Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
NON-GUIDA al computer audiofilo Windows: storage, rete, hardware, s.o. e relativi settaggi, player, controllo remoto...
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    NON-GUIDA al computer audiofilo Windows: storage, rete, hardware, s.o. e relativi settaggi, player, controllo remoto...

    Share
    avatar
    angel72
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 608
    Data d'iscrizione : 2013-01-13
    Età : 46
    Località : somewhere over the rainbow

    NON-GUIDA al computer audiofilo Windows: storage, rete, hardware, s.o. e relativi settaggi, player, controllo remoto...

    Post  angel72 on Sat Nov 19, 2016 12:52 pm

    ciao a tutti
    da dove cominciamo ? l'idea sarebbe di creare una guida al contrario, una NON-GUIDA sunny , cioè dove sia il fruitore ad esprimere i propri desideri ed esigenze, e voi tecnici e smanettoni ci diate le risposte! è da qualche giorno che cerco in rete informazioni su questi argomenti, ma incontro molte difficoltà sia per la vastità dell'argomento che per il fatto che invecchia tutto troppo velocemente, e valutazioni vecchie di un anno diventano spesso inutili. Quindi sarebbe proprio utile fare il punto "ad oggi". Credo di poter rappresentare bene il fruitore standard di musica liquida, col pc un pò me la cavo ma non sono certo un esperto, ho semplicemente voglia di prestare alla sorgente a monte del DAC tutte le attenzioni dedicate al resto della catena, con un budget adeguato ma soprattutto col desiderio di spendere nel modo migliore possibile; per comodità metterei un punto fermo sul DAC: mi sembra di capire che l'industria stia decretando la superiorità dell'ingresso usb rispetto agli altri digitali, quindi considererei questa unica soluzione, al limite interponendo un converter usb/spdf tra pc e dac. Credo inoltre che sarebbe utile rimanere in ambiente Windows e restringere il campo ai player Jriver e Foobar, ed escluderei le soluzioni multi-purpose, per dedicare l'attenzione a qualcosa settato unicamente per riprodurre al meglio la musica, minimale ma completo

    la silenziosità: sta macchina non si deve proprio sentire, quindi niente ventole e niente hard disk tradizionali; per il fanless mi sembra ormai che ci siano molte soluzioni, ma lo storage è invece più complesso: ipotizzando di costruire una macchina x la musica anche ad alta definizione, spazio ce ne servirà parecchio, almeno 4 / 6 od 8 tera REALI, e questo di fatto preclude soluzioni ssd obbligandoci agli HD tradizionali (rumorosi anche nelle versioni eco o green a basso consumo e bassi giri) oppure a storage remoti, NAS e compagnia: ce ne parlate?come renderli audiofili ? la rete?wifi, ethernet, usb, DLNA, vantaggi/problemi...

    accennavo al fanless, e da qui introdurrei il discorso hardware:
    - il case, vedo quotate le soluzioni della streacom, voi cosa consigliate? l'idea credo più apprezzata è che esteticamente richiami un componente hifi più che informatico, almeno se rimane in vista (ma se non è a vista come smaltisce il calore??)
    - processore: i3 o i5 o...? e la frequenza?
    - la scheda madre?mITX , mATX
    - la connessione usb: va ottimizzata x il nostro uso? 2.0/3.0 ? solo dati? e la connessione al DAC? cavo/filtri/alimentazione...
    - l'alimentazione? leggo sempre che è fondamentale, e leggo che sia preferibile "lineare"...quindi?
    - la ram: 4bg bastano / 8 sono meglio / 16 sono troppi...o no??
    - scheda grafica/scheda audio/scheda di rete/card reader: io nel nostro pc minimale non metterei nulla, riservando le massime risorse della cpu al nostro uso primario, ma...parliamone!
    - ssd x il s.o. e per il player?
    - lettore ottico? se ne può fare anche a meno?
    - altro a proposito di hardware?assemblaggio, cablaggio, pasta termica....
    continuiamo
    - il controllo remoto: app tipo gizmo x jriver, o servono sempre telecomando, monitor+tastiera?
    - il sistema windows da usare: ci sono molti aficionados a seven, in ambito audiofilo però purtroppo stiamo ragionando su un nuovo assemblaggio, quindi concentrerei l'attenzione su w10: quale versione? e la guida definitiva  sui settaggi?
    - il player: anche qui, chi le ha potrebbe mettere dell guide esaustive per settare al meglio jriver e foobar? io uso il primo e vedo che molti produttori di dac e convertitori usb/spdif forniscono i driver asio compatibili, spiegando come impostarli sul player (ed è oggettivamente facile), ma credo ci sia anche altro da fare, vero? buffer? caricamento in ram?...
    - implementazioni future: le cose più immediate che mi vengono in mente, già attuali ma magari in evoluzione (anche il resto lo è, ma queste di più ) sono lo sviluppo del formato DSD e l'ampliamento delle offerte di streaming musicale tipo TIDAL & c.: c'è qualcosa che la nostra macchina debba avere già oggi a bordo? demandiamo la cosa al DAC?

    non mi viene altro in mente, ma spero che l'appetito verrà mangiando!!


