Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Masterizzazione
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Masterizzazione

    Share
    avatar
    Poonie
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 80
    Data d'iscrizione : 2012-09-18

    Masterizzazione

    Post  Poonie on Sun May 07, 2017 4:10 pm

    Buongiorno a tutti, passo subito ad esporre il mio problema: ho la mia brava cdteca, niente di che, ma per vari motivi avrei deciso di ricopiarmi tutti i cd, nonchè masterizzare il rippaggio di vinili o altri supporti.
    Il fatto è che le copie masterizzate dovrebbero avere le caratteristiche da poter garantire la lettura con ogni cdplayer, soprattutto quelli datati e di ogni ambito.
    E' possibile avvicinarsi all'originale in modo da non avere alcun problema di lettura o è chiedere troppo?
    avatar
    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 6914
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 64
    Località : Milano

    Re: Masterizzazione

    Post  RockOnlyRare on Wed May 10, 2017 4:52 pm

    Poonie wrote:Buongiorno a tutti, passo subito ad esporre il mio problema: ho la mia brava cdteca, niente di che, ma per vari motivi avrei deciso di ricopiarmi tutti i cd, nonchè masterizzare il rippaggio di vinili o altri supporti.
    Il fatto è che le copie masterizzate dovrebbero avere le caratteristiche da poter garantire la lettura con ogni cdplayer, soprattutto quelli datati e di ogni ambito.
    E' possibile avvicinarsi all'originale in modo da non avere alcun problema di lettura o è chiedere troppo?

    In linea di massima i cd masterizzati sono leggibili da qualsiasi cd player costruito diciamo negli ultimi 15 anni (prima poteva darsi che alcuni lettori non fossero compatibili)

    Per masterizzare bene un cd serve
    1) un software di masterizzazione come si deve, in primis l'EAC che è il top free per estrarre le tracce audio dal cd

    Una volta c'era anche CLONE CD, a pagamento, che aveva il vantaggio delle semplicità e di copiare anche a velocità di lettura
    reale 1X, tempi lunghi ma ottima qualità, ma ho paura che lo abbiano tolto dal mercato "per ovvii motivi".... ma immagino che esista ancora.

    IMPORTANTE : è possibile che alcuni CD protetti non si possano copiare !!!!
    In questo caso è necessario un software come "ANY DVD" che "sprotegge" cd, dvd, blu ray in proprio possesso per permetterne una copia personale fisica o sul hd.


    2) altro aspetto importante il cd che si usa per masterizzare. Non serve spendere una fortuna, ma diciamo che deve essere "di marca" possibilmente con fondo di colore blu (evitare i verdi chiari che sono il supporto più economico che con il tempo può tendere a deteriorarsi)

    3) penso sia superfluo che il masterizzatore sia in buone se non ottime condizioni.

    Spero di averti aiutato

    EAC
    http://www.exactaudiocopy.de/

    (ci sono in linea aiuti sul settagglio dei parametri)

    https://www.ilwebmaster21.com/redfox-anydvd-hd-v8-0-6-0-cura-ita



    _________________
    http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

    https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4946
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: Masterizzazione

    Post  Johnny1982 on Wed May 10, 2017 7:21 pm

    Clone cd é ancora acquistabile ... E costa pure poco ... Non so se ora é incluso in clone dvd...

    Comunque any dvd hd pure fa la copia 1a1 del cd senza passare ad estrarre tracce ecc ecc ... Se vuoi la copia speculare usa any dvd ... Unico problema é il prezzo ma hai 30 giorni di trial gratuita... Se fai tutto in 30 giorni... Oppure installi su macchina virtuale e dopo 30 giorni cancelli e ne crei un'altra...

    Cd compra i verbatim super azo... Eccezzionali quelli masterizzati anche 15 anni fa constinuano a funzionare perfettamente.

    Importante é che il masterizzatore sia buono ... Con pioneer non so sbaglia mai ...


    _________________
    Elettroniche: V281 DAC: Auralic Vega + Isolatore Intona Industrial, Cavi segnale e cuffie Autocostruiti Argento Occ Neotech o  Jupiter 6N Cryo, DragonFly Red
    Cuffie: Senny HD600 e HD201, Denon AH-d7200, HifiMan he6,b&w P7 Auricolari: VE Monk, HiFiMan ES100
    Cinema: TV LG 55B6V A/V ONKYO TX NR-747 Lettore UHD: Panasonic UB-700 Cavi HDMI AudioQuest Pearl 2.0 Dali Zensor 3+Vokal, Sub+Surround Canton
    Cavi Alim. autocostruiti Acoustic Revive Powermax 5000 + Spine Viborg
    Catena Casse: Rega BrioR, Canton SLS790, segnalre: RCA Mundorf, Potenza: Viablue SC-6 Anaconda
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4946
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: Masterizzazione

