Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
RUBIDIUM CLOCK
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    RUBIDIUM CLOCK

    Share
    avatar
    fabiocrest
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 245
    Data d'iscrizione : 2014-09-11
    Località : Milano

    RUBIDIUM CLOCK

    Post  fabiocrest on Tue Feb 07, 2017 2:22 pm

    Ho un convertitore Lynx Hilo interfacciato con un mutec mc3+, ho ordinato un clock di riferimento a 10mhz al rubidium, qualcuno ha idea di quanto possa migliorare il tutto ? Leggendo sul web pare che quello dell'antelope faccia i miracoli.... chissa'.....

    http://www.vinshineaudio.com/product-page/4129b9f2-b8fa-3bbb-ad49-1379525bdd20

    sopra il link dell'aggeggio che ho ordinato....
    avatar
    _gamma_
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 196
    Data d'iscrizione : 2016-03-29
    Località : Padova

    Re: RUBIDIUM CLOCK

    Post  _gamma_ on Tue Feb 07, 2017 3:32 pm

    “Il Master Clock e il suo contributo”… è un argomento poco discusso (secondo me)  


    anch’io come te sarei interessato a conoscere le esperienze di chi si è già confrontato con le prestazioni aggiuntive di questo dispositivo

    Ne ho uno in ordine (da un bel po’) ma non so esattamente quando mi arriverà…forse entro 1 mese

    …seguiranno le mie impressioni  se vuoi  Embarassed
    avatar
    fabiocrest
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 245
    Data d'iscrizione : 2014-09-11
    Località : Milano

    Re: RUBIDIUM CLOCK

    Post  fabiocrest on Tue Feb 07, 2017 4:03 pm

    Di che marca è quello che hai preso ? Con che dac lo userai ?
    Pensavo di essere il solo ad avere comprato un aggeggio del genere ma mi sbagliavo. Appena arriverà posterò i commenti
    avatar
    _gamma_
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 196
    Data d'iscrizione : 2016-03-29
    Località : Padova

    Re: RUBIDIUM CLOCK

    Post  _gamma_ on Tue Feb 07, 2017 5:02 pm

    sarò felice di leggere i tuoi commenti...

    ho preso l'Esoteric G-02 ma siccome nel frattempo è uscito il modello nuovo il G-02x ...mi hanno messo la consegna in stand by


    lo abbinerò all'integrato Dac/SACD sempre Esoteric K-07x...

    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3622
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: RUBIDIUM CLOCK

    Post  Johnny1982 on Tue Feb 07, 2017 5:27 pm

    potreste guardare anche questo sito

    http://www.microsemi.com/product-directory/3425-timing-synchronization

    oltre che al rubidio , hanno anche sistemi basati su orologi atomici , il chip costa sui 1500$ , neanche una follia su sistemi ultra high end ... ci sono cavi che costano molto di più ...
    avatar
    maggio
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1513
    Data d'iscrizione : 2010-11-22
    Località : Bergamo

    Re: RUBIDIUM CLOCK

    Post  maggio on Tue Feb 07, 2017 5:38 pm

    Johnny1982 wrote:potreste guardare anche questo sito

    http://www.microsemi.com/product-directory/3425-timing-synchronization

    oltre che al rubidio , hanno anche sistemi basati su orologi atomici , il chip costa sui 1500$ , neanche una follia su sistemi ultra high end ... ci sono cavi che costano molto di più ...

    Again... che utilità ha il tuo post in questo 3ad?
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3622
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: RUBIDIUM CLOCK

    Post  Johnny1982 on Tue Feb 07, 2017 5:58 pm

    maggio wrote:

    Again... che utilità ha il tuo post in questo 3ad?

    si parlava di clock , ho messo un sito dove c'erano generatori di clock ad alta precisione... se non ti va di guardare quel sito non cliccarci
    avatar
    maggio
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1513
    Data d'iscrizione : 2010-11-22
    Località : Bergamo

    Re: RUBIDIUM CLOCK

    Post  maggio on Tue Feb 07, 2017 6:28 pm

    I clock li hanno già ordinati!
    Hanno chiesto "qualcuno ha idea di quanto possa migliorare il tutto?".
    Se non sai rispondere... leggi e passa oltre!
    avatar
    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3829
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 54

    Re: RUBIDIUM CLOCK

    Post  colombo riccardo on Wed Feb 08, 2017 12:45 pm

    il contributo di un generatore di clock esterno lascia un po' il tempo che trova.

    Viene usato quando si hanno diversi apparecchi digitali da collegare.

    Comunque nel caso di un dac non viene escluso il suo clock interno

    nel momento della conversione digitale analogica.

