Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
STAX ... cosa hanno di così speciale ? - Page 6
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    STAX ... cosa hanno di così speciale ?

    Share

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12

    Re: STAX ... cosa hanno di così speciale ?

    Post  Pazzoperilpianoforte on Thu May 06, 2010 10:05 pm

    Beh, in 25 anni di ascolti anch'io sono andato a qualche concerto, avevo un amico che suonava la chitarra acustica e si cantava (io)/suonava (lui) spesso, ho assistito a molte sue prove, ora sono un assiduo frequentatore di concerti di classica (soprattutto pianoforte) e lirica.

    Ti posso dire senza ombra di dubbio che per ascoltare voci liriche riprodotte in modo in qualche luogo analogo all'esperienza teatrale bisogna andare risolutamente alle valvole. Stesso dicasi per il pianoforte, di una naturalezza disarmante sulle valvole, e per gli archi in generale, violini su tutti. Con i transistor bisogna spendere infinitamente di più per ottenere risultati che su questi parametri rimangono comunque inferiori alle valvole.

    Poi se per valvole parliamo delle Sovtek... allora non parliamone neppure. Suonano male. Ma ad esempio le Telefunken non hanno niente del "colore" per "luogo comune" attribuito, e mi sembra anche da te, alle valvole. Non so se ti sei mai impegnato in operazioni di rivalvolature su ampli a valvole, sia per cuffie che per diffusori: il colore possibile alle valvole non è uno ma centomila, a seconda della valvola in esame. Con la valvola si può ottenere non solo il classico suono caldo e tondo (e magari ovattato in alto), ma anche un suono brillante, nervoso, dinamico. Quindi di quale "colore" stiamo parlando? Di quello delle Sovtek moderne? Parliamo di valvole serie, per favore... A me sembra che il suono delle valvole che hanno in mente i sostenitori dei transistor sia, quello si, decisamente lo stereotipo del suono della valvola, non il suono migliore che le valvole possono offrire. Ma per scoprire questo occorre investire tempo a conoscere le valvole, e questo quasi nessun avversatore delle valvole penso possa aver voglia di farlo. E quindi continua ad ignorare queste cose, che invece sono pur vere...

    Il discorso dell'efficienza del diffusore ha un gran peso sempre in rapporto con la musica amplificata o con la musica acustica con strumenti moderni riprodotta in piccoli ambienti. Quindi col connubio potenza/velocità/punch. Col pianoforte classico bastano 80-100w e diffusori di 88 decibel per avere a due metri di distanza d'ascolto dai diffusori, in ambiente 6x4m, un volume dello strumento paragonabile a quello di una quarta, quinta fila di poltrone in platea(forse anche una seconda/terza fila) di un qualunque teatro. Quindi in questo caso il problema proprio non si pone. Senza poi contare che ieri sera ho visto quella paccottiglia di "Blue Moon" in BluRay e la colonna sonora, nei momenti d'azione, mi sbalzava dal divano con il mio Graaf... meno male che ho bisogno dell'alta efficienza... si certo, avessi un salotto di dimensioni doppie o triple...

    Mi parli del finger-peaking di chitarra ... quale chitarra? Quella amplificata ascoltata in una sala da concerto? Quella ascoltata da te che la suoni? Quella ascoltata in una sala senza amplificazione a tre metri di distanza? Nel primo caso (amplificata in sala da concerto) vince lo stato solido, nel secondo caso forse vince di un capello lo stato solido, nel terzo caso vince di un capello la valvola. Se dalla chitarra passiamo alla tiorba e si parla di un concerto in un teatro classico (ovviamente non amplificato) la valvola vince a mani basse.

    Io comunque tutte le volte che mi trovo coinvolto in una conversazione di questo tipo, mi domando sempre come mai i "valvolisti" siano molto tranquilli nell'accettare la preferenza degli "avversari" per il suono degli SS, mentre invece i "transistoristi" siano sempre in qualche modo convinti di poter insegnare sul suono "vero" qualcosa agli amanti della valvola . Mah, prima o poi lo capirò!!!

    Comunque la mia posizione è questa: ho sentito impianti titolatissimi e onnipotenti (e costosissimi) a transistor suonare la "mia" musica molto, molto peggio del mio modesto impiantino, e soprattutto molto molto irrealisticamente e molto poco musicalmente. Ascoltando quella stessa musica dal vivo so benissimo come deve suonare, e cioé in un modo molto lontano dagli strumenti amplificati. O dalle voci amplificate. Con i dovuti accorgimenti con le valvole ci si arriva. Non ho mai sentito un transistor arrivarci, indipendentemente dal prezzo. Vorrà pur dire qualcosa.

