Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Primare I30
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Primare I30

    Share

    gianpiero
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 277
    Data d'iscrizione : 2013-03-20
    Età : 38
    Località : Milano

    Primare I30

    Post  gianpiero on Sat Dec 10, 2016 3:34 pm

    ciao a tutti.. ho attualmente un sugden A21SE con delle Cornwall e dir poco sono molto soddisfatto e rimane un punto fermo..
    mi piace però provare altre amplificazioni di buon livello.. quindi ho messo gli occhi su questa macchina dualmono non più in produzione da Audio Gamma.. volevo appunto capire se qualcuno di voi ha avuto modo di ascoltarlo.
    ho dato un occhio all'interno e mi sembra un prodotto interessante ma l'aspetto poi che conta è il risultato sonico.
    le Cornwall sono diffusori che non colorano,assolutamente molto facili nella riproduzione sin dal primo stup di volume.
    la classe A mi ha viziato e chiaramente cerco qualcosa che possa competere mantenedo una certa raffinatezza.
    avatar
    Pietro
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 403
    Data d'iscrizione : 2010-02-08

    Re: Primare I30

    Post  Pietro on Sat Dec 10, 2016 4:03 pm

    Ho posseduto il Primare per molti anni, ottimo ampli con eccellente erogazione di corrente, però mi lascia un po' perplesso l'abbinamento con un diffusore da 102 dB di sensibilità. L'ampli da 100w lavorerebbe quasi sempre con il livello del volume al minimo a scapito della dinamica, invece alzando di più il volume ho paura che si otterrebbe un suono poco raffinato. A mio parere, sono diffusori che rendono meglio con ampli di potenza medio-bassa
    avatar
    gianfranco65
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 230
    Data d'iscrizione : 2011-06-14
    Età : 52
    Località : bagno a ripoli

    Re: Primare I30

    Post  gianfranco65 on Sat Dec 10, 2016 6:41 pm

    Pietro wrote:Ho posseduto il Primare per molti anni, ottimo ampli con eccellente erogazione di corrente, però mi lascia un po' perplesso l'abbinamento con un diffusore da 102 dB di sensibilità. L'ampli da 100w lavorerebbe quasi sempre con il livello del volume al minimo a scapito della dinamica, invece alzando di più il volume ho paura che si otterrebbe un suono poco raffinato. A mio parere, sono diffusori che rendono meglio con ampli di potenza medio-bassa




    Aggiungo che è bilanciato vero. Io piloto le Chario Delphinus, 90db, 4 ohm, classe A/B,gran bel sentire. Se hai la possibilità di ascoltarlo meglio. Comunque va preso comunque. E' un ampli, secondo me, unico nel suo genere. Mai sostituito nel catalogo Primare e forse anche nel panorama HI FI, nel suo range, sia come caratteristiche che fascia di prezzo.

    Gianfranco


    _________________
    Impianto RCA
    Audio Analogue Cdp Crescendo Quadricondensato - Audio Analogue Verdi 100-Chario Constellation Delphinus
    Cavi segnale: Van den Hul D 102 MKIII - Cavi di potenza: BCD Genius - Alimentazione: BCD S20 P (Verdi)
    ----------------------------------------------------------------------------------
    Impianto XLR
    Goldenote Koala SS V-Yamaha CD s2000 - Northstar Sapphire SACD - Primare I30 - Chario Constellation Delphinus
    Cavi di segnale: Airtech Omega Strong XLR : -   :Nordost B.H. - Audioquest King Cobra -
    RCA: Ramm Audio Elite 30 - Airtech Alfa - Megaride Miles
    Potenza: Megaride Audio Coleman - Jib Germany Proton - Ramm Audio Amadeus 7 - Portento Audio
    Alimentazione: Ramm Audio Amadeus 5 (I30) + Airtech Alfa (su cdp)
    ----------------------------------------------------------------------------------
    Impianto cuffia: Goldnote HP7 + PSU 7 + Fidelio X1 + Denon AH-D600
    ----------------------------------------------------------------------------------

    gianpiero
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 277
    Data d'iscrizione : 2013-03-20
    Età : 38
    Località : Milano

