Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Come ascoltare musica liquida - Page 3
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Come ascoltare musica liquida

    Share

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 25436
    Data d'iscrizione : 2010-10-05

    Re: Come ascoltare musica liquida

    Post  pluto on Thu Nov 10, 2016 9:40 am

    Antonio Turi wrote:
    pluto wrote:Ah non avevo capito. Non ho mai provato senza DAC

    Una volta che si collega il DAC, l'uscita esterna va cambiata selezionando il DAC

    La chiavetta mi serve per quello Gian, queste sono nate perché all'inizio nessun dac, o pochissimi, aveva ingresso usb. Oggi è superflua nel 99% dei casi. Io rientro nello 1%, per oggi sunny sunny

    Lo so. Siamo partiti tutti così. Poi dopo qualche mese abbiamo buttato la chiavetta nel cesso...
    avatar
    brizzo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2182
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 58
    Località : Mestre/Venezia

    Re: Come ascoltare musica liquida

    Post  brizzo on Thu Nov 10, 2016 12:16 pm

    pluto sei un commerciante nato.....istigazione alla spesa.... santa



    _________________
    saluti Eddie sunny


    avatar
    Antonio Turi
    Moderatore

    Numero di messaggi : 8017
    Data d'iscrizione : 2014-03-22
    Età : 51
    Località : Foggia

    Re: Come ascoltare musica liquida

    Post  Antonio Turi on Thu Nov 10, 2016 12:19 pm

    brizzo wrote:pluto sei un commerciante nato.....istigazione alla spesa.... santa


    Nel mio impianto diffusori io "tengo" un VRDS 25... Laughing Laughing Laughing


    _________________
    Spoiler:
    SACD Player Yamaha CD-S3000 + Dat Tascam DA 20 -> Pre AM Audio AM REFERENCE due telai -> Coppia finali Mono AM Audio A 80 Reference S4 -> Diffusori B&W 802 Nautilus

    Oppure,

    SACD Player Yamaha CD-S3000 + SACD Pioneer PD 70 AE + Dac Amp Chord Hugo2 Dap Astell & Kern AK 70 mkII -> Amplificatori Luxman L-590AXII + Icon Audio HP8 MKII/1 x Mullard M 8137 - 2 x RCA 5692  -> Cuffie HifiMan HE 1000  + Fostex th900 MKII + Sennheiser HD 800 - Filtro di rete OELBACH XXL Powerstation 909
    avatar
    brizzo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2182
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 58
    Località : Mestre/Venezia

    Re: Come ascoltare musica liquida

    Post  brizzo on Thu Nov 10, 2016 12:23 pm

    anticooooo....cambiaaaaa


    _________________
    saluti Eddie sunny


    avatar
    Antonio Turi
    Moderatore

    Numero di messaggi : 8017
    Data d'iscrizione : 2014-03-22
    Età : 51
    Località : Foggia

    Re: Come ascoltare musica liquida

    Post  Antonio Turi on Thu Nov 10, 2016 12:24 pm

    E' arrivata la HiFace, vado al bar dell'amico a prenderla cheers cheers cheers
    A presto


    _________________
    Spoiler:
    SACD Player Yamaha CD-S3000 + Dat Tascam DA 20 -> Pre AM Audio AM REFERENCE due telai -> Coppia finali Mono AM Audio A 80 Reference S4 -> Diffusori B&W 802 Nautilus

    Oppure,

    SACD Player Yamaha CD-S3000 + SACD Pioneer PD 70 AE + Dac Amp Chord Hugo2 Dap Astell & Kern AK 70 mkII -> Amplificatori Luxman L-590AXII + Icon Audio HP8 MKII/1 x Mullard M 8137 - 2 x RCA 5692  -> Cuffie HifiMan HE 1000  + Fostex th900 MKII + Sennheiser HD 800 - Filtro di rete OELBACH XXL Powerstation 909
    avatar
    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 25436
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 60
    Località : Genova

    Re: Come ascoltare musica liquida

    Post  pluto on Thu Nov 10, 2016 1:21 pm

    la nuova casella postale? affraid affraid
    avatar
    Antonio Turi
    Moderatore

