Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Soluzione musica liquida 500 euro
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Soluzione musica liquida 500 euro

    Share

    nahok
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 62
    Data d'iscrizione : 2016-02-21

    Soluzione musica liquida 500 euro

    Post  nahok on Sat Feb 27, 2016 10:45 am

    Buongiorno a tutti!

    Sto realizzando il mio primo impianto e per adesso i componenti scelti sono l'amplificatore, un Gabri's amp Vegas pl36 (3 ingressi RCA), e diffusori b&w 684 s1.

    Adesso sono in cerca di una sorgente, principalmente di musica liquida.
    Premetto che non ne capisco un granché, quindi chiedo scusa per eventuali cavolate
    Il budget, come scritto in oggetto, dovrebbe essere intorno ai € 500, è ammesso qualche strappo solo se posso trarne evidenti benefici.
    Vorrei qualcosa che si "adattasse" al suono dell'amplificatore e dei diffusori da me scelti e che ovviamente mi dia musica di qualità
    Sarebbe preferibile un prodotto unico, da collegare all'amplificatore e ascoltare subito musica

    Le opzioni, almeno quelle che mi sono venute in mente fino ad ora, sono le seguenti:

    lettore cd con entrata usb in grado di leggere tutti, o quasi, i tipi di file
    lettore di rete con usb, tipo: pioneer n-50a o n-p01 (che differenze ci sono?) o altri

    Grazie a chiunque voglia dare il suo contributo

    maggio
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1361
    Data d'iscrizione : 2010-11-22
    Località : Bergamo

    Re: Soluzione musica liquida 500 euro

    Post  maggio on Sat Feb 27, 2016 10:52 am

    Auralic Mini.

    Ciao

    nahok
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 62
    Data d'iscrizione : 2016-02-21

    Re: Soluzione musica liquida 500 euro

    Post  nahok on Sat Feb 27, 2016 12:24 pm

    maggio wrote:Auralic Mini.

    Ciao

    Grazie per la risposta.

    Potresti cortesemente spiegarmi le differenze che ci sono con i prodotti Pioneer da me citati?
    Inoltre basta che io colleghi il prodotto che mi hai consigliato all'amplificatore tramite cavi RCA e posso ascoltarvi direttamente musica tramite USB da pendrive o hard disk?

    maggio
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1361
    Data d'iscrizione : 2010-11-22
    Località : Bergamo

    Re: Soluzione musica liquida 500 euro

    Post  maggio on Sat Feb 27, 2016 12:54 pm

    Non conosco il Pioneer.
    Si, puoi ascoltare musica da usb, rete.
    Se cerchi nel forum ci sono dei 3ad recenti in cui se ne parla (anche del fratello maggiore).

    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t29211-squeeze-box-o-cocktail-audio-o-meglio-un-auralic-mini

    nahok
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 62
    Data d'iscrizione : 2016-02-21

    Re: Soluzione musica liquida 500 euro

    Post  nahok on Sat Feb 27, 2016 1:42 pm

    maggio wrote:Non conosco il Pioneer.
    Si, puoi ascoltare musica da usb, rete.
    Se cerchi nel forum ci sono dei 3ad recenti in cui se ne parla (anche del fratello maggiore).

    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t29211-squeeze-box-o-cocktail-audio-o-meglio-un-auralic-mini

    Grazie per la segnalazione.
    Farò qualche domanda anche lì, pur essendo fuori budget per quanto riguarda il titolo della discussione.
    Ho dato uno sguardo ma adesso sono un po' più confuso.
    Nella discussione si dice che questo componente sia meglio con un dac esterno. Perché?


    maggio
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1361
    Data d'iscrizione : 2010-11-22
    Località : Bergamo

    Re: Soluzione musica liquida 500 euro

    Post  maggio on Sat Feb 27, 2016 1:47 pm

    Per la cifra che vuoi spendere questa è una delle soluzioni migliori.
    Nessuno ti vieta in futuro di upgradare il tutto con un Dac più performante (e costoso) mantenendo lo streamer.

    nahok
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 62
    Data d'iscrizione : 2016-02-21

    Re: Soluzione musica liquida 500 euro

    Post  nahok on Sat Feb 27, 2016 2:25 pm

    Avevo posto la domanda anche nell'altra discussione ma adesso credo mi sia chiaro il concetto: in base al mio budget ed alle mie necessità, il prodotto che mi hai indicato è uno dei migliori in base al rapporto qualità/prezzo.
    Peccato per il display, ma se proprio devo rinunciare a qualcosa meglio a quello che alla qualità audio.

