Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
VHF-N vs Burson V2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    VHF-N vs Burson V2

    Share
    avatar
    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 10235
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    VHF-N vs Burson V2

    Post  Amuro_Rey on Sat Jan 14, 2017 9:50 pm

    Apro altro post in quanto mi pare sbagliato continuare sull'altro per parlare del confronto che stò facendo in questo WE trà questi due ampli
    Il Burson V2+ è il mio, e già sapete che ne sono un FAN strasfegatato, il VHF-N (progetto di Alex) mi è stato gentilmente prestato, ed ancora ringrazio, dal buon Montanari sunny sunny cheers
    Della costruzione/assemblaggio inutile riparlarne
    Sul suono ricapitolo dopo tre sessioni di ascolto, il VHF-N ho notato che suona bene già dopo 15/20 minuti che è stato acceso, il Bruson NO, necessita di maggiore riscaldamento e soprattutto riscaldamento ATTIVO cioè deve esserci collegata una cuffia ed una sorgente che spare un segnale
    Ho utilizzato le mie due attuali cuffie, la LCD-X e la SpirtLabs MMXVI
    Così ad un primo e fugace ascolto i due ampli risultano molto molto simili ed entrambi hanno un suono bello pieno corposo potente in tuta la gamma, veramente un bel sentire applausi
    Poi però ascoltando meglio aguzzando le orecchie, snocciolando traccie e traccie, ecco che qualche cosa di differente si nota, qualche cosa di differente c'è
    Le VOCI
    Si le Voci sono più a fuoco ed in primo piano sul VHF-N, sul V2+ sono più arretrate e leggermente meno definite, in alcuni passaggi pare siano troppo arretrate soprattutto dopo avere ascoltato la stessa traccia sul VHF-N.
    Certo si potrebbe dire che sia una enfatizzazione del VHF-N e che la riproduzione corretta sia quella dell'Australiano, ma alle mie orecchie sono risultate più piacevoli le voci riprodotte dal VHF-N
    Questo l'ho notato con entrambe le cuffie
    E' un pregio un difetto ?
    Non so attendo commenti Embarassed
    Ma c'è un'altra cosa che con il passare degli ascolti salta fuori di differente trà i due, la gamma bassa, con entrambi è veramente un punto di forza di questi ampli, profonda e con un impatto veramente notevole, ma anche qua dopo ore di ascolto le mie orecchie hanno cominciato a "cercare" il VHF-N rispetto al V2+, perchè ?
    Difficile spiegarlo, sul VHF-N i bassi sembrano un filo più arretrati ma più veloci corretti, sul V2+ ogni tanto, dopo avere ascoltato il VHF-N, ti pare che in alcuni passaggi l'Australiano faccia un pò troppo lo sborone, spero di essermi capito ! Embarassed Embarassed  e questo fa si che il suono del VHF-N (cavolo ma un nome più facile NON potevi sceglierlo Alex ??   ) risulti sembri più ampio
    Infine che dire, due ampli di razza, certo che pensare al costo del V2+ e del VHF-N un pò fa pensare, be certo l'Australiano ha dalla sua più ingressi, DAC, remote, display, ed una costruzione allo stato dell'arte GRANITICA, ma poi alla fine è il suono che deve piacerci e questo VHF-N mi ha piacevolmente sorpreso, GRAZIE Monta per avermelo prestato e per avere incrinato tutte le mie convinzioni applausi applausi
    Ora la curiosità impazza ed il fratellone AF-6 come potrà suonare se il VHF-N suona così ?
    Non si finisce mai di imparare


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       
    avatar
    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 6734
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 37
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: VHF-N vs Burson V2

    Post  montanari on Sat Jan 14, 2017 10:21 pm

    Prego figurati
    Come vengono riprodotti i bassi della lcd3 nel vhf n è la cosa che mi più piace
    Veloci secchi e potenti
    Vhf perché è un progetto open source che bandalex aveva fatto su videohifi appunto
    Af 6? Non so un po' di fissa l ho avuta anch io poi è passata
    Del resto con1000 eur anche sull usato la scelta inizia ad essere ampia
    In compenso oggi ho infilato la mia lcd3 in bilanciato a un viva egoista blu metallizzato
    C'era anche il bricasti come quello di Sal di fianco ma ho preferito il Fido Hugo con la mia musica
    Per non inserire troppe variabili
    Ragazzi è mostruoso
    Dopo i primi 2minuti ho solo caricato canzone dopo canzone ascoltando musica 2ore e mezza!!
    Qualche volta mi è venuta la pelle d'oca qualche altra mi si è girata la mandibola
    Non scherzo per fortuna ero solo