    Post  Johnny1982 on Wed May 10, 2017 7:23 pm

    Clone cd é ancora presente ... Costa pure poco ... Circa 30 euro sul sito redfox

    Io uso direttamente anydvd hd che mi serve per il rip di dvd e blu ray


    _________________
    Elettroniche: V281 DAC: Auralic Vega + Isolatore Intona Industrial, Cavi segnale e cuffie Autocostruiti Argento Occ Neotech o  Jupiter 6N Cryo, DragonFly Red
    Cuffie: Senny HD600 e HD201, Denon AH-d7200, HifiMan he6,b&w P7 Auricolari: VE Monk, HiFiMan ES100
    Cinema: TV LG 55B6V A/V ONKYO TX NR-747 Lettore UHD: Panasonic UB-700 Cavi HDMI AudioQuest Pearl 2.0 Dali Zensor 3+Vokal, Sub+Surround Canton
    Cavi Alim. autocostruiti Acoustic Revive Powermax 5000 + Spine Viborg
    Catena Casse: Rega BrioR, Canton SLS790, segnalre: RCA Mundorf, Potenza: Viablue SC-6 Anaconda
    avatar
    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 6914
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 64
    Località : Milano

    Re: Masterizzazione

    Post  RockOnlyRare on Wed May 10, 2017 9:21 pm

    Johnny1982 wrote:Clone cd é ancora presente ... Costa pure poco ... Circa 30 euro sul sito redfox

    Io uso direttamente anydvd hd che mi serve per il rip di dvd e blu ray

    Si certo pure io


    _________________
    http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

    https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it
    avatar
    Poonie
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 80
    Data d'iscrizione : 2012-09-18

    Re: Masterizzazione

    Post  Poonie on Wed May 10, 2017 9:40 pm

    Grazie ad entrambi; prima di continuare vorrei precisare che le meccaniche di lettura risalgono a ben più di quindici anni fa, lo dico perchè magari sono apparecchi troppo vecchi per "sopportare" i masterizzati, ma in cuor mio ho il terrore che mi diciate questo, perchè probabilmente nella migliore delle ipotesi per avventurarsi in una masterizzazione di qualità (adeguata ai lettori datati) servirebbe un sacco di soldi per allestire il necessario.
    Sbaglio?
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4946
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: Masterizzazione

    Post  Johnny1982 on Wed May 10, 2017 10:45 pm

    Sacco di soldi ?

    30 euro di softeare che prendi gratis in trial 30 giorni...

    Masterizzatore dvd cd pioneer circa 50 euro campana cd verbatim 10euro...



    _________________
    Elettroniche: V281 DAC: Auralic Vega + Isolatore Intona Industrial, Cavi segnale e cuffie Autocostruiti Argento Occ Neotech o  Jupiter 6N Cryo, DragonFly Red
    Cuffie: Senny HD600 e HD201, Denon AH-d7200, HifiMan he6,b&w P7 Auricolari: VE Monk, HiFiMan ES100
    Cinema: TV LG 55B6V A/V ONKYO TX NR-747 Lettore UHD: Panasonic UB-700 Cavi HDMI AudioQuest Pearl 2.0 Dali Zensor 3+Vokal, Sub+Surround Canton
    Cavi Alim. autocostruiti Acoustic Revive Powermax 5000 + Spine Viborg
    Catena Casse: Rega BrioR, Canton SLS790, segnalre: RCA Mundorf, Potenza: Viablue SC-6 Anaconda
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4946
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: Masterizzazione

    Post  Johnny1982 on Wed May 10, 2017 10:47 pm

    Il formato cd audio é quello da sempre ... Se usi un pioneer e dei buoni cd per me vai tranquillo

    Sulla macchina me li legge senza problemi ... La golf ha 10 anni e quel modello di autoradio ne ha 14 visto che la ho presa fine serie

    I cd li legge benissimo quelli masterizzati oggi


    _________________
    Elettroniche: V281 DAC: Auralic Vega + Isolatore Intona Industrial, Cavi segnale e cuffie Autocostruiti Argento Occ Neotech o  Jupiter 6N Cryo, DragonFly Red
    Cuffie: Senny HD600 e HD201, Denon AH-d7200, HifiMan he6,b&w P7 Auricolari: VE Monk, HiFiMan ES100
    Cinema: TV LG 55B6V A/V ONKYO TX NR-747 Lettore UHD: Panasonic UB-700 Cavi HDMI AudioQuest Pearl 2.0 Dali Zensor 3+Vokal, Sub+Surround Canton
    Cavi Alim. autocostruiti Acoustic Revive Powermax 5000 + Spine Viborg
    Catena Casse: Rega BrioR, Canton SLS790, segnalre: RCA Mundorf, Potenza: Viablue SC-6 Anaconda
    avatar
    Poonie
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 80
    Data d'iscrizione : 2012-09-18

    Re: Masterizzazione

    Post  Poonie on Thu May 11, 2017 1:18 am

    I miei lettori hanno 25-30 anni, ho paura che le problematiche di lettura coi masterizzati siano una cosa seria..
    Tuttavia non vorrei rinunciarvi, ma sto giusto cercando di capire cosa mi conviene fare.
    Per garantirmi il più possibile di masterizzare al mio scopo, avevo anche pensato al Fostex CR 200 o macchine simili, naturalmente per la sola copia cd e comunque il prezzo e la reperibilità non sono favorevoli.

    In ambito pc sto cercando di capire meglio, altri mi hanno consigliato EAC per il rippaggio, nero 8 per la masterizzazione e foobar in lettura.
    Diciamo che rippaggio e lettura verrebbero dopo, quello che a me interesserebbe di più è la masterizzazione, e qui nascono già i primi dolori..

