Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Auricolari tra 100 e 200€ per la spiaggia - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Auricolari tra 100 e 200€ per la spiaggia

    Share

    crazywipe
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 678
    Data d'iscrizione : 2012-04-22

    Re: Auricolari tra 100 e 200€ per la spiaggia

    Post  crazywipe on Sat Jun 03, 2017 8:24 pm

    Le ue900 sono della Logitech, Ultimate Ears. Divennero famose alla fine deigli anni 2000 per la loro triple driver, all'epoca lavorava per la compagnia Jerry Harvey, il noto inventore del sistema multi-ba per le in-ears.
    Penso saranno uscite 4-5 anni fa e ci fu un putiferio di polemiche su Head-fi, non sul suono che era eccellente. Il problema principale erano i connettori che fallivano miseramente e quindi ti ritrovavi con il suono che usciva da un solo canale. Poi l'ugello era talmente stretto che si riempiva di cerume e si tappava letteralmente, e come puoi ben capire creava un bel problema. Cosa divertente che gli asiatici sono "immuni" da questo ultimo problema in quanto per fisionomia producono un cerume solido.
    Onestamente non saprei dirti se hanno risolto i problemi, ma se si trova molto scontata (costava oltre 400 euro) un motivo c'è.

    Le Ie80 a me piacciono per la scena sonora, ma se ascolti molto metal forse non vale la pena.

    Poi dipende anche dalla firma sonora di preferenza. A me piacciono generalmente le medie avanzate, e quando consiglio qualcosa seguo i miei gusti.
    Rispetto ad una He6 - almeno guardando il grafico su Innerfidelity - la zona 7-10 khz e' decisamente più controllata sulle 215. Se le HE6 sono il tuo benchmark per un suono metal, le se215 dovrebbero suonare un po' differenti.

    avatar
    GRIFONE1973
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 926
    Data d'iscrizione : 2013-03-12
    Età : 44
    Località : TORINO

    Re: Auricolari tra 100 e 200€ per la spiaggia

    Post  GRIFONE1973 on Sat Jun 03, 2017 9:59 pm

    crazywipe wrote:Le ue900 sono della Logitech, Ultimate Ears. Divennero famose alla fine deigli anni 2000 per la loro triple driver, all'epoca  lavorava per la compagnia Jerry Harvey, il noto inventore del sistema multi-ba per le in-ears.
    Penso saranno uscite 4-5 anni fa e ci fu un putiferio di polemiche su Head-fi, non sul suono che era eccellente. Il problema principale erano i connettori che fallivano miseramente e quindi ti ritrovavi con il suono che usciva da un solo canale. Poi l'ugello era talmente stretto che si riempiva di cerume e si tappava letteralmente, e come puoi ben capire creava un bel problema. Cosa divertente che gli asiatici sono "immuni" da questo ultimo problema in quanto per fisionomia producono un cerume solido.
    Onestamente non saprei dirti se hanno risolto i problemi, ma se si trova molto scontata (costava oltre 400 euro) un motivo c'è.

    Le Ie80 a me piacciono per la scena sonora, ma se ascolti molto metal forse non vale la pena.

    Poi dipende anche dalla firma sonora di preferenza. A me piacciono generalmente le medie avanzate, e quando consiglio qualcosa seguo i miei gusti.
    Rispetto ad una He6 - almeno guardando il grafico su Innerfidelity - la zona 7-10 khz e' decisamente più controllata sulle 215. Se le HE6 sono il tuo benchmark per un suono metal, le se215 dovrebbero suonare un po' differenti.


