Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Chord Dave - Page 5
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Chord Dave

    Share

    bluenote
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 255
    Data d'iscrizione : 2010-10-10

    Re: Chord Dave

    Post  bluenote on Wed Nov 23, 2016 7:08 pm

    Ciao Gianni, l'ho detto pure al Biscotto: vendetevi quelle caccavelle colorate dei Viva e passate ad uno stato solido serio. affraid

    bluenote
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 255
    Data d'iscrizione : 2010-10-10
    Località : Castellammare di Stabia (NA)

    Re: Chord Dave

    Post  bluenote on Wed Nov 23, 2016 7:11 pm

    Ciao Nik,
    forse e' venuto il momento di passare al lato oscuro della musica liquida.
    Poi la meccanica te la dimentichi......


    _________________
    Ciao
    Maurizio

    bluenote
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 255
    Data d'iscrizione : 2010-10-10
    Località : Castellammare di Stabia (NA)

    Re: Chord Dave

    Post  bluenote on Wed Nov 23, 2016 7:18 pm

    Ma qualche curioso cuffiofilo, ha mai provato l'uscita cuffia di questo ?

    https://www.burmester.de/index.php?cultureKey=en&q=home-audio/reference-line/077-preamplifier.html


    _________________
    Ciao
    Maurizio

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7707
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Chord Dave

    Post  biscottino on Wed Nov 23, 2016 10:10 pm

    bluenote wrote:Ma qualche curioso cuffiofilo, ha mai provato l'uscita cuffia di questo ?

    https://www.burmester.de/index.php?cultureKey=en&q=home-audio/reference-line/077-preamplifier.html

    Più che curioso, direi qualche facoltoso e matto...


    _________________
    Enjoy your head!  

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5697
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: Chord Dave

    Post  phaeton on Thu Nov 24, 2016 7:06 am

    Nik wrote:Lo fa, ma può non farlo... Non ha senso che lo facciano entrambe...

    sorry per il ritardo, ogni tanto anche a me tocca lavorare....

    allora, se non ricordo male il Vitus ha una delle miglori meccaniche oggi in circolazione, tra l'altro pesantemente modificata da Vitus stessa. da un punto di vista tecnologico difficile fare di meglio, al di la degli hype marketing di meccaniche fatte da vergini bellissime in una notte di luna piena su una isola del pacifico ballando la macumba. converrebbe usare quella, ma..........

    il SACD 025 utilizza la tecnologia Anagram 384k (la stessa utilizzata da Cambridge per l'840C. e non schifatevi, e' uno dei migliori lettori che ho ascoltato). detto in soldoni, prende il 16b/44.1k del cd e lo trasforma in digitale (quindi ancora non siamo arrivati al dac vero e proprio) in un flusso 24b/384k con un filtro estremamente complesso e ottimizzato per il pcm (e' un filtro apodizing per i curiosoni)

    quindi se non e' possibile impostare il Vitus per far uscire un pcm 16/44 (non lo so, e' una domanda) questo filtro e' sempre online.

    il flusso digitale in uscita dal Vitus viene poi downsamplato (cioe' ridotto in frequenza) a 192k perche' questa e' la max freq supportata in modo standard dalle connessioni elettriche/ottiche che girano un spdif (in soldoni: la rca/bnc elettrica e la toslink ottica. teoricamente bnc potrebbe supportare freq superiori).

    questo flusso arriva al Dave che di suo poi applica un filtro digitale anch'esso molto complesso ma DIAMETRALMENTE opposto come concezione a quello del Vitus, ovvero trasforma il pcm in un dsd multibit e poi converte utilizzando una modulazione sigma-delta.

    in sostanza Nik stai ascoltando il filtro del Vitus con l'ampli del Dave. il Dave ci mette qualcosa di suo in termini di segnale digitale, ma il grosso e' fatto dal Vitus (ripeto solo se non e' possibile mandare il 16/44 al Dave). btw non e' affatto detto che poi la cosa sia negativa, se si sente bene chissenefrega. e secondo btw non e' detto che ascoltando il filtro del Dave la cosa peggiori/migliori, magari pur usando due tecniche diametralmente opposte i due filtri suonano poi uguale.

    dal punto di vista del dac invece nessun problema, e' solo il Dave a convertire alla fine da digitale a analogico (con uno schema particoalre ed originale come gia ' detto).

    spero di essere stato complesso e tediante a piacere ho cercato di sintetizzare la cosa.

    in soldoni: se suona bene io lascerei tutto cosi', magari cambiando quel cavo

    PS non usare l'ottico, a meno di implementazioni pro usando cavi ST, e' tipicamente molto peggio dell'elettrico.




