Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
AA Bellini Pre-Amp - Page 5
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    AA Bellini Pre-Amp

    Share

    baru_
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4052
    Data d'iscrizione : 2009-05-31

    Re: AA Bellini Pre-Amp

    Post  baru_ on Wed Jun 02, 2010 1:15 pm

    Amauro, prima di cambiare elettroniche, cerca i cavi che permattano al tuo impianto di esprimerti al meglio.
    Ti assicuro che la cavetteria fa la differenza... specialmente sulla gamma medio bassa!!!

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9831
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: AA Bellini Pre-Amp

    Post  Amuro_Rey on Wed Jun 02, 2010 1:30 pm

    Ho pronto 20mt di cavo SUPRA 2x4mmq cheers ancora qualche giorno cheers


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    baru_
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4052
    Data d'iscrizione : 2009-05-31
    Località : Brescia

    Re: AA Bellini Pre-Amp

    Post  baru_ on Wed Jun 02, 2010 1:59 pm

    Amuro_Rey wrote:Ho pronto 20mt di cavo SUPRA 2x4mmq cheers ancora qualche giorno cheers

    facci sapere come ti trovi sunny


    _________________
    Vpi Prime _ Quintet Bronze _ ASR Mini Basis _ Macmini (Audirvana) _ Rockna Wavedream Platinum Balanced _ Densen B200+_Densen B320+ _ Audiosonica Stonefly _ cavi segnale Acrolink 7n-D5000 _ BCD LGD _ Hidiamond D7  _ cavi alimentazione Shunyata Python Helix VX, Cableless Cruiser, Cableless Synapsi e BCD LGD _ cavi potenza Cableless Synapsi
    Cuffie: AudioGD Master 9 _ Portento Audio XLR _ Audeze LCD-X

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8276
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: AA Bellini Pre-Amp

    Post  Luca58 on Wed Jun 02, 2010 2:17 pm

    Amuro_Rey wrote:Ho pronto 20mt di cavo SUPRA 2x4mmq cheers ancora qualche giorno cheers
    Che caratteristiche sonore ha e quanto costa?

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8276
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: AA Bellini Pre-Amp

    Post  Luca58 on Wed Jun 02, 2010 2:24 pm

    aircooled wrote:
    Luca58 wrote:Io invece avevo capito che se un diffusore e' sbilanciato verso l'alto come risposta, la coppia B/D lo mette in evidenza come farebbe qualsiasi buon amplificatore.

    Per questo ti avevo fatto l'esempio delle LS3/5a, che pur essendo mini sono equilibrate perche' in alto non sono molto estese.
    detto con l'accetta può anche andare bene ma meglio tornare al rasoio è vero che alcuni mini sono volutamente sbilanciati in alto, del resto tirare fuori un poco di basso da loro è cosa veramente difficile se non si ha le palle come progettista, ma non è il caso delle ProAc, quelle sono dei mini molto equilibrati, e se di problema proprio vogliamo parlare sta proprio sul loro equilibrio che nulla vuole inventarsi, per capirsi meglio faccio un esempio concreto su delle B&W cosi nessuno ha da ridire le vecchie 602 erano un mini con ambizioni da torre, e infatti facevano schifetto, almeno per me, non so se mi sono capito
    Non ho abbastanza esperienza per seguirti... Cosa si intende per mini "equilibrato"? Io, empiricamente , intendo che non e' molto esteso in alto in modo da compensare la mancanza di basso; se un mini ha una grande estensione in alto e ci metti un ampli trasparente a tutte le frequenze non si ottiene un suono troppo squillante e sbilanciato sulle alte frequenze? Ovviamente, a qualcuno puo' piacere ugualmente.

    nerodavola
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 561
    Data d'iscrizione : 2010-05-12
    Località : Milano

    Re: AA Bellini Pre-Amp

    Post  nerodavola on Wed Jun 02, 2010 2:38 pm

    Amuro_Rey wrote:Ci sono ProAc e ProAc
    A me le ProAc 110 nun piacciono con il Maestro, mentro trovo fantastica l'accoppiata ProAc Studio100 e Maestro70 rev.2 cheers Il suono non è per nulal freddo od asciutto come sulle sorelle minori, è molto più corposo su tutta la gamma, certo i medio alti sono ma chi dice che le ProAc Studio100 non hanno bassi, è solo perhcè le ha accoppiate con ampli non all'altezza
    Mi piacerebbe sentirle con l'accoppiata Bellini-Donizetti ...

    Luca, considera però che - fatte le dovute proporzioni - il Maestro 70 ha un'impostazione più ... simile al Puccini che non alla coppia Bellini-Donizetti.
    Quindi non mi stupisce che vada benone con le Studio 100; con la coppia BD io, fossi in te, la prova preventiva la farei comunque...