    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà
    avatar
    grazianux
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1225
    Data d'iscrizione : 2011-12-11
    Età : 44

    Re: VHF-N vs Burson V2

    Post  grazianux on Sat Jan 14, 2017 11:02 pm

    io ho preso un lightning piu ´per curiosita´che altro.
    se ne scrivo e´perche mi ha stupito, costruzione perfetta, versatilita´e qualita´sonora.
    non so cosa uno audiofilo possa volere di piu´, il mio ha tre ingressi, un pre a valvole con relativa uscita, due uscite cuffie, di cui una con impedenza regolabile, gain regolabile e possibilita´di fare tube rolling a gogo (non e´il mio caso, ho risolto con un paio di madza sulla fiducia).
    2.3 W fino a 150 ohm, 1 W -> 300 ohm, 0.5 W -> 600, sono piuttosto sicuro piloti davvero di tutto, e se con he6 o abyss alla fine dovesse avere il fiato corto, beh, peggio per loro....
    un piccolo gioiello, in realta´neppure tanto piccolo (credo che vada per i 10 kg..).
    credo uno degli oggetti piu´sottovalutati in assoluto e il miglior affare hi fi della mia vita.
    complimenti ad Alex per il progetto e un grazie al Conte per il "regalo" ( Rolling Eyes ).

    Ps, se fosse un prodotto consumer griffato e prezzato ad almeno 3000 euro (con gli scontoni accalappiafessi di rito) sarebbe un successone, ne sono sicurissimo.


    Last edited by grazianux on Sun Jan 15, 2017 12:51 am; edited 1 time in total
    avatar
    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 9095
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: VHF-N vs Burson V2

    Post  Edmond on Sat Jan 14, 2017 11:17 pm

    Non so se il Lightning possa essere l'amplificatore giusto per la LCD-X.

    Premesso che il Lightning è un amplificatore eccellente, oltre che un ottimo preamplificatore, trovo che la verità sia che la LCD-X sia una cuffia "sbagliata"... E' una cuffia con una gamma bassa strabordante, ai limiti dell'eccesso, capace di caratterizzare in modo assoluto la timbrica complessiva. Con amplificatori dotati di una vera capacità di erogazione in basso (come l'AF-6, giusto per citare un altro amplificatore di altissima qualità, ed il Lightning), ciò che si ottiene è un "gran casino" proprio in gamma bassa, con una crisi timbrica senza precedenti...

    La LCD-X ha bisogno, sempre secondo la mia modestissima opinione, di amplificatori dotati di ottima estensione in basso ma di poca energia nella gamma stessa. Citava Sal la prestazione splendida della Philips X1, che era parimenti eccellente con il VHF 1.2, altro ottimo progetto di Alex. Ebbene, la X1 sia con il Lightning che con l'AF6 appare la brutta copia di quella cuffia che tanto bene suonava con il VHF 1.2...

    Con l'AF-6 suonano invece molto bene sia la Beyer T1 (davvero magica) che la HE1000, anche se quest'ultima la preferisco, comunque, con le valvole (ma quella è una mia malattia, incurabile). Spettacolare, perchè dotata di ottimo controllo, la SL Grado, davvero travolgente!

    Pensa al VHF-N, Amauro, che sei tranquillo. Se poi vuoi provare altre cuffie, regolati sull'emissione in gamma bassa...


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid
    avatar
    grazianux
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1225
    Data d'iscrizione : 2011-12-11
    Età : 44

    Re: VHF-N vs Burson V2

    Post  grazianux on Sat Jan 14, 2017 11:39 pm

    Edmond wrote:Non so se il Lightning possa essere l'amplificatore giusto per la LCD-X.

    Premesso che il Lightning è un amplificatore eccellente, oltre che un ottimo preamplificatore, trovo che la verità sia che la LCD-X sia una cuffia "sbagliata"... E' una cuffia con una gamma bassa strabordante, ai limiti dell'eccesso, capace di caratterizzare in modo assoluto la timbrica complessiva. Con amplificatori dotati di una vera capacità di erogazione in basso (come l'AF-6, giusto per citare un altro amplificatore di altissima qualità, ed il Lightning), ciò che si ottiene è un "gran casino" proprio in gamma bassa, con una crisi timbrica senza precedenti...

