Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Technics SP10 MKII - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Technics SP10 MKII

    Share

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8709
    Data d'iscrizione : 2010-04-17

    Re: Technics SP10 MKII

    Post  Edmond on Wed May 26, 2010 5:07 pm

    Vero, una bella base in legno fornisce risultati sonici superiori...

    capitanharlock
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 259
    Data d'iscrizione : 2010-03-03

    Re: Technics SP10 MKII

    Post  capitanharlock on Sat May 29, 2010 1:25 pm

    pepe57 wrote:Siccome ne leggo spesso e viene paragonato ai migliori giradischi mai fatti,
    Excuse me Pepe,
    ma il top in casa Technics non dovrebbe essere questo qui?

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8709
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Technics SP10 MKII

    Post  Edmond on Sat May 29, 2010 1:50 pm

    SP-10 MkIII...


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4684
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Technics SP10 MKII

    Post  pepe57 on Sat May 29, 2010 2:40 pm

    capitanharlock wrote:
    pepe57 wrote:Siccome ne leggo spesso e viene paragonato ai migliori giradischi mai fatti,
    Excuse me Pepe,
    ma il top in casa Technics non dovrebbe essere questo qui?


    Quello è l' SP10 mkIII, differiva per l'uso di un piatto + pesante ed un motore con una coppia + potente (oltre al sistema di controllo diverso).
    Per alcuni, questa potenza risultava quasi eccessiva e forse ancora maggiormente "influenzante" la quantità di vibrazioni prodotte ed il relativo suono.
    Io non l'ho mai ascoltato per cui non saprei proprio dire come va, credo ne abbiano prodotti pochi e imortati pochissimi.
    sunny sunny sunny
    Ciao!
    Pietro

    capitanharlock
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 259
    Data d'iscrizione : 2010-03-03

    Re: Technics SP10 MKII

    Post  capitanharlock on Sat May 29, 2010 3:12 pm

    Infatti è l'Sp10 mkIII,
    tutto un altro giradischi rispetto all'mkII.
    Ho letto di chi preferisce addirittura l'Sp-15 all'mkII, che non mi pareva godesse di cotanta fama.
    Io ho già raggiunto il mio Graal in campo giradischi vintage... dopo faticosa importazione dal giappone:
    Rolling Eyes

    Pedro59
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 52
    Data d'iscrizione : 2010-04-22
    Età : 57
    Località : CA

    Re: Technics SP10 MKII

    Post  Pedro59 on Sat May 29, 2010 6:35 pm

    capitanharlock wrote:Infatti è l'Sp10 mkIII,
    Io ho già raggiunto il mio Graal in campo giradischi vintage... dopo faticosa importazione dal giappone:
    Rolling Eyes

    Pioneer?

    capitanharlock
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 259
    Data d'iscrizione : 2010-03-03

    Re: Technics SP10 MKII

    Post  capitanharlock on Sat May 29, 2010 8:11 pm

    Pedro59 wrote:
    Pioneer?
    Of course!

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4684
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Technics SP10 MKII

    Post  pepe57 on Mon Jun 21, 2010 10:16 pm

    capitanharlock wrote:Infatti è l'Sp10 mkIII,
    tutto un altro giradischi rispetto all'mkII.
    Ho letto di chi preferisce addirittura l'Sp-15 all'mkII, che non mi pareva godesse di cotanta fama.
    Io ho già raggiunto il mio Graal in campo giradischi vintage... dopo faticosa importazione dal giappone:
    Rolling Eyes

    Questo, per me, come TD è probabilmente il migliore che fu fatto in quei tempi ed è tutt'ora in grado di dire la sua ( uno dei pochissimi)
    sunny sunny sunny
    Ciao!
    Pietro

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Technics SP10 MKII

    Post  Massimo on Sun Jun 27, 2010 6:49 pm

    Secondo il mio modesto parere non esiste un sistema superiore all'altro, è questione di gusti ma soprattutto di una perfetta messa a punto del giradischi e dell'accoppiata braccio-testina.
    Massimo sunny

    capitanharlock
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 259
    Data d'iscrizione : 2010-03-03

