo miglioramento o peggioramento c'è stato, e non è stato da poco....
    poi voi vedetela come volete, potrebbe anche essere stato che quello che ho sentito èra solo impressione a livello mio personale, quindi soggettiva; Mmmmm però,se
    mi permettete io quì ho dei grossi dubbi. Grossi almeno quanto le differenze che ho sentito.

    Non dimenticate comunque che sono d'accordo con voi nel dire che l'ambiente è determinante per la resa ottimale dell'impianto, questa è una premessa fondamentale.

    Io però gli darei una percentuale più bassa,non importa la misura, solo non così estrema come il 98%; tutto quì

    Ospite
    Guest

    Re: Ma esiste veramente l'HIFI?

    Post  Ospite on Mon Feb 16, 2009 6:51 am

    logico che ad ogni cambio di componente, senti un miglioramento o un peggioramento. Lo sentiresti in egual modo anche in una stanza perfettamente trattata.
    In una sala non trattata senti i miglioramenti o i peggioramenti delle elttroniche che si esprimono (non si sa come) in un ambiente.
    In una stanza trattata senti i miglioramenti o i peggioramenti delle elettroniche che si esprimono al massimo delle loro potenzialità.

    E' un po come se giudicassi un vino rosso appena tirato fuori dal frigo a 2/3 gradi....(non so se sai che i vini rossi non si tengono in frigo...)senza scaraffarlo prima, e bevendolo in un bicchiere di plastica.
    L'impressione che ne potrai trarre, sarà approssimativa e mai oggettiva e veritiera, come se aprissi la stessa bottiglia di vino rosso a temperatura ambiente, magari scaraffandola un ora e mezza prima, e degustandola in un calice apposito.

    Ospite
    Guest

    Re: Ma esiste veramente l'HIFI?

    Post  Ospite on Mon Feb 16, 2009 9:20 am

    Alessandro, quello che stiamo dicendo non è in contrasto con quello che dici tu.
    Certo che il cambio di un componente della catena influiscesul risultato finale.
    Ti faccio una domanda, hai mai sentito suonare i tuoi diffusori in un ambiente diverso dal tuo?
    Io si, in almeno 5 ambienti diversi dal mio e in catene di pregio assoluto.
    Ti dico che tuttavia ho avuto numerose sorprese

    P.S. Dimenticavo, ho sentito la stessa catena in 3 ambienti diversi.... hai capito x' insisto nel ribadire che l'interazione in ambiente è fondamentale?
    Credimi di certo non mi diverto ad affermar ciò solo per contraddirti...

    Banano
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 10871
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Età : 41
    Località : ...al mare....ma dall'altra parte!

    Re: Ma esiste veramente l'HIFI?

    Post  Banano on Mon Feb 16, 2009 10:03 am

    Rolling Eyes ....è evvidente, soprattutto per chi ha provato il proprio impianto in altre situazioni, personalmente ancora diversi anni fà vivevo limbatico e convinto della "relativa" importanza dell'ambiente nei confronti delle elettroniche, ma un giorno a casa d'un amico ho avuto come una folgorazione!...Cavolo... ma da lui si sente decisamente meglio che da me...và bene ch ha delle elettroniche un pò superiori....ma era tutt'altro mondo...
    Allora approfoondisco e lui mi dice che il contesto in cui eravamo era il vero e proprio valore aggiunto. Quest'amico aveva ricoperto le zone scoperte dei muri di gommapiuma...era tutto pieno di pannelli morbidi di gommapiuma!!!....ma sentito così prima di quel momento!

    Io stesso un tempo tenevo i diffusori da stand in maniera sfalzata uno in alto e l'altro sotto la scrivania....ma dal momento in cui li ho allineati...beh...veramente un'altra cosa Embarassed Embarassed e giuro mi son vergognato della mia ignoranza...


    Oggi che cambio casa mi trovo ad affrontare certi problemi legati all'estetica, anche perchè vivendo con la mia metà son costretto a mediare...fortunatamente lei capisce le mie necessità e cerca, per quanto possibile, di venirmi in contro...

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Ma esiste veramente l'HIFI?

