Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Masterizzazione - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Masterizzazione

    Share

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 6920
    Data d'iscrizione : 2012-05-18

    Re: Masterizzazione

    Post  RockOnlyRare on Fri May 12, 2017 9:49 am

    Johnny1982 wrote:Occhio i link che hai messo non credo funzionino .. Slysoft é morta ora... Si chiama redfox ...

    Ah ... Io il primo masterizzatore lo avevo su un pentium 100:) penso che il 4 sia piu che sufficiente... Controlla solo che il masterizzatore sia supportato da xp... Se no qualsiasi schifoso pc fisso con 7 o 10 funzionera alla perfezione

    ooooooooooooooops sorry solo adesso mi sono accorto che i link sono del manuale in italiano SUL MIO PC !!!!!!!!!!
    affraid affraid affraid affraid

    Penso di essere uno dei primissimi clienti della ex Slysoft.... ho tutto "regolare" da any dvd a clone bd..... anche se questo ultimo non l'ho mai usato per copiare un blu ray (costerebbe più che comprare il film nuovo)
    avatar
    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 6920
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 64
    Località : Milano

    Re: Masterizzazione

    Post  RockOnlyRare on Fri May 12, 2017 9:53 am

    Johnny1982 wrote:Occhio i link che hai messo non credo funzionino .. Slysoft é morta ora... Si chiama redfox ...

    Ah ... Io il primo masterizzatore lo avevo su un pentium 100:) penso che il 4 sia piu che sufficiente... Controlla solo che il masterizzatore sia supportato da xp... Se no qualsiasi schifoso pc fisso con 7 o 10 funzionera alla perfezione

    Io ho tuttora ma non so se funzioni il pc, un meravilgioso masterizzatore Plextor 12 X SCSI , chiaramente senza il buffer di protezione, in un amd 360 che aveva la mitica scheda video 3dfx . Non ho avuto il coraggio di rottamarlo.... vorrei regalarlo a qualche "museo" informatico...

    Ho usato il plextor per un sacco di anni per masterizzare i cd audio dato che supportava la velocità 1X !!!!
    Anche dopo che avevo pc più nuovi con masterizzatori più performanti, ma per l'audio quello era il top (se non si bruciava il cd, era fondamentale che non ci fosse nessun altro software attivo !!!)


    _________________
    http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

    https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4946
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: Masterizzazione

    Post  Johnny1982 on Fri May 12, 2017 9:58 am

    RockOnlyRare wrote:

    ooooooooooooooops sorry solo adesso mi sono accorto che i link sono del manuale in italiano SUL MIO PC !!!!!!!!!!
    affraid  affraid  affraid  affraid

    Penso di essere uno dei primissimi clienti della ex Slysoft.... ho tutto "regolare" da any dvd a clone bd..... anche se questo ultimo non l'ho mai usato per copiare un blu ray (costerebbe più che comprare il film nuovo)

    io invece ero stato uno degli ultimi clienti slysoft

    licenza a vita di any dvd hd e poi dopo un mese è fallita ... dovevano scrivere che la licenza era a vita della società ... e non la mia !!!

    tutti i prodotti li hanno rilicenziati gratis al cambio di società ... (inclusi clone cd , dvd e bd) tranny any dvd ... alla fine me lo sono dovuto ricomprare "a vita" ma almeno mi hanno fatto lo sconto speciale del 50% quale "incu.lato"

    però come decrypter ... di meglio non c'è ...

    clone BD non lo ho non mi serve nemmeno tanto faccio le iso con any dvd hd ... se mi serve una copia la faccio dalla iso con un qualsiasi programma...

    i programmi buoni in generale tendo a comprarmeli ... pensa ho anche la licenza originale di winrar ... penso di essere l'unico dopo 15 anni di utilizzo senza licenza ho pensato che era corretto dargli 35€


    Last edited by Johnny1982 on Fri May 12, 2017 10:01 am; edited 1 time in total


    _________________
    Elettroniche: V281 DAC: Auralic Vega + Isolatore Intona Industrial, Cavi segnale e cuffie Autocostruiti Argento Occ Neotech o  Jupiter 6N Cryo, DragonFly Red
    Cuffie: Senny HD600 e HD201, Denon AH-d7200, HifiMan he6,b&w P7 Auricolari: VE Monk, HiFiMan ES100
    Cinema: TV LG 55B6V A/V ONKYO TX NR-747 Lettore UHD: Panasonic UB-700 Cavi HDMI AudioQuest Pearl 2.0 Dali Zensor 3+Vokal, Sub+Surround Canton
    Cavi Alim. autocostruiti Acoustic Revive Powermax 5000 + Spine Viborg
    Catena Casse: Rega BrioR, Canton SLS790, segnalre: RCA Mundorf, Potenza: Viablue SC-6 Anaconda
    avatar
    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 6920
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 64
    Località : Milano

    Re: Masterizzazione

    Post  RockOnlyRare on Fri May 12, 2017 10:00 am

    Johnny1982 wrote:Come ti hanno detto trial 30 giorni é che lo usi gratis per 30 giorni...
    Non capisco perche per un software fatto bene non si debba pagare... Probabilmente il software incode quanto e piu dell'hardware perche il miglior hardware del mondo pilotato male ... Ha risultati pessimi...

