Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Riflessioni su Massdrop
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Riflessioni su Massdrop

    Share
    avatar
    supertrichi
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 247
    Data d'iscrizione : 2010-11-24
    Età : 57
    Località : Motta di Livenza

    Riflessioni su Massdrop

    Post  supertrichi on Thu Dec 08, 2016 11:28 pm

    Massodrop è più di un gruppo d'acquisto. La sua filosofia, per quanto condivisibile, mostra un'altra faccia della medaglia.
    Se io fossi un distributore o rivenditore, Sennheiser, AKG, Hifiman, Fostex ecc. ,non stiamo quindi parlando di second brand, mi girerebbero assai.
    Un bel salto della filiera distributiva e diritti al consumatore.
    Questi brand hanno certamente ponderato il rischio di essere fanculizzati dai loro rivenditori ma evidentemente tracciano una strada che li escluderà, anche se per ora i numeri sembrerebbero ancora bassi.
    La HD 800 su Massdrop ha quasi 4.000 interessati. Non molti, rapportati al fatturato di questa azienda.
    Ciononostante potrebbe mettere in testa una HD 8XX direttamente a loro.
    E se lo fanno sono consapevoli della forza del brand e della debolezza di una distribuzione che non riesce nemmeno a lavorarsi il mercato locale.
    Quale sarà quindi il futuro del già decimato mercato dell' HiFi?
    Quale sarà la risposta alla domanda: Dove posso ascoltare la cuffia xy?

    Prossimamente, da nessuna parte!


    _________________
    Saluti
    Pasquale
    avatar
    tanquassa
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 707
    Data d'iscrizione : 2012-05-14
    Età : 38
    Località : Val Graveglia - Vespista

    Re: Riflessioni su Massdrop

    Post  tanquassa on Fri Dec 09, 2016 12:48 pm

    Ci son sempre meno negozi fisici e sempre più store online di ogni prodotto ormai.

    Per fino i generi alimentari son già acquistabili in rete e consegnati a domicilio!

    Un applauso a chi ancora resiste tenendo aperto un negozio e facendo provare elettroniche che poi verranno probabilmente prese in internet.
    Spesso è un consiglio, un parere o il modo di porsi dei negozianti che ti fà acquistare da loro!


    _________________
    Diego

    Impianto:
    Liquida:
    Client: Intel NUC - Ubuntu-Gnome
    NAA: piCorePlayer in Raspberry PI B+ & Digi+ & Linear PSU
    Server: Lubuntu + LMS-Beta & Linear PSU
    Nas: Synology DS213J & Linear PSU
    DAC: Digicode S192

    Solida:
    Piatto: Pioneer PL-112D
    Testina: Sumiko Blue Point N2

    Amplificazione 2ch: AA Verdi100 AirTech
    Casse: ProAc Studio 115

    Amplificazione Cuffie: Pre Passivo & Finale LM3886 dualmono + MHz Marrano Custom
    Cuffie: Hifiman HE6 - Sennheiser HD800 - Sennheiser HD600

    Cavi: AirTech - PortentoAudio
    Ciabatta: By AirTech
    Trasformatore di isolamento liquida: By Nor-Se
    Necessori: Sublimacables "Stones" - AudioQuest Jitterbug
    avatar
    the Crimson King
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2658
    Data d'iscrizione : 2013-01-16
    Località : un po' qui, un po' là, un po' altrove

    Re: Riflessioni su Massdrop

    Post  the Crimson King on Fri Dec 09, 2016 4:00 pm

    Scusate io sono rimasto un passo indietro, sono a un livello cuffiofilo ancora tradizionale forse. Cosa fa esattamente Massdrop? E di conseguenza cosa intendi dire Supertrichi?


    _________________
    "Coi capelli sciolti al vento io dirigo il tempo, il mio tempo...
    là... negli spazi dove Morte non ha domini, dove l'Amore varca i confini..."