    Numero di messaggi : 8017
    Data d'iscrizione : 2014-03-22
    Età : 51
    Località : Foggia

    Re: Come ascoltare musica liquida

    Post  Antonio Turi on Thu Nov 10, 2016 1:51 pm

    pluto wrote:la nuova casella postale? affraid affraid

    Vuoi mettere il bar dell'amico con un ufficio postale? Tre scuole adiacenti con bimbi da accompagnare obbligatoriamente, devo dirti cosa gira la mattina in questo posto, oltre la testa? Laughing Laughing


    _________________
    Spoiler:
    SACD Player Yamaha CD-S3000 + Dat Tascam DA 20 -> Pre AM Audio AM REFERENCE due telai -> Coppia finali Mono AM Audio A 80 Reference S4 -> Diffusori B&W 802 Nautilus

    Oppure,

    SACD Player Yamaha CD-S3000 + SACD Pioneer PD 70 AE + Dac Amp Chord Hugo2 Dap Astell & Kern AK 70 mkII -> Amplificatori Luxman L-590AXII + Icon Audio HP8 MKII/1 x Mullard M 8137 - 2 x RCA 5692  -> Cuffie HifiMan HE 1000  + Fostex th900 MKII + Sennheiser HD 800 - Filtro di rete OELBACH XXL Powerstation 909
    avatar
    oDo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2840
    Data d'iscrizione : 2014-09-23
    Località : Milano

    Re: Come ascoltare musica liquida

    Post  oDo on Thu Nov 10, 2016 2:11 pm

    Antonio Turi wrote:

    Vuoi mettere il bar dell'amico con un ufficio postale? Tre scuole adiacenti con bimbi da accompagnare obbligatoriamente, devo dirti cosa gira la mattina in questo posto, oltre la testa? Laughing Laughing

    conosco la sensazione...la stessa che provo ogni mattina quando accompagno i miei
    credo che mi mancherà molto quando non dovrò più portarli, soprattutto all'arrivo della stagione estiva

    Antò...guarda che ci sono un paio di DAC interessanti sul mercatino Laughing
    Anzi, uno mooolto


    _________________
    paolo
    avatar
    Antonio Turi
    Moderatore

    Numero di messaggi : 8017
    Data d'iscrizione : 2014-03-22
    Età : 51
    Località : Foggia

    Re: Come ascoltare musica liquida

    Post  Antonio Turi on Thu Nov 10, 2016 2:16 pm

    Pure tu!
    Prima di acquistare un Dac dovrei farmi una sorgente seria, come vagamente accennato da Diego, eheh. Se la sorgente è da sempre acclarata come il componente più importante dell'impianto, perché in un impianto liquido dovrebbe essere diverso, domanda?
    Fino ad allora, chiavetta! sunny sunny
    Per il resto, flusso scolastico, vedo che ci intendiamo affraid affraid


    Last edited by Antonio Turi on Thu Nov 10, 2016 3:01 pm; edited 1 time in total


    _________________
    Spoiler:
    SACD Player Yamaha CD-S3000 + Dat Tascam DA 20 -> Pre AM Audio AM REFERENCE due telai -> Coppia finali Mono AM Audio A 80 Reference S4 -> Diffusori B&W 802 Nautilus

    Oppure,

    SACD Player Yamaha CD-S3000 + SACD Pioneer PD 70 AE + Dac Amp Chord Hugo2 Dap Astell & Kern AK 70 mkII -> Amplificatori Luxman L-590AXII + Icon Audio HP8 MKII/1 x Mullard M 8137 - 2 x RCA 5692  -> Cuffie HifiMan HE 1000  + Fostex th900 MKII + Sennheiser HD 800 - Filtro di rete OELBACH XXL Powerstation 909
    avatar
    Antonio Turi
    Moderatore

    Numero di messaggi : 8017
    Data d'iscrizione : 2014-03-22
    Età : 51
    Località : Foggia

