Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Quali requisiti minimi per PC portatile da destinare alla liquida? - Page 4
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Quali requisiti minimi per PC portatile da destinare alla liquida?

    Share

    oDo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1886
    Data d'iscrizione : 2014-09-23

    Re: Quali requisiti minimi per PC portatile da destinare alla liquida?

    Post  oDo on Tue Mar 08, 2016 11:29 am

    maggio wrote:

    Per installare WIN 2016 Server e configurare il tutto (HQPlayer, VNC, Processlasso, RamDisk, servizi, etc) impiego circa 45 minuti.
    Sul Server gira solo l'essenziale, quindi niente eac, xrecode, mp3tag, fidelizer, sacd extract etc.
    Ciao

    2016 server e non altro perché riesci a configurarlo più a fondo e renderlo più slim?

    avere quei 4-5 programmi sul pc non credo sia un problema, tanto non sono attivi mentre ascolto musica.

    oDo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1886
    Data d'iscrizione : 2014-09-23
    Località : Milano

    Re: Quali requisiti minimi per PC portatile da destinare alla liquida?

    Post  oDo on Tue Mar 08, 2016 11:30 am

    Giordy60 wrote:

    quindi a scadenza semestrale

    la definitiva dovrebbe uscire nella seconda metà 2016, quindi se cominci ora con la TP4 probabilmente non arrivi alla scadenza

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: Quali requisiti minimi per PC portatile da destinare alla liquida?

    Post  Giordy60 on Tue Mar 08, 2016 11:40 am

    ma la TP4 ha comunque una scadenza ( mi sembra di parlare di un prodotto alimentare affraid affraid ) per installare è meglio aspettare la definitiva ( almeno credo ).
    e poi personalmente aspetto che Maggio faccia tutte le verifiche del caso ( mio e suo ) per vedere che tutto funzioni.


    _________________
    la mente è come un paracadute, funziona solo se si apre ( cit. di Albert Einstein )
    Spoiler:

    io ascolto così : Mac-mini + HQPlayer in ramdisk, o WaveLab 7 o izotope RX4 =>cavo di rete =>TP-link mc110cs =>cavo monomodale =>TP-link  mc110cs =>cavo di rete =>Mini PC-Fitlet-b, con WS2012R2, NAD in ramdisk =>interfaccia USB =>nuprime DAC-10 =>monitor attivi Klein+Hummel o410 + sub Neumann Kh o810


    maggio
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1355
    Data d'iscrizione : 2010-11-22
    Località : Bergamo

    Re: Quali requisiti minimi per PC portatile da destinare alla liquida?

    Post  maggio on Tue Mar 08, 2016 11:43 am

    oDo wrote:

    2016 server e non altro perché riesci a configurarlo più a fondo e renderlo più slim?

    avere quei 4-5 programmi sul pc non credo sia un problema, tanto non sono attivi mentre ascolto musica.

    La TP4 dovrebbe scadere a Luglio.
    WIN Server 2016, secondo me e nel mio sistema, è migliore di WIN Server 2012 R2.
    Tuttavia il 2012 riuscivo a renderlo ancora meno esigente di risorse.

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: Quali requisiti minimi per PC portatile da destinare alla liquida?

    Post  Giordy60 on Tue Mar 08, 2016 12:00 pm

    maggio wrote:

    La TP4 dovrebbe scadere a Luglio.
    WIN Server 2016, secondo me e nel mio sistema, è migliore di WIN Server 2012 R2.
    Tuttavia il 2012 riuscivo a renderlo ancora meno esigente di risorse.

    mi sà che rimango con il 12 Laughing


    _________________
    la mente è come un paracadute, funziona solo se si apre ( cit. di Albert Einstein )
    Spoiler:

    io ascolto così : Mac-mini + HQPlayer in ramdisk, o WaveLab 7 o izotope RX4 =>cavo di rete =>TP-link mc110cs =>cavo monomodale =>TP-link  mc110cs =>cavo di rete =>Mini PC-Fitlet-b, con WS2012R2, NAD in ramdisk =>interfaccia USB =>nuprime DAC-10 =>monitor attivi Klein+Hummel o410 + sub Neumann Kh o810


    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: Quali requisiti minimi per PC portatile da destinare alla liquida?