    "Confusion" will be my epitaph...
    avatar
    supertrichi
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 247
    Data d'iscrizione : 2010-11-24
    Età : 57
    Località : Motta di Livenza

    Re: Riflessioni su Massdrop

    Post  supertrichi on Fri Dec 09, 2016 9:54 pm

    the Crimson King wrote:Scusate io sono rimasto un passo indietro, sono a un livello cuffiofilo ancora tradizionale forse. Cosa fa esattamente Massdrop? E di conseguenza cosa intendi dire Supertrichi?

    Massdrop, a differenza di altri gruppi d'acquisto, non si limita a raccogliere un gruppo di possibili acquirenti facendo massa critica per strappare un prezzo di favore al produttore. Massdrop chiede che venga prodotta una serie "personalizzata" sotto forma di co branding. Cioè viene riportato sia il nome del produttore che quello di Massdrop. Nel caso specifico le cuffie sono il clone della K702, Fostex TH600, Hifiman 300, ecc.

    Questo fa riflettere. Che bisogno hanno Sennheiser, AKG, ecc di comparire come brand su un prodotto che è al limite del private label ?
    A mio avviso è perché in un mercato globale la filiera distributiva, oltre che costosa, non è ritenuta all'altezza.
    Se così è, diventando tendenza, possiamo salutare quei pochi negozi di alta fedeltà rimasti.


    _________________
    Saluti
    Pasquale
    avatar
    the Crimson King
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2658
    Data d'iscrizione : 2013-01-16
    Località : un po' qui, un po' là, un po' altrove

    Re: Riflessioni su Massdrop

    Post  the Crimson King on Fri Dec 09, 2016 10:19 pm

    Sei stato molto chiaro grazie. È un buono spunto di riflessione.


    _________________
    "Coi capelli sciolti al vento io dirigo il tempo, il mio tempo...
    là... negli spazi dove Morte non ha domini, dove l'Amore varca i confini..."



    "Confusion" will be my epitaph...
    avatar
    crazywipe
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 895
    Data d'iscrizione : 2012-04-22
    Età : 38
    Località : Salerno

    Re: Riflessioni su Massdrop

    Post  crazywipe on Sun Dec 11, 2016 12:13 pm

    Massdrop e' un fenomeno abbastanza nuovo e credo che i vari produttori siano saltati sul treno spinti un po' dalla novità ma senza sapere bene dove stanno andando.

    Massdrop ti permette di acquistare i prodotti con uno sconto anche del 40%, ma a condizione che ci sia un drop attivo e poi bisogna attendere anche dei mesi per riceverlo. Non proprio quello che definirei shopping veloce.

    A mio giudizio: I vantaggi sul prezzo sono bilanciati dall'attesa per ricevere il prodotto.

    Capisco una persona che compri una Sennheiser 6xx a 185 euro ma aspettando 2 mesi per la consegna, ma capisco anche una che prenda la 650 a 280 euro per riceverla 2 giorni dopo con Amazon.

    Sicuramente Massdrop sta avvicinando molte giovani leve al mondo dell' Hifi, in particolare gli studenti o persone di paesi con economie emergenti, e questo penso sia un buon dato.

    Per il resto avere più possibilità e' sempre una buona cosa!

    Saluti.


    _________________
    Sorgente: Audioquest Dragonfly RED Amplificazione:  VHF-N
    Cuffie: Sennheiser hd600 - Spirit Labs Grado - Fostex T50rp mkiii - Beyerdynamic DT150
    Portatili: Sennheiser HD25 - Beyerdynamic t51p - Noontec Zoro 2 - Sennheiser Amperior - Sennheiser 100-2 Akg k 404 - Sennheiser hd 201 - Sennheiser px 90 - Koss PortaPro - Akg k 518Dj - Noontec Zoro
    IEM: Hifiman re400 - Sennheiser IE80 - Shure Se215 - Yamaha Eph100 - Mee M6Pro - Vsonic Gr07 mkii - Westone Um3x - Xiaomi Pistons 3
    avatar
    Ivanhoe
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3509
    Data d'iscrizione : 2012-10-30
    Località : Mezzo Est

    Re: Riflessioni su Massdrop

    Post  Ivanhoe on Sun Dec 11, 2016 12:45 pm

    Con alcune eccezioni sono tutti prodotti "maturi", alcuni direi piu' che passati.

