Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Taratura impianto analogico - Page 7
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Taratura impianto analogico

    Share

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31492
    Data d'iscrizione : 2010-06-21

    Re: Taratura impianto analogico

    Post  Massimo on Mon Mar 23, 2015 9:26 am

    In Analogico niente potrà dare un risultato migliore di quello ottenuto con le continue esperimentazioni.
    Per i piedini usare l'uno o l'altro dipende da te, sono due suoni diversi.
    Il foro praticato sul fondo è per la vite di regolazione che potrebbe toccare il fondo, la sostituzione del fondo in cartone pressato con un altro da 20 mm. è quello che serve per le risonanze
    sunny

    yak66
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 26
    Data d'iscrizione : 2011-04-21

    Re: Taratura impianto analogico

    Post  yak66 on Tue Mar 24, 2015 11:15 am

    Sono contento di vedere sempre viva questa discussione.
    Ho ripreso a mettere a punto i miei Thorens, mi ero dimenticato della GUIDA di Massimo
    settare su tutta la circonferenza l'altezza di 27 mm

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31492
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Taratura impianto analogico

    Post  Massimo on Tue Mar 24, 2015 2:03 pm

    E'sempre un piacere poter essere utile. sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    artemela
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 28
    Data d'iscrizione : 2014-03-29
    Età : 42
    Località : Siena

    Re: Taratura impianto analogico

    Post  artemela on Tue Mar 31, 2015 7:33 pm

    Ciao a tutti
    finito di pulire e montare testina al nuovo arrivato in casa, il thorens td165. direi che suona da Dio...e cosi è, se non presentare una piccolezza...VA COME UN TRENO!
    Mi spiego, e domani torno con disco strobo e sw e calcolo con precisione la velocità, il gira va troppo veloce. a okkio è come se invece che andare a 33rpm andasse a 36rpm come minimo
    Potrebbe essere la cinghia? vedo che è thorens marchiata quella con cui l'ho trovato ma non so quanto tempo abbia.
    grazie a chi sa


    _________________
    Impianto A

    Impianto B

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31492
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Taratura impianto analogico

    Post  Massimo on Wed Apr 01, 2015 8:58 am

    Quando è la cinghia slitta, quindi potrebbe fare meno giri.
    Potrebbe essere il motorino, fallo controllare, che modello di 165 è, motorino a 220v o con alimentatore separato?


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    artemela
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 28
    Data d'iscrizione : 2014-03-29
    Età : 42
    Località : Siena

    Re: Taratura impianto analogico

    Post  artemela on Wed Apr 01, 2015 9:27 am

    [quote="Massimo"]Quando è la cinghia slitta, quindi potrebbe fare meno giri.
    Potrebbe essere il motorino, fallo controllare, che modello di 165 è, motorino a 220v o con alimentatore separato?[/quote]
    Ciao grazie per l'aiuto. Allora il gira non ha alimentatore esterno quindi direi sicuramente 220v.
    Appena torno in studio oggi uso il disco con la app per smartphone per vedere la velocità del disco e vi dico a quanto viaggia


    _________________
    Impianto A

    Impianto B

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31492
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Taratura impianto analogico

    Post  Massimo on Wed Apr 01, 2015 2:23 pm

    Fammi sapere, forse potrei avere un motorino del 165 per te.


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    artemela
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 28
    Data d'iscrizione : 2014-03-29
    Età : 42
    Località : Siena

    Re: Taratura impianto analogico

    Post  artemela on Wed Apr 01, 2015 6:46 pm

    allora ho appena fatto il test con il vinile Dr Freik...con la app relativa e infatti a 33 non va. Risultano 36 rpm ca
    Mentre a 45 è perfetto!