    Io comunque mi fermo qui. Non vorrei continuare in questa discussione: perché vedi giullare, fondamentalmente, a me non interessa minimamente convincerti. E credo anche che se tu ascoltassi il mio impianto - che è un impianto molto molto umile ma ben accozzato insieme e con una oculata scelta delle valvole dell'ampli e dei diffusori - ti renderesti conto anche dei limiti delle tue affermazioni. Ma , fondamentalmente ed irrevocabilmente, io non ho bisogno di nessuna conferma o avallo su quello che ascolto e su come ascolto da parte di nessuno, né ho bisogno del consenso per godere la mia musica preferita... quindi perché darti torto? Sarebbe una inutile ed assurda perdita di tempo .[i]

    Anch'io quindi ti porgo il mio saluto, ma sempre, bada bene, col sorriso sulle labbra sunny

    Vito

    P.S.: voglio chiedere scusa a tutti i cuffiofili per lo spazio sottratto all'argomento di pertinenza di questo spazio. Purtroppo, per di più, io sono notoriamente logorroico.


    Last edited by Pazzoperilpianoforte on Fri May 07, 2010 12:02 am; edited 2 times in total (Reason for editing : correzione grammaticale + una aggiunta testuale)

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7707
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: STAX ... cosa hanno di così speciale ?

    Post  biscottino on Thu May 06, 2010 10:11 pm

    fil wrote:Mi spossesso invero un pò gelosamente di questo stralcio di corrispondenza privata...

    ".....detto questo l'Egmont (che Nicola sicuramente ricorda ) è riconosciuto come un riferimento per la Omega che sicuramente riesce a far esprimere al meglio.

    L'Egmont è disponibile in versione completamente bilanciata ( xxxx tutto compreo - 40gg )

    Grazie per l'attenzione

    Rudi "

    Alcune persone hanno il dono della sintesi.
    Bisognerebbe analizzare nel dettaglio le differenze circuitali, se esistono.
    In sbilanciato il Coriolan, è una macchina che va a metà, e questo non è bello. Magari si poteva risolvere con uno opamp o con dei trasformatori.
    E' una considerazione assolutamente personale.

    Sal.

    il giullare
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 465
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 55
    Località : le favole

    Re: STAX ... cosa hanno di così speciale ?

    Post  il giullare on Fri May 07, 2010 12:23 am

    @Pazzoperilpianoforte...
    gl'ultimi ascolti effettuati con valvole...
    tralasciando gl'apparecchi,solo le luminarie in possesso di questo signore...,
    valgono almeno tre o quattro impianti del mio e Tuo messo insieme...
    Ovviamente non sò ripeterne le sigle...
    ricordo però delle cose Nos,del 1919...
    e tranne come già menzionato le hp2 e le k1000,
    il resto nonostante i dinosauri rigorosamente NOS...
    come sempre non mi hanno convinto...

    Ovviamente...non voglio convincerTi e Tu non lo Vuoi fare con me...
    La filosofia d'ascolto,è ben lungi dall'essere assimilabile...
    Credo però che un forum...,serva a disquisire....

    Sai...,quello che ha reso meraviglioso il forum,
    da cui proviene la maggioranza di noi,è stato proprio l'OT,
    il cazzeggiare,conoscersi...si entrava e usciva da un 3d,in estrema libertà...
    La maggior parte di noi possiede il numero degl'altri forumer e spesso ci sentiamo telefonicamente.
    Il fuori tema,spesso è stato la scintilla,per un approfondimento di conoscenza...
    e ci siamo incontrati non solo virtualmente...
    Poi qualcuno a cominciato a gratugiare gli zebedei,
    con l'OT e tutto è andato a ramengo...
    Il mancato garbo,ha rotto l'incatesimo dell'altro forum e non il fuori tema...
    Ovviamente...questo non è riferito a Te...!!!
    Come vedi...,si può essere agl'antipodi...,riamnere ognuno nel proprio polo e rispettarsi...e questo è GARBO...!!!

    è un mondo dificile!!!
    Servo Tuo.
    il giullare.

    vulcan
    Headphone Mod
    Headphone Mod

    Numero di messaggi : 12066
    Data d'iscrizione : 2009-12-04
    Età : 50
    Località : Sardinya

    Re: STAX ... cosa hanno di così speciale ?

    Post  vulcan on Fri May 07, 2010 12:33 am



    _________________
    Nicola      

    Spoiler:

    Sorgente Audia Flight Cd One - Cavo di Segnale Acrolink Mexcel 7N 6100D - Cavo di Alimentazione Cd Shunyata Taipan VX - Amplificatore TTVJ Millett 307A # 07 - Violectric V281-Cavo di Alimentazione Black Rhodium Polar Crusader Oyaide - Cuffie HifiMan HE1000  Cavo Moon Audio Silver Dragon xlr - Filtro di rete Shunyata Hydra 6 - Cavo di Alimentazione filtro Shunyata Copperhead Oyaide- Tavolino Music Tools Isoshelf - Tuner Aeron RD04 Cavo segnale tuner Mogami 2534 Xlr Cavo di Alimentazione Tuner Supra Lorad 2.5 Oyaide


    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    il giullare
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 465
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 55
    Località : le favole

    Re: STAX ... cosa hanno di così speciale ?

    Post  il giullare on Fri May 07, 2010 12:58 am

    vulcan wrote:




    ..stà roba "celavevo" sullo stomaco...!!!

