Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Nad+Tesi 260 comportamento dei bassi
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Nad+Tesi 260 comportamento dei bassi

    Share

    RiseFall123
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 5
    Data d'iscrizione : 2016-05-23

    Nad+Tesi 260 comportamento dei bassi

    Post  RiseFall123 on Sun Jun 19, 2016 5:15 pm

    Ciao ragazzi,

    premesso che la sorgente è un DAC Xonar Essence One, come diffusione dell'audio ho sostituito da non molto un piccolo hifi compatto con:

    - ampli Nad C316BEE
    - diffusori Indiana Line 260
    - cavi economici Focal 1,5mm


    Col vecchio impianto ero costretto ad agire pesantemente sull'equalizzatore riducendo i bassi altrimenti il suono ne usciva troppo "impastato". Col nuovo impianto sopra elencato invece ciò non occorre ed è tutto dinamicissimo (rispetto a prima).

    Però, con alcuni pezzi "facili" cioè pezzi in cui col vecchio impianto riuscivo ad ascoltare bene le linee di basso (ogni singola nota) e sto parlando per esempio di Wish You Were Here dei PF, col nuovo impianto il basso si sente piuttosto strano, si sente la pressione ma non vengono scandite bene le note.

    Come mai, a vostro avviso, mentre nelle canzoni più "difficili" le cose sono migliorate sensibilmente, in quelle in cui prima i bassi erano più scanditi e forse "semplici" adesso le cose sono peggiorate?

    E' pensabile attendere ancora un po' il rodaggio delle Tesi (sono arrivato a circa 10 ore)?

    Grazie!

    gianpiero
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 215
    Data d'iscrizione : 2013-03-20
    Età : 37
    Località : Milano

    Re: Nad+Tesi 260 comportamento dei bassi

    Post  gianpiero on Sun Jun 19, 2016 10:46 pm

    ciao,be credo che il problema è proprio il rodaggio.. se sei sicuro che le tesi sono nuove 10ore sono davvero poche... incomincerai ad ascoltare musica tra un mesetto circa..
    Dai tempo anche al tuo orecchio ad abituarsi al nuovo sound, i "compattoni" che ne conservo anche uno io dagli anni 90 suonavano proprio con un effetto loudness...

    Antonio Turi
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4030
    Data d'iscrizione : 2014-03-22
    Età : 49
    Località : Foggia

    Re: Nad+Tesi 260 comportamento dei bassi

    Post  Antonio Turi on Sun Jun 19, 2016 11:58 pm

    Ciao! Complimenti per il cambiamento, hai fatto un bel salto. Come dice l'amico, datti tempo, dal piccolo compatto ad ora è un grosso cambiamento. Tra un paio di mesi prova a riascoltare il compatto, allora "saprai"... sunny sunny
    Ancora complimenti e buona musica, il primo impianto vero è un emozione che resterà per sempre, goditelo al massimo!!

    PS. 10 ore non sono nulla per un diffusore nuovo


    RiseFall123
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 5
    Data d'iscrizione : 2016-05-23

    Re: Nad+Tesi 260 comportamento dei bassi

    Post  RiseFall123 on Tue Jun 21, 2016 10:30 pm

    Confermo che, a quanto pare, quei bassi "sordi" stanno prendendo forma...

    Rino88ex
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 35
    Data d'iscrizione : 2016-03-06
    Età : 28
    Località : Pesaro e Urbino

    Re: Nad+Tesi 260 comportamento dei bassi

    Post  Rino88ex on Fri Jul 01, 2016 6:23 pm

    Ancora prima di disegnare e costruire i miei propri diffusori, avevo un paio di indiana line sia da torre che da scaffale.

    Premetto che è un piccolo diffusore, con un midwoofer davvero minuscolo, e ciò che ne viene fuori non può essere considerato "basso".

    L'ideale sarebbe sarebbe adottare un midwoofer più generoso, come ho fatto io nella mia recente creazione con woofer da 8":

    Los BatGORDITOS



    Questo piccolo mostro si mangia pure la versione indiana da pavimento


    _________________
    El OVNI de AndeanVox

      Current date/time is Sat Dec 10, 2016 3:39 pm