Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
qualcuno sa qualcosa su schiit amp dac Jotunheim? - Page 4
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    qualcuno sa qualcosa su schiit amp dac Jotunheim?

    Share

    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4946
    Data d'iscrizione : 2017-01-17

    Re: qualcuno sa qualcosa su schiit amp dac Jotunheim?

    Post  Johnny1982 on Thu Oct 26, 2017 3:50 pm

    cantinaro è l'assemblaggio in caso ... nessuna componente è in realtà "cantinara" trasformatori , resistente , integrati connettori ecc ecc ...non solo i chip DAC ...

    penso che sia così per il 99% dei prodotti hifi ed il 99.9999999999% dei prodotti elettronici in generale ...

    penso che pochissimi si mettano ad avvolgere a mano le induttanze ecc ecc ...
    avatar
    JacksonPollock
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 716
    Data d'iscrizione : 2017-08-25
    Località : Marche Sporche

    Re: qualcuno sa qualcosa su schiit amp dac Jotunheim?

    Post  JacksonPollock on Thu Oct 26, 2017 4:14 pm

    Rimane evidente che vogliono uscire dalla mischia e comunicare "artigianalità"...



    Sennò non oserebbero questa comunicazione.
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4946
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: qualcuno sa qualcosa su schiit amp dac Jotunheim?

    Post  Johnny1982 on Thu Oct 26, 2017 4:20 pm

    Quello che conta... Alla fine è solo come suonano...

    Personalmente se è artigianale o no a me interessa poco... Ma ovvio una scelta commerciale su come pubblicizzarsi.

    La recensione dove si evidenziavano saldature fatte male quella è piu grave...


    _________________
    Elettroniche: V281 DAC: Auralic Vega + Isolatore Intona Industrial, Cavi segnale e cuffie Autocostruiti Argento Occ Neotech o  Jupiter 6N Cryo, DragonFly Red
    Cuffie: Senny HD600 e HD201, Denon AH-d7200, HifiMan he6,b&w P7 Auricolari: VE Monk, HiFiMan ES100
    Cinema: TV LG 55B6V A/V ONKYO TX NR-747 Lettore UHD: Panasonic UB-700 Cavi HDMI AudioQuest Pearl 2.0 Dali Zensor 3+Vokal, Sub+Surround Canton
    Cavi Alim. autocostruiti Acoustic Revive Powermax 5000 + Spine Viborg
    Catena Casse: Rega BrioR, Canton SLS790, segnalre: RCA Mundorf, Potenza: Viablue SC-6 Anaconda
    avatar
    crazywipe
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 895
    Data d'iscrizione : 2012-04-22
    Età : 38
    Località : Salerno

    Re: qualcuno sa qualcosa su schiit amp dac Jotunheim?

    Post  crazywipe on Sat Nov 04, 2017 2:58 am



    Questo era l'Asgard di qualche anno fa. Guardate il driver della 702 con on/off


    _________________
    Sorgente: Audioquest Dragonfly RED Amplificazione:  VHF-N
    Cuffie: Sennheiser hd600 - Spirit Labs Grado - Fostex T50rp mkiii - Beyerdynamic DT150
    Portatili: Sennheiser HD25 - Beyerdynamic t51p - Noontec Zoro 2 - Sennheiser Amperior - Sennheiser 100-2 Akg k 404 - Sennheiser hd 201 - Sennheiser px 90 - Koss PortaPro - Akg k 518Dj - Noontec Zoro
    IEM: Hifiman re400 - Sennheiser IE80 - Shure Se215 - Yamaha Eph100 - Mee M6Pro - Vsonic Gr07 mkii - Westone Um3x - Xiaomi Pistons 3
    avatar
    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 8249
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: qualcuno sa qualcosa su schiit amp dac Jotunheim?

    Post  phaeton on Sat Nov 04, 2017 8:39 am

    ricordo la cosa, ci fu grossa polemica e tutti i siti audio "foraggiati" (incluso un famoso forum mmerrekano) tentarono di oscurare la cosa. qui non si tratta di artigianalita' o saldature fatte male, si tratta di cattiva progettazione.