    Post  aircooled on Mon Feb 16, 2009 11:39 am

    P.S. Dimenticavo, ho sentito la stessa catena in 3 ambienti diversi.... hai capito x' insisto nel ribadire che l'interazione in ambiente è fondamentale?
    Credimi di certo non mi diverto ad affermar ciò solo per contraddirti...
    ecco qua una vera perla di saggezza
    il nostro caro XIN ha avuto la fortuna di ascoltare le stesse cose in 3 ambienti diversi, non ha importanza di che tipo, se corretti o meno, quello che importa è che non ha potuto fare a meno di notare che nonostante l'impianto sia lo stesso e per sua natura invariante i risultati sono molto diversi, a che cosa è dovuto questo? all'ambiente, ma corroboriamo questa tesi con un paio di esempi
    prendiamo la migliore orchestra sinfonica al mondo la facciamo esprimere in un capannone tipo questo

    che cosa otteniamo? un esecuzione a livello artistico di grande respiro, ma a noi non interessa questo, qua si parla di acustica, bene, guardando la cosa da questo lato il risultato che otteniamo sarà più che pessimo, anche un audioleso totale che ascolta attraverso il corpo vi dira che acusticamente la cosa era immonda
    a questo punto per riprova prendiamo una orchestra di provincia
    e la mettiamo a suonare in un ambiente adeguato alo scopo, facciamo questo

    bene, artisticamente la resa è drammaticamente inferiore, ma acusticamente è una favola
    anche inquesto caso l'ambiente è determinante per ottenere il risultato
    ma proviamo ad avvicinarsi al nostro mondo andando a vedere dove si riprende la musica
    qua l'ambiente è ancora più determinate, infatti gli studi seri, nonostante che abbiano a disposizione una montagna di elettroniche atte a modificare il suono, la prima cosa che notiamo è che non solo gli ambienti sono stati espressamente progettati con determinate geometrie , ma dopo vengono anche perfettamente trattati acusticamente, vediamone qualcuno

    strano è nonostante non machino le eletroniche per modificare, modellare, aberrare il suono i professionisti dell'audio trattano in maniera intensiva l'ambiente
    poi arriviamo noi audiofili e che facciamo, ci immaginamio che per correggere aberrazioni ambientali basti cambiare diffusori o elettroniche, bene se è cosi qualcuno sa dirmi com quale ampli, sorgente, o diffusore posso eleiminare quei +15 dB a 273,27 Hz che ho in ambiente? o quella cancellazzione a 6800 Hz? se risolviamo questo poi parliamo delle altre nefandezze dell'ambiente, nessuno mi da suggerimenti? per fortuna che ho risolto con il trattamento acustico adesso le differenze che sento quando cambio qualcosa sono reali ora sono in grado di discriminare ad ogni cambiamento se trattasi di qualcosa di buono o se invece peggioro


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Ra.Ra
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 134
    Data d'iscrizione : 2009-02-06

    Re: Ma esiste veramente l'HIFI?

    Post  Ra.Ra on Mon Feb 16, 2009 12:01 pm

    mitico Air...posso fare una domanda idiota ?


    Ma dei correttori elettronici ambientali ne sai qualcosa ? Funzionano ? Chessono ?

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: Ma esiste veramente l'HIFI?

    Post  Dragon on Mon Feb 16, 2009 12:18 pm

    xin wrote:Alessandro, quello che stiamo dicendo non è in contrasto con quello che dici tu.
    Certo che il cambio di un componente della catena influiscesul risultato finale.
    Ti faccio una domanda, hai mai sentito suonare i tuoi diffusori in un ambiente diverso dal tuo?
    Io si, in almeno 5 ambienti diversi dal mio e in catene di pregio assoluto.
    Ti dico che tuttavia ho avuto numerose sorprese

    P.S. Dimenticavo, ho sentito la stessa catena in 3 ambienti diversi.... hai capito x' insisto nel ribadire che l'interazione in ambiente è fondamentale?
    Credimi di certo non mi diverto ad affermar ciò solo per contraddirti...

    Io continuo a dirvi che non mi dite niente di nuovo!
    Continuo a dirvi che il mio riferimento èra solo su quella percentuale!
    Continuo a dirvi che sono d'accordo con voi che l'ambiente è determinante!
    Continuo anche a rimanere dell'opinione che in uno stesso ambiente, cambiando componenti o/e impianto, non è solo un 2% che viene variato!
    Io ho messo in discussione l'affermazione di Air, solo perchè, nel contesto della discussione, sembrava volesse dire proprio:
    è inutile cambiare componenti rimanendo uguale l'ambiente, tanto più di 2% di variazione non otterrete!
    E' su questo punto che non sono d'accordo! Solo questo!
    Spero questo volta di essermi spiegato


    _________________
    Ai cavalli mettono i paraocchi...noi li abbiamo a corredo fin dalla nascita.

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Ma esiste veramente l'HIFI?