    Quindi una volta che l'ho ricevuto a casa, lo collego all'amplificatore con i cavi RCA (qualche suggerimento per dei cavi con un buon rapporto qualità/prezzo?), gli collego una pendrive o un hard disk e comincio ad ascoltare musica, giusto?

    Qualora lo volessi potrei collegargli anche un computer? Sarebbe conveniente? Che tipo di collegamento?

    Grazie per la tua pazienza

    maggio
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1361
    Data d'iscrizione : 2010-11-22
    Località : Bergamo

    Re: Soluzione musica liquida 500 euro

    Post  maggio on Sat Feb 27, 2016 2:55 pm

    Guarda il sito http://www.auralic.com
    Trovi tutte le indicazioni.
    Se cerchi sul web trovi anche dei test dell'oggetto.

    oDo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1901
    Data d'iscrizione : 2014-09-23
    Località : Milano

    Re: Soluzione musica liquida 500 euro

    Post  oDo on Sat Feb 27, 2016 2:56 pm

    nahok wrote:Avevo posto la domanda anche nell'altra discussione ma adesso credo mi sia chiaro il concetto: in base al mio budget ed alle mie necessità, il prodotto che mi hai indicato è uno dei migliori in base al rapporto qualità/prezzo.
    Peccato per il display, ma se proprio devo rinunciare a qualcosa meglio a quello che alla qualità audio.

    Quindi una volta che l'ho ricevuto a casa, lo collego all'amplificatore con i cavi RCA (qualche suggerimento per dei cavi con un buon rapporto qualità/prezzo?), gli collego una pendrive o un hard disk e comincio ad ascoltare musica, giusto?

    Qualora lo volessi potrei collegargli anche un computer? Sarebbe conveniente? Che tipo di collegamento?

    Grazie per la tua pazienza

    feeermo lì...un attimo.
    guarda che l'aries si controlla solo tramite la sua ottima app su ipad o iphone. niente android o altro

    quindi è tutto ok se hai già un ipad o iphone, viceversa lo compri e poi


    _________________
    paolo

    nahok
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 62
    Data d'iscrizione : 2016-02-21

    Re: Soluzione musica liquida 500 euro

    Post  nahok on Sat Feb 27, 2016 5:12 pm

    oDo wrote:
    feeermo lì...un attimo.
    guarda che l'aries si controlla solo tramite la sua ottima app su ipad o iphone. niente android o altro

    quindi è tutto ok se hai già un ipad o iphone, viceversa lo compri e poi

    giusto in tempo, stavo per premere su conferma ordine Rolling Eyes
    scherzi a parte... ho l'phone 5, quindi a meno di app non supportata da vecchi modelli non dovrei aver problemi.

    però mi hai fatto venire in mente una cosa abbastanza importante che ho omesso: vorrei non dover usare il wifi.
    suppongo invece che per controllare l'aries in remoto sia necessario? o c'è altro modo?

    stavo guardando un po' le caratteristiche dell'aries ed ho visto che il dac è della stessa marca del pioneer, sarà migliore come modello?
    fermo restando che anche la compattezza può essere un gran bel vantaggio, vorrei capire che differenze ci sono.

    nahok
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 62
    Data d'iscrizione : 2016-02-21

    Re: Soluzione musica liquida 500 euro

    Post  nahok on Sat Feb 27, 2016 9:27 pm

    cosa ne pensate del bluesound node 2?

    oDo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1901
    Data d'iscrizione : 2014-09-23
    Località : Milano