    Schiit e' uno di quei marchi che e' nato con una idea precisa di commercializzazione e un plan molto preciso di roll out: all'inizio prodotti a basso costo (e relativamente bassa qualita') pompati con marketing virale su siti specializzati, soprattutto il famoso forum di cui sopra ma anche altri, in modo da creare l'hype del prodotto ammazzagiganti proposto a prezzi proletari.
    una volta creato l'hype con cui chiedere finanziamenti maggiori, hanno investito due spiccioli in R&D e sono partiti con qualche proposta originale, sempre a prezzi accettabili.
    probabilmente a breve faranno il salto con un prodotto ad alto costo proposto come totl e il meglio che si possa comprare.

    ragazzi non fatevi abbindolare, la progettazione costa, i componenti buoni costano (e quelli eccellenti costano tanto), non ci sono buoni samaritani che vogliono proletarizzare l'high-end per convinzione ideologica o missione divina. ci sono solo aziende che scelgono strategie di marketing per massimizzare il profitto nel breve, medio o lungo termine. Schiit costa quello che costa perche' vale quello che vale.
    avatar
    jerda
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 319
    Data d'iscrizione : 2017-07-31

    Re: qualcuno sa qualcosa su schiit amp dac Jotunheim?

    Post  jerda on Sat Nov 04, 2017 9:06 am

    phaeton wrote:ricordo la cosa, ci fu grossa polemica e tutti i siti audio "foraggiati" (incluso un famoso forum mmerrekano) tentarono di oscurare la cosa. qui non si tratta di artigianalita' o saldature fatte male, si tratta di cattiva progettazione.

    Schiit e' uno di quei marchi che e' nato con una idea precisa di commercializzazione e un plan molto preciso di roll out: all'inizio prodotti a basso costo (e relativamente bassa qualita') pompati con marketing virale su siti specializzati, soprattutto il famoso forum di cui sopra ma anche altri, in modo da creare l'hype del prodotto ammazzagiganti proposto a prezzi proletari.
    una volta creato l'hype con cui chiedere finanziamenti maggiori, hanno investito due spiccioli in R&D e sono partiti con qualche proposta originale, sempre a prezzi accettabili.
    probabilmente a breve faranno il salto con un prodotto ad alto costo proposto come totl e il meglio che si possa comprare.

    ragazzi non fatevi abbindolare, la progettazione costa, i componenti buoni costano (e quelli eccellenti costano tanto), non ci sono buoni samaritani che vogliono proletarizzare l'high-end per convinzione ideologica o missione divina. ci sono solo aziende che scelgono strategie di marketing per massimizzare il profitto nel breve, medio o lungo termine. Schiit costa quello che costa perche' vale quello che vale.
    Completamente d'accordo e aggiungerei che hanno pure delle brutte facce di cui non mi fiderei.
    Io sto acquistando i loro prodotti perché hanno puntato forte sui modelli base affinché chi si trovi bene con questi passi ai successivi della schiit, a 300e come soluzione dac e amp desktop base non credo si possa trovare di meglio al momento, se dovessi fare un upgrade dalla loro soluzione a basso budget a una più pregiata non credo proprio mi rifornirei da loro.... credo molto probabilmente i dac e amp schiit anche di prezzo più elevato siano così famosi e spinti da questi forum anche oggi perché È una scelta facile e già solcata ormai, specie da chi ha usato in precedenza la mia stessa pila di meerda... alla fine danno quello che chiedono, ad esempio il Jot qui recensito da quanto, 7w e mezzo a 16ohm? Poi sono pure completamente americani, come se per noi fosse una marca italiana...
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4946
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: qualcuno sa qualcosa su schiit amp dac Jotunheim?

    Post  Johnny1982 on Sat Nov 04, 2017 11:07 am

    Mah sinceramente vorrei vedere buttare fuori 7W su 16 ohm per un tempo continuato di 1 o 2 secondi... Secondo me... Si puo rischiare che si incendi... Mi pare un po piccolo per dissipare una potenza simile... Conta che se escono 7W almeno ne deve dissipare 2 o 3 volte tanto ... Se fosse in classe A 8-9 volte tanto... Ma penso sia un A/B

    Nessuno pero lo provera perche non ci sono cuffie da 16 ohm che supportano una potenza simile...

    Comunque per dare 5 anni di garanzia devono essere abbastanza sicuri ... Perche se il prodotto è poco affidabile 5 anni di garanzia ti dissanguano...