    Post  Giordy60 on Tue Mar 08, 2016 1:32 pm

    a proposito di " consumo " delle risorse :
    maggio..... elenca i componenti per realizzare una macchina che ...." consuma poco " ( mi riferisco alle alimentazioni ) che sia fanless, che sia in grado di fare convoluzione e up pcm>dsdx256 ( ipotizzare i 512 mi sembra prematuro ) con la cpu ferma al 15-20% utilizzando un quad-core ( o più ) e che abbia un 8 mb di mem. cache
    è troppo futuristica ?


    _________________
    la mente è come un paracadute, funziona solo se si apre ( cit. di Albert Einstein )
    Spoiler:

    io ascolto così : Mac-mini + HQPlayer in ramdisk, o WaveLab 7 o izotope RX4 =>cavo di rete =>TP-link mc110cs =>cavo monomodale =>TP-link  mc110cs =>cavo di rete =>Mini PC-Fitlet-b, con WS2012R2, NAD in ramdisk =>interfaccia USB =>nuprime DAC-10 =>monitor attivi Klein+Hummel o410 + sub Neumann Kh o810


    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: Quali requisiti minimi per PC portatile da destinare alla liquida?

    Post  Pazzoperilpianoforte on Tue Mar 08, 2016 2:02 pm

    phaeton wrote:

    allora, partiamo dal comincio come disse qualcuno sunny

    al netto del pc che sceglierai (messaggio intrinseco subliminale: nel tuo caso direi che il pc e' la scelta migliore, anche se lo streamer puo' avere i suoi perche'), se hai gia' dimistichezza con l'ottimizzazione di windows sei a buon punto.

    WC365 e' un buon tool, io uso CCLeaner che e' molto simile. se il pc che prenderai lo dedichi 100% all'audio, direi che appena installato il SO fai una passata di ccleaner e elimini tutti i programmilli inutili e poi freeze cosi' a livello di configurazione (i.e. niente piu' update o installazione di programmi).

    a questo punto c'e' la fase piu' critica, ovvero l'ottimizzazione dei servizi che winzozz starta di default e che nel nostro caso sono inutili. il modo piu' semplice e' usando "msconfig" oppure se vuoi anche definire la modalita' di start al prossimo boot "services.msc" (da un qualunque prompt comandi), qui sotto vedi come e' configurato il mio netbook, occhio che e' abbastanza estremo ma ha la rete accesa perche' mi e' comodo usare una console remota come vnc, e non ti serve puoi spegnere anche quella.



    se lasci la rete accesa, e hai un modem/router un minimo moderno che ha gia' un firewall dentro (e lo attivi of course) direi che puoi spegnere anche il fw e SOPRATTUTTO l'antimalware di winzozz. se non installi progammi e/o file e/o navighi (i.e. il pc e' completamente dedicato all'audio) e stai attento quando eventualmente colleghi chiavette/hd un antivirus non ti serve. se sei paranoico e cmq ne preferisci uno acceso, ce ne sono di molto light, sul mio netbook non lo uso (e non ho mai avuto probs) ma sui vari laptop uso Avast Free che e' un buon compromesso tra leggerezza e sicurezza. da evitare come la peste McAfee e similari.

    fidelizer fa qualcosa di diverso, ovvero ottimizza alcuni servizi e configurazioni di sistema in modo specifico per l'audio. non fa miracoli, ma nel suo piccolo, DOPO aver fatto il primo passaggio di ottimizzazione di cui sopra, non fa male usarlo.

    a questo punto sei a posto, il mio consiglio e' di non spegnere mai il pc ma lasciarlo in sleep quando non serve (la tecnologia di Asus in questo specifico caso e' eccellente).

    per ora direi che puoi partire cosi' lasciando perdere cose tipo hqp o similari. nel futuro, quando (e non se ) ti sarai convinto delal soluzione si potra' discutere di confgiurazioni piu' complesse.

    buon divertimento!!!!!!!!

    Grazie! Infatti io avevo pensato ad una soluzione simile.

    Il mio PC attuale è ottimizzato per i giochi, e non l'ho mai usato per la riproduzione audio perché ha diecimila ventole, ed è udibilissimo come rumore se posto nella sala dove si ascolta musica. Soluzione quindi non perseguibile in assoluto. Lo sto usando solo per rippare i CD, con la funzione SECURE RIP di JRiver.