    _________________
    diffusori ZU Soul Supreme   pre/dac AMR DP-777SE  finale First Watt J2    lettore CD AA Maestro SE abartizzato AIR
    musica liquida ROON - Sonore MicroRendu+Ultracap LPS1 - QNap TS251+
    giradischi Acoustic Solid Wood MPX   braccio GoldNote B7 ceramic   testina GoldNote Machiavelli Red   phono GoldNote PH10 + PSU10
    cuffie Sennheiser HD800  -  Audeze LCD3f  ampli Rotel RA812 - sistemino portatile FIIO X5II   FIIO E12diy   Sennheiser IE800
    cablaggio AirTech  filtri BlackNoise  supporti Modular Technology - AriaMateria

    avatar
    tanquassa
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 708
    Data d'iscrizione : 2012-05-14
    Età : 38
    Località : Val Graveglia - Vespista

    Re: NON-GUIDA al computer audiofilo Windows: storage, rete, hardware, s.o. e relativi settaggi, player, controllo remoto...

    Post  tanquassa on Sat Nov 19, 2016 2:32 pm

    Ciao!

    Secondo me limitare a Windows la scelta del SO non sembra giusto
    Esistono ottime distro linux dedicate alla sola riproduzione musicale!
    Vedi Daphile, WTFplay, Volumio, Audiolinux

    Hai preso in considerazioni le soluzioni embedded?
    Tipo Raspberry o micropc?


    _________________
    Diego

    Impianto:
    Liquida:
    Client: Intel NUC - Ubuntu-Gnome
    NAA: piCorePlayer in Raspberry PI B+ & Digi+ & Linear PSU
    Server: Lubuntu + LMS-Beta & Linear PSU
    Nas: Synology DS213J & Linear PSU
    DAC: Digicode S192

    Solida:
    Piatto: Pioneer PL-112D
    Testina: Sumiko Blue Point N2

    Amplificazione 2ch: AA Verdi100 AirTech
    Casse: ProAc Studio 115

    Amplificazione Cuffie: Pre Passivo & Finale LM3886 dualmono + MHz Marrano Custom
    Cuffie: Hifiman HE6 - Sennheiser HD800 - Sennheiser HD600

    Cavi: AirTech - PortentoAudio
    Ciabatta: By AirTech
    Trasformatore di isolamento liquida: By Nor-Se
    Necessori: Sublimacables "Stones" - AudioQuest Jitterbug
    avatar
    angel72
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 608
    Data d'iscrizione : 2013-01-13
    Età : 46
    Località : somewhere over the rainbow

    Re: NON-GUIDA al computer audiofilo Windows: storage, rete, hardware, s.o. e relativi settaggi, player, controllo remoto...

    Post  angel72 on Sat Nov 19, 2016 3:07 pm

    meglio aprire più discussioni specifiche, secondo me: l'argomento è già vastissimo così  , e se si riuscisse a concentrare in poche pagine una guida operativa che toccasse tutti gli argomenti elencati, sarebbe fantastico. Lo stesso si potrebbe fare x linux, apple e poi per piattaforme hardware alternative, ma mischiare tutto !!

    Ho scelto windows foobar e jriver perchè sono i più diffusi, in tantissimi ci hanno già a che fare e un pò a tutti i fruitori di liquida interessa ottimizzare le cose;
    in una seconda fase sarebbe poi certo interessante mettere a confronto soluzioni basate su windows con altre, ma appunto una volta ottimizzate


    _________________
    diffusori ZU Soul Supreme   pre/dac AMR DP-777SE  finale First Watt J2    lettore CD AA Maestro SE abartizzato AIR
    musica liquida ROON - Sonore MicroRendu+Ultracap LPS1 - QNap TS251+
    giradischi Acoustic Solid Wood MPX   braccio GoldNote B7 ceramic   testina GoldNote Machiavelli Red   phono GoldNote PH10 + PSU10
    cuffie Sennheiser HD800  -  Audeze LCD3f  ampli Rotel RA812 - sistemino portatile FIIO X5II   FIIO E12diy   Sennheiser IE800
    cablaggio AirTech  filtri BlackNoise  supporti Modular Technology - AriaMateria

    avatar
    gciraso
    Moderatore strizzacervelli

    Numero di messaggi : 3705
    Data d'iscrizione : 2013-06-06
    Età : 63
    Località : Padova

    Re: NON-GUIDA al computer audiofilo Windows: storage, rete, hardware, s.o. e relativi settaggi, player, controllo remoto...

