Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Provider di Streaming Musicale Qobuz, Tidal, Apple etc etc - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Provider di Streaming Musicale Qobuz, Tidal, Apple etc etc

    Share

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13

    Re: Provider di Streaming Musicale Qobuz, Tidal, Apple etc etc

    Post  Giordy60 on Sun Apr 24, 2016 10:23 am

    scusa, ma che senso ha scaricarti dei brani sul pc quando li puoi ascoltare tutte le volte che vuoi ?
    con un sistema come Tidal non ha più senso avere HD pieni di musica.

    piuttosto c'è da chiedersi......come ascoltate Tidal ?
    con quale S.O. utilizzate ?
    quale browser utilizzate ?

    nahok
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 62
    Data d'iscrizione : 2016-02-21

    Re: Provider di Streaming Musicale Qobuz, Tidal, Apple etc etc

    Post  nahok on Sun Apr 24, 2016 11:52 am

    Giordy60 wrote:scusa, ma che senso ha scaricarti dei brani sul pc quando li puoi ascoltare tutte le volte che vuoi ?
    con un sistema come Tidal non ha più senso avere HD pieni di musica.

    piuttosto c'è da chiedersi......come ascoltate Tidal ?
    con quale S.O. utilizzate ?
    quale browser utilizzate ?

    Ciao Giordy60, grazie infinite per il tuo intervento.
    Mi sono avvicinato da poco al mondo dell'hi-fi ed in particolare della musica liquida per quanto riguarda l'impianto di casa, sono ignorante, chiedo quindi scusa se faccio domande assurde.
    Il senso è che alcuni brani mi piace averli a disposizione anche al di fuori della "rete".
    Potrei, per esempio, farmi dei CD con i brani che più mi piacciono per poi ascoltarlo, se possibile, con lo stereo dell'auto.
    Oppure inserire il CD all'interno del mio lettore ed ascoltarlo in questo modo.
    Credo che capire come funzionano e cosa offrono certi servizi può aiutarmi a modulare meglio il mio impianto.
    Mi piace l'idea che il mio impianto posso usufruire "anche" di Internet per riprodurre musica, ma non voglio che ne dipenda totalmente

    mira
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 344
    Data d'iscrizione : 2014-11-09
    Età : 49
    Località : Canton Ticino ( CH )

    Re: Provider di Streaming Musicale Qobuz, Tidal, Apple etc etc

    Post  mira on Sun Apr 24, 2016 3:21 pm

    nahok wrote:

    Ciao Giordy60, grazie infinite per il tuo intervento.
    Mi sono avvicinato da poco al mondo dell'hi-fi ed in particolare della musica liquida per quanto riguarda l'impianto di casa, sono ignorante, chiedo quindi scusa se faccio domande assurde.
    Il senso è che alcuni brani mi piace averli a disposizione anche al di fuori della "rete".
    Potrei, per esempio, farmi dei CD con i brani che più mi piacciono per poi ascoltarlo, se possibile, con lo stereo dell'auto.
    Oppure inserire il CD all'interno del mio lettore ed ascoltarlo in questo modo.
    Credo che capire come funzionano e cosa offrono certi servizi può aiutarmi a modulare meglio il mio impianto.
    Mi piace l'idea che il mio impianto posso usufruire "anche" di Internet per riprodurre musica, ma non voglio che ne dipenda totalmente

    No, non credo che tu possa " copiare" la musica di Tidal.
    Forse puoi fare delle playlist ma non avendo l'applicazione non ne ho la certezza.
    In ogni caso si tratta di un ottimo servizio che fai benissimo ad usare com'è giusto che tu non voglia dipendere totalmente dalla rete.
    Rimaniamo un attimo in attesa e vediamo se qualche amico ha qualche notizia in più.
    Embarassed


    _________________
    Miranda


    CD YBA - Gira Pierre Lurne - Server Naim - Music Streamer BlueSound - NAS QNap - DAC Naim - Pre Phono Whest - Pre ForteVIta - Finale YBA - Diffusori YBA Gala + SW - Cavi YBA Diamond, Nordost, Naim.

