Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Martin Logan Electromotion ESL
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Martin Logan Electromotion ESL

    Share

    Leo
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 9
    Data d'iscrizione : 2016-10-04

    Martin Logan Electromotion ESL

    Post  Leo on Thu Oct 06, 2016 12:03 pm

    Ho ascoltato le Martin Logan Elecromotion ESL e mi sono piaciute molto.
    Esiste un altro post in questo forum, in cui si discute anche delle questioni tipiche delle elettrostatiche.

    Io ho un dubbio su una questione che non trovo su nessun forum, riguardo un possibile "buco" nella risposta in frequenza intorno ai 200 Hz, come si vede nella linea viola del grafico sul sito soundandvision (come utente nuovo non posso postare link: lo trovate cercando "martin logan electromotion esl" su google e scegliendo immagini, è il primo grafico dopo le foto)
    Spero di interpretare il grafico in modo corretto

    Come se il problema dell'accoppiamento col woofer non fosse un "ritardo" ma il fatto che il woofer non arriva abbastanza in alto.
    Ho anche il sospetto che i modelli più costosi, che sono tagliati via via più in basso, non facciano altro che riempire quel buco con un pannello più grande.

    Per un pomeriggio intero le ho ascoltate in negozio col mio ampli e con i miei CD, che avevo appena sentito a casa, e mi hanno davvero convinto oltre i 500 Hz e in generale.
    Però le ho confrontate solo con altro diffusore e mi pare di avvertire proprio quel "buco", specie sulle voci, anche ora che ascolto di nuovo a casa con due impianti economici diversi.

    Tuttavia la voce delle Martin Logan mi sembra quella corretta, come se a sbagliare fossero TUTTI gli altri diffusori, enfatizzando intorno ai 200 Hz:
    ascolto una voce e mi dico "no, anche se così ha il suo fascino, una voce reale non può essere così corposa".

    Su web nessuno parla di questo "buco", anzi di parla di risposta molto lineare.
    Qualcuno ha avuto la stessa impressione?

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Martin Logan Electromotion ESL

    Post  aircooled on Thu Oct 06, 2016 4:53 pm

    strano non mi risulta che tu non possa linkare per il buco non trovo il grafico ma ocio che essendo un pannello i buchi si fanno o si sfanno a seconda dei come le posizioni, per il resto il pannello è senzaltro straordinario ma il WF sotto a me personalmente non piace su nessun pannello sunny


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8295
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Martin Logan Electromotion ESL

    Post  Luca58 on Thu Oct 06, 2016 5:39 pm

    Dovrebbe essere questo:



    This graph shows the quasi-anechoic (employing close-miking of all woofers) frequency response of the ESL L/R (purple trace), C2 center channel (green trace), FX2 surround (red trace), and Dynamo 1000 subwoofer (blue trace). All passive loudspeakers were measured with grilles at a distance of 1 meter with a 2.83-volt input and scaled for display purposes.

    The ESL’s listening-window response (a five-point average of axial and +/–15-degree horizontal and vertical responses) measures +1.05/–6.27 decibels from 200 hertz to 10 kilohertz. The –3-dB point is at 60 Hz, and the –6-dB point is at 49 Hz. Impedance reaches a minimum of 2.03 ohms at 17.2 kHz and a phase angle of –84.63 degrees at 73 Hz.

    The C2’s listening-window response measures +1.52/–2.03 dB from 200 Hz to 10 kHz. An average of axial and +/–15-degree hori- zontal responses measures +1.35/ –2.26 dB from 200 Hz to 10 kHz. The –3-dB point is at 68 Hz, and the –6-dB point is at 59 Hz. Impedance reaches a minimum of 4.24 ohms at 3.8 kHz and a phase angle of –54.70 degrees at 98 Hz.

    The FX2’s three-face averaged response measures +1.21/–2.36 dB from 200 Hz to 10 kHz. The –3-dB point is at 77 Hz, and the –6-dB point is at 66 Hz. Impedance reaches a minimum of 4.79 ohms at 1.9 kHz and a phase angle of –57.97 degrees at 111 Hz.

    The Dynamo 1000’s close-miked response, normalized to the level at 80 Hz, indicates that the lower –3-dB point is at 23 Hz and the –6-dB point is at 20 Hz. The upper –3-dB point is at 126 Hz with the Crossover switch set to Bypass. —MJP


    Last edited by Luca58 on Thu Oct 06, 2016 5:42 pm; edited 1 time in total


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8295
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Martin Logan Electromotion ESL

    Post  Luca58 on Thu Oct 06, 2016 5:42 pm

    aircooled wrote:essendo un pannello i buchi si fanno o si sfanno a seconda dei come le posizioni

    Laughing


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Martin Logan Electromotion ESL

    Post  aircooled on Thu Oct 06, 2016 5:46 pm

    Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Martin Logan Electromotion ESL

    Post  aircooled on Thu Oct 06, 2016 5:50 pm

    Luca58 wrote:Dovrebbe essere questo:



    This graph shows the quasi-anechoic (employing close-miking of all woofers) frequency response of the ESL L/R (purple trace), C2 center channel (green trace), FX2 surround (red trace), and Dynamo 1000 subwoofer (blue trace). All passive loudspeakers were measured with grilles at a distance of 1 meter with a 2.83-volt input and scaled for display purposes.