    Una volta masterizzavo a 4x ... Anche ora vado a quella velocita ... In realta i cd non lo ascolto praticamente piu ... Solo in auto ... Perche sono passato completamente ai flac... Non ho neanche una meccanica di lettura decente... Ma ho un buon dac ps audio.

    I lamina d'oro costano circa 2 euro a cd... Che appunto é davvero tanto...

    Per dvd e blu ray sono ultimamente nati anche i millenata disc che danno dirate medie di 1000 anni ed una resistenza ai fattori esterni elevatissima ... Ma questo nel tuo caso non é utile perche ti servono i cd audio...

    I lamina oro possono sempre essere usati per l'audio. In jappone spesso si trovano edizioni speciali dei cd in lamina d'oro ... Piu costose ed esclusive di quelle normali ... La logica era che se il supporto era perfetto si minimizzano gli errori di lettura e la qualita migliora... Probabilmente molto é marketing... Ma certamente un cd d'oro mediamente avra una vita piu lunga di quella umana.

    Non riesco a capire perche le persone non comorendano che il software se fatto bene meriti di essere pagato... Che te lavori gratis?
    In tutto puoi risoarmiare evitando prodotti di marca... Ma poi i prodotti di marca li compri... Che magari poi non sono nulla di piu che gli altri ... Nel software dove spesso la dofferenza é evidente ... Invece no ... Meglio il gratis... Bah ...


    Sul software non potrei trovarmi più daccordo con te. Oltretutto sono un programmatore (anche se lavorando sul DB non lavoro su software commerciale). Il software che uso è tutto regolarmente registrato se non è free. Il massimo che sono arrivato a fare è stato di provare il prodotto "completo" e se mi piaceva comprarlo.

    Dal punto di vista musicale ho iniziato con il vinile a 15 anni , poi sono passato intorno ai 30 con i cd ed a quasi 60 con la liquida. Però avendo tutte e tre le possibilità le porto avanti tutte, anche se effettivamente di cd originali ne compro molto pochi, più facile il vinile.
    Però sarà perchè sono un "vecchietto" ma con la liquida non mi sento l'album "mio". La cosa più difficile è che è complicatissimo gestire una libreria notevole "mettendo da parte" gli album che piacciono maggiormente per ascolti ripetuti.
    L'ascolto con la liquida lo trovo tanto affascinante quanto dispersivo, raramente mi trovo ad ascoltare un intero album con l'impianto, si tende a fare "zapping"....


    _________________
    http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

    https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4946
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: Masterizzazione

    Post  Johnny1982 on Fri May 12, 2017 10:05 am

    RockOnlyRare wrote:

    Io ho tuttora ma non so se funzioni il pc, un meravilgioso masterizzatore Plextor 12 X SCSI , chiaramente senza il buffer di protezione, in un amd 360 che aveva la mitica scheda video 3dfx . Non ho avuto il coraggio di rottamarlo.... vorrei regalarlo a qualche "museo" informatico...

    Ho usato il plextor per un sacco di anni per masterizzare i cd audio dato che supportava la velocità 1X !!!!
    Anche dopo che avevo pc più nuovi con masterizzatori più performanti, ma per l'audio quello era il top (se non si bruciava il cd, era fondamentale che non ci fosse nessun altro software attivo !!!)

    io avevo un hitachi se ricordo bene come masterizzatore , scheda video la mitica prima voodoo , la orchid righteous 3D che segno il sorpasso del PC sulle console ... 450.000 lire di scheda video ... avevo dovuto riunire vari parenti per un regalo di compleanno comulativo :D


    purtroppo ora i plextor non sono più quelli di una volta ...
    avatar
    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 6920
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 64
    Località : Milano

    Re: Masterizzazione

    Post  RockOnlyRare on Fri May 12, 2017 10:46 am

    Johnny1982 wrote:

    io avevo un hitachi se ricordo bene come masterizzatore , scheda video la mitica prima voodoo , la orchid righteous 3D che segno il sorpasso del PC sulle console ... 450.000 lire di scheda video ... avevo dovuto riunire vari parenti per un regalo di compleanno comulativo :D


    purtroppo ora i plextor non sono più quelli di una volta ...

    Si esatto la scheda video era proprio quella, fu una rivoluzione grafica, la prima ad usare il processore grafica della scheda e non la CPU in modo da ottenere prestazione grafiche elevatissime anche da vecchissimi pc.

    Assolutamente daccordo anche sui Plextor, oggi sono addirittura inferiori a molto altri masterizzatori economici. L'ultimo che presi me lo sostituirono due volte e non ha mai funzionato come si deve.
    Il mio Plaxtor SCSI costò nel 99 un milione di Lire !!!! (ed i cd di marca costavano circa 3-5000 lire l'uno !!!!)


    _________________
    http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

    https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4946
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: Masterizzazione

    Post  Johnny1982 on Fri May 12, 2017 11:04 am

    RockOnlyRare wrote:

    Sul software non potrei trovarmi più daccordo con te. Oltretutto sono un programmatore (anche se lavorando sul DB non lavoro su software commerciale). Il software che uso è tutto regolarmente registrato se non è free. Il massimo che sono arrivato a fare è stato di provare il prodotto "completo" e se mi piaceva comprarlo.