    "La pecora ha paura del lupo ma è il pastore che la porta al macello"

    nahok
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 62
    Data d'iscrizione : 2016-02-21

    Re: Provider di Streaming Musicale Qobuz, Tidal, Apple etc etc

    Post  nahok on Sun Apr 24, 2016 7:46 pm

    Grazie Mira!
    Tidal è un servizio che ancora non uso. Sto cercando di capire come funziona in modo da poter comprendere se fa per me.
    Se mi capita di ascoltare qualche brano che mi piace molto, solitamente, lo ascolto diverse volte.
    Preferisco quindi avere quel brano in modo da disporne come e quando ne sento la voglia.
    Se Tidal non mi da questa possibilità, la cosa migliore per me sarebbe di acquistare i brani. Magari costerà di più e occuperà spazio ma almeno avrò la possibilità di ascoltare, come e quando voglio, ciò che mi appaga Embarassed

    mira
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 344
    Data d'iscrizione : 2014-11-09
    Età : 49
    Località : Canton Ticino ( CH )

    Re: Provider di Streaming Musicale Qobuz, Tidal, Apple etc etc

    Post  mira on Sun Apr 24, 2016 8:50 pm

    nahok wrote:Grazie Mira!
    Tidal è un servizio che ancora non uso. Sto cercando di capire come funziona in modo da poter comprendere se fa per me.
    Se mi capita di ascoltare qualche brano che mi piace molto, solitamente, lo ascolto diverse volte.
    Preferisco quindi avere quel brano in modo da disporne come e quando ne sento la voglia.
    Se Tidal non mi da questa possibilità, la cosa migliore per me sarebbe di acquistare i brani. Magari costerà di più e occuperà spazio ma almeno avrò la possibilità di ascoltare, come e quando voglio, ciò che mi appaga Embarassed

    Io ascolto con Spotify.
    iPad e cuffiette.
    La sera, prima di dormire.
    sunny


    _________________
    Miranda


    CD YBA - Gira Pierre Lurne - Server Naim - Music Streamer BlueSound - NAS QNap - DAC Naim - Pre Phono Whest - Pre ForteVIta - Finale YBA - Diffusori YBA Gala + SW - Cavi YBA Diamond, Nordost, Naim.

    "La pecora ha paura del lupo ma è il pastore che la porta al macello"

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: Provider di Streaming Musicale Qobuz, Tidal, Apple etc etc

    Post  Giordy60 on Mon Apr 25, 2016 9:27 am

    nahok wrote:
    Tidal è un servizio che ancora non uso. Sto cercando di capire come funziona in modo da poter comprendere se fa per me.


    ecco come funziona Tidal

    http://www.geekechic.com/tidal-cosa-e-come-funziona/


    _________________
    la mente è come un paracadute, funziona solo se si apre ( cit. di Albert Einstein )
    Spoiler:

    io ascolto così : Mac-mini + HQPlayer in ramdisk, o WaveLab 7 o izotope RX4 =>cavo di rete =>TP-link mc110cs =>cavo monomodale =>TP-link  mc110cs =>cavo di rete =>Mini PC-Fitlet-b, con WS2012R2, NAD in ramdisk =>interfaccia USB =>nuprime DAC-10 =>monitor attivi Klein+Hummel o410 + sub Neumann Kh o810


    nahok
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 62
    Data d'iscrizione : 2016-02-21

    Re: Provider di Streaming Musicale Qobuz, Tidal, Apple etc etc

    Post  nahok on Mon Apr 25, 2016 9:42 pm

    mira wrote:

    Io ascolto con Spotify.
    iPad e cuffiette.
    La sera, prima di dormire.
    sunny

    Purtroppo le mie orecchie non tollerano le cuffiette Embarassed
    Ormai ho cominciato questo percorso e vediamo fin dove arrivo

    nahok
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 62
    Data d'iscrizione : 2016-02-21

    Re: Provider di Streaming Musicale Qobuz, Tidal, Apple etc etc

    Post  nahok on Mon Apr 25, 2016 9:51 pm

    Giordy60 wrote:

    ecco come funziona Tidal

    http://www.geekechic.com/tidal-cosa-e-come-funziona/

    Grazie infinte Giordy!

    Essendo duro di comprendonio, non mi è chiara una cosa.
    L'articolista scrive:

    "Puoi riprodurre la musica in streaming su un solo dispositivo alla volta e in modalità offline su tre dispositivi al massimo in contemporanea, per ascoltare la tua musica preferita quando non hai internet a disposizione."

    Ciò implica che io possa avere fisicamente la musica di Tidal sul mio computer, oppure c'è un modo per ascoltare musica off line senza che questa sia archiviata sul mio computer?

