Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Il buon giorno si vede dal mattino- il mio primo ascolto via DAC
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Il buon giorno si vede dal mattino- il mio primo ascolto via DAC

    Share

    walter_73
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 47
    Data d'iscrizione : 2016-01-11

    Il buon giorno si vede dal mattino- il mio primo ascolto via DAC

    Post  walter_73 on Tue Jan 26, 2016 11:07 pm

    Se il buon giorno si vede dal mattino!
    Finalmente per la prima volta ho ascoltato musica liquida passando da un DAC.
    Per la precisione un Maverick Audio Tube Magic D2, tutto pensavo tranne che anche i DAC potessero avere anche le valvole!
    Mi è stato gentilmente prestato ieri perché volevo capire bene che succedeva migliorando l'uscita.
    Che dre si è aperto un mondo, alla seconda canzone ho pensato, se la storia è così con un DAC da 250 dollars figuriamoci con quelli seri.
    Ho sentito suoni di cui ero completamente allo scuro, il primo impatto è stato presenza di campo, poi dai vocii di sottofondo dei musicisti, mai uditi, in Tea for two di Lester Young , alla voce con riverbero di Francesca Michelin quando attacca in Magnifico di Fedez. Ma anche ora che scrivo sto ascoltando walk on by di Cyndi Lauper, il piano ha sonorità ma sentite così. Ora e tardi ma la voglia di sparare a manetta è enorme, sabato gli darò dentro ;-) Chissa cosa succede mettendo i Led Zeppelin.
    Insomma che ficata!
    Lo conoscete questo dac? cosa ne pensate?
    Penso proprio di prenderlo ;-)

    atnoi
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 118
    Data d'iscrizione : 2012-11-14
    Età : 60
    Località : napoli

    Re: Il buon giorno si vede dal mattino- il mio primo ascolto via DAC

    Post  atnoi on Thu Feb 04, 2016 7:13 am

    scusa, ma prima che fonte utilizzavi?
    quando io sono passato alla musica liquida, e quindi al dac, con l'utilizzo di normali file lossless a 44 khz (stessa qualità di un cd) non ho trovato nessuna differenza per la "liquida in se", ma unicamente per la diversità di qualità del dac con il lettore cd che avevo prima.
    per cui mi chiedevo come mai tu abbia notato tutta questa differenza, forse che il tuo precedente lettore cd ha una circuteria sensibilmente inferiore al maverik?

    quanto al maverik, non lo conosco e quindi non posso rispondere alla tua domanda. io posseggo un musical fidelity m1 (500 euro) e posso dirti di essere abbastanza soddisfatto.

    benvenuto nella musica liquida, vedrai, dopo l'iniziale noioso lavoro di conversione da solido a liquido della tua collezione, godrai di una notevolissima fungibilità e comodità di uso e catalogazione.

    walter_73
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 47
    Data d'iscrizione : 2016-01-11

    Re: Il buon giorno si vede dal mattino- il mio primo ascolto via DAC

    Post  walter_73 on Thu Feb 04, 2016 1:06 pm

    atnoi wrote:scusa, ma prima che fonte utilizzavi?
    quando io sono passato alla musica liquida, e quindi al dac, con l'utilizzo di normali file lossless a 44 khz (stessa qualità di un cd) non ho trovato nessuna differenza per la "liquida in se", ma unicamente per la diversità di qualità del dac con il lettore cd che avevo prima.
    per cui mi chiedevo come mai tu abbia notato tutta questa differenza, forse che il tuo precedente lettore cd ha una circuteria sensibilmente inferiore al maverik?

    quanto al maverik, non lo conosco e quindi non posso rispondere alla tua domanda. io posseggo un musical fidelity m1 (500 euro) e posso dirti di essere abbastanza soddisfatto.

    benvenuto nella musica liquida, vedrai, dopo l'iniziale noioso lavoro di conversione da solido a liquido della tua collezione, godrai di una notevolissima fungibilità e comodità di uso e catalogazione.