    Dal punto di vista musicale ho iniziato con il vinile a 15 anni , poi sono passato intorno ai 30 con i cd ed a quasi 60 con la liquida. Però avendo tutte e tre le possibilità le porto avanti tutte, anche se effettivamente di cd originali ne compro molto pochi, più facile il vinile.
    Però sarà perchè sono un "vecchietto" ma con la liquida non mi sento l'album "mio". La cosa più difficile è che è complicatissimo gestire una libreria notevole "mettendo da parte" gli album che piacciono maggiormente per ascolti ripetuti.
    L'ascolto con la liquida lo trovo tanto affascinante quanto dispersivo, raramente mi trovo ad ascoltare un intero album con l'impianto, si tende a fare "zapping"....

    Io il vinile non li ho mai avuti ... avevo qualche cassetta e poi tutti CD ... il primo CD fu greatest hits 1 dei queen (facevo le medie e freddy sera morto da poco, made in heaven non era ancora uscito)... non no ho tantissimi di CD circa 200 ... che oramai non ascolto mai perchè li ascolto solo in rip .. non ho una meccanica cd all'altezza e non ho neanche spazio per metterla ... e visto i 700€ che costa una cyrus ... preferirei investirli in un futuro DAC migliore...

    però sono molto "disciplinato" sulla liquida non faccio molto zapping tendo a sentirmi un disco intero... Anche se la mia libreria non è vastissima circa 400GB ... è che non trovo molta roba che mi piace ...

    i CD li compro ancora se il disco mi piace molto ... in realtà poi non li sento mai ... perchè sento il rip ...
    avatar
    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 6920
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 64
    Località : Milano

    Re: Masterizzazione

    Post  RockOnlyRare on Fri May 12, 2017 11:15 am

    Johnny1982 wrote:

    Io il vinile non li ho mai avuti ... avevo qualche cassetta  e poi tutti CD ... il primo CD fu greatest hits 1 dei queen (facevo le medie e freddy sera morto da poco, made in heaven non era ancora uscito)... non no ho tantissimi di CD circa 200 ... che oramai non ascolto mai perchè li ascolto solo in rip .. non ho una meccanica cd all'altezza e non ho neanche spazio per metterla ... e visto i 700€ che costa una cyrus ... preferirei investirli in un futuro DAC migliore...

    però sono molto "disciplinato" sulla liquida non faccio molto zapping tendo a sentirmi un disco intero... Anche se la mia libreria non è vastissima circa 400GB ... è che non trovo molta roba che mi piace ...

    i CD li compro ancora se il disco mi piace molto ... in realtà poi non li sento mai ... perchè sento il rip ...

    Beh se l'anno di nascita è quello del nik, ci sono quasi 30 anni di differenza, ovvio che non usassi il vinile, quanto è uscito il cd avevi più o meno tre anni .....

    Fai benissimo a puntare sulla liquida, non ci sono dubbi che sia il sistema del futuro. Si spera che il FLAC diventi il formato standard anche per autoradio smartphone streaming etc....

    In ogni caso il file digitale ha l'enorme vantaggio sia dello spazio che della compatibilità a ritroso.
    Anche se tra 10 anni gli mp3 non "esisteranno" più, se uno ha un file "prezioso" magari di una conversazione salvata in mp3 con un cellulare, o un brano introvabile potrà continuare ad ascoltarlo convertendolo in un nuovo formato.

    Esempio banale le videocassette. La conversione delle stesse in digitale è una notevole impresa soprattuto per il tempo che richiede se hai tanti nastri, che di soldi (serve comunque un hd recorder di qualità con ingesso audio video), con il rischio che se si guastano i lettori non se ne trovano praticamente più. Vero che non ha senso convertire un film ma se hai un filmino di famiglia o la regitrazione live di un concerto dato in tv ???
    Io ho iniziato un po' per volta ma è un'impresa titanica per il tempo che richiede, uno quando arriva a casa dall'ufficio preferirebbe fare altro che passare le gg a riversare nastri.




    _________________
    http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

    https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4946
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: Masterizzazione

    Post  Johnny1982 on Fri May 12, 2017 11:29 am

    RockOnlyRare wrote:

    Beh se l'anno di nascita è quello del nik, ci sono quasi 30 anni di differenza, ovvio che non usassi il vinile, quanto è uscito il cd avevi più o meno tre anni .....

    Fai benissimo a puntare sulla liquida, non ci sono dubbi che sia il sistema del futuro. Si spera che il FLAC diventi il formato standard anche per autoradio smartphone streaming etc....

    In ogni caso il file digitale ha l'enorme vantaggio sia dello spazio che della compatibilità a ritroso.
    Anche se tra 10 anni gli mp3 non "esisteranno" più, se uno ha un file "prezioso" magari di una conversazione salvata in mp3 con un cellulare, o un brano introvabile potrà continuare ad ascoltarlo convertendolo in un nuovo formato.

