Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Trattamenti ambientali - Page 9
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Trattamenti ambientali

    Share

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8276
    Data d'iscrizione : 2009-07-15

    Re: Trattamenti ambientali

    Post  Luca58 on Fri Jun 17, 2016 12:27 pm

    Sei fortunato ed hai una stanza senza grossi problemi.

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Trattamenti ambientali

    Post  aircooled on Fri Jun 17, 2016 2:12 pm

    RockOnlyRare wrote:
    aircooled wrote:Le meccaniche intese solo come mero blocco metallico di lettura hanno valenza solo estetica, quello che fa la differenza è l'elettronica di controllo e trasferimento dati

    Ed in questi aspetti negli ultimi anni ci sono stati sensibili miglioramenti su questi aspetti ?

    Per quanto rigurda la meccanica, penso che tra un lettore con una meccanica fissa in metallo ed uno con lo sportellino di plastica in movimento ci sia una differenza non banale.
    poccoli miglioramenti a livello di elettronica si ma molto limitati, per il resto il pensiero non aderisce alla realtà se non a livello commerciale


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    pink noise
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 442
    Data d'iscrizione : 2015-06-11
    Località : Toscana

    Re: Trattamenti ambientali

    Post  pink noise on Fri Jun 17, 2016 2:35 pm

    Affittasi wrote:

    Dai Luca non è così...E' da un po che mi accontento sempre di meno (purtroppo)... io non ci credo.
    Sentirla male vuol dire che ci sono proprio dei GROSSI problemi e non solo con la voce.
    Con le ls3 poi mi sembra che vinci facile.

    Se De Andrè lo vuoi ascoltare con le Adamantes III e un Maestro Anniversary attaccato addosso fammelo sapere che ti accontento. sunny

    pink noise
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 442
    Data d'iscrizione : 2015-06-11
    Località : Toscana

    Re: Trattamenti ambientali

    Post  pink noise on Fri Jun 17, 2016 2:52 pm

    aircooled wrote:
    poccoli miglioramenti a livello di elettronica si ma molto limitati, per il resto il pensiero non aderisce alla realtà se non a livello commerciale
    E hai ragione,ma vuoi mettere quando chiude(o apre) un Sony 337 ESD con una meccanica da PC,non penso siano uguali,se poi, oste come è il vino...?? , niente da eccepire.

    Affittasi
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 310
    Data d'iscrizione : 2013-01-02
    Località : Milano

    Re: Trattamenti ambientali

    Post  Affittasi on Fri Jun 17, 2016 3:07 pm

    pink noise wrote:

    Se De Andrè lo vuoi ascoltare con le Adamantes III e un Maestro Anniversary attaccato addosso fammelo sapere che ti accontento. sunny

    L'ho sentito diverse volte con cose di assoluto livello e non ho mai constatato una differenza sostanziale come invece accade con altri dischi.
    Non per sminuire il tuo impianto s'intende!! sunny

    pink noise
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 442
    Data d'iscrizione : 2015-06-11
    Località : Toscana

    Re: Trattamenti ambientali

    Post  pink noise on Fri Jun 17, 2016 3:09 pm

    Affittasi wrote:

    L'ho sentito diverse volte con cose di assoluto livello e non ho mai constatato una differenza sostanziale come invece accade con altri dischi.
    Non per sminuire il tuo impianto s'intende!! sunny
    Ma per carità,ci mancherebbe. sunny

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Trattamenti ambientali

    Post  aircooled on Fri Jun 17, 2016 3:16 pm

    pink noise wrote:
    aircooled wrote:
    poccoli miglioramenti a livello di elettronica si ma molto limitati, per il resto il pensiero non aderisce alla realtà se non a livello commerciale
    E hai ragione,ma vuoi mettere quando chiude(o apre) un Sony 337 ESD con una meccanica da PC,non penso siano uguali,se poi, oste come è il vino...?? , niente da eccepire.
    una risposta del genere me la aspetto da un audiofil non certo da un tecnico va diamola per bona mi dici le differenze prestazionali che intercorrono tra una mecca cinese da 4 euro e una in ferro top level da 4K euro poi va da se che una è più belle dell'altra ma le differenze di prestazioni? a sì il cesso da PC bufferizzata è la migliore ma vuoi mettere come suona una in ferro