    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5697
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: Chord Dave

    Post  phaeton on Thu Nov 24, 2016 7:09 am

    Edmond wrote:Banalmente e riduttivamente, anche con il PC e JRiver connessi ad un qualsivoglia DAC, l'oversampling 24/384 dei normali files 16/44 porta ad un risultato sonico superiore (per tantissimi) a quello dell'ascolto diretto 16/44...

    perche' in questo modo bypassi l'oversampler interno dei chippini dac..... che e' tipicamente moooooooooooooooooooooooooooooooooooolto basic
    qui si parla invece di due filtri coi controcaxxi, in un caso associato ad un dac ch enon iusa chippini, situazione molto diversa...............


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5697
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: Chord Dave

    Post  phaeton on Thu Nov 24, 2016 7:14 am

    biscottino wrote:

    Max, dipende pure a che volumi si ascolta,non conosco bene la Abyss, l'ho ascoltata solo al Canjam, ma io faccio andare la 3f con l'iPad e non riesco a portarla oltre all'80%!
    Certo che la solidità della gamma bassa è il tallone d'Achille degli ampli a valvole, il Viva Egoista, a patto di ascoltarlo con valvole stock, riesce ad avere un basso profondo ma agile.

    Sal, pero' la 3F ha una sensibilita di 102db, mentre la Abyss 85db..... 17db di differenza vuol dire che per avere TEORICAMENTE lo stesso spl devi pompare nella Abyss circa 64 volte la potenza che pompi nella 3F

    re la gamma bassa dei valvolari, fino a qualche tempo fa la pensavo come la media della popolazione mondiale ovvero come ho anche letto qui......... ma non e' proprio cosi', dipende dal progetto. un SE fatto appositamente, rinunciando a un (bel) po' di potenza puo' essere autorevole, veloce, punchy, netto, senza code in basso PIU' di un eccellente SS. e lo dico per esperienza diretta e partendo da una posizione aprioristica oppposta sunny


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5697
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: Chord Dave

    Post  phaeton on Thu Nov 24, 2016 7:19 am

    biscottino wrote:

    Sembra che il giochino funzioni, se lo usano tutti, anche l'Onkyo dap permette oversampling fino a 176k di file a 16/44...a questo punto mi chiedo, un file hires è davvero indispensabile?

    si, perche' sono due cose diverse. il discorso vero e' che purtroppo non tutti i sistemi digitali sono in grado di evidenziare questa differenza......

    un file hires (se "onesto"..... capisc'a'mme) ha tutti i campioni veri del segnale originale, quindi permette una ricostruzione molto piu' accurata e veritiera, con il vantaggio poi di poter usare (ma anche no) filtri digitali molto piu' blandi (no ringing, no prob di fase, etc...)

    un file sovracampionato usa un filtro digitale per inventare dei campioni tra i due veri, e introduce (a seconda del disegno) molto pre e post ringing. in particolare, e' opinione abbastanza comune che benche' a livello teorico siano migliori, i filtri a fase lineare che introducono pre-ringing (assolutamente innaturale visto che in natura non puo' esistere) suonino molto "digitiali".


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5697
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: Chord Dave

    Post  phaeton on Thu Nov 24, 2016 7:21 am

    Nik wrote:

    Veramente è difficile capirci qualcosa... si dice tutto ed il contrario di tutto...
    E' un amico di Headfi, di Stoccolma, che possiede il Dave con Abyss ed è amico di Robert Watt il progettista di Chord...

    Hi Nik!

    The DAVE just the display the incoming signal, so does it it say 192khz then the Vitus does do a re-clocking and upsamling, but if you can't select any function so it can play the native signal, then it is what it is, you cant do anything about it.

    It should sound even better if DAVE had received the native signal otherwise it cant do the magic, because the Vitus has already dune the upsampling / re-clocking of the bit-depth.

