Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
project 6 perspex con clamper o senza?
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    project 6 perspex con clamper o senza?

    Share

    ful5
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 45
    Data d'iscrizione : 2016-10-06
    Località : como

    project 6 perspex con clamper o senza?

    Post  ful5 on Wed Oct 19, 2016 6:06 pm

    ciao a tutti,
    ho da circa un anno e mezzo il giradischi in questione con testina MC Hana-SL ed ho notato che la presenza o meno del clamper (in dotazione) influisce poco o niente nel suono o cosi a me pare.
    Qualcuno di voi ha esperienze in merito?

    Fulvio

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5698
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: project 6 perspex con clamper o senza?

    Post  RockOnlyRare on Thu Oct 20, 2016 5:16 pm

    Ci sono altri 3d sull'utilità o meno del clumper, e tantissime politiche in merito, se sia meglio usarlo oppure no, quanto deve pesare etc etc...

    A conti fatti come al solito, convinzioni a parte, conta sicuramente l'ascolto finale, per cui IMHO ognuno si faccia la sua opinione.

    Ciò premesso , secondo me, a patto di non usarne uno troppo pesante per il proprio gira, male non fa.
    Anche io ho il project (il 9.1 Acryl) ed uso il clamp originale.

    Lo trovo utile in particolare per i vinili più vecchi (quelli non ad alta grammatura), per garantire un po' più di stabilità specie se il vinile non è perfettamente liscio (chiaro che non può eliminare un'ondulazione pronunciata, ma se è leggera sicuramente fa bene).

    Se però il disco è perfettamente piatto ed ad alta grammatura, la sua efficacia secondo me è molto relativa, anche se non trovo controindicazioni ad usarlo, il che vuol dire che non mi pare che senza clump si senta meglio. Magari si sente in modo identico.

    Onestamente non ho provato vari modelli per capire se ce ne sono di migliori e cosa cambia. Conoscendo l'hi-fi non mi sorprendo più di niente, (specie dopo aver scoperto tempo fa a mie spese che tra due cavi USB, entrambi di qualità, per collegare il pc al dac ci sono differenze chiaramente udibili).
    Però, considerando il costo non propriamente popolare dei clamp migliori (si parla di parecchie centinaia di Euro se non oltre i 1000....) mi tengo stretto il mio project fornito con il gira che si presume sia stato pensato per quei modelli. La sola cosa che ho cambiato sono stati i cavi di uscita dal piatto al pre con altri superiori.


    ful5
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 45
    Data d'iscrizione : 2016-10-06
    Località : como

    Re: project 6 perspex con clamper o senza?

    Post  ful5 on Thu Oct 20, 2016 7:43 pm

    si ho visto che ci sono altri 3d sui clamp con le opinioni più disparate ma volevo chiedere proprio ai possessori di Project.
    E già tu, in quanto tale, hai in parte confermato quanto dicevo. Anche nel mio caso il clamp è a corredo ma dopo un po di prove ho sentito la poca efficacia e questo mi ha reso un po pigro per cui lo uso solo, come dici tu, su dischi un po vecchi e magari un po ondulati (pochissimi per fortuna). Mi dici che hai cambiato i cavi di uscita, posso chiederti con che risultati?

    Fulvio

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5698
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: project 6 perspex con clamper o senza?

    Post  RockOnlyRare on Fri Oct 21, 2016 9:31 am

    I cavi standard non sono niente male, sicuramente valgono un cavo di medio livello, per cui se non hai esigenze particolari li puoi tranquillamente tenere.

    Il miglioramento c'è stato ma siamo sempre sull'ordine di piccoli dettagli, la motivazione è stata più che altro per avere due coppie di cavi uguali da gira a pre phono e pre phono al pre.
    Quelli che ho messo mi pare costassero poco meno di 300€ l'uno. Se ti interessa guardo la marca quando sono a casa.




    ful5
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 45
    Data d'iscrizione : 2016-10-06
    Località : como

    Re: project 6 perspex con clamper o senza?

    Post  ful5 on Fri Oct 21, 2016 10:53 am

    no non disturbarti la tua è una motivazione che io non ho e poi, come dici, quelli in dotazione anche me sembrano buoni.
    grazie

    Fulvio

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5698
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: project 6 perspex con clamper o senza?

    Post  RockOnlyRare on Fri Oct 21, 2016 10:55 am

    cheers


    zulele
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 289
    Data d'iscrizione : 2014-07-08

    Re: project 6 perspex con clamper o senza?