    Ciao, negli ultimi 6 anni sempre attraverso il mac, i miei cd li importavo o ascoltavo tramite il lettore e poi altra musica presa dalla rete.
    Quindi dal mac direttamente nel Rotel RA 04. Passando ora tramite dac è un altra cosa. E' fico anche usarlo per vedere i film, altro livello anche quello. Diciamo che come voleva Steve Jobs il mac è l'estensione del mio corpo visto che ci lavoro e poi a casa lo uso per audio e video ;-).
    Il maverick è un dac a valvole, un mio amico ( molto molto esperto in materia) mi dice che è cosa buona passare tramite uno stadio a valvole per poi entrare in uno stato solido. Mi fido di lui ;-).
    Sarà un fattore da tenere presente quando cambierò ampli perché forse alcuni ampli integrati con un presidio valvola forse non possono andare bene.

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Il buon giorno si vede dal mattino- il mio primo ascolto via DAC

    Post  pluto on Thu Feb 04, 2016 1:53 pm

    walter_73 wrote: Mi fido di lui ;-).

    Fidarsi è bene; non fidarsi è meglio sunny

    walter_73
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 47
    Data d'iscrizione : 2016-01-11

    Re: Il buon giorno si vede dal mattino- il mio primo ascolto via DAC

    Post  walter_73 on Thu Feb 04, 2016 2:31 pm

    pluto wrote:

    Fidarsi è bene; non fidarsi è meglio sunny

    ahahahaha dici bene, però lui è musicista, compositore e porpietario di una delle maggiori post produzioni audio di Milano.
    Ovviamente ha un approccio completamente diverso dal nostro, lui mi dice "lascia stare tutte stè fregnacce, prendi una sound bar è hai chiuso" ahahahahahahahaahah
    Ovvio lavora tutto il giorno in sale super tecnologiche poi a spasso fa il contrario. Più o meno succede a tutti. Io faccio il producer ma nel tempo libero non programmo niente, è fisiologico.
    Però ovviamente sulle richieste tecniche, è il mio mentore.

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Il buon giorno si vede dal mattino- il mio primo ascolto via DAC

    Post  pluto on Thu Feb 04, 2016 2:42 pm

    lungi da me l'idea di crearti dubbi ma è proprio sull'asserzione valvole/SS che volevo farti riflettere

    Esistono apparecchi stratosferici a valvole e apparecchi stratosferici a SS. Al tuo livello di DAC non mi porrei ancora questo dilemma esistenziale.

    Hai appena scoperto che la musica non è solo l'importazione di un CD in MP3 su un mac con I-Tunes. Inizia a giocare con i Flac o Wav e poi migliorerai con il tempo.

    La maggior parte dei DAC non ha valvole e non direi che se la passa troppo male e parliamo di roba che va da 500 a 60,000 euro

    walter_73
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 47
    Data d'iscrizione : 2016-01-11

    Re: Il buon giorno si vede dal mattino- il mio primo ascolto via DAC

    Post  walter_73 on Thu Feb 04, 2016 3:03 pm

    pluto wrote:lungi da me l'idea di crearti dubbi ma è proprio sull'asserzione valvole/SS che volevo farti riflettere

    Esistono apparecchi stratosferici a valvole e apparecchi stratosferici a SS.  Al tuo livello di DAC non mi porrei ancora questo dilemma esistenziale.

    Hai appena scoperto che la musica non è solo l'importazione di un CD in MP3 su un mac con I-Tunes. Inizia a giocare con i Flac o Wav e poi migliorerai con il tempo.

    La maggior parte dei DAC non ha valvole e non direi che se la passa troppo male e parliamo di roba che va da 500 a 60,000 euro

    Non ci credo DAC da 60K!!!!!! non ho parole.
    Si d'accordo con te. Oddio io i file giusti li usavo già da tempo per non avevo il dac
    Gli .aiff li preferisco ai wav perché conservano i metadata.
    Mi devo mettere e paragonare il suono di un .aiff ed apple lossless per esempio. ........Poi mi arriva ieri via posta un cd che avevo perso, e la qualità della registrazione è pessima, praticamente da spotify i pezzi li sento meglio. Grrrrrrrrrrrrrrr.
    Comunque ora ho pensieri più grossi per la testa, le Linn Ninka, già pagate che mi dovevano spedire da Londra non me le danno più perché non sono riusciti ad imballarle nel modo giusto. ma si può? ed è uno dei più grossi rivenditori di usato LINN in UK.
    Ergo sono passato per il via senza prende i 200 €!

