Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Una giornata con HIFIMAN HE1000 ed HE6
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Una giornata con HIFIMAN HE1000 ed HE6

    Share

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8709
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Una giornata con HIFIMAN HE1000 ed HE6

    Post  Edmond on Sun Apr 17, 2016 11:41 am

    Dopo aver finalmente ascoltato le due cuffie in questione in confronto diretto ed in ambiente assolutamente controllato, sono riuscito a farmi un’idea sulle due sorelle, che mi aiuta a capire un po’ di più il senso delle recensioni dei cuffiofili del gruppo.
    La seduta d’ascolto si è svolta presso la sala di PlayStereo, in assoluta solitudine e senza elementi di disturbo per la dovuta concentrazione, cosa fondamentale per potersi fare un’idea che abbia un minimo di credibilità, dopo l’esperienza molto piacevole, ma poco significativa, di Parabiago.

    Il materiale messo a disposizione da PlayStereo sono stati due sistemi di lettura CD, il primo basato su lettore Naim CD5si ed il secondo basato su meccanica Rega Apollo e DAC Metrum Acoustic Pavane, ed amplificazione Violectric V281. Connessioni, per scelta di PlayStereo in RCA. Qualcuno si scatenerà sulla minor qualità audio resa dai due sistemi in sbilanciato (peraltro necessaria per il Naim), ma non facciamoci troppe pippe. Il senso del confronto regge ampiamente anche con la connessione RCA.

    Il primo ascolto è stato fatto con il CD Naim ed ha visto un primo lungo ascolto con la 1000, seguita dalla 6. Scelta penalizzante per la 6? Vedremo… Entrambe le cuffie ascoltate con cavi stock, sia con jack che con XLR 4 pin, vista la possibilità di scelta fornita dal Violectric.

    Le considerazioni che seguono valgono, ovviamente, per questi due setup e non per altri, con i quali, probabilmente, le due cuffie suonerebbero in modo differente. Ma sappiamo bene che la ricerca dell’accoppiamento perfetto è il desiderio di tutti…  sunny

    La 1000 appare sin da subito una cuffia di grandissima qualità complessiva, in termini di piacevolezza d’ascolto, di credibilità della scena riprodotta e di capacità di risoluzione del dettaglio. Diciamo che, in questo caso, le descrizioni degli amici di forum riguardo a questa cuffia trovano coincidenza con le mie sensazioni; è sicuramente una cuffia definitiva, che può stare benissimo da sola in casa di ogni cuffiofilo danaroso e dall’orecchio fino. Dopo ore di ascolto posso anche dire che combatte davvero bene a fianco della regina 009, pur se ragionevolmente differenti per alcuni aspetti di dettaglio. Certamente la 009 richiede un ampli di qualità (ovvero non uno Stax) per dare il meglio che è capace di fornire, mentre la 1000 suona già molto, molto bene con un ampli dal costo tutto sommato “normale” (per questo mondo di pazzi, ovviamente…).

    Ciò che mi ha colpito di più, come resa complessiva sono state le gamme bassa e medio-bassa, davvero profonde, dettagliate e prive di difetti evidenti. Molto buona la gamma media (anche se la 009 mi piace di più) e la gamma acuta, pulita, leggibile e non fastidiosa.

    Cambiando la tipologia di connessione, da jack a XLR, la qualità complessiva della riproduzione migliora ma, non tanto come si può percepire con altre cuffie. Segno che la membrana viene ben pilotata anche in condizioni standard. La scena si apre un poco di più e la gamma bassa rende un controllo ancora superiore, così come mi sarei aspettato.

    Grazie alla disponibilità di PlayStereo posso quindi provare anche la HE-6, il cui ascolto mi incuriosisce molto per tutte le discussioni che hanno circondato questa cuffia apparentemente così difficile da pilotare. Mi spiace solo di non avere con me un partitore resistivo per poterla ascoltare collegata ai morsetti di un amplificatore, condizione che, credo, sia la migliore per questa cuffia.

    Collegata con il cavo jack, la sensazione di passaggio fra la 1000 e la 6 è traumatica. La 6 mostra una scena da cuffia degli anni 70, chiusa in testa, con scene laterale e frontale molto scarse e la classica sensazione di suono “tutto nella testa”. Davvero una brutta sensazione, dopo la piacevolezza estrema della 1000.      