    Post  zulele on Fri Oct 21, 2016 11:22 am

    credo che in teoria il clamp dovrebbe avere due/tre effetti: ridurre, per quanto possibile, l'ondulazione dei dischi (come dice R.O.R., non può fare miracoli), aumentare la massa del gira, anche se con un'inerzia molto bassa, e smorzare le vibrazioni (qualcuno dice che quelli in grafite siano particolarmente mirati a questo; io non saprei).

    io ho lo stesso gira di R.O.R. e uso quasi sempre il clamp perchè... c'è Embarassed , ma non ho fatto prove specifiche. le poche volte che non l'ho usato (in genere perchè volevo ascoltare canzoni singole da LP diversi e magari facevo cambi al volo senza spegnere il motore) non ho colto differenze. se c'erano, non me ne sono accorto.


    _________________
    Naim CDX2+XP5XS - analogico: Pro-ject RPM9.1x con Pro-ject 9cc + Lyra Delos - prephono Klyne 6PE - pre ARC LS25/II - finale ARC 100.2 - diffusori B&W804s - cavetteria: AQ King Cobra, Kimber 4TC e altri cavi vari...

    ful5
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 45
    Data d'iscrizione : 2016-10-06
    Località : como

    Re: project 6 perspex con clamper o senza?

    Post  ful5 on Fri Oct 21, 2016 12:46 pm

    grazie zulele vedo anche tu sei parzialmente d'accordo. Per quanto riguarda la massa nel mio caso il clamp è abbastanza irrilevante in proporzione al peso del piatto..Comunque in effetti mi dovrei abituare ad usarlo...

    zulele
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 289
    Data d'iscrizione : 2014-07-08

    Re: project 6 perspex con clamper o senza?

    Post  zulele on Fri Oct 21, 2016 12:54 pm

    più che altro, visto che c'è e che da qualche parte devi metterlo....
    io ad appoggiarlo di fianco al gira metto lo stesso tempo che a infilarlo sul perno, e almeno così sono sicuro che non mi caschi per terra , per questo motivo lo metto sempre d'abitudine.
    attenzione: non sto dicendo che non serve a niente, dico che non lo so perchè non ho fatto praticamente mai una prova attenta.


    _________________
    Naim CDX2+XP5XS - analogico: Pro-ject RPM9.1x con Pro-ject 9cc + Lyra Delos - prephono Klyne 6PE - pre ARC LS25/II - finale ARC 100.2 - diffusori B&W804s - cavetteria: AQ King Cobra, Kimber 4TC e altri cavi vari...

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5698
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: project 6 perspex con clamper o senza?

    Post  RockOnlyRare on Fri Oct 21, 2016 12:57 pm

    zulele wrote:credo che in teoria il clamp dovrebbe avere due/tre effetti: ridurre, per quanto possibile, l'ondulazione dei dischi (come dice R.O.R., non può fare miracoli), aumentare la massa del gira, anche se con un'inerzia molto bassa, e smorzare le vibrazioni (qualcuno dice che quelli in grafite siano particolarmente mirati a questo; io non saprei).

    io ho lo stesso gira di R.O.R. e uso quasi sempre il clamp perchè... c'è Embarassed , ma non ho fatto prove specifiche. le poche volte che non l'ho usato (in genere perchè volevo ascoltare canzoni singole da LP diversi e magari facevo cambi al volo senza spegnere il motore) non ho colto differenze. se c'erano, non me ne sono accorto.

    Decisamente daccordo con te su tutto quanto scrivi. Il discorso vibrazioni è interessante non lo avevo in effetti considerato tra i parametri se non appunto nel miglioramento del contatto tra vinile e piatto.
    Personalmente penso che per ridurre le vibrazioni, aspetto che secondo me ha una importanza non indifferente, mi viene da dire che interverrei in primis sulla base di appoggio del gira o con una base apposita anti vibrazione (AHI AHI quanto costano !!!!) oppure con dei piedini smorzanti come ho fatto io.
    Penso che i risultati siano più significativi rispetto a sostituire un clamp con uno di carbonio (non so la differenza di costi peraltro).

    Va detto che nel caso dei project della serie con il motore esterno l'uso dei cuscinetti smorzanti è complicato perchè deve essere alzato di conseguenza anche il supporto motore.

    Se vi interessa vi dico come ho fatto, con una spesa tutto sommato accettabile (intorno ai 200 Euro molto meno di una base seria che costa un botto e che con la mia sistemazioe, mobile + coperchio in plaxiglass fatto su misura, avrei problemi a sistemarlo


    zulele
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 289
    Data d'iscrizione : 2014-07-08

    Re: project 6 perspex con clamper o senza?

