Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Denon AH-MM400: prime impression
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Denon AH-MM400: prime impression

    Share

    Carlito
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 187
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 46
    Località : Calabria

    Denon AH-MM400: prime impression

    Post  Carlito on Fri Feb 12, 2016 10:06 pm

    Quale migliore evoluzione per un ascolto portable, sono loro, dapprima ammirate, appena tirate fuori dalla scatola, costruite in maniera eccellente, elavata qualita' dei materiali, cup in noce, alluminio e pelle, rifiniture eccellenti.

    Head-fi non si sbagliava. Resa acustica cristallina su tutta la gamma, ecc.ecc.

    Per ora il suono è più definito delle 5000, molto aperto, non sembra una chiusa, al contrario isola tantissimo.
    Headstage da primato, al confronto la HD800 con i suoi esili quanto delicati e spaziali bassi, è una piuma.

    La scimmia è tornata. Lei la prima di una lunga serie. Un regalo speciale per un amico speciale.
    Grande Denon.

    Vedremo più in la' come te la caverai con un M3 bilanciato, della AMB Laboratories.

    Dimenticavo, quasi quasi, le riservero' un recabling dedicato.

    E finalmente, con sua maesta' il B22 in tutto il suo splendore.

    .... mi sa che la scimmia ha fatto figli .... cheers cheers


    _________________
    Carlo
    Cyrus dAd3, DAC moduleQ, batteria virtuale PSX-R - Sony DCP-D11 Pro bil.
    Aeron A160 rivalvolato Mullard CV2493, partitore Nelson Pass - Beta22 3mode
    Denon D5000 - Beyerdynamic DT880Pro bal. - AKG K340 bal.
    passato: HD800, Pro900, ATH-A950ltd, ATH-W1000, HD650, K701, K271 Studio.

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5709
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: Denon AH-MM400: prime impression

    Post  phaeton on Fri Feb 12, 2016 11:01 pm

    non la conosceva, dalle foto e' veramente bella e ben fatta, complimenti per l'acquisto.... come la posizioneresti rispetto alla 800 in termini di qualita' sonora complessiva?


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9841
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: Denon AH-MM400: prime impression

    Post  Amuro_Rey on Sat Feb 13, 2016 11:16 am

    Informazione ma i pads si appoggiano alle orecchie o le orecchie ci entrano nei pads ?


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    turo91
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3368
    Data d'iscrizione : 2012-03-01
    Età : 25

    Re: Denon AH-MM400: prime impression

    Post  turo91 on Sat Feb 13, 2016 1:03 pm

    Bella, chissà se suona come le vecchie Denon


    _________________
     Il sito per chi porta la la passione in testa, recensioni e prove di cuffie, amplificatori, dac e sorgenti varie  :hehe:

    Carlito
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 187
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 46
    Località : Calabria

    Re: Denon AH-MM400: prime impression

    Post  Carlito on Sat Feb 13, 2016 6:15 pm

    E' una sovraaurale circumaurale, le recchie di dimensioni normali ci entrano tutte, e loro non danno affatto fastidio, i pad sono morbidissimi, sottili di spessore, ma profondi quanto basta per lasciare il padiglione auricolare libero.

    Come dicevo non sembrano cuffie chiuse. Lo sono fisicamente ma hanno una sonorità molto aperta, ben superiore ad altre chiuse.

    Come la pongo rispetto la 800 ?
    La Sennheiser è un progetto totalmente diverso, la sua conformazione e quella del driver portano l'ascoltatore ad un livello di tridimensionalità del suono.
    Quasi alcuni audiofili la percepiscono come artefatta, in realta' la conformazione del driver ad anello o a ciambella, unico nel suo genere, genera onde sonore in maniera completamente differente da un driver tradizionale. E lo fa di suo, nativamente.

    I bassi della 800 sono in parte arretrati, ma ben definiti, etereamente presenti. Non danno il colpo dell'ariete che una HE6 invero restituisce ed anche bene. Ma stiamo divagando.

    Questa AH-MM400 persegue la filosofia Denon, quella di creare prodotti da musica ben suonanti, di farlo con la definizione di Music Maniac, con la cura dei dettagli costruttivi all'ennesima potenza.

    Il driver da 40mm in cellulosa si dimostra altamente efficiente, nonostante i sui 96 dB dichiarati, con la bassa impedenza di 32 Ohm, è pilotabile già col semplice smartfonino, ipaddicolo, ifon (non me ne vogliano gli appleisti, ma proprio non li tollero...)