    Ho provato a fare qualcosa con nero 8 e cd-rw, ma sulla copiatura del cd purtroppo non mi da la possibilità di regolare la velocità di scrittura, si imposta a 10x di default.
    Ed ho avuto problemi anche con la scrittura da file immagine, mi richiede plugin che no so dove pescare..

    Ho visto che altri fanno presto e bene ma non raggiungono un livello di scrittura che servirebbe a me, dopo aver usato il masterizzato per alcune volte poi viene letto a fatica, e mi ritrovo le mie preziose ottiche con la lingua di fuori.
    Preziose nel senso che sono vecchiotte e i ricambi immagino che ad oggi siano piuttosto rari.

    Poi c'è il capitolo supporti, potrei prendere i Verbatim AZO, ma sempre per andare sul sicuro potrei spendere qualcosina in più per esempio sui JVC ma mi serve un masterizzatore all'altezza, inutile spendere più soldi sui supporti e masterizzare col notebook.
    A quanto mi dicono servirebbe un buon pc fisso corredato con un masterizzatore altrettanto buono, ecco perchè alludevo all'ammontare della spesa. Razz
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4946
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: Masterizzazione

    Post  Johnny1982 on Thu May 11, 2017 8:26 am

    Ti stai facendo una marea di inutile pippe mentali...
    I jvc non valgono un cavolo rispetto ai verbatim... A livello di cd verbatim é il top a meno di non svenarsi con oltre 2 euro a suoporto e prendere quelli in lamina d'oro...

    Inutile fare peove con gli rw probabilmente non verrebbero letti...

    Ps secondo me é probabile che un lettore cd moderno da 400 o 500 euro suoni come e meglio di quelli che hai vintage...

    I consigli te li abbiamo dati con pochi euro fai anche una prova ...non so che altro dirti...

    Ps i lettori cd vecchi sono prima o poi destinati alla discarica perche la lente si rovina e non trovando ricambi diventa inservibile... Se non leggono i supporti non é tanto il formato ma forse la lente rovinata...

    Ripeto con 400 euro trovi lettori cd moderni che probabilmente suonano meglio... Nel digitale l.'evoluzione c'é stata...
    avatar
    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 6914
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 64
    Località : Milano

    Re: Masterizzazione

    Post  RockOnlyRare on Thu May 11, 2017 9:32 am

    Con i lettori cd vintage è molto probabile che possano sorgere problemi. Ma non è detto, io ad esempio ho nell'impiantino un vecchio Marantz cd 50 che risale a metà anni 90 che è stato il solo apparecchio a leggere non solo i masterizzati ma pure un cd da 90 minuti che provai per curiosità a masterizzare e che nessun lettore leggeva.

    Tra l'altro i lettori di 30 anni fa è facile che abbiano problemi non solo con i masterizzati ma anche con i cd che superano i 64 minuti in quanto 30 anni fa questa era la durata massima supportata dal formato, mentre successivamente si è passati a 74 e poi ad 80. Avevo un cd portatile di quel periodo che con i cd di lunga dirata dopo circa un ora si perdeva l'informazione "saltando" o con un sacco di disturbi.

    Di solito i problemi maggiori sono nei lettori cd delle auto che si scassano facilmente causa scossoni , buche sulla strada etc etc.

    Per il resto concordo al 100% con quanto ti ha suggerito Johnny1982.



    _________________
    http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

    https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4946
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: Masterizzazione

    Post  Johnny1982 on Thu May 11, 2017 10:17 am

    Il mi primo stereo fu un sony che non ricordo il modello che mi regalarono alle medie ... Quindi oltre 20 anni fa... Ha sempre letto cd da 74 minuti , masterizzati .... Ogni tanto anche i cd rw!

    Leggeva anche gli 80 minuti!

    Amche sul kenwood che avevo come lettore cd della mia prima auto 16 anni fa nessun problema con i cd... A parte che saltavano se prendevi una buca :D

    Il problema fu che mi rubarono l'aitoradio dopo 2 anni :'( bastardi...
    avatar
    Poonie
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 80
    Data d'iscrizione : 2012-09-18

    Re: Masterizzazione

    Post  Poonie on Thu May 11, 2017 1:06 pm

    Johnny1982 wrote:Ti stai facendo una marea di inutile pippe mentali...
    I jvc non valgono un cavolo rispetto ai verbatim... A livello di cd verbatim é il top a meno di non svenarsi con oltre 2 euro a suoporto e prendere quelli in lamina d'oro...

    Inutile fare peove con gli rw probabilmente non verrebbero letti...

    Ps secondo me é probabile che un lettore cd moderno da 400 o 500 euro suoni come e meglio di quelli che hai vintage...

    I consigli te li abbiamo dati con pochi euro fai anche una prova ...non so che altro dirti...

    Ps i lettori cd vecchi sono prima o poi destinati alla discarica perche la lente si rovina e non trovando ricambi diventa inservibile... Se non leggono i supporti non é tanto il formato ma forse la lente rovinata...