    Post  gciraso on Sat Nov 19, 2016 5:07 pm

    Se si comincia a smanettare con il computer si rischia di diventare come con l'hifi, si cambia, si mescola, si ricomincia e non è mai finita.
    Io cercherei d trovare un sistema semplice semplice sia per componentistica che per costi e poi ascoltare, ascoltare e ascoltare ancora.
    Di sistemi per la liquida basati su pc ne ho sentiti a decine: tutti che vantavano una ottimizzazione spinta e risultati incredibili: mai sentita abissale differenza con lo stesso impianto (il mio). Non per scoraggiarti, ma diffiderei di chi vanta risultati stratosferici.
    Infine mi chiedo una cosa: è proprio necessario un computer dedicato alla musica e basta?


    _________________
    Giovanni

    E leggetelo 'sto regolamento!!!

    ze inutile ragionar coi mussi, te perdi tempo e te infastidissi la bestia
    avatar
    angel72
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 608
    Data d'iscrizione : 2013-01-13
    Età : 46
    Località : somewhere over the rainbow

    Re: NON-GUIDA al computer audiofilo Windows: storage, rete, hardware, s.o. e relativi settaggi, player, controllo remoto...

    Post  angel72 on Sat Nov 19, 2016 6:06 pm

    in realtà uso l'htpc da ormai qualche anno,  per l'ascolto in cuffia e con l'home theatre. Però ora che sto ripristinando l'impianto audio vero e proprio mi accorgo che le sue ventole ed i suoi hard disk mi infastidiscono, e oltretutto ho necessità di ascoltare a basso volume, quindi li sento, e non va bene. Stavo pensando ad una soluzione silenziosa e di alto profilo per continuare ad ascoltare i miei quasi 4 tera di liquida oltre che i cd ed i vinili. Dovendo ancora comprare il DAC, potrei optare per una soluzione nas+streamer/dac, senza pc, ma mi attira l'ugradabilità del pc, e credo che con i consigli giusti non sia poi così proibitivo da assemblare, nè troppo costoso


    _________________
    diffusori ZU Soul Supreme   pre/dac AMR DP-777SE  finale First Watt J2    lettore CD AA Maestro SE abartizzato AIR
    musica liquida ROON - Sonore MicroRendu+Ultracap LPS1 - QNap TS251+
    giradischi Acoustic Solid Wood MPX   braccio GoldNote B7 ceramic   testina GoldNote Machiavelli Red   phono GoldNote PH10 + PSU10
    cuffie Sennheiser HD800  -  Audeze LCD3f  ampli Rotel RA812 - sistemino portatile FIIO X5II   FIIO E12diy   Sennheiser IE800
    cablaggio AirTech  filtri BlackNoise  supporti Modular Technology - AriaMateria

    avatar
    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 4258
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 55

    Re: NON-GUIDA al computer audiofilo Windows: storage, rete, hardware, s.o. e relativi settaggi, player, controllo remoto...

    Post  colombo riccardo on Sat Nov 19, 2016 7:22 pm

    se vuoi un computer assemblato vai in un negozio di informatica e ti fai consigliare in base alle tue esigenze.

    ciao
    Riki
    avatar
    angel72
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 608
    Data d'iscrizione : 2013-01-13
    Età : 46
    Località : somewhere over the rainbow

    Re: NON-GUIDA al computer audiofilo Windows: storage, rete, hardware, s.o. e relativi settaggi, player, controllo remoto...

    Post  angel72 on Sat Nov 19, 2016 8:04 pm

    si certo, il tecnico informatico audiofilo si trova ad ogni angolo di strada


    _________________
    diffusori ZU Soul Supreme   pre/dac AMR DP-777SE  finale First Watt J2    lettore CD AA Maestro SE abartizzato AIR
    musica liquida ROON - Sonore MicroRendu+Ultracap LPS1 - QNap TS251+
    giradischi Acoustic Solid Wood MPX   braccio GoldNote B7 ceramic   testina GoldNote Machiavelli Red   phono GoldNote PH10 + PSU10
    cuffie Sennheiser HD800  -  Audeze LCD3f  ampli Rotel RA812 - sistemino portatile FIIO X5II   FIIO E12diy   Sennheiser IE800
    cablaggio AirTech  filtri BlackNoise  supporti Modular Technology - AriaMateria

    avatar
    tanquassa
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 708
    Data d'iscrizione : 2012-05-14
    Età : 38
    Località : Val Graveglia - Vespista

    Re: NON-GUIDA al computer audiofilo Windows: storage, rete, hardware, s.o. e relativi settaggi, player, controllo remoto...