    Io avevo pensato ad un PC portatile facendo un po' quello che mi hai detto tu. Comprare un portatile - pensavo ad un ASUS con cui mi trovo bene - ed utilizzare su quello solo una versione di JRIVER per la lettura della libreria creata sul PC Tower e archiviata su HD esterni. Nessun collegamento alla rete del PC portatile, quindi nessuna necessità di antivirus e simili. Userei l'anti virus iniziale solo per il primo aggiornamento dei driver all'acquisto e per il download della nuova versione di JRiver.

    Pensavo appunto di spegnere tutti i programmi inutili disattivandole l'avvio all'accensione del PC, lasciando magari attivi - e da spegnere manualmente - solo quei pochi programmi utili in poche circostanze.

    Poi certo potrei scaricare nei primi giorni di utilizzo un programmino di ottimizzazione tipo quelli che mi consigli.. Poi mi fermerei lì per ora.. Non toccherei più il software della macchina e non lo collegherei più alla rete. Sarebbe un player e basta.

    Una soluzione come questa secondo te mi permetterebbe una buona qualità di riproduzione dei file HD scaricati dalla rete? E soprattutto per la tua esperienza una riproduzione dei file Wave rippati dai miei CD, visto che passano dallo stesso convertitore D/A, sarebbe paragonabile alla qualità del mio sistema di riproduzione dei CD?

    Osservazione rivolta agli altri: mi pare che Phaeton e  Colombo siano molto meno pignaccolosi in termini di macchine da usare per la riproduzione di file audio che non gli altri.. Mi sembra cosa interessante..

    Io comunque mi rifiuto di acquistare uno streamer prodotto da aziende audio.. è inconcepibile per me spendere quattromila euro solo per avere una macchina di estetica e materiali HI-END che però dentro ha la stessa roba di un computer da 500 euro.. scusate, ma. A me sembra un furto e basta.. Ci vedo solo una filosofia legata al lusso, e nient'altro.. mille euro, millecinquecento euro potrei anche capirli, ma quattromila euro no!!!!

    Inoltre sono già più che convinto della soluzione liquida, per una semplice motivazione: supporti fisici di qualità hanno poca diffusione in termini di dischi prodotti, l'unico modo reale presente e futuro per avere file digitale di qualità è solo la rete.. inutile attardarsi ancora su player di dischi fisici.. io vorrei completamente sostituire il mio sistema di lettura CD. Un domani comprerei solo un convertitore top, non più un CD o SACD player!


    Last edited by Pazzoperilpianoforte on Tue Mar 08, 2016 2:35 pm; edited 1 time in total


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    maggio
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1355
    Data d'iscrizione : 2010-11-22
    Località : Bergamo

    Re: Quali requisiti minimi per PC portatile da destinare alla liquida?

    Post  maggio on Tue Mar 08, 2016 2:28 pm

    Se hai già un portatile comincia con quello. Se devi comprarlo io rifletterei bene sui "limiti" che questa soluzione ha rispetto ad un pc fisso.
    Ciao

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: Quali requisiti minimi per PC portatile da destinare alla liquida?

    Post  Pazzoperilpianoforte on Tue Mar 08, 2016 2:32 pm

    Non ho già un portatile dovrei comprarlo apposta.

    Dicevo appunto che ci sono due correnti di pensiero: quella che mi dice di cominciare comunque col PC portatile per non confondermi troppo le idee e quella invece di cominciare già con un fisso fanless..

    Mi pare di capire che le due siano inconciliabili.

    Posso chiedere ai sostenitori dei fanless di farmi ciascuno una proposta di PC fisso di questo tipo che comprerebbero? È un tipo di prodotto che non conosco.

    Ho visto nelle foto vari Mac di questo tipo.. JRiver gira anche su Mac giusto?


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    maggio
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1355
    Data d'iscrizione : 2010-11-22
    Località : Bergamo

    Re: Quali requisiti minimi per PC portatile da destinare alla liquida?

    Post  maggio on Tue Mar 08, 2016 2:38 pm

    Per prima cosa devi decidere MAC o PC?
    In secondo luogo sei in grado di assemblare un PC da zero?

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: Quali requisiti minimi per PC portatile da destinare alla liquida?

    Post  Pazzoperilpianoforte on Tue Mar 08, 2016 2:42 pm

    Non ho mai provato ad assemblare un PC da zero. Ho spesso messo insieme PC Tower compositi.. Ma non ho mai installato da zero il sistema operativo.. Ma non mi sembra sia una cosa insormontabile..

    In quanto a PC o Mac.. penso che visto che conosco meglio Windows, pur con tutti i suoi limiti, certo meglio PC..


