Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
velocizzare accensione computer - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    velocizzare accensione computer

    Share

    vulcan
    Headphone Mod
    Headphone Mod

    Numero di messaggi : 12065
    Data d'iscrizione : 2009-12-04

    Re: velocizzare accensione computer

    Post  vulcan on Tue Mar 22, 2016 2:13 pm

    Quando avrai ultimato la deframmentazione devi connetterti a questo sito con il browser che preferisci

    http://www.eset.com/us/online-scanner/

    Qui una breve guida

    http://www.aranzulla.it/scansione-antivirus-online-62276.html

    DEVI terminare la protezione di Avira durante la scansione, e nell'interfaccia di ESET spunta
    Scan archives ed in advance option spunta rileva pup

    Fà tutto da solo scannerizza l'intero disco eliminando tutto quello che è scappato ad avira

    IMPORTANTE lascia finire la scansione ed al termine ti chiederà di chiudere e/o elinare il programma e svuotare la quarantena NON FARLO esci semplicemente e riavvia il pc , se elimini il programma e la quarantena non si possono ripristinare eventuali falsi positivi
    Lo lasci installato e ciccia è uno scanner passivo e come tale non ti crea inconvenienti
    Già così risolverai parecchi problemi e mi dici se i tempi si sono accorciati
    Come vedi.....nulla di difficile...basta conoscere i programmi giusti

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5704
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: velocizzare accensione computer

    Post  RockOnlyRare on Tue Mar 22, 2016 2:40 pm

    Le cause che possono causare un rallentamento di un SO all'inizio sono molteplici, non è facile elencarle tutte.

    Ovvie le solite considerazioni del tipo virus spyware worm etc etc. Se ci sono o si rimuovono o si rende necessario formattare il computer.

    1) problemi hardware difettoso.

    Un hd difettoso può determinare rallentamenti pazzeschi per cui conviene controllare lo stato degli stessi
    Stesso discorso può valere con qualche periferica che ha problemi come la RAM.

    2) problemi software
    Escludendo virus etc, un sistema operativo vecchio ha un registro che cresce man mano sempre di più. In questo caso la sola soluzione è la formattazione.
    Oppure ci sono programmi che partono insieme al pc che possono rallentare di parecchio il computer si possono notare aprendo il "task manager" e guardando quali programmi sono in esecuzione
    Esiste al limite l'utility "msconfig" (da finestra command) che permette di scegliere quali programmi fa partire oppure freeware come ccleaner che sono molto efficienti (ma va fatta attenzione a non scegliere opzioni pericolose).

    3) risorse hardware. Sembrerà strano ma per l'avvio rapido del pc, oggi al PRIMO posto c'è la velocità del hd su cui sta il sistema operativo. Per cui a parità di macchina tra un hd normale ed un SSD la differenza può essere ABISSALE !!!!

    Al secondo posto di importanza la RAM, più ce ne è meglio è, minimo direi 4 gb, ottimale 8 gb (nel mio desktop ne ho 16 !!)

    Al terzo la CPU, già una i3 è più che buona, i5 ottimale i7 perfetta (poi ci sono n variazioni fino a soluzioni estreme costosissime)

    La scheda video ha importanza solo se si fa grafica o videogames. Per uso normale non dovrebbe dare problemi.

    4) Gestione HD. La deframmentazione secondo me con gli hd moderni di grosse dimensioni ha importanza molto relativa.
    Più importanti questi accorgimenti

    A) nella partizione in cui si trova il sistema operativo ci deve essere parecchio spazio libero. Diciamo almeno il 30% se non più. Se ce ne è di meno il pc rallenta in modo tremendo !!!

    B) Spostare i dati importanti di lavoro i files musicali su altre partizioni o meglio su altri hd esterni o interni poco cambia, più grossi sono meglio è. L'importante è che non siano insieme a dove c'è il sistema operativo !!!