    Mauro

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9831
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: AA Bellini Pre-Amp

    Post  Amuro_Rey on Wed Jun 02, 2010 2:41 pm

    Certo la prova è d'obbligo dato anche il costo dell'accoppiata


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    nerodavola
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 561
    Data d'iscrizione : 2010-05-12
    Località : Milano

    Re: AA Bellini Pre-Amp

    Post  nerodavola on Wed Jun 02, 2010 2:45 pm

    Ma sei poi riuscito a provare il Bellini?

    ernesto1
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1060
    Data d'iscrizione : 2010-05-29
    Età : 53

    Re: AA Bellini Pre-Amp

    Post  ernesto1 on Wed Jun 02, 2010 3:43 pm

    bene , fermo restando che la parte del leone tra pre e finale la fa' il Bellini, da quello che ho potuto trarre dalle ultime risposte di AIR allora direi sarebbe il caso abbinare sempre riferrito ai mini un finale dalla imostazione calda.... uno che mi viene in mente è il marchio AM Audio, ma è un esempio, altri sicuramente con impostazioni calde ce ne saranno... che ne dite?

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8276
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: AA Bellini Pre-Amp

    Post  Luca58 on Wed Jun 02, 2010 3:44 pm

    Vedi tu.

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9831
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: AA Bellini Pre-Amp

    Post  Amuro_Rey on Wed Jun 02, 2010 7:48 pm

    AM audio quà non è molto amato ... non so perchè


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    ernesto1
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1060
    Data d'iscrizione : 2010-05-29
    Età : 53

    Re: AA Bellini Pre-Amp

    Post  ernesto1 on Wed Jun 02, 2010 9:24 pm

    a si? Bho! Comunque è stato un marchio a caso che mi è venuto in mente pensando alla recenzione di Luciano Milossa.....anzi chiederei ai piu' esperti se possono mettere in evidenze altre alternative

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: AA Bellini Pre-Amp

    Post  aircooled on Thu Jun 03, 2010 11:19 am

    Non ho abbastanza esperienza per seguirti... Cosa si intende per mini "equilibrato"? Io, empiricamente , intendo che non e' molto esteso in alto in modo da compensare la mancanza di basso; se un mini ha una grande estensione in alto e ci metti un ampli trasparente a tutte le frequenze non si ottiene un suono troppo squillante e sbilanciato sulle alte frequenze? Ovviamente, a qualcuno puo' piacere ugualmente.
    intendo che per me un mini dovrebbe essere solo un mini, ovvero un diffusore dove non ci sta il WF, ma è solo un mio parere, poi ci sono i mini dove sembra mancare pure il medio e altri che cercano un equilibrio più o meno riuscito, però in questo ultimo caso estendi un poco in basso o riequilibri come dir si voglia, arrotondando pero in alto, niente di male, certi trucchetti si trovano pure su delle torri, ma io essendo un amante del campanellino il alto a destra ................ chissa perche non è mai in alto a sinistra


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: AA Bellini Pre-Amp

    Post  aircooled on Thu Jun 03, 2010 11:26 am

    ernesto1 wrote:bene , fermo restando che la parte del leone tra pre e finale la fa' il Bellini, da quello che ho potuto trarre dalle ultime risposte di AIR allora direi sarebbe il caso abbinare sempre riferrito ai mini un finale dalla imostazione calda.... uno che mi viene in mente è il marchio AM Audio, ma è un esempio, altri sicuramente con impostazioni calde ce ne saranno... che ne dite?
    no non sempre, a parte che ci sono mini e mini, nel senso che alcuni mini spingono vigorosamente anche in basso se pilotati a dovere( vedi Diablo e 805, il tutto poi dipende dai gusti personali, come già detto io tendo a preferire estenzione in alto a un basso un poco leggero, quindi nel mio caso se avessi un mini preferirei avere un ampli aperto a uno dolce per cercare di mettere più in evidenza il basso


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: AA Bellini Pre-Amp

    Post  Dragon on Thu Jun 03, 2010 5:13 pm

    aircooled wrote: io tendo a preferire estenzione in alto a un basso un poco leggero,

    , si, anche io !

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8276
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: AA Bellini Pre-Amp

    Post  Luca58 on Thu Jun 03, 2010 5:20 pm

    Io invece no...

    Se ho poco basso, secondo me, gli alti devono essere proporzionati per non sentire lo squilibrio; se ho una torre il basso deve essere un basso vero e gli alti alti veri, altrimenti non so se vale la pena

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: AA Bellini Pre-Amp

    Post  Dragon on Thu Jun 03, 2010 5:24 pm

    Luca58 wrote:Io invece no...

    Se ho poco basso, secondo me, gli alti devono essere proporzionati per non sentire lo squilibrio; se ho una torre il basso deve essere un basso vero e gli alti alti veri, altrimenti non so se vale la pena

    Ok, allora, secondo te che ti è piaciuto il mio impianto,hai detto che il suo suono è eccellente ed equilibrato, come ti spieghi l'opinione diversa espressa da PPP e "company"?

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8276
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: AA Bellini Pre-Amp

    Post  Luca58 on Thu Jun 03, 2010 5:36 pm

    Dragon wrote:
    Luca58 wrote:Io invece no...