    Re: Primare I30

    Post  gianpiero on Sat Dec 10, 2016 8:27 pm

    ma guarda ti dirò, ho provato le Cornwall con diverse amplificazioni e ho notato che non disdegnano qualche watt in più.
    le provai per un periodo con un modesto Cayin 220cu con 100w e devo dire che non era affatto male..al livello di pilotaggio specie sulle basse dava qualcosa in più rispetto alla classe A.
    ovviamente il cinese aveva i suoi limiti in termine di trasparenza va be ma questa è un altra storia.
    entro lunedi devo decidere se portarlo a casa o rinunciarci.
    avatar
    gianfranco65
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 230
    Data d'iscrizione : 2011-06-14
    Età : 52
    Località : bagno a ripoli

    Re: Primare I30

    Post  gianfranco65 on Sun Dec 11, 2016 6:00 pm



    ...prendilo...mal che vada, se non ti dovesse piacere, lo puoi rivendere, ancora ha mercato

    Gianfranco


    _________________
    Impianto RCA
    Audio Analogue Cdp Crescendo Quadricondensato - Audio Analogue Verdi 100-Chario Constellation Delphinus
    Cavi segnale: Van den Hul D 102 MKIII - Cavi di potenza: BCD Genius - Alimentazione: BCD S20 P (Verdi)
    ----------------------------------------------------------------------------------
    Impianto XLR
    Goldenote Koala SS V-Yamaha CD s2000 - Northstar Sapphire SACD - Primare I30 - Chario Constellation Delphinus
    Cavi di segnale: Airtech Omega Strong XLR : -   :Nordost B.H. - Audioquest King Cobra -
    RCA: Ramm Audio Elite 30 - Airtech Alfa - Megaride Miles
    Potenza: Megaride Audio Coleman - Jib Germany Proton - Ramm Audio Amadeus 7 - Portento Audio
    Alimentazione: Ramm Audio Amadeus 5 (I30) + Airtech Alfa (su cdp)
    ----------------------------------------------------------------------------------
    Impianto cuffia: Goldnote HP7 + PSU 7 + Fidelio X1 + Denon AH-D600
    ----------------------------------------------------------------------------------

    gianpiero
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 277
    Data d'iscrizione : 2013-03-20
    Età : 38
    Località : Milano

    Re: Primare I30

    Post  gianpiero on Sun Dec 11, 2016 8:21 pm

    gianfranco65 wrote:

    ...prendilo...mal che vada, se non ti dovesse piacere, lo puoi rivendere, ancora ha mercato

    Gianfranco

    infatti è stata questa la mia pensata.. vi aggiorno

    gianpiero
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 277
    Data d'iscrizione : 2013-03-20
    Età : 38
    Località : Milano

    Re: Primare I30

    Post  gianpiero on Tue Dec 20, 2016 10:07 pm

    eccomi!! preso, pulito all'interno con aria compressa apposita per apparecchiature elettriche come faccio con tutti gli ampli che sono passati a casa mia, ne aveva bisogno.
    collegato, e che dire....

    molto corretto, composto, medio leggermente più avanti rispetto al resto e la cosa non dispiace.
    il timbro direi che è decisamente bello neutro sul caldo, basso presente e secco,veloce.
    gli alti ci sono ma non molto estesi come mi ha abituato il Sugden, direi che la trasparenza è a favore del britannico.
    meno armonico e con scena più bassa, non sono aspetti negativi ma è un altro modo di sentire.
    l'ho montato ieri sera sul tardi e l'ho lasciato in standby fino ad oggi che l'ho ascoltato un paio d'ore con pezzi flac ad alta risoluzione.
    bel oggetto,ben costruito,solido,ben bilanciato che ti fa pensare di poter ascoltare per ore senza affaticarsi.