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    maggio
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1355
    Data d'iscrizione : 2010-11-22
    Località : Bergamo

    Re: Quali requisiti minimi per PC portatile da destinare alla liquida?

    Post  maggio on Tue Mar 08, 2016 2:45 pm

    Non mi riferisco alla parte software che è banale, mi riferisco all'hardware che nel caso di un fanless è leggermente più complesso (non molto comunque)

    bibo01
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 426
    Data d'iscrizione : 2011-12-05

    Re: Quali requisiti minimi per PC portatile da destinare alla liquida?

    Post  bibo01 on Tue Mar 08, 2016 2:47 pm

    ...Oppure puoi usare il tuo PC principale dei giochi come server ed installare un semplice NAA. In pratica, installare un mini.pc collegato in rete al PC principale e remotare il server.



    Last edited by bibo01 on Tue Mar 08, 2016 2:52 pm; edited 3 times in total

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: Quali requisiti minimi per PC portatile da destinare alla liquida?

    Post  Pazzoperilpianoforte on Tue Mar 08, 2016 2:47 pm

    @Maggio: Avendo già assemblato PC con ventole tradizionali credo che imparare le poche cose differenti tra i due sistemi non sarebbe un grosso problema..


    Last edited by Pazzoperilpianoforte on Tue Mar 08, 2016 2:49 pm; edited 1 time in total


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    maggio
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1355
    Data d'iscrizione : 2010-11-22
    Località : Bergamo

    Re: Quali requisiti minimi per PC portatile da destinare alla liquida?

    Post  maggio on Tue Mar 08, 2016 2:49 pm

    bibo01 wrote:...Oppure puoi usare il tuo PC principale dei giochi come server ed installare un semplice NAA. In pratica, installare un mini.pc collegato in rete al PC principale e remotare il server.

    Mi sembra che voglia utilizzare Jriver

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: Quali requisiti minimi per PC portatile da destinare alla liquida?

    Post  Giordy60 on Tue Mar 08, 2016 2:55 pm

    Vito, l'NAA ( mini pc ) di cui parla bibo01 è questo







    https://www.solid-run.com/freescale-imx6-family/cubox-i/


    _________________
    la mente è come un paracadute, funziona solo se si apre ( cit. di Albert Einstein )
    Spoiler:

    io ascolto così : Mac-mini + HQPlayer in ramdisk, o WaveLab 7 o izotope RX4 =>cavo di rete =>TP-link mc110cs =>cavo monomodale =>TP-link  mc110cs =>cavo di rete =>Mini PC-Fitlet-b, con WS2012R2, NAD in ramdisk =>interfaccia USB =>nuprime DAC-10 =>monitor attivi Klein+Hummel o410 + sub Neumann Kh o810


    maggio
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1355
    Data d'iscrizione : 2010-11-22
    Località : Bergamo

    Re: Quali requisiti minimi per PC portatile da destinare alla liquida?

    Post  maggio on Tue Mar 08, 2016 2:55 pm

    Il mio Server è composto da:
    Case HD-Plex H5 gen2 ( http://www.hd-plex.com/hdplex-h5-fanless-computer-case.html )
    MB Gigabyte GA-Z170N
    CPU I3-6100 T
    SSD M2 sata
    Ram 4 Gb
    Pico Psu xt-160

    Ovviamente le tue esigenze in fatto di CPU o altro possono essere differenti

    oDo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1886
    Data d'iscrizione : 2014-09-23
    Località : Milano

    Re: Quali requisiti minimi per PC portatile da destinare alla liquida?

    Post  oDo on Tue Mar 08, 2016 5:22 pm

    maggio wrote:Il mio Server è composto da:
    Case HD-Plex H5 gen2 ( http://www.hd-plex.com/hdplex-h5-fanless-computer-case.html )
    MB Gigabyte GA-Z170N
    CPU I3-6100 T
    SSD M2 sata
    Ram 4 Gb
    Pico Psu xt-160

    Ovviamente le tue esigenze in fatto di CPU o altro possono essere differenti

    Maggio, sulla costruzione di un fanless siamo decisamente sulla stessa linea. Il modello di processore e la Mb sono esattamente gli stessi che guardavo qualche giorno fa su Amazon per capire come svecchiare il mio.
    HD Plex molto belli, ma un po’ cari… io andrei su uno streacom FC8, che è ottimo, si trova anche in Italia e costa intorno ai 150.

