Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Ha senso digitalizzare i propri LP?
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Ha senso digitalizzare i propri LP?

    Share

    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6716
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    Ha senso digitalizzare i propri LP?

    Post  piroGallo on Fri May 14, 2010 3:31 pm

    Sì, ha molto senso, imho.

    Sicuramente molto di più che rippare i propri CD, operazione che ha come fine ultimo, per la maggioranza dei casi la sola comodità di fruizione.

    Per gli LP le motivazioni sono molto più nobili ed importanti. Infatti una buona acquisizione (oggi esistono software, anche free, che consentono di ottenere tracce ad alta definizione, tipo 96/24; vedi Audacity) fatta sul proprio setup ci donerà la possibilità di riascoltare ad libitum i nostri amati LP senza tema di usura precoce e con una qualità di ascolto praticamente invariata, in assoluto e sopratutto nel tempo. D'altro canto si riascolta qualcosa che è stato registrato attraverso il proprio giradischi.



    _________________
    Gianni

     

    "L'uomo che non ha la musica nel cuore ed è insensibile ai melodiosi accordi
    è adatto a tradimenti, inganni e rapine; i moti del suo animo sono spenti come la notte,
    e i suoi appetiti sono tenebrosi come l'Erebo: non fidarti di lui."
    (William Shakespeare, Il mercante di Venezia)

    "Meno muggiti e più ruggiti"
    (Autocitazione)

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8716
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Ha senso digitalizzare i propri LP?

    Post  Edmond on Fri May 14, 2010 7:09 pm

    DEBOSCIATI!!!!!!!!!!!!!!!! affraid affraid affraid affraid affraid affraid


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    fabiovob
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7461
    Data d'iscrizione : 2009-10-01

    Re: Ha senso digitalizzare i propri LP?

    Post  fabiovob on Sat May 15, 2010 12:31 am

    Ha senso solo se si vogliono ascoltare i cd in auto.

    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6716
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    Re: Ha senso digitalizzare i propri LP?

    Post  piroGallo on Sat May 15, 2010 8:55 pm

    fabiovob wrote:Ha senso solo se si vogliono ascoltare i cd in auto.
    Abbiamo opinioni diverse. Succede. Su quali esperienze dirette basi la tua? Cosa hai usato per maturare questa convinzione?


    _________________
    Gianni

     

    "L'uomo che non ha la musica nel cuore ed è insensibile ai melodiosi accordi
    è adatto a tradimenti, inganni e rapine; i moti del suo animo sono spenti come la notte,
    e i suoi appetiti sono tenebrosi come l'Erebo: non fidarti di lui."
    (William Shakespeare, Il mercante di Venezia)

    "Meno muggiti e più ruggiti"
    (Autocitazione)

    fabiovob
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7461
    Data d'iscrizione : 2009-10-01

    Re: Ha senso digitalizzare i propri LP?

    Post  fabiovob on Sat May 15, 2010 11:54 pm

    Parto dal principio che la incisione analogica è superiore di quella digitale, e che pertanto pur tentando di usare le migliori tecnologie e le migliori tecniche disponibili, ci si imbatte automaticamente nei problemi classici che affliggono ogni processo di digitalizzazione.
    Sulla base di questo ritengo che il mio LP me lo continuo a gustare sul giradischi, e se ho voglia di ascoltarlo anche in ambienti diversi dalla mia sala d'ascolto lo digitalizzo.

    Dimenticavo di precisare che effettuo questa operazione sovente ed a tal fine utilizzo le seguenti strumentazioni:

    Giradischi VPI HRX con testina Dynavector
    Pre Phono Lector
    DAC Accuphase DG 48
    Registratori di CD - Tascam DV RA 1000 - Tascam DV RA 1000HD
    In taluni casi utilizzo anche un registratore Tascam SS R1 che sfrutta una memoria a stato solido che poi infilo direttamente nel pc creando così il cd.


    That's all folks

    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6716
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    Re: Ha senso digitalizzare i propri LP?

