Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
ADDIO LP - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    ADDIO LP

    Share

    ema49
    Musicofilo

    Numero di messaggi : 6951
    Data d'iscrizione : 2010-03-12

    Re: ADDIO LP

    Post  ema49 on Mon May 30, 2016 12:33 pm

    zulele wrote:è successo qualcosa, in casa o nella zona, dal "prima" al "dopo" ?
    non so: hai comprato qualche elettrodomestico ? è stato installato qualche impianto in zona (tipo: ripetitore radiofonico o roba del genere) ?

    fammi capire una cosa: hai detto che hai sia invertito materialmente i diffusori che invertito le connessioni dei cavi di potenza; ma quindi hai collegato il diffusore sinistro (intendo: posto fisicamente a sinistra) al canale destro ?

    altra cosa, anche se non ho molte speranze: hai provato a cambiare un pezzo alla volta (una faticaccia, lo so), cavi compresi, lasciando tutto il resto invariato ?

    a proposito: che prephono hai ?


    Trigon Vanguard II e Klimo Lar. Provati anche un Rega ed un Naim. Ripeto, tutti perfettamente funzionanti in negozio e nessuno a casa, a due km dalla quale sono presenti ripetitori televisivi (ma ci sono sempre stati, pur non potendo escludere la possibilità che negli ultimi due anni abbiano fatto qualche lavoro). Da me nessuna aggiunta/modifica di elettrodomestici o impianti.

    Ho invertito i diffusori pensando ad un problema del midwoofer. Poi ho invertito i canali, sia lato ampli che lato diffusori a turno. Ho invertito anche le uscite dai miei 2 pre-fono. Il problema era sempre localizzato al diffusore sinistro.

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8278
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: ADDIO LP

    Post  Luca58 on Mon May 30, 2016 1:02 pm

    ema49 wrote:casa, a due km dalla quale sono presenti ripetitori televisivi

    Secondo me il problema puo' (e sottolineo "puo' ") stare li', anche se non so come decada l'inquinamento elettromagnetico con la distanza. Bisognerebbe sapere se l'emissione e' cambiata in qualcosa quando sono iniziati i disturbi, ammesso che possa influenzare un canale e non l'altro. Se la causa sono i ripetitori (e sottolineo "se") quello del giradischi e' il problema minore.


    Last edited by Luca58 on Mon May 30, 2016 1:03 pm; edited 1 time in total


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    Claudio65
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 43
    Data d'iscrizione : 2016-05-05

    Re: ADDIO LP

    Post  Claudio65 on Mon May 30, 2016 1:03 pm

    Dopo tutte le prove elencate ho il sospetto che possa trattarsi di un qualche disturbo di origine elettromagnetica in bassa frequenza.

    Propongo:



    A parte gli scherzi, il disturbo è sempre presente oppure solo in certi momenti?

    Io sono conterraneo, da che parte della Trinacria ti trovi?

    ema49
    Musicofilo

    Numero di messaggi : 6951
    Data d'iscrizione : 2010-03-12
    Età : 67

    Re: ADDIO LP

    Post  ema49 on Mon May 30, 2016 1:41 pm

    Luca58 wrote:

    Secondo me il problema puo' (e sottolineo "puo' ") stare li', anche se non so come decada l'inquinamento elettromagnetico con la distanza. Bisognerebbe sapere se l'emissione e' cambiata in qualcosa quando sono iniziati i disturbi, ammesso che possa influenzare un canale e non l'altro. Se la causa sono i ripetitori (e sottolineo "se") quello del giradischi e' il problema minore.

    E' esattamente quello che teme la mia metà, allarmata dalla scomparsa di una grande varietà di specie volatili nella zona. Che tu sappia, esiste un metodo non complicato per misurare l'inquinamento elettromagnetico?


    _________________


    "Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola." Paolo Borsellino (19/1/40-19/7/92).

    ema49
    Musicofilo

    Numero di messaggi : 6951
    Data d'iscrizione : 2010-03-12
    Età : 67

    Re: ADDIO LP

    Post  ema49 on Mon May 30, 2016 1:45 pm

    Claudio65 wrote:Dopo tutte le prove elencate ho il sospetto che possa trattarsi di un qualche disturbo di origine elettromagnetica in bassa frequenza.

    Propongo:    



    A parte gli scherzi, il disturbo è sempre presente oppure solo in certi momenti?  

    Io sono conterraneo, da che parte della Trinacria ti trovi?

    Sempre, giorno e notte.
    Provincia di Ragusa, disponibile dal Venerdì pomeriggio a tutto il Lunedì.