    Vito, facendo due conti quel pc che ti ha indicato Maggio costa circa 600 € (con case Streacom e SSD 120 Gb Kingston), ma hai sicuramente prestazioni superiori rispetto a quelle di un portatile, che comunque ha una ventola    . Un portatile a quel prezzo con SSD mi sa che è dura, ma non ho approfondito.
    Se puoi vuoi esagerare, prendi una CPU i5-6500T (stesso consumo), ma sarebbe uno sfizio in più.

    Se hai già assemblato un pc, non avrai alcuna difficoltà con un fanless   . La differenza sostanziale è che invece che avere un ventolone sopra la cpu c’è una piastra in rame da serrare con 4 viti e altre due piastre da avvitare al case; serve solo un po’ di pasta termica e qualche minuto.

    Per capire meglio prova a dare un occhio alle foto qui
    http://www.streacom.com/products/fc8-alpha-fanless-chassis/

    se non metti un lettore cd e usi un SSD M2 poi anche togliere del tutto la piastra sopra (quella su cui poggia il lettore).

    Con quel pc, jriver e fidelizer sei praticamente apposto. Il resto, se e quando vorrai, lo potrai provare con calma…

    Ps: di quale Mac fanless parli?  

    maggio
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1355
    Data d'iscrizione : 2010-11-22
    Località : Bergamo

    Re: Quali requisiti minimi per PC portatile da destinare alla liquida?

    Post  maggio on Tue Mar 08, 2016 5:35 pm

    Ti spiego le mie scelte:
    HD-Plex - sono i migliori
    MB - Avevo necessità di una MB con 2 schede di rete e connessione M.2 o Msata
    CPU - Utilizzo HQPlayer facendo PCM ---> 384 con convoluzione / DSD ---> DSD 64 con convoluzione
    Un I3 6100T è + che sufficiente (in PCM la CPU sta al 8%, in DSD gira al 35%)
    SSD - M.2 poichè è alimentata dalla MB (meno cavi e + veloce)
    Ram - 4 Gb sono più che sufficienti (WIN 2016 server + Ramdisk da 300 Mb mi occupa 1,3 Gb di Ram)


    ....


    Last edited by maggio on Wed Mar 09, 2016 9:55 am; edited 1 time in total

    oDo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1886
    Data d'iscrizione : 2014-09-23
    Località : Milano

    Re: Quali requisiti minimi per PC portatile da destinare alla liquida?

    Post  oDo on Tue Mar 08, 2016 6:37 pm

    mah, mi mi sembra che Hdplex e Streacom si somiglino molto. Io uso lo Streacom da 3 anni e non ho mai avuto problemi con la dispersione del calore o altro, ma quando lo assemblai avevo valutato anche l'altro.

    volendo c'è anche anche questo

    http://www.akasa.com.tw/update.php?tpl=product/product.detail.tpl&no=181&type=Fanless%20Chassis&type_sub=Fanless%20Mini%20ITX&model=A-ITX19-A1B

    la logica è totalmente diversa ed è interessante: la cpu è a contatto con una piastra solidale alla faccia superiore del case, quindi la mb è montata al contrario come nei NUC.
    Il prezzo del mini-itx è buono, ma mi sembra che i pannelli siano un po' più sottili rispetto alle altre due marche. le istruzioni fanno pena...


    per il resto se dovessi ristrutture il mio, farei tue tue stesse scelte (l'i5 era solo uno sfizietto )

    ps: nella foto manca ancora l'SSD M2 ...

    maggio
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1355
    Data d'iscrizione : 2010-11-22
    Località : Bergamo

    Re: Quali requisiti minimi per PC portatile da destinare alla liquida?

    Post  maggio on Tue Mar 08, 2016 6:39 pm

    No. L'M.2 si monta sotto la MB!

    HD-plex ha un sistema di dissipazione migliore (rame e + heat pipe)

    mira
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 344
    Data d'iscrizione : 2014-11-09
    Età : 49
    Località : Canton Ticino ( CH )

    Re: Quali requisiti minimi per PC portatile da destinare alla liquida?