    Se ho poco basso, secondo me, gli alti devono essere proporzionati per non sentire lo squilibrio; se ho una torre il basso deve essere un basso vero e gli alti alti veri, altrimenti non so se vale la pena

    Ok, allora, secondo te che ti è piaciuto il mio impianto,hai detto che il suo suono è eccellente ed equilibrato, come ti spieghi l'opinione diversa espressa da PPP e "company"?
    PPP? Ma parli con me o stai leggendo una partitura?

    Ho detto che suona molto bene e che e' equilibrato perche' il basso si sente cosi' bene che un po' compensa l'uso di un valvolare, seppur eccellente, in gamma bassa; io preferisco questo al BUM-BUM-BUM confuso + alti trapananti, come sembra vada di moda. Ma se prima o poi passero' alle torri, dopo una cronica frustrazione da mancanza di bassi profondi credo che andrei su qualcosa tipo le T55 col Crescendino, nonostante i loro limiti, o su qualcosa di simile ma migliore se me lo posso permettere e se decido che vale la pena di permettermelo

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: AA Bellini Pre-Amp

    Post  Dragon on Thu Jun 03, 2010 5:48 pm

    Luca58 wrote:
    Dragon wrote:
    Luca58 wrote:Io invece no...

    Se ho poco basso, secondo me, gli alti devono essere proporzionati per non sentire lo squilibrio; se ho una torre il basso deve essere un basso vero e gli alti alti veri, altrimenti non so se vale la pena

    Ok, allora, secondo te che ti è piaciuto il mio impianto,hai detto che il suo suono è eccellente ed equilibrato, come ti spieghi l'opinione diversa espressa da PPP e "company"?
    PPP? Ma parli con me o stai leggendo una partitura?

    Ho detto che suona molto bene e che e' equilibrato perche' il basso si sente cosi' bene che un po' compensa l'uso di un valvolare, seppur eccellente, in gamma bassa; io preferisco questo al BUM-BUM-BUM confuso + alti trapananti, come sembra vada di moda.

    Oh, ècco, vedi come è vario il mondo? Per questo è bello... cheers


    Last edited by Dragon on Thu Jun 03, 2010 5:55 pm; edited 2 times in total

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8276
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: AA Bellini Pre-Amp

    Post  Luca58 on Thu Jun 03, 2010 5:48 pm

    Laughing

    ernesto1
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1060
    Data d'iscrizione : 2010-05-29
    Età : 53

    Re: AA Bellini Pre-Amp

    Post  ernesto1 on Thu Jun 03, 2010 9:47 pm

    Per carita'.... Ampli, Diffusori , lettori cd che virano su un suono privilegiando la gamma acuta , il mercato hifi ne è strapieno.... Io trovo questa filosofia stancante ai miei gusti e tuttosommato non solo miei ma per ovvi motivi di percezione del suono da parte dell'orecchio umano, ovvero sarebbe piu' opportuno dire del cervello umano , il quale riconosce lo squilibrio che innesca un suono scheletrico e freddo alla lunga stancante. EQUILIBRIO; questa è la chiave .... alti , medi e bassi ..... ogni spettro di frequenza con la giusta dose e il piacere d'ascolto è assicurato, e anzi oserei dire che se un suono mira a una particolare attenzione alla gamma media con gli estremi appena appena un po' in secondo piano il piacere d'ascolto sara' ancora piu' marcato e protatto nel tempo senza mai stancare ...

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8276
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: AA Bellini Pre-Amp

    Post  Luca58 on Fri Jun 04, 2010 1:04 am

    Si', ma col tempo gli estremi ti iniziano a mancare...

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9831
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: AA Bellini Pre-Amp

    Post  Amuro_Rey on Fri Jun 04, 2010 8:39 am

    Per me il discorso degli estremi varia da CD a CD, ce ne sono alcuni in cui li estremi che voglio sono le frequenze basse, altri in cui sono le alte, altri in cui stà bene un suono equilibrato ... praticamente civorrebbero 3 impianti da scegliere all'occazione


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: AA Bellini Pre-Amp

    Post  Dragon on Fri Jun 04, 2010 12:17 pm

    Amuro_Rey wrote:Per me il discorso degli estremi varia da CD a CD, ce ne sono alcuni in cui li estremi che voglio sono le frequenze basse, altri in cui sono le alte, altri in cui stà bene un suono equilibrato ... praticamente civorrebbero 3 impianti da scegliere all'occazione

    santa santa santa ... ... Laughing Laughing Laughing

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8276
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: AA Bellini Pre-Amp

    Post  Luca58 on Fri Jun 04, 2010 1:31 pm

    Amuro_Rey wrote:Per me il discorso degli estremi varia da CD a CD, ce ne sono alcuni in cui li estremi che voglio sono le frequenze basse, altri in cui sono le alte, altri in cui stà bene un suono equilibrato ... praticamente civorrebbero 3 impianti da scegliere all'occazione
    santa santa santa santa santa santa santa santa santa

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9831
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: AA Bellini Pre-Amp

    Post  Amuro_Rey on Fri Jun 04, 2010 5:27 pm

    Dite di no ?


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

      Current date/time is Sat Dec 03, 2016 12:32 pm