Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Protezione antifulmine ed hi-fi...
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Protezione antifulmine ed hi-fi...

    Share
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3617
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Protezione antifulmine ed hi-fi...

    Post  Johnny1982 on Sun Mar 05, 2017 3:17 pm

    Voi avete paragoni se l'inserimento di un surge protector peggiori il suono degli impianti hifi?

    purtroppo per come sono combinato ora non riesco a fare questa prova ...

    ho sempre collegato il tutto ad una ciabatta APC protetta...

    ma vorrei passare ad una soluzione a stella (anche autocostruita) dove non avrei protezione dal fulmine...

    la soluzione ovvia sarebbe sul muro mettere una protezione tipo quella belkin/apc o simili a presa unica e poi collegare la ciabatta a stella.

    avete fatto prove a riguardo ?
    avatar
    Banano
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 11141
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Età : 40
    Località : ...al mare....ma dall'altra parte!

    Re: Protezione antifulmine ed hi-fi...

    Post  Banano on Sun Mar 05, 2017 3:57 pm

    Ciao, personalmente non ho mai fatto prove in merito, ma posso garantire che qualsiasi tipo di filtro, protezione, isolamento, salvavita eccc...ti modifica il segnale. È ovvio che alcune cose sono necessarie, tipo il salvavita, chiaro che è indispensabile.
    Per la protezione da fulmini...behhh...perdonami ma dissento totalmente da qualsiasi tipo di prodotto... L'unica soluzione è staccare la spina dalla presa, questo È il miglior sistema!
    Se disgraziatamente un fulmine colpisse casa, sai cosa gli fa ad un piccolo fusibile? ...un fulmine ha una foza incredibile e la sola cosa che puoi fare è avere una buona assicurazione....


    _________________
    Il mio Impianto
    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t14-l-impianto-di-bananetto?highlight=bananetto

    [i]In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3617
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: Protezione antifulmine ed hi-fi...

    Post  Johnny1982 on Sun Mar 05, 2017 4:29 pm

    Banano wrote:Ciao, personalmente non ho mai fatto prove in merito, ma posso garantire che qualsiasi tipo di filtro, protezione, isolamento, salvavita eccc...ti modifica il segnale. È ovvio che alcune cose sono necessarie, tipo il salvavita, chiaro che è indispensabile.
    Per la protezione da fulmini...behhh...perdonami ma dissento totalmente da qualsiasi tipo di prodotto... L'unica soluzione è staccare la spina dalla presa, questo È il miglior sistema!
    Se disgraziatamente un fulmine colpisse casa, sai cosa gli fa ad un piccolo fusibile?  ...un fulmine ha una foza incredibile e la sola cosa che puoi fare è avere una buona assicurazione....


    ovvio se il fulmine coslpisce casa adios ... però può capitare che colpisca la rete elettrica ed un picco arrivi da te ...

    su un test avevo visto che gli APC avevano retto i 6kV di picco proteggendo i dispositivi a valle...

    l'elettricista mi ha raccontato che era andato da uncliente che aveva preso un fulmine sull'antenna ... in pratica gli era esploso un pezzo muro ...

    era per capire quanto incidesse ...
    avatar
    stefhf72
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 16
    Data d'iscrizione : 2017-03-03
    Località : Milano

    Re: Protezione antifulmine ed hi-fi...

    Post  stefhf72 on Sun Mar 05, 2017 7:30 pm

    Lascia perdere le ciabatte con filtro, se vuoi proteggere la linea fatti montare da un elettricista uno scaricatore nel centralino sempre che tu abbia un impianto di terra efficiente, altrimenti non serve a nulla.
    Sinceramente a volte mi viene da ridere, ci facciamo 1000 paranoie su cosa possa disturbare l'alimentazione e magari colleghiamo l'apparecchio alla presa a muro tramite cavi di alimentazione esoterici da 1000 euro al metro e grossi come serpenti tropicali e poi nel muro, dietro alla presa dove ci colleghiamo, abbiamo degli impianti vecchi o fatti malissimo, per non parlare poi di quello che c'è a monte del contatore.......
    avatar
    Banano
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 11141
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Età : 40
    Località : ...al mare....ma dall'altra parte!