    Ripeto con 400 euro trovi lettori cd moderni che probabilmente suonano meglio... Nel digitale l.'evoluzione c'é stata...
    Pippe mentali?
    Sei il primo che mi dice che i JVC sono peggiori di Verbatim, ed è singolare perchè i JVC costano il doppio degli AZO, se non di più..
    Ma avrei potuto dire anche TDK per fare un altro esempio.
    Non è mia intenzione svenarmi, infatti sto valutando per questo, le prove con gli rw sono state indispensabili, altrimenti ad ora avrei bruciato parecchi cd vergini, anche perchè non ho ancora un setup definito per masterizzare.

    Per quanto riguarda lettori vecchi vs lettori nuovi forse non mi sono spiegato bene...io ho i miei e ho già detto che non vorrei sostituirli per diversi motivi, lo so anch'io che prendo materiale di ultima generazione e il gioco è fatto (forse), ma allora non avrei postato il mio problerma qui sul forum.
    Un domani che rimango a piedi col pick up magari ci penso, ma per ora sono ancora servibili.
    Può darsi che se non leggono la lente sia rovinata, ma allora perchè gli originali li leggono?
    avatar
    Poonie
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 80
    Data d'iscrizione : 2012-09-18

    Re: Masterizzazione

    Post  Poonie on Thu May 11, 2017 1:30 pm

    RockOnlyRare wrote:Con i lettori cd vintage è molto probabile che possano sorgere problemi. Ma non è detto, io ad esempio ho nell'impiantino un vecchio Marantz cd 50 che risale a metà anni 90 che è stato il solo apparecchio a leggere non solo i masterizzati ma pure un cd da 90 minuti che provai per curiosità a masterizzare e che nessun lettore leggeva.

    Tra l'altro i lettori di 30 anni fa è facile che abbiano problemi non solo con i masterizzati ma anche con i cd che superano i 64 minuti in quanto 30 anni fa questa era la durata massima supportata dal formato, mentre successivamente si è passati a 74 e poi ad 80. Avevo un cd portatile di quel periodo che con i cd di lunga dirata dopo circa un ora si perdeva l'informazione "saltando" o con un sacco di disturbi.

    Di solito i problemi maggiori sono nei lettori cd delle auto che si scassano facilmente causa scossoni , buche sulla strada etc etc.

    Per il resto concordo al 100% con quanto ti ha suggerito Johnny1982.


    Non contesto il discorso dei cd di lunga durata, a memoria non mi pare che mi sia successo questo tipo di problema, so che con gli originali non ho mai avuto difficoltà a parte un caso o due di "originali" pagati pochissimo ma incisi scandalosamente (sono quei casi che testimoniano autorevolmente che meno spendi, più spendi).

    In merito ai lettori cd per auto sappiamo che l'ambiente non aiuta sicuramente il lettore, però dopo i domestici, la vendita dei prodotti car è seguita a ruota fino ai giorni nostri, e anche qui come sono stati prodotti dei modelli economici ce ne sono stati altri di ben altra fattura (e prezzo), che magari non erano molto adatti al montaggio su Fiat Uno o Panda, per esempio.

    Però sono oltre trent'anni che il supporto cd si divide tra il domestico e l'auto, e che la masterizzazione viene abbondantemente praticata, quindi se ci fossero stati problemi grossi sulla lettura "mobile", probabilmente l'utenza non ci avrebbe speso tempo e soldi, per quanto pochi.
    O no? Sto cercando di capire oltre che di salvaguardare i miei apparecchi.
    avatar
    Poonie
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 80
    Data d'iscrizione : 2012-09-18

    Re: Masterizzazione

    Post  Poonie on Thu May 11, 2017 1:48 pm

    Johnny1982 wrote:Il mi primo stereo fu un sony che non ricordo il modello che mi regalarono alle medie ... Quindi oltre 20 anni fa... Ha sempre letto cd da 74 minuti , masterizzati .... Ogni tanto anche i cd rw!  

    Leggeva anche gli 80 minuti!

    Amche sul kenwood che avevo come lettore cd della mia prima auto 16 anni fa nessun problema con i cd... A parte che saltavano se prendevi una buca :D

    Il problema fu che mi rubarono l'aitoradio dopo 2 anni :'( bastardi...

    Si so che i masterizzati sono sempre stati letti in auto, a parte qualche caso di sorgenti vecchie/scassate o di supporti cd veramente terra-terra, ma la masterizzazione amatoriale in generale si è sempre attestata su standard medio bassi per una questione di praticità ma di costi innanzitutto.
    Ecco, il mio intento era di curare di un punto in più la masterizzazione rispetto alla media, senza volere la luna nel pozzo, in maniera da avere qualche garanzia in più sulla lettura e di lavorare per qualcosa.

    Non sto cercando di spaccare il capello in quattro o di fregiarmi di masterizzare meglio degli altri, il discorso è che essendo in corso d'opera, vorrei partire col piede giusto per le mie esigenze, che riconosco essere tutt'altro che comuni, ma non credo neanche di essere il solo.
    Ma in ogni caso vi ringrazio per il vostro tempo e suggerimenti, sempre utili.
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4946
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: Masterizzazione

    Post  Johnny1982 on Thu May 11, 2017 1:57 pm

    Se vuoi un risultato migliore della media ti ripeto:

    Masterizzatore pioneer che costa neanche 50€ e cd verbatim super azo.