    Analizzando la resa sonica della cuffia, si percepisce immediatamente quello che, probabilmente, è la caratteristica che ha fatto amare/odiare questa cuffia. Ovvero la neutralità assoluta del messaggio reso. Dopo ore di ascolto la sensazione finale è che la 1000 appare come una cuffia eufonica, “accomodante” rispetto al rigore timbrico della 6. Credo sia la cuffia più neutra che io abbia ascoltato, anche rispetto alle Stax (in gamma bassa). Ovviamente tutte le registrazioni mediocri appaiono difficilmente ascoltabili, relegando, per il mio personalissimo parere, questa cuffia ad un uso non da ascolto quotidiano per diletto, oppure al solo ascolto di registrazioni audiophile (che palle!!!). Resa delle varie gamme molto buona sia per estensione che, ovviamente, per controllo e dettaglio. Gamma acuta, per me, più fastidiosa della 1000 e gamma media più secca, ma gamma bassa davvero eccellente. Peccato una scena così costretta…  

    Cambio cavo con quello XLR, sperando in un miglioramento delle cose, anche se la speranza è modesta, visto il piccolo miglioramento della 1000. Ed invece, a smentire ogni ragionamento precedente, ecco un cambiamento davvero enorme fra le due tipologia di connessione. Una differenza che mi fa dire subito che chi ha ascoltato la 6 solo con il cavo jack non ha potuto percepire quasi nulla della qualità di questa cuffia. Ovviamente tutti direte che dipende dal cavo, dall’amplificatore e dalla sorgente, e posso anche concedervelo. Ma la differenza è così evidente che fatico un poco…      

    La scena si apre in maniera pazzesca (e non solo nell’ambito del vocabolario dell’audiofilo, secondo cui micro differenze sono differenze spesso epocali…), avvicinandosi di molto a quella della 1000, donando, finalmente, un respiro alla cuffia davvero notevole. Il rigore timbrico rimane (è evidentemente un punto fermo di questa cuffia) e il controllo cresce, rendendo la resa sonica un po’ troppo asciutta per i miei gusti, così che, insieme all’eccessivo rigore, non mi fanno apprezzare la cuffia. Ma in questa configurazione comprendo come a molti la cuffia possa davvero piacere. Con il jack la ritengo, invece, complessivamente inferiore (dai, sparatemi pure!!! Ma in fondo è solo il mio personalissimo pensiero) alla mia HD565 “moddata”… Pensa quante cazzate dicono gli audiofili!!!  affraid  affraid  affraid

    Passando all’altro setup le condizioni di ascolto tendono a riproporsi secondo quanto ascoltato con il Naim. Il dac Metrum Acoustic suona un po’ meglio in tutto, innalzando il livello qualitativo degli ascolti. Ma non in maniera significativa rispetto al Naim. E questo non depone, a mio avviso, troppo a favore di un dac da 5.000 €. E’ vero che la valutazione del dac dovrebbe tener conto della qualità delle diverse connessioni digitali (non so quale fosse quella in uso), è vero che, forse, la Rega non è la migliore delle meccaniche sul mercato, ma tant’è… Miglioramento sì, ma non certo tale da far scegliere per questa coppia rispetto al Naim.

    Nel frattempo, mentre l’amico che è con me prosegue nei suoi ascolti, provo ad infilare il jack della 1000 nella coppia FiiO X5 2nd Gen/E12A… Da non credere la qualità di questa accoppiata, che suona qualitativamente di poco al di sotto del Naim… Pazzesco!!! Un setup da prendere assolutamente in considerazione per i propri ascolti portatili. Fondamentalmente una scena più “schiacciata” ed un controllo in basso un po’ più scarso ma, per il resto…  cheers  cheers  cheers

    Alla fine restano le conclusioni che posso ricavare da questa giornata di ascolti. La 1000 è senza ombra di dubbio una cuffia definitiva, credo, per tutti. Potrei anche vendere tutte le mie “cose cuffiofile” e tenere solo lei, liberandomi anche della 009 senza troppi rimpianti. Eccellente con tutti i generi e senza pecche sostanziali. Posso solo dire che, a differenza di quanto io abbia letto in generale, la 1000 è una cuffia un po’ eufonica ed un po’ “piaciona” (ribadisco, in questi setup), che la fa amare molto. Non come le Audeze, che trovo esagerate e non come altre cuffie dinamiche, ma credo che, dopo la 6, la scelta di HiFiMan sia stata quella di proporre un prodotto di grande qualità ma, anche, di grande piacevolezza d’ascolto.