    Re: Technics SP10 MKII

    Post  capitanharlock on Thu Jul 01, 2010 10:38 pm

    Oh,
    che vi devo dire,
    io il Pioneer P3 l'ho preso perchè mi fa libidine...
    Rolling Eyes

    noaiproblema
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 2
    Data d'iscrizione : 2010-07-23

    Re: Technics SP10 MKII

    Post  noaiproblema on Fri Jul 23, 2010 8:12 am

    Pedro59 wrote:Posso aggiungere, per la mia modestissima esperienza, che le basi tipo SP 10, Denon etc. risentono pesantemente della costruzione del mobile? Il loro suono cambia notevolmente se è in legno, legno/marmo, marmo, se sono + o - pesanti, secondo il tipo di legno usato e via dicendo; per inciso, non ho mai ascoltato l'SP 10 con la sua (bellissima) base in ossidiana, ma da più parti ho sentito che non si trattasse di una soluzione sonicamente ottimale; questo è stato uno dei motivi che mi ha portato a provare ad eliminare, per l'appunto, il marmo dal mio mobile, con risultati decisamente migliorativi, in particolare in gamma medio alta, ma anche sul basso e medio basso.
    Pietro

    per Pepe ...a conferma delle sue "impressioni e critiche"...e di quanto riportato anche da Pedro:

    http://www.soundfountain.com/amb/sp10page.html#TONEARM




    noaiproblema
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 2
    Data d'iscrizione : 2010-07-23

    Re: Technics SP10 MKII

    Post  noaiproblema on Fri Jul 23, 2010 8:31 am

    pur avendone "visti" alcuni...non posso vantare il possesso di apparecchi dei livello fin qui citato ...ma non posso che concordare in toto con quanto scritto da Edmund in merito alla diatriba TC e TD, alle sue considerazioni sui "successi commerciali" di "bidoni" (..metaforicamente parlando) e fallimento di "opere d'arte".

    Ho sempre posseduto trazione diretta fin dal mio primo giradischi...anche per motivi di uso tecnico...quindi non posso che gioire, dopo anni in cui i "guru" dell'Hi-Fi pontificavano sulla superiorità abissale della "Cinghia" sulla "Trazione Diretta", nel vedere che finalmente qualcuno si decide a fare confronti senza tenere le "orecchie" chiuse.


    http://www.tnt-audio.com/sorgenti/technics_sl1200_2.html

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21514
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Technics SP10 MKII

    Post  pluto on Wed Oct 05, 2016 11:37 am

    Riprendo questa vecchia discussione, partendo dal presupposto che starei accarezzando l'idea di portare a casa il gira in questione, cioè il glorioso SP10MkII in configurazione massima e con il suo braccio originale



    Se non altro mi potrei levare lo sfizio di vedere se suona meglio questo o il fratello Sl 1015 che ha un braccio totalmente diverso e che ritengo geniale.

    Detto questo, mi sono riletto il 3D e anche una bella quantità di materiale disponibile in rete. Francamente quello che si legge è quasi una comica

    1) intanto si finisce sempre nella solita guerra guelfi contro ghibellini e cioè fans della trazione diretta e fans della trazione a cinghia
    (x fortuna mi astengo avendo gira di entrambe le tipologie e avendo giocato abbastanza anche con Garrard e EMT)

    2) Alcuni che sostengono che il gira suona meglio su un plinto autocostruito (senza dire come) rispetto alla base originale che resta comunque un mezzo capolavoro con il sandwich di 3 materiali diversi. Altri l'esatto opposto

    3) Un possessore sosteneva che il gira suonava un pochino secco e quindi bisognava tenerne conto in fase di abbinamento testina

    4) Un altro possessore di un tech 1210 pesantemente mondato, sosteneva che il suo suonava meglio del fratello maggiore (cosa che mi ha fatto ridere, visto che il 1015 suona meglio del 1210)

    5) Uno si è venduto il Walker x tenere questo e poi è passato al rarissimo mk3

    Insomma di tutto e di più, x non parlare poi delle basi, dai plinti di pura ardesia di Osvald Mills a quelli di marmo (sulla carta entrambi sconsigliati dalla casa in partenza che invece consigliava legno, foglio di acciaio particolare + pietra lavica).

    Insomma un bel casino di opinioni diverse x così dire.

