Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Wav vs Flac
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Wav vs Flac

    Share

    pink noise
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 442
    Data d'iscrizione : 2015-06-11
    Località : Toscana

    Wav vs Flac

    Post  pink noise on Tue Jan 26, 2016 12:10 pm

    Salve a tutti,arrieccomi,come da titolo dato che devo "liquefare" i CD e metterli su NAS (preso Synology DS 215J)conviene creare file Wav o Flac ?,il nas sopporta tutti e due? ho letto che perdite di qualità non ve ne dovrebbero essere o pochissime, ma occuperei meno spazio sugli HD.Per rippare uso Roxio Creator,esiste qualcosa migliore
    ho va bene ugualmente,come sempre ringrazio anticipatamente per le eventuali risposte. sunny

    lalosna
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 417
    Data d'iscrizione : 2012-08-19
    Località : BagnaCaudaLand

    Re: Wav vs Flac

    Post  lalosna on Tue Jan 26, 2016 1:04 pm

    Ciao,
    io utilizzo un QNap, ma non cambia la sostanza, rippo con EAC tutto in FLAC.
    Per il NAS non cambia nulla e  lo spazio ha una certa importanza, non ho trovato differenze qualitative tali da sconsigliare questa compressione.
    Ciao


    _________________
    Cérea ...

    zazomat
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 48
    Data d'iscrizione : 2013-12-03
    Età : 49
    Località : Bergamo

    Re: Wav vs Flac

    Post  zazomat on Tue Feb 16, 2016 3:44 pm

    Ciao,
    la qualità e l'occupazione di spazio che ho riscontrato rippando in Wav e Flac (senza compressione) è la stessa.
    Il Flac si porta dietro i metadati (titoli, copertine, ecc) in maniera più completa del Wav.

    Come ripper da pc questo è forse il migliore: https://www.dbpoweramp.com/cd-ripper.htm

    Anche Foobar e EAC sono ottimi (e gratuiti) .. ma dbPoweramp l'ho trovato semplice ma efficientissimo.


    pink noise
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 442
    Data d'iscrizione : 2015-06-11
    Località : Toscana

    Re: Wav vs Flac

    Post  pink noise on Thu Feb 18, 2016 6:42 pm

    zazomat wrote:Ciao,
    la qualità e l'occupazione di spazio che ho riscontrato rippando in Wav e Flac (senza compressione) è la stessa.
    Il Flac si porta dietro i metadati (titoli, copertine, ecc) in maniera più completa del Wav.

    Come ripper da pc questo è forse il migliore:  https://www.dbpoweramp.com/cd-ripper.htm

    Anche Foobar e EAC sono ottimi (e gratuiti) .. ma dbPoweramp l'ho trovato semplice ma efficientissimo.

    Grazie della risposta,io per rippare ho acquistato Xrecode ,avendo provato la demo mi ha soddisfatto,si porta dietro tutto anche lui.Un altra domanda visto e letto in un altro 3D che ne capisci abbastanza,un cavo coassiale 75Ohm terminato BNC entrambi i lati,Lunghezza max ?????,lo devo collegare dal NAS al DAC.Grazie per la eventuale nuova risposta sunny

    oDo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1890
    Data d'iscrizione : 2014-09-23
    Località : Milano

    Re: Wav vs Flac

    Post  oDo on Thu Feb 18, 2016 7:59 pm

    pink noise wrote:
    Grazie della risposta,io per rippare ho acquistato Xrecode ,avendo provato la demo mi ha soddisfatto,si porta dietro tutto anche lui.Un altra domanda visto e letto in un altro 3D che ne capisci abbastanza,un cavo coassiale 75Ohm terminato BNC entrambi i lati,Lunghezza max ?????,lo devo collegare dal NAS al DAC.Grazie per la eventuale nuova risposta sunny

    Sicuro che il nas abbia un'uscita coassiale e perfino bnc?
    Xrecode è un ottimo programma, anche x convertire tra diversi formati o per separare le tracce dai cue. Non conosco le impostazioni per rippare (uso EAC), ma lo proverò

    oDo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1890
    Data d'iscrizione : 2014-09-23
    Località : Milano