    se c'è qualcuno che può delucidare sulla presenza del tastino sul frontale 0/180.
    ho lasciato il manuale nel imballo in soffitta
    avatar
    Pietro
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 403
    Data d'iscrizione : 2010-02-08

    Re: Primare I30

    Post  Pietro on Tue Dec 20, 2016 11:07 pm

    gianpiero wrote:
    se c'è qualcuno che può delucidare sulla presenza del tastino sul frontale 0/180.
    ho lasciato il manuale nel imballo in soffitta


    Quel pulsante permette di invertire la fase passando da 0 a 180°. Può servire, ad esempio, se un disco è registrato con la fase invertita. Ma poichè di solito è impossibile saperlo, bisognerebbe mettersi a fare prove per ogni disco. Ecco perchè non l'ho mai utilizzato...

    gianpiero
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 277
    Data d'iscrizione : 2013-03-20
    Età : 38
    Località : Milano

    Re: Primare I30

    Post  gianpiero on Wed Dec 21, 2016 8:03 pm

    ah ok grazie non pensavo fosse cosi neutro come timbrica. non riesco andare oltre al 40 con il potenziometro, molto preciso anche quest'ultimo nel abbassare/alzare il volume.
    avatar
    Pietro
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 403
    Data d'iscrizione : 2010-02-08

    Re: Primare I30

    Post  Pietro on Wed Dec 21, 2016 9:13 pm

    gianpiero wrote:....non riesco andare oltre al 40 con il potenziometro....

    Beh è quello che avevo cercato di dire nel mio post iniziale, con diffusori da 102 dB di sensibilità l'ampli lavora sempre ad un volume basso o mediobasso e secondo me non è una cosa positiva. Un volume 40 su questo ampli (il massimo è 79) è mediobasso perchè credo che il potenziometro sia impostato su una scala logaritmica e non lineare.

    gianpiero
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 277
    Data d'iscrizione : 2013-03-20
    Età : 38
    Località : Milano

    Re: Primare I30

    Post  gianpiero on Wed Dec 21, 2016 9:43 pm

    Pietro wrote:

    Beh è quello che avevo cercato di dire nel mio post iniziale, con diffusori da 102 dB di sensibilità l'ampli lavora sempre ad un volume basso o mediobasso e secondo me non è una cosa positiva. Un volume 40 su questo ampli (il massimo è 79) è mediobasso perchè credo che il potenziometro sia impostato su una scala logaritmica e non lineare.

    invece io non la penso cosi.. cioè stando al tuo ragionamento significherebbe che se l'ampli in oggetto avesse il potenziometro classico a rotazione il volume 40del display corrisponde ad ore 12 del tradizionale, non sono andato mai oltre questa soglia.
    ho capito il tuo concetto ma un ampli fatto bene si esprime sin da subito infatti già a 15 sento tutto lo spettro.
    ps: nella maggior parte dei amplificatori AB anche di livello da ore 12 di potenziometro in poi è distorsione.
    secondo la mia esperienza
    avatar
    Pietro
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 403
    Data d'iscrizione : 2010-02-08

    Re: Primare I30

    Post  Pietro on Wed Dec 21, 2016 10:49 pm

    gianpiero wrote:
    ps: nella maggior parte dei amplificatori AB anche di livello da ore 12 di potenziometro in poi è distorsione.
    secondo la mia esperienza


    Non è assolutamente come dici. Se così fosse, questo Primare dopo i 40 (che corrispondono a metà scala) dovrebbe suonare male e andare in clipping. Dipende sempre da come è impostato il potenziometro e dalla conseguente erogazione di potenza. Non riesci ad andare oltre i 40 semplicemente perchè l'amplificatore sta pilotando casse da 102 dB di sensibilità.
    avatar
    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4848
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 60
    Località : Milano