    è un mondo dificile!!!
    Servo Tuo.
    il giullare.

    leonruti
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1392
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Età : 54
    Località : Foggia

    Re: STAX ... cosa hanno di così speciale ?

    Post  leonruti on Fri May 07, 2010 1:01 am

    il giullare wrote:
    ...Sai...,quello che ha reso meraviglioso il forum,
    da cui proviene la maggioranza di noi,è stato proprio l'OT,
    il cazzeggiare,conoscersi...si entrava e usciva da un 3d,in estrema libertà...
    La maggior parte di noi possiede il numero degl'altri forumer e spesso ci sentiamo telefonicamente.
    Il fuori tema,spesso è stato la scintilla,per un approfondimento di conoscenza...
    e ci siamo incontrati non solo virtualmente...
    Poi qualcuno a cominciato a gratugiare gli zebedei,
    con l'OT e tutto è andato a ramengo...
    Il mancato garbo,ha rotto l'incatesimo dell'altro forum e non il fuori tema...
    Ovviamente...questo non è riferito a Te...!!!
    Come vedi...,si può essere agl'antipodi...,riamnere ognuno nel proprio polo e rispettarsi...e questo è GARBO...!!!

    è un mondo dificile!!!
    Servo Tuo.
    il giullare.

    ...amo quest'uomo!!!!...


    _________________
    Dino

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: STAX ... cosa hanno di così speciale ?

    Post  Pazzoperilpianoforte on Fri May 07, 2010 7:56 am

    il giullare wrote:
    vulcan wrote:




    ..stà roba "celavevo" sullo stomaco...!!!

    è un mondo dificile!!!
    Servo Tuo.
    il giullare.

    Condivido tutto quello che hai detto.

    Ma credo di più: ognuno di noi ascolta in modo diverso. E considera ideali (anche dal vivo) situazioni che magari qualcun altro non gradisce affatto. Ma questa non è my-fi, questa è Hi-Fi. Ognuno ha il suo mondo sonoro che cerca di perseguire. Molti mondi sono tra loro inconciliabili. Ma non c'è, a mio parere, il giusto e lo sbagliato: c'è quello che persegui tu, e quello che perseguo io.

    Non credo poi che spendere molto necessariamente cambi le cose... se il tuo mondo sonoro non è il mio puoi spendere quanto vuoi, il tuo impianto non mi emozionerà. Come se spendi per il biglietto top per un concerto rock e mi fai sedere in prima fila dove ci sono 120 db di pressione sonora, che magari io non sopporto, perché amo ascoltare a volumi più moderati.

    Io capisco quello che tu dici, e posso anche condividerlo in parte. Ma quando ascolto la voce di Johan Sutherland riprodotta da un buon sistema a valvole tutta la logica va a farsi benedire, e resta solo l'incanto di una bellissima illusione.

    Avremo di che discutere, vai tranquillo!!!
    sunny
    Ciao

    Vito


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    fil
    Nuragico
    Nuragico

    Numero di messaggi : 1649
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 55
    Località : Sardegna

    Re: STAX ... cosa hanno di così speciale ?

    Post  fil on Fri May 07, 2010 9:55 am

    Pazzoperilpianoforte wrote:
    il colore possibile alle valvole non è uno ma centomila, a seconda della valvola in esame. Con la valvola si può ottenere non solo il classico suono caldo e tondo (e magari ovattato in alto), ma anche un suono brillante, nervoso, dinamico. Quindi di quale "colore" stiamo parlando? Di quello delle Sovtek moderne? Parliamo di valvole serie, per favore...

    Colgo lo spunto da questa (come tante altre) preziosa asserzione di Vito, per aggiungere anche che, a seconda poi della configurazione/tipologia dell'ampli, si può giocare a cercare la sfumatura di colore desiderata, anche con la combinazione della varie valvole fra loro. Mi riferisco al mio set-up dove nell'ampli Egmont c'è posto per le seguenti coppie di valvole: 12AX7, 6SN7, 5U4G.
    Ho bene a mente un suono complessivo goffo, poco veloce, non ricco di dettaglio e apertura e pesante sul mediobasso, quando utilizzavo l'intero set di valvole standard: le prime due coppie E.H. e le rettificatrici Sovtek (tutte di produzione corrente). Poi, man mano che ho sostituito i vari tubi mi sono imbattuto in sonorità molto diverse (in cui anche i cavi di segnale hanno avuto il loro ruolo...). Addirittura con la combinazione: ECC803S TFK + 6SN7 (VT231) TungSol + 5U4G RCA (tutte nos) ho virato (drasticamente) verso grande dettaglio, velocità, apertura, brillantezza snellezza in gamma bassa/medio bassa. Tale configurazione mi è parasa addirittura eccessiva (nella opposta direzione di quella iniziale con le valvole standard)ed ho pertanto sostituito le (eccellenti e uniche...) TFK con una coppia di Raytheon 12AX7 BLACK PLATE (nos 1960) e le RCA con delle Svetlana Winged C 5U4G (BLACK PALTE 1954). Nel frattempo, con quest'ultima combinazione di valvole, avevo messo su il cavo di segnale Kimber in rame/argento. Ora mi sembra il tutto più equilibrato e le colorazioni su una gamma a sfumature giustamente ambrate... Ritrovo il piacere di una gamma bassa e mediobassa ben presente quanto veloce, un senso del dettaglio giustamente analitico e preciso e senza eccessi (asprezze), una dimensione scenica ampia e estesa in tutte le direzioni. Ma mi sembra di cogliere soprattutto un senso generale di equilibrio dove l'assenza di fatica d'ascolto non preclude la ricchezza dei dettagli e la presenza di una certa matericità non inficia la velocità e la fluidità del programma musicale. Il tutto non senza quel "retrogusto" di bellezza e piacevolezza estetica che, pur non rappresentando una grandezza "tecnica" (misurabile strumentalmente...) è, per me, assolutamente irrinunciabile!

