Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Consiglil su integrato - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Consiglil su integrato

    Share

    gianpiero
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 215
    Data d'iscrizione : 2013-03-20

    Re: Consiglil su integrato

    Post  gianpiero on Tue May 10, 2016 9:59 pm

    Gioca con i cavi.. si lo soo!! secondo suona più valvolare di un tubo... la valvola anche la più economica è più ariosa di solito.. comunque dovresti provare con dei cavi più dettagliati..RCA e potenza,cambia sai..
    per il potenziometro è vero.. molto sensibile.."spara" subito.
    Io con il potenziometro digitale i DB sono più spalmati nonostante ho dei diffusori da 100db



    confortably numb wrote:Quello che rimprovero al Cayin é la poca gradualitá nell'emissione della potenza. Insomma ti sbatte velocemente in faccia tutti i watt, certe volte mi augurerei un po' piú di grazia. Forse dipende dal telecomando, non riesci a graduare bene, con la manopola del volume a mano riesci a farlo meglio. Io non sono un amante della potenza a tutti i costi, abitando in condominio non ne posso fare grande uso; la timbrica dell'apparecchio mi piace, come dicevo più gradualitá, piú classe, piú ariositá sarebbero gradite ma stiamo parlando di un "amplificatorino" da 600 euro. Forse come dice Gianpiero, sono le prerogative di ampli di fascia superiore, ma si dovranno cacciare i 2000, naturalmente sul nuovo, se bastano...

    gianpiero
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 215
    Data d'iscrizione : 2013-03-20
    Età : 37
    Località : Milano

    Re: Consiglil su integrato

    Post  gianpiero on Tue May 10, 2016 10:03 pm

    forse volevi dire l'opposto..

    Luca58 wrote:Inutile passare a valvole che permettono piu' potenza perche' si perde il tipico suono affascinante e i woofers sarebbero gestiti in ogni caso peggio rispetto allo ss.

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8295
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Consiglil su integrato

    Post  Luca58 on Wed May 11, 2016 1:54 am

    gianpiero wrote:forse volevi dire l'opposto..  



    Cos'e' che non ti e' chiaro?


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    gianpiero
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 215
    Data d'iscrizione : 2013-03-20
    Età : 37
    Località : Milano

    Re: Consiglil su integrato

    Post  gianpiero on Wed May 11, 2016 9:41 pm

    la musicalità che ti da la valvola lo SS se la sogna.. parlo di amplificatori di pari prezzo.. il basso? molti sostengono che i valvolari sono molli sotto... può essere ma dipende dal diffusore che viene collegato.
    ok lo SS ha forse più tenuta in potenza ma rimane sempre soggettivo. ho sentito SS sulle 700/800€ di listino ..era un disastro,molto meglio un piccolo push pull cinese da 1000€ di listino.
    questa la mia teoria...

    Luca58 wrote:

    Cos'e' che non ti e' chiaro?

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8295
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Consiglil su integrato

    Post  Luca58 on Thu May 12, 2016 10:12 am

    gianpiero wrote:la musicalità che ti da la valvola lo SS se la sogna.. parlo di amplificatori di pari prezzo.. il basso? molti sostengono che i valvolari sono molli sotto... può essere ma dipende dal diffusore che viene collegato.
    ok lo SS ha forse più tenuta in potenza ma rimane sempre soggettivo. ho sentito SS sulle 700/800€ di listino ..era un disastro,molto meglio un piccolo push pull cinese da 1000€ di listino.
    questa la mia teoria...



    Scusa, ma hai fatto prove concrete?

    Alcune valvole tipo le EL34 sono molto belle da ascoltarsi in sistemi adatti (es. con le LS3/5a) ma la potenza e' limitata, nel migliore dei casi, a nemmeno 50 W. Con 50 W a valvole i woofers non vengono gestiti al meglio e si sente a meno di avere wooferini (sempre ad esempio le LS3/5a).

