Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
AMR DP-777SE, Acqua La Scala MkII, Metrum Pavane, :sdacf: s-192: quale scegliere?
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    AMR DP-777SE, Acqua La Scala MkII, Metrum Pavane, :sdacf: s-192: quale scegliere?

    Share

    xrobbo
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 79
    Data d'iscrizione : 2012-01-15
    Località : Brisighella, Ravenna

    AMR DP-777SE, Acqua La Scala MkII, Metrum Pavane, :sdacf: s-192: quale scegliere?

    Post  xrobbo on Mon Jan 18, 2016 12:24 pm

    Salve a tutti, come da titolo cambio il dac e al momento mi sto orientando ai fantastici 4 del titolo. Tutti prodotti in Europa, tutti sotto (di poco) la soglia psicologica dei 5.000 euro, tutti in genere apprezzati per le loro doti di musicalità.
    Ora il problema come al solito è quello di capire quali sono i pregi e difetti comparati. In settimana se tutto va bene riuscirò ad ascoltare il La Scala nel mio impianto, dubito di riuscire a fare altrettanto con gli altri, quindi ero interessato alle esperienze comparative di altri forumer. Qualcuno ha avuto modo di confrontare almeno due di questi dac tra loro? E se si, in impianti di che tipo?
    Grazie in anticipo

    shun0321
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 818
    Data d'iscrizione : 2012-06-18
    Età : 34
    Località : Novara

    Re: AMR DP-777SE, Acqua La Scala MkII, Metrum Pavane, :sdacf: s-192: quale scegliere?

    Post  shun0321 on Thu Jan 21, 2016 10:42 pm

    C'è una discussione in cui si parla di digicode s192 e dell'amr dp777. Molto dipende dal tuo impianto. L'amr in bilanciato non rende molto, viceversa il digicode.
    L'amr è un dac tosto ma devi abbinarlo bene. Non è molto esteso ai limiti della banda, ma la versione SE ha portato una maggiore estensione estendendo la risoluzione anche ai limiti di banda.
    Non ho mai provato il pavane, ma ho fatto dei gran ascolti col metrum hex, e devo dire che era un gran ascoltare, nessun difetto riscontrabile ma solo piacere. Era esteso, privo di artefatti digitali e dinamico, molto bello.
    Facci sapere come va l'italiano la scala.
    A naso pero ti consiglierei di concentrarti su pavane e la scala. Sono meno schizzinosi e problematici.
    Se sei un abventuroso alla ricerca della prestazione perfetta e hai voglia e tempo di provare vari cavi usb e magari hai anche un impianto a valvole, considera Amr. Messo nelle condizioni ideali è dura batterlo! Cmq tra tutti quelli che hai nominato è quello che tecnologicamente è il piu avanzato....ma non è plug &play!
    Pero se ti piace la vita semplice, vai sul pavane.

    xrobbo
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 79
    Data d'iscrizione : 2012-01-15
    Località : Brisighella, Ravenna

    Re: AMR DP-777SE, Acqua La Scala MkII, Metrum Pavane, :sdacf: s-192: quale scegliere?

    Post  xrobbo on Fri Jan 22, 2016 7:35 am

    Grazie. In effetti ho un impianto a valvole e non sono necessariamente un fan del plug & play, inoltre come 'trasporto' ho un sistema abbastanza curato (HP player + NAA, rete in fibra, alimentazioni lineari, ecc.) quindi anche lo 'schizzinoso' AMR non dovrebbe fare troppe storie.
    Il vantaggio dell'AMR dal mio punto di vista era soprattuto che lo si trova usato, anche in versione SE, e che comunque fronte di prezzi di listino quasi uguali, l'AMR ha uno street price molto più basso, quindi mi chiedo se valga la pena spendere i 1.500-2.000 euro di differenza per un La Scala o Pavane nuovo.

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5706
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: AMR DP-777SE, Acqua La Scala MkII, Metrum Pavane, :sdacf: s-192: quale scegliere?