    Io ho avuto le ue900 circa un anno e mezzo fa e le ho usate intensamente per 6 mesi senza il minimo problema.
    Adoravo l'impostazione sonora molto equilibrata e con un sub basso pronunciato.
    A me ad esempio le cuffie con i medio alti avanzati non mi aggradano tantissimo; trovavo infatti le Shure 846 troppo avanti sulle medie,quindi alla lunga per me affaticanti.
    Una in ear perfetta per il metal è per me l'etymotic er-4 Xr (399 euro); è forse la migliore in ear mai ascoltata dopo le Westone W60,ma con un'efficienza di 95 db per me resta inutilizzabile con lo smartphone LG v20.
    Resta però la in ear con i medio alti più belli mai ascoltati...


    _________________
    Sorgenti: Cambridge Audio Cxn Network Player - Onkyo Dp X1-B - Tidal - Questyle QP1R -Lg V20
    Ampli: VHF-N - Ifi Audio Idsd Micro
    Cuffie: Audeze Lcd 3f - Denon Ah-D7200 - Westone W60 - Heir Audio 8.0   ft
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3631
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: Auricolari tra 100 e 200€ per la spiaggia

    Post  Johnny1982 on Sat Jun 03, 2017 11:45 pm

    95 db non sarebbero neanche un problema visto che posso usarci il dragonfly red ... Il problema é che sono molto fuori budget


    _________________
    [I link sono le mie recensioni] Ampli: V281 DAC: PsAusio NuWave [Burr Brown] + Isolatore Intona Industrial grade Cavi segnale e cuffie Autocostruiti Argento Occ Neotech o  Jupiter 6N Cryo isolato in cotone
    Cuffie: Sennheiser Hd600, Denon AH-d7200, HifiMan he6, Sehheiser Hd201
    Portatile: Audioquest DragonFly Red, Auricolari VE Monk , HiFiMan ES100
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3631
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: Auricolari tra 100 e 200€ per la spiaggia

    Post  Johnny1982 on Sun Jun 04, 2017 11:09 am

    Ordinate le ve monk ... Per 8.71 euro... Vale la pena provare... Peccato occorra aspettare un mese ... Comunque sto fiardando un po di prezzi e review anche per le altre consigliate


    _________________
    [I link sono le mie recensioni] Ampli: V281 DAC: PsAusio NuWave [Burr Brown] + Isolatore Intona Industrial grade Cavi segnale e cuffie Autocostruiti Argento Occ Neotech o  Jupiter 6N Cryo isolato in cotone
    Cuffie: Sennheiser Hd600, Denon AH-d7200, HifiMan he6, Sehheiser Hd201
    Portatile: Audioquest DragonFly Red, Auricolari VE Monk , HiFiMan ES100
    avatar
    vicarious
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 244
    Data d'iscrizione : 2012-04-15
    Età : 36

    Re: Auricolari tra 100 e 200€ per la spiaggia

    Post  vicarious on Sun Jun 04, 2017 11:51 am

    Se le trovi Sunrise Xcape Impressive Edition, le migliori inear per rapporto qualità prezzo di quelle che ho provato, soprattutto sono molto equilibrate, cosa non facile in questa fascia di prezzo. L'unico difetto è il cavo un po' troppo sottile.
    Meglio se a monte c'è almeno un dap decente, ma anche con il solo cellulare andavano discretamente.
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3631
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: Auricolari tra 100 e 200€ per la spiaggia

    Post  Johnny1982 on Sun Jun 04, 2017 12:00 pm

    Mmm... Cavo sottile ... Non mi ispira molto perche in utilizzo spiaggia verrebbero un po trattati male...

    Un po tanto trattati male


    _________________
    [I link sono le mie recensioni] Ampli: V281 DAC: PsAusio NuWave [Burr Brown] + Isolatore Intona Industrial grade Cavi segnale e cuffie Autocostruiti Argento Occ Neotech o  Jupiter 6N Cryo isolato in cotone
    Cuffie: Sennheiser Hd600, Denon AH-d7200, HifiMan he6, Sehheiser Hd201
    Portatile: Audioquest DragonFly Red, Auricolari VE Monk , HiFiMan ES100
    avatar
    reckca
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3530
    Data d'iscrizione : 2012-06-10

    Re: Auricolari tra 100 e 200€ per la spiaggia

    Post  reckca on Sun Jun 04, 2017 7:31 pm

    vicarious wrote:Se le trovi Sunrise Xcape Impressive Edition, le migliori inear per rapporto qualità prezzo di quelle che ho provato, soprattutto sono molto equilibrate, cosa non facile in questa fascia di prezzo. L'unico difetto è il cavo un po' troppo sottile.
    Meglio se a monte c'è almeno un dap decente, ma anche con il solo cellulare andavano discretamente.