    Software clone cd ...

    Neanche 100 euro tra tutto .. Non é neanche che trovi meglio... Forse solo qualche vecchio modello plextor i nuovi no che sono cinesate... Ma ripeto pioneer sono sempre ottimi

    Sinceramente non ho idea di quale soluzione migliore puoi trovare...
    avatar
    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 6914
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 64
    Località : Milano

    Re: Masterizzazione

    Post  RockOnlyRare on Thu May 11, 2017 5:36 pm

    Poonie wrote:

    Non contesto il discorso dei cd di lunga durata, a memoria non mi pare che mi sia successo questo tipo di problema, so che con gli originali non ho mai avuto difficoltà a parte un caso o due di "originali" pagati pochissimo ma incisi scandalosamente (sono quei casi che testimoniano autorevolmente che meno spendi, più spendi).

    In merito ai lettori cd per auto sappiamo che l'ambiente non aiuta sicuramente il lettore, però dopo i domestici, la vendita dei prodotti car è seguita a ruota fino ai giorni nostri, e anche qui come sono stati prodotti dei modelli economici ce ne sono stati altri di ben altra fattura (e prezzo), che magari non erano molto adatti al montaggio su Fiat Uno o Panda, per esempio.

    Però sono oltre trent'anni che il supporto cd si divide tra il domestico e l'auto, e che la masterizzazione viene abbondantemente praticata, quindi se ci fossero stati problemi grossi sulla lettura "mobile", probabilmente l'utenza non ci avrebbe speso tempo e soldi, per quanto pochi.
    O no? Sto cercando di capire oltre che di salvaguardare i miei apparecchi.

    Beh in realtà i primi cd in auto erano un mezzo disastro, "saltavano" di continuo, allora inventarono i box che si mettevano nel baule ed il buffer di lettura per cui il cd veniva letto in anticipo di circa 5 secondi per cui gli eventuali salti non si avvertivano, oltre a sistemi di ancoraggio molto più efficienti.
    In ogni caso i lettori cd della autoradio durano molto meno di quelli domestici, come del resto le meccaniche dei masterizzatori, specie nei portatili hanno una vita relativamente limitata.

    Grossi problemi certo che non ce ne sono, ma anche perchè oggi un masterizzatore costa meno di 50 euro ed un autoradio costa pure lei relativamente poco, ed oltretutto gran parte più che i cd usano le chiavette usb o si collegano allo smartphone.

    Comunque io ho circa 1500 cd originali, e ne ho trovati 1 o 2 che non si leggono più a causa di materiali di incisione scadente, non tanto nel supporto inciso quanto nella parte della etichetta che con il tempo si consuma diventando quasi trasparente rendendo qundi impossibile la lettura del cd perchè la superficie non riflette correttamente il laser.
    In questo caso se non vuoi ricomprare il cd il solo modo è cercare un flac .....


    _________________
    http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

    https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it
    avatar
    Poonie
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 80
    Data d'iscrizione : 2012-09-18

    Re: Masterizzazione

    Post  Poonie on Thu May 11, 2017 5:54 pm

    Johnny1982 wrote:Se vuoi un risultato migliore della media ti ripeto:

    Masterizzatore pioneer che costa neanche 50€ e cd verbatim super azo.

    Software clone cd ...

    Neanche 100 euro tra tutto ..  Non é neanche che trovi meglio... Forse solo qualche vecchio modello plextor i nuovi no che sono cinesate... Ma ripeto pioneer sono sempre ottimi

    Sinceramente non ho idea di quale soluzione migliore puoi trovare...

    Ok se mi dici che già così è un buon risultato posso anche cominciare a valutare da qui.
    Quindi avrei bisogno di approfondire: quali o quale modello di Pioneer?
    Reperibile dove?
    Per quanto riguarda il software, ne esiste uno con ottime prestazioni in versione free?
    Ma soprattutto che mi dia la regolazione della velocità di scrittura.

    Supporti: Verbatim AZO o Super AZO?
    C'è chi dice che siano la stessa cosa, c'è chi dice di prestare attenzione alla scritta "AZO Crystal" che ne identifica un cd migliore.
    Poi, se, come immagino, il masterizzatore Pioneer è per pc fisso, quali caratteristiche dovrebbe avere questo per essere un compromesso equilibrato?
    Voglio dire, va bene un Windows XP con CPU di quindici anni fa, mezzo giga di ram e hd da 40 MB o come penso, occorre qualcosa di più prestazionale?
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4946
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: Masterizzazione

    Post  Johnny1982 on Thu May 11, 2017 6:20 pm

    Poonie wrote:

    Ok se mi dici che già così è un buon risultato posso anche cominciare a valutare da qui.
    Quindi avrei bisogno di approfondire: quali o quale modello di Pioneer?
    Reperibile dove?
    Per quanto riguarda il software, ne esiste uno con ottime prestazioni in versione free?
    Ma soprattutto che mi dia la regolazione della velocità di scrittura.

