Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Quali programmi per il rippaggio usate?
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Quali programmi per il rippaggio usate?

    Share

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Quali programmi per il rippaggio usate?

    Post  Pazzoperilpianoforte on Wed Apr 20, 2016 10:37 pm

    Ciao.

    Siccome mi sono reso conto, dopo aver rippati una valanga di dischi, che JRIVER mi sembra prepari file FLAC migliori che non file WAVE, mi è nata la curiosità di ascoltare altri programmi per il rippaggio.

    Voi a quali avete affidato il riversamento su HD dei vostri dischetti?


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    the Crimson King
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2183
    Data d'iscrizione : 2013-01-16
    Località : un po' qui, un po' là, un po' altrove

    Re: Quali programmi per il rippaggio usate?

    Post  the Crimson King on Wed Apr 20, 2016 11:19 pm

    Ciao. Io, con sistema operativo Debian Linux, utilizzo principalmente Sound Juicer oppure, quando riscontro (purtroppo) problemi coi metadati uso Asunder o XCFA. Ma non sono un intenditore di rippng, sia ben chiaro, non so rendermi conto della qualità dei file che ne ricavo.


    _________________
    "Coi capelli sciolti al vento io dirigo il tempo, il mio tempo...
    là... negli spazi dove Morte non ha domini, dove l'Amore varca i confini..."



    "Confusion" will be my epitaph...

    AndreaNaim
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 45
    Data d'iscrizione : 2016-04-07

    Re: Quali programmi per il rippaggio usate?

    Post  AndreaNaim on Wed Apr 20, 2016 11:24 pm

    ITunes funziona per rippare in HD?

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: Quali programmi per il rippaggio usate?

    Post  Pazzoperilpianoforte on Wed Apr 20, 2016 11:45 pm

    Al momento credo possa produrre solo MP3 o WAVE 16 bit/44.1 (d'altra parte rippiamo CD, non abbiamo supporti HD rippabili, a parte Blu-Ray audio ma con problemi specifici).. fa un rippaggio velocissimo, ci vuole pochi minuti per un intero CD, non è che questo fatto mi faccia molta simpatia.

    Mi sembra che il WAVE di JRIVER sia migliore di quello prodotto da ITUNES.. quest'ultimo livella molto il suono delle varie registrazioni e mi sembra meno ricco in termini di presenza e ricchezza timbrica..


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8709
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Quali programmi per il rippaggio usate?

    Post  Edmond on Thu Apr 21, 2016 5:54 am

    Io ho sempre e solo usato EAC per il rippaggio dei files. Non ho mai utilizzato su HD il formato WAV ma solo FLAC. Non ho nemmeno fatto mai la prova qualitativa in confronto diretto CD/FLAC, ma non mi pare di aver mai constatato, a parità di DAC, differenze percepibili ripetibili nel tempo fra le due realtà. Mi sono accorto, invece, di essere io molto variante nei confronti del messaggio musicale a seconda dell'umore...


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: Quali programmi per il rippaggio usate?

    Post  Pazzoperilpianoforte on Thu Apr 21, 2016 7:18 am

    Penso anch'io che ci si possa ingannare in mille modi ascoltando qualunque cosa.. in fondo è il limite della nostra passione, quello di non sapere in fondo mai qual'è l'obiettività di chi ascolta.

    Ho avuto già modo di raccontarvi come mi sembrasse che i FLAC a compressione 4 o 0 Fossero più luminosi timbricamente che i FLAC a compressione 6 o 8.. e che poi ad un ascolto in doppio cieco mi sia reso conto di non saper riconoscere assolutamente una compressione dall'altra.

    D'altra parte sento sempre differenze quando ascolto una traccia rippata dal CD diretto, sul computer. Il CD sembra sempre più smaltato timbricamente, più luminoso.. ma potrebbe benissimo trattarsi di un artefatto della lettura ottica, che è esposta a problematiche diverse che non la lettura da HD, che in sostanza dovrebbe essere molto più affidabile. O potrebbe anche trattarsi di un artefatto del mio cervello .. Anche qui necessiterebbe un ascolto in cieco per essere certi..

    EAC è un programma gratuito, o almeno con un periodo di prova gratuita? Per provarlo?


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    mira
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 344
    Data d'iscrizione : 2014-11-09
    Età : 49
    Località : Canton Ticino ( CH )

    Re: Quali programmi per il rippaggio usate?

    Post  mira on Thu Apr 21, 2016 7:38 am

    Pazzoperilpianoforte wrote:Penso anch'io che ci si possa ingannare in mille modi ascoltando qualunque cosa.. in fondo è il limite della nostra passione, quello di non sapere in fondo mai qual'è l'obiettività di chi ascolta.

    Ho avuto già modo di raccontarvi come mi sembrasse che i FLAC a compressione 4 o 0 Fossero più luminosi timbricamente che i FLAC a compressione 6 o 8.. e che poi ad un ascolto in doppio cieco mi sia reso conto di non saper riconoscere assolutamente una compressione dall'altra.

