Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
porta elettoniche ideale
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    porta elettoniche ideale

    Share
    avatar
    piero
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1509
    Data d'iscrizione : 2010-04-21
    Età : 43
    Località : bari

    porta elettoniche ideale

    Post  piero on Fri May 13, 2016 12:14 pm

    ciao a tutti, vorrei porre un quesito.

    potendo spaziare liberamente, quali caratteristiche tecniche, estetiche, funzionali, economiche, ecc dovrebbe possedere un tavolino portaelettroniche per essere definito ideale?

    sunny
    avatar
    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9130
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 58
    Località : prov.Cremona

    Re: porta elettoniche ideale

    Post  Giordy60 on Fri May 13, 2016 3:20 pm

    estetiche > a tuo piacimento
    funzionali > secondo quello che ci devi mettere su
    economiche > dipende quanto vuoi spendere
    tecniche > l'importante è chi sia " sordo " Laughing  ovvero non deve trasmettere nessuna vibrazione


    _________________
    la mente è come un paracadute, funziona solo se si apre ( cit. di Albert Einstein )
    Spoiler:

    io ascolto così : Server (s.o.WS2016) HQPlayer in ramdisk + HQPDControl  =>cavo di rete =>TP-link mc110cs =>cavo monomodale =>TP-link  mc110cs =>cavo di rete => NAA (s.o.WS2016) NAD in ramdisk =>nuprime DAC-10 =>monitor attivi Klein+Hummel o410 + sub Neumann Kh o810

    avatar
    vulcan
    Headphone Mod
    Headphone Mod

    Numero di messaggi : 12367
    Data d'iscrizione : 2009-12-04
    Età : 52
    Località : Sardinya

    Re: porta elettoniche ideale

    Post  vulcan on Fri May 13, 2016 7:43 pm

    http://www.finite-elemente.de


    http://www.dptrade.it/files/i-nostri-marchi/listini/listino_finite-elemente.pdf

    io ho i music tools modello isoshelf il più economico, posso dirti che non rimpiango i dindi, come sai da me zero diffusori ma i miglioramenti sono tangibili in
    Dinamica e pulizia sonora


    _________________
    Nicola      

    Spoiler:

    Sorgente Audia Flight Cd One - Cavo di Segnale Acrolink Mexcel 7N 6100D - Cavo di Alimentazione Cd Shunyata Taipan VX - Amplificatore TTVJ Millett 307A # 07 - Violectric V281-Cavo di Alimentazione Black Rhodium Polar Crusader Oyaide - Cuffie HifiMan HE1000  Cavo Moon Audio Silver Dragon xlr - Filtro di rete Shunyata Hydra 6 - Cavo di Alimentazione filtro Shunyata Copperhead Oyaide- Tavolino Music Tools Isoshelf - Tuner Aeron RD04 Cavo segnale tuner Mogami 2534 Xlr Cavo di Alimentazione Tuner Supra Lorad 2.5 Oyaide


    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.
    avatar
    pink noise
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 442
    Data d'iscrizione : 2015-06-11
    Località : Toscana

    Re: porta elettoniche ideale

    Post  pink noise on Sun May 15, 2016 9:19 pm

    Giordy60 wrote:estetiche >       a tuo piacimento
    funzionali >      secondo quello che ci devi mettere su
    economiche >  dipende quanto vuoi spendere
    tecniche >       l'importante è chi sia " sordo " Laughing  ovvero non deve trasmettere nessuna vibrazione
    Secondo me è quanto vuole spendere il "sordo"ed il resto poi viene in automatico.
    avatar
    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8866
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina Bianca

    Re: porta elettoniche ideale

    Post  Luca58 on Sun May 15, 2016 10:36 pm

    Giordy60 wrote:
    tecniche > l'importante è chi sia " sordo " Laughing  ovvero non deve trasmettere nessuna vibrazione

    O assorbe tutte le vibrazioni o le trasmette a terra. Nel primo caso si mettono i ripiani su elastici, nel secondo si sceglie un BCD.