    Post  tanquassa on Sat Nov 19, 2016 8:29 pm

    angel72 wrote:in realtà uso l'htpc da ormai qualche anno,  per l'ascolto in cuffia e con l'home theatre. Però ora che sto ripristinando l'impianto audio vero e proprio mi accorgo che le sue ventole ed i suoi hard disk mi infastidiscono, e oltretutto ho necessità di ascoltare a basso volume, quindi li sento, e non va bene. Stavo pensando ad una soluzione silenziosa e di alto profilo per continuare ad ascoltare i miei quasi 4 tera di liquida oltre che i cd ed i vinili. Dovendo ancora comprare il DAC, potrei optare per una soluzione nas+streamer/dac, senza pc, ma mi attira l'ugradabilità del pc, e credo che con i consigli giusti non sia poi così proibitivo da assemblare, nè troppo costoso

    Per quello insisto su i micropc!
    Se devi comprare una macchina apposta e silenziosa mi pare la soluzione più sensata...



    _________________
    Diego

    Impianto:
    Liquida:
    Client: Intel NUC - Ubuntu-Gnome
    NAA: piCorePlayer in Raspberry PI B+ & Digi+ & Linear PSU
    Server: Lubuntu + LMS-Beta & Linear PSU
    Nas: Synology DS213J & Linear PSU
    DAC: Digicode S192

    Solida:
    Piatto: Pioneer PL-112D
    Testina: Sumiko Blue Point N2

    Amplificazione 2ch: AA Verdi100 AirTech
    Casse: ProAc Studio 115

    Amplificazione Cuffie: Pre Passivo & Finale LM3886 dualmono + MHz Marrano Custom
    Cuffie: Hifiman HE6 - Sennheiser HD800 - Sennheiser HD600

    Cavi: AirTech - PortentoAudio
    Ciabatta: By AirTech
    Trasformatore di isolamento liquida: By Nor-Se
    Necessori: Sublimacables "Stones" - AudioQuest Jitterbug
    avatar
    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 4258
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 55

    Re: NON-GUIDA al computer audiofilo Windows: storage, rete, hardware, s.o. e relativi settaggi, player, controllo remoto...

    Post  colombo riccardo on Sat Nov 19, 2016 9:19 pm

    angel72 wrote:si certo, il tecnico informatico audiofilo si trova ad ogni angolo di strada

    sei sicuro che esiste un tecnico informatico audiofilo ?

    ciao
    Riki
    avatar
    angel72
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 608
    Data d'iscrizione : 2013-01-13
    Età : 46
    Località : somewhere over the rainbow

    Re: NON-GUIDA al computer audiofilo Windows: storage, rete, hardware, s.o. e relativi settaggi, player, controllo remoto...

    Post  angel72 on Sat Nov 19, 2016 9:21 pm

    E come si archiviano i files?


    _________________
    diffusori ZU Soul Supreme   pre/dac AMR DP-777SE  finale First Watt J2    lettore CD AA Maestro SE abartizzato AIR
    musica liquida ROON - Sonore MicroRendu+Ultracap LPS1 - QNap TS251+
    giradischi Acoustic Solid Wood MPX   braccio GoldNote B7 ceramic   testina GoldNote Machiavelli Red   phono GoldNote PH10 + PSU10
    cuffie Sennheiser HD800  -  Audeze LCD3f  ampli Rotel RA812 - sistemino portatile FIIO X5II   FIIO E12diy   Sennheiser IE800
    cablaggio AirTech  filtri BlackNoise  supporti Modular Technology - AriaMateria

    avatar
    angel72
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 608
    Data d'iscrizione : 2013-01-13
    Età : 46
    Località : somewhere over the rainbow

    Re: NON-GUIDA al computer audiofilo Windows: storage, rete, hardware, s.o. e relativi settaggi, player, controllo remoto...

    Post  angel72 on Sat Nov 19, 2016 9:48 pm

    colombo riccardo wrote:

    sei sicuro che esiste un tecnico informatico audiofilo ?  

    ciao
    Riki
    Questione di definizioni


    _________________
    diffusori ZU Soul Supreme   pre/dac AMR DP-777SE  finale First Watt J2    lettore CD AA Maestro SE abartizzato AIR
    musica liquida ROON - Sonore MicroRendu+Ultracap LPS1 - QNap TS251+
    giradischi Acoustic Solid Wood MPX   braccio GoldNote B7 ceramic   testina GoldNote Machiavelli Red   phono GoldNote PH10 + PSU10
    cuffie Sennheiser HD800  -  Audeze LCD3f  ampli Rotel RA812 - sistemino portatile FIIO X5II   FIIO E12diy   Sennheiser IE800
    cablaggio AirTech  filtri BlackNoise  supporti Modular Technology - AriaMateria

    avatar
    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 15726
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Motociclista)

    Re: NON-GUIDA al computer audiofilo Windows: storage, rete, hardware, s.o. e relativi settaggi, player, controllo remoto...