    Re: Come ascoltare musica liquida

    Post  Antonio Turi on Thu Nov 10, 2016 2:51 pm

    Comunque, la chiavetta fa il suo sporco lavoro senza una piega, così come anche il Mac. Riconosciuta senza esitazione, in funzione da un paio d'ore non un'interruzione di Tidal (fanc.... iPod!!), sulla qualità sonora niente da dire, non differenze macroscopiche da come si sentiva con iPod dato che il Pioneer ha un ingresso apposta per i devices Apple, e forse perché è troppo presto. Ad ogni modo mi sembra ottima, sono molto contento di questo acquisto, come si dice, l'importante è cominciare sunny sunny


    _________________
    Spoiler:
    SACD Player Yamaha CD-S3000 + Dat Tascam DA 20 -> Pre AM Audio AM REFERENCE due telai -> Coppia finali Mono AM Audio A 80 Reference S4 -> Diffusori B&W 802 Nautilus

    Oppure,

    SACD Player Yamaha CD-S3000 + SACD Pioneer PD 70 AE + Dac Amp Chord Hugo2 Dap Astell & Kern AK 70 mkII -> Amplificatori Luxman L-590AXII + Icon Audio HP8 MKII/1 x Mullard M 8137 - 2 x RCA 5692  -> Cuffie HifiMan HE 1000  + Fostex th900 MKII + Sennheiser HD 800 - Filtro di rete OELBACH XXL Powerstation 909
    avatar
    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 6882
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 64
    Località : Milano

    Re: Come ascoltare musica liquida

    Post  RockOnlyRare on Thu Nov 10, 2016 2:58 pm

    Antonio Turi wrote:Pure tu!
    Prima di acquistare un Dat dovrei farmi una sorgente seria, come vagamente accennato da Diego, eheh. Se la sorgente è da sempre acclarata come il componente più importante dell'impianto, perché in un impianto liquido dovrebbe essere diverso, domanda?
    Fino ad allora, chiavetta! sunny sunny
    Per il resto, flusso scolastico, vedo che ci intendiamo affraid affraid

    immagino intendessi DAC, comunque in realtà in questo caso per la "sorgente" di musica liquida tutto sommato si può usare un normale pc neache esageratamente pompato.

    Chiaramente se uno vuole il top del top si può salire di brutto, anche se questo è un caso un po' particolare, nel senso che rispetto ad una sorgente tradizionale (gira lettore cd sacd etc etc) non c'è necessariamente la proporzione che porta ad aumentare proporzionalmente la spesa in rapporto alla qualità (parlando sempre di componenti che "valgono" la cifra che costano.

    Come ben sanno gli esperti come Maggio il Tenente etc etc, si possono ottenere splendidi risultati con cifre tutto sommato contenute, e non è assolutamende detto che un player top che costa decine di migliaia di Euro dia risultati proporzionalmente superiori.
    Anzi si arriva all'assurdo che quello che guadagni (forse) in qualità rischi di perderlo in praticità di uso perchè le app che girano sui pc sono in genere molto più versatili di quelle dei player dedicati, e sopratutto sono facilmente aggiornabili o sostituibili con una più recente, così come del resto l'hardware di un pc rispetto a quello di un player.

    In sostanza, nel caso della liquida, si può tranquillamente pensare alla qualità del risultato dipendente in grandissima parte dal DAC, a patto chiaramente di passargli un segnale "pulito", cosa che però si può ottenere in molti modi che non dipendono che in piccola parte dalla spesa necessaria.


    _________________
    -
    https://quifinanza.it/pensioni/pensioni-cambiano-i-coefficienti-assegni-2019-piu-bassi/202088/?ref=libero
    -
    avatar
    Antonio Turi
    Moderatore

    Numero di messaggi : 8017
    Data d'iscrizione : 2014-03-22
    Età : 51
    Località : Foggia

    Re: Come ascoltare musica liquida

    Post  Antonio Turi on Thu Nov 10, 2016 3:08 pm

    Si scusa Enrico, intendevo Dac.
    Non parlo di impegno economico, ma di conoscenza. L'ho già scritto altrove, proprio rispondendo a te, se vogliamo giocare e ci piace la comodità ok il computer con cavetto e Dac con un Player settato in default, niente da dire. Ma, onestamente, non trovo molta differenza tra questa situazione e la mia se non fosse per la chiavetta in mezzo, che non credo faccia tutta questa differenza a livello sonoro. Naturalmente parlando di Dac dal costo umano, che erano quelli che suggeriva anche Gian per cominciare. Se poi vogliamo studiare e vogliamo incrementare le prestazioni della macchina ed implementare al massimo il Player utilizzato, allora si che ha senso un Dac e qualsiasi ottimizzazione eventuale possa consentire il risultato delle massime prestazioni. Questo ragazzi, sia chiaro, è soltanto il mio punto di vista, niente di più sunny