    Quindi Vito, io non posso che ringraziarti....per il tuo essere così logorroico


    Last edited by fil on Fri May 07, 2010 10:03 am; edited 1 time in total


    _________________
    Ciò che non esiste nello spirito non può esistere nemmeno nella realtà.
    (Parola di nuragico!)

    fil
    Nuragico
    Nuragico

    Numero di messaggi : 1649
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 55
    Località : Sardegna

    Re: STAX ... cosa hanno di così speciale ?

    Post  fil on Fri May 07, 2010 10:01 am

    leonruti wrote:
    il giullare wrote:
    ...Sai...,quello che ha reso meraviglioso il forum,
    da cui proviene la maggioranza di noi,è stato proprio l'OT,
    il cazzeggiare,conoscersi...si entrava e usciva da un 3d,in estrema libertà...
    La maggior parte di noi possiede il numero degl'altri forumer e spesso ci sentiamo telefonicamente.
    Il fuori tema,spesso è stato la scintilla,per un approfondimento di conoscenza...
    e ci siamo incontrati non solo virtualmente...
    Poi qualcuno a cominciato a gratugiare gli zebedei,
    con l'OT e tutto è andato a ramengo...
    Il mancato garbo,ha rotto l'incatesimo dell'altro forum e non il fuori tema...
    Ovviamente...questo non è riferito a Te...!!!
    Come vedi...,si può essere agl'antipodi...,riamnere ognuno nel proprio polo e rispettarsi...e questo è GARBO...!!!

    è un mondo dificile!!!
    Servo Tuo.
    il giullare.

    ...amo quest'uomo!!!!...

    TRADITORE!


    _________________
    Ciò che non esiste nello spirito non può esistere nemmeno nella realtà.
    (Parola di nuragico!)

    leonruti
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1392
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Età : 54
    Località : Foggia

    Re: STAX ... cosa hanno di così speciale ?

    Post  leonruti on Fri May 07, 2010 12:55 pm

    fil wrote:
    leonruti wrote:

    ...amo quest'uomo!!!!...

    TRADITORE!

    ...ormai...ho più amanti io...che una gran troia!!!!! Laughing Laughing Laughing

    anche se, come tu dici, il primo amore non si scorda mai.... affraid



    _________________
    Dino

    vulcan
    Headphone Mod
    Headphone Mod

    Numero di messaggi : 12066
    Data d'iscrizione : 2009-12-04
    Età : 50
    Località : Sardinya

    Re: STAX ... cosa hanno di così speciale ?

    Post  vulcan on Fri May 07, 2010 3:05 pm

    santa santa Laughing Laughing
    Siete forti sunny sunny


    _________________
    Nicola      

    Spoiler:

    Sorgente Audia Flight Cd One - Cavo di Segnale Acrolink Mexcel 7N 6100D - Cavo di Alimentazione Cd Shunyata Taipan VX - Amplificatore TTVJ Millett 307A # 07 - Violectric V281-Cavo di Alimentazione Black Rhodium Polar Crusader Oyaide - Cuffie HifiMan HE1000  Cavo Moon Audio Silver Dragon xlr - Filtro di rete Shunyata Hydra 6 - Cavo di Alimentazione filtro Shunyata Copperhead Oyaide- Tavolino Music Tools Isoshelf - Tuner Aeron RD04 Cavo segnale tuner Mogami 2534 Xlr Cavo di Alimentazione Tuner Supra Lorad 2.5 Oyaide


    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    Ospite
    Guest

    Re: STAX ... cosa hanno di così speciale ?

    Post  Ospite on Wed May 12, 2010 3:24 am

    Beh ... essendo un rudista convinto, ma con delle orecchie tutto sommato funzionanti, trovo anche io che i top di Rudi, peraltro posseduti (RP1000-Coriolan-RP010), suonino tutti molto meglio in bilanciato.
    Oggi notavo con la HP2 sbilanciata di Joseph e l'RP1000 una certa lentezza generale per qualcuno magari piacevole, che in bilanciato scompare interamente. Il Coriolan, specie con la Omega, soffre parecchio la configurazione sbilanciata. Non parliamo delle valvole di serie, poi, che rappresentano il vero tallone d'Achille dell'apparecchio. Grazie a notevoli prove sul campo, ho trovato eccellenti combinazioni a cifre tutto sommato accettabili, ma di base, senza valvole n.o.s. l'apparecchio soffre e non poco. Che dire ... io con le valvole che ho implementato lo utilizzo come riferimento (6SN7 Philips miniwatt - Cossor 53KU - Raytheon ecc83), ma posso altrettanto comprendere la delusione che si prova con il sistema non upgradato.