    Post  piroGallo on Mon May 17, 2010 4:38 pm

    fabiovob wrote:Parto dal principio che la incisione analogica è superiore di quella digitale, e che pertanto pur tentando di usare le migliori tecnologie e le migliori tecniche disponibili, ci si imbatte automaticamente nei problemi classici che affliggono ogni processo di digitalizzazione.
    Sulla base di questo ritengo che il mio LP me lo continuo a gustare sul giradischi, e se ho voglia di ascoltarlo anche in ambienti diversi dalla mia sala d'ascolto lo digitalizzo.

    Dimenticavo di precisare che effettuo questa operazione sovente ed a tal fine utilizzo le seguenti strumentazioni:

    Giradischi VPI HRX con testina Dynavector
    Pre Phono Lector
    DAC Accuphase DG 48
    Registratori di CD - Tascam DV RA 1000 - Tascam DV RA 1000HD
    In taluni casi utilizzo anche un registratore Tascam SS R1 che sfrutta una memoria a stato solido che poi infilo direttamente nel pc creando così il cd.


    That's all folks
    non ho mai parlato di masterizzare cd ma di digitalizzare ad ALTA RISOLUZIONE e poi ascoltare in streaming (stiamo parlando di "musica liquida").


    _________________
    Gianni

     

    "L'uomo che non ha la musica nel cuore ed è insensibile ai melodiosi accordi
    è adatto a tradimenti, inganni e rapine; i moti del suo animo sono spenti come la notte,
    e i suoi appetiti sono tenebrosi come l'Erebo: non fidarti di lui."
    (William Shakespeare, Il mercante di Venezia)

    "Meno muggiti e più ruggiti"
    (Autocitazione)

    fabiovob
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7461
    Data d'iscrizione : 2009-10-01

    Re: Ha senso digitalizzare i propri LP?

    Post  fabiovob on Mon May 17, 2010 5:41 pm

    Lo so che non hai mai parlato di masterizzazione, ma la conversione in cd pur sempre una digitalizzazione è.
    Per quanto riguarda la creazione del file in alta risoluzione la risposta è sempre la stessa, ho la sorgente, per quale ragione devo creare un prodotto derivato che per essere generato necessita di passaggi dannosi?

    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6716
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    Re: Ha senso digitalizzare i propri LP?

    Post  piroGallo on Mon May 17, 2010 5:57 pm

    fabiovob wrote:Lo so che non hai mai parlato di masterizzazione, ma la conversione in cd pur sempre una digitalizzazione è.
    Per quanto riguarda la creazione del file in alta risoluzione la risposta è sempre la stessa, ho la sorgente, per quale ragione devo creare un prodotto derivato che per essere generato necessita di passaggi dannosi?
    forse non hai letto il mio messaggio iniziale, ma in ogni caso non ha la minima importanza.
    Probabilmente, in questo forum, dato che hai risposto solo tu, sono il solo che la pensa così.
    c'est la vie...

    passaggi dannosi? solo per curiosità, hai mai realizzato / ascoltato una masterizzazione in hd di un LP fatta bene?


    _________________
    Gianni

     

    "L'uomo che non ha la musica nel cuore ed è insensibile ai melodiosi accordi
    è adatto a tradimenti, inganni e rapine; i moti del suo animo sono spenti come la notte,
    e i suoi appetiti sono tenebrosi come l'Erebo: non fidarti di lui."
    (William Shakespeare, Il mercante di Venezia)

    "Meno muggiti e più ruggiti"
    (Autocitazione)

    fabiovob
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7461
    Data d'iscrizione : 2009-10-01

    Re: Ha senso digitalizzare i propri LP?