    Secondo me rivitalizza pure le vendite per i canali ufficiali perche' se parla su tutti i forum (particolarmente a vanvera su testa-fi), vedi cosa e' successo con le Fostex, sono diventate la bass head di riferimento dopo anni che la 900 stava sul mercato.
    avatar
    jonsihouse
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 200
    Data d'iscrizione : 2016-04-25
    Località : Gallifrey

    Re: Riflessioni su Massdrop

    Post  jonsihouse on Tue Jan 09, 2018 2:03 am

    https://www.massdrop.com/buy/akg-k7xx-massdrop-first-edition-headphones

    da quando avete aperto questo thread le cose sembrano cambiate...
    ora spediscono in maniera veloce.
    però continuo a non fidarmi.
    Queste che ho linkato mi sembrano ottime e hanno un prezzo invitante ( compresa la spedizione).
    Che dite? Di questo modello o di massdrop in generale?
    Qualcun altro ha acquistato?
    avatar
    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 9743
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Riflessioni su Massdrop

    Post  Edmond on Tue Jan 09, 2018 6:32 am

    Riguardo a Massdrop non posso che parlarne bene... Della cuffia in questione, figlia della 701, la ritengo una cuffia adatta all'ascolto dei film...


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4946
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: Riflessioni su Massdrop

    Post  Johnny1982 on Tue Jan 09, 2018 8:27 am

    Spedizione veloce ? Eh... Na scheggia....
    Ancora sto aspettando il mio amp o2 ... Dal 17 novembre!!


    _________________
    Elettroniche: V281 DAC: Auralic Vega + Isolatore Intona Industrial, Cavi segnale e cuffie Autocostruiti Argento Occ Neotech o  Jupiter 6N Cryo, DragonFly Red
    Cuffie: Senny HD600 e HD201, Denon AH-d7200, HifiMan he6,b&w P7 Auricolari: VE Monk, HiFiMan ES100
    Cinema: TV LG 55B6V A/V ONKYO TX NR-747 Lettore UHD: Panasonic UB-700 Cavi HDMI AudioQuest Pearl 2.0 Dali Zensor 3+Vokal, Sub+Surround Canton
    Cavi Alim. autocostruiti Acoustic Revive Powermax 5000 + Spine Viborg
    Catena Casse: Rega BrioR, Canton SLS790, segnalre: RCA Mundorf, Potenza: Viablue SC-6 Anaconda
    avatar
    jonsihouse
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 200
    Data d'iscrizione : 2016-04-25
    Località : Gallifrey

    Re: Riflessioni su Massdrop

    Post  jonsihouse on Tue Jan 09, 2018 9:30 am

    Edmond wrote: la ritengo una cuffia adatta all'ascolto dei film...  
    quindi non me la consigli
    mi hai detto in maniera fabiofaziana che fa schifo .D
    eppure le recensioni mi paiono entusiaste
    avatar
    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 9743
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Riflessioni su Massdrop

    Post  Edmond on Tue Jan 09, 2018 4:47 pm

    I gusti sono tutto, dato che l'hi-fi non esiste... Sono cuffie con problemi in gamma medio-alta, che me le rendono odiose... Fortuna son riuscito a venderle... peccato, perchè erano molto belle.


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid
    avatar
    jonsihouse
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 200
    Data d'iscrizione : 2016-04-25
    Località : Gallifrey

    Re: Riflessioni su Massdrop

    Post  jonsihouse on Tue Jan 09, 2018 7:47 pm

    Edmond wrote:I gusti sono tutto, dato che l'hi-fi non esiste... Sono cuffie con problemi in gamma medio-alta, che me le rendono odiose... Fortuna son riuscito a venderle... peccato, perchè erano molto belle.