    Ospite
    Guest

    Re: STAX ... cosa hanno di così speciale ?

    Post  Ospite on Wed May 12, 2010 10:48 am

    daiwahead wrote:Beh ... essendo un rudista convinto, ma con delle orecchie tutto sommato funzionanti, trovo anche io che i top di Rudi, peraltro posseduti (RP1000-Coriolan-RP010), suonino tutti molto meglio in bilanciato.
    Oggi notavo con la HP2 sbilanciata di Joseph e l'RP1000 una certa lentezza generale per qualcuno magari piacevole, che in bilanciato scompare interamente. Il Coriolan, specie con la Omega, soffre parecchio la configurazione sbilanciata. Non parliamo delle valvole di serie, poi, che rappresentano il vero tallone d'Achille dell'apparecchio. Grazie a notevoli prove sul campo, ho trovato eccellenti combinazioni a cifre tutto sommato accettabili, ma di base, senza valvole n.o.s. l'apparecchio soffre e non poco. Che dire ... io con le valvole che ho implementato lo utilizzo come riferimento (6SN7 Philips miniwatt - Cossor 53KU - Raytheon ecc83), ma posso altrettanto comprendere la delusione che si prova con il sistema non upgradato.
    Giovanni, questo post ti fa onore, sará il ritorno al vecchio nick?
    tornando seri mi pare che tu qua abbia fatto una disamina seria sui rudistor e sulle loro modalitá operative
    arturo

    Ospite
    Guest

    Re: STAX ... cosa hanno di così speciale ?

    Post  Ospite on Wed May 12, 2010 11:27 am

    arturo wrote:
    daiwahead wrote:Beh ... essendo un rudista convinto, ma con delle orecchie tutto sommato funzionanti, trovo anche io che i top di Rudi, peraltro posseduti (RP1000-Coriolan-RP010), suonino tutti molto meglio in bilanciato.
    Oggi notavo con la HP2 sbilanciata di Joseph e l'RP1000 una certa lentezza generale per qualcuno magari piacevole, che in bilanciato scompare interamente. Il Coriolan, specie con la Omega, soffre parecchio la configurazione sbilanciata. Non parliamo delle valvole di serie, poi, che rappresentano il vero tallone d'Achille dell'apparecchio. Grazie a notevoli prove sul campo, ho trovato eccellenti combinazioni a cifre tutto sommato accettabili, ma di base, senza valvole n.o.s. l'apparecchio soffre e non poco. Che dire ... io con le valvole che ho implementato lo utilizzo come riferimento (6SN7 Philips miniwatt - Cossor 53KU - Raytheon ecc83), ma posso altrettanto comprendere la delusione che si prova con il sistema non upgradato.
    Giovanni, questo post ti fa onore, sará il ritorno al vecchio nick?
    tornando seri mi pare che tu qua abbia fatto una disamina seria sui rudistor e sulle loro modalitá operative
    arturo
    Ad essere sinceri, ho sempre consigliato, prima dell'acquisto, un upgrade delle valvole.
    Penso che Salvatore sia rimasto affascinato dal lavoro che gli aveva fatto, il Suo apparecchio suonava in maniera semplicemente divina.

    aquarius64
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 4
    Data d'iscrizione : 2010-05-12

    Re: STAX ... cosa hanno di così speciale ?

    Post  aquarius64 on Wed May 12, 2010 10:33 pm

    Un saluto a tutti,

    mi chiamo Giuseppe anche se faccio il musicista produttore di professione (anni anni di agk k240 nelle orecchie) sono approdato al porto franco dell'ascolto di livello in cuffia.
    Premetto che ho conosciuto di recente Sal e che mi sono arrivate oggi le sue Stax (non finirò mai di ringraziarti abbastanza)ed ho anche di recente comprato le grado SR2, dico solo che sentire la pece sull'archetto di Accardo nel capriccio n.24 di Paganini mi ha fatto rabbrividire come quando suonai la prima volta un Bosendorfer 290 imperial a 97 tasti.

    Stax io mi inchino. Esattamente riproduce la musica com' e' scritta in partitura. non inventa nulla, si applica nel rispettare quello che i microfoni hanno miracolosamente captato.


    Giuseppe

    player Marantz SA15s1 - Ampli SPL Phonitor, Grado RS2, Beyr 770 PRO - Stax Systm 4040

    archigius
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3581
    Data d'iscrizione : 2010-04-22
    Età : 36
    Località : London - UK

    Re: STAX ... cosa hanno di così speciale ?

    Post  archigius on Wed May 12, 2010 10:44 pm

    Una domanda per i possessori di elettrostatiche:
    avendo io la K1000 che adoro, le Stax sono paragonabili come resa generale, intendo anche come headstage?

    fil
    Nuragico
    Nuragico

    Numero di messaggi : 1649
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 55
    Località : Sardegna

    Re: STAX ... cosa hanno di così speciale ?

