Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
un altro prephono: Perreaux Audiant VP3
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    un altro prephono: Perreaux Audiant VP3

    Share

    zulele
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 290
    Data d'iscrizione : 2014-07-08

    un altro prephono: Perreaux Audiant VP3

    Post  zulele on Thu Apr 14, 2016 11:43 am

    col Cyrus mi è andata male, pare che nessuno lo abbia provato Embarassed
    allora tentiamo con quest'altro phonostage che mi incuriosisce molto: Perreaux Audiant VP3.

    qualcuno lo conosce ? intendo: per esperienza diretta, ovviamente


    _________________
    Naim CDX2+XP5XS - analogico: Pro-ject RPM9.1x con Pro-ject 9cc + Lyra Delos - prephono Klyne 6PE - pre ARC LS25/II - finale ARC 100.2 - diffusori B&W804s - cavetteria: AQ King Cobra, Kimber 4TC e altri cavi vari...

    zulele
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 290
    Data d'iscrizione : 2014-07-08

    Re: un altro prephono: Perreaux Audiant VP3

    Post  zulele on Fri Apr 15, 2016 11:37 am

    ho capito: sia questo che il Cyrus mi tocca aspettare che qualcuno di voi lo compri e rivenda


    _________________
    Naim CDX2+XP5XS - analogico: Pro-ject RPM9.1x con Pro-ject 9cc + Lyra Delos - prephono Klyne 6PE - pre ARC LS25/II - finale ARC 100.2 - diffusori B&W804s - cavetteria: AQ King Cobra, Kimber 4TC e altri cavi vari...

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21551
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: un altro prephono: Perreaux Audiant VP3

    Post  pluto on Fri Apr 15, 2016 11:59 am

    Scusa l'ardire. Ma avendo amplificazione AR, un phono AR?
    Tanto x rimanere in casa. Non ti piacciono?

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21551
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: un altro prephono: Perreaux Audiant VP3

    Post  pluto on Fri Apr 15, 2016 12:00 pm

    A parte che quello che hai mi sembra un phono di tutto rispetto, tra l'altro...
    Ho visto solo dopo aver postato

    zulele
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 290
    Data d'iscrizione : 2014-07-08

    Re: un altro prephono: Perreaux Audiant VP3

    Post  zulele on Fri Apr 15, 2016 12:51 pm

    i prephono ARC o costano troppo, o hanno qualche caratteristica che mi frena (es. la scarsa versatilità del PH3), o in certi casi non godono di grande fama, almeno in termini di rapporto q/p; inoltre sono a valvole, o almeno ibridi, e nello stadio phono sono un po' restio a inserire lampadine, che altrimenti apprezzo molto. ma dopo tutte queste belle argomentazioni devo biecamente confessare che non li ho mai sentiti suonare Embarassed

    quanto al resto, devo dire che lo stadio phono è probabilmente il componente dell'impianto che più mi "intriga".
    avessi soldi a sfare, ne comprerei "n" per il solo gusto di provare. è una vera fortuna che io non ho abbia soldi !!!
    e quindi intanto raccolgo informazioni, commenti, pareri; con l'idea, prima o poi, di comprare anche, ma con.... moderazione.
    è vero, il Klyne è davvero un signor prephono, difficile da "battere" a meno di spendere cifre un po' altine per le mie tasche, per macchine a cui il resto dell'impianto non renderebbe giustizia. anche per questo, anzi soprattutto per questo chiedo, mi informo, mi guardo in giro ma poi fatico a fare il "grande passo".

    forse per dirla tutta dovrei prima cambiare il giradischi, che, per quanto io lo apprezzi, potrebbe essere un collo di bottigila nei confronti di un upgrade al prephono.
    solo che se cambio il gira (€€€), poi non posso più limitarmi ad aprire thread: tocca cambiare anche il prephono (€€€€€€€) !!


    _________________
    Naim CDX2+XP5XS - analogico: Pro-ject RPM9.1x con Pro-ject 9cc + Lyra Delos - prephono Klyne 6PE - pre ARC LS25/II - finale ARC 100.2 - diffusori B&W804s - cavetteria: AQ King Cobra, Kimber 4TC e altri cavi vari...