    _________________


    "Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola." Paolo Borsellino (19/1/40-19/7/92).

    pink noise
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 442
    Data d'iscrizione : 2015-06-11
    Località : Toscana

    Re: ADDIO LP

    Post  pink noise on Mon May 30, 2016 1:47 pm

    ema49 wrote:


    Trigon Vanguard II e Klimo Lar. Provati anche un Rega ed un Naim. Ripeto, tutti perfettamente funzionanti in negozio e nessuno a casa, a due km dalla quale sono presenti ripetitori televisivi (ma ci sono sempre stati, pur non potendo escludere la possibilità che negli ultimi due anni abbiano fatto qualche lavoro). Da me nessuna aggiunta/modifica di elettrodomestici o impianti.

    Ho invertito i diffusori pensando ad un problema del midwoofer. Poi ho invertito i canali, sia lato ampli che lato diffusori a turno. Ho invertito anche le uscite dai miei 2 pre-fono. Il problema era sempre localizzato al diffusore sinistro.
    Hai un problema tecnico,inutile mettere in campo i vari "capitani" le varie apparizioni,ci vuole un tecnico con la T maiuscola, senza offesa per chi ha operato,ma se qualcuno non sa risolvere o almeno sapere la provenienza del disturbo.... bè non è che puoi rivolgerti a tutti i santi e compagnia bella. sunny

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6362
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: ADDIO LP

    Post  lizard on Mon May 30, 2016 1:50 pm

    pink noise wrote:
    Hai un problema tecnico,inutile mettere in campo i vari "capitani" le varie apparizioni,ci vuole un tecnico con la T maiuscola, senza offesa per chi ha operato,ma se qualcuno non sa risolvere o almeno sapere la provenienza del disturbo.... bè non è che puoi rivolgerti a tutti i santi e compagnia bella. sunny
    guarda che non è tanto un problema di capacità tecniche..Ema dice che le stesse elettroniche trasferite tal quale in altro luogo suonano normalmente..

    pink noise
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 442
    Data d'iscrizione : 2015-06-11
    Località : Toscana

    Re: ADDIO LP

    Post  pink noise on Mon May 30, 2016 1:51 pm

    ema49 wrote:

    E' esattamente quello che teme la mia metà, allarmata dalla scomparsa di una grande varietà di specie volatili nella zona. Che tu sappia, esiste un metodo non complicato per misurare l'inquinamento elettromagnetico?
    Scusa Ema,cassa sinistra solamente.....trattasi disturbo un poco "staliniano". sunny

    pink noise
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 442
    Data d'iscrizione : 2015-06-11
    Località : Toscana

    Re: ADDIO LP

    Post  pink noise on Mon May 30, 2016 1:53 pm

    lizard wrote:
    guarda che non è tanto un problema di capacità tecniche..Ema dice che le stesse elettroniche trasferite tal quale in altro luogo suonano normalmente..
    Problema tecnico....da cosa dipende va controllato..inutile altro approccio.Le capacità tecniche servono eccome se servono.

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8278
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: ADDIO LP

    Post  Luca58 on Mon May 30, 2016 2:17 pm

    ema49 wrote:

    E' esattamente quello che teme la mia metà, allarmata dalla scomparsa di una grande varietà di specie volatili nella zona. Che tu sappia, esiste un metodo non complicato per misurare l'inquinamento elettromagnetico?

    Se gli uccelli hanno fatto fagotto puo' darsi effettivamente che qualcosa ci sia. Il modo piu' semplice e' un'app sull'iPhone ( http://www.iphoneitalia.com/525592/liphone-rivela-lelettrosmog-grazie-ad-una-nuova-app ) ma ammesso che funzioni credo che riguardi solo l'intensita' di campo magnetico. Per fare una cosa seria a 360º ci vuole ovviamente gente esperta; secondo me nella sanita' sanno bene chi fa queste rilevazioni, ammesso che politicamente non ci siano difficolta'. Etc., etc. Bisognerebbe che tu avessi un sindaco Five Stars ...


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6362
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: ADDIO LP

    Post  lizard on Mon May 30, 2016 2:24 pm

    ema49 wrote:Che tu sappia, esiste un metodo non complicato per misurare l'inquinamento elettromagnetico?
    la bussola.

    Claudio65
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 43
    Data d'iscrizione : 2016-05-05

    Re: ADDIO LP

    Post  Claudio65 on Mon May 30, 2016 2:35 pm

    Io sono un po piu' a nord, ai piedi dell'Etna per intenderci, zona Catania.