    Re: Soluzione musica liquida 500 euro

    Post  oDo on Sat Feb 27, 2016 9:42 pm

    nahok wrote:

    giusto in tempo, stavo per premere su conferma ordine Rolling Eyes
    scherzi a parte... ho l'phone 5, quindi a meno di app non supportata da vecchi modelli non dovrei aver problemi.

    però mi hai fatto venire in mente una cosa abbastanza importante che ho omesso: vorrei non dover usare il wifi.
    suppongo invece che per controllare l'aries in remoto sia necessario? o c'è altro modo?

    stavo guardando un po' le caratteristiche dell'aries ed ho visto che il dac è della stessa marca del pioneer, sarà migliore come modello?
    fermo restando che anche la compattezza può essere un gran bel vantaggio, vorrei capire che differenze ci sono.

    Beh, lo stesso dac…
    Probabilmente intendevi che hanno lo stesso chip dac, ma in realtà non è nemmeno così.
    L’aries monta il sabre 9018 versione mobile, usato anche in altri dac e che trovi perfino nel cocktail, mentre il Pioneer usa un sabre 9011 che…non ho capito bene cosa sia, nel senso che c’é solo sul N-50A e non compare nemmeno nel sito di ESS. Ho letto che potrebbe essere una versione di un sabre personalizzata da Pioneer, ma non so se sia così né viene specificato quale sarebbe l'originiale.

    Credo che per controllare l’Aries tramite la sua app nativa (lighting DS) o altre app sia proprio necessario il wifi.
    Perché non vorresti usarlo? Qual è il problema?
    L’aries e il dispositivo di controllo, iphone o ipad, si collegano direttamente l’uno all’altro e non sfruttano la rete wifi domestica, non necessitano di un router né tantomeno usano internet. Se hai una rete wifi domestica, puoi anche lasciarla spenta.

    http://support.auralic.com/hc/en-us/articles/206619947-Connect-ARIES-MINI-to-a-WiFi-Network

    nahok
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 62
    Data d'iscrizione : 2016-02-21

    Re: Soluzione musica liquida 500 euro

    Post  nahok on Sat Feb 27, 2016 10:35 pm

    oDo wrote:
    Beh, lo stesso dac…
    Probabilmente intendevi che hanno lo stesso chip dac, ma in realtà non è nemmeno così.
    L’aries monta il sabre 9018 versione mobile, usato anche in altri dac e che trovi perfino nel cocktail, mentre il Pioneer usa un sabre 9011 che…non ho capito bene cosa sia, nel senso che c’é solo sul N-50A e non compare nemmeno nel sito di ESS. Ho letto che potrebbe essere una versione di un sabre personalizzata da Pioneer, ma non so se sia così né viene specificato quale sarebbe l'originiale.

    Credo che per controllare l’Aries tramite la sua app nativa (lighting DS) o altre app sia proprio necessario il wifi.
    Perché non vorresti usarlo? Qual è il problema?
    L’aries e il dispositivo di controllo, iphone o ipad, si collegano direttamente l’uno all’altro e non sfruttano la rete wifi domestica, non necessitano di un router né tantomeno usano internet. Se hai una rete wifi domestica, puoi anche lasciarla spenta.

    Per quanto riguarda il dac è quello che intendevo io: avevo fatto una ricerca ed anche io non avevo trovato nulla riguardo a quello del Pioneer.

    Il Wi-Fi vorrei tenerlo spento o acceso il meno possibile, poiché ci sono voci, seppur contrastanti, riguardo i suoi "probabili" effetti sulla salute. Lungi da me l'essere un salutista (sono un fumatore) ma mi preoccupo per chi vive con me.

    Se ho capito bene per controllare l'Aries e riprodurre musica da dispositivi ad esso collegati, devo tenere il Wi-Fi acceso per utilizzare l'app con il mio iPhone.
    Se invece voglio far riprodurre all'Aries la musica che ho sul mio iPhone allora posso tenere spento il Wi-Fi.
    Giusto?

    mau57
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1589
    Data d'iscrizione : 2011-03-28
    Età : 59
    Località : Roma

    Re: Soluzione musica liquida 500 euro

    Post  mau57 on Sat Feb 27, 2016 11:25 pm

    L'app DS per Auralic su iphone ipad necessita di wifi. Molto meglio ipad di iphone per interfaccia grafica e comandi. Tra l'altro solo con ipad, nuovi modelli, hai la possibilitá di usare roon

    oDo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1901
    Data d'iscrizione : 2014-09-23
    Località : Milano

    Re: Soluzione musica liquida 500 euro

    Post  oDo on Sat Feb 27, 2016 11:44 pm

    Maurizio, ma di questa domanda di nahok cosa pensi?