    Post  mira on Tue Mar 08, 2016 10:12 pm

    [quote="Pazzoperilpianoforte"]


    Io comunque mi rifiuto di acquistare uno streamer prodotto da aziende audio.. è inconcepibile per me spendere quattromila euro solo per avere una macchina di estetica e materiali HI-END che però dentro ha la stessa roba di un computer da 500 euro.. scusate, ma. A me sembra un furto e basta.. Ci vedo solo una filosofia legata al lusso, e nient'altro.. mille euro, millecinquecento euro potrei anche capirli, ma quattromila euro no!!!!

    /quote]


    A quale server ti riferisci quando scrivi di 4.000,00 euro?
    Hai provato una comparativa fra PC e server indipendentemente dal costo?
    Oppure a parità di costo?
    Puoi fare per cortesia un esempio?
    Per comparativa intendo rippaggio di CD su entrambe le macchine e poi farle suonare.
    Intendo ascolto al "buio".
    Grazie.
    Cordialità.


    _________________
    Miranda


    CD YBA - Gira Pierre Lurne - Server Naim - Music Streamer BlueSound - NAS QNap - DAC Naim - Pre Phono Whest - Pre ForteVIta - Finale YBA - Diffusori YBA Gala + SW - Cavi YBA Diamond, Nordost, Naim.

    "La pecora ha paura del lupo ma è il pastore che la porta al macello"

    oDo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1886
    Data d'iscrizione : 2014-09-23
    Località : Milano

    Re: Quali requisiti minimi per PC portatile da destinare alla liquida?

    Post  oDo on Tue Mar 08, 2016 10:33 pm

    maggio wrote:No. L'M.2 si monta sotto la MB!
    ...

    sotto...sopra
    strana posizione. ora ho capito perché nel layout sul manuale il connettore è tratteggiato

    sui tubi in + non mi hai convinto del tutto
    molto interessante la soluzione del modello H1.s, che permette di traslare i tubi in due direzioni e in pratica di usare tutte le Mb, indipendentemente dalla posizione della cpu.



    ha perfino un buon prezzo per la categoria di case


    Last edited by oDo on Tue Mar 08, 2016 10:38 pm; edited 1 time in total

    oDo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1886
    Data d'iscrizione : 2014-09-23
    Località : Milano

    Re: Quali requisiti minimi per PC portatile da destinare alla liquida?

    Post  oDo on Tue Mar 08, 2016 10:37 pm

    mira wrote:


    A quale server ti riferisci quando scrivi di 4.000,00 euro?
    ....


    che poi non è nemmeno obbligatorio spendere quei 4.000 di un Aurender o di un Naim per avere un ottimo streamer. ci sono oggetti di grande apprezzamento che lo dimostrano


    Last edited by oDo on Tue Mar 08, 2016 11:31 pm; edited 1 time in total

    maggio
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1355
    Data d'iscrizione : 2010-11-22
    Località : Bergamo

    Re: Quali requisiti minimi per PC portatile da destinare alla liquida?

    Post  maggio on Tue Mar 08, 2016 11:11 pm

    oDo wrote:

    sotto...sopra
    strana posizione. ora ho capito perché nel layout sul manuale il connettore è tratteggiato

    sui tubi in + non mi hai convinto del tutto
    ...

    L'HD-Plex H5 supporta con 8 heat pipes CPU fino a 95 TDP.
    Quindi anche un I7 serie K.

    supertrichi
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 149
    Data d'iscrizione : 2010-11-24
    Età : 55
    Località : Motta di Livenza

    Re: Quali requisiti minimi per PC portatile da destinare alla liquida?

    Post  supertrichi on Tue Mar 08, 2016 11:23 pm

    Penso che il punto di partenza sia dato dal possesso o meno di un Dac con ingresso Usb.
    Se la riposta è si e siete soddisfatti del mezzo, si aprono due scuole di pensiero:
    1. Thin client con Daphile => Dac
    2. Pc (Hq player) + NAA => Dac
    La prima strada è semplicissima, economica e bensuonate e può essere il punto di partenza per arrivare alla soluzione 2 utilizzando il Thin client come NAA ed utilizzare il super PC già in possesso come server.

    Io mi sono fermato alla prima. Scaricando ed ascoltando nativamente file 24/96 o i 16/44.1 è bastante.
    Se poi vogliamo fare la transcodifica WAW=>DSD per forza di cose passiamo alla fase 2

    Io, che ho le orecchie di gomma, fatico a distinguere i 16/44.1 dai 24/96 e non mi ci metto neanche a distinguere i DSD






    _________________
    Saluti
    Pasquale

      Current date/time is Sun Dec 04, 2016 1:20 pm