    Have a great evening!
    Fredrik

    come scritto in linguaggio tecnichese prima, IMHO il tuo amico svedese IMHO ha teoricamente ragione sunny sunny sunny ma potrebbe essere che invece essendo tu abituato al suono Vitus possa trovare all afine la conversioen "pura" del Dave peggiore.........

    suggestion pensala cosi': hai comprato un eccellente ampli cuffie, che casualmente accetta in ingresso un segnale digitale


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5697
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: Chord Dave

    Post  phaeton on Thu Nov 24, 2016 7:27 am

    Aventador845 wrote:

    Nik, mi permetta se intervengo, Lei nel suo Impianto sta utilizzando un CD+DAC Vitus>>Driver + DAC Goldmund Telos>>DAC + Driver Chord Dave, per cui a seconda del Drive che sta usando, lei sta processando il CD o File di lettura "Sempre" con un Doppio DAC, il che è tecnicamente un po assurdo.

    Inoltre il consiglio del sig. Pluto ad utilizzare un CD Player di Chord, non le risolve il problema, poiché tutti i 3 CD Chord, in Produzione, hanno al loro interno un DAC, per cui lavorano come il suo attuale Vitus 025. Lei ha bisogno per provare il suo attuale Set up, semplicemente utilizzando una semplice Meccanica, che potrà collegare in digitale direttamente o sul Dave e/o sul Goldmund, solo così potrà capire quale Driver+Dac la soddisfa dal punto di vista Sonoro.

    mi permetta, non sono d'accordo. Nik sta usando un doppio processamento digitale, che e' cosa ben diversa dall'usare un doppio dac, cosa btw tecnicamente impossibile a meno di non introdurre nella catena anche un ADC.

    per la meccanica, occorre capire se il Vitus puo' escludere il processamento Anagram dal flusso in uscita. nel caso, si avrebbe l'optimum, una meccanica eccellente, tra le migliori in circolazione, accoppiata ad un dac/ampli eccellente.


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5697
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: Chord Dave

    Post  phaeton on Thu Nov 24, 2016 7:29 am

    Nik wrote:Oppure un "normale" amplificatore per cuffia, o meglio non così normale se la cuffia è la Abyss... Resta ben poco...

    Musica liquida, avendo più di 4000 cd, no grazie... Abbandonare il Vitus che costa 20.000 €,  e che mi piace, ancora meno...

    ecco, stavo per scrivere la stessa cosa...........

    al costo del Dave ti fai un ampli cuffie coi controcaxxi. e se hai voglia di aspettare, te lo fai pure su misura. IMHO la scelta migliore da tutti i punti di vista.


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5697
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: Chord Dave

    Post  phaeton on Thu Nov 24, 2016 7:32 am

    Nik wrote:Esatto! È di fatto in amplificatore per cuffia, e Mita bene anche per una cuffia come la Abyss, senza amplificazione... Cioè quello che teoricamente sarebbe il massimo per un ampli: non esserci!

    Comunque Rob Watts mi ha risposto cosi:
    Hi,
    Get yourself a cheap CD player with a toslink OP,  you will be amazed! I wouldn't try another headphone amp.
    Saluti, Rob

    Ha ragione secondo voi?


    personalmente non sono d'accordo.......... ma capisco le motivazioni.......... ognuno porta acqua la suo mulino............


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    Nik
    The first

    Numero di messaggi : 286
    Data d'iscrizione : 2010-07-28
    Età : 55
    Località : Montalto Dora (TO) Italia

    Re: Chord Dave

    Post  Nik on Thu Nov 24, 2016 7:38 am

    GRAZIE! Sei stato chiarissimo...
    P.s.
    (... Ho fatto un rapido test con lettore bluray, un bel Pioneer LX-88 che manda al Dave 44.1 khz nativo, con cavo ottico... Risultato? Una merda...)


    Last edited by Nik on Thu Nov 24, 2016 9:48 am; edited 2 times in total

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7707
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Chord Dave

    Post  biscottino on Thu Nov 24, 2016 7:50 am

    phaeton wrote:

    si, perche' sono due cose diverse. il discorso vero e' che purtroppo non tutti i sistemi digitali sono in grado di evidenziare questa differenza......

    un file hires (se "onesto"..... capisc'a'mme) ha tutti i campioni veri del segnale originale, quindi permette una ricostruzione molto piu' accurata e veritiera, con il vantaggio poi di poter usare (ma anche no) filtri digitali molto piu' blandi (no ringing, no prob di fase, etc...)

    un file sovracampionato usa un filtro digitale per inventare dei campioni tra i due veri, e introduce (a seconda del disegno) molto pre e post ringing. in particolare, e' opinione abbastanza comune che benche' a livello teorico siano migliori, i filtri a fase lineare che introducono pre-ringing (assolutamente innaturale visto che in natura non puo' esistere) suonino molto "digitiali".
    Tutto giusto, ma il mio dubbio nasce proprio dal fatto che di files hires buoni buoni in giro non c'è ne un granché.
    Sicuramente se da Qobuz compro un ecm a 176k avrò una certa garanzia, ma tanti che ho infilati negli hard disk, hmmmm, non mi convincono per niente.


