Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
motori: la velocità di rotazione è uguale per tutti ?
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    motori: la velocità di rotazione è uguale per tutti ?

    Share

    zulele
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 289
    Data d'iscrizione : 2014-07-08

    motori: la velocità di rotazione è uguale per tutti ?

    Post  zulele on Mon Dec 21, 2015 9:43 am

    se io volessi cambiare motore al gira, sarebbe sufficiente che ne prendessi uno pensato per un piatto dello stesso diametro del mio ?
    mi spiego: nell'ipotesi che la velocità di rotazione del motore sia uguale per tutti i motori, dato un diametro del piatto ne risulta determinato automaticamente il diametro della puleggia (o meglio della gola) del motore entro cui scorre la cinghia.

    quindi la domanda è: la velocitòà di rotazione del motore è uguale per tutti i motori di giradischi o può variare da modello a modello e il progettista agisce invece sulla dimensione della puleggina ?

    il motivo della domanda: non mi dispiacerebbe mettere due cinghie sul mio gira, ma il suo motore non lo consente; ho visto un motore "spare" che consente l'uso di addirittura 3 cinghie, ma non so se possa sostituirlo al mio sic et simpliciter (ok, poi dovrei verificare la compatibilità della sezione della cinghia, l'altezza a cui queste si troverebbero rispetto al piatto, insomma altri fattori geometrici).

    il mio gira non consente regolazione della velocità, quindi o va bene subito o va male subito.


    _________________
    Naim CDX2+XP5XS - analogico: Pro-ject RPM9.1x con Pro-ject 9cc + Lyra Delos - prephono Klyne 6PE - pre ARC LS25/II - finale ARC 100.2 - diffusori B&W804s - cavetteria: AQ King Cobra, Kimber 4TC e altri cavi vari...

    Ros71
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 55
    Data d'iscrizione : 2015-08-30
    Età : 45
    Località : Preonzo , Svizzera

    Re: motori: la velocità di rotazione è uguale per tutti ?

    Post  Ros71 on Mon Dec 21, 2015 4:25 pm

    non so rispondere alla tua domanda ma sul sito audiogears vendono un motore a 3 cinghie.

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 11994
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: motori: la velocità di rotazione è uguale per tutti ?

    Post  carloc on Mon Dec 21, 2015 4:30 pm

    I motori sono tutti differenti.
    Dovresti trovare un motore che abbia gli stessi RPM del tuo per poterlo sostituire.

    Ovviamente a parità di puleggia.


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21519
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: motori: la velocità di rotazione è uguale per tutti ?

    Post  pluto on Mon Dec 21, 2015 4:36 pm

    Non farlo
    Complichi le cose e basta. E probabilmente affatichi pure il motorino.

    Una cosa è avere un VPI con 3 motori e 3 cinghie. Altra cosa avere un motore e 3 cinghie. Peraltro ti basterebbe cambiare la puleggia e non tutto il motore.

    Investite in basi, in cavi braccio migliori, in testine migliori , in alimentatori etc etc

    Poi vedi tu naturalmente

    zulele
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 289
    Data d'iscrizione : 2014-07-08

    Re: motori: la velocità di rotazione è uguale per tutti ?

    Post  zulele on Mon Dec 21, 2015 4:41 pm

    @Ros71: sì, è proprio il motore a cui stavo pensando, per altro leggendo meglio sul sito ho visto che è pensato per piatti da 300-310mm (e il mio è di 305mm=12") e lo vendono assieme a un regolatore di velocità, quindi sarebbe compatibile

    @pluto: quel motore nasce per essere usato con 3 cinghie, quindi, se è dimensionato correttamente, non dovrebbe fare troppa fatica; ma hai ragione, probabilmente il gioco non vale la candela, anche perchè, sempre leggendo meglio sul sito, ho visto che costicchia; probabilmente è un prezzo corretto o forse anche basso per chi voglia assemblare un giradischi, ma per ottenere (forse) un filo di stabilità in più non so se val la pena.

    l'idea mi era venuta vedendo che alcuni rega di fascia medio bassa sono modificati in tal senso (e altri di fascia alta, come l'RP8, nascono con 2 cinghie), ma probabilmente nel mio caso è una sciocchezza.

    e comunque, visto quanto indicato da carloc, sarebbe comunque un ca*ino trovare un motore compatibile.

    insomma: brillante idea accantonata. grazie a tutti :)


    _________________
    Naim CDX2+XP5XS - analogico: Pro-ject RPM9.1x con Pro-ject 9cc + Lyra Delos - prephono Klyne 6PE - pre ARC LS25/II - finale ARC 100.2 - diffusori B&W804s - cavetteria: AQ King Cobra, Kimber 4TC e altri cavi vari...

    Ros71
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 55
    Data d'iscrizione : 2015-08-30
    Età : 45
    Località : Preonzo , Svizzera

    Re: motori: la velocità di rotazione è uguale per tutti ?

    Post  Ros71 on Mon Dec 21, 2015 5:33 pm

    sarebbe interessante provare ad aggiungere un altro motore , ma credo sia piu semplice cambiare il giradischi.

    zulele
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 289
    Data d'iscrizione : 2014-07-08

    Re: motori: la velocità di rotazione è uguale per tutti ?

    Post  zulele on Mon Dec 21, 2015 7:29 pm

    Giá


    _________________
    Naim CDX2+XP5XS - analogico: Pro-ject RPM9.1x con Pro-ject 9cc + Lyra Delos - prephono Klyne 6PE - pre ARC LS25/II - finale ARC 100.2 - diffusori B&W804s - cavetteria: AQ King Cobra, Kimber 4TC e altri cavi vari...

    pink noise
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 442
    Data d'iscrizione : 2015-06-11
    Località : Toscana

    Re: motori: la velocità di rotazione è uguale per tutti ?

    Post  pink noise on Mon Dec 21, 2015 9:04 pm

    La velocità dei motori è sempre uguale in quelli sincroni,cioè dipendenti dalla frequenza di rete(o da circuiti progettati ad hoc) ,a parte il numero dei poli,ma sapendo quanti poli sono sai sempre quanto è l RPM a quella determinata frequenza.
    Per gli altri il problema è un poco più complesso,non basta mettere un regolatore di giri,ma un circuito che controlli assorbimento,tensione,numero di giri tramite encoder ,spunto alla partenza ecc...ecc...Parlo per un motore che deve avere sempre gli stessi RPM,per il resto và bene tutto. sunny

      Current date/time is Mon Dec 05, 2016 1:40 pm