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    pink noise
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 442
    Data d'iscrizione : 2015-06-11
    Località : Toscana

    Re: Trattamenti ambientali

    Post  pink noise on Fri Jun 17, 2016 3:25 pm

    aircooled wrote:
    una risposta del genere me la aspetto da un audiofil non certo da un tecnico va diamola per bona mi dici le differenze prestazionali che intercorrono tra una mecca cinese da 4 euro e una in ferro top level da 4K euro poi va da se che una è più belle dell'altra ma le differenze di prestazioni? a sì il cesso da PC bufferizzata è la migliore ma vuoi mettere come suona una in ferro
    A parte che delle volte anche l occhio vuole la sua parte,il bafferizzare non è sempre indice di qualità,se ha bisogno di bafferizzare segno che la lettura non è ottima e deve correggere gli errori.Poi non ho detto che suona meglio,perche certo non è lei o solo lei che determina il suono,da tecnico. sunny
    P.S Da audiofilo mi piacciono anche certe raffinatezze.


    Last edited by pink noise on Fri Jun 17, 2016 3:32 pm; edited 1 time in total

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Trattamenti ambientali

    Post  aircooled on Fri Jun 17, 2016 3:32 pm

    Per l'occhio è stato detto all'inizio, bafferizzare è l'unico sistema per non avere errori la qualità della mecca non c'entra assolutamente nulla, probabilmente sei giovine e non conosci gli albori del digitale altrimenti non diresti certe eresie sul presunto suono di una mecca con errori al seguito sunny


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    pink noise
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 442
    Data d'iscrizione : 2015-06-11
    Località : Toscana

    Re: Trattamenti ambientali

    Post  pink noise on Fri Jun 17, 2016 3:39 pm

    aircooled wrote:Per l'occhio è stato detto all'inizio, bafferizzare è l'unico sistema per non avere errori la qualità della mecca non c'entra assolutamente nulla, probabilmente sei giovine e non conosci gli albori del digitale altrimenti non diresti certe eresie sul presunto suono di una mecca con errori al seguito sunny
    E si giovane giovane,vibrazioni , laser più scarsi,rotazioni meno accurate ecc...ecc...hai ragione quelle fatte bene non servono a niente.La mecca non ha alcun suono si limita a leggere i famosi   1111100001100001010100100010010 cercando se possibile di perderne il meno possibile per la strada. sunny

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Trattamenti ambientali

    Post  aircooled on Fri Jun 17, 2016 3:58 pm

    Ma perché insisti a dire eresie digitali la mecca o legge o non legge non c'entrano nulla le similitudini con l'analogico, ma ti voglio dare spago posta una prova comparativa tra meccaniche che supporta quanto dici, oltretutto nell'eventualità che in un altro universo si verificasse quanto dici la soluzione è sempre la stessa, semplice mecca da PC e tutto quello che dici succede non esiste più e sai chi si è accorto per primo che le migliori mecca in assoluto erano quelle da PC? no bhe te lo dico io sunny una certa ditta che faceva parte del consorzio che ha sviluppato il digitale audio e il DVD, la Meridian che per prima monto meccaniche di derivazione PC


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5698
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: Trattamenti ambientali

    Post  RockOnlyRare on Fri Jun 17, 2016 4:34 pm

    pink noise wrote:
    A parte che delle volte anche l occhio vuole la sua parte,il bafferizzare non è sempre indice di qualità,se ha bisogno di bafferizzare segno che la lettura non è ottima e deve correggere gli errori.Poi non ho detto che suona meglio,perche certo non è lei o solo lei che determina il suono,da tecnico. sunny
    P.S Da audiofilo mi piacciono anche certe raffinatezze.

    Il discorso sulla meccanica fissa e quella in movimento, oltretutto con ingranaggi di plastica, secondo me è tutt'altro che banale per una serie di ovvie ragioni : precisione, regolazione, taratura centratura, assenza di parti in movimento, e via dicendo, il che porta ad un drastico minore uso delle funzioni di correzione degli errori.
    Indubbiamente anche l'estetica vuole la sua parte ma IMHO, tra una meccanica in movimento ed una fissa c'è un abisso. Certo se la differenza sono 10.000 Euro in più.....

    Molto grossolanamente si può paragonare alla coppia motore, piatto del giradischi (senza braccio e testina)...