    Ma tu le hai tutte? santa
    L'hi-fi non esiste è un po' come dire che Dio non esiste.
    E io sono ateo. :D
    avatar
    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 9743
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Riflessioni su Massdrop

    Post  Edmond on Tue Jan 09, 2018 8:14 pm

    Ne ho avute molte, in effetti... L'hi-fi non esiste, perchè la cultura musicale di ciascuno di noi è personale...


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid
    avatar
    jonsihouse
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 200
    Data d'iscrizione : 2016-04-25
    Località : Gallifrey

    Re: Riflessioni su Massdrop

    Post  jonsihouse on Tue Jan 09, 2018 8:34 pm

    Edmond wrote:Ne ho avute molte, in effetti... L'hi-fi non esiste, perchè la cultura musicale di ciascuno di noi è personale...
    Sì.
    Il problema è trovare quello che potrebbe renderci appagati.
    Quindi quello che non piace a te, potrebbe essere perfetto per me e viceversa.
    E' un bel casino. Bisogna provare, provare e provare.
    Oggi è più semplice, per fortuna.
    Ricordo ancora quando ho provato le Grado, osannate ovunque, e mi sono trovato spiazzato.
    Non mi piacevano per nulla. Con Amazon, le ho mandate indietro dopo un paio di settimane.
    Senza spendere un euro.
    avatar
    gnagna1967
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 112
    Data d'iscrizione : 2015-03-25
    Età : 50
    Località : Genova

    Re: Riflessioni su Massdrop

    Post  gnagna1967 on Tue Jan 09, 2018 10:05 pm

    Edmond wrote:Ne ho avute molte, in effetti... L'hi-fi non esiste, perchè la cultura musicale di ciascuno di noi è personale...
    Concordo pienamente. Frase da scolpire nel marmo. Grandissimo Edmond!


    _________________
    Apple iMac, ampli docet classe d.  Cuffie:Beyerdynamic t90  Alessandro Grado ms1, beyerdynamic dt 990,  Focal spirit classic,  Nad Viso 50,  Philips  fidelio x2,,  Denon ah 300,  hifiman 400s, Hifiman 400i, Fostex T50RP, Phonon Smb-02 Portatile: ibasso dx50,  Hifiman MegaMini,  ampli NecosoundLab V5,
    avatar
    jerda
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 347
    Data d'iscrizione : 2017-07-31
    Località : Ai confini del mondo

    Re: Riflessioni su Massdrop

    Post  jerda on Tue Jan 09, 2018 10:35 pm

    Il problema di massdrop più del tempo ( Johnny è sfigato, il pacco è in dogana e li gli oggetti possono passare anche un bel po di tempo, io ho un dac li ora, è a fortuna :) sono i prezzi aumentati del 28% da noi viste le tasse e i resto.
    Detto questo, massdrop in America è veramente una massa critica visto che non solo permettono cuffie con prezzo più basso ( parliamo dell ultima elear a 800 che si dovrebbe avvicinare molto a quella al doppio di prezzo? O della he400i con padA a 160$ ? Per capirci io nonostante l'aumento del 28% le ho pagate 200€ più o meno, un terzo in meno di qualsiasi altro canale di vendita o anche dell usato ) ma anche molto altro... amplificatori, TV , schede grafiche, coltelli, tastiere....
    insomma cambia le sorti del mercato: le hd650 sono più leggenda ora che negli anni passati ( quante ne hanno vendute da massdrop? 20'000 a 200$?) e guarda le denon 7200, qui osannate e a malapena le ho viste nominate su forum oltreoceano vista la presenza delle fostex thx00... una potenza insomma massdrop in America è un marchio che sta cercando di eguagliare il fenomeno SUPREME ( marca di vestiario streetwear tra le piu importanti al mondo ormai che vende in drop con oggetti che finiscono in un minuto ) tramite rebranding e collaborazioni ( l'amp cavalli sviluppato insieme a massdrop?), se aprisse ufficialmente un canale europeo sarebbero lacrime da noi per la filiera
    avatar
    jonsihouse
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 200
    Data d'iscrizione : 2016-04-25
    Località : Gallifrey