    Re: Protezione antifulmine ed hi-fi...

    Post  Banano on Sun Mar 05, 2017 7:45 pm

    Effettivamente, come darti torto! A volte ci son degli impianti che fanno paura!! Presi veramente male...

    Comunque, non so se sia vero o meno, ma si dice che il cavo d'alimentazione funga da filtro e se fatto bene faccia sparire le turbolenze dell'impianto....
    Sinceramente non saprei....io ho un superimpianto!!!


    _________________
    Il mio Impianto
    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t14-l-impianto-di-bananetto?highlight=bananetto

    [i]In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3617
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: Protezione antifulmine ed hi-fi...

    Post  Johnny1982 on Sun Mar 05, 2017 8:27 pm

    L'impianto almeno nel mio appartamento é nuovo di pacca ...

    Comunque un buon cavo di alimentazione la differenza la fa ed é notevole...

    Senza spendere cifre folli ... I powermax 5000 di acoustic revive ci metti iec e shucko e con neanche 100 euro hai un cavo che la differenza la fa ... E la fa parecchio... Non riesco ad avere una motivazione scientifica di questo ma a orecchio é proprio evidente ...

    Per questo volevi sistituire la mia ciabatta attuale con surge protection (non ha altri filtri) con una a stella autocostruita con materiali di prima categoria... Anche prendessi il top del top furutech rame ... Con 200 euro me la cavo ...

    Volevo solo avere un po di esperienza sul fatto di metterci o no una protezione dai fulmini...


    _________________
    [I link sono le mie recensioni] Ampli: V281 DAC: PsAusio NuWave [Burr Brown] + Isolatore Intona Industrial grade Cavi segnale e cuffie Autocostruiti Argento Occ Neotech o  Jupiter 6N Cryo isolato in cotone
    Cuffie: Sennheiser Hd600, Denon AH-d7200, HifiMan he6, Sehheiser Hd201
    Portatile: Audioquest DragonFly Red, Auricolari VE Monk , HiFiMan ES100
    avatar
    stefhf72
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 16
    Data d'iscrizione : 2017-03-03
    Località : Milano

    Re: Protezione antifulmine ed hi-fi...

    Post  stefhf72 on Sun Mar 05, 2017 11:16 pm

    Johnny1982 wrote:L'impianto almeno nel mio appartamento é nuovo di pacca ...

    Comunque un buon cavo di alimentazione la differenza la fa ed é notevole...

    Senza spendere cifre folli ... I powermax 5000 di acoustic revive ci metti iec e shucko e con neanche 100 euro hai un cavo che la differenza la fa ... E la fa parecchio... Non riesco ad avere una motivazione scientifica di questo ma a orecchio é proprio evidente ...

    Per questo volevi sistituire la mia ciabatta attuale con surge protection (non ha altri filtri) con una a stella autocostruita con materiali di prima categoria... Anche prendessi il top del top furutech rame ... Con 200 euro me la cavo ...

    Volevo solo avere un po di esperienza sul fatto di metterci o no una protezione dai fulmini...

    Ok ma comunque resto scettico sulla questione cavi di alimentazione, ho dato un occhiata al cavo che hai citato mi sta bene il "conduttori in rame solid-core monocristallo ad elevatissima purezza 6N" ma dal tuo contatore che probabilmente sta in cantina, fino al centralino e passando per le scatole di derivazione del tuo appartamento con relative giunte, fino alla presa dove collegherai la tua stella autocostruita hai della normalissima cordina N07V-K in normalissimo rame quindi non vedo come 1,5 metri di rame purissimo e due prese di buona qualità possano risolvere il problema di un alimentazione poco pulita o con armoniche o addirittura affetta da caduta di tensione eccessiva magari anche per l'uso di sezioni non adeguate.

    Io come protezione da fulmini e sovratensioni ho fatto montare uno scaricatore nel centralino collegato alla terra con una sezione di 10 mmq, direttamente dal centralino ho derivato una linea da 6 mmq (il montante dal contatore è di 10 mmq) che va direttamente ad alimentare il gruppo di prese tutte collegate a stella che vanno ad alimentare i vari componenti, ho usato una canalina da parete dove con appositi accessori ho montato dei gruppo di prese schuko (vimar), sulla linea prima di distribuire la stella ho piazzato un bel filtro di rete da 25A della shaffner anche questo collegato a terra con una cordina da 10 mmq (per ripulire da eventuali armoniche e disturbi la forma d'onda della tensione di rete).