    Successivamente scrive:

    "C’è da dire che se hai risposto di sì alla maggior parte di queste ipotesi, probabilmente non hai mai scaricato un MP3 da Internet e da sempre (o quasi) compri religiosamente i dischi in CD e in vinile, almeno quelli dei tuoi artisti preferiti. Mi permetto allora di ipotizzare che forse la musica in streaming non è un concetto che ti piaccia granché, perché tu la musica vuoi non solo sentirla, ma anche vederla in casa tua, tra le cose che ami, esposta su un bello scaffale, per ammirarla anche con gli occhi, toccarla, possederla. Se così fosse, continuerai ad acquistare la musica in CD e se in molti la pensano come te mi chiedo se dietro Tidal non ci sia tutto un sistema di elucubrazioni e ipotesi sbagliate."

    E questo passo sembrerebbe più adatto al mio caso.


    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21514
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Provider di Streaming Musicale Qobuz, Tidal, Apple etc etc

    Post  pluto on Tue Apr 26, 2016 1:59 pm

    nahok wrote:Grazie Mira!
    Tidal è un servizio che ancora non uso. Sto cercando di capire come funziona in modo da poter comprendere se fa per me.
    Se mi capita di ascoltare qualche brano che mi piace molto, solitamente, lo ascolto diverse volte.
    Preferisco quindi avere quel brano in modo da disporne come e quando ne sento la voglia.
    Se Tidal non mi da questa possibilità, la cosa migliore per me sarebbe di acquistare i brani. Magari costerà di più e occuperà spazio ma almeno avrò la possibilità di ascoltare, come e quando voglio, ciò che mi appaga Embarassed

    xché non ti da questa possibilità?

    Io lo trovo strepitoso. Qualità a livello CD e nella maggior parte dei casi basta e avanza
    Ma soprattutto sei in un negozio con 25/30 milioni di dischi e posso saziare la mia sete insaziabile. Poi quello che mi piace e voglio (eventualmente possedere fisicamente) compro.

    Se poi consideriamo pure qualche piccolo dettaglio insignificante come la comodità di avere una riga di informazioni extra e andare subito alla verifica: Es stavo ascoltando Cassandra Wilson. pur avendo quasi tutti i dischi, ho appena scoperto che almeno 2/3 mi mancavano e questo mentre ascoltavo l'ultimo con le Stax top di gamma. Quindi subito annotate x un prossimo ascolto ed eventuale acquisto.

    E poi video dei brani pop e così via

    A me pare un grande servizio, e mi divertirò molto. Provalo è gratis x 1 mese. In 10 minuti parti e ascolti.

    Ps un buon DAC aiuta ovviamente

    nahok
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 62
    Data d'iscrizione : 2016-02-21

    Re: Provider di Streaming Musicale Qobuz, Tidal, Apple etc etc

    Post  nahok on Tue Apr 26, 2016 5:06 pm

    pluto wrote:xché non ti da questa possibilità?

    Io lo trovo strepitoso. Qualità a livello CD e nella maggior parte dei casi basta e avanza
    Ma soprattutto sei in un negozio con 25/30 milioni di dischi e posso saziare la mia sete insaziabile. Poi quello che mi piace e voglio (eventualmente possedere fisicamente) compro.

    Se poi consideriamo pure qualche piccolo dettaglio insignificante come la comodità di avere una riga di informazioni extra e andare subito alla verifica: Es stavo ascoltando Cassandra Wilson. pur avendo quasi tutti i dischi, ho appena scoperto che almeno 2/3 mi mancavano e questo mentre ascoltavo l'ultimo con le Stax top di gamma.  Quindi subito annotate x un prossimo ascolto ed eventuale acquisto.

    E poi video dei brani pop e così via

    A me pare un grande servizio, e mi divertirò molto. Provalo è gratis x 1 mese. In 10 minuti parti e ascolti.