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.
    avatar
    pink noise
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 442
    Data d'iscrizione : 2015-06-11
    Località : Toscana

    Re: porta elettoniche ideale

    Post  pink noise on Mon May 16, 2016 6:43 am

    Luca58 wrote:

    O assorbe tutte le vibrazioni o le trasmette a terra. Nel primo caso si mettono i ripiani su elastici, nel secondo si sceglie un BCD.
    Già. Fatto
    avatar
    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 7960
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: porta elettoniche ideale

    Post  lizard on Mon May 16, 2016 11:07 am

    piero wrote:ciao a tutti, vorrei porre un quesito.

    potendo spaziare liberamente, quali caratteristiche tecniche, estetiche, funzionali, economiche, ecc dovrebbe possedere un tavolino portaelettroniche per essere definito ideale?

    sunny
    il BCD summenzionato è un must.
    ma ci sono diversi interessanti progetti TNT Audio che vale la pena mettere in atto.
    barre filettate e basi in faggio multistrato.
    minima spesa.
    ottimo risultato.
    le basi in faggio multistrato non sono pero' così facili da reperire.
    io al Brico non le ho viste.
    avatar
    pink noise
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 442
    Data d'iscrizione : 2015-06-11
    Località : Toscana

    Re: porta elettoniche ideale

    Post  pink noise on Mon May 16, 2016 6:36 pm

    lizard wrote:
    il BCD summenzionato è un must.
    ma ci sono diversi interessanti progetti TNT Audio che vale la pena mettere in atto.
    barre filettate e basi in faggio multistrato.
    minima spesa.
    ottimo risultato.
    le basi in faggio multistrato non sono pero' così facili da reperire.
    io al Brico non le ho viste.
    Anche di multistrato di betulla ma anche quello ai Brico non si trova,hanno solo quello di pioppo(cagata).O vai da un amico falegame(ci fanno i cassetti)sperando di trovare lo spessore che serve o devi trovare una rivendita d legname grande e se hai fortuna te ne danno la quantità che ti occorre se no ti ciucci tutto il foglio(il multistrato di betulla costa).
    avatar
    Demaudio
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 27
    Data d'iscrizione : 2018-07-10

    Re: porta elettoniche ideale

    Post  Demaudio on Tue Jul 10, 2018 11:51 am

    Buongiorno
    Tenete in considerazione anche mobili dal costo accessibile e con una qualità che nulla ad invidiare a quelli menzionati.

    DemAudio propone prodotti in vendita diretta su misura con ripiani disaccoppiati e telaio accoppiato al pavimento.

    Disponibili con 2 tipi di ammortizzatori.
    Elastomero base tra ripiano e telaio.
    S.B.A.M. Silent Base Audio Music che in sostanza certifica l'esenzione da vibrazioni.
    Saluti
    avatar
    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8866
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina Bianca

    Re: porta elettoniche ideale

    Post  Luca58 on Tue Jul 10, 2018 1:08 pm

    Demaudio wrote:ripiani disaccoppiati e telaio accoppiato al pavimento

    Mi sfugge il senso.


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.
    avatar
    Demaudio
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 27
    Data d'iscrizione : 2018-07-10

    Re: porta elettoniche ideale

    Post  Demaudio on Tue Jul 10, 2018 1:23 pm

    Si crea una lammortizzazione ed un accoppiamento in modo da potere scaricare le vibrazioni nel miglior modo possibile.

    Grazie
    avatar
    petrus
    Senny Lover
    Senny Lover

    Numero di messaggi : 4305
    Data d'iscrizione : 2008-12-21

    Re: porta elettoniche ideale

    Post  petrus on Tue Jul 10, 2018 1:43 pm

    Demaudio wrote: e telaio accoppiato al pavimento.

    anche perchè se non lo accoppi al pavimento a cosa lo accoppi, al soffitto, lo appendi ? sunny


    _________________
    Quelli che ballavano erano visti come pazzi da quelli che non sentivano la musica
    avatar
    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 9913
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: porta elettoniche ideale

    Post  Edmond on Tue Jul 10, 2018 2:03 pm

    In verità, in presenza di pavimenti elastici, si potrebbe discutere sull'accoppiamento fra tavolino e pavimento...