    Se poi il dac ricostruisce il segnale digitale che gli arriva allora il generatore di clock esterno non serve.

    ciao
    Riki
    avatar
    _gamma_
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 196
    Data d'iscrizione : 2016-03-29
    Località : Padova

    Re: RUBIDIUM CLOCK

    Post  _gamma_ on Thu Feb 09, 2017 8:05 pm

    ehm...mi sentirei a disagio ribattere al Tenente Colombo  sunny

    ...non ho le tue conoscenze, pertanto inserisco il link e riporto in virgolettato della sincronizzazione Dac/Clock prevista dal mio Dac:

    “External Clock Sync Function
    Connecting the unit to a high-precision master clock generator (G-01, G-02) allows synchronization of the units operation with an external clock signal, thereby enabling an upgrade of system sound quality. Compatible with 44.1/88.2/176.4kHz input frequencies, both 10MHz and 22MHz direct master clock linkage* and external clock synchronization are also supported for both digital optical and digital coaxial inputs, as well as when the USB input is used.

    *When an external clock generator is connected, its signal is also used to clock the D/A converter, bypassing the internal PLL circuit and providing straight, higher accuracy D/A conversion.

    http://www.esoteric.jp/products/esoteric/k07x/indexe.html
    avatar
    fabiocrest
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 245
    Data d'iscrizione : 2014-09-11
    Località : Milano

    Re: RUBIDIUM CLOCK

    Post  fabiocrest on Thu Feb 09, 2017 8:31 pm

    Fatto che non ho idea di quanto possa influire nella mia configurazione il clock al rubidio, posso dire che il clock della mutec mc-3+ che attualmente utilizzo apporta un benefici ben udibile. Nello specifico gli strumenti sono collocati con maggiore correttezza nello spazio come pure la precisione degli attracchi e la velocità sui transienti risulta essere migliore. In generale si ha un senso di migliore pulizia del suono. Se il clock al rubidio apporta un miglioramento simile a quello del mutec ritengo che i soldi che costa siano stati ben spesi.
    avatar
    _gamma_
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 196
    Data d'iscrizione : 2016-03-29
    Località : Padova

    Re: RUBIDIUM CLOCK

    Post  _gamma_ on Thu Feb 09, 2017 10:26 pm

    sull'argomento ho letto tutto ciò che son riuscito a trovare nei vari forum (esteri per lo più) e anche lì riportavano gli stessi miglioramenti che indichi tu

    ...di interessante ho trovato il post di un tizio che asseriva che i miglioramenti del master clock a parità di quest'ultimo sono proporzionalmente più udibili man mano che si sale di livello del Dac...e aveva fatto anche tutta una scaletta con dei voti ecc. del tipo (vado a memoria)
    dac1 = 5
    dac2 = 7

    dac1+clock = 6
    dac2+clock = 9

    e i dac che lui citava erano gli Esoteric K03x e K01x cioè Dac di un livello parecchio superiore al mio...

    ….insomma ne ho lette molte di cose...poi cosa ci sia di vero

    ...se ci fosse qualcuno nel forum che portasse la sua ulteriore testimonianza sarebbe gradita  sunny
    avatar
    fabiocrest
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 245
    Data d'iscrizione : 2014-09-11
    Località : Milano

    Re: RUBIDIUM CLOCK

    Post  fabiocrest on Thu Feb 09, 2017 10:54 pm

    Questione di tempo, oggi mi hanno spedito la bomba atomica al rubidio.... Appena arriva lo testerò con i miei dac da pezzente, il lynx Hilo e il mytek dsd 192 e povero, per ultimo un apogee Rosetta 200, poi vi racconterò
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3622
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: RUBIDIUM CLOCK

    Post  Johnny1982 on Fri Feb 10, 2017 12:45 am

    Strano dire che migliori a salire con il dac... Almeno a logica ... Perche se spendo tanto per un dac ... Caspita almeno internamente un buon clock dovrebberlo metterlo?

    Sono sempre stato affascinato dagli strumenti di misura ... Il tempo è in assoluto la grandezza che l'uomo riesce a misurare nella maniera piu precisa , in effetti il concetto di tempo ... Lo ha inventato l'uomo ... Il peso e la lunghezza le tocchi con mano la luce la vedi ... La scossa la prendi , il caldo lo senti ... Ma il tempo ... È piu astratto no.

    Un quarzo compensato in temperatura di alta qualita ha dei costi contenuti ed ina precisione gia parecchio alta.

    Mi oare singolare che dac di alto livello non abbiabo internamente clock di alta precisione ... Su what hifi ne era recensito uno che all'interno aveva montato uno degli integrati atomici che avevo messo nel link... Penso che su quel dac il clock esterno possa essere solo peggiorativo...

    Mi sarei aspettato che migliorassero di piu quelli di scarsa qualita ... Un po cone per i filtri sulla usb tipo jitterbug leggevo di persone soddisfatte principlamente che avevano dac di bassa fascia e persone che non notavano differenze o addirittura malfubzionamenti su dac di fascia piu alta ...