    Supporti: Verbatim AZO o Super AZO?
    C'è chi dice che siano la stessa cosa, c'è chi dice di prestare attenzione alla scritta "AZO Crystal" che ne identifica un cd migliore.
    Poi, se, come immagino, il masterizzatore Pioneer è per pc fisso, quali caratteristiche dovrebbe avere questo per essere un compromesso equilibrato?
    Voglio dire, va bene un Windows XP con CPU di quindici anni fa, mezzo giga di ram e hd da 40 MB o come penso, occorre qualcosa di più prestazionale?


    pioneer cerca su amazon ...

    questa classifica è per il ripping ... ma possiamo pensare che se è accurato per il ripping sia valido anche per la masterizzazione ...

    https://forum.dbpoweramp.com/showthread.php?37706-CD-DVD-Drive-Accuracy-List-2016

    pioneer se vedi ha vari modelli nelle prime posizioni ... comunque anche se non è li ... ripeto con pioneer sta sempre in una botte di ferro come qualità...

    se non hai un fisso penso faccia anche drive esterni da collegare in USB (generalmente costano un pelino di più ma penso le prestazioni siano comparabili, ci sono anche cassetti esterni su cui puoi montare un drive e collegarlo in USB) sarebbe una cosa anche interessante il drive montato esternamente , puoi metterci sotto vari piedini smorzanti per limitare le vibrazioni ...


    , se no i pc fissi ... penso che qualsiasi schifezza vada bene ...

    software gratis non so cosa consigliarti ... poi scusa cerchi un super risultato e non sei disposto a spendere 30€ per il software ?! oltre tutto è trial 30 giorni... clone CD è nato come dice il nome per clonare i cd ... se no puoi usare nero o cose simili ..

    io i miei verbatim riportano "azo crystal" ma penso che siano tutti validi ...

    se proprio vuoi esagerare i mitsui ... carissimi ma sono fatti in lamina d'oro... fatti per durare ben più a lungo di noi esseri umani
    avatar
    Poonie
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 80
    Data d'iscrizione : 2012-09-18

    Re: Masterizzazione

    Post  Poonie on Thu May 11, 2017 6:29 pm

    RockOnlyRare wrote:Beh in realtà i primi cd in auto erano un mezzo disastro, "saltavano" di continuo, allora inventarono i box che si mettevano nel baule ed il buffer di lettura per cui il cd veniva letto in anticipo di circa 5 secondi per cui gli eventuali salti non si avvertivano, oltre a sistemi di ancoraggio molto più efficienti.
    In ogni caso i lettori cd della autoradio durano molto meno di quelli domestici, come del resto le meccaniche dei masterizzatori, specie nei portatili hanno una vita relativamente limitata.

    Grossi problemi certo che non ce ne sono, ma anche perchè oggi un masterizzatore costa meno di 50 euro ed un autoradio costa pure lei relativamente poco, ed oltretutto gran parte più che i cd usano le chiavette usb o si collegano allo smartphone.

    Comunque io ho circa 1500 cd originali, e ne ho trovati  1 o 2 che non si leggono più a causa di materiali di incisione scadente, non tanto nel supporto inciso quanto nella parte della etichetta che con il tempo si consuma diventando quasi trasparente rendendo qundi impossibile la lettura del cd perchè la superficie non riflette correttamente il laser.
    In questo caso se non vuoi ricomprare il cd il solo modo è cercare un flac .....

    Non sono ferrato nella ricerca di flac, ma da quanto mi ricordo sembra che i flac siano dei file compressi (poco) a seguito di rippaggio.
    A questo punto propenderei decisamente per un nuovo cd, il problema è trovarli sempre con una qualità audio quantomeno degna senza per questo acquistare negli USA o a Tokyo, ma è molto difficile.

    Forse costerebbe meno col flac ma non saprei dove andare a sbattere la testa.
    Forse su iTunes? (me l'hanno detto in diversi, pensa che io so manco cos'è..)
    Comunque rimarrei dell'idea di potermi fare le copie dei cd a piacimento da queli originali, già queste danno problemi in lettura coi vecchi pick up, figuriamoci dai file compressi..

    Vorrei mantenere i miei pezzi pur essendo molto datati, le sorgenti di oggi non mi piacciono per niente e forse ne farei uso ma solo perchè finirei per essere costretto (non che ne siamo molto lontani purtroppo).
    E' vero che i primi sintocd avevano il problema che saltavano ma poi qualcosina si è migliorato e il compromesso io l'ho trovato buono.
    E' vero anche che le ottiche delle autoradio durano meno di quelle domestiche, ma per farle durare veramente poco basta dargli in pasto dei masterizzati fatti da cani, come nella maggior parte dei casi in generale che ho visto io.

    Diciamo che il cd ha ancora la comodità di essere masterizzato e passato di mano o regalato agli amici con spesa irrisoria, ed è ancora piuttosto usato perchè è venuto al mondo nel periodo d'oro economico, e gli audiofili hanno avuto occasione di spendere il giusto in lettori di buona qualità.
    E se qualcuno ci ha investito parecchio, mi sa che è difficile che butti tutto il discorso relativo ai cd per imbarcarsi coi file lossless e la loro breve storia, molto probabilmente assaggerà il nuovo formato musicale mantenendo ben viva la fruizione del cd, almeno fino a quando non converrà cestinare sorgenti di fascia alta (e dal costo alto).