    Post  phaeton on Fri Jan 22, 2016 8:56 am

    se HP sta per HQPlayer, allora il forte suggerimento e' di andare sul Pavane (che puoi ascoltare da Playstereo, e se fai una telefonata a Gerardo Ventura magari te lo fa provare pure a casa...) perche' oltre ad essere il progetto tecnologicamente piu' recente (e IMHO anche il piu' interessante) e' un DAC NOS, ovvero potresti sfruttare al 100% i filtri di HQPlayer.

    sarebbe un setup digitale decisamente interessante.


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    xrobbo
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 79
    Data d'iscrizione : 2012-01-15
    Località : Brisighella, Ravenna

    Re: AMR DP-777SE, Acqua La Scala MkII, Metrum Pavane, :sdacf: s-192: quale scegliere?

    Post  xrobbo on Fri Jan 22, 2016 9:41 am

    Si, uso hq player con naa. Ottimo suggerimento. anche il la scala è nonoversampling e senza filtri digitali.
    è vero che il pavane è più aggiornato tecnologicamente. ho scritto all'importatore e non ho avuto l'impressione di questa disponibilità alla prova, però se lo compri te lo lasciano in prova per 30 giorni. certo devi anticipare i 5.000 ... Della Metrum c'è in uscita anche il Menuet, che sostituirà l'Hex come fascia di prezzo ma che è basato sulla nuova tecnologia del Pavane, e costa quasi la metà.
    Nella prospettiva HQP probabilmente l'AMR è quello meno indicato, perché la modalità bit perfect (NOS e no filtri) è disponibile solo sul chip 16 bit.
    Il vantaggio è che a trovarlo usato poi se non piace si rivende facilmente.

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5706
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: AMR DP-777SE, Acqua La Scala MkII, Metrum Pavane, :sdacf: s-192: quale scegliere?

    Post  phaeton on Fri Jan 22, 2016 10:00 am

    il Pavane adotta una interessante tecnologia di "split" dei campioni digitali, in pratica ci sono due convertitori indipendenti per canale che lavorano su meta' campione ognuno, in questo modo si annulla in pratica uno dei punti deboli dei convertitori R2R ovvero la linearita' a basso livello. inoltre i convertitori sono proprietari e non su base standard di un chippino dac commerciale. last but not least, e' un progetto full balanced, ovvero ognuno dei due sub-convertitori e' full balanced, in sostanza hai 4 convertitori per canale.

    il fratellino costa la meta' perche'.... e' la meta' del Pavane non e' bilanciato ed e' anche piu' semplificato sull'alimentazione, ma a parte questo potenzialmente dovrebbe essere molto vicino al fratellone come sonorita'.

    il La Scala e' NOS come dici, ma usa dei chippini standard BB1704 e quindi dal punto di ivsta digitale e' una soluzione standard. cio' detto, IMHO e' un progetto estremamente intressante, con delle soluzioni tecnologiche molto intelligenti che denotano un buon manico del progettista. insieme al Pavane e' sicuramente IMHO una spanna, anzi un bel paio di spanne sopra gli altri che citi da un punto di vista tecnologico.


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    xrobbo
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 79
    Data d'iscrizione : 2012-01-15
    Località : Brisighella, Ravenna

    Re: AMR DP-777SE, Acqua La Scala MkII, Metrum Pavane, :sdacf: s-192: quale scegliere?

    Post  xrobbo on Fri Jan 22, 2016 10:39 am

    Quindi diciamo che il tuo orientamento sarebbe: se voglio stare sotto i 3.000 il candidato più interessante è il Metrum Menuet, se voglio una soluzione no compromise Pavane o La Scala. Sarebbe interessante poter confrontare i due Metrum, ma il vantaggio di comprare ora il Menuet è lo sconto di pre-vendita.
    Una cosa che mi convince del La Scala è la progettazione modulare, con possibilità di upgrade parziale. So che stanno lavorando ad un nuovo dac che avrà una nuova sezione PCM e anche un modulo DSD. Non so quando uscirà ma certo sapere che il dac che si prende ora potrà essere aggiornato alla versione più recente a prezzo (spero) ragionevole è un argomento non trascurabile. Metrum non mi sembra abbia questa politica, e visto la velocità di obsolescenza dei dac ...
    Trovo invece bizzarra la politica AMR: per un dac che sulla carta costa 5.000 euro, quando fai l'upgrade dal base al SE per 1300 ti sostituiscono integralmente tutto case escluso. Uno poi ovviamente si chiede dove finiscono i restanti 3.700 euro....
    Scelta comunque difficile. Io ho un'amplificazione VTL (pre 6.5 e monoblocks MB185) e delle Magneplanar 3.7, quindi teoricamente se c'è una differenza qualitativa significativa l'impianto dovrebbe essere in grado di registrarla e riprodurla. Però non vorrei nemmeno spendere 2000 euro in più per una differenza che si sente soltanto in fase di confronto in tempo reale, sarebbe una soddisfazione che non vale (per me) la spesa.

