Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Riviera by Luca Chiomenti - Page 11
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Riviera by Luca Chiomenti

    Share

    _gamma_
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 169
    Data d'iscrizione : 2016-03-29

    Re: Riviera by Luca Chiomenti

    Post  _gamma_ on Mon Jul 17, 2017 4:57 pm

    lo so...ma mercoledì sono da quelle parti, per cui gli busso al portone...vediamo se di persona si sbilanciano un pò
    avatar
    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 7000
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: Riviera by Luca Chiomenti

    Post  phaeton on Mon Jul 17, 2017 5:05 pm

    magari dopo un paio di buoni bicchieri.... sunny sunny

    visto che ci sei, chiedigli pure del 2A3 che mi interessa direttamente sunny sunny sunny


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information
    avatar
    giaiant
    MusicAddicted
    MusicAddicted

    Numero di messaggi : 6197
    Data d'iscrizione : 2014-08-21
    Età : 54
    Località : GÖRZ

    Re: Riviera by Luca Chiomenti

    Post  giaiant on Mon Jul 17, 2017 5:15 pm

    Johnny1982 wrote:


    se mi dici qualcosa di nuovo ed interessante di metal ... lo sento volentieri (no black metal)
    luca turilli rhapsody
    rhapsody on fire
    ultimi dischi dei opeth
    ayron
    vanden plas
    royal hunt
    ma se vuoi veramente qualcosa di nuovo nel metal cambia musica
    il metal nonpuò cambiare più di tanto se no non è metal.
    poi 'de gustibus'



    _________________

    .................il mio impianto....................
    https://drive.google.com/drive/folders/0B8uJQulMJBcXU01rMjYzcldTUXc
    avatar
    _gamma_
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 169
    Data d'iscrizione : 2016-03-29
    Località : Padova

    Re: Riviera by Luca Chiomenti

    Post  _gamma_ on Mon Jul 17, 2017 5:18 pm

    ok...ci provo

    speriamo di trovarlo loquace

     
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2719
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: Riviera by Luca Chiomenti

    Post  Johnny1982 on Mon Jul 17, 2017 5:24 pm

    giaiant wrote:
    luca turilli rhapsody
    rhapsody on fire

    ultimi dischi dei opeth
    ayron
    vanden plas
    royal hunt
    ma se vuoi veramente qualcosa di nuovo nel metal cambia musica
    il metal nonpuò cambiare più di tanto se no non è metal.
    poi 'de gustibus'


    Venerdì sera li vado a vedere dal vivo a Vinci ... momentanea reunion fra turilli e lione...

    royal hunt già li conosco .. specie moving target mi piace molto ...


    ophetnon sono mai riuscito ad apprezzarli veramente ... solo i vanden plas non li conosco aggiungerò alla lista...

    si so di nuovo non c'è nulla .. ma almeno qualche nuova produzione valida ... esempio beyond the red mirror non è certo un capolavoro , ma certamente un disco elaborato e piacevole ... per dirne uno recente ...
    avatar
    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 13000
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Motociclista)

    Re: Riviera by Luca Chiomenti

    Post  carloc on Mon Jul 17, 2017 6:02 pm

    Cortesemente, evitiamo gli OT.


    _________________
    Rem tene verba sequentur
    avatar
    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 7000
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: Riviera by Luca Chiomenti

    Post  phaeton on Mon Jul 17, 2017 6:12 pm

    hai ragione, sorry Carlo, mea culpa


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information
    avatar
    giaiant
    MusicAddicted
    MusicAddicted

    Numero di messaggi : 6197
    Data d'iscrizione : 2014-08-21
    Età : 54
    Località : GÖRZ

    Re: Riviera by Luca Chiomenti

    Post  giaiant on Mon Jul 17, 2017 6:44 pm

    Johnny1982 wrote:

    Venerdì sera li vado a vedere dal vivo a Vinci ... momentanea reunion fra turilli e lione...

    royal hunt già li conosco .. specie moving target mi piace molto ...


    ophetnon sono mai riuscito ad apprezzarli veramente ... solo i vanden plas non li conosco aggiungerò alla lista...

    si so di nuovo non c'è nulla .. ma almeno qualche nuova produzione valida ... esempio beyond the red mirror non è certo un capolavoro , ma certamente un disco elaborato e piacevole ... per dirne uno recente ...
    gli opeth neanche a me piacciono ma gli ultimi tre dischi son ben diversi
    specialmente la voce,.
    dei vanden plas ascolta gli ultimi due in studio.
    buoni ascolti.
    e buon concertoreunion. gli ho visti tre volte Lione dal vivo è stupendo.ha sempre cantato alla grande,molto bravo.