    Un pensiero ritornando al DAC, ma anche a come si assembla un impianto in generale, ne avrete già discusso mille volte immagino, in teoria un pezzo dovrebbe essere ascoltato così come viene pensato in sala di registrazione. Un impianto quindi dovrebbe riprodurre il suolo in modo fedele all'originale.
    Se io uso un dac piuttosto che un altro che mi scalda o meno mi alza gli acuti o mi lavora sui campi, e lo stesso vale su tutti i componenti non vado a snaturare la creazione di partenza?
    A me piacerebbe avere un impianto così concepito, che mi dia veridicità nell'ascolto. Certo ovvio sempre pensando che mi posso permettere impianti molto basici. Ho avuto lo stesso problema con la fotografia quando passai alla reflex digitale, non sono mai riuscito ad ottenere le stesse foto fatte in pellicola che restano le migliori in assoluto.
    Che ne pensi? E' una cosa soggettiva? o c'è un fondo di verità in quello che dico?

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Il buon giorno si vede dal mattino- il mio primo ascolto via DAC

    Post  pluto on Thu Feb 04, 2016 4:01 pm

    la 1a che hai detto (x la fotografia)

    E non farti storie x i Dac che scaldano o meno. Ci sono componenti molto più influenti sul suono

    walter_73
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 47
    Data d'iscrizione : 2016-01-11

    Re: Il buon giorno si vede dal mattino- il mio primo ascolto via DAC

    Post  walter_73 on Thu Feb 04, 2016 4:08 pm

    pluto wrote:la 1a che hai detto (x la fotografia)  

    E non farti storie x i Dac che scaldano o meno. Ci sono componenti molto più influenti sul suono
    ahahahahahaha.
    No teorizzavo un poco. alla fine fare dei paragoni veri, almeno per me è difficile.
    uno dovrebbe avere nel suo spazio ascolti i componenti che desidera testare, ed avere tempo per fare i giusti paragoni. Cioè impossibile.
    Però per esempio che differenza ci sarà tra un DAC basico come quello che ho preso io, ma poi basico mi chiedo solo perché costa 280dollars di listino? rispetto ad un DAc NAIM? se io li provassi nel mio impianto sentirei differenze?

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Il buon giorno si vede dal mattino- il mio primo ascolto via DAC

    Post  pluto on Thu Feb 04, 2016 4:17 pm

    Solo tu puoi saperlo.

    C'è gente che dice di aver visto la Madonna. Figurati se in hifi non trovi gente che racconta di miracoli sonori x 1 pelo di gatto sull'ampli....
    Quando devi spendere molto di più x non sentire differenze, è arrivato il momento di fermarsi

    Il difficile è quando si sente solo un pochino ino ino meglio e magari devi spendere qualche migliaio di euro.

    E' il ns gioco in fondo

    pink noise
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 442
    Data d'iscrizione : 2015-06-11
    Località : Toscana