    _________________
    Spoiler:
    SACD Player Yamaha CD-S3000 + Dat Tascam DA 20 -> Pre AM Audio AM REFERENCE due telai -> Coppia finali Mono AM Audio A 80 Reference S4 -> Diffusori B&W 802 Nautilus

    Oppure,

    SACD Player Yamaha CD-S3000 + SACD Pioneer PD 70 AE + Dac Amp Chord Hugo2 Dap Astell & Kern AK 70 mkII -> Amplificatori Luxman L-590AXII + Icon Audio HP8 MKII/1 x Mullard M 8137 - 2 x RCA 5692  -> Cuffie HifiMan HE 1000  + Fostex th900 MKII + Sennheiser HD 800 - Filtro di rete OELBACH XXL Powerstation 909
    avatar
    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 6882
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 64
    Località : Milano

    Re: Come ascoltare musica liquida

    Post  RockOnlyRare on Thu Nov 10, 2016 3:35 pm

    Antonio Turi wrote:Si scusa Enrico, intendevo Dac.
    Non parlo di impegno economico, ma di conoscenza. L'ho già scritto altrove, proprio rispondendo a te, se vogliamo giocare e ci piace la comodità ok il computer con cavetto e Dac con un Player settato in default, niente da dire. Ma, onestamente, non trovo molta differenza tra questa situazione e la mia se non fosse per la chiavetta in mezzo, che non credo faccia tutta questa differenza a livello sonoro. Naturalmente parlando di Dac dal costo umano, che erano quelli che suggeriva anche Gian per cominciare. Se poi vogliamo studiare e vogliamo incrementare le prestazioni della macchina ed implementare al massimo il Player utilizzato, allora si che ha senso un Dac e qualsiasi ottimizzazione eventuale possa consentire il risultato delle massime prestazioni. Questo ragazzi, sia chiaro, è soltanto il mio punto di vista, niente di più sunny

    Capito, considera che comunque la "differenza" in assoluto la fa la qualità del DAC rispetto al sorgente, a patto come scritto che il segnale che arrivi al dac sia "corretto" o "pulito".
    In altre parole, deve essere il dac a convertire il segnale in analogico, per cui al DAC deve arrivare un segnale "puro" digilate rispetto ad un segnale elaborato da che so la scheda audio del pc (chiaramente sempre usando un cavo digitale).

    Tanto per fare un paragone "vintage", usare la scheda audio del pc come convertitore analogico digitale è come avere un giradischi con una puntina piezoelettrica rispetto ad una MM, ovviamente con le dovute proprorzioni.


    _________________
    -
    https://quifinanza.it/pensioni/pensioni-cambiano-i-coefficienti-assegni-2019-piu-bassi/202088/?ref=libero
    -
    avatar
    oDo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2840
    Data d'iscrizione : 2014-09-23
    Località : Milano

    Re: Come ascoltare musica liquida

    Post  oDo on Thu Nov 10, 2016 10:18 pm

    RockOnlyRare wrote:
    ...
    Anzi si arriva all'assurdo che quello che guadagni (forse) in qualità rischi di perderlo in praticità di uso perchè le app che girano sui pc sono in genere molto più versatili di quelle dei player dedicati, e sopratutto sono facilmente aggiornabili o sostituibili con una più recente, così come del resto l'hardware di un pc rispetto a quello di un player.
    ...

    Sul resto del tuo discorso sono d'accordo, così come sulla possibilità di aggiornare l'hardware del PCI (...ma bisogna saperlo fare).