    _________________

    .................il mio impianto....................
    https://drive.google.com/drive/folders/0B8uJQulMJBcXU01rMjYzcldTUXc
    avatar
    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8739
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 46
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Riviera by Luca Chiomenti

    Post  biscottino on Mon Jul 17, 2017 11:39 pm

    phaeton wrote:

    con i valvolari la potenza dipende dal trafo di uscita. ecco perche' il multitap e' comodo, significa che si puo' avere la potenza di targa sul preciso carico della cuffia.

    Si,, ma il rapporto non dovrebbe essere sempre inferiore?
    La tendenza è sempre quella di uscire ad un valore di ohm quanto più basso possibile, o sbaglio?


    _________________
    Enjoy your head!  
    avatar
    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 7000
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: Riviera by Luca Chiomenti

    Post  phaeton on Tue Jul 18, 2017 8:52 am

    gli "ohm" che si leggono sui tap degli ampli valvolari non rappresentano l'impedenza d'uscita ma il carico (cuffia, casse) minimo necessario a far vedere ai tubi finali un carico anodico tale da sviluppare la potenza dichiarata (ovvero: far vedere il carico anodico ideale scelto dal progettista).
    in italiano: se attacchi un carico da 4ohm su un tap da 8ohm avrai meno della potenza massima, idem se ci attacchi un carico da 16ohm.

    poi ci sono altre considerazioni (risposta in freq e soprattutto distorsione e controllo in basso, piu' e' alto il carico anodico e meno distorsione e piu' controllo hai) ma lasciamo perdere.

    per venire alla tua domanda: se attacchi un carico minore avrai meno potenza (perche' i tubi saturano in corrente), piu' distorsione, meno controllo in basso. se attacchi un carico superiore avrai meno potenza (perche' i tubi saturano in tensione), meno distorsione, piu' controllo in basso. ergo, si hai ragione, sempre meglio attaccare un carico superiore, ma ovviamente entro certi limiti, perche' se fai vedere un carico anodico troppo alto poi le cose si complicano.

    questo perche' il trafo di uscita oltre a "lavorare" su V e I , fa lo stesso con la R. se attacchi una R all'uscita, i tubi "vedono" un carico pari a R*N^2 dove N e' il rapporto delle spire.
    anche qui in italiano: quando leggi che un trafo di uscita e' 2.5k/8 vuol dire che quando attacchi 8 ohm all'uscita i tubi "vedono" 2500ohm (N circa 17.5).

    la resistenza di uscita dell'ampli segue la stessa legge. se un certo tubo su un certo punto di lavoro ha una resistenza di placca pari a 1000ohm, la resistenza di uscita a valle del trafo sara' 1000/N^2, e quindi nell'esempio precedente (2.5k/8) sara' circa 3.2ohm

    e' interessante notare che il carico anodico varia in modo diretto con il carico, e questo fa variare il punto di lavoro dei tubi (potenza, distorsione). questo a sua volta implica una variazione, seppur piu' limitata, della resistenza di placca, e quidni della resistenza di uscita..... per la serie: e' vero che a livello di saldature un ampli a tubi e' piu' semplice da realizzare rispetto ad un ampli ss, ma fare un ampli a tubi vt ben suonante e' tutt'altro discorso.......


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information
    avatar
    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 7000
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: Riviera by Luca Chiomenti

    Post  phaeton on Tue Jul 18, 2017 9:15 am

    ovviamente quanto sopra e' MOLTO schematico. ci possono essere ad esempio casi in cui abbassando il carico anodico l'ampli eroga piu' potenza (a scapito di una maggiore distorsione) e quindi a seconda di come il progettista ha pensato l'ampli (ottimizzato per potenza o distorsione) puo' essere che attaccando un carico minore ad un tap maggiore si abbia in realta' piu' potenza..... come detto, il progetto (non la saldatura) di un ampli VT e' quaclosa di molto complesso, quasi alchemico..........