    Post  fil on Wed May 12, 2010 11:15 pm

    aquarius64 wrote:Un saluto a tutti,

    mi chiamo Giuseppe anche se faccio il musicista produttore di professione (anni anni di agk k240 nelle orecchie) sono approdato al porto franco dell'ascolto di livello in cuffia.
    Premetto che ho conosciuto di recente Sal e che mi sono arrivate oggi le sue Stax (non finirò mai di ringraziarti abbastanza)ed ho anche di recente comprato le grado SR2, dico solo che sentire la pece sull'archetto di Accardo nel capriccio n.24 di Paganini mi ha fatto rabbrividire come quando suonai la prima volta un Bosendorfer 290 imperial a 97 tasti.

    Stax io mi inchino. Esattamente riproduce la musica com' e' scritta in partitura. non inventa nulla, si applica nel rispettare quello che i microfoni hanno miracolosamente captato.


    Giuseppe

    player Marantz SA15s1 - Ampli SPL Phonitor, Grado RS2, Beyr 770 PRO - Stax Systm 4040

    Ciao Giuseppe!
    Se puoi cerca di sentire anche la Stax Omega col suo driver a valvole...(almeno)
    Ti ringrazo per il tuo commento che rende giustizia al valore che una cuffia può restituire anche per un "addetto ai lavori"...fa piacere leggere certe cose (a chi le ha sempre pensate...).
    Laughing


    _________________
    Ciò che non esiste nello spirito non può esistere nemmeno nella realtà.
    (Parola di nuragico!)

    fil
    Nuragico
    Nuragico

    Numero di messaggi : 1649
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 55
    Località : Sardegna

    Re: STAX ... cosa hanno di così speciale ?

    Post  fil on Wed May 12, 2010 11:21 pm

    archigius wrote:Una domanda per i possessori di elettrostatiche:
    avendo io la K1000 che adoro, le Stax sono paragonabili come resa generale, intendo anche come headstage?

    Ho avuto la k1000 e l'ho sentita anche in diverse configurazioni/abbinamenti altrui...
    La sua particolarità la rende unica e difficilmente paragonabile. Tuttavia, per l'aspetto di cui parli e cioè l' headstage, ritengo la si possa avvicinare alla Stax Omega pilotata a valvole. Non dico che si assomiglino, ma che si possono paragonare (per quell'aspetto) si.


    _________________
    Ciò che non esiste nello spirito non può esistere nemmeno nella realtà.
    (Parola di nuragico!)

    vulcan
    Headphone Mod
    Headphone Mod

    Numero di messaggi : 12066
    Data d'iscrizione : 2009-12-04
    Età : 50
    Località : Sardinya

    Re: STAX ... cosa hanno di così speciale ?

    Post  vulcan on Thu May 13, 2010 12:40 am

    perchè questa faccia triste?

    Nessuna cuffia in toto eccelle su tutti i parametri e lo sappiamo bene, la Omega come giustamente precisato amplificata a dovere suona da Dio

    Il sounstage della Omega è eccellente nei confronti di tante cuffie dinamiche, la K1000 fa poco testo per il suo essere un ibrido fra una cuffia ed una coppia di diffusori

    A potermela permettere non ci penserei molto su ma come sappiamo non è un oggetto per tutte le tasche, il bello è poterla desiderare,,,, avere,,,allora si che si è scalata la vetta

    Cosa che Filippo sa bene sopratutto per aver posseduto quasi tutto ed aver fatto una scelta musicale attinente

    Piuttosto vedo impazza il morbo delle Raitheon Laughing Laughing Laughing
    Bellissime valvole con un rapporto q/p strepitoso



    Benvenuto fra noi Giuseppe acquarius64

    Accattati un avatar perchè così hai una faccia triste


    _________________
    Nicola      

    Spoiler:

    Sorgente Audia Flight Cd One - Cavo di Segnale Acrolink Mexcel 7N 6100D - Cavo di Alimentazione Cd Shunyata Taipan VX - Amplificatore TTVJ Millett 307A # 07 - Violectric V281-Cavo di Alimentazione Black Rhodium Polar Crusader Oyaide - Cuffie HifiMan HE1000  Cavo Moon Audio Silver Dragon xlr - Filtro di rete Shunyata Hydra 6 - Cavo di Alimentazione filtro Shunyata Copperhead Oyaide- Tavolino Music Tools Isoshelf - Tuner Aeron RD04 Cavo segnale tuner Mogami 2534 Xlr Cavo di Alimentazione Tuner Supra Lorad 2.5 Oyaide


    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    aquarius64
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 4
    Data d'iscrizione : 2010-05-12

    Re: STAX ... cosa hanno di così speciale ?

    Post  aquarius64 on Thu May 13, 2010 4:31 pm

    Ragazzi val la pena rivalvolare il l'alpli del mio sistema 4040? e se si con che valvole?

