Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
DAC da abbinare a GOLDNOTE S-3 ANNIVERSARY
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    DAC da abbinare a GOLDNOTE S-3 ANNIVERSARY

    Share

    Gr3Pz
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 25
    Data d'iscrizione : 2011-03-06

    DAC da abbinare a GOLDNOTE S-3 ANNIVERSARY

    Post  Gr3Pz on Wed Oct 12, 2016 1:02 pm

    Ciao a tutti,
    sono da poco in possesso di un Goldnote S3 Anniversary, visto che sto ricreando l'impianto da zero avrei intenzione di dotarmi di un DAC all'altezza dell'ampli, quindi scegliere un prodotto della stessa qualità per non creare colli di bottiglia.

    Come criteri di ricerca non mi precludo nulla, mi piacerebbe sfruttare gli ingressi bilanciati del Goldnote, e non disdegnerei la presenza di un ingresso USB, oltre ai classici coax.

    Ovviamente la prima considerazione è andata sul DAC-7 della stessa Goldnote, ma non avrei intenzione di dotarlo della alimentazione esterna, quindi non so se la resa sarebbe all'altezza dell'S3.

    Poi ho sentito parlare bene dell'MDAC, degli Stello, Bel Canto, Wyred ... a proposito, il CEC DX71 MK2 è da considerarsi obsoleto?

    grazie del supporto.

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: DAC da abbinare a GOLDNOTE S-3 ANNIVERSARY

    Post  Giordy60 on Wed Oct 12, 2016 3:49 pm

    su una fascia di prezzo economica, tra i tanti , il mojo merita un'ascolto
    il dac è questo

    http://chordelectronics.co.uk/mojo/

    e per collegarlo al tuo integrato un cavetto come questo





    qui un tread ove ne parlano

    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t28521-i-m-a-mojo


    se poi vuoi spendere di più.....diccelo Laughing


    _________________
    la mente è come un paracadute, funziona solo se si apre ( cit. di Albert Einstein )
    Spoiler:

    io ascolto così : Mac-mini + HQPlayer in ramdisk, o WaveLab 7 o izotope RX4 =>cavo di rete =>TP-link mc110cs =>cavo monomodale =>TP-link  mc110cs =>cavo di rete =>Mini PC-Fitlet-b, con WS2012R2, NAD in ramdisk =>interfaccia USB =>nuprime DAC-10 =>monitor attivi Klein+Hummel o410 + sub Neumann Kh o810


    Gr3Pz
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 25
    Data d'iscrizione : 2011-03-06

    Re: DAC da abbinare a GOLDNOTE S-3 ANNIVERSARY

    Post  Gr3Pz on Wed Oct 12, 2016 4:32 pm

    Ciao Giordy,
    grazie per l'intervento.
    sinceramente cercherei qualcosa di più "serio" senza nulla togliere all'apparecchio da te segnalatomi, in quanto non lo conosco e so che potrebbe riservarmi piacevoli sorprese.

    Vorrei sfruttare pienamente la qualità dell'S3 quindi pensavo a DAC almeno del calibro del DAC-7, MDAC, Bel Canto, Wyred ecc

    Grazie

    Gr3Pz
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 25
    Data d'iscrizione : 2011-03-06

    Re: DAC da abbinare a GOLDNOTE S-3 ANNIVERSARY

    Post  Gr3Pz on Mon Oct 17, 2016 4:27 pm

    ciao
    qualcuno avrebbe altri consigli?

    Grazie

    peterpunk
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 1
    Data d'iscrizione : 2016-10-18

    Re: DAC da abbinare a GOLDNOTE S-3 ANNIVERSARY

    Post  peterpunk on Wed Oct 19, 2016 12:06 pm

    Audioengine D1 Premium 24-bit DAC USB
    l’Audioengine D1 (170 € ) è dotato di ingresso USB e ottico, è plug & play, non ha bisogno di driver , il D1 utilizza un controller USB TI1020B tipicamente uno standard nei DAC di fascia alta, il convertitore digitale/analogico è l’AK4396 DAC, apprezzato dagli appassionati hi-fi di tutto il mondo. L’amplificazione delle cuffie è delegata al TI NE5532, capace di pilotare cuffie di qualsiasi impedenza.


    oDo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1901
    Data d'iscrizione : 2014-09-23
    Località : Milano

    Re: DAC da abbinare a GOLDNOTE S-3 ANNIVERSARY

    Post  oDo on Wed Oct 19, 2016 10:39 pm

    Gr3Pz wrote:Ciao a tutti,
    sono da poco in possesso di un Goldnote S3 Anniversary, visto che sto ricreando l'impianto da zero avrei intenzione di dotarmi di un DAC all'altezza dell'ampli, quindi scegliere un prodotto della stessa qualità per non creare colli di bottiglia.