    Esempio banale le videocassette. La conversione delle stesse in digitale è una notevole impresa soprattuto per il tempo che richiede se hai tanti nastri, che di soldi (serve comunque un hd recorder di qualità con ingesso audio video), con il rischio che se si guastano i lettori non se ne trovano praticamente più. Vero che non ha senso convertire un film ma se hai un filmino di famiglia o la regitrazione live di un concerto dato in tv ???
    Io ho iniziato un po' per volta ma è un'impresa titanica per il tempo che richiede, uno quando arriva a casa dall'ufficio preferirebbe fare altro che passare le gg a riversare nastri.



    si sono dell'82 ... oramai i flac li legge qualsiasi cosa... per il setup portatile ho una micro sd da 128 giga sullo smartphone ed il piccolo audioquest dragonfly red ... li ho un pò di flac ed un pò di aac 256 perchè se no non ci entrava tutto...

    il vinile mi affascinerebbe , ma soliti problemi di spazio e per una decina di lp che comprerei dovrei comunque fare un grosso investimento nel giradischi ... ... e non penso che valga la pena ...

    comunque c'è da dire che l'unico supporto digitale che ha battuto la prova dell'obsolescenza è il CD , prendi qualsiasi sistema di memorizzazione di 20 anni fa ora non si avrebbero strumenti per leggerlo ...
    avatar
    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 6920
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 64
    Località : Milano

    Re: Masterizzazione

    Post  RockOnlyRare on Fri May 12, 2017 12:05 pm

    Johnny1982 wrote:

    si sono dell'82 ... oramai i flac li legge qualsiasi cosa... per il setup portatile ho una micro sd da 128 giga sullo smartphone ed il piccolo audioquest dragonfly red ... li ho un pò di flac ed un pò di aac 256 perchè se no non ci entrava tutto...

    il vinile mi affascinerebbe , ma soliti problemi di spazio e per una decina di lp che comprerei dovrei comunque fare un grosso investimento nel giradischi ... ... e non penso che valga la pena ...

    comunque c'è da dire che l'unico supporto digitale che ha battuto la prova dell'obsolescenza è il CD , prendi qualsiasi sistema di memorizzazione di 20 anni fa ora non si avrebbero strumenti per leggerlo ...


    Immagino che ci saranno anche autoradio che li leggono, la mia legge cd mp3 e chiavette usb ma non con i flac.
    L'investimento per il vinile è elevato. Va valutato molto attentamente. Partendo da zero non so se lo consiglierei a meno di disporre di un'ottimo investimento.

    In effetti si spera che il formato cd resista per molti anni ancora, visto che i nuovi lettori sono tutti retrocompatibili ed il formato fisico è lo stesso, aumenta solo la capacità di memorizzare i dati.


    _________________
    http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

    https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it
    avatar
    Poonie
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 80
    Data d'iscrizione : 2012-09-18

    Re: Masterizzazione

    Post  Poonie on Sat May 13, 2017 2:07 pm

    RockOnlyRare wrote:Mi sa che su alcuni punti non hai le idee molto chiare

    Innanzitutto i FLAC non sono altro che file identici al wav (che è il formato originale del file audio del cd). Per cui se si rovina il cd originale in tuo possesso, se reperisci il file FLAC puoi rimasteizzare il cd senza perdere qualità. Chiaramente se il master da cui è tratto il FLAC è inciso bene. Vale la stessa cosa che per le varie edizioni dei cd.
    Il costo di un FLAC può andare da "zero" (a buon intenditor....) a cifre variabili, solitamente meno del cd, ma poi dipende da album ad album.

    La compressione è senza perdite, tanto per fare un esempio è come quando comprimi un file di testo con lo zip. Chiaramente non perdi niente. Da non confondere con i files che mp3 che comprimono il segnale sonoro, quindi deteriorando il segnale.
    itunes è un sito che vende i files in formato mac. Non lo uso per cui non so se venda anche files in formato non compresso.

    Stanno ormai da anni prendendo piede siti che vendono files in alta risoluzione, quindi con qualità "TEORICA" molto superiore al cd, ci sono un sacco di discussioni sulla musica liquida. Inutile dire che è assai probabile che soppianterà in tutto o in parte il cd fisico nel giro di qualche tempo. Ho 1500 cd orginali per cui io pur usando la liquida non lo abbandonerò, ma chi inizia oggi dubito che si faccia una collezione di cd.
    Il Vinile penso che sopravvivera per molti molti anni ancora perchè è un oggetto di nicchia (e da collezione) ed in molti casi è ancora superiore al supporto digitale per naturalezza del suono.

    Il trial 30 giorni in questo caso sognifica che lo puoi usare per 30 gg e poi cessa di funzionare se non lo acquisti.
    Qui c'è il manuale online in italiano di clone cd:
    file:///C:/Program%20Files%20(x86)/SlySoft/CloneCD/Manual/IT/index.html

    In particolare qui ci sono i parametri per l'audio.
    file:///C:/Program%20Files%20(x86)/SlySoft/CloneCD/Manual/IT/profiles.html
    Fin troppo banale capire che per il max di qualità la velocità di lettura dei dati deve essere più bassa possibile e viceversa la Qualità di estrazione deve essere la migliore.

    C'è poi la possibilità di impostare la velocità di masterizzazione, mi pare nella finestra prima di dare il via al processo.