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5706
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: AMR DP-777SE, Acqua La Scala MkII, Metrum Pavane, :sdacf: s-192: quale scegliere?

    Post  phaeton on Fri Jan 22, 2016 11:57 am

    poiche' l'ampli non e' bilanciato non sfrutteresti al 100% il Pavane o il La Scala... io andrei sul Menuet. pero' comprare cosi' a occhi chiusi senza nessun ascolto preventivo e' un po' un terno al lotto, anzi una cinquina

    se il La Scala ti piace, dopo averlo provato, prenderei quello e pace.


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 12005
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: AMR DP-777SE, Acqua La Scala MkII, Metrum Pavane, :sdacf: s-192: quale scegliere?

    Post  carloc on Fri Jan 22, 2016 12:19 pm

    Se devi ascoltare, tieni in considerazione anche il Digicode S192.

    NOS o non NOS, per i miei gusti, è una macchina eccellente.


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    xrobbo
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 79
    Data d'iscrizione : 2012-01-15
    Località : Brisighella, Ravenna

    Re: AMR DP-777SE, Acqua La Scala MkII, Metrum Pavane, :sdacf: s-192: quale scegliere?

    Post  xrobbo on Fri Jan 22, 2016 11:05 pm

    Ascoltato il la scala. Non c'è stato il colpo di fulmine. Chi me l'ha fatto ascoltare dice che il problema non è nel dac ma nel fatto che l'impianto non è abbastanza rivelatore, in particolare in gamma bassa dove le magneplanar non rendono al meglio. argomento complesso, ma la persona che me li ha fatti ascoltare ha grande esperienza e conosce molto bene gli oggetti in questione.
    non sono riuscito a farlo andare con hqp + naa. HQP lo vede in connessione diretta, non tramite naa. forse con più tempo si sarebbe riusciti a risolvere. non ho una spiegazione.
    Suona certo meglio dell'ifi micro idsd su tutti i parametri e da tutti i punti di vista, ma nel mio impianto la differenza non è stata sconvolgente. Migliorato ulteriormente quando abbinato alla sua meccanica La Diva. Ma parliamo di un'accoppiata da 12.000 euro contro un macbook pro e un ifi micro.

    Questo per confermare, se ce ne fosse bisogno, che ascoltare è d'obbligo. Ora però siamo punto e a capo.


    shun0321
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 818
    Data d'iscrizione : 2012-06-18
    Età : 34
    Località : Novara

    Re: AMR DP-777SE, Acqua La Scala MkII, Metrum Pavane, :sdacf: s-192: quale scegliere?

    Post  shun0321 on Sat Jan 23, 2016 12:59 am

    Vai su metrum, ma non andare sul pavane. Cerca un HEX o la nuova versione sbilanciata. Se suona come l'HEX sarai stra felice.
    L'Amr è piu complicato specie la versione normale, lascia perdere, e te lo dico da possessore, ma io sono malato si sa!

    gbs73
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 94
    Data d'iscrizione : 2012-03-20
    Località : inverigo (co)

    Re: AMR DP-777SE, Acqua La Scala MkII, Metrum Pavane, :sdacf: s-192: quale scegliere?

    Post  gbs73 on Sat Jan 23, 2016 2:01 am

    Te la butto li, benchmark DAC2 HGC, è quello che possiedo e fino ad oggi, nei confronti che ho fatto, è sempre risultato il migliore.
    Non ho mai fatto confronti con i DAC da te citati.

    Bilanciato, implementazione allo stato dell'arte del 9018 e abbondanza di feature.
    Su come suona, trovi molte review.