    L'esemplare ha conquistato in dettaglio, velocità nei transienti, presenza strumentale resa con elevato dettaglio, bassi ben presenti e definiti, quasi al livello della sua ex sorella maggiore AH-D5000, ma con maggiore controllo, il driver da' le bordate e si ferma subito senza eccedere, cosa che secondo alcuni avveniva invece con la D5000.

    Voci, medi, medio bassi, e medio alti, forgiati con quella naturalezza che ci si aspetta di trovare davanti ad un concerto. Gran resa, coesa, se uno strumento chiede di esibirsi in assolo, tutti gli altri rimangono perfettamente distinguibili, e lei, la cuffia oggetto del test, da' una straordinaria preferenza agli assoli, il tutto con una spazialità inconsueta.

    E gli acuti, e che acuti, precisi, si puo' dire squillanti? Che parola orribile... per rendere meglio l'idea, quelli che un tweeter accoppiato ad un supertweeter restituiscono se pilotati da una catena tutta a stato solido ? Velocissimi, precisi, netti.

    Per il momento, visto che il suo uso è portable, ha suonato con player Neutron ad elaborazione a 64 bit, ricampionamento qualità audiofilo, flac 24/196, software: Mark Knopfler Golden Heart.
    E poi tramite partitore Nelson Pass, su un ibrido con pre Mullard CV2493, finali stato solido MOS-Power, Classe A. Sorgente CD Cyrus.

    Pur essendo una cuffia facilmente pilotabile, le sue peculiarità ben seguono i vari pertugi.

    Per intenrderci siamo anni luce avanti rispetto le ultrasone, le akg, le audiotechnica, e tutte quelle dinamiche che hanno reso straordinario ogni momento di ascolto, e che ci hanno accompagnato fino ad oggi.

    Puo' bastare dire, che perfino la sua ex sorella è stata superata in questo meraviglioso modo di restituire sonorità, dettaglio, velocità, presenza scenica, facilità di suonare con qualsiasi buco da 3,5mm e di farlo già bene con le ciofechefonini. Non so, aspetto di ascoltarla anche in bilanciato, e poi sapro' dire se Denon ha realizzato per il centenario, una macchina da musica straordinaria.

    La qualità dell'allumino, la perfezione assoluta delle macchine CNC che hanno forgiato Pad, archetto, che dire. Spettacolo.

    Nasce la AH-MM400 dopo l'erede della 7000, nel 2015, e ha fatto frutto del passato, alcuni reputano la nuova 7000 7100 meno controllata della AH-MM400.

    Forse questo è tutto dire.
    Buoni ascolti.


    Last edited by Carlito on Sat Feb 13, 2016 8:10 pm; edited 1 time in total


    _________________
    Carlo
    Cyrus dAd3, DAC moduleQ, batteria virtuale PSX-R - Sony DCP-D11 Pro bil.
    Aeron A160 rivalvolato Mullard CV2493, partitore Nelson Pass - Beta22 3mode
    Denon D5000 - Beyerdynamic DT880Pro bal. - AKG K340 bal.
    passato: HD800, Pro900, ATH-A950ltd, ATH-W1000, HD650, K701, K271 Studio.

    grazianux
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1022
    Data d'iscrizione : 2011-12-11
    Età : 43

    Re: Denon AH-MM400: prime impression

    Post  grazianux on Sat Feb 13, 2016 6:37 pm

    Carlito wrote:E' una sovraaurale, le recchie di dimensioni normali ci entrano tutte, e loro non danno affatto fastidio, i pad sono morbidissimi, sottili di spessore, ma profondi quanto basta per lasciare il padiglione auricolare libero.

    Come dicevo non sembrano cuffie chiuse. Lo sono fisicamente ma hanno una sonorità molto aperta, ben superiore ad altre chiuse.

    Come la pongo rispetto la 800 ?
    La Sennheiser è un progetto totalmente diverso, la sua conformazione e quella del driver portano l'ascoltatore ad un livello di tridimensionalità del suono.
    Quasi alcuni audiofili la percepiscono come artefatta, in realta' la conformazione del driver ad anello o a ciambella, unico nel suo genere, genera onde sonore in maniera completamente differente da un driver tradizionale. E lo fa di suo, nativamente.

    I bassi della 800 sono in parte arretrati, ma ben definiti, etereamente presenti. Non danno il colpo dell'ariete che una HE6 invero restituisce ed anche bene. Ma stiamo divagando.