    La LCD-X ha bisogno, sempre secondo la mia modestissima opinione, di amplificatori dotati di ottima estensione in basso ma di poca energia nella gamma stessa. Citava Sal la prestazione splendida della Philips X1, che era parimenti eccellente con il VHF 1.2, altro ottimo progetto di Alex. Ebbene, la X1 sia con il Lightning che con l'AF6 appare la brutta copia di quella cuffia che tanto bene suonava con il VHF 1.2...

    Con l'AF-6 suonano invece molto bene sia la Beyer T1 (davvero magica) che la HE1000, anche se quest'ultima la preferisco, comunque, con le valvole (ma quella è una mia malattia, incurabile). Spettacolare, perchè dotata di ottimo controllo, la SL Grado, davvero travolgente!

    Pensa al VHF-N, Amauro, che sei tranquillo. Se poi vuoi provare altre cuffie, regolati sull'emissione in gamma bassa...

    la lcdx non la conosco, ma con la lcd3f ci andava a nozze.
    poi, ovviamente, questione anche di gusti, esperienze ed aspettative, oltre che di abbinamenti piu´o meno fortunati.
    avatar
    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 9095
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: VHF-N vs Burson V2

    Post  Edmond on Sat Jan 14, 2017 11:48 pm

    Guarda, non saprei. Di Audeze con il Lightning ho ascoltato solo la 2.2 ed è stata deludente...


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid
    avatar
    55dsl
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 217
    Data d'iscrizione : 2012-08-20
    Età : 52

    Re: VHF-N vs Burson V2

    Post  55dsl on Sat Jan 14, 2017 11:54 pm

    Caro Amuro...devo dire che un pò hai smontato il mito...
    Comunque se ti può "consolare" tempo fa avevo letto in varie recensioni o interventi in alcuni siti che il Burson classico pur essendo con metà della potenza di erogazione era molto più equilibrato del V2 che quasi lo definivano un pò aspro poi si sa ce sempre di meglio e di peggio in giro.


    _________________
    Audirvana 2+(Tidal) - Burson Conductor (USB CM6631- PCM 1793/Sabre 9018) - AudioGd NFB 2.1 - Project Sunrise hybrid tube - HE560(Toxic Cables White Widow) - DT990 - Denon AH D7200 -
    VSonic GR07
    avatar
    grazianux
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1225
    Data d'iscrizione : 2011-12-11
    Età : 44

    Re: VHF-N vs Burson V2

    Post  grazianux on Sun Jan 15, 2017 12:01 am

    Edmond wrote:Guarda, non saprei. Di Audeze con il Lightning ho ascoltato solo la 2.2 ed è stata deludente...

    eheh. lo sai meglio di me, che ad un certo livello, basta un dettaglio per fare la differenza tra una chiavica di ascolto e lo stupore.
    dipende anche molto da cosa ti aspetti quando ti approcci ad uno oggetto, ed e´in fondo per questo che il lightning mi ha tanto sorpreso in positivo.
    poi boh, e torno ad eclissarmi.
    avatar
    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8655
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 46
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: VHF-N vs Burson V2

    Post  biscottino on Sun Jan 15, 2017 6:17 am

    montanari wrote:
    In compenso oggi ho infilato la mia lcd3 in bilanciato a un viva egoista blu metallizzato
    C'era anche il bricasti come quello di Sal di fianco ma ho preferito il Fido Hugo con la mia musica
    Per non inserire troppe variabili
    Ragazzi è mostruoso
    Dopo i primi 2minuti ho solo caricato canzone dopo canzone ascoltando musica 2ore e mezza!!
    Qualche volta mi è venuta la pelle d'oca qualche altra mi si è girata la mandibola
    Non scherzo per fortuna ero solo

    Il Viva è una macchina incredibile, e poi con le Audeze Lcd3 è un combo pazzesco. applausi


    _________________
    Enjoy your head!  
    avatar
    Buranello64
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 461
    Data d'iscrizione : 2012-02-12

    Re: VHF-N vs Burson V2

    Post  Buranello64 on Sun Jan 15, 2017 9:58 am

    scusate se con questo messaggio ammetto la mia ignoranza: ma questo VHF è un Kit e me lo devo assemblare?

    avatar
    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 6734
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 37
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: VHF-N vs Burson V2

    Post  montanari on Sun Jan 15, 2017 10:01 am

    biscottino wrote:

    Il Viva è una macchina incredibile, e poi con le Audeze Lcd3 è un combo pazzesco. applausi