    Ma le fanno ancora?
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3631
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: Auricolari tra 100 e 200€ per la spiaggia

    Post  Johnny1982 on Sun Jun 04, 2017 9:10 pm

    Su ebay xcape non ho trovato nulla


    _________________
    [I link sono le mie recensioni] Ampli: V281 DAC: PsAusio NuWave [Burr Brown] + Isolatore Intona Industrial grade Cavi segnale e cuffie Autocostruiti Argento Occ Neotech o  Jupiter 6N Cryo isolato in cotone
    Cuffie: Sennheiser Hd600, Denon AH-d7200, HifiMan he6, Sehheiser Hd201
    Portatile: Audioquest DragonFly Red, Auricolari VE Monk , HiFiMan ES100
    avatar
    vicarious
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 244
    Data d'iscrizione : 2012-04-15
    Età : 36

    Re: Auricolari tra 100 e 200€ per la spiaggia

    Post  vicarious on Sun Jun 04, 2017 11:07 pm

    Ho scritto infatti..."se le trovi".
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3631
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: Auricolari tra 100 e 200€ per la spiaggia

    Post  Johnny1982 on Mon Jun 05, 2017 12:03 am

    Infatti sospettavo che non fossero facilibda trovare...


    _________________
    [I link sono le mie recensioni] Ampli: V281 DAC: PsAusio NuWave [Burr Brown] + Isolatore Intona Industrial grade Cavi segnale e cuffie Autocostruiti Argento Occ Neotech o  Jupiter 6N Cryo isolato in cotone
    Cuffie: Sennheiser Hd600, Denon AH-d7200, HifiMan he6, Sehheiser Hd201
    Portatile: Audioquest DragonFly Red, Auricolari VE Monk , HiFiMan ES100
    avatar
    vicarious
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 244
    Data d'iscrizione : 2012-04-15
    Età : 36

    Re: Auricolari tra 100 e 200€ per la spiaggia

    Post  vicarious on Mon Jun 05, 2017 7:30 am

    Ci sono anche le 1more le ibride con 4 drivers vengono sui 200 dollari. È il modello di punta credo.
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3631
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: Auricolari tra 100 e 200€ per la spiaggia

    Post  Johnny1982 on Sun Jun 18, 2017 9:27 pm

    Arrivate questi V Monk...

    Ammappa come suonano bene... Semplicemente attaccati al mio G4 ... Equlibrati definiti mi sembrano abbastanza neutri ...

    Sinceramente non capisco come fanno a costare cosi poco...

    Grazie per questo suggerimento ragazzi .. Se non me lo dicevate voi non gli avrei dato un soldo di fiducia...



    _________________
    [I link sono le mie recensioni] Ampli: V281 DAC: PsAusio NuWave [Burr Brown] + Isolatore Intona Industrial grade Cavi segnale e cuffie Autocostruiti Argento Occ Neotech o  Jupiter 6N Cryo isolato in cotone
    Cuffie: Sennheiser Hd600, Denon AH-d7200, HifiMan he6, Sehheiser Hd201
    Portatile: Audioquest DragonFly Red, Auricolari VE Monk , HiFiMan ES100
    avatar
    funski
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 182
    Data d'iscrizione : 2017-02-26
    Località : Lodi

    Re: Auricolari tra 100 e 200€ per la spiaggia

    Post  funski on Mon Jun 19, 2017 6:08 pm

    Johnny1982 wrote:Arrivate questi V Monk...