    _________________
    Elettroniche: V281 DAC: Auralic Vega + Isolatore Intona Industrial, Cavi segnale e cuffie Autocostruiti Argento Occ Neotech o  Jupiter 6N Cryo, DragonFly Red
    Cuffie: Senny HD600 e HD201, Denon AH-d7200, HifiMan he6,b&w P7 Auricolari: VE Monk, HiFiMan ES100
    Cinema: TV LG 55B6V A/V ONKYO TX NR-747 Lettore UHD: Panasonic UB-700 Cavi HDMI AudioQuest Pearl 2.0 Dali Zensor 3+Vokal, Sub+Surround Canton
    Cavi Alim. autocostruiti Acoustic Revive Powermax 5000 + Spine Viborg
    Catena Casse: Rega BrioR, Canton SLS790, segnalre: RCA Mundorf, Potenza: Viablue SC-6 Anaconda
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4946
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: qualcuno sa qualcosa su schiit amp dac Jotunheim?

    Post  Johnny1982 on Sat Nov 04, 2017 11:12 am

    Sulle elettroniche specie a prezzi popolari il made in italy usa ecc ecc... Riguarda solo progettazione ed eventualmente assemblaggio dei componenti resistenze mos alimentatori connettori sono tutti fatti in cina... Certo non ti ci trovi i condensatori mundorf...

    Per vedere i connettori neutrick devi iniziare a spedere abbastanza di piu ad esempio.

    Jerda se non ti fai i cavi da solo comunque lascia perdere lo jutheneim... Spendi per le elettroniche e non per i cavi...


    _________________
    Elettroniche: V281 DAC: Auralic Vega + Isolatore Intona Industrial, Cavi segnale e cuffie Autocostruiti Argento Occ Neotech o  Jupiter 6N Cryo, DragonFly Red
    Cuffie: Senny HD600 e HD201, Denon AH-d7200, HifiMan he6,b&w P7 Auricolari: VE Monk, HiFiMan ES100
    Cinema: TV LG 55B6V A/V ONKYO TX NR-747 Lettore UHD: Panasonic UB-700 Cavi HDMI AudioQuest Pearl 2.0 Dali Zensor 3+Vokal, Sub+Surround Canton
    Cavi Alim. autocostruiti Acoustic Revive Powermax 5000 + Spine Viborg
    Catena Casse: Rega BrioR, Canton SLS790, segnalre: RCA Mundorf, Potenza: Viablue SC-6 Anaconda
    avatar
    jerda
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 319
    Data d'iscrizione : 2017-07-31

    Re: qualcuno sa qualcosa su schiit amp dac Jotunheim?

    Post  jerda on Sat Nov 04, 2017 11:35 am

    Ah no Johnny, io ho preso un modi multibit usato e il semplice magni3 appena aggiornato per pilotare le he400i, le grado e le cuffie che in futuro si aggiungeranno, 3W a 16ohm sono comunque un valore niente male per le mie attuali necessità, alle he400i arrivano un watt e mezzo pulito.
    Volevo spendere il meno possibile per amp, dac e cavi visto quanto ho pagato le hifiman, non ho proprio intenzione di spendere ancora se non per cuffie. Se dovesse capitarmi un offerta per qualche cuffia che necessità di un passaggio a modelli superiori ci farò un pensiero e magari oltre a costruirmi i cavi mi autocostruirò un vhf o un af6 ma per ora mi tengo felicemente questi :)


    Last edited by jerda on Sat Nov 04, 2017 12:23 pm; edited 1 time in total
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4946
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: qualcuno sa qualcosa su schiit amp dac Jotunheim?

    Post  Johnny1982 on Sat Nov 04, 2017 11:51 am

    Ah ok :)

    Come potenza se non prendi le he6 1000 o 560non credo che avrai problemi con altre cuffie...


    _________________
    Elettroniche: V281 DAC: Auralic Vega + Isolatore Intona Industrial, Cavi segnale e cuffie Autocostruiti Argento Occ Neotech o  Jupiter 6N Cryo, DragonFly Red
    Cuffie: Senny HD600 e HD201, Denon AH-d7200, HifiMan he6,b&w P7 Auricolari: VE Monk, HiFiMan ES100
    Cinema: TV LG 55B6V A/V ONKYO TX NR-747 Lettore UHD: Panasonic UB-700 Cavi HDMI AudioQuest Pearl 2.0 Dali Zensor 3+Vokal, Sub+Surround Canton
    Cavi Alim. autocostruiti Acoustic Revive Powermax 5000 + Spine Viborg
    Catena Casse: Rega BrioR, Canton SLS790, segnalre: RCA Mundorf, Potenza: Viablue SC-6 Anaconda
    avatar
    jerda
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 319
    Data d'iscrizione : 2017-07-31

    Re: qualcuno sa qualcosa su schiit amp dac Jotunheim?