    Banale il consiglio di avere sempre un backup dei dati più importanti. Non sarebbe male avere ANCHE un backup della partizione in cui si trova il sistema operativo (altra ragione per cui meglio sia piccola) in caso di blocco completo del pc o di un virus distruttivo.

    5) Ultimo aspetto, ma qui si parla di reti tra pc anche domestiche, che può rallentare un pc è se da un pc si ha una connessione "stabile" verso un altro pc in rete. Per stabile intendo di quelle per cui si assegna una lettera che punta ad un hd che si trova in rete. Se questo hd non è disponibile il sistema cerca di continuo di collegarsi e perde un sacco di tempo. In questo caso usare un collegamento (link) e non una connessione permanente (con la lettera assegnata).

    Penso che il 99% dei casi di rallentamento sia uno di questi elencati.
    Se serve approfondire uno o + di questi punti basta chiederlo.....


    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5704
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: velocizzare accensione computer

    Post  RockOnlyRare on Tue Mar 22, 2016 3:02 pm

    vulcan wrote:E disinstalla tutti gli antispyware/antimalware e lascia solo Avira dopo la deframmentazione elimina tutti i file temporanei e ripulisci il disco poi ti indico cosa scaricare e come usarlo, fondamentale deframmentare spesso....il rischio è quello che ti ho detto fo@@ere il disco rigido
    A tutto c'è rimedio però chi usa windows non può prescindere da questo, MacOs e Linux non hanno questo problema

    La deframmentazione era assolutamente necessaria con gli hd del passato di piccole dimensioni, permetteva di velocizzare tantissimo l'hd.

    Oggi con hd sull'ordine del tb, addirittura si arriva ad 8 tb , la deframmentazione è un controsenso.
    Primo per deframmentare un ub da 1 tb ci vogliono molte ore se non giorni.
    Secondo perchè lo spazio libero è così elevato che prima che si arrivi ad una frammentazione superiore al 10-20% (che era il limite utile per la deframmentazione) passano anni.

    Altro aspetto è la frequenza con cui aggiorni i dati. L'hd del sistema operativo è il solo che al limite ha senso deframmentare. Anche se resto dell'idea che più che la deframmentazione sia importante avere sempre parecchio spazio libero. Certo meno spazio libero = maggior deframmentazione e viceversa.

    In ogni caso deframmentare un hd male certo non fa (ma se lo fate con un 8tb fatelo partire prima delle vacanze estive che probabilmente quanto tornate non è nemmeno a metà !!!!!!).

    Dimenticavo ci sono sicuramente programmi che calcolano il grado di deframmentazione di un hd. Il lo lancerei solo se supera il 20-30%, ma per avere un reale vantaggio in termine di performance la frammentazione deve essere sul 70% o più.

    Che poi così si preservi l'hd non saprei, non mi sento nè di smentirlo nè di confermarlo.
    Confesso che sono più di 10 anni che non deframmento un hd..... gli hd purtroppo saltano fin troppo di frequente ma per problemi costruttivi, per eccessivo calore, o guasti ed ovviamente per urti, anche una caduta da pochissimi cm può essere fatale !!!

    Per inciso la SSD che non ha grossi problemi di urti, ed è assai più costosa, ha però una vita molto molto minore rispetto ad un hd "normale" (causa uso memorie Flash che tendono con l'uso a danneggiarsi ed essere meno performanti). Diciamo 3-5 anni di vita media. Tenetene conto con i backup !!

    Attenzione che nel caso di una SSD sono sicuro che continue deframmentazioni hanno come conseguenza una minore durata della stessa, meno operazioni di scrittura si fanno più la ssd dura a lungo !!!