    Per avere potenze maggiori devi andare su valvole diverse tipo le 6550, che pero' non hanno la bellezza del suono di cui parli. Io ho confrontato nel mio impianto, cioe' lasciando intatto tutto il resto, il mio finale a ss Jeff Rowland Model One con un signor finale che utilizzava le 6550, il Conrad-Johnson Premier 11A. Il Rowland ha 60 W di targa su 8 Ohm e corrente come i valvolari, il CJ 70W. La prova e' stata fatta perche' volevo cambiare il finale con un valvolare e sulla carta la sostituzione avrebbe dovuto essere vantaggiosa. Ma le 6550 non suonano in modo tipicamente valvolare e la timbrica tra i due e' risultata identica, cosi' come e' risultato praticamente identico lo stage. L'unica vera differenza era la gestione perfetta dei woofers da 20 cm delle Aerius da parte del Rowland mentre con il CJ i bassi erano "sgonfi".

    Queste sere sto provando una coppia di Spendor LS3/5a, che conosco molto bene per averle pilotate per anni con un valvolare inglese in Classe A da 25 W (EL34) ma in passato non hanno mai tirato fuori la bellezza delle voci che ho sentito con la coppia DR-5/Rowland; oltretutto adesso sto facendo la prova con un lettore CD mentre in passato usavo un giradischi con braccio tangenziale.

    Le voci piu' corrette (ma non necessariamente piu' coinvolgenti) si hanno dall'uso dei triodi con l'alta efficienza ma in quel caso i generi musicali ascoltabili bene, come con le LS3/5a, sono limitati perche' la dinamica in quei casi e' una parola che ha poco senso.

    Poi, ovviamente, tutti i gusti son gusti.


    Last edited by Luca58 on Fri May 13, 2016 10:03 am; edited 1 time in total


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    gianpiero
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 215
    Data d'iscrizione : 2013-03-20
    Età : 37
    Località : Milano

    Re: Consiglil su integrato

    Post  gianpiero on Thu May 12, 2016 12:16 pm

    bhe stai citando mini diffusori storici,una delizia.. ma per nulla semplici da pilotare..se non erro 84db con un woofer piccolo,rigido e pure in cassa chiusa quindi il tuo paragone o prove fatte secondo me le hai fatte portando al limite le tue elettroniche..parlo dell'ampli ovviamente,è chiaro che alla valvola non le puoi chiedere tanto.. questo è risaputo.
    Io sono un amante dell'alta efficienza e quindi i miei amplificatori non sudano.. certo!! che le prove le ho fatte di sicuro un buon SS farebbe muovere in maniera decisa le tue Spendor.. ma perdi secondo me in naturalezza nelle voci e strumenti.. però nel mio caso se avessi a disposizione 1000€ le investirei nei tubi.. otterrei di più.
    con i miei diffusori..
    Cornwall III

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8295
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Consiglil su integrato

    Post  Luca58 on Thu May 12, 2016 5:43 pm

    Il mio attuale Jeff Rowland Model One e' uno ss.


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    ispanico
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1076
    Data d'iscrizione : 2011-08-18
    Età : 54
    Località : Padova

    Re: Consiglil su integrato

    Post  ispanico on Thu May 12, 2016 5:50 pm

    Ok, per le valvole è risaputo il discorso della musicalità ma ci vuole "polso" per smuovere certi woofer (che non è il mio caso)...detto ciò starei molto volentieri con uno ss anche se i tubi mi affascinano ma bisogna conoscerli (e anche qui non è il mio caso). Concordo comunque con Comfortably numb per quanto riguarda il volume...col telecomando poco gestibile ma non lo definirei un difetto vero...certo manca un pò più di raffinatezza ma torniamo al discorso principale...per questa cifra direi più che passabile. Ad ogni modo credo che questo 220 cu resterà a farmi compagnia per molto ancora viste le cifre in gioco per poterlo migliorare in maniera "tangibile".
    Sicuramente è consigliabile ad occhi chiusi ad eventuali utenti che si affacciano al due canali per allestire un impianto budget al posto dei soliti nomi noti (Onkyo, Denon, Pioneer ecc).