    Per masterizzare al meglio un cd audio l'ideale sarebbe la velocità 1x che purtroppo praticamente nessun masterizzatore attuale supporta. Forse solo Clone Cd permette di usare questa velocità suppongo via software perchè la velocità MINIMA di un masterizzatore di oggi dubito possa essere inferiore ad 8X.
    Se masterizzassi un cd audio a 52x "reali" sono sicuro che il risultato sarebbe tremendo.

    Il "cd audio" da masterizzare è un normalissimo cd che costa di più perchè paghi la SIAE. Non esiste un cd da masterizzare specifico per audio. Ci sono quelli di minore e maggiore qualità (nel caso di audio, ho già scritto che i migliori devono avere il pigmento di colore azzurro scuro ed essere di marca, come il Verbatim, ma vale anche per un cd di dati )

    Ok grazie, i FLAC per ora non mi interessano, come detto non so nemmeno quali sono i siti di reperibilità, anche se sarebbe un problema da poco informarsi.
    Secondo la mia poca esperienza credo anch'io che la musica liquida sarà padrona del prossimo futuro, anche se gli altri supporti continueranno ad essere di nicchia.
    avatar
    Poonie
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 80
    Data d'iscrizione : 2012-09-18

    Re: Masterizzazione

    Post  Poonie on Sat May 13, 2017 2:40 pm

    Johnny1982 wrote:Come ti hanno detto trial 30 giorni é che lo usi gratis per 30 giorni...
    Non capisco perche per un software fatto bene non si debba pagare... Probabilmente il software incode quanto e piu dell'hardware perche il miglior hardware del mondo pilotato male ... Ha risultati pessimi...

    Una volta masterizzavo a 4x ... Anche ora vado a quella velocita ... In realta i cd non lo ascolto praticamente piu ... Solo in auto ... Perche sono passato completamente ai flac... Non ho neanche una meccanica di lettura decente... Ma ho un buon dac ps audio.

    I lamina d'oro costano circa 2 euro a cd... Che appunto é davvero tanto...

    Per dvd e blu ray sono ultimamente nati anche i millenata disc che danno dirate medie di 1000 anni ed una resistenza ai fattori esterni elevatissima ... Ma questo nel tuo caso non é utile perche ti servono i cd audio...

    I lamina oro possono sempre essere usati per l'audio. In jappone spesso si trovano edizioni speciali dei cd in lamina d'oro ... Piu costose ed esclusive di quelle normali ... La logica era che se il supporto era perfetto si minimizzano gli errori di lettura e la qualita migliora... Probabilmente molto é marketing... Ma certamente un cd d'oro mediamente avra una vita piu lunga di quella umana.

    Non riesco a capire perche le persone non comorendano che il software se fatto bene meriti di essere pagato... Che te lavori gratis?
    In tutto puoi risoarmiare evitando prodotti di marca... Ma poi i prodotti di marca li compri... Che magari poi non sono nulla di piu che gli altri ... Nel software dove spesso la dofferenza é evidente ... Invece no ... Meglio il gratis... Bah ...


    Se si dovesse rapportare giustamente il valore di ogni lavoro o cosa io lavorerei regolarmente e percepirei uno stipendio adeguato.
    Ma siccome non è così nè per me nè per la grande maggioranza della gente, che spesso lavora praticamente gratis, i 30 euro di software per masterizzarsi una cinquantina di cd possono anche essere oggetto di riflessione, dal momento che si sta parlando di cose pure già obsolete.
    Per cui è vero che i meriti vanno riconosciuti, ma la cosa dovrebbe valere per tutti non solo per un software o per pochi altri casi.

    Non è questione di voler fare le nozze coi fichi secchi, io sto ancora cercando di capirci qualcosa, quindi se vedo che non ho scelta potrei anche comprarlo ma 30 euro per un semplice software e pure vecchio, a me sinceramente sembrano troppi.
    Però è palese che non me ne intendo di queste cose..

    Sono d'accordo sul discorso dei prodotti di marca, ma anche li bisogna intendersene un po', altrimenti il marketing vince di default e la marca fa decidere l'acquisto.
    Non è mica facile eh...è una giungla e spesso si fanno acquisti sbagliati.

    Adesso riordino le idee e poi vedo, non è escluso che compri il software.
    In merito ai mille anni di durata....mah, dicevano che anche il cd soppiantava la cassetta perchè era un formato eterno.
    Ma hai detto bene, il marketing fa miracoli.
    avatar
    Poonie
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 80
    Data d'iscrizione : 2012-09-18

    Re: Masterizzazione

    Post  Poonie on Sat May 13, 2017 2:48 pm

    Johnny1982 wrote:Occhio i link che hai messo non credo funzionino .. Slysoft é morta ora... Si chiama redfox ...