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8295
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: un altro prephono: Perreaux Audiant VP3

    Post  Luca58 on Fri Apr 15, 2016 1:01 pm

    zulele wrote:
    è vero, il Klyne è davvero un signor prephono, difficile da "battere" a meno di spendere cifre un po' altine per le mie tasche

    Ma se non l'hai provato come fai ad esserne certo?


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21551
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: un altro prephono: Perreaux Audiant VP3

    Post  pluto on Fri Apr 15, 2016 1:29 pm

    http://www.audiograffiti.com/area_usato/pre-phono/vendo-pre-phono-audio-research-ph5-pre-phono_id157869_lit.asp

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21551
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: un altro prephono: Perreaux Audiant VP3

    Post  pluto on Fri Apr 15, 2016 1:50 pm

    comunque ho capito il punto.

    Per migliorare certamente dovresti spendere qualche sgheo. L'unica fissa che non mi farei venire, è il discorso delle valvole. Io ne ho anche uno interamente a valvole e non è x nulla più rumoroso di un campione come il Boulder sotto questo punto di vista.

    Sorry di non esserti d'aiuto, ma hai scelto 2 phono x partire che non sono proprio popolarissimi e quindi rischi di restare con 0 commenti in merito. Magari con qualcosa di più popolare...

    zulele
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 290
    Data d'iscrizione : 2014-07-08

    Re: un altro prephono: Perreaux Audiant VP3

    Post  zulele on Fri Apr 15, 2016 2:24 pm

    Luca58 wrote:

    Ma se non l'hai provato come fai ad esserne certo?

    certo non sono, infatti come vedi "cerco"; ma qualche confronto l'ho fatto...

    @pluto: ricordo qualche commento (forse qualcosa anche da parte tua, ma posso sbagliare) secondo cui il PH5 avrebbe un'ottima sezione MM ma una MC non all'altezza; e io al momento uso MC -e prevedo di continuare a farlo.

    e poi, un'altra cosa: nel profilo non c'è, ma al momento sto usando un integrato Accuphase E360 fresco fresco, che forse potrebbe diventare il titolare, quindi non è detto che fra qualche settimana o mese io abbia ancora ARC.


    _________________
    Naim CDX2+XP5XS - analogico: Pro-ject RPM9.1x con Pro-ject 9cc + Lyra Delos - prephono Klyne 6PE - pre ARC LS25/II - finale ARC 100.2 - diffusori B&W804s - cavetteria: AQ King Cobra, Kimber 4TC e altri cavi vari...

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21551
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: un altro prephono: Perreaux Audiant VP3

    Post  pluto on Fri Apr 15, 2016 2:34 pm

    No il 5 non l'ho mai ascoltato: Ho trovato l'inserzione e l'ho postata e non so neanche di dove sei.

    Il mio commento era relativo al Ref. E lo confermo: grande sez MM, scarsa come trafo interni Jepson (mi pare o Jepsen). Molto inferiori a quelli interni del Manley x es.
    Poi però hanno fatto pure il REF 2 ed il REF 3, ma ormai ho abbandonato il marchio e non sono in grado di commentare questi ultimi apparecchi

    Solo x farti capire in che oceano di opinioni siamo, un paio di mesi fa davanti a me un cliente restituì dopo la prova un FM 122 (eccellente) al mio pusher, sostenendo che il suo AR suonava meglio. santa

    Forse dovresti fare qualche prova se trovi apparecchi nei negozi di fiducia

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8295
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: un altro prephono: Perreaux Audiant VP3

    Post  Luca58 on Sat Apr 16, 2016 9:19 pm

    zulele wrote:
    e poi, un'altra cosa: nel profilo non c'è, ma al momento sto usando un integrato Accuphase E360 fresco fresco, che forse potrebbe diventare il titolare, quindi non è detto che fra qualche settimana o mese io abbia ancora ARC.

    Immagino che sia perche' il 100.2 non ce la fa con i tuoi diffusori (cosa secondo me estremamente probabile perche' l'ho sentito clippare di brutto attaccato ai soli pannelli delle Aerius) pur essendo un ottimo finale. L'LS25 mkII poi non si discute.

    Se comunque vuoi proprio cambiare anche il pre prendine uno con un phono eccellente integrato e sei a posto.