    Re: Riflessioni su Massdrop

    Post  jonsihouse on Tue Jan 09, 2018 10:43 pm

    https://www.massdrop.com/buy/massdrop-sennheiser-hd6xx

    questa ad esempio
    rivisitazione della Sennheiser HD 650 che costa il doppio
    cosa vuol dire rivisitazione?
    io prima o poi un acquisto lo faccio
    avatar
    jerda
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 347
    Data d'iscrizione : 2017-07-31
    Località : Ai confini del mondo

    Re: Riflessioni su Massdrop

    Post  jerda on Tue Jan 09, 2018 10:45 pm

    Hanno rivisitato il prezzo il colore e il cavo
    avatar
    jonsihouse
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 200
    Data d'iscrizione : 2016-04-25
    Località : Gallifrey

    Re: Riflessioni su Massdrop

    Post  jonsihouse on Tue Jan 09, 2018 10:47 pm

    jerda wrote:Hanno rivisitato il prezzo il colore e il cavo
    Quindi è praticamente la stessa solo che costa la metà?
    avatar
    jerda
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 347
    Data d'iscrizione : 2017-07-31
    Località : Ai confini del mondo

    Re: Riflessioni su Massdrop

    Post  jerda on Tue Jan 09, 2018 10:56 pm

    Si
    avatar
    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 24820
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 60
    Località : Genova

    Re: Riflessioni su Massdrop

    Post  pluto on Wed Jan 10, 2018 11:22 am

    Tutte queste critiche francamente non le vedo.
    In un'epoca dove ormai tutto viaggia a velocità rete, dove i produttori vanno diretti, dove ormai si usa il Crowd Funding etc etc ma xché stupirsi?

    Massdrop fa vendere un sacco di cuffie al produttore in un colpo solo e rivitalizza magari un prodotto che stava subendo una certa flessione.

    Io e Biscottino abbiamo comprato entrambi una cuffia (una Ebony) e ci siamo trovati bene. Nel senso che i tempi sono stati rispettati. E gli avvisi dati sono stati più che corretti
    Se vi aspettate di pagare e di ricevere l'oggetto 3 gg dopo, allora meglio comprare altrove

    E circa la sparizione dei negozi fisici, mi permetto una punta di veleno: non più tardi di 1 mese fa proprio in questa sezione, un forumer (non ricordo chi ma non è importante, è il sistema semmai da stigmatizzare) suggerì ad un altro di andare tranquillamente in un negozio tal dei tali e di provare la cuffia x tutto il pomeriggio, per poi acquistarla naturalmente sul sito vattelappesca in Internet dove costava un pochino meno

    Non ci fu uno, dico uno, che rilevò l'incongruenza e la maleducazione di questo comportamento.

    Uno che fa perdere un pomeriggio al negoziante, che gli mette a disposizione il i suoi locali, gli fa fare le prove che desidera, magari con qualche confronto e poi va a comprare da un altro che non ha fatto niente, che non è neanche un negozio ma un banale passacarte con un PC con costi minimi? E il tutto x risparmiare 50 o 100 euro?

    Magari io ragiono da vecio, ma quando parlo con i miei 2/3 pushers, dopo le solite lamentele di prammatica x crisi varie, mancanza di sghei e boia governo ladro, la lamentela nr 1 è proprio questo atteggiamento dei giovani clienti: Mi fanno perdere 2/3 gg di tempo e poi vanno da un altro che non ha fatto un ca@@o solo xché gli fa 100 euro di sconto..