    Post  jerda on Sat Nov 04, 2017 1:17 pm

    In realtà manco con le he560 ha alcun problema vista la potenza... con he6 ed equivalenti invece mi converrebbe pensare prima a prendermi delle casse degne di questo nome e collegarle al loro amplificatore via morsetti
    Sono curioso riguardo ai requisitidelle lcd2c, quelle quasi sicuramente avendo un impedenza quasi doppia rispetto le he560 sicuramente richiederanno più potenza
    avatar
    iniquum
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 313
    Data d'iscrizione : 2015-02-27

    Re: qualcuno sa qualcosa su schiit amp dac Jotunheim?

    Post  iniquum on Sat Nov 04, 2017 9:02 pm

    phaeton wrote:ricordo la cosa, ci fu grossa polemica e tutti i siti audio "foraggiati" (incluso un famoso forum mmerrekano) tentarono di oscurare la cosa. qui non si tratta di artigianalita' o saldature fatte male, si tratta di cattiva progettazione.

    Schiit e' uno di quei marchi che e' nato con una idea precisa di commercializzazione e un plan molto preciso di roll out: all'inizio prodotti a basso costo (e relativamente bassa qualita') pompati con marketing virale su siti specializzati, soprattutto il famoso forum di cui sopra ma anche altri, in modo da creare l'hype del prodotto ammazzagiganti proposto a prezzi proletari.
    una volta creato l'hype con cui chiedere finanziamenti maggiori, hanno investito due spiccioli in R&D e sono partiti con qualche proposta originale, sempre a prezzi accettabili.
    probabilmente a breve faranno il salto con un prodotto ad alto costo proposto come totl e il meglio che si possa comprare.

    ragazzi non fatevi abbindolare, la progettazione costa, i componenti buoni costano (e quelli eccellenti costano tanto), non ci sono buoni samaritani che vogliono proletarizzare l'high-end per convinzione ideologica o missione divina. ci sono solo aziende che scelgono strategie di marketing per massimizzare il profitto nel breve, medio o lungo termine. Schiit costa quello che costa perche' vale quello che vale.
    memorabile intervento.


    _________________
    http://poesiefacili.blogspot.it

    musica liquida= jriver, tidal;  dac & amp= chord hugo;  cuffie= audeze lcd-x, sennheiser hd598
    avatar
    crazywipe
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 895
    Data d'iscrizione : 2012-04-22
    Età : 38
    Località : Salerno

    Re: qualcuno sa qualcosa su schiit amp dac Jotunheim?

    Post  crazywipe on Sat Nov 04, 2017 9:51 pm

    phaeton wrote:ricordo la cosa, ci fu grossa polemica e tutti i siti audio "foraggiati" (incluso un famoso forum mmerrekano) tentarono di oscurare la cosa. qui non si tratta di artigianalita' o saldature fatte male, si tratta di cattiva progettazione.

    Schiit e' uno di quei marchi che e' nato con una idea precisa di commercializzazione e un plan molto preciso di roll out: all'inizio prodotti a basso costo (e relativamente bassa qualita') pompati con marketing virale su siti specializzati, soprattutto il famoso forum di cui sopra ma anche altri, in modo da creare l'hype del prodotto ammazzagiganti proposto a prezzi proletari.
    una volta creato l'hype con cui chiedere finanziamenti maggiori, hanno investito due spiccioli in R&D e sono partiti con qualche proposta originale, sempre a prezzi accettabili.
    probabilmente a breve faranno il salto con un prodotto ad alto costo proposto come totl e il meglio che si possa comprare.

    ragazzi non fatevi abbindolare, la progettazione costa, i componenti buoni costano (e quelli eccellenti costano tanto), non ci sono buoni samaritani che vogliono proletarizzare l'high-end per convinzione ideologica o missione divina. ci sono solo aziende che scelgono strategie di marketing per massimizzare il profitto nel breve, medio o lungo termine. Schiit costa quello che costa perche' vale quello che vale.
    applausi