    Ammappa come suonano bene... Semplicemente attaccati al mio G4 ... Equlibrati definiti mi sembrano abbastanza neutri ...

    Sinceramente non capisco come fanno a costare cosi poco...

    Grazie per questo suggerimento ragazzi .. Se non me lo dicevate voi non gli avrei dato un soldo di fiducia...

    My 2 cent ;). Scherzi a parte. Sono contento che ti soddifano. P.s. bella la race della 7200 ti ho messo il like
    avatar
    the Crimson King
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2320
    Data d'iscrizione : 2013-01-16
    Località : un po' qui, un po' là, un po' altrove

    Re: Auricolari tra 100 e 200€ per la spiaggia

    Post  the Crimson King on Mon Jun 19, 2017 7:02 pm

    crazywipe wrote:Io per il mare uso le Shure se215 e in alternativa le ie80.

    Per la mia esperienza poche iem rendono bene con la chitarra elettrica come le se215. La gamma media e' davvero realistica e avanzata al punto giusto, le chitarre elettriche suonano che e' un piacere con un basso fantastico. E considera che ascolto: Vector, Sunbather, Ulcerate, Cobalt, Death, Obscura giusto per citarne alcuni... E suono anche la chitarra elettrica.
    Ma non e' la solita IEM V-Shape (che personalmente non sopporto molto) e ad alcuni e' risultata un poco scura. Inoltre la scena sonora ha un apertura fra il medio e lo stretto, ma mai claustrofobica. Da questo punto di vista le ie80 vanno sicuramente meglio, e anche le uso per il metal ma solo con i Sony Hybrids tips, con quelli stock la trovo troppo pesante in gamma bassa e con i medi troppo arretrati

    Stiamo parlando di in ear adatte al metal, ma in generale sul pop, rock, blues, jazz come rendono le ie80? Sto aspettando le UE900s come sai, ma le Sennheiser rimangono attualmente la mia seconda scelta sia per la fascia di prezzo sotto i 200 sia per il blasone del marchio che mi ispira fiducia. Mi dai il tuo parere? Grazie


    _________________
    "Coi capelli sciolti al vento io dirigo il tempo, il mio tempo...
    là... negli spazi dove Morte non ha domini, dove l'Amore varca i confini..."



    "Confusion" will be my epitaph...
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3631
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: Auricolari tra 100 e 200€ per la spiaggia

    Post  Johnny1982 on Mon Jun 19, 2017 7:06 pm

    funski wrote:
    My 2 cent ;). Scherzi a parte. Sono contento che ti soddifano. P.s. bella la race della  7200 ti ho messo il like

    Grazie Mille :)
    avatar
    djansia
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 171
    Data d'iscrizione : 2010-05-12
    Età : 49
    Località : Roma

    Re: Auricolari tra 100 e 200€ per la spiaggia

    Post  djansia on Mon Jun 19, 2017 7:50 pm

    the Crimson King wrote:

    Stiamo parlando di in ear adatte al metal, ma in generale sul pop, rock, blues, jazz come rendono le ie80? Sto aspettando le UE900s come sai, ma le Sennheiser rimangono attualmente la mia seconda scelta sia per la fascia di prezzo sotto i 200 sia per il blasone del marchio che mi ispira fiducia. Mi dai il tuo parere? Grazie

    Conosco bene la IE80, non conosco le UE900 ma ho provato IEM simili e anche multidriver ibride con dinamico e balanced. Secondo me apprezzerai molto e UE900 rispetto alle IE80 soprattutto per l'isolamento, la stabilità e in generale la comodità. Per il suono...qui siamo nel campo dei gusti, ma se hanno il giusto tuning (cioè quello che piace a te) allora sei a cavallo e le IE80 saranno solo uno sfizio, una curiosità che ti toglierai magari con calma più in là.
    Per quanto riguarda il mare, l'andarci a correre e via discorrendo farei più attenzione. Soprattutto i cavi sono sempre abbastanza sensibili all'aggressività della salsedine e soprattutto del sudore.
    avatar
    crazywipe
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 678
    Data d'iscrizione : 2012-04-22
    Età : 37
    Località : Salerno