    Post  aircooled on Mon Feb 16, 2009 12:20 pm

    Ma dei correttori elettronici ambientali ne sai qualcosa ? Funzionano ? Chessono ?
    credo che tu ti riferisca a quei cosi che leggono i rinforsi o alterazioni per poi correggere con un segnale in opposizione di fase o similari, sinceramnete non ne ho mai usati, ma di principio non mi piaciono, perche? perche cercano di corregere l'errore una volta avvenuto credo poi che non possano sapere in anticipo quanto dura nel tempo il problema, quindi oltre che arrivare in ritardo posticiano pure il lavoro andando a ricreare un ulteriore errore che potrebbe innescarne unaltra serie, un po come il feedback aplicato agli ampli, se lo applichi globalmente ti ritrovi i vari stadi che fanno fatica a tornare stabili, infatti quando l'ultimo stadio è uscito dalla saturazione si ritrova il precedente che ancora è in fase di correzzione e che quindi manda un segnale errato a quello successivo e li si riapre il giro mi sa che non mi sono spiegato tanto bene, ma non è tutta colpa mia, ho matley dietro le spalle che mi tormenta con una certa alimentazine per i sui bimbi


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Ra.Ra
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 134
    Data d'iscrizione : 2009-02-06

    Re: Ma esiste veramente l'HIFI?

    Post  Ra.Ra on Mon Feb 16, 2009 2:28 pm

    no no ho capito il principio....se potessero "prevedere" allora sarebbe diverso ed invece lavorano a danno fatto !!!

    Interessante...grazie air..sempre preziosissimo !

    torneremo ad utilizzare le scatole delle uova ....cosi' nel frattempo ci droghiamo di tiramisu' e ...tutto, anche la musica, ci sembra piu' bello :-)

    saluti
    a

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: Ma esiste veramente l'HIFI?

    Post  matley on Mon Feb 16, 2009 3:01 pm

    Dragon....ma ancora unt'hè arrivato niente???
    ah..ecco perchè continui a scrivere...
    Ma perchè ce-la-vete tutti con il buon vecchio Air...appena dice qualcosa fuori dal coro?
    2%....mah
    Io so solo una cosa ....non dobbiamo fare assolutamente confusione tra Miglioramento ....e..Cambiamento.
    La cosà sembrerà banale ma....
    se il tuo ambiante ha uno-due-tre-10 problemini....
    Come puoi migliolare solamente con un'elettronica.....e quali punti riuscirai a migliorare?
    In quali modo lo discrimini questo miglioramento?
    Se non hai un ambiente che ti permette una riproduzione un minimo lineare come puoi parlare di percentuali di miglioramento?
    Proviamo a fare un esempio in termini semplici semplici... Rolling Eyes
    prendiamo 4 punto Fiat (la Fiat è in crisi....aiutiamola) una 1000cc unaltra 1300cc una 1600cc e la punto abarth, ecco queste 4 auto non sono altro che 4 impianti simili come struttura ma, con diversi cambiamenti nei particolari.
    Ok adesso come ambiente prendiamo un autostrada, quindi in un ambiente discretamente corretto, mettiamo a confronto le 4 auto, ci accorgiamo subito che man mano che saliamo di categoria non possiamo fare a meno di notare che ci sono notevoli miglioramenti in senso globale,;
    Bene quà possiamo tranquillamente misurare in termini di percentuale, quanto a salire di categoria, salgono pure le prestazioni assolute dei vari mezzi.
    Ok adesso usciamo dall'autostrada e entriamo nel paesino dove il solerte sindaco ha la fissa della sicurezza stradale, entriamo e ci troviamo davanti una strada dove ogni 10 metri ci sta un dosso alto 15cm(nuovo ambiente non normalizzato) Razz bene... adesso ricominciamo la prova delle 4 auto, che succede?
    Perchè al crescere della categoria non si apprezzano più le maggiori prestazioni?
    Addirittura con tutti quei dossi e avvallamenti sembra che le verzioni base della punto si comportino un pelino meglio di quelle più attrezzate a copiare perfettamente il manto stradale, l'abarth poi risulta inguidabile tanto copia perfettamente il manto, però devo dire che ha gli interni in pelle... un motore daq 200HP..... lo sterzino a tre razze in alcantara...favoloso!
    IO non ho la pazienza di andare oltre... ho già preso 2 Autovelox fissi.....
    L'hai capito che voglio dire.....
    OTTUSEDURODICOMPRENDONIO... Razz Razz Razz