    _________________
    Sorgente: Audioquest Dragonfly RED Amplificazione:  VHF-N
    Cuffie: Sennheiser hd600 - Spirit Labs Grado - Fostex T50rp mkiii - Beyerdynamic DT150
    Portatili: Sennheiser HD25 - Beyerdynamic t51p - Noontec Zoro 2 - Sennheiser Amperior - Sennheiser 100-2 Akg k 404 - Sennheiser hd 201 - Sennheiser px 90 - Koss PortaPro - Akg k 518Dj - Noontec Zoro
    IEM: Hifiman re400 - Sennheiser IE80 - Shure Se215 - Yamaha Eph100 - Mee M6Pro - Vsonic Gr07 mkii - Westone Um3x - Xiaomi Pistons 3
    avatar
    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9510
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 47
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: qualcuno sa qualcosa su schiit amp dac Jotunheim?

    Post  biscottino on Sun Nov 05, 2017 10:29 am

    phaeton wrote:ricordo la cosa, ci fu grossa polemica e tutti i siti audio "foraggiati" (incluso un famoso forum mmerrekano) tentarono di oscurare la cosa. qui non si tratta di artigianalita' o saldature fatte male, si tratta di cattiva progettazione.

    Schiit e' uno di quei marchi che e' nato con una idea precisa di commercializzazione e un plan molto preciso di roll out: all'inizio prodotti a basso costo (e relativamente bassa qualita') pompati con marketing virale su siti specializzati, soprattutto il famoso forum di cui sopra ma anche altri, in modo da creare l'hype del prodotto ammazzagiganti proposto a prezzi proletari.
    una volta creato l'hype con cui chiedere finanziamenti maggiori, hanno investito due spiccioli in R&D e sono partiti con qualche proposta originale, sempre a prezzi accettabili.
    probabilmente a breve faranno il salto con un prodotto ad alto costo proposto come totl e il meglio che si possa comprare.

    ragazzi non fatevi abbindolare, la progettazione costa, i componenti buoni costano (e quelli eccellenti costano tanto), non ci sono buoni samaritani che vogliono proletarizzare l'high-end per convinzione ideologica o missione divina. ci sono solo aziende che scelgono strategie di marketing per massimizzare il profitto nel breve, medio o lungo termine. Schiit costa quello che costa perche' vale quello che vale.

    Mike, un post che dovremmo inserire tra i must-read per tutti quelli che frequentano il Gazebo. applausi


    _________________
    Enjoy your head!
    avatar
    mariovalvola
    Moderatore In-tubato

    Numero di messaggi : 1762
    Data d'iscrizione : 2014-12-19
    Località : Brescia

    Re: qualcuno sa qualcosa su schiit amp dac Jotunheim?

    Post  mariovalvola on Sun Nov 05, 2017 10:47 am

    applausi
    Ho avuto modo di fare alcune misure sul Valhalla (vecchia versione).
    Ci sono parametri in cui eccelle e altri che vengono un poco tenuti in sordina anche nei dati dichiarati.
    La storia dell'azienda mi pare comunque più ricca e densa se confrontata ad altre realtà anche nostrane. Purtroppo, il marketing (nell'accezione più aggressiva e deleteria) regna incontrastato. Quando verrà compreso che alla lunga la vera vittima rimane l'azienda, sarà sempre troppo tardi.
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4946
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: qualcuno sa qualcosa su schiit amp dac Jotunheim?

    Post  Johnny1982 on Sun Nov 05, 2017 11:43 am

    Mah... Guarda il marketing ha piu potenza di quanto tu possa immaginare. Alla lunga non so verra mai compreso quale è il vero valore dell'azienda.

    Hanno convinto la gente che un paio do cuffie possono valere 6000 euro... O ancora cavi possano valere oltre 1000 euro... Ancora di piu che cavi digitali costosissimi possano suonare meglio di cavi digitali relativamente economici ma che rispettano al 100% le specifiche di quella trasmissione digitale.

    Penso questo sia il colpo di marketing piu grosso della storia:

    https://www.google.it/amp/s/amp.tgcom24.mediaset.it/articolo/986/2082986.html

    C'è da dire pero una cosa... Per quanto si possano criticare shiit ecc ecc...

    A 200 - 300€ che amplificatore cuffia è una alternativa migliore?

    Se uno ha bisogno ti molta potenza a 400€ cosa puo prendere al posto dello juteneim ?

    Parlo di oggetti nuovi esclusivamente.