    Conuque è sempre tutto relativo... Specie il tempo


    _________________
    [I link sono le mie recensioni] Ampli: V281 DAC: PsAusio NuWave [Burr Brown] + Isolatore Intona Industrial grade Cavi segnale e cuffie Autocostruiti Argento Occ Neotech o  Jupiter 6N Cryo isolato in cotone
    Cuffie: Sennheiser Hd600, Denon AH-d7200, HifiMan he6, Sehheiser Hd201
    Portatile: Audioquest DragonFly Red, Auricolari VE Monk , HiFiMan ES100
    avatar
    _gamma_
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 196
    Data d'iscrizione : 2016-03-29
    Località : Padova

    Re: RUBIDIUM CLOCK

    Post  _gamma_ on Mon Feb 13, 2017 3:32 pm

    Johnny1982 wrote:Strano dire che migliori a salire con il dac... Almeno a logica ... Perche se spendo tanto per un dac ... Caspita almeno internamente un buon clock dovrebberlo metterlo?

    Gli Esosteric che ho menzionato hanno tutti lo stesso clock interno …questo aspetto era alla base del confronto a cui sono stati sottoposti con l’aggiunta del Master…

    Ma aldilà di questa informazione trovata in rete e che vale quanto vale…sono molto curioso di conoscere i tuoi risultati Fabio Embarassed


    Per Johnny : mi è piaciuta la tua "svolta filosofica" sul tempo…anche se credo che il clock sia più un sincronizzatore che un orologio   Embarassed
    avatar
    fabiocrest
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 245
    Data d'iscrizione : 2014-09-11
    Località : Milano

    Re: RUBIDIUM CLOCK

    Post  fabiocrest on Wed Feb 15, 2017 9:53 pm

    ..e dunque arrivò questo benedetto clock atomico.... 6 chili di peso... Ma chi se ne importa, l'importante è cosa succede quando lo do in pasto al mutec mc-3 e poi al lynx Hilo. Devo dire che sono sconcertato. Non pensavo potesse fare tanto, ero convinto di avere buttato via i soldi, ma invece devo dire che sono stati più che ottimamente spesi. La tragedia è che con il mutec si può fare un confronto diretto con e senza clock al rubidio... Differenza tragica.... Una volta in uso non si stacca più. Profondità, perfezione degli strumenti, definizione e realismo. Il pianoforte e le voci sono di una naturalezza pazzesca. Assurdo. Qualcuno anno fa mi disse, i dati sul c'd ci sono tutti, è solo questione di estrarli, aveva ragione!
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3622
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: RUBIDIUM CLOCK

    Post  Johnny1982 on Thu Feb 16, 2017 12:24 am

    Beh il clock genera un segnale di tempo ... Poi se lo conti per misurare il tempo o lo usi per sincronizzare ... Sempre un segnale temporale è :)


    Che precisione ha quello che hai preso?

    Per sincronizzazione come lo colleghi? Dovresti metterlo collegato al dac ed a tutte le altre periferiche che colleghi al dac ... Altrimenti è come sostituire il clock interno del dispositivo.

    Anche la sorgente digitale è collegato al clock ? Se non lo è penso che ti debba cambiare sorgente e prenderne una che permetta di usare un clock esterno in modo da sfruttare al massimo il tuo nuovo acquisto.

    La cosa singolare che gli orologi atomici sono talmente precisi ... Che possono essere influenzati dalla velocita a cui ti muovi :D a quei livelli di precisione se sei in aereo le trasformazioni di lorentz iniziano ad avere effetti significativi :D a livello scientifico la misura del tempo come ti dicevo è molto affascinante ...

    Scherzi a parte ... Molto interessanti i risultati che hai avuto con il tuo sistema


    Last edited by Johnny1982 on Thu Feb 16, 2017 12:43 am; edited 1 time in total
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3622
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: RUBIDIUM CLOCK

    Post  Johnny1982 on Thu Feb 16, 2017 12:38 am

    Precisione di 10^-11 quindi perdi 1 secondo ogni 3200 anni :)

    Un giocattolo davvero interessante ... Ed alla fine neanche cosi tanto costoso ... Sempre un orologio atomico è ....

    Quelli al cesio arrivano a 10^-16 :D


    _________________
    [I link sono le mie recensioni] Ampli: V281 DAC: PsAusio NuWave [Burr Brown] + Isolatore Intona Industrial grade Cavi segnale e cuffie Autocostruiti Argento Occ Neotech o  Jupiter 6N Cryo isolato in cotone
    Cuffie: Sennheiser Hd600, Denon AH-d7200, HifiMan he6, Sehheiser Hd201
    Portatile: Audioquest DragonFly Red, Auricolari VE Monk , HiFiMan ES100

      Current date/time is Sun Oct 22, 2017 3:13 am