    Post  carloc on Sun Nov 20, 2016 8:49 am

    angel72 wrote:E come si archiviano i files?

    I file si archiviano su HD o NAS esterno e vengono gestiti dal sw installato sul micro PC.

    La soluzione proposta da Tanqassa, Daphile, è ottima.


    _________________
    Rem tene verba sequentur
    avatar
    tanquassa
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 708
    Data d'iscrizione : 2012-05-14
    Età : 38
    Località : Val Graveglia - Vespista

    Re: NON-GUIDA al computer audiofilo Windows: storage, rete, hardware, s.o. e relativi settaggi, player, controllo remoto...

    Post  tanquassa on Sun Nov 20, 2016 12:06 pm

    Se si ha la musica archiviata su un nas, magari abbastanza performante, si può installarci sopra Logitech Media Center
    facendogli fare il "lavoro sporco" e demandare via lan a un micropc la trasmissione dei file al dac.



    _________________
    Diego

    Impianto:
    Liquida:
    Client: Intel NUC - Ubuntu-Gnome
    NAA: piCorePlayer in Raspberry PI B+ & Digi+ & Linear PSU
    Server: Lubuntu + LMS-Beta & Linear PSU
    Nas: Synology DS213J & Linear PSU
    DAC: Digicode S192

    Solida:
    Piatto: Pioneer PL-112D
    Testina: Sumiko Blue Point N2

    Amplificazione 2ch: AA Verdi100 AirTech
    Casse: ProAc Studio 115

    Amplificazione Cuffie: Pre Passivo & Finale LM3886 dualmono + MHz Marrano Custom
    Cuffie: Hifiman HE6 - Sennheiser HD800 - Sennheiser HD600

    Cavi: AirTech - PortentoAudio
    Ciabatta: By AirTech
    Trasformatore di isolamento liquida: By Nor-Se
    Necessori: Sublimacables "Stones" - AudioQuest Jitterbug
    avatar
    angel72
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 608
    Data d'iscrizione : 2013-01-13
    Età : 46
    Località : somewhere over the rainbow

    Re: NON-GUIDA al computer audiofilo Windows: storage, rete, hardware, s.o. e relativi settaggi, player, controllo remoto...

    Post  angel72 on Sun Nov 20, 2016 1:04 pm

    Questo sembra davvero interessante, mi piacerebbe capirne vantaggi e svantaggi, sia rispetto a uno streamer tipo Naim o linn che rispetto ad una soluzione fanless con Windows. Ad esempio leggevo che daphile é in piena evoluzione e mensilmente vengono rilasciate versioni beta o stabili, che suonano sempre un po' diverse,  con tutte le menate che  ne consefuono


    _________________
    diffusori ZU Soul Supreme   pre/dac AMR DP-777SE  finale First Watt J2    lettore CD AA Maestro SE abartizzato AIR
    musica liquida ROON - Sonore MicroRendu+Ultracap LPS1 - QNap TS251+
    giradischi Acoustic Solid Wood MPX   braccio GoldNote B7 ceramic   testina GoldNote Machiavelli Red   phono GoldNote PH10 + PSU10
    cuffie Sennheiser HD800  -  Audeze LCD3f  ampli Rotel RA812 - sistemino portatile FIIO X5II   FIIO E12diy   Sennheiser IE800
    cablaggio AirTech  filtri BlackNoise  supporti Modular Technology - AriaMateria

    avatar
    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 15726
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Motociclista)

    Re: NON-GUIDA al computer audiofilo Windows: storage, rete, hardware, s.o. e relativi settaggi, player, controllo remoto...

    Post  carloc on Sun Nov 20, 2016 1:22 pm

    Con Daphile devi considerare solo le versioni stabili.
    Le beta lasciale agli smanettoni.
    Il vantaggio di Daphile è che ha integrato il logitech music server che consente un'ottima gestione della libreria.
    Io uso Daphile "nudo" su un vecchio NetBook con 1Gb di RAM.

    E' leggerissimo e suona benissimo IMHO.


    _________________
    Rem tene verba sequentur
    avatar
    tanquassa
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 708
    Data d'iscrizione : 2012-05-14
    Età : 38
    Località : Val Graveglia - Vespista

    Re: NON-GUIDA al computer audiofilo Windows: storage, rete, hardware, s.o. e relativi settaggi, player, controllo remoto...

    Post  tanquassa on Sun Nov 20, 2016 2:16 pm

    Carlo lo controlli da remoto o direttamente dal netbook?