    Re: Il buon giorno si vede dal mattino- il mio primo ascolto via DAC

    Post  pink noise on Thu Feb 04, 2016 4:32 pm

    walter_73 wrote:Se il buon giorno si vede dal mattino!
    Finalmente per la prima volta ho ascoltato musica liquida passando da un DAC.
    Per la precisione un Maverick Audio Tube Magic D2, tutto pensavo tranne che anche i DAC potessero avere anche le valvole!
    Mi è stato gentilmente prestato ieri perché volevo capire bene che succedeva migliorando l'uscita.
    Che dre si è aperto un mondo, alla seconda canzone ho pensato, se la storia è così con un DAC da 250 dollars figuriamoci con quelli seri.
    Ho sentito suoni  di cui ero completamente allo scuro, il primo impatto è stato presenza di campo, poi dai vocii di sottofondo dei musicisti, mai uditi,  in Tea for two di Lester Young , alla voce con riverbero di Francesca Michelin quando attacca in Magnifico di Fedez. Ma anche ora che scrivo sto ascoltando walk on by di Cyndi Lauper, il piano ha sonorità ma sentite così. Ora e tardi ma la voglia di sparare a manetta è enorme, sabato gli darò dentro ;-) Chissa cosa succede mettendo i Led Zeppelin.
    Insomma che ficata!
    Lo conoscete questo dac? cosa ne pensate?
    Penso proprio di prenderlo ;-)
    Scusa è ma se ascoltavi cd ascoltavi sempre attraverso un dac,(acronimo di digital analogue converter) con implementato un buffer analogico,sia a valvole sia ss.Il suono poi è determinato dal progettista e dal costo del tutto.Poi un dac da 60K€ ma anche da 10K€ , magari con un clock atomico lo lascerei IMHO a Batman.No volpe no uva.

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Il buon giorno si vede dal mattino- il mio primo ascolto via DAC

    Post  aircooled on Thu Feb 04, 2016 4:41 pm

    walter_73 wrote:
    pluto wrote:lungi da me l'idea di crearti dubbi ma è proprio sull'asserzione valvole/SS che volevo farti riflettere

    Esistono apparecchi stratosferici a valvole e apparecchi stratosferici a SS.  Al tuo livello di DAC non mi porrei ancora questo dilemma esistenziale.

    Hai appena scoperto che la musica non è solo l'importazione di un CD in MP3 su un mac con I-Tunes. Inizia a giocare con i Flac o Wav e poi migliorerai con il tempo.

    La maggior parte dei DAC non ha valvole e non direi che se la passa troppo male e parliamo di roba che va da 500 a 60,000 euro

    Non ci credo DAC da 60K!!!!!! non ho parole.

    il mio non riuscirà a stare al disotto dei 180/190k cosa perderai oltre alle parole Laughing


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Il buon giorno si vede dal mattino- il mio primo ascolto via DAC

    Post  pluto on Thu Feb 04, 2016 4:58 pm

    Si ma quando lo proviamo?

    Qualche anticipazione?

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: Il buon giorno si vede dal mattino- il mio primo ascolto via DAC

    Post  Giordy60 on Thu Feb 04, 2016 5:21 pm

    pluto wrote:

    La maggior parte dei DAC non ha valvole e non direi che se la passa troppo male e parliamo di roba che va da 500 a 60,000 euro

    60.000 euro ????
    proleteri ! affraid affraid

    l'ultimo grido è questo






    http://www.msbtech.com/products/dacSelect.php?Page=platinumHome


    .....con meno di 100.000 te lo porti a casa


    _________________
    la mente è come un paracadute, funziona solo se si apre ( cit. di Albert Einstein )
    Spoiler:

    io ascolto così : Mac-mini + HQPlayer in ramdisk, o WaveLab 7 o izotope RX4 =>cavo di rete =>TP-link mc110cs =>cavo monomodale =>TP-link  mc110cs =>cavo di rete =>Mini PC-Fitlet-b, con WS2012R2, NAD in ramdisk =>interfaccia USB =>nuprime DAC-10 =>monitor attivi Klein+Hummel o410 + sub Neumann Kh o810


    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: Il buon giorno si vede dal mattino- il mio primo ascolto via DAC

    Post  Giordy60 on Thu Feb 04, 2016 5:22 pm

    aircooled wrote:
    il mio non riuscirà a stare al disotto dei 180/190k cosa perderai oltre alle parole Laughing

    esagerato ! Laughing


    _________________
    la mente è come un paracadute, funziona solo se si apre ( cit. di Albert Einstein )
    Spoiler:

    io ascolto così : Mac-mini + HQPlayer in ramdisk, o WaveLab 7 o izotope RX4 =>cavo di rete =>TP-link mc110cs =>cavo monomodale =>TP-link  mc110cs =>cavo di rete =>Mini PC-Fitlet-b, con WS2012R2, NAD in ramdisk =>interfaccia USB =>nuprime DAC-10 =>monitor attivi Klein+Hummel o410 + sub Neumann Kh o810