    Quindi la domanda è x i possessori attuali e precedenti, che testina ci mettiamo? Una bella Koetsu Rosewood signature come la vedreste? O una Ruby 2 appena ristilata
    O prendiamo una Supex top x l'EPA?
    La 103 me la tengo sul braccio Denon e da li non si muove x il momento
    E' vera questa storia della leggera secchezza del deck?

    Altri commenti e note d'uso?

    Tks

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4684
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Technics SP10 MKII

    Post  pepe57 on Wed Oct 05, 2016 5:20 pm

    Ciao Gian,
    come ti dissi quando ci si incontrò tempo fa a Pandino, io avevo proprio il 1000.
    A parer mio, il "pezzo forte" è il braccio (che ho potuto provare con altri piatti).
    Non so cosa succeda con altri plinti, posso solo dirti che in quella configurazione io ci ho provato diverse testine inclusa una Koetsu (ma non il modello da te citato) e ora non ricordo proprio più che impressione mi avesse fatto ai tempi.
    Credo che probabilmente non mi avesse particolarmente colpito sia in senso positivo che negativo.
    La Benz MC1 VDH me la ricordo come un abbinamento (sempre limitatamente ai miei impianti) come quella che, a mio gusto, mi offriva il compromesso che preferivo e un' altra che mi pareva dinamicamente e tonalmente andare abbastanza nella direzione che cercavo io era l' Ikeda.
    Io ho sempre avuto l' idea che sia un giradischi che tende ad energizzare in certe gamme il suono e lo sposerei di preferenza in impianti un po' leggeri in gamma mediobassa e medio alta.
    sunny


    _________________
    Chi si accontenta gode
    Presidente Onorario fondatore di: ... CNR@ Club Naso Rosso@ ... CLM@ Club Lampredotto Marimesso@ ...   CVG@ Club Viva la Gnocca@ ...
    QFLG@

    Paintball Milano

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21514
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Technics SP10 MKII

    Post  pluto on Wed Oct 05, 2016 5:28 pm

    Ciao Carissimo

    Grazie x le tue impressioni. Se lo porto a casa (come temo Laughing ) credo che partirò proprio da queste 2 testine, anche se la mia Ruby è un po' diversa dalla tua. Ma stanno in un cassetto da un po', ed è un peccato.
    Farò qualche prova (con calma)

    A proposito, ci si vede con te e Gianni, sabato prossima settimana alla fiera su a Milano?

    alanford
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1240
    Data d'iscrizione : 2012-06-03
    Località : monza

    Re: Technics SP10 MKII

    Post  alanford on Wed Oct 05, 2016 10:34 pm

    sull'utilizzo dell'ossidiana quale base di un plinto per gira a TD onestamente avrei dubbi
    ora e' vero che il plinto del technics non e' fatto di sola ossidiana pero'......

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 11990
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Technics SP10 MKII

    Post  carloc on Wed Oct 05, 2016 10:57 pm

    Gian,
    c'è un mio compaesano che lo vende così come l'hai trovato.

    Stai valutando il suo?


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21514
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Technics SP10 MKII

    Post  pluto on Thu Oct 06, 2016 9:32 am

    carloc wrote:Gian,
    c'è un mio compaesano che lo vende così come l'hai trovato.

    Stai valutando il suo?

    No, direttamente dal mio pusher. Vado a vederlo domani
    In che condizioni è quello del tuo amico? How much? (in pm se ritieni)


    Si tratta di un near mint con imballi originali e istruzioni.
    Era su Audiograffiti l'annuncio ma ora non c'è più.
    Ho l'impressione che sia stato venduto.

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21514
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Technics SP10 MKII

    Post  pluto on Thu Oct 06, 2016 9:46 am

    alanford wrote:sull'utilizzo dell'ossidiana quale base di un plinto per gira a TD  onestamente avrei dubbi
    ora e' vero che il plinto del technics non e' fatto di sola ossidiana pero'......  