    Ps un buon DAC aiuta ovviamente

    Grazie infinite Pluto!
    Questa del negozio mi mancava e credo che sia ciò che fa per me!
    Credo che proverò il servizio almeno per un paio di mesi, credo di aver letto da qualche parte che il primo mese, essendo gratuito, manca di qualche possibilità.
    Poi, come spesso accade nel mondo dell'audio, l'appetito via mangiando
    Adesso posso dedicarmi ad approfondire il discorso software, browser eccetera
    Tutt'altra cosa è il dac, scelta abbastanza difficile, magari chiederò info in un post più specifico

    nahok
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 62
    Data d'iscrizione : 2016-02-21

    Re: Provider di Streaming Musicale Qobuz, Tidal, Apple etc etc

    Post  nahok on Fri May 13, 2016 1:17 pm

    Salve ragazzi!
    Sto provando Tidal da qualche giorno e devo dire che è un servizio molto soddisfacente.
    Adesso però mi viene la curiosità di acquistare.
    In particolare sono interessato all'acquisto del Requiem di Mozart.
    Ho visto che sul sito hdtracks costa circa 24 $ con risoluzione 24/192 mentre su Tidal costa intorno ai 18 € la versione flac, ma che risoluzione ha?
    Avendo visto sul mercatino un oggetto forse interessante, il dss30, che fa da dac (legge da computer e hard disk) ed ha una meccanica di lettura cd dedicata, mi chiedo:
    1) è possibile masterizzare dei file audio 24/96 o 24/192 su cd?
    2) se si, che qualità audio avrò?

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: Provider di Streaming Musicale Qobuz, Tidal, Apple etc etc

    Post  Giordy60 on Fri May 13, 2016 3:13 pm

    nahok wrote:Salve ragazzi!
    1) è possibile masterizzare dei file audio 24/96 o 24/192 su cd?
    2) se si, che qualità audio avrò?

    e dove vorresti ascoltare i cd masterizzati con quel campionamento ?


    _________________
    la mente è come un paracadute, funziona solo se si apre ( cit. di Albert Einstein )
    Spoiler:

    io ascolto così : Mac-mini + HQPlayer in ramdisk, o WaveLab 7 o izotope RX4 =>cavo di rete =>TP-link mc110cs =>cavo monomodale =>TP-link  mc110cs =>cavo di rete =>Mini PC-Fitlet-b, con WS2012R2, NAD in ramdisk =>interfaccia USB =>nuprime DAC-10 =>monitor attivi Klein+Hummel o410 + sub Neumann Kh o810


    nahok
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 62
    Data d'iscrizione : 2016-02-21

    Re: Provider di Streaming Musicale Qobuz, Tidal, Apple etc etc

    Post  nahok on Fri May 13, 2016 3:27 pm

    Giordy60 wrote:
    e dove vorresti ascoltare i cd masterizzati con quel campionamento ?

    in teoria nel lettore cd Embarassed
    ma credo di aver detto una cavolata, puoi spiegarmi un po' come funziona?
    scusa Giordy, ma io il paracadute ancora non lo apro

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: Provider di Streaming Musicale Qobuz, Tidal, Apple etc etc

    Post  Giordy60 on Fri May 13, 2016 3:35 pm

    nahok wrote:

    in teoria nel lettore cd Embarassed
    ma credo di aver detto una cavolata, puoi spiegarmi un po' come funziona?
    scusa Giordy, ma io il paracadute ancora non lo apro

    il lettore cd non legge i cd masterizzati con quel campionamento, è un sistema red book ed utilizza un protocollo di memorizzazione di dati con la codifica PCM ( Pulse-Code Modulation ) a 44,1 khz e campioni a 16 bit


    _________________
    la mente è come un paracadute, funziona solo se si apre ( cit. di Albert Einstein )
    Spoiler:

    io ascolto così : Mac-mini + HQPlayer in ramdisk, o WaveLab 7 o izotope RX4 =>cavo di rete =>TP-link mc110cs =>cavo monomodale =>TP-link  mc110cs =>cavo di rete =>Mini PC-Fitlet-b, con WS2012R2, NAD in ramdisk =>interfaccia USB =>nuprime DAC-10 =>monitor attivi Klein+Hummel o410 + sub Neumann Kh o810


    nahok
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 62
    Data d'iscrizione : 2016-02-21

    Re: Provider di Streaming Musicale Qobuz, Tidal, Apple etc etc

    Post  nahok on Fri May 13, 2016 7:04 pm

    Giordy60 wrote:

    il lettore cd non legge i cd masterizzati con quel campionamento,  è un sistema red book ed utilizza un protocollo di memorizzazione di dati con la codifica PCM ( Pulse-Code Modulation ) a 44,1 khz  e campioni a 16 bit

    Grazie infinite Giordy!
    Ed è possibile creare un cd audio 16/44.1 partendo da file 24/96 o 24/192 ottenendo comunque una qualità simile a quella di un normale cd?