    Re: Primare I30

    Post  pepe57 on Wed Dec 21, 2016 11:31 pm

    Se ben ricordo vennero misurati 94/95 dB di efficienza 1W/1mt.
    sunny sunny sunny


    _________________
    Chi si accontenta gode
    Presidente Onorario fondatore di: ... CNR@ Club Naso Rosso@ ... CLM@ Club Lampredotto Marimesso@ ...   CVG@ Club Viva la Gnocca@ ...
    QFLG@

    Paintball Milano
    avatar
    Pietro
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 403
    Data d'iscrizione : 2010-02-08

    Re: Primare I30

    Post  Pietro on Thu Dec 22, 2016 12:51 am

    pepe57 wrote:Se ben ricordo vennero misurati 94/95 dB di efficienza 1W/1mt.
    sunny  sunny  sunny


    In un test Audioreview furono misurati 98,1 dB
    avatar
    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4848
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 60
    Località : Milano

    Re: Primare I30

    Post  pepe57 on Thu Dec 22, 2016 6:21 pm

    In ambiente?
    sunny Embarassed sunny


    _________________
    Chi si accontenta gode
    Presidente Onorario fondatore di: ... CNR@ Club Naso Rosso@ ... CLM@ Club Lampredotto Marimesso@ ...   CVG@ Club Viva la Gnocca@ ...
    QFLG@

    Paintball Milano
    avatar
    gianfranco65
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 230
    Data d'iscrizione : 2011-06-14
    Età : 52
    Località : bagno a ripoli

    Re: Primare I30

    Post  gianfranco65 on Thu Dec 22, 2016 6:28 pm

    Pietro wrote:


    Quel pulsante permette di invertire la fase passando da 0 a 180°. Può servire, ad esempio, se un disco è registrato con la fase invertita. Ma poichè di solito è impossibile saperlo, bisognerebbe mettersi a fare prove per ogni disco. Ecco perchè non l'ho mai utilizzato...


    Spiegami....questa del tastino mi sfugge sempre. Inserendo un qualsiasi CD nella sorgente, laddove il CD sia stato registrato con la fase invertita, si dovrebbe avvertire un miglioramento istantaneo? Io da tutte le prove che ho fatto non sento differenze. Forse tutti in CD che ho hanno la fase giusta?

    Mi ricordo che scrissi perfino a Primare...mi risposero ma senza molti dettagli sull'utilità...

    Gianfranco


    _________________
    Impianto RCA
    Audio Analogue Cdp Crescendo Quadricondensato - Audio Analogue Verdi 100-Chario Constellation Delphinus
    Cavi segnale: Van den Hul D 102 MKIII - Cavi di potenza: BCD Genius - Alimentazione: BCD S20 P (Verdi)
    ----------------------------------------------------------------------------------
    Impianto XLR
    Goldenote Koala SS V-Yamaha CD s2000 - Northstar Sapphire SACD - Primare I30 - Chario Constellation Delphinus
    Cavi di segnale: Airtech Omega Strong XLR : -   :Nordost B.H. - Audioquest King Cobra -
    RCA: Ramm Audio Elite 30 - Airtech Alfa - Megaride Miles
    Potenza: Megaride Audio Coleman - Jib Germany Proton - Ramm Audio Amadeus 7 - Portento Audio
    Alimentazione: Ramm Audio Amadeus 5 (I30) + Airtech Alfa (su cdp)
    ----------------------------------------------------------------------------------
    Impianto cuffia: Goldnote HP7 + PSU 7 + Fidelio X1 + Denon AH-D600
    ----------------------------------------------------------------------------------
    avatar
    gianfranco65
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 230
    Data d'iscrizione : 2011-06-14
    Età : 52
    Località : bagno a ripoli

    Re: Primare I30

    Post  gianfranco65 on Thu Dec 22, 2016 6:31 pm

    Pietro wrote:

    Beh è quello che avevo cercato di dire nel mio post iniziale, con diffusori da 102 dB di sensibilità l'ampli lavora sempre ad un volume basso o mediobasso e secondo me non è una cosa positiva. Un volume 40 su questo ampli (il massimo è 79) è mediobasso perchè credo che il potenziometro sia impostato su una scala logaritmica e non lineare.