    Riguardo alla 6, il giudizio è incredibilmente dipendente dal tipo di connessione fra cuffia ed ampli. Con la connessione jack è una cuffia che mi genera profonda tristezza all’ascolto… Non la comprerei mai, sapendo di poterla ascoltare solo in questa configurazione. Molto, molto indietro rispetto alla T1, giusto pe citare una concorrente, ma anche rispetto alla vecchia e bistrattata 565. Potendola usare, invece, con il cavo a masse separate, la cosa cambia radicalmente. Continua ad essere una cuffia che non mi piace per l’eccessivo rigore timbrico e per la sua mancanza di calore, ma posso comprendere bene come ad altri possa piacere moltissimo. Mi resta solo il rammarico di non averla potuta ascoltare collegata ai morsetti di un ampli… Magari a valvole!!!      


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7703
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Una giornata con HIFIMAN HE1000 ed HE6

    Post  biscottino on Sun Apr 17, 2016 1:06 pm

    Ottima disamina George, certo che, visto la tua considerazione sul combo he1000/e12+dap, riguardo la considerazione circa la grande qualità ottenibile col minimo sforzo fatto, direi he1000 tutta la vita, altro che he6.
    Una sensazione simile lo avuta anche io sia con il Chord Mojo/Hugo, sia con il dap Onkyo, soprattutto col dpx1 in modalità bilanciata, la he1000 è meravigliosa.


    _________________
    Enjoy your head!  

    iniquum
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 120
    Data d'iscrizione : 2015-02-27

    Re: Una giornata con HIFIMAN HE1000 ed HE6

    Post  iniquum on Sun Apr 17, 2016 1:07 pm

    gran bella analisi, fresca, incisiva, appagante, grazie della condivisione!


    a me piacerebbe tanto una he1000 guidata con l'hugo, ma considerandolo come impianto serio, primario, non compromesso portatile, chissà se è un errore..


    _________________
    http://poesiefacili.blogspot.it

    player: jriver (su mac mini);  sorgente e ampli: chord hugo;  cuffie: audeze lcd-x, sennheiser hd598

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7703
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Una giornata con HIFIMAN HE1000 ed HE6

    Post  biscottino on Sun Apr 17, 2016 1:09 pm

    iniquum wrote:gran bella analisi, fresca, incisiva, appagante, grazie della condivisione!


    a me piacerebbe tanto una he1000 guidata con l'hugo, ma considerandolo come impianto serio, primario, non compromesso portatile, chissà se è un errore..

    No che non è un errore.


    _________________
    Enjoy your head!  

    iniquum
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 120
    Data d'iscrizione : 2015-02-27

    Re: Una giornata con HIFIMAN HE1000 ed HE6

    Post  iniquum on Sun Apr 17, 2016 1:13 pm

    allora si comincia a risparmiare!
    in un paio di anni ce la dovrei fare per la he1001!


    _________________
    http://poesiefacili.blogspot.it

    player: jriver (su mac mini);  sorgente e ampli: chord hugo;  cuffie: audeze lcd-x, sennheiser hd598

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5695
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: Una giornata con HIFIMAN HE1000 ed HE6

    Post  phaeton on Sun Apr 17, 2016 1:51 pm

    applausi applausi applausi

    gran bella recensione di una giornata che deve essere stata parecchio piacevole.

    concordo, incredibile a dirsi visti i nostri diversi gusti "sonori", su tutto.... ma proprio tutto tutto tutto sunny  e infatti ho deciso di tenere la HE6 insieme alla HE1000      le bistecchiere attaccate al SE 300B in sbil e le HE6 attaccate al Taurus MK2 in bil.....

    anche per me la 009, se ottimamente pilotata, e' ancora globalmente un filo superiore, in particolare sul medio.

    il passaggio sbil- bil sulla HE6 in realta' modifica parecchio solo in funzione dell'ampli.... ovvero, stai pilotando la cuffia con il doppio della potenza, e' questo che la fa cambiare cosi' tanto.... come detto diverse volte, la HE6 puo' suonare forte anche con ampli non troppo potenti, ma la qualita' e' molto scarsa... i W gli servono per suonare bene, non per suonare forte (entro, OVVIAMENTE, certi limiti ragionevoli)
    infatti con il Taurus, che ha una circuitazione molto particolare e diversa dal V281, passare da jack a xlr non cambia tanto perche' la potenza erogata sul carico della HE6 e' molto simile....