    Post  zulele on Fri Oct 21, 2016 1:01 pm

    sì, m'interessa
    ho una base "GroundIt" della stessa Project, ma sono curioso di sentire altre soluzioni, che magari funzionano anche meglio.


    _________________
    Naim CDX2+XP5XS - analogico: Pro-ject RPM9.1x con Pro-ject 9cc + Lyra Delos - prephono Klyne 6PE - pre ARC LS25/II - finale ARC 100.2 - diffusori B&W804s - cavetteria: AQ King Cobra, Kimber 4TC e altri cavi vari...

    ful5
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 45
    Data d'iscrizione : 2016-10-06
    Località : como

    Re: project 6 perspex con clamper o senza?

    Post  ful5 on Fri Oct 21, 2016 1:16 pm

    concordo con entrambi ed effettivamente, come dice zulele, appoggiare il clamp di fianco piuttosto che sul disco ci vuole lo stesso tempo...
    Sono anche io interessato alla tua soluzione R.O.R. in quanto penso pure io che la lotta alle vibrazioni sia importante. Per quanto mi riguarda ho comprato (da un noto rivenditore di Pescara non so se posso fare il nome sono nuovo e non vorrei incorrere in scorrettezze) da una settimana dei piedini in vinile e li ho messi sotto ad un ripiano in legno sul quale poggia il giradischi. Sinceramente non ho notato cambiamenti. Magari il ripiano non dovrebbe essere in legno.
    Li lascio sotto per tot di tempo poi provo a rimuoverli e vediamo se cambia qualcosa.

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2005
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: project 6 perspex con clamper o senza?

    Post  Nimalone65 on Fri Oct 21, 2016 1:22 pm

    Non ci sono alternative : bisogna provare !

    È comunque al variare del peso le cose possono cambiare e di molto . A tal fine io ho fatto delle semplici prove utilizzando il clamp in mio possesso su cui poggiavo una bottiglietta d'acqua da mezzo litro poggiata sopra riempita via via sempre di più .

    Individuata la massima resa ho cercato un clamp che pesasse pio meno come l'accrocco utilizzato .

    È comunque conta pure il materiale utilizzato ,,,,,io andrei di ebano o cocobolo .

    E poi ci sono i clamp magici ed inarrivabili,,,,Harmonix Combak ,,,,ma costano un fottio !



    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2005
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: project 6 perspex con clamper o senza?

    Post  Nimalone65 on Fri Oct 21, 2016 1:30 pm

    ful5 wrote:concordo con entrambi ed effettivamente, come dice  zulele, appoggiare il clamp di fianco piuttosto che sul disco ci vuole lo stesso tempo...
    Sono anche io interessato alla tua soluzione R.O.R. in quanto penso pure io che la lotta alle vibrazioni sia importante.  Per quanto mi riguarda ho comprato (da un noto rivenditore di Pescara non so se posso fare il nome sono nuovo e non vorrei incorrere in scorrettezze) da una settimana dei piedini in vinile e li ho messi sotto ad un ripiano in legno sul quale poggia il giradischi. Sinceramente non ho notato cambiamenti. Magari il ripiano non dovrebbe essere in legno.
    Li lascio sotto per tot di tempo poi provo a rimuoverli e vediamo se cambia qualcosa.

    Il ripiano in legno va benissimo !

    Ora munisciti di 3 palline matte grandi , di quelle che trovi fuori dalle gelaterie nei distributori automatici ad 1 euro cad. e di 3 horing da 27 mm acquistabili da qualsiasi autoricambista a pochi centesimi e posiziona il ripiano di legno sopra le tre palline vincolate alla base dai 3 horing così che non si muovano troppo . Prova !


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2005
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: project 6 perspex con clamper o senza?

    Post  Nimalone65 on Fri Oct 21, 2016 1:42 pm

    zulele wrote:credo che in teoria il clamp dovrebbe avere due/tre effetti: ridurre, per quanto possibile, l'ondulazione dei dischi (come dice R.O.R., non può fare miracoli), aumentare la massa del gira, anche se con un'inerzia molto bassa, e smorzare le vibrazioni (qualcuno dice che quelli in grafite siano particolarmente mirati a questo; io non saprei).

    io ho lo stesso gira di R.O.R. e uso quasi sempre il clamp perchè... c'è Embarassed , ma non ho fatto prove specifiche. le poche volte che non l'ho usato (in genere perchè volevo ascoltare canzoni singole da LP diversi e magari facevo cambi al volo senza spegnere il motore) non ho colto differenze. se c'erano, non me ne sono accorto.