    Ma se vedo ancora il vinile in giro, dubito che ciò avverrà, quindi tanto vale non farsi prendere dalla fretta e dalle mode e cercare di lavorare bene con quello che si ha, quindi masterizzandomi la cdteca (poche decine di dischetti).
    avatar
    Poonie
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 80
    Data d'iscrizione : 2012-09-18

    Re: Masterizzazione

    Post  Poonie on Thu May 11, 2017 10:28 pm

    Johnny1982 wrote:


    pioneer cerca su amazon ...

    questa classifica è per il ripping ... ma possiamo pensare che se è accurato per il ripping sia valido anche per la masterizzazione ...

    https://forum.dbpoweramp.com/showthread.php?37706-CD-DVD-Drive-Accuracy-List-2016

    pioneer se vedi ha vari modelli nelle prime posizioni ...  comunque anche se non è li ... ripeto con pioneer sta sempre in una botte di ferro come qualità...

    se non hai un fisso penso faccia anche drive esterni da collegare in USB (generalmente costano un pelino di più ma penso le prestazioni siano comparabili, ci sono anche cassetti esterni su cui puoi montare un drive e collegarlo in USB) sarebbe una cosa anche interessante il drive montato esternamente , puoi metterci sotto vari piedini smorzanti per limitare le vibrazioni ...


    , se no i pc fissi ... penso che qualsiasi schifezza vada bene ...

    software gratis non so cosa consigliarti ... poi scusa cerchi un super risultato e non sei disposto a spendere 30€ per il software ?! oltre tutto è trial 30 giorni... clone CD è nato come dice il nome per clonare i cd ... se no puoi usare nero o cose simili ..

    io i miei verbatim  riportano "azo crystal" ma penso che siano tutti validi ...

    se proprio vuoi esagerare i mitsui ... carissimi ma sono fatti in lamina d'oro... fatti per durare ben più a lungo di noi esseri umani

    Allora, intanto grazie per le dritte, poi il pc fisso c'è, ma siamo sul Pentium 4, quindi il processore è vecchiotto, non è nemmeno dual core ma se va bene uguale meglio così.
    Per la spesa di 30 euro del software piuttosto preferivo spendere un po' di più sul masterizzatore, credo sia più importante ed ho sempre la possibilità di avere un altro software free.
    E' vero che cerco un risultato superiore ma 30 euro per un software non mi sembrano pochi..

    Ma mi informerò meglio anche su Clonecd, posto che non so cosa voglia dire trial 30 giorni (è un periodo nel quale mentre lo si usa si ha la possibilità di recedere dall'acquisto?).
    In ogni caso quello che mi interessa di più è la regolazione della velocità.
    A proposito, tu che velocità di scrittura usi?
    Gli AZO dovrebbero essere dei 52x.

    No, i lamina d'oro no....non oso pensare al costo....ma i mitsui sono per uso audio?
    avatar
    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 6914
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 64
    Località : Milano

    Re: Masterizzazione

    Post  RockOnlyRare on Fri May 12, 2017 12:12 am

    Mi sa che su alcuni punti non hai le idee molto chiare

    Innanzitutto i FLAC non sono altro che file identici al wav (che è il formato originale del file audio del cd). Per cui se si rovina il cd originale in tuo possesso, se reperisci il file FLAC puoi rimasteizzare il cd senza perdere qualità. Chiaramente se il master da cui è tratto il FLAC è inciso bene. Vale la stessa cosa che per le varie edizioni dei cd.
    Il costo di un FLAC può andare da "zero" (a buon intenditor....) a cifre variabili, solitamente meno del cd, ma poi dipende da album ad album.

    La compressione è senza perdite, tanto per fare un esempio è come quando comprimi un file di testo con lo zip. Chiaramente non perdi niente. Da non confondere con i files che mp3 che comprimono il segnale sonoro, quindi deteriorando il segnale.
    itunes è un sito che vende i files in formato mac. Non lo uso per cui non so se venda anche files in formato non compresso.

    Stanno ormai da anni prendendo piede siti che vendono files in alta risoluzione, quindi con qualità "TEORICA" molto superiore al cd, ci sono un sacco di discussioni sulla musica liquida. Inutile dire che è assai probabile che soppianterà in tutto o in parte il cd fisico nel giro di qualche tempo. Ho 1500 cd orginali per cui io pur usando la liquida non lo abbandonerò, ma chi inizia oggi dubito che si faccia una collezione di cd.
    Il Vinile penso che sopravvivera per molti molti anni ancora perchè è un oggetto di nicchia (e da collezione) ed in molti casi è ancora superiore al supporto digitale per naturalezza del suono.

    Il trial 30 giorni in questo caso sognifica che lo puoi usare per 30 gg e poi cessa di funzionare se non lo acquisti.
    Qui c'è il manuale online in italiano di clone cd:
    file:///C:/Program%20Files%20(x86)/SlySoft/CloneCD/Manual/IT/index.html

    In particolare qui ci sono i parametri per l'audio.
    file:///C:/Program%20Files%20(x86)/SlySoft/CloneCD/Manual/IT/profiles.html
    Fin troppo banale capire che per il max di qualità la velocità di lettura dei dati deve essere più bassa possibile e viceversa la Qualità di estrazione deve essere la migliore.