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    vulcan
    Headphone Mod
    Headphone Mod

    Numero di messaggi : 12056
    Data d'iscrizione : 2009-12-04
    Età : 50
    Località : Sardinya

    Re: Una giornata con HIFIMAN HE1000 ed HE6

    Post  vulcan on Sun Apr 17, 2016 1:53 pm

    Bravo Giorgio hai fatto una fotografia di una importante sessione d'ascolto, presumo fosse cablato Acustic Revive (Naim >281), la connessione Rca "secondo me" penalizza leggermente la riproduzione, certamente non la stravolge.
    La 1000 nelle condizioni in cui l'hai sentita ossia con il cavo stock secondo me (e non solo) è penalizzata dal cavo stock, sicuramente fra qualche tempo se potrai/vorrai ripetere l'ascolto, si dovrebbero dotare di un Moon Audio Silver Dragon e con quello ci sono notevoli miglioramenti a livello di micro e macro dinamica, risoluzione, dettaglio, headstage, estensione agli estremi di gamma.
    La prima volta che l'ho sentita nelle tue condizioni 281 e cavo stock mi è piaciuta ma, non è scoccata la scintilla la sentivo un pò mielosa, poco estesa in alto, quando poi Fil mi ha richiamato per sentirla con il Moon li è scattato qualcosa che mi ha davvero impressionato.
    Senza mai averla sentita a casa e con il mio ampli ho preso la decisione di smantellare la K1000, per acquistare questa che per me è l'unico mezzo con cui ascolto musica, un altra cuffia a fianco pare rotta la stessa 800 che è un pezzo da 90 non regge se non dal punto di vista headstage.

    Come hai notato non servono grandi potenze hai sperimentato l'X5 (con i dovuti limiti) ma posso dirti che l'E11 e l' E17 la pilotano entrambi, mente il Project headbox 2 è morigerato non ce la fa proprio.

    La HE6 pur avendola sentita non l'ho mai potuta ascoltare al meglio sarebbe da approfondire con un ampli adeguato







    _________________
    Nicola      

    Spoiler:

    Sorgente Audia Flight Cd One - Cavo di Segnale Acrolink Mexcel 7N 6100D - Cavo di Alimentazione Cd Shunyata Taipan VX - Amplificatore TTVJ Millett 307A # 07 - Violectric V281-Cavo di Alimentazione Black Rhodium Polar Crusader Oyaide - Cuffie HifiMan HE1000  Cavo Moon Audio Silver Dragon xlr - Filtro di rete Shunyata Hydra 6 - Cavo di Alimentazione filtro Shunyata Copperhead Oyaide- Tavolino Music Tools Isoshelf - Tuner Aeron RD04 Cavo segnale tuner Mogami 2534 Xlr Cavo di Alimentazione Tuner Supra Lorad 2.5 Oyaide


    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    fil
    Nuragico
    Nuragico

    Numero di messaggi : 1649
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 55
    Località : Sardegna

    Re: Una giornata con HIFIMAN HE1000 ed HE6

    Post  fil on Sun Apr 17, 2016 1:54 pm

    Bene Giorgio !
    He1000: cuffia definitiva.


    _________________
    Ciò che non esiste nello spirito non può esistere nemmeno nella realtà.
    (Parola di nuragico!)

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5695
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: Una giornata con HIFIMAN HE1000 ed HE6

    Post  phaeton on Sun Apr 17, 2016 2:02 pm

    vulcan wrote:
    ...........
    La 1000 nelle condizioni in cui l'hai sentita ossia con il cavo stock secondo me (e non solo) è penalizzata dal cavo stock
    .........


    assolutamente d'accordo con Nico

    a seconda di cosa si vuole ottenere, sia un economico FAW in rame sia l'eccezionale Silver di Fil e Nico rendono la bistecchiera ancor piu' definitiva.... pero' occorre decidere in funzione sia dell'ampli che della sorgente (e relative connessioni) altrimenti si rischia di snaturare l'eccellente musicalita'.....