    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6362
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: velocizzare accensione computer

    Post  lizard on Tue Mar 22, 2016 3:05 pm

    RockOnlyRare wrote:

    La deframmentazione era assolutamente necessaria con gli hd del passato
    come vulcan?

    brizzo
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1125
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : Mestre/Venezia

    Re: velocizzare accensione computer

    Post  brizzo on Tue Mar 22, 2016 3:11 pm

    grazie Rock, gentilissimo....
    mi avete fornito un sacco di info
    il mio è un centrino 2 pensa te.... santa
    adesso al lavoro.... yaw
    ma con la musica in testa  Laughing


    _________________
    saluti Eddie

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5704
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: velocizzare accensione computer

    Post  RockOnlyRare on Tue Mar 22, 2016 4:58 pm

    brizzo wrote:grazie Rock, gentilissimo....
    mi avete fornito un sacco di info
    il mio è un centrino 2 pensa te.... santa
    adesso al lavoro.... yaw
    ma con la musica in testa  Laughing

    mmm allora mi sa che il problema è nelle risorse hardware.
    RAM, hd, sistema operativo ?


    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5704
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: velocizzare accensione computer

    Post  RockOnlyRare on Tue Mar 22, 2016 5:00 pm

    oDo wrote:

    potrebbe essere una buona soluzione e tutto il funzionamento del pc ne guadagnerebbe in velocità, ma non è a costo zero...
    dipende da cosa vole fare Brizzo

    purtroppo ho letto che ha in "centrino", non so se un SSD sia supportato dalla motherboard. Mi sa di no e comunque forse non converrebbe economicamente.



    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5704
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: velocizzare accensione computer

    Post  RockOnlyRare on Tue Mar 22, 2016 5:10 pm

    lizard wrote:
    come vulcan?

    Precisiamo , con hd "del passato" io intendo quelli sotto qualche gb !!!!!!! (fine anni 90 circa)

    Con l'avvento degli eide da 4 gb e più, circa anno 2000, il discorso frammentazione è di fatto diventato di secondo piano considerando anche i tempi troppo alti per la frammentazione ed il maggiore spazio libero a disposizione, oltre al ENORME calo in termine di costi degli hd.

    Oggi si fa prima a sostituire un hd che deframmentarlo, un 2tb costa abbondantemente meno di 100€ ed un 8Tb interno si riesce a trovare magari promozione a partire da meno di 250€  (270 l'esterno !!!!)

    E con 8 tb vi assicuro che ci fate stare l'intera discografia uscita in hi-res e vi avanza pure spazio (diciamo 8-10.000 albun in alta risoluzione e 40-50.000 in Flac  !!!
    Se non basta c'è sempre un NAS a 4 slot con poco più di 1000 € vi fate 32 tb di spazio o 16 in raid 1 (con i dati duplicati in caso di guasto di 1 hd)...

    POi se preferite frammentare fate vobis !!!!!!!!!!

    PS ci sono abbastanza conventienti anche i 3tb autoalimentati !!!!

    EPRICE !! consegna gratis
    WESTERN DIGITAL - Hard Disk Portatile Elements Portable 3 TB Interfaccia USB 3.0 Nero
    WDBU6Y0030BBK-EESN

    PREZZO SPECIALE!
    € 139,99 solo per1g 6h 38m 29s

    La versione My Password (con dati criptati !!) costa € 164,99

    Davvero convenienti !!


    Last edited by RockOnlyRare on Tue Mar 22, 2016 5:23 pm; edited 1 time in total


    brizzo
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1125
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : Mestre/Venezia

    Re: velocizzare accensione computer

    Post  brizzo on Tue Mar 22, 2016 5:18 pm

    purtroppo ho letto che ha in "centrino", non so se un SSD sia supportato dalla motherboard. Mi sa di no e comunque forse non converrebbe economicamente.

    colpito e affondato....
    4giga, 350giga, wim 10 no tarocco!

    resta inteso che volevo imparare a velocizzare un pò l'accrocchio...niente di più....per mettere le zampe anche sull'altro che è un i5 sempre con win 10....

    intanto pulisco questo, non ha trovato nulla, carico dischi su discogs e ascolto in cuffia....... santa
    ah e vi rispondo... affraid