    The ESL’s listening-window response (a five-point average of axial and +/–15-degree horizontal and vertical responses) measures +1.05/–6.27 decibels from 200 hertz to 10 kilohertz. The –3-dB point is at 60 Hz, and the –6-dB point is at 49 Hz. Impedance reaches a minimum of 2.03 ohms at 17.2 kHz and a phase angle of –84.63 degrees at 73 Hz.

    The C2’s listening-window response measures +1.52/–2.03 dB from 200 Hz to 10 kHz. An average of axial and +/–15-degree hori- zontal responses measures +1.35/ –2.26 dB from 200 Hz to 10 kHz. The –3-dB point is at 68 Hz, and the –6-dB point is at 59 Hz. Impedance reaches a minimum of 4.24 ohms at 3.8 kHz and a phase angle of –54.70 degrees at 98 Hz.

    The FX2’s three-face averaged response measures +1.21/–2.36 dB from 200 Hz to 10 kHz. The –3-dB point is at 77 Hz, and the –6-dB point is at 66 Hz. Impedance reaches a minimum of 4.79 ohms at 1.9 kHz and a phase angle of –57.97 degrees at 111 Hz.

    The Dynamo 1000’s close-miked response, normalized to the level at 80 Hz, indicates that the lower –3-dB point is at 23 Hz and the –6-dB point is at 20 Hz. The upper –3-dB point is at 126 Hz with the Crossover switch set to Bypass. —MJP
    sbaglio o quel grafico riporta la risposta di diversi diffusori


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Leo
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 9
    Data d'iscrizione : 2016-10-04

    Re: Martin Logan Electromotion ESL

    Post  Leo on Thu Oct 06, 2016 5:54 pm

    aircooled wrote:sbaglio o quel grafico riporta la risposta di diversi diffusori

    Esatto, come spiegato nella prima riga è un sistema ht con sub woofer
    La linea viola è delle Martin Logan ESL usate come frontali



    Ho visto il grafico dopo le prove di ascolto e quel buco sembra proprio la spiegazione della differenza fra le Martin Logan rispetto a tre diffusori tradizionali che ho sentito ieri (una in negozio Cambridhe Audio e due economiche a casa mia).

    Meraviglioso il pannello, ma temo che quel buco sulla corposità delle voci (ma anche sugli strumenti) sia il prezzo da pagare.

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Martin Logan Electromotion ESL

    Post  aircooled on Thu Oct 06, 2016 6:05 pm

    metti un equalizzatore e risolvi penso che quel buco sempre che la misura sia fatta bene sia voluto per ingannare l'orecchio e non far notare troppo la differenza di timbrica e velocità tra pannello elettrostatico e WF ma non essendo esperto di ibridi nulla vieta che sia in palese errore sunny


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Leo
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 9
    Data d'iscrizione : 2016-10-04

    Re: Martin Logan Electromotion ESL

    Post  Leo on Thu Oct 06, 2016 6:12 pm

    aircooled wrote:metti un equalizzatore e risolvi

    Tu scherzi, ma io possiedo un equalizzatore a 33 (trentatre) bande Technics che ho usato in passato per correggere diffusori auto costruiti.
    Sicuramente lo userò per dei test, ma anche per valutare se vale più quello che guadagno in timbrica o quello che perdo in sporcizia generale.
    (so che ora sarò cacciato dal forum, ma ammetterete che la tentazione di usare un simile eq può essere forte...)

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Martin Logan Electromotion ESL

    Post  aircooled on Thu Oct 06, 2016 6:15 pm

    CANCELLATELOOOOOOOOO......


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Leo
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 9
    Data d'iscrizione : 2016-10-04

    Re: Martin Logan Electromotion ESL

    Post  Leo on Thu Oct 06, 2016 6:27 pm

    Mettiamo che dai test con l'equalizzatore decida che mi basterebbe correggere solo quel buco (che, ok, potrebbe essere voluto per mascherare l'incrocio col woofer):
    farsi costruire un filtro da un ingegnere elettronico non sarebbe a livello di sporcizia come usare il controllo dei toni dell'amplificatore, che hanno per dire anche i Nad e i Rotel?

    Immagino che la sporcizia di un equalizzatore sia dovuta anche all'elevato numero di bande.

    Comunque è tutto ancora da verificare, perché come ho detto mi è sembrato che la timbrica corretta fosse quella delle Martin Longan e che le voci reali non possano avere la corposità che sento sugli altri diffusori tradizionali (TUTTI e tre, però mi fa strano).

    Perciò torno al tema iniziale:
    qualcuno ha percepito il buco a 200 Hz sulle ESL (o su altre elettrostatiche)?

    Leo
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 9
    Data d'iscrizione : 2016-10-04

    Re: Martin Logan Electromotion ESL

    Post  Leo on Thu Oct 06, 2016 10:28 pm

    Nell'altro post mi hanno chiesto le dimensioni delle tre stanze.
    Quella per le Martin Logan è il salone, di dimensioni e forma particolarmente adatte:
    al posto dei 4 angoli, ho 4 ampie aperture alte 3 metri e senza porte, che danno su stanze o corridoi.
    Le Martin Logan sono quelle verdi.


    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8295
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Martin Logan Electromotion ESL

    Post  Luca58 on Fri Oct 07, 2016 9:42 am

    Scusa, ma prendere un modello di MartinLogan che sia dedicato al due canali senza buchi no?

    Qualcosa di semplice, tipo...



    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

      Current date/time is Sun Dec 11, 2016 7:01 am