    D'altra parte sento sempre differenze quando ascolto una traccia rippata dal CD diretto, sul computer. Il CD sembra sempre più smaltato timbricamente, più luminoso.. ma potrebbe benissimo trattarsi di un artefatto della lettura ottica, che è esposta a problematiche diverse che non la lettura da HD, che in sostanza dovrebbe essere molto più affidabile. O potrebbe anche trattarsi di un artefatto del mio cervello .. Anche qui necessiterebbe un ascolto in cieco per essere certi..

    EAC è un programma gratuito, o almeno con un periodo di prova gratuita? Per provarlo?

    non dimenticare neppure che hai un ottimo CDP.
    non è sicuramente macchina facile da battere.
    io usavo EAC e mettevo in WAV


    _________________
    Miranda


    CD YBA - Gira Pierre Lurne - Server Naim - Music Streamer BlueSound - NAS QNap - DAC Naim - Pre Phono Whest - Pre ForteVIta - Finale YBA - Diffusori YBA Gala + SW - Cavi YBA Diamond, Nordost, Naim.

    "La pecora ha paura del lupo ma è il pastore che la porta al macello"

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: Quali programmi per il rippaggio usate?

    Post  Pazzoperilpianoforte on Thu Apr 21, 2016 9:15 am

    EAC è molto gettonato. Visto che è gratuito merita una indagine..


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    roby54
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 11
    Data d'iscrizione : 2016-02-03
    Località : Domodossola

    Re: Quali programmi per il rippaggio usate?

    Post  roby54 on Thu Apr 21, 2016 5:08 pm

    Ciao
    Io uso DBpower veloce sicuro, costo contenuto circa € 30 sunny

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: Quali programmi per il rippaggio usate?

    Post  Pazzoperilpianoforte on Fri Apr 22, 2016 12:16 am

    Grazie della segnalazione!


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    atnoi
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 118
    Data d'iscrizione : 2012-11-14
    Età : 60
    Località : napoli

    Re: Quali programmi per il rippaggio usate?

    Post  atnoi on Fri Apr 22, 2016 10:17 pm

    Pazzoperilpianoforte wrote:Ciao.

    Siccome mi sono reso conto, dopo aver rippati una valanga di dischi, che JRIVER mi sembra prepari file FLAC migliori che non file WAVE, mi è nata la curiosità di ascoltare altri programmi per il rippaggio.

    Voi a quali avete affidato il riversamento su HD dei vostri dischetti?


    ciao.
    io uso XRECODE, è gratis, e perfetto.

    quando è attivo, basta infilare il cd nel lettore del pc, lui lo "sente" e va anche su internet a trovare tutte le info per taggare i brani ed assegnare il nome del brano ai singolii file. dopodiché ti genera i file nel formato che vuoi: flac, wma etc...


    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: Quali programmi per il rippaggio usate?

    Post  Pazzoperilpianoforte on Wed Apr 27, 2016 8:58 pm

    Faccio però una correzione, al mio intervento di avvìo..

    Avevo ascoltato i file WAV prodotti da JRIVER su un nuovo PC portatile con Windows 10 che stavo ottimizzando per l'audio. E sul PC tower con i driver di Realtek Audio. Percepivo distorsione sui forti e suono torbidiccio, sia ascoltato da JRIVER che da FOODBAR.

    Ebbene ad oggi posso dire che il problema non erano i file WAV. Ho provato infatti gli stessi file su I-POD e non avevano alcuno dei problemi riscontrati sulle altre due piattaforme, ed ascoltati sul PC TOWER con i driver XONAR di ASUS sono scomparsi sia il suono torbido che la distorsione dei FFF..

    Quindi JRIVER produce file WAV e file FLAC di ottima qualità. Con il driver XONAR, anche senza ottimizzazioni audio estreme, il suono è di ottimo livello..


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    mira
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 344
    Data d'iscrizione : 2014-11-09
    Età : 49
    Località : Canton Ticino ( CH )

    Re: Quali programmi per il rippaggio usate?

    Post  mira on Wed Apr 27, 2016 10:01 pm

    Pazzoperilpianoforte wrote:Faccio però una correzione, al mio intervento di avvìo..

    Avevo ascoltato i file WAV prodotti da JRIVER su un nuovo PC portatile con Windows 10 che stavo ottimizzando per l'audio. E sul PC tower con i driver di Realtek Audio. Percepivo distorsione sui forti e suono torbidiccio, sia ascoltato da JRIVER che da FOODBAR.

    Ebbene ad oggi posso dire che il problema non erano i file WAV. Ho provato infatti gli stessi file su I-POD e non avevano alcuno dei problemi riscontrati sulle altre due piattaforme, ed ascoltati sul PC TOWER con i driver XONAR di ASUS sono scomparsi sia il suono torbido che la distorsione dei FFF..