    Come ho detto in rete se ne leggono di tutti i colori.
    Cercando di estrapolare e filtrando al meglio

    1) la casa ha sempre raccomandato la struttura a sandwich del plinto e attribuito un'importanza basilare al foglio di acciaio nel mezzo. Cosa che pochissimi modificatori hanno fatto xché comporta diverse complicazioni sia realizzative, sia di costo etc
    Cosi come ha sempre raccomandato l'utilizzo di 3 materiali diversi

    2) a ben leggere hanno sempre escluso le realizzazioni in sola pietra (dal marmo a pietre varie): L'unica che mi incuriosisce è quella in ardesia particolare di Oswald Mills ma forse più x la stupenda estetica che x la filosofia costruttiva

    3) Quindi la maggior parte ha utilizzato o realizzato plinti in legno (chiaramente x la facilità di realizzazione) e non certo seguendo i consigli della casa

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21514
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Technics SP10 MKII

    Post  pluto on Thu Oct 06, 2016 9:53 am

    Questa la splendida realizzazione di Artisan Fidelity x 2 bracci con riverniciatura pure della base motore (anche credo questo sia un MK3)



    e questa di OMA in ardesia delle loro parti


    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21514
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Technics SP10 MKII

    Post  pluto on Thu Oct 06, 2016 9:59 am

    Questa invece la realizzazione di Steve Dobbins, l'unico che estremizza i consigli della casa sulla struttura a sandwich. In questo caso un MK3 come motore

    Alla fine della storia sembra che la macchina sia molto vicina al fantastico Rockport (meglio secondo certo parametri)

    E nota di merito per il braccio Reed, poco conosciuto ma eccellente

    http://www.audioasylum.com/audio/vinyl/messages/83/832368.html

    alanford
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1240
    Data d'iscrizione : 2012-06-03
    Località : monza

    Re: Technics SP10 MKII

    Post  alanford on Thu Oct 06, 2016 10:54 pm

    pluto wrote:

    Come ho detto in rete se ne leggono di tutti i colori.
    Cercando di estrapolare e filtrando al meglio

    1) la casa ha sempre raccomandato la struttura a sandwich del plinto e attribuito un'importanza basilare al foglio di acciaio nel mezzo. Cosa che pochissimi modificatori hanno fatto xché comporta diverse complicazioni sia realizzative, sia di costo etc
    Cosi come ha sempre raccomandato l'utilizzo di 3 materiali diversi

    2) a ben leggere hanno sempre escluso le realizzazioni in sola pietra (dal marmo a pietre varie): L'unica che mi incuriosisce è quella in ardesia particolare di Oswald Mills ma forse più x la stupenda estetica che x la filosofia costruttiva

    3) Quindi la maggior parte ha utilizzato o realizzato plinti in legno (chiaramente x la facilità di realizzazione) e non certo seguendo i consigli della casa

    la struttura a sandwich ha un suo perche', veniva utilizzata ieri ed oggi anche in gira moderni
    http://www.audiogamma.it/notizia/rpm-10-carbon-bello-e-possibile/1/724.html
    ma se per un cinghia si usa un sandwich di 14,5 kg..........per un trazione diretta quale sp15 od sp10 quanti kg?....... Laughing
    l'ossidiana e'un vetro minerale e gia' questo mi lascia perplesso, inoltre la densita' e' assai bassa, ovvio che il foglio in acciaio e' indispensabile anche per far massa

    un plinto in ardesia oppure un multistrato inframmezzato con lastre di piombo entrambi di peso adeguato rappresentano a mio modesto avviso il miglior plinto per un motore a trazione diretta sunny







    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4684
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Technics SP10 MKII

    Post  pepe57 on Fri Oct 07, 2016 10:27 pm

    pluto wrote:Ciao Carissimo

    Grazie x le tue impressioni. Se lo porto a casa (come temo Laughing ) credo che partirò proprio da queste 2 testine, anche se la mia Ruby è un po' diversa dalla tua. Ma stanno in un cassetto da un po', ed è un peccato.
    Farò qualche prova (con calma)

    A proposito, ci si vede con te e Gianni, sabato prossima settimana alla fiera su a Milano?

    Ciao Gian,
    si penso che dovrei esserci sabato (non come espositore però, stavolta vorrei girarmela la fiera).
    Sentirò anche Gianni prima.
    sunny sunny sunny


    _________________
    Chi si accontenta gode
    Presidente Onorario fondatore di: ... CNR@ Club Naso Rosso@ ... CLM@ Club Lampredotto Marimesso@ ...   CVG@ Club Viva la Gnocca@ ...
    QFLG@

    Paintball Milano

      Current date/time is Mon Dec 05, 2016 1:30 am