    "Se invece voglio far riprodurre all'Aries la musica che ho sul mio iPhone allora posso tenere spento il Wi-Fi.
    Giusto?"

    strana domanda...
    ammesso che collegando l'iphone in digitale via usb all'aries venga riconosciuto (sul web non ho trovato nulla in proposito...), io non credo che si possa usare un software che sta nell'iphone per inviargli la musica...cioé, credo che comunque si debba usare la app dell'aries. voglio dire, qui non è come uscire in digitale dall'iphone verso un dac.
    o sbaglio?  


    Last edited by oDo on Sat Feb 27, 2016 11:58 pm; edited 2 times in total

    maggio
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1361
    Data d'iscrizione : 2010-11-22
    Località : Bergamo

    Re: Soluzione musica liquida 500 euro

    Post  maggio on Sat Feb 27, 2016 11:47 pm

    nahok wrote:

    ...

    Il Wi-Fi vorrei tenerlo spento o acceso il meno possibile, poiché ci sono voci, seppur contrastanti, riguardo i suoi "probabili" effetti sulla salute. Lungi da me l'essere un salutista (sono un fumatore) ma mi preoccupo per chi vive con me.
    ...

    Se ti preoccupa il wifi dovresti "buttare" anche il cellulare!
    Comunque tutti i nuovi streamer hanno come prerogativa quella di essere comandabili da smatphone o tablet, quindi con il wifi.

    mau57
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1589
    Data d'iscrizione : 2011-03-28
    Età : 59
    Località : Roma

    Re: Soluzione musica liquida 500 euro

    Post  mau57 on Sat Feb 27, 2016 11:55 pm

    oDo wrote:Maurizio, ma di questa domanda di nahok cosa pensi?

    "Se invece voglio far riprodurre all'Aries la musica che ho sul mio iPhone allora posso tenere spento il Wi-Fi.
    Giusto?"

    strana domanda...
    ammesso che collegando l'iphone in digitale via usb all'aries venga visto risconoscituo (sul web non ho trovato ulla in proposito...), io non credo che si possa usare un software che sta nell'iphone per inviargli la musica...cioé, credo che comunque si debba usare la app dell'aries. voglio dire, qui non è come uscire in digitale dall'iphone verso un dac.
    o sbaglio?  

    No, ovviamente non sbagli ..... Per ascoltare i brani che ha su iphone può usare Airplay, integrato nell'Aries, ma sepre il wifi deve accendere .... Non so onestamente se sua possibile connettere iphone via usb e "vedere" i file, ma poi l'app dovrebbe comunque girare in wifi

    oDo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1901
    Data d'iscrizione : 2014-09-23
    Località : Milano

    Re: Soluzione musica liquida 500 euro

    Post  oDo on Sat Feb 27, 2016 11:56 pm

    maggio wrote:

    Se ti preoccupa il wifi dovresti "buttare" anche il cellulare!
    ...

    già..stavo pensando alla stessa cosa
    e magari, come me, vici pure in una città inquinata...
    o magari,beato te, hai la fortuna di stare in un luogo sano


    _________________
    paolo

    mau57
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1589
    Data d'iscrizione : 2011-03-28
    Età : 59
    Località : Roma

    Re: Soluzione musica liquida 500 euro

    Post  mau57 on Sun Feb 28, 2016 12:00 am

    O magari ha una bella antenna di un qualche gestore nelle vicinanze... lasciam stare .... sará che vivo a Roma ....

    oDo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1901
    Data d'iscrizione : 2014-09-23
    Località : Milano