    Quello che affermi è esatto !

    Il problema è doppio però nel giradischi , perché le vibrazioni vengono trasferite sia dall'ambiente ( base del giradischi) al giradischi , sia è il giradischi stesso a generarle .

    Per le prime ci sono vari rimedi , quello delle palline matte è il più economico ma certo le molle ad aria sarebbero meglio !

    Più complicato mi sembra invece il discorso sulle vibrazioni generate dallo stesso giradischi . Qui serve , a mio avviso , dato uno specifico giradischi , cercare di trasformare le risonanze da indesiderabili all'ascolto a piacevoli .
    L'utilizzo dei così detti legni armonici , quelli utilizzati dagli ebanisti per la costruzione degli strumenti musicali , adempiono sempre a mio avviso meglio di altri materiali allo scopo . Più di quanto facciano materiali più amorfi come grafite o ceramica .

    Poi ci sono gli Harmonix ma quelli costano uno circa 1000 euro e l'altro circa 2500 ,,,,


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    ful5
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 45
    Data d'iscrizione : 2016-10-06
    Località : como

    Re: project 6 perspex con clamper o senza?

    Post  ful5 on Fri Oct 21, 2016 1:56 pm

    grazie Enrico, sai che non ho capito quali siano le palline matte? Da noi fuori dalle galeterie non ho mai visto qualcosa che possa assomigliare (e sono un frequentatore di gelaterie ahimè). Immagino comunque siano delle palline di gomma vuote. Credo di capire che usando queste palline con alla base gli oring opportunamente dimensionati per tenerle ferme, si possano realizzare piedini antivibrazione efficaci o sbaglio?

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2005
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: project 6 perspex con clamper o senza?

    Post  Nimalone65 on Fri Oct 21, 2016 2:05 pm

    ful5 wrote:grazie Enrico, sai che non ho capito quali siano le palline matte? Da noi fuori dalle galeterie non ho mai visto qualcosa che possa assomigliare (e sono un frequentatore di gelaterie ahimè). Immagino comunque siano delle palline di gomma vuote. Credo di capire che usando queste palline con alla base gli oring opportunamente dimensionati per tenerle ferme, si possano realizzare piedini antivibrazione efficaci o sbaglio?

    Sono palline di gomma piena di circa 4 cm di diametro ,,,,, tutte colorate che spesso contengono disegni al loro interno .

    ......io le avevo colorate con un pennarello indelebile di nero !


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    zulele
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 289
    Data d'iscrizione : 2014-07-08

    Re: project 6 perspex con clamper o senza?

    Post  zulele on Fri Oct 21, 2016 2:26 pm

    sono quelle palline che, se lanciate con forza contro il pavimento o una parete cominciano a rimbalzare da tutte le parti.
    immagini pallina matta


    (di quelle qua sopra, solo alcune, soprattutto le prime, sono davvero corrispondenti)


    _________________
    Naim CDX2+XP5XS - analogico: Pro-ject RPM9.1x con Pro-ject 9cc + Lyra Delos - prephono Klyne 6PE - pre ARC LS25/II - finale ARC 100.2 - diffusori B&W804s - cavetteria: AQ King Cobra, Kimber 4TC e altri cavi vari...

    ful5
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 45
    Data d'iscrizione : 2016-10-06
    Località : como

    Re: project 6 perspex con clamper o senza?

    Post  ful5 on Fri Oct 21, 2016 2:33 pm

    ok capito le cercherò. Non costa niente provare
    grazie

    Fulvio

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2005
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: project 6 perspex con clamper o senza?

    Post  Nimalone65 on Fri Oct 21, 2016 2:38 pm

    ful5 wrote:ok capito le cercherò. Non costa niente provare
    grazie

    Fulvio

    Le palline dovrebbero avere una fs di circa 5hz ( come le molle non ad aria ) quindi ininfluente dal punto di vista sonoro ,,,, ti dovrebbero aiutare anche a focalizzare meglio la scena sonora .

    Provale anche sotto il lettore CD ed il phono !!!


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5698
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: project 6 perspex con clamper o senza?

    Post  RockOnlyRare on Fri Oct 21, 2016 2:54 pm

    Nimalone65 wrote:

    Sono palline di gomma piena di circa 4 cm di diametro ,,,,, tutte colorate che spesso contengono disegni al loro interno .