    Audio GD mi pare comunque costi di piu... Mi pare 550 - 600 per l'ampli cuffia...

    Lake people sta oltre 300euro il 103 che è il base base...

    Non sono domande retoriche ... Ma domande vere e proprie...

    Sul valvolare ci sono i vari little dot... Ma per lo ss?
    avatar
    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 8249
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: qualcuno sa qualcosa su schiit amp dac Jotunheim?

    Post  phaeton on Sun Nov 05, 2017 12:06 pm

    Johnny1982 wrote:

    A 200 - 300€ che amplificatore cuffia è una alternativa migliore?

    i primi che vengono in mente:
    http://www.creekaudio.com/old-products/obh-11/
    https://www.ebay.com/itm/Pangea-Audio-HP-101-Tube-Headphone-Amplifier-/261877544554
    https://www.jdslabs.com/products/35/objective2-headphone-amplifier/
    e qualunque cosa dal catalogo iFi
    sicuramente meglio di qualcosa che all'on ti manda quella continua sui driver.....

    Johnny1982 wrote:

    Se uno ha bisogno ti molta potenza a 400€ cosa puo prendere al posto dello juteneim ?

    come detto piu' volte, qualunque ampli casse da 20-30W, ce ne sono una infinita' intorno ai 400€/$
    purtroppo e' fuori produzione, ma ad esempio in passato Cambridge proponeva come entry level l' A500, un ampli delizioso, tra i primia d usare i sanken in uscita, che nuovo costava mi pare 300€. ho la versione finale (P500) e lo uso a volte con la HE6, direi un risultato eccezionale per il costo (pagato all'epoca 200€)
    avatar
    iniquum
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 313
    Data d'iscrizione : 2015-02-27

    Re: qualcuno sa qualcosa su schiit amp dac Jotunheim?

    Post  iniquum on Sun Nov 05, 2017 12:27 pm

    questo thread definisce lo shopping audiofilo oggi, bravi tutti e bellissimi consigli sunny


    _________________
    http://poesiefacili.blogspot.it

    musica liquida= jriver, tidal;  dac & amp= chord hugo;  cuffie= audeze lcd-x, sennheiser hd598
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4946
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: qualcuno sa qualcosa su schiit amp dac Jotunheim?

    Post  Johnny1982 on Sun Nov 05, 2017 1:02 pm

    Molto interessanti... Specie il jds... Anche se non ho capito se va bene per impedenze sotto i 30 ohm ... Il creek dichiara ad esempio 30 - 300...

    Vista la diffusione delle denon uno che lavori in bassa impedenza fa certamente comodo...


    _________________
    Elettroniche: V281 DAC: Auralic Vega + Isolatore Intona Industrial, Cavi segnale e cuffie Autocostruiti Argento Occ Neotech o  Jupiter 6N Cryo, DragonFly Red
    Cuffie: Senny HD600 e HD201, Denon AH-d7200, HifiMan he6,b&w P7 Auricolari: VE Monk, HiFiMan ES100
    Cinema: TV LG 55B6V A/V ONKYO TX NR-747 Lettore UHD: Panasonic UB-700 Cavi HDMI AudioQuest Pearl 2.0 Dali Zensor 3+Vokal, Sub+Surround Canton
    Cavi Alim. autocostruiti Acoustic Revive Powermax 5000 + Spine Viborg
    Catena Casse: Rega BrioR, Canton SLS790, segnalre: RCA Mundorf, Potenza: Viablue SC-6 Anaconda
    avatar
    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 8249
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: qualcuno sa qualcosa su schiit amp dac Jotunheim?

    Post  phaeton on Sun Nov 05, 2017 1:17 pm

    il jds dichiara la pot max a 33 ohm. supponendo (come tipicamente e') che l'ampli in quelle condizioni stia erogando la max corrente, con carichi inferiori la potenza sara' inferiore, ma l'ampli continuera' a funzionare tranquillamente. la Denon e' molto efficente, non servono centrali nucleari.......
    avatar
    JacksonPollock
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 716
    Data d'iscrizione : 2017-08-25
    Località : Marche Sporche

    Re: qualcuno sa qualcosa su schiit amp dac Jotunheim?

    Post  JacksonPollock on Sun Nov 05, 2017 1:49 pm

    Johnny1982 wrote:Mah sinceramente vorrei vedere buttare fuori 7W su 16 ohm per un tempo continuato di 1 o 2 secondi... Secondo me... Si puo rischiare che si incendi... Mi pare un po piccolo per dissipare una potenza simile...