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid
    avatar
    Demaudio
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 27
    Data d'iscrizione : 2018-07-10

    Re: porta elettoniche ideale

    Post  Demaudio on Tue Jul 10, 2018 4:54 pm

    I montanti nei miei prodotti si possono accoppiare o disaccoppiare .

    Se poi volete qualcosa di sospeso esiste!
    In fase di progetto ed in base le necessità chiedo sempre ed informo le possibilità tecniche di modifica sul prodotto.
    Grazie
    avatar
    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8866
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina Bianca

    Re: porta elettoniche ideale

    Post  Luca58 on Wed Jul 11, 2018 2:05 pm

    Demaudio wrote:Si crea una lammortizzazione ed un accoppiamento  in modo da potere scaricare le vibrazioni nel miglior modo possibile.

    Grazie

    Non entro nel merito.


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.
    avatar
    Demaudio
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 27
    Data d'iscrizione : 2018-07-10

    Re: porta elettoniche ideale

    Post  Demaudio on Wed Jul 11, 2018 2:29 pm

    In alcuni tipi di setup si avvertono differenze soniche a seconda dei piedi che ci inserisci.
    Poi io dico sempre che bisogna provare.
    Grazie
    avatar
    silvanik
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 13
    Data d'iscrizione : 2017-02-16
    Età : 55
    Località : Bolgheri (LI)

    Re: porta elettoniche ideale

    Post  silvanik on Sat Jul 21, 2018 10:47 am

    Esiste un modo scientifico per analizzare vibrazioni e risonanze di una struttura, si tratta di impiegare un sistema di misura basato su accelerometri da incollare rigidamente alla struttura sotto analisi che andranno a fornire informazioni ad una scheda di acquisizione connessa ad un computer il quale ha il compito di elaborare i dati acquisiti in modo grafico e numerico.
    Sono strumenti di fattura e impiego professionale, piuttosto costosi ma che non lasciano spazio a valutazioni empiriche.
    Per la necessaria accuratezza i trasduttori vengono incollati alla struttura da misurare con una speciale colla ceramica che garantisce la necessaria rigidità e non si comporti da smorzatore per non falsare la misura.
    A questo punto si sollecitano i moti di risonanza della struttura con segnali di frequenza nota e se ne leggono le ripercussioni sull'oggetto sotto test, in questo modo si possono valutare con precisione le variazioni ottenibili con modifiche geometriche e/o di materiali.
    avatar
    Demaudio
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 27
    Data d'iscrizione : 2018-07-10

    Re: porta elettoniche ideale

    Post  Demaudio on Sat Jul 21, 2018 10:52 am

    La ringrazio ma il prodotto è già testato dalla azienda stessa.


    Saluti
    avatar
    silvanik
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 13
    Data d'iscrizione : 2017-02-16
    Età : 55
    Località : Bolgheri (LI)

    Re: porta elettoniche ideale

    Post  silvanik on Sat Jul 21, 2018 10:59 am

    Buongiorno,
    non volevo insegnarle il mestiere ma solo mettere a conoscenza del forum che è possibile andare oltre le sensazioni personali spesso influenzate dalla inevitabile imperfezione dell'uomo.
    Colgo l'occasione per farle i miei complimenti per la fattura delle sue realizzazioni.
    avatar
    Demaudio
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 27
    Data d'iscrizione : 2018-07-10

    Re: porta elettoniche ideale

    Post  Demaudio on Sat Jul 21, 2018 11:06 am

    Si certo ho compreso, le rispondevo semplicemente per spiegare che il prodotto è utilizzato in vari campi industriali è riportato ora "in piccolo" per l'uso Home.