    ......io le avevo colorate con un pennarello indelebile di nero !

    premesso che pure io mi chiamo Enrico lol....

    La soluzione è certamente economica ed ingegnosa, ma il rischio che ad un certo punto (essendo comunque palle) si metta tutto a rotolare magari precipitando sul pavimento dalla parte del braccio, mi fa preferire la mia scelta decisamente più professionale ed elegante.
    A memoria non ricordo il nome dell'azienda, tra l'altro l'architetto che è il titolare dell'azienda (zona Trento) che li produce mi è stato consigliato e presentato dal reponsabile della Acoustic Quality alla recente Milano hi fidelity
    2016.
    Molto interessanti le misure effettuate in laboratorio che mi ha assicurato l'architetto hanno addirittura superato come fattore di smorzamento i materiali di riferimento usati come test campione !

    Qualche mese fa me li ha fatti provare sono dischetti che assomigliano a "biscotti" sono fatti di un materiale "poroso" che fa pensare ad una "massicciata" di quelle che si usano per edilizia o modellismo, a cui sono applicati due stradi di neoprene.

    Gli spessori sono di vario tipo, per il gira e le elettroniche ho messo quelli da 1 cm di spessore, poi ci sono da 1,4 cm (che uso per la meccanica cd) e quelli da 2 o 3 cm che sono principalmente per casse e sub. Questi ultimi due formati di spessore sono doppi, nel senso che c'è un terzo disco di neoprene che separa i due dischetti.

    Il diametro è di circa 4-5 cm, ho dovuto farne fare uno apposta di 8 cm di diametro per 1 cm di spessore per alzare il motore del project con l'accorgimento di usare il neoprene solo su un lato (dalla parte dei piedini del supporto del motore non ha senso anzi si rischia di rendere la base meno stabile.

    I dischetti costano di listino circa 60€ l'uno, poi ovvio che sul listino si riesce sempre ad ottenere un sconto per cui alla fine per il gira, 3 piedini + la base la cifra grosso modo dovrebbe essere intorno ai 200€
    Poi chiaro che li mettete su tutto l'impianto il prezzo scende considerevolmente.

    Io mi sono trovato benissimo perchè è una soluzione semplice, facilissima da posizionare, che si può usare su tutte le sorgenti e tutto sommato anche piacevole come aspetto e forniti in una elegante confezione.

    QUando sono a casa posto qualche foto ed i riferimenti dell'azienda.

    Dimenticavo , l'azienda come primo prodotto fa proprio le basi, con lo stesso materiale dei piedini (ma senza neoprene) ne ho vista alla mostra una ENORME per un giradischi, che pesava oltre 45 kg !!!! Spettacolare e molto bella come aspetto !!
    Anche queste si possono avere su misura, però rispetto ai piedini il prezzo sale considerevolmente.
    Nella Milano hi fidelity basi di questo tipo (più leggere e sottili di spessore) erano state posizionate sotto tutte le elettroniche della Acoustic Quality (3 modelli di dac e meccanica cd).


    ful5
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 45
    Data d'iscrizione : 2016-10-06
    Località : como

    Re: project 6 perspex con clamper o senza?

    Post  ful5 on Fri Oct 21, 2016 4:53 pm

    Se non capisco male le palle proposte da Enrico (Roma) non dovrebbero poter rotolare grazie alla presenza degli oring alla loro base quindi una prova può risultare divertente...e penso di farla.
    Interessante quello proposto da Enrico (Milano) a cui chiedo quali vantaggi ha portato al giradischi.
    Attendiamo foto e riferimenti

    Fulvio

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2005
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: project 6 perspex con clamper o senza?

    Post  Nimalone65 on Fri Oct 21, 2016 5:26 pm


    Se vi garba chiamatemi pure Nimalone !!!!


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2005
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: project 6 perspex con clamper o senza?

    Post  Nimalone65 on Fri Oct 21, 2016 5:34 pm

    Io sotto il gira utilizzo questi:

    Harmonix tu 202zx ,,,,,non costano uno sproposito se acquistati nel posto giusto !

    Tre sono posizionati sotto i piedini del giradischi , il quarto come base per lo step-up o sotto il motore esterno ( sto facendo prove).




    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    ful5
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 45
    Data d'iscrizione : 2016-10-06
    Località : como

    Re: project 6 perspex con clamper o senza?

    Post  ful5 on Fri Oct 21, 2016 5:38 pm

    probabilmente costano più del mio gira....bellissimo il tuo

    Fulvio

      Current date/time is Sun Dec 04, 2016 11:08 am