    _________________
    saluti Eddie

    vulcan
    Headphone Mod
    Headphone Mod

    Numero di messaggi : 12065
    Data d'iscrizione : 2009-12-04
    Età : 50
    Località : Sardinya

    Re: velocizzare accensione computer

    Post  vulcan on Tue Mar 22, 2016 8:23 pm

    lizard wrote:
    come vulcan?
    Per passato intende quelli non ssd ....tanto passato non è perché il 70% possiede quel tipo di hd
    Credo proprio che brizzo abbia quel tipo di hd, conosco troppo bene Windows anche se non lo uso, semplicemente aiuto un amico che fa assistenza, e conosco bene le usanze dei possessori di PC
    A cambiare sono capaci tutti a ripristinare meno


    _________________
    Nicola      

    Spoiler:

    Sorgente Audia Flight Cd One - Cavo di Segnale Acrolink Mexcel 7N 6100D - Cavo di Alimentazione Cd Shunyata Taipan VX - Amplificatore TTVJ Millett 307A # 07 - Violectric V281-Cavo di Alimentazione Black Rhodium Polar Crusader Oyaide - Cuffie HifiMan HE1000  Cavo Moon Audio Silver Dragon xlr - Filtro di rete Shunyata Hydra 6 - Cavo di Alimentazione filtro Shunyata Copperhead Oyaide- Tavolino Music Tools Isoshelf - Tuner Aeron RD04 Cavo segnale tuner Mogami 2534 Xlr Cavo di Alimentazione Tuner Supra Lorad 2.5 Oyaide


    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5704
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: velocizzare accensione computer

    Post  RockOnlyRare on Wed Mar 23, 2016 10:59 am

    vulcan wrote:
    Per passato intende quelli non ssd ....tanto passato non è perché il 70% possiede quel tipo di hd
    Credo proprio che brizzo abbia quel tipo di hd, conosco troppo bene Windows anche se non lo uso, semplicemente aiuto un amico che fa assistenza, e conosco bene le usanze dei possessori di PC
    A cambiare sono capaci tutti a ripristinare meno

    Se hai letto il mio intervento specificavo come hd del passato quelli ante 2000, quando gli hd si misuravano in centinaia di mg e già il gb non era alla portata di tutti.

    Sistemi in cui si usava nt per lavoro o win 9X. Le partizioni erano quasi tutte FAT32 che rispetto alla NTFS usavano "blocchi di dati" di dimensioni molto maggiori il che portava ad uno spreco maggiore di spazio e una maggiore frammentazione.

    Allora effettivamente c'erano grossi problemi di spazio, nessuno si sognava di avere due hd nel pc perchè costavano uno sproposito, ed il problema di performances dovuto alla deframmentazione era davvero importante.

    Oggi con hd su ordine di TB e suoi multipli il solo accorgimento importante per gli hd è

    1) Usare una partizione "dedicata" per il sistema operativo che sia libera per non meno del 30%, non tanto per la frammentazione quanto per lo swapping (per chi non lo sapesse è il processo che salva la memoria RAM sul hd, tanto più si usa tanto più il sistema è lento e questo si che è influenzato dalla frammentazione !!!

    2) Lasciare almeno un 10% di spazio disco libero proprio per non far decadere le performances, a meno che l'hd sia usato solo per uso storico dei dati (in pratica solo per leggere e praticamente non per scrivere).

    3) La differenza principale tra SSD ed HD tradizionale è che il primo è molto più leggero, resistente agli urti, veloce in lettura e soprattutto in scrittura. Però è molto più costoso e dura meno come "vita" perchè la memoria flash ha una durata limitata nel tempo e le performances tendono a peggiorare con l'uso.
    Consigliato solo per il sistema operativo e al massimo i dati di lavoro che si cambiano continuamente.