    Sulla praticità delle app per gli streamer invece non condivido. Software come DS Lightning di Auralic o Conductor di Aurender sono di ottimo livello, quanto quelli più gettonati per computer (jriver, foober, audirvana...) è in più hanno interfacce gradevoli, che non guasta mai.
    Per qualche anno ho usato pc autocostruiti ed ottimizzati allo scopo oltre a Mac, mentre da qualche mese uso un Aries con grande soddisfazione e grande piacere dato anche dalla grande comodità. È la soluzione ideale per chi non sa fare o non ha voglia di fare sbattimenti sul pc o per chi, come me, non ha più voglia


    _________________
    paolo
    avatar
    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 6882
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 64
    Località : Milano

    Re: Come ascoltare musica liquida

    Post  RockOnlyRare on Thu Nov 10, 2016 10:58 pm

    oDo wrote:

    Sul resto del tuo discorso sono d'accordo, così come sulla possibilità di aggiornare l'hardware del PCI (...ma bisogna saperlo fare).

    Sulla praticità delle app per gli streamer invece non condivido. Software come DS Lightning di Auralic o Conductor di Aurender sono di ottimo livello, quanto quelli più gettonati per computer (jriver, foober, audirvana...) è in più hanno interfacce gradevoli, che non guasta mai.
    Per qualche anno ho usato pc autocostruiti ed ottimizzati allo scopo oltre a Mac, mentre da qualche mese uso un Aries con grande soddisfazione e grande piacere dato anche dalla grande comodità. È la soluzione ideale per chi non sa fare o non ha voglia di fare sbattimenti sul pc o per chi, come me, non ha più voglia

    Beh aggiorare l'hardware del pc non è così complicato, tra amici che se ne intendono o gli stessi venditori... però io quando parlo di player mi riferisco ai lettori dedicati per la liquida, come ad esempio il briston, o altri apparecchi simili, peraltro non certo economici, che probabilmente garantiscono risultati superiori al pc ma a scapito di minor elasticità di utilizzo e di aggiornamento, e soprattutto costi assai più elevati.
    Non sono esperto confesso di quelli che tu chiami streamer, che magari mi sbaglio, si avvicinano più al pc (ad esempio usano le app e non il firmware) che non ad un lettore audio dedicato, oppure sono una via di mezzo tra le due soluzioni.


    _________________
    -
    https://quifinanza.it/pensioni/pensioni-cambiano-i-coefficienti-assegni-2019-piu-bassi/202088/?ref=libero
    -
    avatar
    oDo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2840
    Data d'iscrizione : 2014-09-23
    Località : Milano

    Re: Come ascoltare musica liquida

    Post  oDo on Thu Nov 10, 2016 11:32 pm

    Player o streamer non cambia molto; che peschino da HD usb, da HD interno, da rete via Ethernet o wi-fi, il concetto non cambia. Il risultato potrebbe. 
    Sostanzialmente sono pc con hardware e software ottimizzati per la musica e fanno solo quello. 
    Alcuni modelli hanno un dac integrato (cocktail audio, per fare un esempio noto).
    Sono streamer quelli che, oltre a poter accedere all'archivio dell'utente, possono anche ricevere via internet dai servizi di streaming. Io per esempio lo uso sia collegato in rete con il mio archivio su NAS sia con Tidal.
    Essendo collegati ad internet, il loro firmware normalmente si aggiorna in automatico non appena rilasciato dal produttore.
    sunny


    _________________
    paolo
    avatar
    tanquassa
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 708
    Data d'iscrizione : 2012-05-14
    Età : 38
    Località : Val Graveglia - Vespista

    Re: Come ascoltare musica liquida

    Post  tanquassa on Fri Nov 11, 2016 8:33 am

    La mia sorgente invece è una via di mezzo fra le due soluzioni:
    Nas Synology con installato logitech media server che usa un raspberry PI come Naa
    Il segnale và in spdif al digicode

    Il rapporto d prezzo fra la combo player e il dac è di 1:10 santa

    Ho ascoltato diversi pc ottimizzati per l'uso e mi pare non manchi niente alla mia soluzione... Embarassed


    _________________
    Diego

    Impianto:
    Liquida:
    Client: Intel NUC - Ubuntu-Gnome
    NAA: piCorePlayer in Raspberry PI B+ & Digi+ & Linear PSU
    Server: Lubuntu + LMS-Beta & Linear PSU
    Nas: Synology DS213J & Linear PSU
    DAC: Digicode S192