    Ah ... Io il primo masterizzatore lo avevo su un pentium 100:) penso che il 4 sia piu che sufficiente... Controlla solo che il masterizzatore sia supportato da xp... Se no qualsiasi schifoso pc fisso con 7 o 10 funzionera alla perfezione

    Quindi il sito per Clonecd è redfox....ok, grazie.
    Ma poi mi rimane a vita o succede come a te?
    C'è la possibilità di tenerlo se redfox fallisce?
    avatar
    Poonie
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 80
    Data d'iscrizione : 2012-09-18

    Re: Masterizzazione

    Post  Poonie on Sat May 13, 2017 2:50 pm

    RockOnlyRare wrote:

    ooooooooooooooops sorry solo adesso mi sono accorto che i link sono del manuale in italiano SUL MIO PC !!!!!!!!!!
    affraid  affraid  affraid  affraid

    Penso di essere uno dei primissimi clienti della ex Slysoft.... ho tutto "regolare" da any dvd a clone bd..... anche se questo ultimo non l'ho mai usato per copiare un blu ray (costerebbe più che comprare il film nuovo)

    Li hai tutti e due?
    E hai sempre e solo usato any per masterizzare?
    avatar
    Poonie
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 80
    Data d'iscrizione : 2012-09-18

    Re: Masterizzazione

    Post  Poonie on Sat May 13, 2017 2:55 pm

    RockOnlyRare wrote:

    Io ho tuttora ma non so se funzioni il pc, un meravilgioso masterizzatore Plextor 12 X SCSI , chiaramente senza il buffer di protezione, in un amd 360 che aveva la mitica scheda video 3dfx . Non ho avuto il coraggio di rottamarlo.... vorrei regalarlo a qualche "museo" informatico...

    Ho usato il plextor per un sacco di anni per masterizzare i cd audio dato che supportava la velocità 1X !!!!
    Anche dopo che avevo pc più nuovi con masterizzatori più performanti, ma per l'audio quello era il top (se non si bruciava il cd, era fondamentale che non ci fosse nessun altro software attivo !!!)

    Velocità 1x?
    Ad oggi mi sa che è difficile trovarla. Laughing
    Suppongo però che Clonecd (o anydvd) abbiano la regolazione della velocità di scrittura, anche se non si abbassano all'1x.
    O no?
    avatar
    Poonie
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 80
    Data d'iscrizione : 2012-09-18

    Re: Masterizzazione

    Post  Poonie on Sat May 13, 2017 2:57 pm

    Johnny1982 wrote:

    io invece ero stato uno degli ultimi clienti slysoft

    licenza a vita di any dvd hd e poi dopo un mese è fallita ... dovevano scrivere che la licenza era a vita della società ... e non la mia !!!

    tutti i prodotti li hanno rilicenziati gratis al cambio di società ... (inclusi clone cd , dvd e bd) tranny any dvd ... alla fine me lo sono dovuto ricomprare "a vita" ma almeno mi hanno fatto lo sconto speciale del 50% quale "incu.lato"

    però come decrypter ... di meglio non c'è ...

    clone BD non lo ho non mi serve nemmeno tanto faccio le iso con any dvd hd ... se mi serve una copia la faccio dalla iso con un qualsiasi programma...

    i programmi buoni in generale tendo a comprarmeli ... pensa ho anche la licenza originale di winrar ... penso di essere l'unico  dopo 15 anni di utilizzo senza licenza ho pensato che era corretto dargli 35€

    Che cosa intendi per "iso"?
    avatar
    Poonie
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 80
    Data d'iscrizione : 2012-09-18

    Re: Masterizzazione

    Post  Poonie on Sat May 13, 2017 3:10 pm

    RockOnlyRare wrote:

    Sul software non potrei trovarmi più daccordo con te. Oltretutto sono un programmatore (anche se lavorando sul DB non lavoro su software commerciale). Il software che uso è tutto regolarmente registrato se non è free. Il massimo che sono arrivato a fare è stato di provare il prodotto "completo" e se mi piaceva comprarlo.

    Dal punto di vista musicale ho iniziato con il vinile a 15 anni , poi sono passato intorno ai 30 con i cd ed a quasi 60 con la liquida. Però avendo tutte e tre le possibilità le porto avanti tutte, anche se effettivamente di cd originali ne compro molto pochi, più facile il vinile.
    Però sarà perchè sono un "vecchietto" ma con la liquida non mi sento l'album "mio". La cosa più difficile è che è complicatissimo gestire una libreria notevole "mettendo da parte" gli album che piacciono maggiormente per ascolti ripetuti.
    L'ascolto con la liquida lo trovo tanto affascinante quanto dispersivo, raramente mi trovo ad ascoltare un intero album con l'impianto, si tende a fare "zapping"....

    Anch'io vorrei portare avanti tutte le possibilità di supporto, naturalmente con calma nel tempo perchè appena impari qualcosa che ti può servire è già ora di mettere mano al portafogli, ed è una cosa che non posso permettermi sempre purtroppo.
    Non nego che le maggiori difficoltà le sto riscontrando con l'informatica applicata alla gestione della musica, è vero che offre molte possibilità, ma c'è da perderci dietro un sacco di tempo (e di soldi).
    Inoltre l'evoluzione del contesto è troppo veloce, aggiornarsi è una pratica continua, ma tant'è..
    L'ascolto della liquida lo fai con foobar?
    avatar
    Poonie
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 80
    Data d'iscrizione : 2012-09-18

    Re: Masterizzazione

    Post  Poonie on Sat May 13, 2017 3:12 pm

    Johnny1982 wrote:

    io avevo un hitachi se ricordo bene come masterizzatore , scheda video la mitica prima voodoo , la orchid righteous 3D che segno il sorpasso del PC sulle console ... 450.000 lire di scheda video ... avevo dovuto riunire vari parenti per un regalo di compleanno comulativo :D


    purtroppo ora i plextor non sono più quelli di una volta ...