    Questa AH-MM400 persegue la filosofia Denon, quella di creare prodotti da musica ben suonanti, di farlo con la definizione di Music Maniac, con la cura dei dettagli costruttivi all'ennesima potenza.

    Il driver da 40mm in cellulosa si dimostra altamente efficiente, nonostante i sui 96 dB dichiarati, con la bassa impedenza di 32 Ohm, è pilotabile già col semplice smartfonino, ipaddicolo, ifon (non me ne vogliano gli appleisti, ma proprio non li tollero...)

    L'esemplare ha conquistato in dettaglio, velocità nei transienti, presenza strumentale resa con elevato dettaglio, bassi ben presenti e definiti, quasi al livello della sua ex sorella maggiore AH-D5000, ma con maggiore controllo, il driver da' le bordate e si ferma subito senza eccedere, cosa che secondo alcuni avveniva invece con la D5000.

    Voci, medi, medio bassi, e medio alti, forgiati con quella naturalezza che ci si aspetta di trovare davanti ad un concerto. Gran resa, coesa, se uno strumento chiede di esibirsi in assolo, tutti gli altri rimangono perfettamente distinguibili, e lei, la cuffia oggetto del test, da' una straordinaria preferenza agli assoli, il tutto con una spazialità inconsueta.

    E gli acuti, e che acuti, precisi, si puo' dire squillanti? Che parola orribile... per rendere meglio l'idea, quelli che un tweeter accoppiato ad un supertweeter restituiscono se pilotati da una catena tutta a stato solido ? Velocissimi, precisi, netti.

    Per il momento, visto che il suo uso è portable, ha suonato con player Neutron ad elaborazione a 64 bit, ricampionamento qualità audiofilo, flac 24/196, software: Mark Knopfler Golden Heart.
    E poi tramite partitore Nelson Pass, su un ibrido con pre Mullard CV2493, finali stato solido MOS-Power, Classe A. Sorgente CD Cyrus.

    Pur essendo una cuffia facilmente pilotabile, le sue peculiarità ben seguono i vari pertugi.

    Per intenrderci siamo anni luce avanti rispetto le ultrasone, le akg, le audiotechnica, e tutte quelle dinamiche che hanno reso straordinario ogni momento di ascolto, e che ci hanno accompagnato fino ad oggi.

    Puo' bastare dire, che perfino la sua ex sorella è stata superata in questo meraviglioso modo di restituire sonorità, dettaglio, velocità, presenza scenica, facilità di suonare con qualsiasi buco da 3,5mm e di farlo già bene con le ciofechefonini. Non so, aspetto di ascoltarla anche in bilanciato, e poi sapro' dire se Denon ha realizzato per il centenario, una macchina da musica straordinaria.

    La qualità dell'allumino, la perfezione assoluta delle macchine CNC che hanno forgiato Pad, archetto, che dire. Spettacolo.

    Nasce la AH-MM400 dopo l'erede della 7000, nel 2015, e ha fatto frutto del passato, alcuni reputano la nuova 7000 meno controllata della AH-MM400.

    Forse questo è tutto dire.
    Buoni ascolti.

    la 7100 dici?
    la denon ha cannato il modello, di per se non malaccio in assoluto, ma lontanissima dalla magia sul medio basso delle d5000/7000.
    hanno voluto strafare, volendo fare una cuffia che avesse prestazioni assolute in qualunque ambito e momento.
    magari col prox modello ci riescono (la fostex th 900 e´ credo la evoluzione diretta del progetto precedente, l´ho scoltata pochissimi minuti e mi ha fatto una grandissima impressione).
    si trova nuova a prezzo molto interessante comunque

    Carlito
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 187
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 46
    Località : Calabria

    Re: Denon AH-MM400: prime impression

    Post  Carlito on Sat Feb 13, 2016 6:45 pm

    Si esatto, la 7100. Hai detto bene, cannato i modell 5000/7000 e forse capito l'errore, hanno voluto rimediare.

    La 7100 a chi piace, a chi no.

    Che dire, sulla MM400 invece c'è un intero thread su head-fi, e chi l'ha ascoltata ne è rimasto entusiasta, quasi nessuno contrario.
    la magia della 5000 continua nella MM400, che ne migliora tutti i difetti... va be' solo 2, acuti e bassi controllati.