    Perché con le he1000 non rende allo stesso modo?
    Non ho provato ma dovrebbe andare ancora meglio
    mi fa piacere perché col mio lux non siamo poi tanto lontani


    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà
    avatar
    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 10235
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: VHF-N vs Burson V2

    Post  Amuro_Rey on Sun Jan 15, 2017 10:20 am

    montanari wrote:Prego figurati
    Come vengono riprodotti i bassi della lcd3 nel vhf n è la cosa che mi più piace
    Veloci secchi e potenti
    Vhf perché è un progetto open source che bandalex aveva fatto su videohifi appunto
    Af 6? Non so un po' di fissa l ho avuta anch io poi è passata
    Del resto con1000 eur anche sull usato la scelta inizia ad essere ampia
    In compenso oggi ho infilato la mia lcd3 in bilanciato a un viva egoista blu metallizzato
    C'era anche il bricasti come quello di Sal di fianco ma ho preferito il Fido Hugo con la mia musica
    Per non inserire troppe variabili
    Ragazzi è mostruoso
    Dopo i primi 2minuti ho solo caricato canzone dopo canzone ascoltando musica 2ore e mezza!!
    Qualche volta mi è venuta la pelle d'oca qualche altra mi si è girata la mandibola
    Non scherzo per fortuna ero solo

    E cavolo ma stiamo parlando di ampli dal costo per me PROIBITIVO


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       
    avatar
    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 10235
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: VHF-N vs Burson V2

    Post  Amuro_Rey on Sun Jan 15, 2017 10:26 am

    55dsl wrote:Caro Amuro...devo dire che un pò hai smontato il mito...
    Comunque se ti può "consolare" tempo fa avevo letto in varie recensioni o interventi in alcuni siti che il Burson classico pur essendo con metà della potenza di erogazione era molto più equilibrato del V2 che quasi lo definivano un pò aspro poi si sa ce sempre di meglio e di peggio in giro.

    Aspro il V2 ? Strano a me invece pare proprio il contrario del vecchio modello, più neutro ma con un gamma bassa, ora che ho aperto gli occhi e le orecchie, forse troppo avanti troppo pronunciata


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       
    avatar
    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 6734
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 37
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: VHF-N vs Burson V2

    Post  montanari on Sun Jan 15, 2017 10:39 am

    Amuro_Rey wrote:

    E cavolo ma stiamo parlando di ampli dal costo per me PROIBITIVO

    Be anche per me ma quando l ho visto dovevo provarlo!
    Per fortuna avevo con me cuffie e dac


    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà
    avatar
    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 6734
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 37
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: VHF-N vs Burson V2

    Post  montanari on Sun Jan 15, 2017 10:43 am

    Amuro_Rey wrote:

    Aspro il V2 ? Strano a me invece pare proprio il contrario del vecchio modello, più neutro ma con un gamma bassa, ora che ho aperto gli occhi e le orecchie, forse troppo avanti troppo pronunciata
    Sei sicuro che è la gamma bassa
    Io mi ricordo più una medio bassa pronunciata e con la lcd3 un po' lunga
    Di contro il vhf n mena di piu


    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà
    avatar
    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 10235
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: VHF-N vs Burson V2

    Post  Amuro_Rey on Sun Jan 15, 2017 11:23 am

    Edmond wrote:Non so se il Lightning possa essere l'amplificatore giusto per la LCD-X.

    Premesso che il Lightning è un amplificatore eccellente, oltre che un ottimo preamplificatore, trovo che la verità sia che la LCD-X sia una cuffia "sbagliata"... E' una cuffia con una gamma bassa strabordante, ai limiti dell'eccesso, capace di caratterizzare in modo assoluto la timbrica complessiva. Con amplificatori dotati di una vera capacità di erogazione in basso (come l'AF-6, giusto per citare un altro amplificatore di altissima qualità, ed il Lightning), ciò che si ottiene è un "gran casino" proprio in gamma bassa, con una crisi timbrica senza precedenti...

    La LCD-X ha bisogno, sempre secondo la mia modestissima opinione, di amplificatori dotati di ottima estensione in basso ma di poca energia nella gamma stessa. Citava Sal la prestazione splendida della Philips X1, che era parimenti eccellente con il VHF 1.2, altro ottimo progetto di Alex. Ebbene, la X1 sia con il Lightning che con l'AF6 appare la brutta copia di quella cuffia che tanto bene suonava con il VHF 1.2...