    Come criteri di ricerca non mi precludo nulla, mi piacerebbe sfruttare gli ingressi bilanciati del Goldnote, e non disdegnerei la presenza di un ingresso USB, oltre ai classici coax.

    Ovviamente la prima considerazione è andata sul DAC-7 della stessa Goldnote, ma non avrei intenzione di dotarlo della alimentazione esterna, quindi non so se la resa sarebbe all'altezza dell'S3.

    Poi ho sentito parlare bene dell'MDAC, degli Stello, Bel Canto, Wyred ... a proposito, il CEC DX71 MK2 è da considerarsi obsoleto?

    grazie del supporto.

    Quello che ti ha consigliato Giordy è un dac serio in quella fascia di prezzo, così come l’IFI Audio micro iDSD (…volevo prenderlo usato per il mio impiantino cuffie, ma ho temporeggiato e mi è sfuggito), ma mi pare di capire che forse stai cercando qualcosa dalle sembianze più tradizionali.

    Goldenote fa generalmente buoni prodotti, anche se ho fatto una ricerca veloce e non ho capito quali sono le caratteristiche del DAC-7 né quale chip monti; per esperienza personale posso dirti che i prodotti di quella serie scalano parecchio con l'alimentazione esterna dedicata, ma questo potrebbe essere un upgrade futuro. Se abiti nella mia stessa zona, ascoltarlo dovrebbe essere abbastanza semplice.

    I connettori che vedi sul pannello posteriore del dac-7 non sono ingressi bilanciati, ma sono le uscite bilanciate verso un amplificatore.

    Ho ascoltato più volte un NuForce nel range di prezzo che indichi e suonava bene, ma non ricordo il modello(dac-80? boh); suppongo che gli attuali NuPrime abbiano un rapporto qualità-prezzo altrettanto elevato, ma su questo potrà sicuramente illuminarti Giordy.
    In alternativa potresti considerare anche un M2tech Young DSD rigorosamente usato.

    Bel Canto: ho avuto il 2.5 e andava bene per i tempi, ma adesso sarebbe obsoleto. Gli attuali non li conosco, ma il marchio è piuttosto caro e trovarli usati in Italia non è affatto semplice. Lascerei perdere, anche per l'eventuale rivendibilità.

    Lascerei perdere anche le uscite bilanciate, che considero un inutile orpello in questa classe di dac e mi concentrerei su altro; cerca qualcosa di possibilmente ascoltabile, generalmente apprezzato e con un buon ingresso usb o un buon ingresso coassiale. A proposito, va collegato ad un pc o ad un cd o sacd?

    Volendo comprare usato puoi spaziare parecchio, per mentre sul nuovo io considererei un Auralic Aries Mini.
    Ottimo prodotto a quel prezzo e in più è uno streamer, quindi non ti serve necessariamente un computer.
    Ci puoi collegare direttamente un hard disk esterno oppure gli invii i files da un pc o da un nas tramite wifi o via cavo ethernet o ancora in streaming da Tidal  
    Semplice, completo, ben suonante quel prezzo. Non ti aspettare molto di meglio da un prodotto da 2-300 € in più. Unico limite: serve un iphone o ipad per comandarlo.
    Anche l’Aries Mini si può ascoltare facilmente dalle mie parti, ma non so di dove sei tu.

    Buona caccia e buon divertimento!  sunny


    _________________
    paolo

    Gr3Pz
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 25
    Data d'iscrizione : 2011-03-06

    Re: DAC da abbinare a GOLDNOTE S-3 ANNIVERSARY

    Post  Gr3Pz on Sat Oct 29, 2016 2:06 pm

    Ciao,
    grazie della risposta e dei consigli molto esaurienti.

    il DAC mi servirebbe principalmente per la musica liquida inviata dal pc, quindi bene se avesse l'ingresso usb, altrimenti dovrei optare anche per un convertitore hiface o similari.

    Ai tempi nel mio vecchio impianto provai il DAC Aqvox di un conoscente, mi fece un'ottima impressione e si rilevò migliore del mio Xindak DAC-5.
    Io non lo acquistai perchè era fuori budget, magari adesso trovarlo usato intorno ai 500 euro sarebbe un buon affare.

    Dalla mia umile esperienza maturata in questi anni, ho imparato che il DAC per essere un buon dac deve essere molto curato nell'alimentazione e nella sezione d'uscita, dove lavora in campo analogico. Ora sempre più spesso vedo DAC composti da circuiti stampati poco diversi dalle schede audio. perchè?

      Current date/time is Thu Dec 08, 2016 5:05 pm