    Dalle prese a muro agli apparecchi ho costruito con del cavo schermato belden 3x2.5 (pochi euro al metro) un cavo con spina schuko e iec, di buona qualità, contatti dorati cose da 15-20 euro a presa/spina

    Più di cosi non credo valga la pena di fare, linea diretta dal centralino, per evitare giunte o passaggi in altre prese dell'impianto, buona sezione dei conduttori per evitare cadute di tensione e ultimo tratto (cordone di alimentazione) con cavo schermato penso sia già un ottima cosa senza spendere 100 euro per 1 metro di cordone di alimentazione.
    Sinceramente sarà forse perché sono sccettico o non ho le orecchie magiche ma non trovo differenza, l'ho trovata invece per i cavi di segnale e di potenza (finale -diffusori)

    La protezione anti fulmini dovrebbe non aver nessun effetto sull'impianto dato che il suo lavoro è di condurre verso terra solo quando arrivano delle sovratensioni, a riposo dovrebbe avere un impedenza talmente elevata che è come se non ci fosse, comunque se disconnetti tutto quando non è in uso puoi anche non metterla, occhio se hai qualcosa collegato in rete via cavo perché eventuali sovratensioni possono arrivare anche dalla linea telefonica/adsl.
    Questo vale se la sovratensione ti arriva tramite la linea, ma se il fulmine colpisce direttamente la casa non c'è santo che tenga.
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3617
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: Protezione antifulmine ed hi-fi...

    Post  Johnny1982 on Mon Mar 06, 2017 1:16 am

    100 euro erano per 1.5m di cavo powermax e set di spine ...

    1.5m di cavo costano 69 euro ... Per il primo esemplare avevo preso a 23 euro le imitazione dei connettori oyaide... Per questi altro che voglio costruirmi ho preso il set di spine viborg audio 35 euro per il kit shuko + iec ... Sono made in china ma hanno conduttori in rame ofc ... Decisame te meglio del bronzo

    I discorsi su tutto l'impanto a velle disturbi giunture ecc ecc é perfettamebte condivisibile e ne ero fermamente convinto poi ho fatto la prova e mi sono dovuto ricredere ...

    Sinceramente ha fatto di piu il cavo di alimentazione che gli altri ...

    La prima prova quando mi hanno consegnato l'hifi mi hanno portato a casa un po di cavi di alimentazione da provare... Ripeto io ero completamente scettico...

    La catena é rega brio r con casse canton sls 797

    Il primo cavo provato era quello rega prezzo 159 euro ... Sinceramente nessun miglioramento ... Ed il negoziante era d'accordo con la mia valutazione ... Poi mi fa provare il nordost blu heaven ... E li le mie convizioni sono crollati ... La differenza era lampante.

    Passato un anno cambio dac , prendo il ps audio che ha un socket iec e voglio vedere se cambia qualcosa mettendoci un cavo speciale ... Un amico mi presta un cavo di alimentazione wireworld... Provato sul rega. É un po meno performante del nordost, colegandolo al dac si nota un piccolo miglioramento ma nulla di eclatante ...

    Non mi andava di spendere per un altro nordost che poi il mio era 1m e me ne serviva uno da 1.5 ... 250 euro no grazie...

    Dal sito playstereo vedo gli spezzoni da 1.5m del powermax 5000 dico va beh dai alla peggio ho buttato via un po di soldi.

    Assemblato lo collego al rega brio , e la differenza rispetto anche al nordost é netta ... Tutto piu controllato e definito ... Ed il cavo non era nemmeno rodato e con connettori cinesi finti oyaide...

    Portato il rega in assistenza , non perche il cavo lo ha fritto ma perche non mi funzionava piu il ricevitore ir per il telecomando ... Ho prestato i miei 2 cavi al mio amico ...

    Ed anche lui ha notato il netto miglioramento con il powermax 5000...