    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5698
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: Trattamenti ambientali

    Post  RockOnlyRare on Fri Jun 17, 2016 4:37 pm

    loziolele wrote:Ciao a tutti
    Mi chiedevo se qualcuno di voi conoscesse una azienda su Roma che possa insonorizzare la mia sala d'ascolto?
    Non con i classici e brutti daad o similari ma con pannelli da parete.
    Ho visto una certa Oudimmo ma non è su Roma e gli unici contatti sono via foto e misure metriche...
    Il montaggio, poi, è lasciato al cliente...e se il cliente è incapace in montaggi simili?
    Bastano contatti visivi a distanza senza ispezioni sul luogo da parte di tecnici per ottenere un buon risultato?


    Che mi dite? Qualcuno conosce la Oudimmo? Qualcuno suggerisce altro?

    Grazie. Ciao

    Conosco molto bene l'Audimmo, sono un'ottima azienda, certamente seria, ed i suoi pannelli non sono costosi in assoluto.
    Conosco un paio di amici che si sono serviti da loro e si sono trovati bene.

    Ma non mi risulta che facciano misure in loco (chiedono le foto dell'ambiente), per cui non so se sia la soluzione ideale per le tue esigenze.


    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 5857
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 37
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: Trattamenti ambientali

    Post  montanari on Fri Jun 17, 2016 5:20 pm

    Le Fanno si appoggiano a un certificatore acustico esterno
    Nel nord Italia
    Centro sud non so, probabilmente il costo della trasferta renderà il conto non molto competitivo
    ma se cerchi trattamento acustico Roma penso non avrai fatica a trovare qualcuno
    Se ti rivolgi a qualche ingegnere che si occupa di acustica sicuramente utilizzerà materiali da costruzione con interventi mirati quindi no daad


    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8276
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Trattamenti ambientali

    Post  Luca58 on Fri Jun 17, 2016 5:23 pm

    Per tornare al discordo sulla voce di De Andre', puo' darsi che sia diventato sordo perche' sembra che invece basti spendere.  

    Soprattutto col digitale per mia esperienza - non nel senso del mio impianto ma nel senso di "in tutti gli impianti nella quale l'ho sentita" - e' difficilissima da riprodurre nelle sfumature che ha e con tutte le rugosita' e armoniche cosi' "calde". Certo, sentire si sente ed anche nitida (tranne che a casa mia per motivi di risonanze su quelle frequenze ) ma ricrearne la bellezza e' secondo me davvero complicato; in genere e' un po' "elettrica". Se si usano i CD qualcosa fa usare quelli non rimasterizzati a 24 bit, ma certo non basta.


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    Frederick
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1916
    Data d'iscrizione : 2012-04-27
    Località : Terre Matildiche

    Re: Trattamenti ambientali

    Post  Frederick on Fri Jun 17, 2016 5:29 pm

    Affittasi wrote:Un bel brano (registrato veramente bene) per testare le voci secondo me è "The Peppery Man" dall'album Leave your sleep di Natalie Merchant. Provatelo e fatemi sapere.

    E' un disco che mi piace molto,bella l'idea e gli arrangiamenti molto curati.

    Frederick
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1916
    Data d'iscrizione : 2012-04-27
    Località : Terre Matildiche