    Forse bisognerebbe partire da qua più che da Massdrop...
    avatar
    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 24820
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 60
    Località : Genova

    Re: Riflessioni su Massdrop

    Post  pluto on Wed Jan 10, 2018 11:25 am

    Ps la mia non è una critica all'autore del 3D sia chiaro. Una certa preoccupazione è legittima. Ma non credo che Massdrop costituisca una seria minaccia.
    I problemi veri sono altri. E' la distribuzione dei ns giocattoli che è cambiata

    Da una parte c'è il top, l'HI-end che lo compri ancora in un negozio (pochissimi) di fiducia. Poi c'è il resto...
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4946
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: Riflessioni su Massdrop

    Post  Johnny1982 on Wed Jan 10, 2018 11:37 am

    Concordo Pluto... Lo scroccare l'ascolto dal negoziante è davvero poco elegante come cosa...
    Specie poi per risparmiare 50 euro... Sui negozi normali un comportamento simile parlo dei mediaworld trony ecc ecc penso cambi poco a nulla ma farlo su un negozio hifi dove i volumi sono molto ridotti so rischia che i pochi che ci sono ... Scomparirebbero...

    Specie per prodotti di un certo valore avere un'assistenza di un distributore locale è una cosa molto importante... Come un'assicurazione sugli infortuni o sulla casa... Sono soldi sprecati... Poi quando succede qualcosa si rimpiange amaramente di non averla fatta...

    Le lcd2c le prenderei volentieri da auditorium ... Se finalmente fossero disponibili :'(

    Per cose da 100-200 euro amen se si rompono non diventi povero ... Ma quando il prezzo sale una certa assistenza non fa male...

    Purtroppo se si abita lontano da torino roma e milano e negozi fisici sono una chimera tranne rare eccezioni.


    _________________
    Elettroniche: V281 DAC: Auralic Vega + Isolatore Intona Industrial, Cavi segnale e cuffie Autocostruiti Argento Occ Neotech o  Jupiter 6N Cryo, DragonFly Red
    Cuffie: Senny HD600 e HD201, Denon AH-d7200, HifiMan he6,b&w P7 Auricolari: VE Monk, HiFiMan ES100
    Cinema: TV LG 55B6V A/V ONKYO TX NR-747 Lettore UHD: Panasonic UB-700 Cavi HDMI AudioQuest Pearl 2.0 Dali Zensor 3+Vokal, Sub+Surround Canton
    Cavi Alim. autocostruiti Acoustic Revive Powermax 5000 + Spine Viborg
    Catena Casse: Rega BrioR, Canton SLS790, segnalre: RCA Mundorf, Potenza: Viablue SC-6 Anaconda
    avatar
    mauro16164
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1630
    Data d'iscrizione : 2013-02-19
    Età : 54
    Località : viterbo

    Re: Riflessioni su Massdrop

    Post  mauro16164 on Wed Jan 10, 2018 11:39 am

    jonsihouse wrote:https://www.massdrop.com/buy/massdrop-sennheiser-hd6xx

    questa ad esempio
    rivisitazione della  Sennheiser HD 650  che costa il doppio
    cosa vuol dire rivisitazione?
    io prima o poi un acquisto lo faccio
    un utente francese la vende come nuova,e non si devono pagare spese d'importazione. https://www.ebay.it/itm/Sennheiser-HD-6XX-massdrop-edition-HD650-like/173085755202?hash=item284cb70742:g:CLkAAOSwbe5aVCOp


    _________________
    ampli:Headamp GSX MK-2 ampli:Apex Pinnacle dac:Denafrips Terminator cuffie:Hifiman Susvara Audeze LCD4  Fostex TH900mk2  Abyss 1266 PHI trasporto:sdc  Digidrive ampli Leben cs600 Filtro di rete OELBACH XXL POWERSTATION 909 Giradischi Michell Gyro pre phono Gold Note Ph10

      Current date/time is Sat Jun 23, 2018 1:02 am