    _________________
    Diego

    Impianto:
    Liquida:
    Client: Intel NUC - Ubuntu-Gnome
    NAA: piCorePlayer in Raspberry PI B+ & Digi+ & Linear PSU
    Server: Lubuntu + LMS-Beta & Linear PSU
    Nas: Synology DS213J & Linear PSU
    DAC: Digicode S192

    Solida:
    Piatto: Pioneer PL-112D
    Testina: Sumiko Blue Point N2

    Amplificazione 2ch: AA Verdi100 AirTech
    Casse: ProAc Studio 115

    Amplificazione Cuffie: Pre Passivo & Finale LM3886 dualmono + MHz Marrano Custom
    Cuffie: Hifiman HE6 - Sennheiser HD800 - Sennheiser HD600

    Cavi: AirTech - PortentoAudio
    Ciabatta: By AirTech
    Trasformatore di isolamento liquida: By Nor-Se
    Necessori: Sublimacables "Stones" - AudioQuest Jitterbug
    avatar
    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 15726
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Motociclista)

    Re: NON-GUIDA al computer audiofilo Windows: storage, rete, hardware, s.o. e relativi settaggi, player, controllo remoto...

    Post  carloc on Sun Nov 20, 2016 2:53 pm

    tanquassa wrote:Carlo lo controlli da remoto o direttamente dal netbook?

    Lo controllo da remoto....ho disabilitato l'interfaccia dal netbook.

    Basta un browser web in cui inserire l'indirizzo ip di Daphile.

    Personalmente lo controllo da iMac o iPad.


    _________________
    Rem tene verba sequentur
    avatar
    tanquassa
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 708
    Data d'iscrizione : 2012-05-14
    Età : 38
    Località : Val Graveglia - Vespista

    Re: NON-GUIDA al computer audiofilo Windows: storage, rete, hardware, s.o. e relativi settaggi, player, controllo remoto...

    Post  tanquassa on Sun Nov 20, 2016 3:05 pm

    fava


    _________________
    Diego

    Impianto:
    Liquida:
    Client: Intel NUC - Ubuntu-Gnome
    NAA: piCorePlayer in Raspberry PI B+ & Digi+ & Linear PSU
    Server: Lubuntu + LMS-Beta & Linear PSU
    Nas: Synology DS213J & Linear PSU
    DAC: Digicode S192

    Solida:
    Piatto: Pioneer PL-112D
    Testina: Sumiko Blue Point N2

    Amplificazione 2ch: AA Verdi100 AirTech
    Casse: ProAc Studio 115

    Amplificazione Cuffie: Pre Passivo & Finale LM3886 dualmono + MHz Marrano Custom
    Cuffie: Hifiman HE6 - Sennheiser HD800 - Sennheiser HD600

    Cavi: AirTech - PortentoAudio
    Ciabatta: By AirTech
    Trasformatore di isolamento liquida: By Nor-Se
    Necessori: Sublimacables "Stones" - AudioQuest Jitterbug
    avatar
    Cortex
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 232
    Data d'iscrizione : 2015-05-23
    Età : 24
    Località : Milano

    Re: NON-GUIDA al computer audiofilo Windows: storage, rete, hardware, s.o. e relativi settaggi, player, controllo remoto...

    Post  Cortex on Sun Nov 20, 2016 3:42 pm

    Ormai è qualche mese che mi sto informando qui e la per fare un pc fanless... sarei propenso per HDPLEX H5 invece che streacom, la compatibilità c'è anche per una ATX normale dentro, anche se una micro probabilmente è preferibile in quanto penso che più di 2/3 slot pci-e siano più che sufficienti e "meno superficie -> meno calore" TEORICAMENTE...
    Andando a dei regimi comunque bassi come lavoro una cpu downclockata è perfetta e si sposa con la teoria "meno frequenza -> meno disturbi ad alta frequenza che si porta dietro il segnale a causa del più basso rumore elettronico dovuto al più ordinato movimento degli elettroni -> meno calore e più efficienza". (Personalmente devo ancora provare come si evolve il suono downclockando, ma la teoria è questa)
    Più core (fisici) più efficienza, più calcolo simultaneo... rispetto ai core logici di un I7 per esempio (che ne ha 4 fisici che diventano 8 logici) uno xeon che li ha fisici (6 o 8 o più) è meglio e raggiunge punteggi più alti ed più efficace...
    In più tra qualche giorno sperimenteró il Delid della CPU, che ridurrà ancora di più le temperature, vedremo cosa ne salterà fuori :)
    Fino a qui le informazioni dovrebbero essere certe, per il resto delle componenti (che scheda madre, quale tipo di ram, alimentatore, scheda USB, player ecc.) sono mie teorie...
    Vediamo intanto come si evolve il Thread sunny
    Player al momento utilizzo jplay o jriver (e sempre relativi programmi: fidelizer e process lasso pro) a seconda di come mi gira, con una preferenza per jplay che reputo migliore in modo abbastanza chiaro