    C'è poi la possibilità di impostare la velocità di masterizzazione, mi pare nella finestra prima di dare il via al processo.

    Per masterizzare al meglio un cd audio l'ideale sarebbe la velocità 1x che purtroppo praticamente nessun masterizzatore attuale supporta. Forse solo Clone Cd permette di usare questa velocità suppongo via software perchè la velocità MINIMA di un masterizzatore di oggi dubito possa essere inferiore ad 8X.
    Se masterizzassi un cd audio a 52x "reali" sono sicuro che il risultato sarebbe tremendo.

    Il "cd audio" da masterizzare è un normalissimo cd che costa di più perchè paghi la SIAE. Non esiste un cd da masterizzare specifico per audio. Ci sono quelli di minore e maggiore qualità (nel caso di audio, ho già scritto che i migliori devono avere il pigmento di colore azzurro scuro ed essere di marca, come il Verbatim, ma vale anche per un cd di dati )


    _________________
    http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

    https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4946
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: Masterizzazione

    Post  Johnny1982 on Fri May 12, 2017 1:33 am

    Come ti hanno detto trial 30 giorni é che lo usi gratis per 30 giorni...
    Non capisco perche per un software fatto bene non si debba pagare... Probabilmente il software incode quanto e piu dell'hardware perche il miglior hardware del mondo pilotato male ... Ha risultati pessimi...

    Una volta masterizzavo a 4x ... Anche ora vado a quella velocita ... In realta i cd non lo ascolto praticamente piu ... Solo in auto ... Perche sono passato completamente ai flac... Non ho neanche una meccanica di lettura decente... Ma ho un buon dac ps audio.

    I lamina d'oro costano circa 2 euro a cd... Che appunto é davvero tanto...

    Per dvd e blu ray sono ultimamente nati anche i millenata disc che danno dirate medie di 1000 anni ed una resistenza ai fattori esterni elevatissima ... Ma questo nel tuo caso non é utile perche ti servono i cd audio...

    I lamina oro possono sempre essere usati per l'audio. In jappone spesso si trovano edizioni speciali dei cd in lamina d'oro ... Piu costose ed esclusive di quelle normali ... La logica era che se il supporto era perfetto si minimizzano gli errori di lettura e la qualita migliora... Probabilmente molto é marketing... Ma certamente un cd d'oro mediamente avra una vita piu lunga di quella umana.

    Non riesco a capire perche le persone non comorendano che il software se fatto bene meriti di essere pagato... Che te lavori gratis?
    In tutto puoi risoarmiare evitando prodotti di marca... Ma poi i prodotti di marca li compri... Che magari poi non sono nulla di piu che gli altri ... Nel software dove spesso la dofferenza é evidente ... Invece no ... Meglio il gratis... Bah ...



    _________________
    Elettroniche: V281 DAC: Auralic Vega + Isolatore Intona Industrial, Cavi segnale e cuffie Autocostruiti Argento Occ Neotech o  Jupiter 6N Cryo, DragonFly Red
    Cuffie: Senny HD600 e HD201, Denon AH-d7200, HifiMan he6,b&w P7 Auricolari: VE Monk, HiFiMan ES100
    Cinema: TV LG 55B6V A/V ONKYO TX NR-747 Lettore UHD: Panasonic UB-700 Cavi HDMI AudioQuest Pearl 2.0 Dali Zensor 3+Vokal, Sub+Surround Canton
    Cavi Alim. autocostruiti Acoustic Revive Powermax 5000 + Spine Viborg
    Catena Casse: Rega BrioR, Canton SLS790, segnalre: RCA Mundorf, Potenza: Viablue SC-6 Anaconda
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4946
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: Masterizzazione

    Post  Johnny1982 on Fri May 12, 2017 1:35 am

    Occhio i link che hai messo non credo funzionino .. Slysoft é morta ora... Si chiama redfox ...

    Ah ... Io il primo masterizzatore lo avevo su un pentium 100:) penso che il 4 sia piu che sufficiente... Controlla solo che il masterizzatore sia supportato da xp... Se no qualsiasi schifoso pc fisso con 7 o 10 funzionera alla perfezione
    avatar
    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 6914
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 64
    Località : Milano

    Re: Masterizzazione

    Post  RockOnlyRare on Fri May 12, 2017 9:49 am

    Johnny1982 wrote:Occhio i link che hai messo non credo funzionino .. Slysoft é morta ora... Si chiama redfox ...

    Ah ... Io il primo masterizzatore lo avevo su un pentium 100:) penso che il 4 sia piu che sufficiente... Controlla solo che il masterizzatore sia supportato da xp... Se no qualsiasi schifoso pc fisso con 7 o 10 funzionera alla perfezione

    ooooooooooooooops sorry solo adesso mi sono accorto che i link sono del manuale in italiano SUL MIO PC !!!!!!!!!!
    affraid affraid affraid affraid

    Penso di essere uno dei primissimi clienti della ex Slysoft.... ho tutto "regolare" da any dvd a clone bd..... anche se questo ultimo non l'ho mai usato per copiare un blu ray (costerebbe più che comprare il film nuovo)


    _________________
    http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

    https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it

      Current date/time is Wed Dec 12, 2018 1:30 am