    Io con le Chario Delphinus che hanno 90db di sensibilità, quando visualizzo 42/43 sul display, è veramente un bel sentire.
    Credo comunque che molto influisca anche il livello di registrazione del sw

    Gianfranco


    _________________
    Impianto RCA
    Audio Analogue Cdp Crescendo Quadricondensato - Audio Analogue Verdi 100-Chario Constellation Delphinus
    Cavi segnale: Van den Hul D 102 MKIII - Cavi di potenza: BCD Genius - Alimentazione: BCD S20 P (Verdi)
    ----------------------------------------------------------------------------------
    Impianto XLR
    Goldenote Koala SS V-Yamaha CD s2000 - Northstar Sapphire SACD - Primare I30 - Chario Constellation Delphinus
    Cavi di segnale: Airtech Omega Strong XLR : -   :Nordost B.H. - Audioquest King Cobra -
    RCA: Ramm Audio Elite 30 - Airtech Alfa - Megaride Miles
    Potenza: Megaride Audio Coleman - Jib Germany Proton - Ramm Audio Amadeus 7 - Portento Audio
    Alimentazione: Ramm Audio Amadeus 5 (I30) + Airtech Alfa (su cdp)
    ----------------------------------------------------------------------------------
    Impianto cuffia: Goldnote HP7 + PSU 7 + Fidelio X1 + Denon AH-D600
    ----------------------------------------------------------------------------------
    avatar
    Pietro
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 403
    Data d'iscrizione : 2010-02-08

    Re: Primare I30

    Post  Pietro on Thu Dec 22, 2016 8:10 pm

    gianfranco65 wrote:

    Spiegami....questa del tastino mi sfugge sempre. Inserendo un qualsiasi CD nella sorgente, laddove il CD sia stato registrato con la fase invertita, si dovrebbe avvertire un miglioramento istantaneo? Io da tutte le prove che ho fatto non sento differenze. Forse tutti in CD che ho hanno la fase giusta?

    Mi ricordo che scrissi perfino a Primare...mi risposero ma senza molti dettagli sull'utilità...

    Gianfranco


    Teoricamente, con cd registrati con la fase invertita, utilizzando quel tasto si dovrebbe percepire un miglioramento, ma non so di quale ordine di grandezza. Secondo me mettersi a fare prove è inutile, bisognerebbe sapere a priori se quel determinato cd è stato registrato con la fase invertita. Altrimenti meglio godersi la musica senza troppe complicazioni
    avatar
    Pietro
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 403
    Data d'iscrizione : 2010-02-08

    Re: Primare I30

    Post  Pietro on Thu Dec 22, 2016 8:16 pm

    gianfranco65 wrote:

    Io con le Chario Delphinus che hanno 90db di sensibilità, quando visualizzo 42/43 sul display, è veramente un bel sentire.
    Credo comunque che molto influisca anche il livello di registrazione del sw

    Gianfranco


    Sono d'accordo, influisce anche il livello delle registrazioni. Tanto per fare un esempio, con le registrazioni pop-rock abbastanza compresse ottenevo un volume alto già a 45, invece con registrazioni ECM dovevo alzare, per ottenere lo stesso livello, fino a 55 e oltre. Tutto questo con diffusori da 88 dB reali.

    gianpiero
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 277
    Data d'iscrizione : 2013-03-20
    Età : 38
    Località : Milano

    Re: Primare I30

    Post  gianpiero on Fri Dec 23, 2016 9:38 pm

    prima sono arrivato a 40 Laughing con un bluray live con audio stereo in 24bit.
    non è affaticante per niente,mi accorgo che il volume è alto solo quando sono dall'altra parte della casa.