    _________________
    Carlo
    Cyrus dAd3, DAC moduleQ, batteria virtuale PSX-R - Sony DCP-D11 Pro bil.
    Aeron A160 rivalvolato Mullard CV2493, partitore Nelson Pass - Beta22 3mode
    Denon D5000 - Beyerdynamic DT880Pro bal. - AKG K340 bal.
    passato: HD800, Pro900, ATH-A950ltd, ATH-W1000, HD650, K701, K271 Studio.

    vulcan
    Headphone Mod
    Headphone Mod

    Numero di messaggi : 12096
    Data d'iscrizione : 2009-12-04
    Età : 50
    Località : Sardinya

    Re: Denon AH-MM400: prime impression

    Post  vulcan on Sat Feb 13, 2016 6:55 pm

    complimenti per la mini recensione
    Carlo sono davvero belle io fra le mani ho avuto la 7100 , anche quella suonava attaccata ad un normale smartphone


    _________________
    Nicola      

    Spoiler:

    Sorgente Audia Flight Cd One - Cavo di Segnale Acrolink Mexcel 7N 6100D - Cavo di Alimentazione Cd Shunyata Taipan VX - Amplificatore TTVJ Millett 307A # 07 - Violectric V281-Cavo di Alimentazione Black Rhodium Polar Crusader Oyaide - Cuffie HifiMan HE1000  Cavo Moon Audio Silver Dragon xlr - Filtro di rete Shunyata Hydra 6 - Cavo di Alimentazione filtro Shunyata Copperhead Oyaide- Tavolino Music Tools Isoshelf - Tuner Aeron RD04 Cavo segnale tuner Mogami 2534 Xlr Cavo di Alimentazione Tuner Supra Lorad 2.5 Oyaide


    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    grazianux
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1022
    Data d'iscrizione : 2011-12-11
    Età : 43

    Re: Denon AH-MM400: prime impression

    Post  grazianux on Sat Feb 13, 2016 6:58 pm

    Carlito wrote:Si esatto, la 7100. Hai detto bene, cannato i modell 5000/7000 e forse capito l'errore, hanno voluto rimediare.

    La 7100 a chi piace, a chi no.

    Che dire, sulla MM400 invece c'è un intero thread su head-fi, e chi l'ha ascoltata ne è rimasto entusiasta, quasi nessuno contrario.
    la magia della 5000 continua nella MM400, che ne migliora tutti i difetti... va be' solo 2, acuti e bassi controllati.



    eheh, secondo me han cannato solo la 7100, tanto e´vero che per venderla la puoi trovare spessissimo a meta´del prezzo di listino.
    le 5000/7000 perfette non sono, ma cannate non direi proprio.....

    Carlito
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 187
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 46
    Località : Calabria

    Re: Denon AH-MM400: prime impression

    Post  Carlito on Sat Feb 13, 2016 7:15 pm

    Le scelte di marketing, nel recente periodo, stanno dimostrando di essere delle allodole.
    Avessero scelto di mantenere le 5000/7000 non sarebbero stati al passo della concorrenza, elevatissima oggi.
    La 7100 era una scelta di marketing in stile modaiolo, e si vede la fine che sta facendo.

    Mi auguro che tutti i produttori seri, si ravvedino delle scelte campanate di produrre dannatamente in Cina, meglio in Polacchia/Bulgari se proprio non possono farne a meno.

    Il made in Japan della 400 conferma quanto questo sia fondamentale.

    E per la nuova esperienza professionale che mi interessa, cerchero' di far mio questo modus operandi, a spada tratta.
    Spero solo di riuscirci. Ce la sto mettendo tutta, con passione e dedizione.


    _________________
    Carlo
    Cyrus dAd3, DAC moduleQ, batteria virtuale PSX-R - Sony DCP-D11 Pro bil.
    Aeron A160 rivalvolato Mullard CV2493, partitore Nelson Pass - Beta22 3mode
    Denon D5000 - Beyerdynamic DT880Pro bal. - AKG K340 bal.
    passato: HD800, Pro900, ATH-A950ltd, ATH-W1000, HD650, K701, K271 Studio.

    Carlito
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 187
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 46
    Località : Calabria

    Re: Denon AH-MM400: prime impression

    Post  Carlito on Sat Feb 13, 2016 7:21 pm

    Carlito wrote:E' una sovraaurale.....

    Perdonate l'errore è una circumaurale, ero inebetito nell'ascolto....