    :(

    Non sono sicuro che sia il motore originale, ma credo di si. l'ho preso su ebay.
    La cinghia a detta del venditore è nuova. L'unica cosa scritta su di essa è il marchio della Thorens. nessun modello. potrebbe essere lei? Per sicurezza ne ho ordinata un altra specifica per il TD165. Pensavo a lei nel senso che non sia adatta per il modello in questione, perchè il venditore è l'unica cosa che ha messo nuova insieme al gira. e quindi a rigor di logica potenzialmente diversa da quella con il quale lo usava.


    altro non saprei...
    Test 33
    https://servimg.com/view/19082292/22
    Test 45
    https://servimg.com/view/19082292/21


    _________________
    Impianto A

    Impianto B

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31492
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Taratura impianto analogico

    Post  Massimo on Thu Apr 02, 2015 8:33 am

    Per la cinghia stai attento, se è troppo stretta puoi rovinare l'asse del motorino, se è larga slitta. sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31492
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Smagnetizzazione testine MC

    Post  Massimo on Sun May 10, 2015 7:55 pm

    A parte quando si sente il suono diverso, ogni quanto tempo più o meno si deve smagnetizzare una testina MC ? sunny sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4691
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Taratura impianto analogico

    Post  pepe57 on Sun May 10, 2015 9:12 pm

    circa ogni 200 facciate di LP suonate.
    sunny sunny sunny


    _________________
    Chi si accontenta gode
    Presidente Onorario fondatore di: ... CNR@ Club Naso Rosso@ ... CLM@ Club Lampredotto Marimesso@ ...   CVG@ Club Viva la Gnocca@ ...
    QFLG@

    Paintball Milano

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31492
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Taratura impianto analogico

    Post  Massimo on Sun May 10, 2015 11:01 pm

    Grazie Pietro, facendolo prima non credo ci siano problemi, giusto? sunny
    La smagnetizzazione sarà effettuata con l'ottimo metodo da te suggerito.
    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t9096p15-smagnetizzare-le-testine-mc


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4691
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Taratura impianto analogico

    Post  pepe57 on Mon May 11, 2015 9:42 am

    Massimo wrote:Grazie Pietro, facendolo prima non credo ci siano problemi, giusto? sunny
    La smagnetizzazione sarà effettuata con l'ottimo metodo da te suggerito.
    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t9096p15-smagnetizzare-le-testine-mc

    Se lo vuoi fare più frequentemente non ci sono assolutamente problemi.
    sunny sunny


    _________________
    Chi si accontenta gode
    Presidente Onorario fondatore di: ... CNR@ Club Naso Rosso@ ... CLM@ Club Lampredotto Marimesso@ ...   CVG@ Club Viva la Gnocca@ ...
    QFLG@

    Paintball Milano

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31492
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Taratura impianto analogico

    Post  Massimo on Mon May 11, 2015 8:49 pm

    Penso di aver fatto una domanda di interesse comune, noi ne avevamo già parlato in precedenza, volevo una tua illuminata risposta per i tanti amici che adottano questa tecnica da te ben messa in chiaro.

    Per smagnetizzare senza nessun apparecchio.
    Stacchi dal pre i cavi che escono dal braccio e
    (se hai gli spinotti RCA), il polo caldo del canale destro
    (il "puntale") lo appoggi sulla massa del canale sx (il "barilotto").
    Li tieni in contatto fra loro per circa 60 secondi (o più).
    Questo mentre la puntina gira sul disco.
    Poi ripeti l' operazione invertendola, nel senso: prendi il puntale
    del cavo sx e lo poggi sul barilotto del cavo dx e li tieni in questo
    modo (in pratica li cortocircuiti) per 60 secondi.
    Questa operazione, a mio avviso è meglio ripeterla ancora
    una volta.
    La seconda volta, la si fa con braccio sollevato.


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Mic64
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 521
    Data d'iscrizione : 2015-01-03
    Età : 52
    Località : Grado

    Re: Taratura impianto analogico

    Post  Mic64 on Mon May 11, 2015 9:57 pm

    Massimo wrote:Penso di aver fatto una domanda di interesse comune, noi ne avevamo già parlato in precedenza, volevo una tua illuminata risposta per i tanti amici che adottano questa tecnica da te ben messa in chiaro.