    _________________
    Enjoy your head!  

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7707
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Chord Dave

    Post  biscottino on Thu Nov 24, 2016 8:01 am

    phaeton wrote:

    Sal, pero' la 3F ha una sensibilita di 102db, mentre la Abyss 85db..... 17db di differenza vuol dire che per avere TEORICAMENTE lo stesso spl devi pompare nella Abyss circa 64 volte la potenza che pompi nella 3F

    re la gamma bassa dei valvolari, fino a qualche tempo fa la pensavo come la media della popolazione mondiale ovvero come ho anche letto qui......... ma non e' proprio cosi', dipende dal progetto. un SE fatto appositamente, rinunciando a un (bel) po' di potenza puo' essere autorevole, veloce, punchy, netto, senza code in basso PIU' di un eccellente SS. e lo dico per esperienza diretta e partendo da una posizione aprioristica oppposta sunny
    Se rinuncio qua, rinuncio la, mi ritrovo la solita coperta corta!
    Ma se voglio far suonare un valvolare con le caratteristiche di uno stadio solido, tanto prendere uno stadio solido,, per me le differenze devono esserci,, il bello sta proprio lì.


    _________________
    Enjoy your head!  

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5697
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: Chord Dave

    Post  phaeton on Thu Nov 24, 2016 8:30 am

    Nik wrote:GRAZIE! Sei stato chiarissimo...
    P.s.
    (... Ho fato un rapido test con lettore bluray, in bel Pioneer, che manda al Dave 44.1 khz nativo, con cavo ottico... Risultato?  Una merda...)

    cvd sunny


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5697
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: Chord Dave

    Post  phaeton on Thu Nov 24, 2016 8:34 am

    biscottino wrote:
    Se rinuncio qua, rinuncio la, mi ritrovo la solita coperta corta!
    Ma se voglio far suonare un valvolare con le caratteristiche di uno stadio solido, tanto prendere uno stadio solido,, per me le differenze devono esserci,, il bello sta proprio lì.

    beh, il problema nasce con le casse che hanno bisogno di potenza e capacita' di pilotaggio a causa dell'andamento dell'impedenza in basso..... con le cuffie orto la cosa si fa mooooolto piu' semplice, ed e' possibile progettare un ampli ad hoc (che magari fara' schifo con le casse) che rinunciando ad un po' di potenza sia autorevole in basso piu' di un SS ma mantenendo i medi e gli alti di un SE.......... ribadisco, per esperienza diretta.............. il problema e' che l'ampli dev'essere su misura, e purtroppo tipicamente un ampli cuffia commerciale e' un ampli casse lievemente rivisto.........


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    vulcan
    Headphone Mod
    Headphone Mod

    Numero di messaggi : 12072
    Data d'iscrizione : 2009-12-04
    Età : 50
    Località : Sardinya

    Re: Chord Dave

    Post  vulcan on Thu Nov 24, 2016 9:13 am

    Nik wrote:GRAZIE! Sei stato chiarissimo...
    P.s.
    (... Ho fato un rapido test con lettore bluray, un bel Pioneer LX88 che manda al Dave 44.1 khz nativo, con cavo ottico... Risultato?  Una merda...)
    affraid affraid affraid


    _________________
    Nicola      

    Spoiler:

    Sorgente Audia Flight Cd One - Cavo di Segnale Acrolink Mexcel 7N 6100D - Cavo di Alimentazione Cd Shunyata Taipan VX - Amplificatore TTVJ Millett 307A # 07 - Violectric V281-Cavo di Alimentazione Black Rhodium Polar Crusader Oyaide - Cuffie HifiMan HE1000  Cavo Moon Audio Silver Dragon xlr - Filtro di rete Shunyata Hydra 6 - Cavo di Alimentazione filtro Shunyata Copperhead Oyaide- Tavolino Music Tools Isoshelf - Tuner Aeron RD04 Cavo segnale tuner Mogami 2534 Xlr Cavo di Alimentazione Tuner Supra Lorad 2.5 Oyaide


    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21528
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Chord Dave

    Post  pluto on Thu Nov 24, 2016 9:22 am

    vulcan wrote:
    Nik wrote:GRAZIE! Sei stato chiarissimo...
    P.s.
    (... Ho fato un rapido test con lettore bluray, un bel Pioneer LX88 che manda al Dave 44.1 khz nativo, con cavo ottico... Risultato?  Una merda...)
    affraid affraid affraid

    Ha usato un francesismo... tradotto dal latino Laughing Laughing

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21528
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Chord Dave

    Post  pluto on Thu Nov 24, 2016 9:23 am

    Ma la risposta di Dave poi qual' era?  O me la sono persa x strada?