    Ha fatto bene ad intervenire.
    B giornata.
    Grazie per i complimenti!
    Marco
    avatar
    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2195
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: porta elettoniche ideale

    Post  Nimalone65 on Sat Jul 21, 2018 7:32 pm


    Direi che ogni ripiano (struttura portante secondo i casi )dovrebbe pesare almeno il doppio di ciò che ci appoggi sopra.
    Ciò lo farebbe avvicinare al porta elettroniche ideale . Per me eh !


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + DENON 103r  + Step up Audio Tekne 4818+ Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Gradient 5.0 + Stand Music Tools One + Cavi e Accessori Harmonix Combak.
    avatar
    Demaudio
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 27
    Data d'iscrizione : 2018-07-10

    Re: porta elettoniche ideale

    Post  Demaudio on Sat Jul 21, 2018 7:44 pm

    Ricordo che i miei hanno un telaio in acciaio.
    La vera differenza la fa' il Disaccoppiamento struttura ripiano.

    Vada a fare un giro nel mio sito e si rende conto.

    Ci mettono sopra elettroniche anche da 60kg!
    Saluti

    avatar
    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 8486
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 38
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: porta elettoniche ideale

    Post  montanari on Sat Jul 21, 2018 7:45 pm

    silvanik wrote:Esiste un modo scientifico per analizzare vibrazioni e risonanze di una struttura, si tratta di impiegare un sistema di misura basato su accelerometri da incollare rigidamente alla struttura sotto analisi che andranno a fornire informazioni ad una scheda di acquisizione connessa ad un computer il quale ha il compito di elaborare i dati acquisiti in modo grafico e numerico.
    Sono strumenti di fattura e impiego professionale, piuttosto costosi ma che non lasciano spazio a valutazioni empiriche.
    Per la necessaria accuratezza  i trasduttori vengono incollati alla struttura da misurare con una speciale colla ceramica che garantisce la necessaria rigidità e non si comporti da smorzatore per non falsare la misura.
    A questo punto si sollecitano i moti di risonanza della struttura con segnali di frequenza nota e se ne leggono le ripercussioni sull'oggetto sotto test, in questo modo si possono valutare con precisione le variazioni ottenibili con modifiche geometriche e/o di materiali.

    Questo è molto interessante, forse un po' esagerato per uso hifi domestico ma molto pertinente per chi "è antirisonante " "anrtivibrazioni"
    Numero e schede tecniche anziché grandi parole (e grandi listini)


    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà
    avatar
    Demaudio
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 27
    Data d'iscrizione : 2018-07-10

    Re: porta elettoniche ideale

    Post  Demaudio on Sat Jul 21, 2018 7:48 pm

    Ci sono anche applicazioni attendibili da scaricare nel cellulare.

    I miei sono listini pertinenti a ciò che mi viene richiesto.
    avatar
    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2195
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: porta elettoniche ideale

    Post  Nimalone65 on Sat Jul 21, 2018 7:54 pm

    Demaudio wrote:Ricordo che i miei hanno un telaio in acciaio.
    La vera differenza la fa' il Disaccoppiamento struttura ripiano.

    Vada a fare un giro nel mio sito e si rende conto.

    Ci mettono sopra elettroniche anche da 60kg!
    Saluti


    La mia affermazione si casa su leggi fisiche ed in nessun modo da intendere come contraddittoria di quanto lei produce , che non conosco e non giudico .

    D’ altro canto io ho un portaelettroniche costruito sul posto con tipiani e colonne di peperino ( preferito alla pietra serena ) di spessore di 5/10 cm con peso totale di circa 370 kg !

    Le assicuro che con una struttura si fatta ha poco senso parlare di accoppiamento/disaccoppiamento.

    Questa è la mia esperienza .

    Il tutto mie è costato meno di 300 euro ,,,,si 300 non 3000!
    Magari posti anche il listino dei suoi prodotti , per completezza di informazioni . !

    sunny


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + DENON 103r  + Step up Audio Tekne 4818+ Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Gradient 5.0 + Stand Music Tools One + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

      Current date/time is Tue Nov 20, 2018 1:07 am