    Re: Soluzione musica liquida 500 euro

    Post  oDo on Sun Feb 28, 2016 12:03 am

    mau57 wrote:

    No, ovviamente non sbagli ..... Per ascoltare i brani che ha su iphone può usare Airplay, integrato nell'Aries, ma sepre il wifi deve accendere .... Non so onestamente se sua possibile connettere iphone via usb e "vedere" i file, ma poi l'app dovrebbe comunque girare in wifi

    perfetto, grazie sunny

    ps: se passo da Roma accetto molto volentieri il tuo invito di venire ad ascoltare l'Aries e davvero mi porto il Vega
    mia moglie ha quasi tutta la famiglia a Roma e ci veniamo un paio di volte all'anno.
    Ma nel frattempo potrei avere anch'io un Aries ...ci sto pensando seriamente, ma sono seriamente combattuto  visto che smanettare mi diverte ancora Embarassed

    se invece passi tu da Milano, sarò lieto di conoscerti

    mau57
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1589
    Data d'iscrizione : 2011-03-28
    Età : 59
    Località : Roma

    Re: Soluzione musica liquida 500 euro

    Post  mau57 on Sun Feb 28, 2016 12:18 am

    Bene, allora ti aspetto a Roma con Vega e consorte! Ascoltiamo Auralic e mia moglie sará felice di preparare un'ottima amatriciana!

    oDo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1901
    Data d'iscrizione : 2014-09-23
    Località : Milano

    Re: Soluzione musica liquida 500 euro

    Post  oDo on Sun Feb 28, 2016 12:41 am




    nahok
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 62
    Data d'iscrizione : 2016-02-21

    Re: Soluzione musica liquida 500 euro

    Post  nahok on Sun Feb 28, 2016 10:56 am

    oDo wrote:Maurizio, ma di questa domanda di nahok cosa pensi?

    "Se invece voglio far riprodurre all'Aries la musica che ho sul mio iPhone allora posso tenere spento il Wi-Fi.
    Giusto?"

    strana domanda...  

    Mi spiace aver creato casini con la mia strana domanda chiedo scusa
    ho capito male quando nel post n.12 hai scritto:

    "Credo che per controllare l’Aries tramite la sua app nativa (lighting DS) o altre app sia proprio necessario il wifi.
    Perché non vorresti usarlo? Qual è il problema?
    L’aries e il dispositivo di controllo, iphone o ipad, si collegano direttamente l’uno all’altro e non sfruttano la rete wifi domestica, non necessitano di un router né tantomeno usano internet. Se hai una rete wifi domestica, puoi anche lasciarla spenta."

    nella prima riga c'è scritto che necessito del wifi, nella terza che posso tenerlo spento. purtroppo non riesco a capire e di mia iniziativa ho azzardato e ne è venuta fuori un'idiozia Neutral

    nahok
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 62
    Data d'iscrizione : 2016-02-21

    Re: Soluzione musica liquida 500 euro

    Post  nahok on Sun Feb 28, 2016 11:13 am

    @maggio
    @oDo
    @mau57

    avete perfettamente ragione riguardo al cellulare, l'inquinamento ed il ripetitore.
    viviamo in un mondo in cui ormai tutto è inquinato aria, acqua, cibo ecc. dico sempre che al giorno d'oggi non è possibile evitare ciò che fa male ma possiamo solo provare a limitarlo.
    abito in un paesino campano, considerato abbastanza sano, ma per quel che ho scritto prima non è ovviamente immune (come nessuno al giorno d'oggi) da inquinamento.

    tra l'altro oggi ho visto che a casa mia arriva il segnale di due reti wifi, ma quanto sono potenti questi modem che il più vicino dovrebbe stare a circa 40-50 m.?
    fino a 2 settimane fa non c'era nulla

    forse avete ragione voi, mi faccio inutili problemi

    JUSTINO
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 931
    Data d'iscrizione : 2010-01-05
    Località : TORINO

    Re: Soluzione musica liquida 500 euro

    Post  JUSTINO on Sun Feb 28, 2016 11:21 am

    ...forse no...

      Current date/time is Thu Dec 08, 2016 7:15 pm