    Il secondo costa pochissimo ed è di dimensioni anche enormi. Ottimo per salvare i dati archivi musica movie etc. Più resistente come durata, però molto delicato con gli urti. Deframmentare questi dischi vuol dire perdere giornate se non settimane ed è oltretutto pressoché inutile.


    brizzo
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1125
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : Mestre/Venezia

    Re: velocizzare accensione computer

    Post  brizzo on Wed Mar 23, 2016 11:42 am

    allora primo avvio fino alla pagina principale gazebo 2 minuti circa

    secondo avvio, sempre dal tasto accensione, 1 minuto e 20 circa

    è normale?
    sempre quello col centrino2...



    _________________
    saluti Eddie

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5704
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: velocizzare accensione computer

    Post  RockOnlyRare on Wed Mar 23, 2016 12:09 pm

    brizzo wrote:allora primo avvio fino alla pagina principale gazebo 2 minuti circa

    secondo avvio, sempre dal tasto accensione, 1 minuto e 20 circa

    è normale?
    sempre quello col centrino2...


    Fammi capire cosa intendi con il primo e secondo avvio....
    In ogni caso due minuti per accedere il pc ed arrivare su internet non è assolutamente un tempo lento, anzi.... molti utenti di windows ci farebbero la firma !!!

    Il fatto che i tempi sono diversi può dipendere banalmente da come il pc gestisce ad esempio un aggiornamento "nascosto" o un update di qualche applicazione all'avvio del pc.... non fa testo a meno che ci siano problemi nell'ordine di parecchi minuti con la macchina che si blocca o cose del genere...

    dimenticavo se tu accendi e spegni il pc dopo pochi istanti che è partito, è normale che il secondo avvia sia più veloce perchè non è cambiato niente nei registri e nel sistema. (esempio grossolano come quando accendi un'auto con il motore caldo rispetto a quando è freddo.....)


    brizzo
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1125
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : Mestre/Venezia

    Re: velocizzare accensione computer

    Post  brizzo on Wed Mar 23, 2016 12:20 pm

    chiarissimo grazie,
    siccome ho letto di utenti che hanno pc pronti in pochi secondi.....
    secondo me qualche volta ci mette anche di più, mah
    l'ho acceso e spento un paio di volte per prendergli il tempo, non è che lo faccio normalmente eh...
    a volte mi pare ci metta tanto ad aprirmi la pagina google, sono in attesa di un modem router nuovo, per gestire la mini rete cablata (da me) casalinga 3 pc...può dipendere da questo?
    grazie rock




    _________________
    saluti Eddie

    vulcan
    Headphone Mod
    Headphone Mod

    Numero di messaggi : 12065
    Data d'iscrizione : 2009-12-04
    Età : 50
    Località : Sardinya

    Re: velocizzare accensione computer

    Post  vulcan on Wed Mar 23, 2016 12:27 pm

    Vorrei capire cosa hai fatto, defr e scansione con ESET? E se si ha eliminato delle cose? Giusto per capire


    _________________
    Nicola      

    Spoiler:

    Sorgente Audia Flight Cd One - Cavo di Segnale Acrolink Mexcel 7N 6100D - Cavo di Alimentazione Cd Shunyata Taipan VX - Amplificatore TTVJ Millett 307A # 07 - Violectric V281-Cavo di Alimentazione Black Rhodium Polar Crusader Oyaide - Cuffie HifiMan HE1000  Cavo Moon Audio Silver Dragon xlr - Filtro di rete Shunyata Hydra 6 - Cavo di Alimentazione filtro Shunyata Copperhead Oyaide- Tavolino Music Tools Isoshelf - Tuner Aeron RD04 Cavo segnale tuner Mogami 2534 Xlr Cavo di Alimentazione Tuner Supra Lorad 2.5 Oyaide


    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5704
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: velocizzare accensione computer

    Post  RockOnlyRare on Wed Mar 23, 2016 12:34 pm

    brizzo wrote:chiarissimo grazie,
    siccome ho letto di utenti che hanno pc pronti in pochi secondi.....
    secondo me qualche volta ci mette anche di più, mah
    l'ho acceso e spento un paio di volte per prendergli il tempo, non è che lo faccio normalmente eh...
    a volte mi pare ci metta tanto ad aprirmi la pagina google, sono in attesa di un modem router nuovo, per gestire la mini rete cablata (da me) casalinga 3 pc...può dipendere da questo?
    grazie rock



    Il famoso "tempo di accenzione immediato" è una "bufala" per me....