    Post  fabiovob on Mon May 17, 2010 9:24 pm

    Ciao Gianni ti confesso che non mi sono mai applicato più di tanto in questa operazione.
    Per carità non metto assolutamente in dubbio che il risultato possa essere eccellente.
    L'unica osservazione che faccio è quella relativa, come già dicevo, al passaggio dall'analogico al digitale che con tutti i problemi relativi alle frequenze di campionamento i bit etc etc potrebbe solo degradare il segnale originale.
    Io sono di estrazione un amante dell'analogico, ma credimi, asolutamente non disdegno il digitale, anzi lo trovo divertente, fruibile (occupa poco spazio )
    ma ritengo non potrà mai essere ai livelli dell'analogico, non per questo però non possiamo confrontarci, anzi sono ben disponibile a test e prove.
    Se hai dei consigli e/o suggerimenti su come digitalizzare in maniera corretta un LP dimmi pure che sarò ben lieto di provare.

    A presto.
    Fabio

    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6716
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    Re: Ha senso digitalizzare i propri LP?

    Post  piroGallo on Tue May 18, 2010 12:08 pm

    fabiovob wrote:Ciao Gianni ti confesso che non mi sono mai applicato più di tanto in questa operazione.
    Per carità non metto assolutamente in dubbio che il risultato possa essere eccellente.
    L'unica osservazione che faccio è quella relativa, come già dicevo, al passaggio dall'analogico al digitale che con tutti i problemi relativi alle frequenze di campionamento i bit etc etc potrebbe solo degradare il segnale originale.
    Io sono di estrazione un amante dell'analogico, ma credimi, asolutamente non disdegno il digitale, anzi lo trovo divertente, fruibile (occupa poco spazio )
    ma ritengo non potrà mai essere ai livelli dell'analogico, non per questo però non possiamo confrontarci, anzi sono ben disponibile a test e prove.
    Se hai dei consigli e/o suggerimenti su come digitalizzare in maniera corretta un LP dimmi pure che sarò ben lieto di provare.

    A presto.
    Fabio

    Hi Fabio.

    se hai un mac (e mi pare di si ) c'è audacity (free) ottimo sampler, fino a 32/192 (!) solo che dovresti avere, oltre al DAC anche un ADC... in effetti mi sa che diventa un po troppo complicato

    però ti confesso che mi piacerebbe che qualche analogofilo potesse ascoltare sul suo impianto una traccia campionata ad alta risoluzione a partire dal suo setup; sarei curioso di sentirne le valutazioni.

    io non faccio testo perchè il mio setup è troppo modesto (pro-ject/dynavector), ma non percepisco differenze significative (forse anche a causa della mia curva audiometrica ) e sto campionando (ma non rimasterizzando) i miei LP migliori a 24bit/88,2khz


    _________________
    Gianni

     

    "L'uomo che non ha la musica nel cuore ed è insensibile ai melodiosi accordi
    è adatto a tradimenti, inganni e rapine; i moti del suo animo sono spenti come la notte,
    e i suoi appetiti sono tenebrosi come l'Erebo: non fidarti di lui."
    (William Shakespeare, Il mercante di Venezia)

    "Meno muggiti e più ruggiti"
    (Autocitazione)

    fabiovob
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7461
    Data d'iscrizione : 2009-10-01

    Re: Ha senso digitalizzare i propri LP?

    Post  fabiovob on Tue May 18, 2010 2:05 pm

    L'adc c'è, è nel DG 48 dell'accuphase, fa doppia conversione.
    Dimmi come fare.
    Come scheda potremmo pure usare la Echo firewire che è in mio possesso.

    fabiovob
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7461
    Data d'iscrizione : 2009-10-01

    Re: Ha senso digitalizzare i propri LP?

    Post  fabiovob on Tue May 18, 2010 2:10 pm

    Ricapitolando potrei inviare il segnale analogico negli ingressi dell'Accuphase DG 48, questo li digitalizza alla frequenza che ritengo opportuna e da qui li invio a:
    Apple
    Masterizzatore di cd

    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6716
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    Re: Ha senso digitalizzare i propri LP?