    Re: Trattamenti ambientali

    Post  Frederick on Fri Jun 17, 2016 5:48 pm

    aircooled wrote:Ma perché insisti a dire eresie digitali la mecca o legge o non legge non c'entrano nulla le similitudini con l'analogico, ma ti voglio dare spago posta una prova comparativa tra meccaniche che supporta quanto dici, oltretutto nell'eventualità che in un altro universo si verificasse quanto dici la soluzione è sempre la stessa, semplice mecca da PC e tutto quello che dici succede non esiste più e sai chi si è accorto per primo che le migliori mecca in assoluto erano quelle da PC? no bhe te lo dico io sunny una certa ditta che faceva parte del consorzio che ha sviluppato il digitale audio e il DVD, la Meridian che per prima monto meccaniche di derivazione PC
    Allora sulle meccaniche...
    non so se e' meglio o peggio PC o CD ma, io grossomodo ,nelle varie prove di lettori Cd ,ho sempre trovato quelli con le meccaniche di derivazione Pc piu' analitiche e dal suono piu' esile, mentre quelle prettamente Cd piu' piu' corpose.
    Dal punto di vista della riproduzione ad esempio ho sempre accusato le meccaniche di derivazione Pc di essere piu' "leggere,definite e dettaglianti ,ma a mio gusto un pò poco carnose...
    Viceversa i lettori con meccaniche prettamente CD li ho sempre trovati piu' materici,suadenti,meno dettaglianti ma con piu' corpo,forse piu' naturali...
    ora puo' benissimo essere che la cosa non dipenda dalla meccanica in se e di sicuro su questo non ne so abbastanza,ma sara' una coincidenza, per i lettori che io ho potuto ascoltare ho sempre trovato queste caratteristiche che li accomunava.
    poi, piace di piu' uno o l'altro,sono gusti.
    a me ad esempio le meccaniche CEC piacciono molto,come mi piacciono i lettori cd accuphase,poi non so se e' merito della meccanica o di tutto il resto...
    ascoltando un prodotto finito si ascolta il risultato di tante cose messe assieme,non solo la meccanica...

    Frederick
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1916
    Data d'iscrizione : 2012-04-27
    Località : Terre Matildiche

    Re: Trattamenti ambientali

    Post  Frederick on Fri Jun 17, 2016 6:05 pm


    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Trattamenti ambientali

    Post  aircooled on Fri Jun 17, 2016 9:21 pm

    La bellezza sta negli occhi di chi guarda che è cosa ben diversa da semplice dato tecnico sunny


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Frederick
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1916
    Data d'iscrizione : 2012-04-27
    Località : Terre Matildiche

    Re: Trattamenti ambientali

    Post  Frederick on Fri Jun 17, 2016 9:53 pm

    Ecchè vor dí ??

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8276
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Trattamenti ambientali

    Post  Luca58 on Fri Jun 17, 2016 11:27 pm

    aircooled wrote:La bellezza sta negli occhi di chi guarda che è cosa ben diversa da semplice dato tecnico sunny



    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    mau57
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1589
    Data d'iscrizione : 2011-03-28
    Età : 59
    Località : Roma

    Re: Trattamenti ambientali

    Post  mau57 on Sat Jun 18, 2016 12:02 pm

    pluto wrote:E soprattutto ci sono i presupposti x chiedere i danni a Giordy? affraid affraid

    La causa a Nimalone no, piuttosto i danni a Giordy ..... Intanto il costo del microfono, poi il mancato adempimento dell'obbligo di assistenza pubblicamente assunto .....

    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 5857
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 37
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: Trattamenti ambientali

    Post  montanari on Sat Jun 18, 2016 12:46 pm

    Piuttosto come sta?
    È sparito..Io sto iniziando a preoccuparmi


    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2005
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: Trattamenti ambientali

    Post  Nimalone65 on Sat Jun 18, 2016 12:55 pm

    Se ti riferisci a me ,,,,osservò silenzioso !!!

    E poi , così giusto per caso , mi capita di dover lavorare !!!!! Laughing


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 5857
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 37
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: Trattamenti ambientali

    Post  montanari on Sat Jun 18, 2016 12:59 pm

    Macché a te!!
    Stavo parlando di Giordy


    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà

    mau57
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1589
    Data d'iscrizione : 2011-03-28
    Età : 59
    Località : Roma

    Re: Trattamenti ambientali

    Post  mau57 on Sat Jun 18, 2016 1:01 pm

    Non pensavo di scatenare un putiferio con la voce di De Andrè ....

    Bene, piccola notazione da profano: nel mio ambiente, con i miei componenti, cavi ecc ecc, posizione dei diffusori sul lato corto della stanza (quella che credevo assurda sotto il profilo dell'acustica e che rende misure sulla gamma bassa diciamo non ideali), diffusori sufficientemente lontani dal muro (il dx molto molto meno, diciamo 50 cm), nastro: la voce di De Andrè è bella, calda, profonda, graffiante, nessun - almeno apparente, anzi "sentibile" - rimbombo o risonanza

    Stesso nastro, stesso tutto ma diffusori sul lato lungo, molto più vicini al punto di ascolto, un poco più lontani tra loro ma attaccati al muro retrostante: echi, rimbombi e chi più ne ha più ne metta, ascolto interrotto.

      Current date/time is Sat Dec 03, 2016 8:45 pm