    Con la raspberry con hifiberry (uscita digitale con trafo) non sono rimasto assolutamente contento... c'è da dire peró che non ho usato un alimentatore lineare con questa


    _________________
    PC -> Xonar U7 -> Violectric V800 -> Violectric V281 -> LCD-X
                                
    avatar
    vulcan
    Headphone Mod
    Headphone Mod

    Numero di messaggi : 12367
    Data d'iscrizione : 2009-12-04
    Età : 52
    Località : Sardinya

    Re: NON-GUIDA al computer audiofilo Windows: storage, rete, hardware, s.o. e relativi settaggi, player, controllo remoto...

    Post  vulcan on Sun Nov 20, 2016 4:07 pm

    tanquassa wrote:Ciao!

    Secondo me limitare a Windows la scelta del SO non sembra giusto
    Esistono ottime distro linux dedicate alla sola riproduzione musicale!
    Vedi Daphile, WTFplay, Volumio, Audiolinux

    Hai preso in considerazioni le soluzioni embedded?
    Tipo Raspberry o micropc?



    Colonello siamo ad armi pari anzi io ho 2GB di ram


    _________________
    Nicola      

    Spoiler:

    Sorgente Audia Flight Cd One - Cavo di Segnale Acrolink Mexcel 7N 6100D - Cavo di Alimentazione Cd Shunyata Taipan VX - Amplificatore TTVJ Millett 307A # 07 - Violectric V281-Cavo di Alimentazione Black Rhodium Polar Crusader Oyaide - Cuffie HifiMan HE1000  Cavo Moon Audio Silver Dragon xlr - Filtro di rete Shunyata Hydra 6 - Cavo di Alimentazione filtro Shunyata Copperhead Oyaide- Tavolino Music Tools Isoshelf - Tuner Aeron RD04 Cavo segnale tuner Mogami 2534 Xlr Cavo di Alimentazione Tuner Supra Lorad 2.5 Oyaide


    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.
    avatar
    tanquassa
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 708
    Data d'iscrizione : 2012-05-14
    Età : 38
    Località : Val Graveglia - Vespista

    Re: NON-GUIDA al computer audiofilo Windows: storage, rete, hardware, s.o. e relativi settaggi, player, controllo remoto...

    Post  tanquassa on Sun Nov 20, 2016 4:27 pm

    @Cortex
    L'alimentazione del rasp in lineare fa fare un notevole salto in avanti alla schedina!

    Un micropc tipo NUC di intel o Brix potrebbe costare meno di un pc assemblato...
    La ventolina è inudibile! (ce l'ho sotto il naso.. )


    _________________
    Diego

    Impianto:
    Liquida:
    Client: Intel NUC - Ubuntu-Gnome
    NAA: piCorePlayer in Raspberry PI B+ & Digi+ & Linear PSU
    Server: Lubuntu + LMS-Beta & Linear PSU
    Nas: Synology DS213J & Linear PSU
    DAC: Digicode S192

    Solida:
    Piatto: Pioneer PL-112D
    Testina: Sumiko Blue Point N2

    Amplificazione 2ch: AA Verdi100 AirTech
    Casse: ProAc Studio 115

    Amplificazione Cuffie: Pre Passivo & Finale LM3886 dualmono + MHz Marrano Custom
    Cuffie: Hifiman HE6 - Sennheiser HD800 - Sennheiser HD600

    Cavi: AirTech - PortentoAudio
    Ciabatta: By AirTech
    Trasformatore di isolamento liquida: By Nor-Se
    Necessori: Sublimacables "Stones" - AudioQuest Jitterbug
    avatar
    Cortex
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 232
    Data d'iscrizione : 2015-05-23
    Età : 24
    Località : Milano

    Re: NON-GUIDA al computer audiofilo Windows: storage, rete, hardware, s.o. e relativi settaggi, player, controllo remoto...

    Post  Cortex on Sun Nov 20, 2016 4:55 pm

    Eh me lo hanno detto in tanti, ma alla fine non ho mai preso nessun alimentatore lineare ed è morto li... un NUC intel mai provato, potrebbe essere sicuramente una soluzione economica, ma contro un pc ottimizzato a livello software e hardware (ovviamente non siamo a parità di prezzo) come puó andare?? (Penso che anche il nuc sia ottimizzabile a livello software, giusto??)


    _________________
    PC -> Xonar U7 -> Violectric V800 -> Violectric V281 -> LCD-X
                                
    avatar
    tanquassa
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 708
    Data d'iscrizione : 2012-05-14
    Età : 38
    Località : Val Graveglia - Vespista

    Re: NON-GUIDA al computer audiofilo Windows: storage, rete, hardware, s.o. e relativi settaggi, player, controllo remoto...