    Solida:
    Piatto: Pioneer PL-112D
    Testina: Sumiko Blue Point N2

    Amplificazione 2ch: AA Verdi100 AirTech
    Casse: ProAc Studio 115

    Amplificazione Cuffie: Pre Passivo & Finale LM3886 dualmono + MHz Marrano Custom
    Cuffie: Hifiman HE6 - Sennheiser HD800 - Sennheiser HD600

    Cavi: AirTech - PortentoAudio
    Ciabatta: By AirTech
    Trasformatore di isolamento liquida: By Nor-Se
    Necessori: Sublimacables "Stones" - AudioQuest Jitterbug
    avatar
    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 6882
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 64
    Località : Milano

    Re: Come ascoltare musica liquida

    Post  RockOnlyRare on Fri Nov 11, 2016 2:19 pm

    oDo wrote:Player o streamer non cambia molto; che peschino da HD usb, da HD interno, da rete via Ethernet o wi-fi, il concetto non cambia. Il risultato potrebbe. 
    Sostanzialmente sono pc con hardware e software ottimizzati per la musica e fanno solo quello. 
    Alcuni modelli hanno un dac integrato (cocktail audio, per fare un esempio noto).
    Sono streamer quelli che, oltre a poter accedere all'archivio dell'utente, possono anche ricevere via internet dai servizi di streaming. Io per esempio lo uso sia collegato in rete con il mio archivio su NAS sia con Tidal.
    Essendo collegati ad internet, il loro firmware normalmente si aggiorna in automatico non appena rilasciato dal produttore.
    sunny

    Adesso mi è finalmente chiaro, certo che è un mondo in grande evoluzione, come hai evidenziato il risultato tra le varie soluzioni più variare, anche se la cosa che varia di più in assoluto è il prezzo delle varie soluzioni.
    Certamente i player audio dedicati (come il Briston) è la scelta più dispendiosa, ma non so in termine di qualità prezzo se una soluzione di questo tipo sia giustificata.

    Sostanzialmente gran parte dei dispositivi hanno firmware e/o software aggiornabile, poi dipende da serietà e longevità del prodotto, ma moltissimo anche dall'evoluzione della tecnica. Ad esempio oggi si potrebbe pensare al formato DSD che non tutti gli hardware supportano, oppure ad un 32 bit invece che 24 etc etc.

    Ho avuto in prova la prima versione del Briston (oramai circa 3 anni fa) ed era scomodissimo da usare, ci metteva un eternità a scandire i files (operazione che doveri ripetere ad ogni accensione) e per comandarlo serviva comunque una sorgente connessa alla rete.

    Dal punto di vista dell'ascolto le differenze tra Briston e Pc (foobar senza RAM a quei tempi, oggi hqplayer con NAA Cubox) erano davvero piccolissime, non dico quasi impercettibili, ma certo non tali da giustificare i circa 3000€ dell'apparecchio nuovo.

    Immagino che oggi siano stati fatti notevoli progressi anche in questo campo, però "papale papale" il pc che usavo allora era lo stesso che uso oggi, mentre quella versione di Briston è abbondantemente superata !!!!


    _________________
    -
    https://quifinanza.it/pensioni/pensioni-cambiano-i-coefficienti-assegni-2019-piu-bassi/202088/?ref=libero
    -
    avatar
    zulele
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 696
    Data d'iscrizione : 2014-07-08

    Re: Come ascoltare musica liquida

    Post  zulele on Mon Nov 14, 2016 3:57 pm

    ma quindi in definitiva che hardware mi serve per la liquida ad alta risoluzione ?
    se avessi un DAC DSD con ingresso USB asincrono, potrei entrarci direttamente da un PC mediante un cavo USB (come mi pare di avere capito da questo thread), o mi serve un'interfaccia ?

    e la connessione USB è in grado di garantire la massima risoluzione e qualità, o è meglio usarne una diversa ? (ovviamente le domanda successive, nel caso, sono: quale ? e di cosa si necessita ?)

    quanto al sw, mi pare di capire che un buon player (foobar o affine) sia tutto ciò che serve, ma qualsiasi player legge file di qualsiasi formato ?