    Risparmieresti anche qualcosa.


    _________________
    Spoiler:

    MediaStation PC:AsRock - Vision X 420D - Win10
    Alimentatore PC:HDPLEX Linear Power Supply + PANGEA AC-14 SE MKII
    DRC:Dirac Live
    DAC:Benchmark DAC2 HGC + Portento Power Link
    PreAmplificatore:McIntosh C220 + Portento Power Link
    Amplificatore:McIntosh MC252 + Kemp Hi Power Plus
    Diffusori:ProAc Responce D20R + Portento Speaker Link + Portento Jumper
    Cavi Segnale:Portento Musica Bilanciato + Vertere Acoustics D-Fi V2 USB
    Distributore:Portento Powercond + PANGEA AC-9 MKII


    oDo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1899
    Data d'iscrizione : 2014-09-23
    Località : Milano

    Re: AMR DP-777SE, Acqua La Scala MkII, Metrum Pavane, :sdacf: s-192: quale scegliere?

    Post  oDo on Sat Jan 23, 2016 2:56 am

    Aumento un po' il caos...

    Auralica Vega, da poco distribuito anche da noi?
    Niente NOS, anzi upsampling a 1,5 MHz e 32 bit, ma sabre 9018 implementato ad altissimo livello, femto clock, ottimo chip usb. Poi tanti filtri utili e impostazioni del clock, fino all'esigente e ben suonante clock exact.

    Ma anche il Digicode consigliato da Carlo è un'ottima macchina.
    Due caratteri diversi: più vivace il primo, più dolce il secondo. Entrambi un bel sentire, ma dipende da cosa cerchi. come tu dici, bisogna provare con le proprie orecchie.

    Dei Metrum si parla molto bene, sarebbero davvero da ascoltare e primo o poi lo farò anch'io.
    Buona caccia! sunny

    xrobbo
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 79
    Data d'iscrizione : 2012-01-15
    Località : Brisighella, Ravenna

    Re: AMR DP-777SE, Acqua La Scala MkII, Metrum Pavane, :sdacf: s-192: quale scegliere?

    Post  xrobbo on Sat Jan 23, 2016 8:18 am

    shun0321 wrote:Vai su metrum, ma non andare sul pavane. Cerca un HEX o la nuova versione sbilanciata. Se suona come l'HEX sarai stra felice.
    L'Amr è piu complicato specie la versione normale, lascia perdere, e te lo dico da possessore, ma io sono malato si sa!

    Si tratterebbe del SE. Puoi dirmi in che senso è più complicato?

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5706
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: AMR DP-777SE, Acqua La Scala MkII, Metrum Pavane, :sdacf: s-192: quale scegliere?

    Post  phaeton on Sat Jan 23, 2016 10:29 am

    xrobbo wrote:Ascoltato il la scala. Non c'è stato il colpo di fulmine. Chi me l'ha fatto ascoltare dice che il problema non è nel dac ma nel fatto che l'impianto non è abbastanza rivelatore, in particolare in gamma bassa dove le magneplanar non rendono al meglio.
    ...................
    Questo per confermare, se ce ne fosse bisogno, che ascoltare è d'obbligo. Ora però siamo punto e a capo.


    umh... le 3.7 non rivelatrici? amplificazione VTL non rivelatrice? umhhhhhhhh....

    anyway, quoto il suggerimento di Shun se non vuoi investire troppo subito, altrimenti ascolta il gia' segnalato Menuet.

    se poi invece cerchi un dac che possa correggere una ipotetica mancanza di dettaglio e trasparenza, allora quotone per il suggerimento di oDo, il Vega e' perfetto ed e' dentro il tuo budget ampiamente, solo che non sfrutteresti HQPlayer in quanto non puoi escludere l'oversampler interno (stessa cosa d'altronde per quasi tutti i dac con oversampler interno), pero' avresti vari filtri per "adattare" la base di partenza ai tuoi gusti (entro certi limiti of course) e soprattutto il gia' segnalato clock "settabile" su 3 differenti tipologie, che modificano il suono anche in maniera piu' evidente dei filtri sunny


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    shun0321
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 818
    Data d'iscrizione : 2012-06-18
    Età : 34
    Località : Novara

    Re: AMR DP-777SE, Acqua La Scala MkII, Metrum Pavane, :sdacf: s-192: quale scegliere?