    Per smagnetizzare senza nessun apparecchio.
    Stacchi dal pre i cavi che escono dal braccio e
    (se hai gli spinotti RCA), il polo caldo del canale destro
    (il "puntale") lo appoggi sulla massa del canale sx (il "barilotto").
    Li tieni in contatto fra loro per circa 60 secondi (o più).
    Questo mentre la puntina gira sul disco.
    Poi ripeti l' operazione invertendola, nel senso: prendi il puntale
    del cavo sx e lo poggi sul barilotto del cavo dx e li tieni in questo
    modo (in pratica li cortocircuiti) per 60 secondi.
    Questa operazione, a mio avviso è meglio ripeterla ancora
    una volta.
    La seconda volta, la si fa con braccio sollevato.

    Questa manovra è tanto semplice quanto efficace. Posso testimoniare che la testina magnetizzata è come una calamita con cui puoi pescare le monete dalla fontana di Trevi. Dopo l'operazione la carica magnetica è completamente sparita.
    ovviamente il suono ne giova drasticamente.


    _________________
    Tra bufalo e locomotiva la differenza salta agli occhi: la locomotiva ha la strada segnata, il bufalo può scartare di lato e cadere.

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4691
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Taratura impianto analogico

    Post  pepe57 on Tue May 12, 2015 10:34 am

    L' idea delle 200 (circa) facciate come fattore da tenere in conto l' ho adottata quando mi sono accorto che non tutte le testine si caricano con la stessa velocità.
    Mi è sembrato che le più delicate (da questo punto di vista) dopo circa quel tempo mi parevano "chiudersi" leggermente (specie se gli ascolti sono fatti molto regolarmente/intensamente e se il luogo/periodo è piuttosto secco). In tal senso ci son testine che a me sembrano risentirne meno (e che quindi potrebbero anche venire smagnetizzate meno frequentemente, o ambienti/climi che aiutano in tal senso). Ma per evitare di ascoltare (senza accorgermene, ci si abitua) una testina che già si è magnetizzata, ho fatto questa scelta piuttosto prudenziale.
    sunny sunny


    _________________
    Chi si accontenta gode
    Presidente Onorario fondatore di: ... CNR@ Club Naso Rosso@ ... CLM@ Club Lampredotto Marimesso@ ...   CVG@ Club Viva la Gnocca@ ...
    QFLG@

    Paintball Milano

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31492
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Taratura impianto analogico

    Post  Massimo on Tue May 12, 2015 5:06 pm



    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    ringhio76
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 48
    Data d'iscrizione : 2013-04-24
    Età : 40

    Re: Taratura impianto analogico

    Post  ringhio76 on Tue Jun 09, 2015 2:12 pm

    Non so se centra con l'argomento, casomai scusate ot, ma mettere delle rontelline non amagnetiche tra le vitine di fissaggio della testina e lo scell può dare noie?

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5707
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: Taratura impianto analogico

    Post  RockOnlyRare on Tue Jun 09, 2015 3:55 pm

    ringhio76 wrote:Non so se centra con l'argomento, casomai scusate ot, ma mettere delle rontelline non amagnetiche tra le vitine di fissaggio della testina e lo scell può dare noie?

    Temo che potrebbe influenzare la taratura del braccio in quanto aumenta il peso della testina.


    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4691
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Taratura impianto analogico

    Post  pepe57 on Tue Jun 09, 2015 4:29 pm

    ringhio76 wrote:Non so se centra con l'argomento, casomai scusate ot, ma mettere delle rontelline non amagnetiche tra le vitine di fissaggio della testina e lo scell può dare noie?