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    fil
    Nuragico
    Nuragico

    Numero di messaggi : 1649
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 55
    Località : Sardegna

    Re: Una giornata con HIFIMAN HE1000 ed HE6

    Post  fil on Sun Apr 17, 2016 2:09 pm

    phaeton wrote:

           assolutamente d'accordo con Nico

    a seconda di cosa si vuole ottenere, sia un economico FAW in rame sia l'eccezionale Silver di Fil e Nico rendono la bistecchiera ancor piu' definitiva.... pero' occorre decidere in funzione sia dell'ampli che della sorgente (e relative connessioni) altrimenti si rischia di snaturare l'eccellente musicalita'.....

    applausi


    _________________
    Ciò che non esiste nello spirito non può esistere nemmeno nella realtà.
    (Parola di nuragico!)

    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 5858
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 37
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: Una giornata con HIFIMAN HE1000 ed HE6

    Post  montanari on Sun Apr 17, 2016 2:31 pm

    A me con lhugo mi aveva lasciato un po indifferente
    Sì tutto neutro pulito e pure condivido sui medi e alti un po eufonica e piacevolissima
    Bassi veloci e definiti ma per i miei gusti manca un po di ciccia, sempre con lhugo
    Che mi faceva sempre un po distrarre da tutto il resto molto bello
    Tuttavia ritengo questa anche un po l'impostazione generale della cuffia


    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà

    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6674
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: Una giornata con HIFIMAN HE1000 ed HE6

    Post  mc 73 on Sun Apr 17, 2016 2:39 pm

    ottima recensione.
    Nel mio set-up,sarà anche merito del cavo bilanciato Air, la 6 suona con un ottima gamma media.
    il rigore timbrico c'è tutto ( questo è il tipo di suono che cerco ) ma non è mai eccessivo e in ogni caso è inferiore a quello della hd800.
    Sempre secondo me,la he-6 si adatta a molti generi musicali...io ci ascolto dalla classica al pop al rock..jazz.

    non sottovalutare la 565..io la ascolto con il Megahertz.. sunny  è un grandissima cuffia con certi generi musicali


    _________________
    sorgente:Cyrus CD xt signature+ Primare DAC30(by aurion audio )
    amplificatori: MegaHertz Otl a due valvole finali/Marrano custom
    cuffie: Sennheiser hd 800 AIR/ hd 565 ovation/Fostex th-900mk2 AIR/Hifiman he400i
    saluti sunny Michele

    madmax
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3419
    Data d'iscrizione : 2010-04-18
    Età : 49
    Località : Cerignola (FG)

    Re: Una giornata con HIFIMAN HE1000 ed HE6

    Post  madmax on Sun Apr 17, 2016 3:19 pm

    Ho ascoltato a lungo la 1000 con il Violectric e mi è piaciuta tanto ma,onestamente,non è nato l'amore ...tutto sommato ho preferito tenermi stretta la 6


    _________________
    Spoiler:

    Analogico: Technics SL1200 MKII
    Sorgente:Mcintosh MCD301/Unison Research Unico cd
    Sorgente audio/video:Denon DBP-2012UD                                                                                                      
    Ampli:AM Audio T90
    Diffusori:Klipsh Heresy III
    Cuffie:Hifiman HE-6 Airtech/Sennheiser HD800 CustomCans/Spirit Labs Grado
    Ampli cuffia:Megahertz MezzoGuerra/ Megahertz OTL
    Dac Ampli Cuffia: Pioneer U-05
    Condizionatore di rete: IsoTek Vision

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8709
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Una giornata con HIFIMAN HE1000 ed HE6

    Post  Edmond on Sun Apr 17, 2016 4:56 pm

    Come detto, comprendo chi ama la HE-6 nella sua forma migliore (credo che la maggior potenza disponibile del 281 in bilanciato sia realmente il plus). Avevo deciso di portare l'AF-6 a Pescara, ma la RyanAir non me lo ha permesso.......... Pazienza, l'idea son riuscito a farmela e la HE-6 it's not my cup of tea........

    La 1000 resta un sogno, per il memento, ma un bellissimo sogno!!!!!!!!!!! sunny sunny sunny


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    fil
    Nuragico
    Nuragico

    Numero di messaggi : 1649
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 55
    Località : Sardegna

    Re: Una giornata con HIFIMAN HE1000 ed HE6

    Post  fil on Sun Apr 17, 2016 5:48 pm



    _________________
    Ciò che non esiste nello spirito non può esistere nemmeno nella realtà.
    (Parola di nuragico!)

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7703
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Una giornata con HIFIMAN HE1000 ed HE6

    Post  biscottino on Sun Apr 17, 2016 6:00 pm

    fil wrote:

    Fil, qua i sogni sono due...