    _________________
    Naim CDX2+XP5XS - analogico: Rega RP8 con RB808 + Lyra Delos - prephono Klyne 6PE - Accuphase E-360 - diffusori B&W804s - cavetteria: Accuphase, Kimber, S&M
    avatar
    gciraso
    Moderatore strizzacervelli

    Numero di messaggi : 3705
    Data d'iscrizione : 2013-06-06
    Età : 63
    Località : Padova

    Re: Come ascoltare musica liquida

    Post  gciraso on Mon Nov 14, 2016 8:57 pm

    Sì a tutte e tre le prime domande, per l'ultima domanda io uso jRiver, che legge tutto.


    _________________
    Giovanni

    E leggetelo 'sto regolamento!!!

    ze inutile ragionar coi mussi, te perdi tempo e te infastidissi la bestia
    avatar
    nuvola74
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 977
    Data d'iscrizione : 2011-11-27
    Età : 44
    Località : lecce

    Re: Come ascoltare musica liquida

    Post  nuvola74 on Mon Nov 14, 2016 9:56 pm

    Come cavo usb che cavo mi consigliate?ora sto usando un semplice cavo,uno di quelli in commercio a due euro,come inizio,ma sinceramente non vedo molti modelli da scegliere,alcuni da 150/200euro ma così poi ho speso più per il cavo che per il dac,non c'è un cavo un po' meglio che posso trovare?che presupposti deve avere un cavo usb?non credo passi segnale,il segnale parte dal dac o sbaglio?
    avatar
    zulele
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 696
    Data d'iscrizione : 2014-07-08

    Re: Come ascoltare musica liquida

    Post  zulele on Tue Nov 15, 2016 9:37 am

    gciraso wrote:Sì a tutte e tre le prime domande, per l'ultima domanda io uso jRiver, che legge tutto.

    grazie mille.
    e dal punto di vista del sw disponibile, intendo proprio i file musicali, a che risoluzione reale -o forse meglio: commerciale- si arriva ?
    girando la questione in termini di specifiche tecniche dell'hw da acquistare: volendo ascoltare file alla massima risoluzione oggi in commercio (e magari anche in DSD) quale risoluzione deve avere il DAC ?
    e qualsiasi player va bene per leggere file in DSD e alla massima risoluzione PCM, eccetera ? (tenete conto che non so davvero di cosa io stia parlando, quindi abbiate pazienza.. Embarassed )

    facciamo un esempio: se prendessi un MacMini collegato in USB a un DAC che decodifichi ad alta risoluzione (diciamo NS Supremo, sempre a titolo di esempio ? o quello che volete voi per avere prestazioni massime in termini di frequenza e bit) e con iTunes o Jriver come player, sarei a posto, o avrei qualche limite nella leggibilità di qualche formato ?
    per "limite" intendo anche riuscire ad ascoltare il contenuto di un file, ma non alla sua reale risoluzione o non nel suo formato nativo (ad es. se per ascoltare un file DSD risulta necessario convertirlo in altro formato).

    come ripeto, sono totalmente digiuno di queste cose -se non si fosse capito- quindi vi chiedo di avere pazienza e fate conto di parlare a un bambino....


    _________________
    Naim CDX2+XP5XS - analogico: Rega RP8 con RB808 + Lyra Delos - prephono Klyne 6PE - Accuphase E-360 - diffusori B&W804s - cavetteria: Accuphase, Kimber, S&M
    avatar
    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 6882
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 64
    Località : Milano

    Re: Come ascoltare musica liquida

    Post  RockOnlyRare on Tue Nov 15, 2016 4:46 pm

    nuvola74 wrote:Come cavo usb che cavo mi consigliate?ora sto usando un semplice cavo,uno di quelli in commercio a due euro,come inizio,ma sinceramente non vedo molti modelli da scegliere,alcuni da 150/200euro ma così poi ho speso più per il cavo che per il dac,non c'è un cavo un po' meglio che posso trovare?che presupposti deve avere un cavo usb?non credo passi segnale,il segnale parte dal dac o sbaglio?

    Ho letto un 3d interessantissimo su questo argomento su next hardware.
    Il succo della questione è la "pulizia" del segnale che, varia in modo estremamente evidente a livello strumentale tra un cavo usb economico ed uno specifico per l'audio testato (dal costo intorno ai 150 euro mi pare).