    Post  shun0321 on Sat Jan 23, 2016 9:12 pm

    Quando intendo che l'amr è piu complicato intendo che lo è anche nell'abbinamento con il resto dell'impianto. Io ti posso parlare della versione standard, poiché è quella che possiedo. Il dp777 non è molto esteso o dinamico, quindi in certi impianti potrebbe suonare vuoto e stancante, nonostante la notevole raffinatezza che è sempre presente in qualsiasi contesto. Quindi ti sconsiglio caldamente di comprarlo a scatola chiusa.
    Mi prenderei invece a scatola chiusa il metrum invece. Come scritto prima io ho provato solo l'hex ed è una macchina che fa tutto bene, poi con suoi trasformatori di uscita ( lundhal, mica bruscoletti) la sorgente è totalmente isolata dal tuo pre, quindi nessun problema di accoppiamento elettrico. A me è piaciuto un sacco, e non è colorato e tendente allo scuro come l'octave. Mi ricordo ancora quei bei bassoni del hex, profondi e articolati.
    Ho notato invece che il menuet e il musette non hanno trafi di trafi di uscita, mentre il pavane si.
    Calcola che tutto cio l'ho provato in cuffia con le stax che sono estremamente rivelatrici.
    Se fossi al posto tuo sarei indeciso tra il musette e l'hex.

    bibo01
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 426
    Data d'iscrizione : 2011-12-05

    Re: AMR DP-777SE, Acqua La Scala MkII, Metrum Pavane, :sdacf: s-192: quale scegliere?

    Post  bibo01 on Sun Jan 24, 2016 3:41 am

    xrobbo,

    con il Metrum il migliore accoppiamento con i filtri di HQPlayer è closed-form a 352.8/24.

    xrobbo
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 79
    Data d'iscrizione : 2012-01-15
    Località : Brisighella, Ravenna

    Re: AMR DP-777SE, Acqua La Scala MkII, Metrum Pavane, :sdacf: s-192: quale scegliere?

    Post  xrobbo on Sun Jan 24, 2016 9:14 am

    Grazie bibo.
    Qualcuno conosce il Phasure NOS1a?
    Anche lui un R2R non oversampling a base BB1704K ma con il vantaggio di essere stato progettato per uso con pc, tanto è vero che non ha nessun filtro digitale perché l'attività di filtro è lasciata al pc. Il progettista del dac ha sviluppato anche un software ma dice che va benissimo con HQP. La filosofia è simile a quella sviluppata da Miska se capisco bene, anche se non c'è l'opzione NAA.

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5706
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: AMR DP-777SE, Acqua La Scala MkII, Metrum Pavane, :sdacf: s-192: quale scegliere?

    Post  phaeton on Sun Jan 24, 2016 9:52 am

    se ne e' parlato parecchio tempo addietro...
    in realta' a parte il fatto di poter accettare su usb dei pcm molto alti grazie ad un driver ad hoc, concettualmente e' identico agli altri NOS. se hai deciso di intraprendere la strada dell'Oversampling via pc con HQP, allora direi che la scheda di Miska sia l'optimum. e' una schedina che si basa su una direct conversion di tipo PDM, Bibo potra' essere piu' preciso.


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    xrobbo
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 79
    Data d'iscrizione : 2012-01-15
    Località : Brisighella, Ravenna

    Re: AMR DP-777SE, Acqua La Scala MkII, Metrum Pavane, :sdacf: s-192: quale scegliere?

    Post  xrobbo on Sun Jan 24, 2016 9:54 am

    phaeton wrote:se ne e' parlato parecchio tempo addietro...
    in realta' a parte il fatto di poter accettare su usb dei pcm molto alti grazie ad un driver ad hoc, concettualmente e' identico agli altri NOS. se hai deciso di intraprendere la strada dell'Oversampling via pc con HQP, allora direi che la scheda di Miska sia l'optimum. e' una schedina che si basa su una direct conversion di tipo PDM, Bibo potra' essere piu' preciso.
    ne avevo letto. avevo però capito che si fosse in attesa di una seconda release, e comunque va costruita se non sbaglio.

    shun0321
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 818
    Data d'iscrizione : 2012-06-18
    Età : 34
    Località : Novara

    Re: AMR DP-777SE, Acqua La Scala MkII, Metrum Pavane, :sdacf: s-192: quale scegliere?