    L'applicazione dello smartphone lascia il tempo che trova, non si puo' di certo paragonare un misuratore di campo professionale ad ampio spettro ad uno smartphone,
    il quale ha una antenna tarata per uno spettro che va dai 900 ai 2.600 mhz, quindi inadatta alla misurazione di frequenze al di sotto dello standard GSM, ancor peggio
    se si tratta di spurie.
    Ripeto che è solo una mia ipotesi.

    zulele
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 289
    Data d'iscrizione : 2014-07-08

    Re: ADDIO LP

    Post  zulele on Mon May 30, 2016 2:39 pm

    dunque, i ripetitori TV potrebbero essere causa di problemi vari (io dalla finestra dietro il "rack" dell'impianto vedo, vicina vicina, l'antenna della RAI di corso Sempione a Milano, e ahimè ho varie esperienze di disturbi, anche se questa cosa non mi è mai capitata).
    ma questo sembra essere un problema che interagisce solo con i prephono -quali che siano- e col cavo di potenza* collegato al diffusore che fisicamente sta a sinistra.
    domanda stupida: il prephono, o più in generale l'impianto, sta vicino a quel cavo ?

    insomma: la mia impressione (è solo un'impressione, non ho la minima competenza tecnica), per quanto bizzarra, è che "qualcosa" entri nel prephono (succede solo a prephono acceso) ma che poi questo "qualcosa" interagisca anche col cavo di potenza. non ho la minima idea di cosa sia quel "qualcosa" e di come possa avvenire l'interazione, ma da quel che dici, mi pare che discenda logicamente che il setup analogico (testina o prephono o cavo phono) e il cavo di potenza siano necessariamente "implicati".

    PS: secondo me il ricorso a "capitan ventosa" o affini non è una soluzione da disprezzare: è ovvio che lui non avrà alcuna competenza tecnica, ma si affiderà a persone che ne hanno, e un intervento così "pubblicizzato" potrebbe ottenere effetti maggiori. cioè: se il tuo tecnico, per quanto certamente preparatissimo, va dal sindaco o dalla RAI o da chiunque sia responsabile del problema, costui potrebbe dire "sì, ci penseremo, vedremo, le faremo sapere...", con ciò che puoi facilmente immaginare che segua; se sono chiamati a parlare del problema in TV e la cosa diventa di dominio pubblico a livello nazionale, magari s'impegna un po' di più.


    *il fatto che il cavo di potenza debba essere implicato mi pare discenda dal fatto che il disturbo non dipende dal singolo diffusore (sta a sx anche invertendo diffusori e connessioni), nè dai diffusori in sè (ne hai provati diversi), non dipende dal singolo prephono (c.s.), non dipende dal resto dell'impianto (c.s. 2), non dipende dalla connessione all'ampli.... eccetera. però certamente arriva al diffusore che sta in quella posizione fisica, a qualunque coppia di morsetti sia collegato.


    _________________
    Naim CDX2+XP5XS - analogico: Pro-ject RPM9.1x con Pro-ject 9cc + Lyra Delos - prephono Klyne 6PE - pre ARC LS25/II - finale ARC 100.2 - diffusori B&W804s - cavetteria: AQ King Cobra, Kimber 4TC e altri cavi vari...

    Claudio65
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 43
    Data d'iscrizione : 2016-05-05

    Re: ADDIO LP

    Post  Claudio65 on Mon May 30, 2016 2:53 pm

    Ovviamente la foto riferita a capitan ventosa era solo una mia battuta, di certo non interverrebbe mai per una cosa del genere,
    ma solo per quei disturbi che possono provocare danni alla quiete di persone o malfunzionamenti di elettrodomestici
    o apparati di pubblico interesse, cancelli, antifurto auto, etc.... ma per un impianto stereo la vedo dura.

    ema49
    Musicofilo

    Numero di messaggi : 6951
    Data d'iscrizione : 2010-03-12
    Età : 67

    Re: ADDIO LP

    Post  ema49 on Mon May 30, 2016 2:57 pm

    lizard wrote:
    la bussola.

    Cioè?


    _________________


    "Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola." Paolo Borsellino (19/1/40-19/7/92).

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6362
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: ADDIO LP

    Post  lizard on Mon May 30, 2016 3:12 pm

    ema49 wrote:

    Cioè?
    in caso di forte inquinamento elettromagnetico la bussola perde..
    la bussola!

    ema49
    Musicofilo

    Numero di messaggi : 6951
    Data d'iscrizione : 2010-03-12
    Età : 67

    Re: ADDIO LP

    Post  ema49 on Mon May 30, 2016 3:22 pm

    lizard wrote:
    in caso di forte inquinamento elettromagnetico la bussola perde..
    la bussola!