    Post  piroGallo on Wed May 19, 2010 11:38 am

    fabiovob wrote:Ricapitolando potrei inviare il segnale analogico negli ingressi dell'Accuphase DG 48, questo li digitalizza alla frequenza che ritengo opportuna e da qui li invio a:
    Apple
    Masterizzatore di cd
    Esatto!
    Prova a sentire se ci sono differenze tra l'esecuzione diretta da Apple con un player e un cd masterizzato.


    _________________
    Gianni

     

    "L'uomo che non ha la musica nel cuore ed è insensibile ai melodiosi accordi
    è adatto a tradimenti, inganni e rapine; i moti del suo animo sono spenti come la notte,
    e i suoi appetiti sono tenebrosi come l'Erebo: non fidarti di lui."
    (William Shakespeare, Il mercante di Venezia)

    "Meno muggiti e più ruggiti"
    (Autocitazione)

    fabiovob
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7461
    Data d'iscrizione : 2009-10-01

    Re: Ha senso digitalizzare i propri LP?

    Post  fabiovob on Wed May 19, 2010 2:28 pm

    Ok faccio questa prova e ti faccio sapere, al limite ti invio il file in HD.
    Ciao

    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6716
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    Re: Ha senso digitalizzare i propri LP?

    Post  piroGallo on Wed May 19, 2010 2:48 pm

    fabiovob wrote:Ok faccio questa prova e ti faccio sapere, al limite ti invio il file in HD.
    Ciao

    ottimo, così posso sentire il suono del tuo setup analogico cheers


    _________________
    Gianni

     

    "L'uomo che non ha la musica nel cuore ed è insensibile ai melodiosi accordi
    è adatto a tradimenti, inganni e rapine; i moti del suo animo sono spenti come la notte,
    e i suoi appetiti sono tenebrosi come l'Erebo: non fidarti di lui."
    (William Shakespeare, Il mercante di Venezia)

    "Meno muggiti e più ruggiti"
    (Autocitazione)

    fabiovob
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7461
    Data d'iscrizione : 2009-10-01

    Re: Ha senso digitalizzare i propri LP?

    Post  fabiovob on Wed May 19, 2010 4:53 pm

    Comunque oltre a te ed a me quest'argomento vedo che non frega a nessuno...

    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6716
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    Re: Ha senso digitalizzare i propri LP?

    Post  piroGallo on Wed May 19, 2010 5:09 pm

    fabiovob wrote:Comunque oltre a te ed a me quest'argomento vedo che non frega a nessuno...

    Appunto... tutti tradizionalisti, quaggiù

    Te pensa che io ascolto il vinile digitalizzato ed equalizzato con AVS...

    Ma non mi formalizzo mica


    _________________
    Gianni

     

    "L'uomo che non ha la musica nel cuore ed è insensibile ai melodiosi accordi
    è adatto a tradimenti, inganni e rapine; i moti del suo animo sono spenti come la notte,
    e i suoi appetiti sono tenebrosi come l'Erebo: non fidarti di lui."
    (William Shakespeare, Il mercante di Venezia)

    "Meno muggiti e più ruggiti"
    (Autocitazione)

    maklapit
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 14
    Data d'iscrizione : 2010-05-11

    Re: Ha senso digitalizzare i propri LP?

    Post  maklapit on Wed May 19, 2010 5:10 pm

    http://forum.audioreview.it/VB/showthread.php?t=13976

    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6716
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    Re: Ha senso digitalizzare i propri LP?

    Post  piroGallo on Wed May 19, 2010 5:22 pm

    maklapit wrote:http://forum.audioreview.it/VB/showthread.php?t=13976

    Eh già... quello è un forum serio...

    poi Rudino quà non si fa più vivo...


    _________________
    Gianni

     

    "L'uomo che non ha la musica nel cuore ed è insensibile ai melodiosi accordi
    è adatto a tradimenti, inganni e rapine; i moti del suo animo sono spenti come la notte,
    e i suoi appetiti sono tenebrosi come l'Erebo: non fidarti di lui."
    (William Shakespeare, Il mercante di Venezia)

    "Meno muggiti e più ruggiti"
    (Autocitazione)

    Mr. wlg
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3832
    Data d'iscrizione : 2010-03-10
    Età : 50
    Località : Prov. Milano

    Re: Ha senso digitalizzare i propri LP?