    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Il buon giorno si vede dal mattino- il mio primo ascolto via DAC

    Post  aircooled on Thu Feb 04, 2016 5:24 pm

    trattasi di materiale Airtech non si possono dare anticipazioni se non che la conversione è fatta direttamente in casa, comunque prima usciranno gli ampli e solo dopo la sorgente sunny


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    walter_73
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 47
    Data d'iscrizione : 2016-01-11

    Re: Il buon giorno si vede dal mattino- il mio primo ascolto via DAC

    Post  walter_73 on Thu Feb 04, 2016 5:30 pm

    pink noise wrote:
    Scusa è ma se ascoltavi cd ascoltavi sempre attraverso un dac,(acronimo di digital analogue converter) con implementato un buffer analogico,sia a valvole sia ss.Il suono poi è determinato dal progettista e dal costo del tutto.Poi un dac da 60K€ ma anche da 10K€ , magari con un clock atomico lo lascerei IMHO a Batman.No volpe no uva.

    Si giusto comunque il mac ha un suo convertitore suo anche se sicuramente di livello inferiore.
    Beh io già così da mac all'ampli, al mac dac esterno ampli ho trovato una bella differenza. Si chiama auto condizionamento?

    @ Giordy, grazie bel suggerimento peccato che Natale è già passato altrimenti lo chiedevo nella letterina ;-)
    Se lo compri te mandano una Playboy girl ad installartelo ? ahahahahahahaha.
    Eh no a quel punto ci sarà un overbudget.

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: Il buon giorno si vede dal mattino- il mio primo ascolto via DAC

    Post  Giordy60 on Thu Feb 04, 2016 5:31 pm

    walter_73 wrote:

    però lui è musicista, compositore e porpietario di una delle maggiori post produzioni audio di Milano.
    Ovviamente ha un approccio completamente diverso dal nostro, lui mi dice "lascia stare tutte stè fregnacce, prendi una sound bar è hai chiuso" ahahahahahahahaahah

    Però ovviamente sulle richieste tecniche, è il mio mentore.

    che sia un buon compositore .....ti crediamo sulla parola,
    ( se puoi dirci qualche sua realizzazione la ascolteremo volentieri )

    che sia il proprietario di uno dei maggiori studi di post produzione di Milano.....ti crediamo sulla parola,
    ( i grandi nomi si contano sulla dita di una mano )

    ma che ti abbia detto " prendi una soundbar ......" ......no ! non ti crediamo

    fuori il nome !
    gli potremmo fare un........pò di pubblicità


    _________________
    la mente è come un paracadute, funziona solo se si apre ( cit. di Albert Einstein )
    Spoiler:

    io ascolto così : Mac-mini + HQPlayer in ramdisk, o WaveLab 7 o izotope RX4 =>cavo di rete =>TP-link mc110cs =>cavo monomodale =>TP-link  mc110cs =>cavo di rete =>Mini PC-Fitlet-b, con WS2012R2, NAD in ramdisk =>interfaccia USB =>nuprime DAC-10 =>monitor attivi Klein+Hummel o410 + sub Neumann Kh o810


    walter_73
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 47
    Data d'iscrizione : 2016-01-11

    Re: Il buon giorno si vede dal mattino- il mio primo ascolto via DAC

    Post  walter_73 on Thu Feb 04, 2016 5:34 pm

    Giordy60 wrote:

    che sia un buon compositore .....ti crediamo sulla parola,
    ( se puoi dirci qualche sua realizzazione la ascolteremo volentieri )

    che sia il proprietario di uno dei maggiori studi di post produzione di Milano.....ti crediamo sulla parola,
    ( i grandi nomi si contano sulla dita di una mano )

    ma che ti abbia detto " prendi una soundbar ......" ......no ! non ti crediamo

    fuori il nome !
    gli potremmo fare un........pò di pubblicità

    ahahahahahahaha, giammai!
    Si dice il peccato ma non il peccatore.