    _________________
    Carlo
    Cyrus dAd3, DAC moduleQ, batteria virtuale PSX-R - Sony DCP-D11 Pro bil.
    Aeron A160 rivalvolato Mullard CV2493, partitore Nelson Pass - Beta22 3mode
    Denon D5000 - Beyerdynamic DT880Pro bal. - AKG K340 bal.
    passato: HD800, Pro900, ATH-A950ltd, ATH-W1000, HD650, K701, K271 Studio.

    grazianux
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1022
    Data d'iscrizione : 2011-12-11
    Età : 43

    Re: Denon AH-MM400: prime impression

    Post  grazianux on Sat Feb 13, 2016 7:58 pm

    Carlito wrote:Le scelte di marketing, nel recente periodo, stanno dimostrando di essere delle allodole.
    Avessero scelto di mantenere le 5000/7000 non sarebbero stati al passo della concorrenza, elevatissima oggi.
    La 7100 era una scelta di marketing in stile modaiolo, e si vede la fine che sta facendo.

    Mi auguro che tutti i produttori seri, si ravvedino delle scelte campanate di produrre dannatamente in Cina, meglio in Polacchia/Bulgari se proprio non possono farne a meno.

    Il made in Japan della 400 conferma quanto questo sia fondamentale.

    E per la nuova esperienza professionale che mi interessa, cerchero' di far mio questo modus operandi, a spada tratta.
    Spero solo di riuscirci. Ce la sto mettendo tutta, con passione e dedizione.

    secondo me dietro la 7100 una idea c´era, e hanno pure avuto un discreto coraggio a derivare completamente da una serie di indiscusso successo.
    a livello di finiture e materiali da´la paga a quasi tutto quel che c´e´sul mercato.
    han cannato lo aspetto sonico, volendo allargare troppo il potenziale bacino di utenza e onendosi come alternativa cazzutissima a cose come le beat..
    per quanto attiene la vecchia serie, non sono daccordo, ma sono di parte, quei modelli sono fra i miei preferiti in assoluto.

    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 5862
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 37
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: Denon AH-MM400: prime impression

    Post  montanari on Sat Feb 13, 2016 8:14 pm

    A me la 7100 pare un po tamarra
    Troppo spaziale
    Son più per uno stile sobrio
    (Non L ho mai ascoltata, la d5000 e la th900 si e sono gran cuffie)


    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà

    vulcan
    Headphone Mod
    Headphone Mod

    Numero di messaggi : 12096
    Data d'iscrizione : 2009-12-04
    Età : 50
    Località : Sardinya

    Re: Denon AH-MM400: prime impression

    Post  vulcan on Sat Feb 13, 2016 8:18 pm

    Si però ha ragione Graziano a livello costruttivo è ottima, poi potevano fare meglio ma fra le mani era un piacere....


    _________________
    Nicola      

    Spoiler:

    Sorgente Audia Flight Cd One - Cavo di Segnale Acrolink Mexcel 7N 6100D - Cavo di Alimentazione Cd Shunyata Taipan VX - Amplificatore TTVJ Millett 307A # 07 - Violectric V281-Cavo di Alimentazione Black Rhodium Polar Crusader Oyaide - Cuffie HifiMan HE1000  Cavo Moon Audio Silver Dragon xlr - Filtro di rete Shunyata Hydra 6 - Cavo di Alimentazione filtro Shunyata Copperhead Oyaide- Tavolino Music Tools Isoshelf - Tuner Aeron RD04 Cavo segnale tuner Mogami 2534 Xlr Cavo di Alimentazione Tuner Supra Lorad 2.5 Oyaide


    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    Carlito
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 187
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 46
    Località : Calabria

    Re: Denon AH-MM400: prime impression

    Post  Carlito on Sat Feb 13, 2016 8:20 pm

    vulcan wrote:  complimenti per la mini recensione
    Carlo sono davvero belle io fra le mani ho avuto la 7100 , anche quella suonava attaccata ad un normale smartphone

    Grazie Vulcan, si sono proprio belle.

    Le ho prese, dopo aver letto un po' in giro i pareri, e come regalo per un mio caro amico, le aveva scovate proprio lui a dire il vero, e gentilmente mi ha fatto ascoltare queste delizie.