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8295
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Consiglil su integrato

    Post  Luca58 on Fri May 13, 2016 9:45 am

    ispanico wrote:Ok, per le valvole è risaputo il discorso della musicalità

    Se chiediamo a 10 persone cosa intendano per "musicalita' " riceviamo 10 risposte diverse   . Le elettroniche valvolari, che comunque possono suonare in modo molto diverso l'una dall'altra a seconda del progetto, della qualita' dei componenti e del tipo di valvole usate, inseriscono delle distorsioni piacevoli all'orecchio e per questo vengono apprezzate cosi' diffusamente. Inoltre la distorsione da clipping e' dolce e quindi si tollera molto meglio di quella aspra e piu' evidente dello ss. In effetti molti ampli a ss vengono fatti suonare vicino al clipping perche' non sono dimensionati ai diffusori che pilotano e questo e' uno dei principali problemi dell'opinione spesso negativa che si portano dietro.

    Per avere "musicalita' " non basta comunque scegliere un valvolare perche' e' un parametro che forse piu' di altri e' il risultato di tutto l'impianto e secondo la mia limitata esperienza puo' essere ottenuta o meno, a seconda appunto dell'impianto, con qualunque tipo di amplificazione purche' scelta adeguatamente al resto.


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    pink noise
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 442
    Data d'iscrizione : 2015-06-11
    Località : Toscana

    Re: Consiglil su integrato

    Post  pink noise on Fri May 13, 2016 10:04 pm

    Luca58 wrote:

    Se chiediamo a 10 persone cosa intendano per "musicalita' " riceviamo 10 risposte diverse   . Le elettroniche valvolari, che comunque possono suonare in modo molto diverso l'una dall'altra a seconda del progetto, della qualita' dei componenti e del tipo di valvole usate, inseriscono delle distorsioni piacevoli all'orecchio e per questo vengono apprezzate cosi' diffusamente. Inoltre la distorsione da clipping e' dolce e quindi si tollera molto meglio di quella aspra e piu' evidente dello ss. In effetti molti ampli a ss vengono fatti suonare vicino al clipping perche' non sono dimensionati ai diffusori che pilotano e questo e' uno dei principali problemi dell'opinione spesso negativa che si portano dietro.

    Per avere "musicalita' " non basta comunque scegliere un valvolare perche' e' un parametro che forse piu' di altri e' il risultato di tutto l'impianto e secondo la mia limitata esperienza puo' essere ottenuta o meno, a seconda appunto dell'impianto, con qualunque tipo di amplificazione purche' scelta adeguatamente al resto.
    E hai ragione,molti pensano che un piccolo diffusore si accontenti di poco e acquistano ampli con pochi watt e poi lavorano sempre vicino al clipping,ai miei ho cominciato con 80W, 100W ora sono a 150W e questi gradiscono sempre più.Un ampli come per un diffusore non occorre come dice qualcuno ore di ascolto(forse per i cavari)bastano le prime note di un brano conosciuto,lì vedi(senti)se ha le palle o no.
    P.S che qualcuno non dica che suonano tutti uguali(gli ampli). sunny

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5707
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: Consiglil su integrato

    Post  RockOnlyRare on Mon May 16, 2016 10:34 am

    pink noise wrote:
    E hai ragione,molti pensano che un piccolo diffusore si accontenti di poco e acquistano ampli con pochi watt e poi lavorano sempre vicino al clipping,ai miei ho cominciato con 80W, 100W ora sono a 150W e questi gradiscono sempre più.Un ampli come per un diffusore non occorre come dice qualcuno ore di ascolto(forse per i cavari)bastano le prime note di un brano conosciuto,lì vedi(senti)se ha le palle o no.
    P.S che qualcuno non dica che suonano tutti uguali(gli ampli). sunny

    Le dimensioni delle casse giustamente non c'entrano niente con l'efficienza.
    L'ampli forse non è il componente che più determina il suono finale (le casse lo fanno di più) ma è certamente uno dei più importanti, appena dietro alle sorgenti.


      Current date/time is Sat Dec 10, 2016 3:39 pm