    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5712
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: Il buon giorno si vede dal mattino- il mio primo ascolto via DAC

    Post  phaeton on Thu Feb 04, 2016 5:37 pm

    aircooled wrote:trattasi di materiale Airtech non si possono dare anticipazioni se non che la conversione è fatta direttamente in casa,
    ..........

    nel senso che ti mandiamo a casa tua il file, tu ce lo converti e rispedisci come musica?
    affraid affraid affraid affraid


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: Il buon giorno si vede dal mattino- il mio primo ascolto via DAC

    Post  Giordy60 on Thu Feb 04, 2016 5:40 pm

    pink noise wrote:
    Scusa è ma se ascoltavi cd ascoltavi sempre attraverso un dac,(acronimo di digital analogue converter)

    sei influenzato da AA ?
    AA acronimo di audio analogue



    _________________
    la mente è come un paracadute, funziona solo se si apre ( cit. di Albert Einstein )
    Spoiler:

    io ascolto così : Mac-mini + HQPlayer in ramdisk, o WaveLab 7 o izotope RX4 =>cavo di rete =>TP-link mc110cs =>cavo monomodale =>TP-link  mc110cs =>cavo di rete =>Mini PC-Fitlet-b, con WS2012R2, NAD in ramdisk =>interfaccia USB =>nuprime DAC-10 =>monitor attivi Klein+Hummel o410 + sub Neumann Kh o810


    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Il buon giorno si vede dal mattino- il mio primo ascolto via DAC

    Post  aircooled on Thu Feb 04, 2016 5:43 pm

    phaeton wrote:
    aircooled wrote:trattasi di materiale Airtech non si possono dare anticipazioni se non che la conversione è fatta direttamente in casa,
    ..........

    nel senso che ti mandiamo a casa tua il file, tu ce lo converti e rispedisci come musica?
    affraid affraid affraid affraid
    esagerato


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: Il buon giorno si vede dal mattino- il mio primo ascolto via DAC

    Post  Giordy60 on Thu Feb 04, 2016 5:45 pm

    phaeton wrote:

    nel senso che ti mandiamo a casa tua il file, tu ce lo converti e rispedisci come musica?
    affraid affraid affraid affraid

    anche io ho inteso la stessa cosa, ma........ non è così ?


    _________________
    la mente è come un paracadute, funziona solo se si apre ( cit. di Albert Einstein )
    Spoiler:

    io ascolto così : Mac-mini + HQPlayer in ramdisk, o WaveLab 7 o izotope RX4 =>cavo di rete =>TP-link mc110cs =>cavo monomodale =>TP-link  mc110cs =>cavo di rete =>Mini PC-Fitlet-b, con WS2012R2, NAD in ramdisk =>interfaccia USB =>nuprime DAC-10 =>monitor attivi Klein+Hummel o410 + sub Neumann Kh o810


    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Il buon giorno si vede dal mattino- il mio primo ascolto via DAC

    Post  aircooled on Thu Feb 04, 2016 5:47 pm

    edo se riesco a organizzare un servizietto del genere poi vi dico


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: Il buon giorno si vede dal mattino- il mio primo ascolto via DAC

    Post  Giordy60 on Thu Feb 04, 2016 5:53 pm

    walter_73 wrote:

    @ Giordy, grazie bel suggerimento peccato che Natale è già passato altrimenti lo chiedevo nella letterina ;-)

    puoi sempre chiederlo per Natale 2016

    si può ordinare già con qualche upgrade !

    http://www.msbtech.com/products/dacSelectDetail.php?Page=dacSelect

    man mano che metti le spunte sulle opzioni, il prezzo aumenta

    perché gli 89.950 dollari sono.....il prezzo base !


    _________________
    la mente è come un paracadute, funziona solo se si apre ( cit. di Albert Einstein )
    Spoiler:

    io ascolto così : Mac-mini + HQPlayer in ramdisk, o WaveLab 7 o izotope RX4 =>cavo di rete =>TP-link mc110cs =>cavo monomodale =>TP-link  mc110cs =>cavo di rete =>Mini PC-Fitlet-b, con WS2012R2, NAD in ramdisk =>interfaccia USB =>nuprime DAC-10 =>monitor attivi Klein+Hummel o410 + sub Neumann Kh o810


      Current date/time is Sat Dec 10, 2016 11:55 am