    Post  shun0321 on Sun Jan 24, 2016 9:58 am

    Prendi roba che puoi ascoltare prima. Te lo dice uno che ha sempre preso a scatola chiusa.
    Qui in italia puoi ascoltare sia auralic che metrum.
    Poi se vuoi mettere altra carne al fuoco, io ci metterei anche un bel lumin S1, cosi non accendi il PC e usi il trasferimento piu asincrono e preciso che esista.

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5706
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: AMR DP-777SE, Acqua La Scala MkII, Metrum Pavane, :sdacf: s-192: quale scegliere?

    Post  phaeton on Sun Jan 24, 2016 10:00 am

    molto vero.... alla fine ormai, almeno da quello che so, non e' piu' cosi' difficile ascoltare metrum o auralic.....


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5706
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: AMR DP-777SE, Acqua La Scala MkII, Metrum Pavane, :sdacf: s-192: quale scegliere?

    Post  phaeton on Sun Jan 24, 2016 10:01 am

    xrobbo wrote:
    ne avevo letto. avevo però capito che si fosse in attesa di una seconda release, e comunque va costruita se non sbaglio.

    magari Bibo ti potra' indicare un prodotto gia' assemblato........


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    xrobbo
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 79
    Data d'iscrizione : 2012-01-15
    Località : Brisighella, Ravenna

    Re: AMR DP-777SE, Acqua La Scala MkII, Metrum Pavane, :sdacf: s-192: quale scegliere?

    Post  xrobbo on Sun Jan 24, 2016 10:10 am

    La mia valutazione al momento è che nella direzione diy il prodotto più interessante è il diabolidak, e qualcuno che me lo costruisce volendo lo trovo. In settimana dovrei (forse) riuscire a sentirlo nel mio impianto e nel caso poi riporterò l'esperienza.
    In linea di principio trattandosi al momento della mia unica sorgente (ho appena venduto il lettore cd e non ho giradischi) punto in alto. Nel campo del diy ci sono molti progetti interessanti ma mi sembra che si sia in una fase ancora molto sperimentale, con cose da provare, ma non ancora con soluzioni definitive, dove per definitivo intendo la sorgente che uso tutti i giorni per ascoltare musica senza troppi intoppi e non la cosa che ascolto per sentire come funziona.

    bibo01
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 426
    Data d'iscrizione : 2011-12-05

    Re: AMR DP-777SE, Acqua La Scala MkII, Metrum Pavane, :sdacf: s-192: quale scegliere?

    Post  bibo01 on Sun Jan 24, 2016 2:39 pm

    Il Phasure NOS1a mi ha sempre interessato e lo dovevo recensire qualche anno fa. Poi Peter, il progettista di Phasure, iniziò a temere le misure che dovevo fare se non fatte come voleva lui, per cui tutto sfumò. Però, tuttora ci metterei le mani sopra volentieri anche se, naturalmente, non fa DSD.

    Il DSC2, la seconda versione del DSD DAC (no chip) di Miska, è ancora in fase di progettazione. Quindi, non ci conterei molto, almeno a breve.
    Di progetti DSD DAC diy ne esistono vari, tra cui il Diabolidak. Sarò contento di sentire un tuo report, xrobbo.
    Di prodotti commerciali solo DSD DAC esiste in pratica solo il Lampizator che produce vari livelli qualitativi (4, 5,...).
    Un paio altre ditte hanno fatto prodotti simili, ma con dubbi risultati.
    Prodotti più abbordabili - tipo il Teac 503 - possono essere interessanti perché hanno il chip AKM4490 che ha un buon percorso interno per il DSD.
    Inoltre, da tenere d'occhio progetti con il nuovo AKM4497 ulteriormente migliorato che può decodificare 8xDSD.
    http://www.akm.com/akm/en/aboutus/news/20160107AK4497_001/

      Current date/time is Thu Dec 08, 2016 3:00 am