    Capisco. Ma se avvicino una bussola ad un diffusore, essa non verrà comunque influenzata dal campo generato dai magneti dei trasduttori?


    _________________


    "Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola." Paolo Borsellino (19/1/40-19/7/92).

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6362
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: ADDIO LP

    Post  lizard on Mon May 30, 2016 3:33 pm

    ema49 wrote:

    Capisco. Ma se avvicino una bussola ad un diffusore, essa non verrà comunque influenzata dal campo generato dai magneti dei trasduttori?
    beh,credo che in presenza di un considerevole inquinamento elettromagnetico la bussola perda l'orientamento anche distante dai magneti..bisogna capire se la causa del disturbo è quella o 'semplicemente' una questione tecnica..hai provato con un tester a verificare se i collegamenti dei cavi del braccio sono a posto?

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4684
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: ADDIO LP

    Post  pepe57 on Mon May 30, 2016 3:42 pm

    ema49 wrote:Parecchio tempo fa sottoposi alla vostra attenzione un problema davvero singolare: alla semplice accensione del pre-fono e quindi in assenza di suono, il midwoofer delle Harbeth SHL5 manifestava preoccupanti oscillazioni di tutti i generi, in particolare in alcuni momenti veniva come "risucchiato" all'interno della cassa. Col gira in funzione, era udibilissima una distorsione (gracchio) talmente intenso da impedire l'ascolto. TUTTO QUESTO SI MANIFESTAVA SOLO SUL CANALE SINISTRO, mentre sul destro il midwoofer era fermo come un quarto di pollo. Tentai di tutto per risolvere il problema, con nessun risultato. Alla fine chiamai l'acchiappa-fantasmi, nella persona di Marco Martorana, titolare di CREA Audio, tecnico di comprovate esperienza (assembla, credo per tutta la Sicilia, gli enormi Aloia). A più riprese ed in giorni diversi abbiamo fatto questi tentativi:

    1) Inversione dei canali: il problema si manifestava SEMPRE sul canale sinistro
    2) Sostituzioni incrociate di ben 3 giradischi e 4 pre-fono, a ss e a valvole, mm e mc. Nessun risultato.
    3) Cambio totale del cablaggio. Nulla di nulla.
    4) Cambio di tutto il setup a valle del pre-fono, quindi dell'amplificazione e dei diffusori. Risultato:    
    5) Posizionamento di condizionatori e trasformatori di rete. Come prima.
    6) Per disperazione abbiamo trasportato il mio Project RPM 10, i miei 2 pre-fono (a ss e a valvole), la mia amplificazione e le casse in negozio:  Funzionava tutto perfettamente mentre, al rientro all'ovile, il problema si ripresentava esattamente come prima.

    Alla fine anche Marco si arrese. Io nel frattempo, per noia e problemi di lavoro, abbandonai del tutto e per almeno un anno e mezzo la mia "attività" audiofila. Proprio qualche settimana fa ho riacceso il tutto. Come al solito, NESSUN PROBLEMA con i miei cd-player e tremende oscillazioni del midwoofer del canale sinistro col giradischi.

    Ho consegnato a Marco il Project perchè lo metta in vendita. Posso dire addio alla mia non piccola e pregevole collezione di LP. o cambiare casa (e moglie).  

    ....


    p.s. dimenticavo...questo problema si è verificato da un giorno all'altro, senza alcun cambio di componenti

    Avete provato anche ad invertire le casse?
    Prima solo con i cavi e poi fisicamente invertendole di posizione?
    A me parrebbe proprio un problema legato alle casse.
    sunny sunny sunny


    _________________
    Chi si accontenta gode
    Presidente Onorario fondatore di: ... CNR@ Club Naso Rosso@ ... CLM@ Club Lampredotto Marimesso@ ...   CVG@ Club Viva la Gnocca@ ...
    QFLG@

    Paintball Milano

    ema49
    Musicofilo

    Numero di messaggi : 6951
    Data d'iscrizione : 2010-03-12
    Età : 67

    Re: ADDIO LP

    Post  ema49 on Mon May 30, 2016 3:45 pm

    lizard wrote:
    beh,credo che in presenza di un considerevole inquinamento elettromagnetico la bussola perda l'orientamento anche distante dai magneti..bisogna capire se la causa del disturbo è quella o 'semplicemente' una questione tecnica..hai provato con un tester a verificare se i collegamenti dei cavi del braccio sono a posto?

    Liz, sono stati utilizzati ben 3 giradischi...