    In sostanza non è corretto dire che un cavo USB "suoni", quanto che un cavo usb mediocre introduce tutta una serie di disturbi che deteriorano sensibilmente il segnale.

    E questo secondo me vale per tutti i cavi digitali , e probabilmente qualcosa di analogo si può dire per gli analogici.
    Il cavo ottimale è quello che influisce meno possibile sul segnale, sostanzialmente sono daccordo con air che sostiene che i cavi non "suonano", eppure la loro importanza nella catena è sicuramente notevole.

    PS il segnale parte dal "sorgente" per arrivare al dac che lo converte in analogico e lo passa alla sezione pre (se si ha un pre o un ampli integrato) o direttamente al finale.

    http://www.nexthardware.com/forum/pc-top-hardware/85947-abiura-cavi-usb-13.html


    _________________
    -
    https://quifinanza.it/pensioni/pensioni-cambiano-i-coefficienti-assegni-2019-piu-bassi/202088/?ref=libero
    -
    avatar
    gciraso
    Moderatore strizzacervelli

    Numero di messaggi : 3705
    Data d'iscrizione : 2013-06-06
    Età : 63
    Località : Padova

    Re: Come ascoltare musica liquida

    Post  gciraso on Tue Nov 15, 2016 9:26 pm

    zulele wrote:

    grazie mille.
    e dal punto di vista del sw disponibile, intendo proprio i file musicali, a che risoluzione reale -o forse meglio: commerciale- si arriva ?
    girando la questione in termini di specifiche tecniche dell'hw da acquistare: volendo ascoltare file alla massima risoluzione oggi in commercio (e magari anche in DSD) quale risoluzione deve avere il DAC ?
    e qualsiasi player va bene per leggere file in DSD e alla massima risoluzione PCM, eccetera ? (tenete conto che non so davvero di cosa io stia parlando, quindi abbiate pazienza.. Embarassed )

    facciamo un esempio: se prendessi un MacMini collegato in USB a un DAC che decodifichi ad alta risoluzione (diciamo NS Supremo, sempre a titolo di esempio ? o quello che volete voi per avere prestazioni massime in termini di frequenza e bit) e con iTunes o Jriver come player, sarei a posto, o avrei qualche limite nella leggibilità di qualche formato ?
    per "limite" intendo anche riuscire ad ascoltare il contenuto di un file, ma non alla sua reale risoluzione o non nel suo formato nativo (ad es. se per ascoltare un file DSD risulta necessario convertirlo in altro formato).

    come ripeto, sono totalmente digiuno di queste cose -se non si fosse capito- quindi vi chiedo di avere pazienza e fate conto di parlare a un bambino....

    Attenzione che iTunes non legge i flac e neppure i DSD.

    Si trovano files musicali da risoluzione cd 16/44 ai 24/192 ed anche oltre, oltre i DSD: in questo caso, dato che spesso ci sono offerte a prezzi diversi per risoluzioni diverse, ti devi fidare del tuo orecchio


    _________________
    Giovanni

    E leggetelo 'sto regolamento!!!

    ze inutile ragionar coi mussi, te perdi tempo e te infastidissi la bestia
    avatar
    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 15726
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Motociclista)

    Re: Come ascoltare musica liquida

    Post  carloc on Tue Nov 15, 2016 9:59 pm

    Jriver per Mac dovrebbe leggere tutto.


    _________________
    Rem tene verba sequentur
    avatar
    gciraso
    Moderatore strizzacervelli

    Numero di messaggi : 3705
    Data d'iscrizione : 2013-06-06
    Età : 63
    Località : Padova

    Re: Come ascoltare musica liquida

    Post  gciraso on Tue Nov 15, 2016 10:07 pm

    carloc wrote:Jriver per Mac dovrebbe leggere tutto.

    Legge tutto, senza dovrebbe sunny


    _________________
    Giovanni

    E leggetelo 'sto regolamento!!!

    ze inutile ragionar coi mussi, te perdi tempo e te infastidissi la bestia

      Current date/time is Wed Nov 14, 2018 3:33 am