    Io c'ho provato attaccando una vecchia Sol Republic al Burson... Non si incendia nulla...
    Semplicemente le "saturi" con pochissima corsa del volume.
    Ovviamente se sali il problema è che non resisti tu per più di 5 secondi perché la distorsione diventa terribile
    avatar
    JacksonPollock
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 716
    Data d'iscrizione : 2017-08-25
    Località : Marche Sporche

    Re: qualcuno sa qualcosa su schiit amp dac Jotunheim?

    Post  JacksonPollock on Sun Nov 05, 2017 2:18 pm

    phaeton wrote:come detto piu' volte, qualunque ampli casse da 20-30W, ce ne sono una infinita' intorno ai 400€/$
    purtroppo e' fuori produzione, ma ad esempio in passato Cambridge proponeva come entry level l' A500, un ampli delizioso, tra i primia d usare i sanken in uscita, che nuovo costava mi pare 300€. ho la versione finale (P500) e lo uso a volte con la HE6, direi un risultato eccezionale per il costo (pagato all'epoca 200€)

    Mi riallaccio a questa affermazione per condividere un mio dubbio.

    Questi tizi della LinearTube Audio fanno il Micro ZOTL da qualche anno ormai (arrivato alla v2) che eroga un misero 1W/4Ohm



    https://www.lineartubeaudio.com/products/mz2mz2-s

    Eppure chi l'ha recensito dice che è un portento assoluto, con qualità fuori dal comune.

    http://www.remusic.it/IT/Ampli-cuffie-preampli-e-integrato-Linear-Tube-Audio-microZOTL-16796500

    Stando a quella che è la mia esperienza (che a quanto pare coincide con le affermazioni che leggo qui inclusa quella sopra) le cuffie poco efficienti tipo le magneto-planari dovrebbero fare fatica a bestia con la scatola di cui sopra. Ma vista l'affermazione fatta sulla HE-1000 ovvero:

    Remusic.it wrote:Anche a piena potenza il microZOTL può agevolmente pilotare cuffie esigenti come le magnetoplanari HiFiMan HD-1000. L’uscita a bassa impedenza permette infatti di interfacciarsi facilmente con un'ampia gamma di cuffie e altoparlanti. Vi anticipo già che con le mie Sennheiser HD 800 ha offerto il miglior risultato che abbia mai avuto, almeno fino a ora.


    da profano assoluto sarei tentato di proporre due scenari:

    - il recensore sopra sta elargendo "snake-oil" come se non ci fosse un domani.
    - i Watt per canale non sono tutto, anzi potrebbero anche non voler dire nulla.

    Stessa solfa si legge dai recensori internazionali, con cuffie diverse (Audeze ecc...)

    Qualcuno riesce a chiarirmi la questione?
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4946
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: qualcuno sa qualcosa su schiit amp dac Jotunheim?

    Post  Johnny1982 on Sun Nov 05, 2017 2:33 pm

    La hd800 ha una sensibilita molto buona ... Gli mastano pochi mW per suonare... Il problema della hd800 piu che la potenza da dargli sia la qualita della potenza da dargli...

    Per le he1000 si pilotano piu facilmente che le 6 ... Per farle suonare a volume buono 1.2W dovrebbero bastare... Le 6 meno efficienti ne vengono raccomandati 2... Hanno 9db in piu di sensibilita la 1000... Comunque non basta questo perche per farle suonare bene l'ampli deve gestire piu cha altro i picchi di tensione richiesta per brevissimi periodi che possono essere anche molto piu alti della media richiesta per suonare a volume consono.

    Le he6 attaccate al dragonfly red volume al masimo hanno un volume di ascolto accettabile anzi io gli tolgo pure 3db... Ma il risultato è totalmente piatto.

    Magari questo ampli gestisce molto bene i transienti... Andrebbe ascoltato a priori non si puo si puo essere certi che non ne sia capace...