    Quindi JRIVER produce file WAV e file FLAC di ottima qualità. Con il driver XONAR, anche senza ottimizzazioni audio estreme, il suono è di ottimo livello..

    Quindi tutto procede ok?
    Spero tutto bene x ascolti soddisfazione.
    Davvero.
    Embarassed


    _________________
    Miranda


    CD YBA - Gira Pierre Lurne - Server Naim - Music Streamer BlueSound - NAS QNap - DAC Naim - Pre Phono Whest - Pre ForteVIta - Finale YBA - Diffusori YBA Gala + SW - Cavi YBA Diamond, Nordost, Naim.

    "La pecora ha paura del lupo ma è il pastore che la porta al macello"

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: Quali programmi per il rippaggio usate?

    Post  Pazzoperilpianoforte on Thu Apr 28, 2016 12:05 am

    In realtà procedono bene i rippaggi sunny sunny

    Per il resto.. ho posticipato il mio ingresso nell'ascolto della liquida all'acquisto dell'AURALIC... Ma mi ci vorrà tempo..

    almeno però comincio ad essere più consapevole di quello che combino.. non si finisce mai d'imparare..


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    zazomat
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 48
    Data d'iscrizione : 2013-12-03
    Età : 49
    Località : Bergamo

    Re: Quali programmi per il rippaggio usate?

    Post  zazomat on Fri Aug 19, 2016 4:54 pm

    Ciao,
    io uso dbPoweramp: https://www.dbpoweramp.com/ , rippando con pc windows 7 , in flac senza nessuna compressione... risultato ottimo.
    Uso questo come streamer:  http://www.bluesound.com/products/node-2/ , che mando in coassiale dentro un Accuphase DP-510.

    Ho provato a rippare.. acquistare lo stesso album sia in file HD che in cd (la stessa edizione) .. però quando metto il cd nel mio lettore, ho la sensazione che la musica abbia più corpo.

    Taxivision
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 5
    Data d'iscrizione : 2016-09-15
    Località : Torino

    Re: Quali programmi per il rippaggio usate?

    Post  Taxivision on Thu Sep 15, 2016 9:48 am

    zazomat wrote:Ho provato a rippare.. acquistare lo stesso album sia in file HD che in cd (la stessa edizione) .. però quando metto il cd nel mio lettore, ho la sensazione che la musica abbia più corpo.

    Con tutta probabilità i master impiegati per l'edizione del CD è diverso da quello usato per la versione poi in vendita come file che magari è stato "rimasterizzato" modificandone l'equalizzazione o cambiandone i parametri di compressione. Quindi hai la stessa musica ma proveniente da master diversi che per forza suoneranno in maniera diversa. Per poter fare un confronto corretto è necessario che i due diversi formati provengano dallo stesso identico master, oppure puoi provare a prendere un CD e ripparlo per poter poi fare il confronto (anche se ovviamente dovrai tenere in considerazione che le macchine usate per leggere il file e per leggere i CD sono diverse ....).


    _________________
    Taxivision - Via. G. Verdi 21 - Torino
    Te. 011882185

    zazomat
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 48
    Data d'iscrizione : 2013-12-03
    Età : 49
    Località : Bergamo

    Re: Quali programmi per il rippaggio usate?

    Post  zazomat on Thu Sep 15, 2016 4:17 pm

    Proprio per avere una prova la più affidabile possibile, ho acquistato ad un evento due cd Fonè e le relative versioni in file. Il produttore mi ha detto che arrivavano dallo stesso master.
    Così pure per un album di Diana Krall e il relativo file.
    Ho provato anche a rippare io .. con Mac, con Windows, con ripper hardware dedicati ...
    Ho provato ad usare un Oppo 105, che fa' sia da lettore cd che da streamer, in modo che l'apparecchio fosse lo stesso ...
    Sempre usando l'Oppo 105, ho provato a mandare il segnale estratto (da cd e da file) in un dac esterno di altissima qualità ...
    Per due anni di prove sempre la stessa sensazione ... alla fine ho comprato un lettore cd ... o meglio ... ho comprato un lettore cd Accuphase ...

    Gabry963
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 6
    Data d'iscrizione : 2016-10-22

    Re: Quali programmi per il rippaggio usate?

    Post  Gabry963 on Sat Oct 22, 2016 12:56 pm

    Taxivision wrote:

    Con tutta probabilità i master impiegati per l'edizione del CD è diverso da quello usato per la versione poi in vendita come file che magari è stato "rimasterizzato" modificandone l'equalizzazione o cambiandone i parametri di compressione. Quindi hai la stessa musica ma proveniente da master diversi che per forza suoneranno in maniera diversa. Per poter fare un confronto corretto è necessario che i due diversi formati provengano dallo stesso identico master, oppure puoi provare a prendere un CD e ripparlo per poter poi fare il confronto (anche se ovviamente dovrai tenere in considerazione che le macchine usate per leggere il file e per leggere i CD sono diverse ....).

      Current date/time is Mon Dec 05, 2016 3:27 am