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    Ra.Ra
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 134
    Data d'iscrizione : 2009-02-06

    Re: Ma esiste veramente l'HIFI?

    Post  Ra.Ra on Mon Feb 16, 2009 3:05 pm

    ahahaha grandissimo matley !!!!!!!!1

    Senti ma perche' per fare questi esempi non usate..."l'ESEMPIO"...la donna
    ?!?!

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Ma esiste veramente l'HIFI?

    Post  aircooled on Mon Feb 16, 2009 3:14 pm

    perche siamo una massa di (p)rocioni


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Banano
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 10871
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Età : 41
    Località : ...al mare....ma dall'altra parte!

    Re: Ma esiste veramente l'HIFI?

    Post  Banano on Mon Feb 16, 2009 3:18 pm

    No ...domanda...chi di voi ha provato a portare il proprio impianto in un'altra stanza o adirittura in grarage o all'esterno?!....sentite delle differenze?!

    Ra.Ra
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 134
    Data d'iscrizione : 2009-02-06

    Re: Ma esiste veramente l'HIFI?

    Post  Ra.Ra on Mon Feb 16, 2009 3:27 pm

    Non vi ho mai confessato che quando i vicini ROMPONO le balle che alle 4 del mattino s'incazzano perche' ascolto la musica troppo alta sono avvezzo a portare il mio bellissimo impianto giu' nel cortile interno ed a mettere il volume al massimo !
    Dovreste sentire che fantastico effetto eco .... per la gioia di quei (p)roci dei vicini maledetti

    Chiaramente con Toccata e Fuga in re minore cheers

    Banano
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 10871
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Età : 41
    Località : ...al mare....ma dall'altra parte!

    Re: Ma esiste veramente l'HIFI?

    Post  Banano on Mon Feb 16, 2009 3:34 pm

    Ra.Ra wrote:Non vi ho mai confessato che quando i vicini ROMPONO le balle che alle 4 del mattino s'incazzano perche' ascolto la musica troppo alta sono avvezzo a portare il mio bellissimo impianto giu' nel cortile interno ed a mettere il volume al massimo !
    Dovreste sentire che fantastico effetto eco .... per la gioia di quei (p)roci dei vicini maledetti

    Chiaramente con Toccata e Fuga in re minore cheers

    ...si RA.RA.... mi stupisce che tu sia ancora vivo...se mi metti su la musica alle 4 del mattino, prega che il giorno dopo non debba andare al lavoro...altrimenti...ti vengo a pigliare a casa e poi..............

    Ra.Ra
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 134
    Data d'iscrizione : 2009-02-06

    Re: Ma esiste veramente l'HIFI?

    Post  Ra.Ra on Mon Feb 16, 2009 3:39 pm

    ahahahah lo faccio sempre ...sognando che la "fi..." del piano di sopra o a fianco venga...in vestaglia...a dirmi d'abbassare

    Penso che aprirgli la porta nudo sarebbe gia' un adeguato trauma...se aggiungi che ....non l'abbasserei ma la inviterei ad unirsi alla festa ed ad una cena il giorno dopo .....immagina tu come sto messo

    ma cosa vuoi ...son giovane (dentro)

    eppoi lavoriamo tutti eccheccapero

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Ma esiste veramente l'HIFI?

    Post  aircooled on Mon Feb 16, 2009 4:37 pm

    ...ti vengo a pigliare a casa e poi..............
    gli fai le cosacce??????????'


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Banano
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 10871
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Età : 41
    Località : ...al mare....ma dall'altra parte!

    Re: Ma esiste veramente l'HIFI?

    Post  Banano on Mon Feb 16, 2009 5:09 pm

    ......e poi.....

    METALLLLLLLLLLLL


      Current date/time is Wed Dec 07, 2016 3:24 pm