    _________________
    Enjoy your head!  

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5695
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: Una giornata con HIFIMAN HE1000 ed HE6

    Post  phaeton on Sun Apr 17, 2016 6:01 pm




    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5695
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: Una giornata con HIFIMAN HE1000 ed HE6

    Post  phaeton on Sun Apr 17, 2016 6:02 pm

    biscottino wrote:

    Fil, qua i sogni sono due...

    il fantastico cavo e lo stand modaiolo?

    affraid affraid


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    fil
    Nuragico
    Nuragico

    Numero di messaggi : 1649
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 55
    Località : Sardegna

    Re: Una giornata con HIFIMAN HE1000 ed HE6

    Post  fil on Sun Apr 17, 2016 6:05 pm

    phaeton wrote:

    il fantastico cavo e lo stand modaiolo?

    affraid affraid

    E siamo a 4!


    _________________
    Ciò che non esiste nello spirito non può esistere nemmeno nella realtà.
    (Parola di nuragico!)

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5695
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: Una giornata con HIFIMAN HE1000 ed HE6

    Post  phaeton on Sun Apr 17, 2016 6:11 pm

    affraid affraid
    grandissimo cheers cheers cheers


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8709
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Una giornata con HIFIMAN HE1000 ed HE6

    Post  Edmond on Sun Apr 17, 2016 6:12 pm

    Cos'è che vi ha spinto a scegliere il Silver Dragon al posto del Black Dragon? Io avrei scelto, non potendoli ascoltare prima, sicuramente quest'ultimo, in rame...... Aveste scelto l'argento perchè state diventando sordi??????????? affraid affraid affraid affraid affraid affraid


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    fil
    Nuragico
    Nuragico

    Numero di messaggi : 1649
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 55
    Località : Sardegna

    Re: Una giornata con HIFIMAN HE1000 ed HE6

    Post  fil on Sun Apr 17, 2016 7:28 pm

    Edmond wrote:Cos'è che vi ha spinto a scegliere il Silver Dragon al posto del Black Dragon? Io avrei scelto, non potendoli ascoltare prima, sicuramente quest'ultimo, in rame...... Aveste scelto l'argento perchè state diventando sordi??????????? affraid affraid affraid affraid affraid affraid
    Ho scelto l'argento in assenza dell'oro, come avrei scelto l'oro in assenza del platino!


    _________________
    Ciò che non esiste nello spirito non può esistere nemmeno nella realtà.
    (Parola di nuragico!)

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8709
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Una giornata con HIFIMAN HE1000 ed HE6

    Post  Edmond on Sun Apr 17, 2016 7:40 pm

    Il solito sborone!!!!!!!!!!!!!!!! affraid affraid affraid affraid affraid affraid


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7703
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Una giornata con HIFIMAN HE1000 ed HE6

    Post  biscottino on Sun Apr 17, 2016 8:41 pm

    fil wrote:

    E siamo a 4!

    Io mi riferivo al mobile, mi sa che resiste da anni...ne ha viste di cuffie!


    _________________
    Enjoy your head!  

    vulcan
    Headphone Mod
    Headphone Mod

    Numero di messaggi : 12056
    Data d'iscrizione : 2009-12-04
    Età : 50
    Località : Sardinya

    Re: Una giornata con HIFIMAN HE1000 ed HE6

    Post  vulcan on Mon Apr 18, 2016 10:56 am

    L argento non è un vezzo su questa cuffia suona decisamente bene, i confronti li abbiamo fatti con lo stock, il Portento Audio, questo è quello che secondo me la rende più musicale. Forse non adatto con il rock ma per me non è un limite, non rinuncerei a questo dettaglio e pulizia sonora.


    _________________
    Nicola      

    Spoiler:

    Sorgente Audia Flight Cd One - Cavo di Segnale Acrolink Mexcel 7N 6100D - Cavo di Alimentazione Cd Shunyata Taipan VX - Amplificatore TTVJ Millett 307A # 07 - Violectric V281-Cavo di Alimentazione Black Rhodium Polar Crusader Oyaide - Cuffie HifiMan HE1000  Cavo Moon Audio Silver Dragon xlr - Filtro di rete Shunyata Hydra 6 - Cavo di Alimentazione filtro Shunyata Copperhead Oyaide- Tavolino Music Tools Isoshelf - Tuner Aeron RD04 Cavo segnale tuner Mogami 2534 Xlr Cavo di Alimentazione Tuner Supra Lorad 2.5 Oyaide


    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

      Current date/time is Mon Dec 05, 2016 5:30 am