    Post  Mr. wlg on Tue Jun 08, 2010 6:17 pm

    Secondo Voi prendere questo senza spendere delle follie, ne può valere la pena?

    Voi avete di meglio da consigliarmi?

    Ciao e grazie
    Silvio Wlg


    _________________
    Silvio Wlg

    Dopo la passione c'è la follia....!!!!!!!!!!!!!

    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6716
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    Re: Ha senso digitalizzare i propri LP?

    Post  piroGallo on Tue Jun 08, 2010 6:26 pm

    Mr. wlg wrote:Secondo Voi prendere questo senza spendere delle follie, ne può valere la pena?

    Voi avete di meglio da consigliarmi?

    Ciao e grazie
    Silvio Wlg

    Questo cosa?


    _________________
    Gianni

     

    "L'uomo che non ha la musica nel cuore ed è insensibile ai melodiosi accordi
    è adatto a tradimenti, inganni e rapine; i moti del suo animo sono spenti come la notte,
    e i suoi appetiti sono tenebrosi come l'Erebo: non fidarti di lui."
    (William Shakespeare, Il mercante di Venezia)

    "Meno muggiti e più ruggiti"
    (Autocitazione)

    Mr. wlg
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3832
    Data d'iscrizione : 2010-03-10
    Età : 50
    Località : Prov. Milano

    Re: Ha senso digitalizzare i propri LP?

    Post  Mr. wlg on Tue Jun 08, 2010 6:48 pm

    piroGallo wrote:
    Mr. wlg wrote:Secondo Voi prendere questo senza spendere delle follie, ne può valere la pena?

    Voi avete di meglio da consigliarmi?

    Ciao e grazie
    Silvio Wlg

    Questo cosa?

    Scusa mi sono scordato il Link

    http://www.audiogamma.it/scheda.php?codpro=990

    Grazie

    Silvio Wlg


    _________________
    Silvio Wlg

    Dopo la passione c'è la follia....!!!!!!!!!!!!!

    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: Ha senso digitalizzare i propri LP?

    Post  colombo riccardo on Sat Jun 19, 2010 10:11 pm

    Chiedo a Rudino se ha senso digitalizzare i propri amati LP.

    Ciao
    Riccardo

    Rudino
    Sordo Magno

    Numero di messaggi : 5391
    Data d'iscrizione : 2010-01-16
    Età : 53
    Località : Bresso (MI)

    Re: Ha senso digitalizzare i propri LP?

    Post  Rudino on Sun Jun 20, 2010 12:20 am

    colombo riccardo wrote:Chiedo a Rudino se ha senso digitalizzare i propri amati LP.

    Ciao
    Riccardo

    Da quanto ho sentito questo pomeriggio a casa di Riccardo, direi proprio di sì.
    E considerato che si tratta di album della mia gioventù, il riascoltarli già di per se' mi ha dato emozioni; il riascoltarli così bene, dopo il lavoro certosino fatto dal Tenente per digitalizzarli, me ne ha date ancora di più.
    Grazie ancora, Riccardo!


    _________________
    Ciao,
    Marco LP

    mercury
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 31
    Data d'iscrizione : 2010-06-12
    Età : 57
    Località : LU

    Re: Ha senso digitalizzare i propri LP?

    Post  mercury on Sun Jun 20, 2010 2:56 pm

    Ho sentito dire che digitalizzare gli amati LP a 192000Hz di frequenza di campionamento e a 24 bit con il volume a zero, porti a migliorare considerevolmente la qualità originale del disco nero. Qiesto perchè si riduce a 0 l'interferenza tra onde sonore e complesso gira braccio testina. Inoltre l'elevata frequesnza di campionamento fa il resto.
    Ha provato nessuno ?

      Current date/time is Thu Dec 08, 2016 12:54 pm