    Post  tanquassa on Sun Nov 20, 2016 5:27 pm

    Arriva vuoto! Quindi ci installi ciò che vuoi...
    Si può andare anche lui in lineare avendo l'ali esterno.

    Ovviamente non puoi utilizzare schede PCI dedicate come su un assemblato...


    _________________
    Diego

    Impianto:
    Liquida:
    Client: Intel NUC - Ubuntu-Gnome
    NAA: piCorePlayer in Raspberry PI B+ & Digi+ & Linear PSU
    Server: Lubuntu + LMS-Beta & Linear PSU
    Nas: Synology DS213J & Linear PSU
    DAC: Digicode S192

    Solida:
    Piatto: Pioneer PL-112D
    Testina: Sumiko Blue Point N2

    Amplificazione 2ch: AA Verdi100 AirTech
    Casse: ProAc Studio 115

    Amplificazione Cuffie: Pre Passivo & Finale LM3886 dualmono + MHz Marrano Custom
    Cuffie: Hifiman HE6 - Sennheiser HD800 - Sennheiser HD600

    Cavi: AirTech - PortentoAudio
    Ciabatta: By AirTech
    Trasformatore di isolamento liquida: By Nor-Se
    Necessori: Sublimacables "Stones" - AudioQuest Jitterbug
    avatar
    r.spiga
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 106
    Data d'iscrizione : 2013-04-27
    Età : 43
    Località : centro italia

    Re: NON-GUIDA al computer audiofilo Windows: storage, rete, hardware, s.o. e relativi settaggi, player, controllo remoto...

    Post  r.spiga on Sun Nov 20, 2016 7:42 pm

    Cortex wrote:Ormai è qualche mese che mi sto informando qui e la per fare un pc fanless... sarei propenso per HDPLEX H5 invece che streacom, la compatibilità c'è anche per una ATX normale dentro, anche se una micro probabilmente è preferibile in quanto penso che più di 2/3 slot pci-e siano più che sufficienti e "meno superficie -> meno calore" TEORICAMENTE...
    Andando a dei regimi comunque bassi come lavoro una cpu downclockata è perfetta e si sposa con la teoria "meno frequenza -> meno disturbi ad alta frequenza che si porta dietro il segnale a causa del più basso rumore elettronico dovuto al più ordinato movimento degli elettroni -> meno calore e più efficienza". (Personalmente devo ancora provare come si evolve il suono downclockando, ma la teoria è questa)
    Più core (fisici) più efficienza, più calcolo simultaneo... rispetto ai core logici di un I7 per esempio (che ne ha 4 fisici che diventano 8 logici) uno xeon che li ha fisici (6 o 8 o più) è meglio e raggiunge punteggi più alti ed più efficace...
    In più tra qualche giorno sperimenteró il Delid della CPU, che ridurrà ancora di più le temperature, vedremo cosa ne salterà fuori :)
    Fino a qui le informazioni dovrebbero essere certe, per il resto delle componenti (che scheda madre, quale tipo di ram, alimentatore, scheda USB, player ecc.) sono mie teorie...
    Vediamo intanto come si evolve il Thread sunny
    Player al momento utilizzo jplay o jriver (e sempre relativi programmi: fidelizer e process lasso pro) a seconda di come mi gira, con una preferenza per jplay che reputo migliore in modo abbastanza chiaro

    Con la raspberry con hifiberry (uscita digitale con trafo) non sono rimasto assolutamente contento... c'è da dire peró che non ho usato un alimentatore lineare con questa

    Ciao,

    anche a me il raspberry via USB non ha convinto, anche io senza alimentatore lineare... da me suonava beni bene del netbook asus...

    ciao
    rob
    avatar
    lalosna
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 939
    Data d'iscrizione : 2012-08-19
    Età : 57
    Località : Cit Türin

    Re: NON-GUIDA al computer audiofilo Windows: storage, rete, hardware, s.o. e relativi settaggi, player, controllo remoto...

    Post  lalosna on Sun Nov 20, 2016 11:04 pm

    carloc wrote:

    Lo controllo da remoto....ho disabilitato l'interfaccia dal netbook.

    Basta un browser web in cui inserire l'indirizzo ip di Daphile.

    Personalmente lo controllo da iMac o iPad.

    +1,
    come forse ho già scritto, un vecchio netbook Atom con Daphile ha allegramente scalzato ogni apparecchio dedicato, da ultimo un Cambridge 851.
    Giusto per completezza ho anche un I7 su cui girano Jriver o Foobar e le differenze sono minime tendenti a Zero


    _________________
    Cerèa...

      Current date/time is Wed Nov 14, 2018 4:54 am