    Hanno letteralmente conquistato anche moglie e figlia, e i loro riscontri sono euforici. Vedessi le loro espressioni, a volte basta poco per capire che poi non siamo solo noi i maniaci del bel suono! sunny


    _________________
    Carlo
    Cyrus dAd3, DAC moduleQ, batteria virtuale PSX-R - Sony DCP-D11 Pro bil.
    Aeron A160 rivalvolato Mullard CV2493, partitore Nelson Pass - Beta22 3mode
    Denon D5000 - Beyerdynamic DT880Pro bal. - AKG K340 bal.
    passato: HD800, Pro900, ATH-A950ltd, ATH-W1000, HD650, K701, K271 Studio.

    alessandro1
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 817
    Data d'iscrizione : 2012-10-09

    Re: Denon AH-MM400: prime impression

    Post  alessandro1 on Sun Feb 14, 2016 12:59 am

    applausi per l'acquisto e le impressioni!


    _________________

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7713
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Denon AH-MM400: prime impression

    Post  biscottino on Sun Feb 14, 2016 7:23 am

    Io avevo preso le d400,, costruzione spaziale,, ma suono così così,, queste che hai preso tu Carlo sono bellissime, se confermi che suonano pure bene, sono da tenere in gran considerazione.


    _________________
    Enjoy your head!  

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8717
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Denon AH-MM400: prime impression

    Post  Edmond on Sun Feb 14, 2016 10:36 am

    Ciao Carlo, ben riletto dopo tanto tempo! Vedo che sei riuscito a completare il B22 e ad utilizzarlo come si deve!!! sunny sunny sunny

    Per quelli che in questo thread lodano il suono delle Denon 5000 (le uniche Denon che abbia ascoltato con un po' di doverosa attenzione, molto tempo fa) volevo chiedere con quali amplificazioni le abbiano pilotate per ottenere risultati di rilievo.

    Io, da allora, ricordo una cuffia bassosa, piuttosto slabbrata in gamma bassa, medio/bassa, che mi era piaciuta solo in abbinamento all'ampli Yamamoto, grazie alla modesta erogazione in basso dell'ampli stesso...... La ricordo ai limiti dell'inascoltabile, per correttezza timbrica, con gli s.s. di allora (Lehmann, Rudistor, ecc.)...

    Insomma, una cuffia per me malriuscita dal punto di vista sonico...


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 5862
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 37
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: Denon AH-MM400: prime impression

    Post  montanari on Sun Feb 14, 2016 11:23 am

    per quanto mi riguarda
    Burson Conductor
    hugo e Concero HD e tutte queste combinazioni
    e hisound studio V che andava strabene
    a me almeno piaceva parecchio, per comodità e generi ascoltati


    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà

    grazianux
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1022
    Data d'iscrizione : 2011-12-11
    Età : 43

    Re: Denon AH-MM400: prime impression

    Post  grazianux on Sun Feb 14, 2016 12:05 pm

    io alla epoca avevo un corda cantate.2, che ho ancora, e che ha un circuito che simula una uscita bilanciata a 0 ohm (non ho idea di come funzioni).
    la asciugava parecchio in basso, avendo esattamente il carattere opposto della cuffia.
    avevo anche un project se, piuttosto sbrodolone, e la uscita cuffia di un sansui u 555 di cui abusavo dei controlli di tono, e con cui andava a meraviglia.
    ascoltata pure con un naim di cui non ricordo il nome, con il suo alimentatore dedicato, mi e´schizzato fuori un pezzo di cervello dal naso.

    se non ti piacciono le cuffie piene, bassose e colorate, ovviamente non fa per te, ma inascoltable non direi.
    per il resto comodissima, splendidamente costruita e rifinita e dal prezzo tutto sommato congruo.


    moddarla e´ un attimo, e da anatroccolo (bello) si trasforma in splendido cigno.
    sono cuffie particolari, se vuoi farle splendere ti ci devi dedicare, altrimenti compra altro

    grazianux
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1022
    Data d'iscrizione : 2011-12-11
    Età : 43

    Re: Denon AH-MM400: prime impression

    Post  grazianux on Sun Feb 14, 2016 12:08 pm

    ps, quella nella avatar era una volta una denon di quella serie.
    se mai ci sara´modo sarebbe interessante se riuscissi ad ascoltarla per vedere cosa si puo´ottenere, se si e´psicopatici e appassionati.....

    vale25
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 480
    Data d'iscrizione : 2012-03-08
    Età : 26
    Località : Palermo

    Re: Denon AH-MM400: prime impression

    Post  vale25 on Mon Feb 15, 2016 1:44 pm

    Io chiedo non si sa mai, c'è la possibilità di un confronto con Sennheiser momentum 2.0 (cuffia in mio possesso)?
    Cerco qualcosa che sia un po' più naturale in gamma media, gli archi a volte sono veramente inscatolati

      Current date/time is Sat Dec 10, 2016 6:01 am