    Se tu prendi un vecchissimo pc con su win xp. Ci installi ex novo il sistema operativo, togli tutti i servizi possibile ed immaginabili e non ci installi assolutamente niente, ti assicuro che si avvia in un attimo.

    Poi dopo 5 anni che lo usi, lo steso pc ci mette 10 minuti ad avviarsi.
    Fatte le dovute proporzioni, questo accade con qualsiasi computer che ha su qualsiasi versione di windows.

    Nel week end ho acceso un vecchissimo pc con su ancora xp che uso come muletto o per qualche backup. Erano 2-3 mesi che non lo accendevo, prima che fosse operativo sarà passata 1 ora !!!!!!!!!!!!
    Tutti aggiornamenti, antivirus, backup etc etc.... Una volta fatti i soliti 2 ravvii richiesti si è avviato quasi subito (con le dovute limitazioni di un hardware vecchio di 8 anni....).

    Per cui goditi il pc con i due minuti di avvio senza problemi...


    brizzo
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1125
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : Mestre/Venezia

    Re: velocizzare accensione computer

    Post  brizzo on Wed Mar 23, 2016 12:45 pm

    @rock, esatto, finchè avrà vita, grazie

    @vulcan, ho deframmentato,installato ccleaner e pulito in automatico, scansionato con eset, tutta roba consigliata da voi e basta...
    mi piacerebbe formattarlo solo che non so se posso ricaricare win 7 da zero....

    adesso passerò all'altro
    grazie a tutti


    _________________
    saluti Eddie

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 11994
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: velocizzare accensione computer

    Post  carloc on Wed Mar 23, 2016 1:23 pm

    Da quando premo il pulsante di accensione a quando chrome si apre con la pagina iniziale sono al Max 20 secondi........ovviamente con Mac e SSD.


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    brizzo
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1125
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : Mestre/Venezia

    Re: velocizzare accensione computer

    Post  brizzo on Wed Mar 23, 2016 2:54 pm

    sborrone affraid


    _________________
    saluti Eddie

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5704
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: velocizzare accensione computer

    Post  RockOnlyRare on Wed Mar 23, 2016 2:57 pm

    brizzo wrote:@rock, esatto, finchè avrà vita, grazie

    @vulcan, ho deframmentato,installato ccleaner e pulito in automatico, scansionato con eset, tutta roba consigliata da voi e basta...
    mi piacerebbe formattarlo solo che non so se posso ricaricare win 7 da zero....

    adesso passerò all'altro
    grazie a tutti

    Se win 7 è priginale non ci dovrebbero essere problemi. Però la formattazione non sempre è necessaria, io la consiglio dopo un grave problema con virus spyware etc etc oppure con problemi di pc che si blocca o funziona male, naturamente dopo aver verificato che non ci sono problemi hardware.

    La cosa + semplice è un backup dell'intera partizione di windows una volta che funziona alla perfezione, in modo da poter ritornare indietro a quella situazione in caso di problemi. Se uno ha un programma di backup perfetto se no va bene (in teoria) anche l'utility di backup completo di windows a patto di salvare il backup comunque su un disco esterno. Perchè se si guasta il disco del pc sei fregato...


    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5704
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: velocizzare accensione computer

    Post  RockOnlyRare on Wed Mar 23, 2016 2:59 pm

    brizzo wrote:sborrone affraid



    Il Mac è un pc bellissimo, ma non sempre si può usare : in azienda win è il sistema aziendale, a casa ho programmi che girano solo per win per non parlare dei videogames.
    Quindi per me il problema non si pone.


      Current date/time is Mon Dec 05, 2016 7:37 pm