    Come la maggior parte delle cose.
    avatar
    Poonie
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 80
    Data d'iscrizione : 2012-09-18

    Re: Masterizzazione

    Post  Poonie on Sat May 13, 2017 3:19 pm

    RockOnlyRare wrote:Il mio Plaxtor SCSI costò nel 99 un milione di Lire !!!! (ed i cd di marca costavano circa 3-5000 lire l'uno !!!!)

    Un milione?

    Un intero assegno del signor Bonaventura.. Laughing ..te lo ricordi?
    Evidentemente, da che mondo e mondo, le cose buone costano, anche in informatica.
    Ed altrettanto evidentemente, io sono in mostruoso ritardo sul ruolino di marcia..

    Mentre i cd di marca io me li ricordo ben più costosi..
    avatar
    Poonie
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 80
    Data d'iscrizione : 2012-09-18

    Re: Masterizzazione

    Post  Poonie on Sat May 13, 2017 3:23 pm

    Johnny1982 wrote:.. non ho una meccanica cd all'altezza e non ho neanche spazio per metterla ... e visto i 700€ che costa una cyrus ... preferirei investirli in un futuro DAC migliore...

    E' più o meno il ragionamento che ho fatto io tra software e masterizzatore.
    avatar
    Poonie
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 80
    Data d'iscrizione : 2012-09-18

    Re: Masterizzazione

    Post  Poonie on Sat May 13, 2017 3:35 pm

    RockOnlyRare wrote:Beh se l'anno di nascita è quello del nik, ci sono quasi 30 anni di differenza, ovvio che non usassi il vinile, quanto è uscito il cd avevi più o meno tre anni .....

    Fai benissimo a puntare sulla liquida, non ci sono dubbi che sia il sistema del futuro. Si spera che il FLAC diventi il formato standard anche per autoradio smartphone streaming etc....

    In ogni caso il file digitale ha l'enorme vantaggio sia dello spazio che della compatibilità a ritroso.
    Anche se tra 10 anni gli mp3 non "esisteranno" più, se uno ha un file "prezioso" magari di una conversazione salvata in mp3 con un cellulare, o un brano introvabile potrà continuare ad ascoltarlo convertendolo in un nuovo formato.

    Esempio banale le videocassette. La conversione delle stesse in digitale è una notevole impresa soprattuto per il tempo che richiede se hai tanti nastri, che di soldi (serve comunque un hd recorder di qualità con ingesso audio video), con il rischio che se si guastano i lettori non se ne trovano praticamente più. Vero che non ha senso convertire un film ma se hai un filmino di famiglia o la regitrazione live di un concerto dato in tv ???
    Io ho iniziato un po' per volta ma è un'impresa titanica per il tempo che richiede, uno quando arriva a casa dall'ufficio preferirebbe fare altro che passare le gg a riversare nastri.



    Giusto, il tempo è una grandezza fondamentale in queste cose, almeno per me.
    Trovo molto seccante doversi aggiornare continuamente perchè ogni due anni c'è un supporto o un formato nuovo che immancabilmente fa diventare obsoleto il precedente, è il classico business nel business, ed è anche per questo che buttarci dietro dei soldi, quali essi siano, non mi sfagiola sempre..
    Inoltre il tempo da dedicare alla musica dovrebbe essere per l'ascolto, non per la conversione, dove mi sa che, se andiamo avanti così, è più il tempo impiegato per questa.. Laughing
    avatar
    Poonie
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 80
    Data d'iscrizione : 2012-09-18

    Re: Masterizzazione

    Post  Poonie on Sat May 13, 2017 3:49 pm

    Johnny1982 wrote:

    si sono dell'82 ... oramai i flac li legge qualsiasi cosa... per il setup portatile ho una micro sd da 128 giga sullo smartphone ed il piccolo audioquest dragonfly red ... li ho un pò di flac ed un pò di aac 256 perchè se no non ci entrava tutto...

    il vinile mi affascinerebbe , ma soliti problemi di spazio e per una decina di lp che comprerei dovrei comunque fare un grosso investimento nel giradischi ... ... e non penso che valga la pena ...

    comunque c'è da dire che l'unico supporto digitale che ha battuto la prova dell'obsolescenza è il CD , prendi qualsiasi sistema di memorizzazione di 20 anni fa ora non si avrebbero strumenti per leggerlo ...

    Si ma ho paura che sia solo questione di tempo...purtroppo ho assodato che non c'è scampo. erg

    In merito al vinile sono d'accordo con Rock, o hai una bella cifretta da spendere o forse è meglio che lasci perdere, probabilmente è un tipo di supporto che viene portato avanti da chi l'LP lo ha vissuto nel suo periodo originale e quindi lo ha gestito con normalità e col mercato dell'epoca, cosa non trascurabile.
    Ad oggi è sempre vinile ma secondo me il mercato che ci gravita è molto diverso e più speculativo, rapportato con la liquida direi che per uno che si affaccia ora, è un capriccio da un sacco di soldi.

    Certamente è un supporto dalle peculiarità uniche, quindi per un giovane che vuole percorrere una strada di nicchia e dal grande fascino, è comunque una possibilità.
    Per la quale le orecchie potrebbero anche ringraziare.