    gianpiero
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 277
    Data d'iscrizione : 2013-03-20
    Età : 38
    Località : Milano

    Re: Primare I30

    Post  gianpiero on Sat Jan 07, 2017 3:21 pm

    dopo diversi giorni d'ascolti posso confermare la validità del prodotto.. decisamente più caldo rispetto al musicalissimo Sugden . ha molta più potenza e una media più avanzata.. fatto davvero bene anche con questo volume esponenziale preciso e in "bolla" tra i due canali.
    sono due ascolti diversi ma belli antrambri..difficile scegliere tra i due.. un po come nelle auto. mi piacciono entrambe ma non so quale scegliere
    avatar
    gianfranco65
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 230
    Data d'iscrizione : 2011-06-14
    Età : 52
    Località : bagno a ripoli

    Re: Primare I30

    Post  gianfranco65 on Sat Jan 07, 2017 6:51 pm

    gianpiero wrote:dopo diversi giorni d'ascolti posso confermare la validità del prodotto.. decisamente più caldo rispetto al musicalissimo Sugden . ha molta più potenza e una media più avanzata.. fatto davvero bene anche con questo volume esponenziale preciso e in "bolla" tra i due canali.
    sono due ascolti diversi ma belli antrambri..difficile scegliere tra i due.. un po come nelle auto. mi piacciono entrambe ma non so quale scegliere

    ...Tienili (o prendili) entrambi. Io considero l'I30 un integrato definitivo, a vita.

    Gianfranco


    _________________
    Impianto RCA
    Audio Analogue Cdp Crescendo Quadricondensato - Audio Analogue Verdi 100-Chario Constellation Delphinus
    Cavi segnale: Van den Hul D 102 MKIII - Cavi di potenza: BCD Genius - Alimentazione: BCD S20 P (Verdi)
    ----------------------------------------------------------------------------------
    Impianto XLR
    Goldenote Koala SS V-Yamaha CD s2000 - Northstar Sapphire SACD - Primare I30 - Chario Constellation Delphinus
    Cavi di segnale: Airtech Omega Strong XLR : -   :Nordost B.H. - Audioquest King Cobra -
    RCA: Ramm Audio Elite 30 - Airtech Alfa - Megaride Miles
    Potenza: Megaride Audio Coleman - Jib Germany Proton - Ramm Audio Amadeus 7 - Portento Audio
    Alimentazione: Ramm Audio Amadeus 5 (I30) + Airtech Alfa (su cdp)
    ----------------------------------------------------------------------------------
    Impianto cuffia: Goldnote HP7 + PSU 7 + Fidelio X1 + Denon AH-D600
    ----------------------------------------------------------------------------------
    avatar
    Pietro
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 403
    Data d'iscrizione : 2010-02-08

    Re: Primare I30

    Post  Pietro on Sat Jan 07, 2017 11:32 pm

    Sarebbero da tenere entrambi...ma se dovessi scegliere, pur avendo avuto e apprezzato per lungo tempo il Primare, io sceglierei il Sugden che vedo più adatto per quei diffusori
    avatar
    krell2
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1641
    Data d'iscrizione : 2009-06-17
    Età : 67

    Re: Primare I30

    Post  krell2 on Sun Jan 08, 2017 10:59 am

    non è preciso il volume del Sugden?


    gianpiero
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 277
    Data d'iscrizione : 2013-03-20
    Età : 38
    Località : Milano

    Re: Primare I30

    Post  gianpiero on Sun Jan 08, 2017 2:43 pm

    no no è preciso anche quello del Sugden solo che avendo una sensibilità alta al minimo tocco del telecomando il volume si alza parecchio.. come ben sapete la classe A lavora sempre ai massimi livelli anche a un filo di volume mentre quello del Primare è più "spalmato".
    comunque si Pietro le Cornwall vanno meglio con il Sugden, danno quella magia in più. vero Laughing

      Current date/time is Thu Oct 19, 2017 10:04 pm