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information
    avatar
    _gamma_
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 169
    Data d'iscrizione : 2016-03-29
    Località : Padova

    Re: Riviera by Luca Chiomenti

    Post  _gamma_ on Tue Jul 18, 2017 9:18 am

    phaeton wrote:gli "ohm" che si leggono sui tap degli ampli valvolari non rappresentano l'impedenza d'uscita ma il carico (cuffia, casse) minimo necessario a far vedere ai tubi finali un carico anodico tale da sviluppare la potenza dichiarata (ovvero: far vedere il carico anodico ideale scelto dal progettista).
    in italiano: se attacchi un carico da 4ohm su un tap da 8ohm avrai meno della potenza massima, idem se ci attacchi un carico da 16ohm.

    poi ci sono altre considerazioni (risposta in freq e soprattutto distorsione e controllo in basso, piu' e' alto il carico anodico e meno distorsione e piu' controllo hai) ma lasciamo perdere.

    per venire alla tua domanda: se attacchi un carico minore avrai meno potenza (perche' i tubi saturano in corrente), piu' distorsione, meno controllo in basso. se attacchi un carico superiore avrai meno potenza (perche' i tubi saturano in tensione), meno distorsione, piu' controllo in basso. ergo, si hai ragione, sempre meglio attaccare un carico superiore, ma ovviamente entro certi limiti, perche' se fai vedere un carico anodico troppo alto poi le cose si complicano.  

    questo perche' il trafo di uscita oltre a "lavorare" su V e I , fa lo stesso con la R. se attacchi una R all'uscita, i tubi "vedono" un carico pari a R*N^2 dove N e' il rapporto delle spire.
    anche qui in italiano: quando leggi che un trafo di uscita e' 2.5k/8 vuol dire che quando attacchi 8 ohm all'uscita i tubi "vedono" 2500ohm (N circa 17.5).

    la resistenza di uscita dell'ampli segue la stessa legge. se un certo tubo su un certo punto di lavoro ha una resistenza di placca pari a 1000ohm, la resistenza di uscita a valle del trafo sara' 1000/N^2, e quindi nell'esempio precedente (2.5k/8) sara' circa 3.2ohm

    e' interessante notare che il carico anodico varia in modo diretto con il carico, e questo fa variare il punto di lavoro dei tubi (potenza, distorsione). questo a sua volta implica una variazione, seppur piu' limitata, della resistenza di placca, e quidni della resistenza di uscita..... per la serie: e' vero che a livello di saldature un ampli a tubi e' piu' semplice da realizzare rispetto ad un ampli ss, ma fare un ampli a tubi vt ben suonante e' tutt'altro discorso.......



    Quindi selvaggiamente riassumendo, con tutte queste variabili per sapere se un ampli può pilotare una cuffia (e qui torniamo sul ns. Riviera+Abyss/LCD-4/HE100/Susvara) c’è solo un modo, provarlo!

    Giudicare dalle sole misure ampli/cuffia e watt/ohm può essere forviante….giusto?    
    avatar
    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 7000
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: Riviera by Luca Chiomenti

    Post  phaeton on Tue Jul 18, 2017 9:21 am

    esatto!
    ........ anzi : ESATTO!!!!!!!!!!!!!!

    sunny sunny sunny


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information
    avatar
    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 7000
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: Riviera by Luca Chiomenti

    Post  phaeton on Tue Jul 18, 2017 9:23 am

    ....almeno entro certi limiti.... attaccare una dinamica (con un carico complesso non puramente resistivo) da 20ohm ad un OTL, ecco, magari non lo farei.... idem attaccare una cuffia da 83db dichiarati (e misurati molto meno.............) ad un ampli da 100mW...........


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information
    avatar
    _gamma_
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 169
    Data d'iscrizione : 2016-03-29
    Località : Padova

    Re: Riviera by Luca Chiomenti

    Post  _gamma_ on Tue Jul 18, 2017 9:27 am

    ok,

    grazie

    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2719
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: Riviera by Luca Chiomenti

    Post  Johnny1982 on Tue Jul 18, 2017 9:44 am

    _gamma_ wrote:ok,

    grazie


    con gli stato solido è un pò più semplice poichè si possono ragionevolmente usare le formulette che avevo scritto ... per he6 comunque hifiman raccomanda minimo 2W su 50ohm ... poi può suonare anche con meno ... ma si rischia che la prestazione non sia ottimale... sulla carta la susvara è ancora più difficile da amplificare...

    la LCD4 invece è la cosa più singolare che vedevo ... sensibilità relativamente bassa e 200ohm...

      Current date/time is Sat Jul 22, 2017 2:54 am