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    zulele
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 290
    Data d'iscrizione : 2014-07-08

    Re: un altro prephono: Perreaux Audiant VP3

    Post  zulele on Sat Apr 16, 2016 9:53 pm

    A dire il vero il 100.2 non ha alcun problema con le B&W.
    Ho preso l'Accu solo per una voglia di semplificazione, mettere tutto in una "scatola" sola, togliere di mezzo un po' di cavi...

    Quindi hai avuto il 100.2 ? Se ne vedono pochi in Italia.


    _________________
    Naim CDX2+XP5XS - analogico: Pro-ject RPM9.1x con Pro-ject 9cc + Lyra Delos - prephono Klyne 6PE - pre ARC LS25/II - finale ARC 100.2 - diffusori B&W804s - cavetteria: AQ King Cobra, Kimber 4TC e altri cavi vari...

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8295
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: un altro prephono: Perreaux Audiant VP3

    Post  Luca58 on Sat Apr 16, 2016 10:15 pm

    zulele wrote:A dire il vero il 100.2 non ha alcun problema con le B&W.
    Ho preso l'Accu solo per una voglia di semplificazione, mettere tutto in una "scatola" sola, togliere di mezzo un po' di cavi...

    Quindi hai avuto il 100.2 ? Se ne vedono pochi in Italia.

    Beh, ARC e' famosa essenzialmente per i valvolari. Quando cercavo le Aerius sono andato da un signore che le vendeva, anche se poi non ci siamo trovati d'accordo sul prezzo. Lui le pilotava in biamping passivo con un 100.2 sui pannelli. La resa era secondo me bellissima, ma sui picchi delle voci femminili entrava violentemente in clipping. Per questo ho poi scelto il Jeff Rowland Model One quando ho acquistato le mie Aerius.

    Le 804s secondo me sono degli ottimi diffusori ma come un po' tutte le torri B&W hanno bisogno di ampli molto performanti, pena l'indurimento degli alti. Sulla carta, secondo me, il 100.2 dovrebbe avere qualche problema con loro ma se mi dici che va bene non ho motivo per non crederti. E' che prima di dare via un LS25 mkII, che ho ascoltato spesso da un amico e che mi dicono essere bilanciato vero, io un attimino ci penserei. Laughing


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 12013
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: un altro prephono: Perreaux Audiant VP3

    Post  carloc on Sun Apr 17, 2016 10:09 am

    zulele wrote:col Cyrus mi è andata male, pare che nessuno lo abbia provato Embarassed
    allora tentiamo con quest'altro phonostage che mi incuriosisce molto: Perreaux Audiant VP3.

    qualcuno lo conosce ? intendo: per esperienza diretta, ovviamente

    Ne avevo letto su VHF....c'era Paolippe che lo stava provando e ne parlava bene.
    Conosco gli stadi phono Perreaux per aver avuto il pre SM3 che, all'epoca, aveva un phono di buon livello e che mi ha fatto compagnia per molti anni.

    Se hai tempo e voglia, visto che sei lombardo, potremmo incontrarci per ascoltare qualcosa insieme.

    Saluti,
    Carlo


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    zulele
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 290
    Data d'iscrizione : 2014-07-08

    Re: un altro prephono: Perreaux Audiant VP3

    Post  zulele on Sun Apr 17, 2016 11:16 am

    Ti ringrazio ! Si puó fare.


    _________________
    Naim CDX2+XP5XS - analogico: Pro-ject RPM9.1x con Pro-ject 9cc + Lyra Delos - prephono Klyne 6PE - pre ARC LS25/II - finale ARC 100.2 - diffusori B&W804s - cavetteria: AQ King Cobra, Kimber 4TC e altri cavi vari...

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2014
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: un altro prephono: Perreaux Audiant VP3

    Post  Nimalone65 on Sun Apr 17, 2016 7:21 pm

    I phono AR mi sono sempre piaciuti come suonano , ma non li ho mai considerati per l'acquisto perché ritengo che guadagnino troppo specie come mm .

    La qual cosa procura a mio modo di vedere. 2 conseguenze per me spiacevoli :

    1) dovrei riadattare lo/gli step up rispetto ciò il guadagno .

    2) necessitano di una grande selezione delle valvole in caso di sostituzione oltre che nei normali valori anche per microfonicita . È questa cosa non è così facile da affrontare ed è pure costosa !

    sunny


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

      Current date/time is Sun Dec 11, 2016 8:55 am