    Re: Wav vs Flac

    Post  oDo on Thu Feb 18, 2016 8:01 pm

    Anzi guarda, mi rispondo subito perché vedo solo ora che hai il mio stesso nas.
    ...non ha alcuna uscita coassiale, solo ethernet e usb

    mira
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 344
    Data d'iscrizione : 2014-11-09
    Età : 49
    Località : Canton Ticino ( CH )

    Re: Wav vs Flac

    Post  mira on Thu Feb 18, 2016 9:30 pm

    Per me sempre meglio waw.
    sunny

    PS: avevo chiesto in altro post consigli per un NAS e ne approfitto x dare un okkio a quello che hai preso tu. grz. sunny


    _________________
    Miranda


    CD YBA - Gira Pierre Lurne - Server Naim - Music Streamer BlueSound - NAS QNap - DAC Naim - Pre Phono Whest - Pre ForteVIta - Finale YBA - Diffusori YBA Gala + SW - Cavi YBA Diamond, Nordost, Naim.

    "La pecora ha paura del lupo ma è il pastore che la porta al macello"

    oDo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1890
    Data d'iscrizione : 2014-09-23
    Località : Milano

    Re: Wav vs Flac

    Post  oDo on Thu Feb 18, 2016 10:57 pm

    mira wrote:Per me sempre meglio waw.
    sunny
    ...
    Mmhm…come saprai sull’argomento esistono migliaia di articoli, dibatiti e discussioni, ma il sentire più diffuso dice che tra i due formati non c’è differenza

    Questo è un articolo abbastanza semplice e interessante

    http://thewelltemperedcomputer.com/KB/WAV-FLAC.htm

    all’interno ci sono alcuni link per approfondire la questione…se hai tempo e voglia  santa

    http://www.computeraudiophile.com/blogs/mitchco/flac-vs-wav-vs-mp3-vs-m4a-experiment-94/

    http://www.computeraudiophile.com/blogs/mitchco/flac-vs-wav-part-2-final-results-155/

    anyway, personalmente non avverto alcuna differenza tra wav e flac, ma come spiega anche l’articolo linkato sopra sono tante le variabili che entrano in gioco in ciascun impianto  

    Credo che nel giudizio finale abbia una buona parte anche la suggestione; a ragion veduta riteniamo i file di minori dimensioni (compressi come l’mp3) peggiore del corrispondente wav e temo quindi che le minori dimensioni del flac ci condizionino nel giudizio, ovvero che solo per quello lo si consideri alla stregua di un file compresso, mentre in realtà non lo è.  
    Tutto questo nel campo dei 16 bit, perché oltre la storia cambia.

    Comunque se dovessi scegliere, preferirei rippare in aiff, che perlomeno è più facilmente taggabile.  

    oDo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1890
    Data d'iscrizione : 2014-09-23
    Località : Milano

    Re: Wav vs Flac

    Post  oDo on Thu Feb 18, 2016 11:11 pm

    mira wrote:
    ...

    PS: avevo chiesto in altro post consigli per un NAS e ne approfitto x dare un okkio a quello che hai preso tu. grz. sunny

    parte II sunny

    ho quel NAS da qualche mese e finora ha sempre funzionato benissimo; affidabilità assoluta e software semplice e completo
    come sempre ciascuno tira l'acqua al proprio mulino e tende a spalleggiare "il proprio", che sia synology o qnap o quant'altro.
    ho provato il qnap di un amico sul mio impianto e funziona bene quanto il mio, quindi secondo me la scelta andrebbe fatta solo su parametri come il numero di bay, le possibilità di collegamento, il prezzo....
    Qnap ha un modello fanless bello da vedere, ma piuttosto costosetto.
    Peraltro devo dire che la ventola del mio NAS non si sente quasi per niente...anche perché è nel guardaroba  

    il vantaggio di questi oggetti è che li puoi mettere distanti dall'impianto

    pink noise
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 442
    Data d'iscrizione : 2015-06-11
    Località : Toscana

    Re: Wav vs Flac

    Post  pink noise on Fri Feb 19, 2016 7:29 am

    oDo wrote:

    Sicuro che il nas abbia un'uscita coassiale e perfino bnc?
    Xrecode è un ottimo programma, anche x convertire tra diversi formati o per separare le tracce dai cue. Non conosco le impostazioni per rippare (uso EAC), ma lo proverò
    Non è che il Nas ha l uscita coassiale,è che ho un convertitore USB/SPDIF, per questo chiedevo. sunny

    oDo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1890
    Data d'iscrizione : 2014-09-23
    Località : Milano

    Re: Wav vs Flac

    Post  oDo on Fri Feb 19, 2016 9:56 am

    aah, ok.
    ma quanto dovrebbe essere lungo il tuo coax? è un cavo elettrico, più è lungo e più interferenze capta...

    per collegamenti lunghi sarebbe meglio usare l'uscita ethenet del NAS; potresti provare con un cavo ed un adattatore ethernet-usb economici e vedere se funziona (ovvero se il dac vede il nas e se si sente bene) e se tutto è ok pensare poi ad un cavo migliore.
    Questo ovviamente se devi coprire percorsi lunghi e se il dac ha un ingresso usb, perché non credo che esistano convertitori ethernet-coassiale.

    Per percorsi brevi va bene la conversione usb-coax, ma non andrei oltre 1,5/2 m per l'usb e 5/6 per il coax

    maggio
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1360
    Data d'iscrizione : 2010-11-22
    Località : Bergamo

    Re: Wav vs Flac

    Post  maggio on Fri Feb 19, 2016 10:12 am

    oDo wrote:
    ...

    Credo che nel giudizio finale abbia una buona parte anche la suggestione; a ragion veduta riteniamo i file di minori dimensioni (compressi come l’mp3) peggiore del corrispondente wav e temo quindi che le minori dimensioni del flac ci condizionino nel giudizio, ovvero che solo per quello lo si consideri alla stregua di un file compresso, mentre in realtà non lo è.  
    Tutto questo nel campo dei 16 bit, perché oltre la storia cambia.

    ...

    Cosa cambia se è 24 bit?

    oDo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1890
    Data d'iscrizione : 2014-09-23
    Località : Milano

    Re: Wav vs Flac

    Post  oDo on Fri Feb 19, 2016 10:14 am

    esiste anche l'opzione usb-interfaccia-aes/ebu, sempre che ci sia la possibilità di usare l'aes, che ha meno problemi di lunghezza

    si insomma, esistono varie opzioni

    oDo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1890
    Data d'iscrizione : 2014-09-23
    Località : Milano

    Re: Wav vs Flac

    Post  oDo on Fri Feb 19, 2016 10:20 am

    maggio wrote:

    Cosa cambia se è 24 bit?

    hai ragione, sono stato un po' generico
    intendevo che se rippo un cd in wav e acquisto/scarico un flac 24 bit di buona qualità, il secondo mi darà delle piacevoli sorprese
    non concordi?  
    effettivamente però è un confronto impari, perché potrei anche decidere di acquistare il waw o l'aiff a 24 bit, ma dal mio punto di vista è solo spazio sprecato

    maggio
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1360
    Data d'iscrizione : 2010-11-22
    Località : Bergamo

    Re: Wav vs Flac

    Post  maggio on Fri Feb 19, 2016 10:42 am

    Concordo che a parità di versioni il 24 bit suona decisamente meglio del 16 bit.
    Il formato (che sia Wav, Flac o un qualunque altro lossless) è indifferente dal punto di vista sonoro, importante dal punto di vista di spazio occupato e flessibilità di utilizzo (tag).
    Ciao

    mira
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 344
    Data d'iscrizione : 2014-11-09
    Età : 49
    Località : Canton Ticino ( CH )