    Con l'AF-6 suonano invece molto bene sia la Beyer T1 (davvero magica) che la HE1000, anche se quest'ultima la preferisco, comunque, con le valvole (ma quella è una mia malattia, incurabile). Spettacolare, perchè dotata di ottimo controllo, la SL Grado, davvero travolgente!

    Pensa al VHF-N, Amauro, che sei tranquillo. Se poi vuoi provare altre cuffie, regolati sull'emissione in gamma bassa...

    Edmond però senza legare un ampli ad una massimo due cuffie ben suonanti penso che siamo un pò tutti alla ricerca di un ampli che possa coprire a 360° il panorame cuffiofilo, certo è IMPOSSIBILE e lo possiamo avere sono nella nostra immaginazione e spesso dobbiamo fare compromessi, soprattutto con il costo di questi oggetti ...
    Tornando alla question LCD-X penso sia parecchio questione i gusti e musica ascoltata, io continuo a trovarla una della migliori cuffie da me ascoltate


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       
    avatar
    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 10235
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: VHF-N vs Burson V2

    Post  Amuro_Rey on Sun Jan 15, 2017 11:25 am

    montanari wrote:
    Sei sicuro che è la gamma bassa
    Io mi ricordo più una medio bassa pronunciata e con la lcd3 un po' lunga
    Di contro il vhf n mena di piu

    Si forse hai ragione è più il medio basso che traborda troppo e che "offusca" in alcuni frangenti le voci relegandole in scondo piano


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       
    avatar
    crazywipe
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 567
    Data d'iscrizione : 2012-04-22
    Età : 37
    Località : Salerno

    Re: VHF-N vs Burson V2

    Post  crazywipe on Sun Jan 15, 2017 11:56 am

    Bello questo VHF-N, ho visto che c'è anche il MOS. Secondo voi come solid-state e' da considerarsi un top di gamma diciamo definitivo?

    Monta ma l'hai comprato il Viva o era in prova?


    _________________
    Sorgente: Audioquest Dragonfly RED Amplificazione:  VHF-N
    Cuffie: Sennheiser hd600 - Spirit Labs Grado - Fostex T50rp mkiii - Beyerdynamic DT150
    Portatili: Sennheiser HD25 - Beyerdynamic t51p - Noontec Zoro 2 - Sennheiser Amperior - Sennheiser 100-2 Akg k 404 - Sennheiser hd 201 - Sennheiser px 90 - Koss PortaPro - Akg k 518Dj - Noontec Zoro
    IEM: Hifiman re400 - Sennheiser IE80 - Shure Se215 - Yamaha Eph100 - Mee M6Pro - Vsonic Gr07 mkii - Westone Um3x - Xiaomi Pistons 3
    avatar
    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 6734
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 37
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: VHF-N vs Burson V2

    Post  montanari on Sun Jan 15, 2017 11:59 am

    No solo provato
    Lo comprerò usato d occasione da Pluto!!


    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà
    avatar
    crazywipe
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 567
    Data d'iscrizione : 2012-04-22
    Età : 37
    Località : Salerno

    Re: VHF-N vs Burson V2

    Post  crazywipe on Sun Jan 15, 2017 12:15 pm

    Ok, Io lo comprerò di terza mano da te quando lo venderai


    _________________
    Sorgente: Audioquest Dragonfly RED Amplificazione:  VHF-N
    Cuffie: Sennheiser hd600 - Spirit Labs Grado - Fostex T50rp mkiii - Beyerdynamic DT150
    Portatili: Sennheiser HD25 - Beyerdynamic t51p - Noontec Zoro 2 - Sennheiser Amperior - Sennheiser 100-2 Akg k 404 - Sennheiser hd 201 - Sennheiser px 90 - Koss PortaPro - Akg k 518Dj - Noontec Zoro
    IEM: Hifiman re400 - Sennheiser IE80 - Shure Se215 - Yamaha Eph100 - Mee M6Pro - Vsonic Gr07 mkii - Westone Um3x - Xiaomi Pistons 3
    avatar
    crazywipe
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 567
    Data d'iscrizione : 2012-04-22
    Età : 37
    Località : Salerno

    Re: VHF-N vs Burson V2

    Post  crazywipe on Sun Jan 15, 2017 12:22 pm

    Amuro come andava il VHF con la Spirit Labs?
    La tengo da qualche giorno e va che e' una bomba, non credevo potesse andare meglio di una hd600. La uso con l'O2 amp e trovo le voci un filino arretrate, non ho capito se e' colpa dell'ampli o e' la cuffia. Magari potrei risolvere con il VHF. Commenti?