    Ha senso secondo voi bilanciare il mio Marantz SA15s1, fra 2 giorni mi arriva il Phonitor SPL che accetta solo segnali bilanciati.
    Scusate per le mie domande da niubbo.
    Ah ho ascoltato un po di musica elettrificata con la mia STAX, qui i limiti di questo tipo di ascolto li sento tutti, ma è un problema del mio driver "modesto" o dell'ascolto STAX?

    Mi spiego in termini musicali che mi sono più congeniali: mentre la musica classica, sinfonica, jazz acustica in genere e blues viene esaltata nel concetto di realismo, riproduzione scenica, estremi di banda, medio dolce mai invadente. Nella musica elettrificata: Rock, Pop-Elettro, Elettronica etc., ecco che in questo caso avverto sempre una certa fatica del sistema a ridarmi il giusto feed-back, i fill ti batteria di Palmer (ELP) di spengono sull'ultimo colpo di tom, le chitarre indiavolate di VanHalen si infrangono contro una barriera piatta...Gli urletti di Jackson (Trhiller) non coinvolgono più nel bit istintivo della Disco 80.

    Un saluto a tutti

    Giuseppe

    vulcan
    Headphone Mod
    Headphone Mod

    Numero di messaggi : 12066
    Data d'iscrizione : 2009-12-04
    Età : 50
    Località : Sardinya

    Re: STAX ... cosa hanno di così speciale ?

    Post  vulcan on Thu May 13, 2010 4:49 pm

    Giuseppe vale sempre la pena di rivalvolare un apparecchio che monta russe o cinesi in origine, nel tuo caso specifico sono EH se non erro la valvola è la 6CG7 / 6FQ7 valvola ottima se scelta fra la produzione vecchia
    Non entro in merito al tipo di valvola e alla sua sonorità perchè ci sono persone ben più competenti di me che ti consiglieranno
    Per darti un minimo di informazione

    http://www.tubedepot.com/6cg76fq7.html

    https://www.tubeworld.com/index_high.htm

    in questo secondo link digita nella casella di ricerca non mi prende il link diretto


    _________________
    Nicola      

    Spoiler:

    Sorgente Audia Flight Cd One - Cavo di Segnale Acrolink Mexcel 7N 6100D - Cavo di Alimentazione Cd Shunyata Taipan VX - Amplificatore TTVJ Millett 307A # 07 - Violectric V281-Cavo di Alimentazione Black Rhodium Polar Crusader Oyaide - Cuffie HifiMan HE1000  Cavo Moon Audio Silver Dragon xlr - Filtro di rete Shunyata Hydra 6 - Cavo di Alimentazione filtro Shunyata Copperhead Oyaide- Tavolino Music Tools Isoshelf - Tuner Aeron RD04 Cavo segnale tuner Mogami 2534 Xlr Cavo di Alimentazione Tuner Supra Lorad 2.5 Oyaide


    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    axellone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1995
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 54
    Località : Roma

    Re: STAX ... cosa hanno di così speciale ?

    Post  axellone on Thu May 13, 2010 5:39 pm

    aquarius64 wrote:Ragazzi val la pena rivalvolare il l'alpli del mio sistema 4040? e se si con che valvole?

    Ha senso secondo voi bilanciare il mio Marantz SA15s1, fra 2 giorni mi arriva il Phonitor SPL che accetta solo segnali bilanciati.
    Scusate per le mie domande da niubbo.
    Ah ho ascoltato un po di musica elettrificata con la mia STAX, qui i limiti di questo tipo di ascolto li sento tutti, ma è un problema del mio driver "modesto" o dell'ascolto STAX?

    Mi spiego in termini musicali che mi sono più congeniali: mentre la musica classica, sinfonica, jazz acustica in genere e blues viene esaltata nel concetto di realismo, riproduzione scenica, estremi di banda, medio dolce mai invadente. Nella musica elettrificata: Rock, Pop-Elettro, Elettronica etc., ecco che in questo caso avverto sempre una certa fatica del sistema a ridarmi il giusto feed-back, i fill ti batteria di Palmer (ELP) di spengono sull'ultimo colpo di tom, le chitarre indiavolate di VanHalen si infrangono contro una barriera piatta...Gli urletti di Jackson (Trhiller) non coinvolgono più nel bit istintivo della Disco 80.

    Un saluto a tutti

    Giuseppe

    Ciao Giuseppe, sono contento che ti godi il sistema 4040. Non so con quali valvole ti è arrivato e comunque molto dipende dal resto della catena, cavi inclusi. Per me, il miglior suono lo avevo ottenuto con le GE e se nulla è cambiato strada facendo potrebbero essere ancora al loro posto. Praticamente insensibile ai cavi di alimentazione (anzi il miglior risultato lo avevo ottenuto con un cavo normale) al contrario con quelli di segnale.
    Il limite che senti con la musica elettrificata è il lato negativo del sistema. Troverai moltissimi commenti in rete al riguardo. Se non è stato fatto con le valvole attualmente montate potresti dover rifare la regolazione del bias..


    _________________
    Saluti, Enrico  

    Ospite
    Guest

    Re: STAX ... cosa hanno di così speciale ?