    Francamente non saprei. Uso da sempre vitine (ed eventuali dadini per le testine che ne hanno bisogno) amagnetiche. Però credo che dipenda dalla geometria della testina (da come sono posizionati i magneti al suo interno) e dalla forza delle rondelle stesse. In ogni caso, personalmente eviterei.
    Embarassed Embarassed Embarassed


    _________________
    Chi si accontenta gode
    Presidente Onorario fondatore di: ... CNR@ Club Naso Rosso@ ... CLM@ Club Lampredotto Marimesso@ ...   CVG@ Club Viva la Gnocca@ ...
    QFLG@

    Paintball Milano

    Adelmo
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 47
    Data d'iscrizione : 2015-03-08
    Località : Imola

    Cuscinetto Thorens Td 125

    Post  Adelmo on Sun Jun 14, 2015 10:43 am

    Ciao a tutti,

    Ho aiutato un mio amico a restaurare il suo TD 125, dopo aver pulito l'interno del suo cuscinetto e guardandoci con lente di ingrandimento ho notato che il fondo ( pasticca ) è molto segnata . Forse in passato il giradischi ha funzionato con scarsa lubrificazione.
    Domanda: Esiste una soluzione per mettere una pasticca sul fondo del cuscinetto ?

    Io ho un TD 160 con tappettino piatto originale in gomma. Potreste gentilmente consigliarmi un tappetino che migliori il suono rispetto all'originale?

    Grazie e cordiali saluti.

    Adelmo

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31492
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Taratura impianto analogico

    Post  Massimo on Sun Jun 14, 2015 10:55 am

    Per il tappetino del 160 personalmente ho provato quello in fibre, quello in sughero ed il migliore a mio giudizio è quello originale.
    Poi dipende da quello che cerchi e se non ci sono altri problemi che non ti fanno piacere il suono del tuo 160.
    Per il 125 non saprei risponderti, non ho mai visto ne sentito di amici col tuo problema.


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Adelmo
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 47
    Data d'iscrizione : 2015-03-08
    Località : Imola

    Cuscinetto TD 125

    Post  Adelmo on Sun Jun 14, 2015 12:18 pm

    Grazie 1000.

    Buona domenica

    Adelmo

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31492
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Taratura impianto analogico

    Post  Massimo on Sun Jun 14, 2015 12:38 pm

    Buona Domenica anche a te sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    heartbreaker
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 67
    Data d'iscrizione : 2015-08-15

    Re: Taratura impianto analogico

    Post  heartbreaker on Sun Aug 14, 2016 6:37 pm

    artemela wrote:allora ho appena fatto il test con il vinile Dr Freik...con la app relativa e infatti a 33 non va. Risultano 36 rpm ca
    Mentre a 45 è perfetto!

    :(

    Non sono sicuro che sia il motore originale, ma credo di si. l'ho preso su ebay.
    La cinghia a detta del venditore è nuova. L'unica cosa scritta su di essa è il marchio della Thorens. nessun modello. potrebbe essere lei? Per sicurezza ne ho ordinata un altra specifica per il TD165. Pensavo a lei nel senso che non sia adatta per il modello in questione, perchè il venditore è l'unica cosa che ha messo nuova insieme al gira. e quindi a rigor di logica potenzialmente diversa da quella con il quale lo usava.


    altro non saprei...
    Test 33
    https://servimg.com/view/19082292/22
    Test 45
    https://servimg.com/view/19082292/21

    Non credo sia la cinghia, o il motore. Invece da quello che dici è più probabile che sia la puleggia consumata o forse deformata. La migliore soluzione è sostituirla. Vedi qui: http://www.ebay.it/itm/NEW-PULLEY-50HZ-THORENS-TD-160-165-166-145-146-147-125MK2-PULEGGIA-THORENS-ITA-/2618194, oppure qui: http://www.ebay.it/itm/NEW-PULLEY-50HZ-THORENS-TD-160-165-166-145-146-147-125MK2-PULEGGIA-THORENS-ITA/261735117634?_trksid=p2047675.c100005.m1851&_trkparms=aid%3D222007%26algo%3DSIC.MBE%26ao%3D1%26asc%3D20140620091323%26meid%3D018a9b6368d94b36b6b4a844b045527c%26pid%3D100005%26rk%3D1%26rkt%3D6%26mehot%3Dag%26sd%3D261819405880

      Current date/time is Fri Dec 09, 2016 10:44 am