    Martorana, titolare di Crea Audio Elite, non può essere messo in discussione. Da almeno 25 anni ha risolto qualunque problema tecnico, ivi compresa la riparazione di akkrocchi superesoterici che mi sono passati per le mani. Si è arreso solo quando è risultato del tutto evidente che il problema non risiedeva in qualche componente dell'impianto e per questo ha formulato l'ipotesi di un "fattore ambientale".

    Pensate che questi strumenti possano essere validi? Se si, quale acquistare?
    http://www.elettrosmog.it/strumentazione.html


    _________________


    "Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola." Paolo Borsellino (19/1/40-19/7/92).

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6362
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: ADDIO LP

    Post  lizard on Mon May 30, 2016 3:50 pm

    ema49 wrote:

    Liz, sono stati utilizzati ben 3 giradischi...

    Martorana, titolare di Crea Audio Elite, non può essere messo in discussione. Da almeno 25 anni ha risolto qualunque problema tecnico, ivi compresa la riparazione di akkrocchi superesoterici che mi sono passati per le mani. Si è arreso solo quando è risultato del tutto evidente che il problema non risiedeva in qualche componente dell'impianto e per questo ha formulato l'ipotesi di un "fattore ambientale".

    Pensate che questi strumenti possano essere validi? Se si, quale acquistare?
    http://www.elettrosmog.it/strumentazione.html
    infatti avevo escluso da subito il problema tecnico..è che cercavo di dare una risposta razionale ad una situazione che ha dell'irrazionale..perchè se ci fosse un 'fattore ambientale' in gioco,non comprendo come questo interessi solo ed esclusivamente un diffusore e non entrambe..

    ema49
    Musicofilo

    Numero di messaggi : 6951
    Data d'iscrizione : 2010-03-12
    Età : 67

    Re: ADDIO LP

    Post  ema49 on Mon May 30, 2016 3:55 pm

    pepe57 wrote:

    Avete provato anche ad invertire le casse?
    Prima solo con i cavi e poi fisicamente invertendole di posizione?
    A me parrebbe proprio un problema legato alle casse.
    sunny sunny sunny

    Ciao Pietro.. sunny
    mi rammaricavo del fatto che il problema si sia manifestato non molto tempo dopo la vostra partenza da Ragusa.

    Non è un problema di diffusori, dato che si verifica con tutte le casse provate (Harbeth SHL5, Aurum Cantus,, ls3/5a, Klimo Glomen)...


    _________________


    "Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola." Paolo Borsellino (19/1/40-19/7/92).

    Claudio65
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 43
    Data d'iscrizione : 2016-05-05

    Re: ADDIO LP

    Post  Claudio65 on Mon May 30, 2016 3:55 pm

    Degli strumenti elencati direi il primo, fermo restando che sarebbe un acquisto di cui se ne farebbe uso solo in occasioni (rare) come queste.


    zulele
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 289
    Data d'iscrizione : 2014-07-08

    Re: ADDIO LP

    Post  zulele on Mon May 30, 2016 4:51 pm

    Emanuele,
    c'è qualcosa (anche "solo" l'impianto) vicino al diffusore sinistro o al cavo di potenza che gli arriva ?


    _________________
    Naim CDX2+XP5XS - analogico: Pro-ject RPM9.1x con Pro-ject 9cc + Lyra Delos - prephono Klyne 6PE - pre ARC LS25/II - finale ARC 100.2 - diffusori B&W804s - cavetteria: AQ King Cobra, Kimber 4TC e altri cavi vari...

    brizzo
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1122
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : Mestre/Venezia

    Re: ADDIO LP

    Post  brizzo on Mon May 30, 2016 5:03 pm

    ma........chiamare il tuo collega zoppo doc House? affraid

    seriamente, montato antifurto o similari ultimamente?


    _________________
    saluti Eddie

    ema49
    Musicofilo

    Numero di messaggi : 6951
    Data d'iscrizione : 2010-03-12
    Età : 67

    Re: ADDIO LP

    Post  ema49 on Mon May 30, 2016 5:19 pm

    zulele wrote:Emanuele,
    c'è qualcosa (anche "solo" l'impianto) vicino al diffusore sinistro o al cavo di potenza che gli arriva ?

    No, posizione classica con tavolini porta-elettroniche addossate alla parete di fronte al punto d'ascolto e diffusori avanzati, a circa 180 cm dagli accrocchi. I diffusori sono in aria libera, distanti circa 1 mt dalle pareti laterali. Stanza dedicata, con prese elettriche tutte dislocate dietro i tavolini.


    _________________


    "Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola." Paolo Borsellino (19/1/40-19/7/92).

      Current date/time is Sun Dec 04, 2016 3:18 pm