    Last edited by pluto on Thu Nov 24, 2016 1:37 pm; edited 1 time in total

    Nik
    The first

    Numero di messaggi : 286
    Data d'iscrizione : 2010-07-28
    Età : 55
    Località : Montalto Dora (TO) Italia

    Re: Chord Dave

    Post  Nik on Thu Nov 24, 2016 9:50 am

    Prendere un lettore cd più economico con uscita ottica a 44.1 khz. (Diciamo la prova che ho fatto col Pioneer...)

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21528
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Chord Dave

    Post  pluto on Thu Nov 24, 2016 9:56 am

    Nik wrote:Prendere un lettore cd più economico con uscita ottica a 44.1 khz. (Diciamo la prova che ho fatto col Pioneer...)

    ah però. Interessante

    Nick se riesco, la settimana prossima mi faccio imprestare la meccanica Chord con il DAC 64 dal mio pusher

    Nik
    The first

    Numero di messaggi : 286
    Data d'iscrizione : 2010-07-28
    Età : 55
    Località : Montalto Dora (TO) Italia

    Re: Chord Dave

    Post  Nik on Thu Nov 24, 2016 10:09 am

    Bene...


    _________________
    Vitus Audio SCD 025
    darTZeel CTH 8550
    Raidho D1.1
    Nordost Odin cavi
    Faber's Power distributor
    Faber's Groundbox (2)
    Chord Dave
    Abyss 1266/Prion4
    Finite Element Master Reference

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7707
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Chord Dave

    Post  biscottino on Thu Nov 24, 2016 10:46 am

    phaeton wrote:

    beh, il problema nasce con le casse che hanno bisogno di potenza e capacita' di pilotaggio a causa dell'andamento dell'impedenza in basso..... con le cuffie orto la cosa si fa mooooolto piu' semplice, ed e' possibile progettare un ampli ad hoc (che magari fara' schifo con le casse) che rinunciando ad un po' di potenza sia autorevole in basso piu' di un SS ma mantenendo i medi e gli alti di un SE.......... ribadisco, per esperienza diretta.............. il problema e' che l'ampli dev'essere su misura, e purtroppo tipicamente un ampli cuffia commerciale e' un ampli casse lievemente rivisto.........
    E lo dici a me?
    Sono anni che mi faccio fare ampli custom da Mhz...da Stax a orto, dinamiche etc,, ma il Viva è l'unico che va qualunque cosa ci attacco, anche una Grado da 100€ è pura magia.
    Mi scuso X l'ot.


    _________________
    Enjoy your head!  

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5697
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: Chord Dave

    Post  phaeton on Thu Nov 24, 2016 12:46 pm

    ho detto in tempi non sospetti e in thread non sospetto che l'unico modo di fare un ampli SE "universale" e' usare la 845 (o la EML 1605).... pero' occhio, questo comporta soluzioni molto onerose, e una progettazione molto attenta, con componenti particolari (nello specifico i TU).

    viceversa se faccio un ampli solo per le orto (=resistive ma non troppo efficenti) posso fare sia 2A3 che 300B in modo relativamente semplice, ma deve essere un ampli con progettazione dedicata (diverso da onerosa e costosa) e un TU specifico (non necessariamente ultracostoso) che suoni meglio di un SS in basso e meglio di un ampli "universale" nel medio e alto. se poi limitiamo lo scope alle orto piu' efficenti (es. Audeze) potremmo addirittura pensare alla 45 o alla PX4




    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7707
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Chord Dave

    Post  biscottino on Thu Nov 24, 2016 1:42 pm

    Col ritmo di uscita cuffie, e considerando che mi capita di cambiarle spesso, e non sono l'unico mi pare, preferisco tenermi più largo...ho avuto lo Yamamoto con le 45, magico, ma anche molto rumoroso.


    _________________
    Enjoy your head!  

      Current date/time is Tue Dec 06, 2016 1:12 pm