    Last edited by Poonie on Sun May 14, 2017 3:09 pm; edited 1 time in total
    avatar
    Poonie
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 80
    Data d'iscrizione : 2012-09-18

    Re: Masterizzazione

    Post  Poonie on Sat May 13, 2017 4:04 pm

    RockOnlyRare wrote:


    Immagino che ci saranno anche autoradio che li leggono, la mia legge cd mp3 e chiavette usb ma non con i flac.
    L'investimento per il vinile è elevato. Va valutato molto attentamente. Partendo da zero non so se lo consiglierei a meno di disporre di un'ottimo investimento.

    In effetti si spera che il formato cd resista per molti anni ancora, visto che i nuovi lettori sono tutti retrocompatibili ed il formato fisico è lo stesso, aumenta solo la capacità di memorizzare i dati.

    Si la lettura di FLAC ormai è un'opzione che i costruttori di autoradio ad oggi considerano, forse anche come prima dotazione a questo punto.

    Io non so fino a quando i cd saranno un supporto attuale, ma con i lettori io mi sono autocondannato, ed eccomi qua.
    Per fortuna c'è la possibilità dei DAC separati, così almeno si può avere nel tempo una sorgente che piace solamente aggiornando la meccanica di lettura.
    Che è una strada che sto valutando, anche se questo vorrrà dire che i miei lettori attuali diventeranno dei....soprammobili. yaw

    Ma magari riesco pure a masterizzare adeguatamente.....
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4946
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: Masterizzazione

    Post  Johnny1982 on Sat May 13, 2017 5:12 pm

    Poonie wrote:

    Se si dovesse rapportare giustamente il valore di ogni lavoro o cosa io lavorerei regolarmente e percepirei uno stipendio adeguato.
    Ma siccome non è così nè per me nè per la grande maggioranza della gente, che spesso lavora praticamente gratis, i 30 euro di software per masterizzarsi una cinquantina di cd possono anche essere oggetto di riflessione, dal momento che si sta parlando di cose pure già obsolete.
    Per cui è vero che i meriti vanno riconosciuti, ma la cosa dovrebbe valere per tutti non solo per un software o per pochi altri casi.

    Non è questione di voler fare le nozze coi fichi secchi, io sto ancora cercando di capirci qualcosa, quindi se vedo che non ho scelta potrei anche comprarlo ma 30 euro per un semplice software e pure vecchio, a me sinceramente sembrano troppi.
    Però è palese che non me ne intendo di queste cose..

    Sono d'accordo sul discorso dei prodotti di marca, ma anche li bisogna intendersene un po', altrimenti il marketing vince di default e la marca fa decidere l'acquisto.
    Non è mica facile eh...è una giungla e spesso si fanno acquisti sbagliati.

    Adesso riordino le idee e poi vedo, non è escluso che compri il software.
    In merito ai mille anni di durata....mah, dicevano che anche il cd soppiantava la cassetta perchè era un formato eterno.
    Ma hai detto bene, il marketing fa miracoli.

    proprio per fugare i dubbi offrono una trial di 30 giorni ... lo usi per un mese ... se vuoi ci fai anche i tuoi 50 CD gratis e poi smette di funzionare ... se lo vuoi usare ancora paghi ...

    più onesti di così ... fidati che quando usi un software fatto bene poi quello free molto più scomodo ... eviti di usarlo ...
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4946
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: Masterizzazione

    Post  Johnny1982 on Sat May 13, 2017 5:15 pm

    Poonie wrote:

    Quindi il sito per Clonecd è redfox....ok, grazie.
    Ma poi mi rimane a vita o succede come a te?
    C'è la possibilità di tenerlo se redfox fallisce?

    Clone CD rimane valido anche dopo il fallimento della società .... infatti prima era slydoft ora è passato a redfox ma le licenze rimangono valide ...

    unico programma è stato any DVD HD , il motivo è che è un software che viene aggiornato ogni 2 settimane e dietro c'è un grosso lavoro per decriptare i nuovi blu ray che escono ... è una cosa un pò particolare

    Clone CD è un programma molto stabile e consolidato ... quindi non ha bisogno di grosse innovazioni ... se fallisce ti rimane comunque, è già successo ed è rimasto ...

    io avevo anche clone DVD ed è rimasto perfettamente funzionante anche dopo il cambio di società
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4946
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: Masterizzazione

    Post  Johnny1982 on Sat May 13, 2017 5:20 pm

    Poonie wrote:

    Che cosa intendi per "iso"?


    any dvd hd (ma anche altri) metti dentro un CD/DVD/Blu ray e poi salvartelo su disco fisso come file .iso ... in seguito puoi usare quel file per masterizzarti tutte le copie che vuoi ... la .iso è la "foto" del tuo CD/DVD/Blu Ray ...

    per la mia collezione di dvd e blu ray ho creato per i titoli più importanti costosi e rari i file .iso ... se un giorno di rovinano i supporti originali li posso rimasterizzare da quesi file...

    il vantaggio? che con un hard disk da 3 o TeraByte ce ne entrano davvero tanti ... in poco spazio (inteso come spazio fisico ... un hard disk lo tieni in un cassetto)

      Current date/time is Fri Dec 14, 2018 3:31 am