    Post  Ospite on Thu May 13, 2010 6:12 pm

    vulcan wrote: perchè questa faccia triste?

    Nessuna cuffia in toto eccelle su tutti i parametri e lo sappiamo bene, la Omega come giustamente precisato amplificata a dovere suona da Dio

    Il sounstage della Omega è eccellente nei confronti di tante cuffie dinamiche, la K1000 fa poco testo per il suo essere un ibrido fra una cuffia ed una coppia di diffusori

    A potermela permettere non ci penserei molto su ma come sappiamo non è un oggetto per tutte le tasche, il bello è poterla desiderare,,,, avere,,,allora si che si è scalata la vetta

    Cosa che Filippo sa bene sopratutto per aver posseduto quasi tutto ed aver fatto una scelta musicale attinente

    Piuttosto vedo impazza il morbo delle Raitheon Laughing Laughing Laughing
    Bellissime valvole con un rapporto q/p strepitoso



    Benvenuto fra noi Giuseppe acquarius64

    Accattati un avatar perchè così hai una faccia triste
    Raytheon e Ken-rad sono valvole veramente strabilianti.
    Con il Coriolan, ma non solo, riescono a demolire valvole "mitiche" e dal costo sempre maggiormente proibitivo.
    Giusta deduzione Nicola.

    fil
    Nuragico
    Nuragico

    Numero di messaggi : 1649
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 55
    Località : Sardegna

    Re: STAX ... cosa hanno di così speciale ?

    Post  fil on Thu May 13, 2010 7:34 pm

    aquarius64 wrote:
    Ah ho ascoltato un po di musica elettrificata con la mia STAX, qui i limiti di questo tipo di ascolto li sento tutti, ma è un problema del mio driver "modesto" o dell'ascolto STAX?
    Giuseppe

    E' sicuramente una caratteristica del trasduttore elettrostatico in genere (e vale anche per i diffusori...).
    I limiti a cui ti riferisci, comunque, sono decisamente meno evidenti con l' Omega e con altri driver...

    Diciamo che per avere certe raffinatezze c'è un prezzo da pagare in termini di "impatto" e "cattiveria"...
    ( e che io pago volentieri...)



    _________________
    Ciò che non esiste nello spirito non può esistere nemmeno nella realtà.
    (Parola di nuragico!)

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7707
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: STAX ... cosa hanno di così speciale ?

    Post  biscottino on Thu May 13, 2010 8:12 pm

    aquarius64 wrote:Un saluto a tutti,

    mi chiamo Giuseppe anche se faccio il musicista produttore di professione (anni anni di agk k240 nelle orecchie) sono approdato al porto franco dell'ascolto di livello in cuffia.
    Premetto che ho conosciuto di recente Sal e che mi sono arrivate oggi le sue Stax (non finirò mai di ringraziarti abbastanza)ed ho anche di recente comprato le grado SR2, dico solo che sentire la pece sull'archetto di Accardo nel capriccio n.24 di Paganini mi ha fatto rabbrividire come quando suonai la prima volta un Bosendorfer 290 imperial a 97 tasti.

    Stax io mi inchino. Esattamente riproduce la musica com' e' scritta in partitura. non inventa nulla, si applica nel rispettare quello che i microfoni hanno miracolosamente captato.


    Giuseppe

    player Marantz SA15s1 - Ampli SPL Phonitor, Grado RS2, Beyr 770 PRO - Stax Systm 4040

    Benvenuto Beppe.
    I tuoi interventi, arricchiranno noi tutti, visto che hai una diversa visione della situazione.

    Sal.

    Ospite
    Guest

    Re: STAX ... cosa hanno di così speciale ?

    Post  Ospite on Thu May 13, 2010 8:23 pm

    biscottino wrote:
    aquarius64 wrote:Un saluto a tutti,

    mi chiamo Giuseppe anche se faccio il musicista produttore di professione (anni anni di agk k240 nelle orecchie) sono approdato al porto franco dell'ascolto di livello in cuffia.
    Premetto che ho conosciuto di recente Sal e che mi sono arrivate oggi le sue Stax (non finirò mai di ringraziarti abbastanza)ed ho anche di recente comprato le grado SR2, dico solo che sentire la pece sull'archetto di Accardo nel capriccio n.24 di Paganini mi ha fatto rabbrividire come quando suonai la prima volta un Bosendorfer 290 imperial a 97 tasti.

    Stax io mi inchino. Esattamente riproduce la musica com' e' scritta in partitura. non inventa nulla, si applica nel rispettare quello che i microfoni hanno miracolosamente captato.


    Giuseppe

    player Marantz SA15s1 - Ampli SPL Phonitor, Grado RS2, Beyr 770 PRO - Stax Systm 4040

    Benvenuto Beppe.
    I tuoi interventi, arricchiranno noi tutti, visto che hai una diversa visione della situazione.

    Sal.
    Bene ... la tua esperienza accrescerà le nostre conoscenze sulla veridicità dei nostri impianti di riproduzione.

      Current date/time is Tue Dec 06, 2016 3:55 am