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: Provider di Streaming Musicale Qobuz, Tidal, Apple etc etc

    Post  Giordy60 on Fri May 13, 2016 10:17 pm

    nahok wrote:

    Grazie infinite Giordy!
    Ed è possibile creare un cd audio 16/44.1 partendo da file 24/96 o 24/192 ottenendo comunque una qualità simile a quella di un normale cd?

    ci sono software come questo
    ( è per ambienti mac-osx )
    http://www.nch.com.au/wavepad/index.html

    che possono risolvere il tuo problema

    è solo un esempio !

    anche audacity ( è un editor ) può fare conversioni

    http://www.audacityteam.org/download/


    _________________
    la mente è come un paracadute, funziona solo se si apre ( cit. di Albert Einstein )
    Spoiler:

    io ascolto così : Mac-mini + HQPlayer in ramdisk, o WaveLab 7 o izotope RX4 =>cavo di rete =>TP-link mc110cs =>cavo monomodale =>TP-link  mc110cs =>cavo di rete =>Mini PC-Fitlet-b, con WS2012R2, NAD in ramdisk =>interfaccia USB =>nuprime DAC-10 =>monitor attivi Klein+Hummel o410 + sub Neumann Kh o810


    zazomat
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 48
    Data d'iscrizione : 2013-12-03
    Età : 49
    Località : Bergamo

    Re: Provider di Streaming Musicale Qobuz, Tidal, Apple etc etc

    Post  zazomat on Fri Aug 19, 2016 4:38 pm

    Ciao,
    ho provato in questi ultimi 2 mesi (giugno e luglio 2016) sia Spotify Premium (9,90€) che Tidal (qualità cd 19,90€).
    Utlizzo questo lettore di rete  http://www.bluesound.com/products/node-2/.
    Esco in coassiale ed entro nel cd usato come dac ed utilizzo un ipad mini per comandare il tutto.
    Bluesound ha la sua applicazione che va benissimo per Tidal. Per Spotify va invece utilizzata l'app dedicata.
    Ho precisato i mesi in cui li ho utilizzati, perchè stanno continuamente ampliando il catalogo e migliorando eventuali difetti che magari escono.
    Soddisfatto appieno di entrambi. Tidal in effetti ha qualcosa di più come pulizia del suono (costa anche il doppio) ma anche Spotify è ottimo.

    Parere del tutto personalissimo.. se si decide di utilizzare un servizio streaming o file hd, si ascolta in liquida.
    Se devo masterizzare e poi ascoltare il cd, si perde qulacosa per strada.
    Un servizio di streaming deve restare tale e questi due lo fanno molto bene.
    Ho provato anche Qobuz in omaggio per due settimane ed anche questo è a livello di Spotify.. promosso.

    Alerosso10
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 246
    Data d'iscrizione : 2013-08-24
    Età : 46
    Località : Crespellano

    Re: Provider di Streaming Musicale Qobuz, Tidal, Apple etc etc

    Post  Alerosso10 on Fri Aug 19, 2016 10:09 pm

    Qobuz dovrebbe essere al livello di Tidal.

    musso
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 519
    Data d'iscrizione : 2013-04-20
    Località : Citta del Capo > Todi

    Re: Provider di Streaming Musicale Qobuz, Tidal, Apple etc etc

    Post  musso on Tue Nov 29, 2016 8:50 am

    ho provato a scaricare Qobuz Sublime ma mi dice che in Italia non è disponibile....


    _________________
    http://www.flickr.com/photos/guidodg/

    http://500px.com/guidodelgiudice

    Norh Marble 9.0s, Norh LeAmp monoblocks, B.M.C. Puredac , Trafomatic Head One  [HE-6, HD800, Dunu DN-1000, Parrot Zik, Sony SBH-80, Hifimediy 9018D,  XIN SM3 and SuperDual]
    Desktop Adam Artist 5 and Sub8

    http://users.iafrica.com/g/gu/guidodg/index.htm

    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: Provider di Streaming Musicale Qobuz, Tidal, Apple etc etc

    Post  colombo riccardo on Thu Dec 01, 2016 9:38 am

    oggi ha senso per uno che deve partire da zero con la musica liquida rippare i propri cd ?

    ha senso solo per quelli che non si trovano in streaming e non si trovano già rippati da qualcuno che

    li mette in condivisione attraverso internet.

    ciao
    Riki

      Current date/time is Sun Dec 04, 2016 12:54 am