    Guarda non sono sfumature la differenza é veramente tangibile... Il motivo non so spiegarlo e non ho trovato valide motivazioni in rete ... Ma "eppur si sente" parafrasando il famoso "eppur si muove"

    Le potenze in gioco poi non sono certo eclatanti ... Il rega brio fara 300w se lo spingi al massimo ... Che sono neanche 2 ampere ...

    La differenza la ha fatta tutta il cavo ... I connettori non erano proprio un gran che...

    Ora ho venduto il nordost su internet ed il primo powermax al mio amico (al prezzo dei componenti) che gli era proprio piaciuto ed ho preso 2 spezzoni da 1.5m di powermax ed ho ordinato 1 set di spine viborg , poi se mi piacciono ne prendo un altro ...

    Aspettando che mi ritorni il rega...

    Per questo mi chiedevo ... E se miglioro la ciabatta ? Pero se la faccio io perdo la protezione che mi fornisce l'apc... Pktrei allora prendere quello monopresa da mettere a muro e qui la domanda...

    Fa perdere qualita la presa protetta?



    Last edited by Johnny1982 on Mon Mar 06, 2017 1:20 am; edited 1 time in total
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3617
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: Protezione antifulmine ed hi-fi...

    Post  Johnny1982 on Mon Mar 06, 2017 1:20 am

    La rete telefonica ha il surge protector il modello apc

    Cosi come le antenne ... Piu che altro quei protettori funzioano anche da ground break ... Ovvio inutili se becca l'antenna ...

    Per l'eternet devo cercare un protettore adeguato...


    _________________
    [I link sono le mie recensioni] Ampli: V281 DAC: PsAusio NuWave [Burr Brown] + Isolatore Intona Industrial grade Cavi segnale e cuffie Autocostruiti Argento Occ Neotech o  Jupiter 6N Cryo isolato in cotone
    Cuffie: Sennheiser Hd600, Denon AH-d7200, HifiMan he6, Sehheiser Hd201
    Portatile: Audioquest DragonFly Red, Auricolari VE Monk , HiFiMan ES100
    avatar
    roccacci
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 686
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Età : 61
    Località : Sicilia

    Re: Protezione antifulmine ed hi-fi...

    Post  roccacci on Mon Mar 06, 2017 6:33 pm

    Johnny1982 wrote:L'impianto almeno nel mio appartamento é nuovo di pacca ...
         Ma allora perché non hai fatto predisporre una linea elettrica dedicata per l'impianto che è, tra l'altro, l'unico vero sistema di protezione?


    Last edited by roccacci on Mon Mar 06, 2017 7:22 pm; edited 2 times in total


    _________________
    Rocco
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3617
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: Protezione antifulmine ed hi-fi...

    Post  Johnny1982 on Mon Mar 06, 2017 6:44 pm

    roccacci wrote:
         Ma allora perché hai fatto predisporre una linea elettrica dedicata per l'impianto che è, tra l'altro, l'unico vero sistema di protezione?

    perchè l'hifi l'ho comprato subito dopo aver ristrutturato :D ed ero convinto che l'alimentazione fosse sempre uguale ...


    comunque dal quadro alla presa ovvio il filo è dedicato ... dal quadro al contatore è rimasto quello di prima poichè era effettivamente un gran casino sostituirlo ... sono al quinto piano ...

    la linea dedicata il rischio del fulmine rimane comunque se cade su un traliccio ... ovvio se prende l'antenna TV o colpisce diretto l'impianto li frigge tutto e basta ...
    avatar
    roccacci
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 686
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Età : 61
    Località : Sicilia

    Re: Protezione antifulmine ed hi-fi...

    Post  roccacci on Mon Mar 06, 2017 7:36 pm

    Johnny1982 wrote:

    perchè l'hifi l'ho comprato subito dopo aver ristrutturato :D ed ero convinto che l'alimentazione fosse sempre uguale ...


    comunque dal quadro alla presa ovvio il filo è dedicato ... dal quadro al contatore è rimasto quello di prima poichè era effettivamente un gran casino sostituirlo ... sono al quinto piano ...

    la linea dedicata il rischio del fulmine rimane comunque se cade su un traliccio ... ovvio se prende l'antenna TV o colpisce diretto l'impianto li frigge tutto e basta ...
      Io personalmente, quando c'è brutto tempo (per fortuna, dalle mie parti non capita spesso) stacco subito il salvavita della linea, super schermata Laughing , dedicata. Così come stacco gli interruttori a parete del plasma e del router. Ovviamente, sulle possibilità che un fulmine caschi nelle vicinanze      


    _________________
    Rocco
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3617
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: Protezione antifulmine ed hi-fi...