    _________________
    Sorgente: Audioquest Dragonfly RED Amplificazione:  VHF-N
    Cuffie: Sennheiser hd600 - Spirit Labs Grado - Fostex T50rp mkiii - Beyerdynamic DT150
    Portatili: Sennheiser HD25 - Beyerdynamic t51p - Noontec Zoro 2 - Sennheiser Amperior - Sennheiser 100-2 Akg k 404 - Sennheiser hd 201 - Sennheiser px 90 - Koss PortaPro - Akg k 518Dj - Noontec Zoro
    IEM: Hifiman re400 - Sennheiser IE80 - Shure Se215 - Yamaha Eph100 - Mee M6Pro - Vsonic Gr07 mkii - Westone Um3x - Xiaomi Pistons 3
    avatar
    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 6734
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 37
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: VHF-N vs Burson V2

    Post  montanari on Sun Jan 15, 2017 12:33 pm

    Io L ho provata
    Suona velocissima.
    A me però piacciono le cuffie con un po' più di calore


    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà
    avatar
    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 9095
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: VHF-N vs Burson V2

    Post  Edmond on Sun Jan 15, 2017 12:47 pm

    No, voci arretrate proprio no nella SL Grado...


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid
    avatar
    pappa&lardo
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 961
    Data d'iscrizione : 2012-07-23

    Re: VHF-N vs Burson V2

    Post  pappa&lardo on Sun Jan 15, 2017 12:54 pm

    Per me la Lcd X non è che abbia un suono sbagliato e nemmeno un basso strabordante, anzi. Ha un basso molto realistico rispetto alla maggior parte delle cuffie e un suono molto corposo, che su questo parametro assomiglia di più a quello che si può avere da un diffusore che da una cuffia; è tutta questione come sempre di abbinamenti.

    La X con L'Egoista ad esempio a me non era piaciuta per niente, come l'Hd800. Ho trovato L'Egoista un grande ampli per quanto riguarda la scansione dei piani sonori, il dettaglio e la trasparenza, ma con un suono freddo, radiografante e poco coinvolgente; in un parola sola irrealistico rispetto ad un ascolto dal vivo. I migliori abbinamenti con la X li ho trovati con il Questyle Qp1r e con il Chord Dave + Wa5. Poi il Viva mi piacerebbe riascoltarlo nuovamente perché una prestazione così deludente da un ampli di quel prezzo mi è sembrata molto strana, soprattutto in relazione alle recensioni entusiastiche di molti forumer navigati.

    avatar
    crazywipe
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 567
    Data d'iscrizione : 2012-04-22
    Età : 37
    Località : Salerno

    Re: VHF-N vs Burson V2

    Post  crazywipe on Sun Jan 15, 2017 1:10 pm

    Edmond wrote:No, voci arretrate proprio no nella SL Grado...

    Infatti penso sia l'O2 amp un po' sottile  in gamma media... Ad ogni modo le SL Grado hanno un eccellente resa vocale, ma un tipo di suono che definirei un po' U-shape (bassi e alti più esuberanti rispetto ai medi) e nelle parti rock tra chitarre distorte e pestate di batteria lottano un po' per emergere.
    Poi forse sono io abituato troppo al suono delle HD600 e Shure se215 che in effetti hanno le medie abbastanza avanti. Comunque felicissimo con le SL Grado, penso i migliori soldi che ho speso per una cuffia


    Ma ad Amuro si e' rotta la LCDX che non risponde?


    _________________
    Sorgente: Audioquest Dragonfly RED Amplificazione:  VHF-N
    Cuffie: Sennheiser hd600 - Spirit Labs Grado - Fostex T50rp mkiii - Beyerdynamic DT150
    Portatili: Sennheiser HD25 - Beyerdynamic t51p - Noontec Zoro 2 - Sennheiser Amperior - Sennheiser 100-2 Akg k 404 - Sennheiser hd 201 - Sennheiser px 90 - Koss PortaPro - Akg k 518Dj - Noontec Zoro
    IEM: Hifiman re400 - Sennheiser IE80 - Shure Se215 - Yamaha Eph100 - Mee M6Pro - Vsonic Gr07 mkii - Westone Um3x - Xiaomi Pistons 3

      Current date/time is Thu Jun 22, 2017 10:44 pm