    _________________
    Elettroniche: V281 DAC: Auralic Vega + Isolatore Intona Industrial, Cavi segnale e cuffie Autocostruiti Argento Occ Neotech o  Jupiter 6N Cryo, DragonFly Red
    Cuffie: Senny HD600 e HD201, Denon AH-d7200, HifiMan he6,b&w P7 Auricolari: VE Monk, HiFiMan ES100
    Cinema: TV LG 55B6V A/V ONKYO TX NR-747 Lettore UHD: Panasonic UB-700 Cavi HDMI AudioQuest Pearl 2.0 Dali Zensor 3+Vokal, Sub+Surround Canton
    Cavi Alim. autocostruiti Acoustic Revive Powermax 5000 + Spine Viborg
    Catena Casse: Rega BrioR, Canton SLS790, segnalre: RCA Mundorf, Potenza: Viablue SC-6 Anaconda
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4946
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: qualcuno sa qualcosa su schiit amp dac Jotunheim?

    Post  Johnny1982 on Sun Nov 05, 2017 2:35 pm

    Il jds è proprio carino ... Magari a mettergli un alimentatore migliore... Peccato che per il socket jack 6.35 vogliono 30$... Molto interessante pero...


    _________________
    Elettroniche: V281 DAC: Auralic Vega + Isolatore Intona Industrial, Cavi segnale e cuffie Autocostruiti Argento Occ Neotech o  Jupiter 6N Cryo, DragonFly Red
    Cuffie: Senny HD600 e HD201, Denon AH-d7200, HifiMan he6,b&w P7 Auricolari: VE Monk, HiFiMan ES100
    Cinema: TV LG 55B6V A/V ONKYO TX NR-747 Lettore UHD: Panasonic UB-700 Cavi HDMI AudioQuest Pearl 2.0 Dali Zensor 3+Vokal, Sub+Surround Canton
    Cavi Alim. autocostruiti Acoustic Revive Powermax 5000 + Spine Viborg
    Catena Casse: Rega BrioR, Canton SLS790, segnalre: RCA Mundorf, Potenza: Viablue SC-6 Anaconda
    avatar
    gnagna1967
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 112
    Data d'iscrizione : 2015-03-25
    Età : 50
    Località : Genova

    Re: qualcuno sa qualcosa su schiit amp dac Jotunheim?

    Post  gnagna1967 on Sun Nov 05, 2017 6:49 pm

    [quote="phaeton"]ricordo la cosa, ci fu grossa polemica e tutti i siti audio "foraggiati" (incluso un famoso forum mmerrekano) tentarono di oscurare la cosa. qui non si tratta di artigianalita' o saldature fatte male, si tratta di cattiva progettazione.[/quote
    Potete spiegare meglio? E poi in sostanza questi Schiit rispetto al Docet per esempio sarebbero un miglioramento?


    _________________
    Apple iMac, ampli docet classe d.  Cuffie:Beyerdynamic t90  Alessandro Grado ms1, beyerdynamic dt 990,  Focal spirit classic,  Nad Viso 50,  Philips  fidelio x2,,  Denon ah 300,  hifiman 400s, Hifiman 400i, Fostex T50RP, Phonon Smb-02 Portatile: ibasso dx50,  Hifiman MegaMini,  ampli NecosoundLab V5,
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4946
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: qualcuno sa qualcosa su schiit amp dac Jotunheim?

    Post  Johnny1982 on Sun Nov 05, 2017 7:56 pm

    Da come ho capito ed intuito dal video ... Alle cuffie quando accendi arriva una tensione costante positiva il che non gli fa molto bene ... È un palese errore di progettazione...
    Immagino che nei nuovi modelli sia stato risolto...

    Alternativa ma un po piu costosa mi intriga il burson soloist da playstereo a 500euro...


    _________________
    Elettroniche: V281 DAC: Auralic Vega + Isolatore Intona Industrial, Cavi segnale e cuffie Autocostruiti Argento Occ Neotech o  Jupiter 6N Cryo, DragonFly Red
    Cuffie: Senny HD600 e HD201, Denon AH-d7200, HifiMan he6,b&w P7 Auricolari: VE Monk, HiFiMan ES100
    Cinema: TV LG 55B6V A/V ONKYO TX NR-747 Lettore UHD: Panasonic UB-700 Cavi HDMI AudioQuest Pearl 2.0 Dali Zensor 3+Vokal, Sub+Surround Canton
    Cavi Alim. autocostruiti Acoustic Revive Powermax 5000 + Spine Viborg
    Catena Casse: Rega BrioR, Canton SLS790, segnalre: RCA Mundorf, Potenza: Viablue SC-6 Anaconda

      Current date/time is Thu Apr 19, 2018 11:36 pm