    Post  Johnny1982 on Mon Mar 06, 2017 7:40 pm

    roccacci wrote:
      Io personalmente, quando c'è brutto tempo (per fortuna, dalle mie parti non capita spesso) stacco subito il salvavita della linea, super schermata Laughing , dedicata. Così come stacco gli interruttori a parete del plasma e del router. Ovviamente, sulle possibilità che un fulmine caschi nelle vicinanze      

    mi gratto le p... fortunatamente dalle mie parti non mi pare che siano caduti fulmini sugli edifici ...

    vivo vicino al mare ... generalmente se cadono vanno in mare entro 1km ci sono inoltre almeno 3 palazzi alti il triplo del mio con sopra tante belle antennone , li vuoi o non vuoi la legge delle punte deve valere ...
    avatar
    stefhf72
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 16
    Data d'iscrizione : 2017-03-03
    Località : Milano

    Re: Protezione antifulmine ed hi-fi...

    Post  stefhf72 on Tue Mar 07, 2017 12:55 am

    Be allora realizza la tua ciabatta a stella e non metterci dentro nessuno scaricatore ma montalo nel centralino cosi proteggi anche il resto dell'impianto.
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3617
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: Protezione antifulmine ed hi-fi...

    Post  Johnny1982 on Tue Mar 07, 2017 1:18 am

    Infatti non lo avrei messo dentro la ciabatta ...

    (alla fine la faccio con prese vimar ... Non sono riuscito a trovare una scatola per fissare le prese furutech ... Va beh almeno non ho speso tanto se un giorno trovo una scatola adatta ... Ci rimetto 34 euro amen.

    Come protezione prenderei questo:

    http://www.belkin.com/it/BSV102%20-Belkin/p/P-BSV102/

    Da mettere sulla shucko che ho a parete e deve ci attacherei il cavo della ciabatta. Cosi se suona male lo togli senza aprire nulla o svitare niente...

    Attualmente la ciabatta apc che ho usato finora ha una protezione simile ...


    _________________
    [I link sono le mie recensioni] Ampli: V281 DAC: PsAusio NuWave [Burr Brown] + Isolatore Intona Industrial grade Cavi segnale e cuffie Autocostruiti Argento Occ Neotech o  Jupiter 6N Cryo isolato in cotone
    Cuffie: Sennheiser Hd600, Denon AH-d7200, HifiMan he6, Sehheiser Hd201
    Portatile: Audioquest DragonFly Red, Auricolari VE Monk , HiFiMan ES100
    avatar
    stefhf72
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 16
    Data d'iscrizione : 2017-03-03
    Località : Milano

    Re: Protezione antifulmine ed hi-fi...

    Post  stefhf72 on Tue Mar 07, 2017 1:37 am

    .dehn.it/it/1062/31718/Familie-html/31718/SPS-Protector.html

    potresti montare questo al centralino e collegare all'uscita la linea dedicata alla presa audio

    o questo solo scaricatore

    .dehn.it/it/1062/31667/Familie-html/31667/DEHNrail%20modular.html
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3617
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: Protezione antifulmine ed hi-fi...

    Post  Johnny1982 on Tue Mar 07, 2017 8:26 am

    Interessante... Non ho mai usato questi dispositivi...


    _________________
    [I link sono le mie recensioni] Ampli: V281 DAC: PsAusio NuWave [Burr Brown] + Isolatore Intona Industrial grade Cavi segnale e cuffie Autocostruiti Argento Occ Neotech o  Jupiter 6N Cryo isolato in cotone
    Cuffie: Sennheiser Hd600, Denon AH-d7200, HifiMan he6, Sehheiser Hd201
    Portatile: Audioquest DragonFly Red, Auricolari VE Monk , HiFiMan ES100

      Current date/time is Sat Oct 21, 2017 10:38 am