    Re: Wav vs Flac

    Post  mira on Fri Feb 19, 2016 11:30 am

    oDo wrote:

    parte II sunny

    ho quel NAS da qualche mese e finora ha sempre funzionato benissimo; affidabilità assoluta e software semplice e completo
    come sempre ciascuno tira l'acqua al proprio mulino e tende a spalleggiare "il proprio", che sia synology o qnap o quant'altro.
    ho provato il qnap di un amico sul mio impianto e funziona bene quanto il mio, quindi secondo me la scelta andrebbe fatta solo su parametri come il numero di bay, le possibilità di collegamento, il prezzo....
    Qnap ha un modello fanless bello da vedere, ma piuttosto costosetto.
    Peraltro devo dire che la ventola del mio NAS non si sente quasi per niente...anche perché è nel guardaroba  

    il vantaggio di questi oggetti è che li puoi mettere distanti dall'impianto

    grazie!
    sunny


    _________________
    Miranda


    CD YBA - Gira Pierre Lurne - Server Naim - Music Streamer BlueSound - NAS QNap - DAC Naim - Pre Phono Whest - Pre ForteVIta - Finale YBA - Diffusori YBA Gala + SW - Cavi YBA Diamond, Nordost, Naim.

    "La pecora ha paura del lupo ma è il pastore che la porta al macello"

    pink noise
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 442
    Data d'iscrizione : 2015-06-11
    Località : Toscana

    Re: Wav vs Flac

    Post  pink noise on Fri Feb 19, 2016 12:00 pm

    oDo wrote:aah, ok.
    ma quanto dovrebbe essere lungo il tuo coax? è un cavo elettrico, più è lungo e più interferenze capta...

    per collegamenti lunghi sarebbe meglio usare l'uscita ethenet del NAS; potresti provare con un cavo ed un adattatore ethernet-usb economici e vedere se funziona (ovvero se il dac vede il nas e se si sente bene) e se tutto è ok pensare poi ad un cavo migliore.
    Questo ovviamente se devi coprire percorsi lunghi e se il dac ha un ingresso usb, perché non credo che esistano convertitori ethernet-coassiale.

    Per percorsi brevi va bene la conversione usb-coax, ma non andrei oltre 1,5/2 m per l'usb e 5/6 per il coax
    Ma tu a quanti metri lo hai il Nas dall impianto? Forse con 5/6 metri ce la faccio.Una curiosità ma il cavo che scende dalla parabola (ho una quindicina di metri) ed è coassiale,perde o non perde per esempio in HD o è una cosa diversa dai files musicali,(famoso Jitter ?).Grazie. sunny
    P.S il convertitore lo metterei vicino al Nas (30cm) e uscirei in coax.

    oDo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1890
    Data d'iscrizione : 2014-09-23
    Località : Milano

    Re: Wav vs Flac

    Post  oDo on Fri Feb 19, 2016 12:57 pm

    pink noise wrote:
    ...
    Forse con 5/6 metri ce la faccio.Una curiosità ma il cavo che scende dalla parabola (ho una quindicina di metri) ed è coassiale,perde o non perde per esempio in HD o è una cosa diversa dai files musicali,(famoso Jitter ?).Grazie. sunny
    P.S il convertitore lo metterei vicino al Nas (30cm) e uscirei in coax.

    sul cavo coassiale da antenna non so risponderti, perché non l'ho mai usato. Io ho usato Mogami e Wireworld, ma sempre da 1 metro al massimo
    Sicuramente è importante è che il cavo sia 75 ohm e ben schermato; occhio poi ai connettori, perché dovrebbero essere anche loro 75 ohm ed in passato avevo letto che gli rca a 75 ohm reali sono rarissimi, mentre i bnc si trovano...ma vado a memoria.


    pink noise wrote:
    Ma tu a quanti metri lo hai il Nas dall impianto?
    ...

    il mio caso è diverso, perché il NAS non è collegato direttamente al DAC, ma ad un pc dedicato.

    Inizialmente il collegamento era via ethernet, ma da qualche tempo lo sto usando in wifi tramite un router 5G che può trasmettere sia a 2,4 GHz sia a 5 GHz; ovvero per evitare qualsiasi interferenza dannosa soltanto il pc per la musica è collegato al 5 GHz, mentre tutto il resto (tablet, altri pc, smartphone...quelli dei vicini di casa   ) è collegato alla 2,4.

      Current date/time is Tue Dec 06, 2016 8:54 pm