    Re: Auricolari tra 100 e 200€ per la spiaggia

    Post  crazywipe on Tue Jun 20, 2017 1:18 am

    the Crimson King wrote:

    Stiamo parlando di in ear adatte al metal, ma in generale sul pop, rock, blues, jazz come rendono le ie80? Sto aspettando le UE900s come sai, ma le Sennheiser rimangono attualmente la mia seconda scelta sia per la fascia di prezzo sotto i 200 sia per il blasone del marchio che mi ispira fiducia. Mi dai il tuo parere? Grazie

    Per me le Ie80 sono un ottima all-rounder, con la gamma bassa che fa un po' da croce e delizia. Croce perché per qualcuno potrebbe risultare troppo avanzata, delizia perché ha il miglior timbro tra tutte le iem che ho provato (le puoi vedere in firma)
    In ogni caso giocando con i vari gommini, si riesce sicuramente a trovare un buon equilibrio. I gommini stock non mi sono piaciuti per niente, ho preferito i Sony Hybrids (che in genere ti consiglio per molte iem)
    Come sonorità siamo tra Basshead e V-Shape (leggermente) con i gommini stock, con gli Hybrids suona più bilanciata (cosa che preferisco)

    L'isolamento e' punto leggermente negativo, diciamo quasi nella media. Ottime per uso casalingo, in giro per la città anche vanno bene, soffrono un poco negli ambienti molto rumorosi (tipo treni, aereo, etc)  Le Shure se215 isolano "allo stato dell'arte"  e quindi per me sono utilizzabili in qualsiasi circostanza. Essere isolati, ti lascia da solo con la musica, senza distrazioni, riesci a percepire meglio dettagli e sfumature.

    La costruzione e' molto buona, in tipico stile Sennheiser. La cosa che mi piace e' che gli ugelli sono agganciati con un meccanismo, e quindi li puoi rimuovere per pulire i residui di cerume. Cosa molto importante perché con il tempo si ostruirebbero completamente con un impatto negativo sul suono (in particolare gli alti). Ho sentito alcuni utenti lamentarsi che le ie8 e ie80 suonavano benissimo pre-rodaggio, e si scurivano molto dopo le 200-300 ore. In realtà il rodaggio non centrava niente, Andavano semplicemente pulite!

    Poi molto dipende da come ti piace ascoltare, ad esempio ad un basshead gli faranno schifo tutti i generi ascoltati con una Hifiman re400, mentre si troverà benissimo con una Ie80. Il discorso e' sempre relativo alla persona e mai alla cuffia.

    Per 170 euro ti porti a casa quella che era l'iem di punta di Sennheiser prima dell'introduzione delle ie800, tanto schifo non dovrebbe fare :)

    Comprare una iem e' un discorso più complicato di comprare una cuffia, ci sono molte più variabili da considerare.
    Il solo fatto della compatibilità con il proprio orecchio per il corretto inserimento, ti fa capire che non tutte le iem si adattano a tutte le persone. Per questo molte volte trovi recensioni completamente contrastanti, che rendono difficile farsi un idea chiara del prodotto.

    Vedi quando arrivano le ue900 se ti trovi bene e ti piacciono, sulla carta sono una grande iem, e per quel prezzo e' un affare. L'unico rischio e' quello del ripacchettamento del modello precedente che era fallato. Ma se puoi restituirle il problema non si pone!


    _________________
    Sorgente: Audioquest Dragonfly RED Amplificazione:  VHF-N
    Cuffie: Sennheiser hd600 - Spirit Labs Grado - Fostex T50rp mkiii - Beyerdynamic DT150
    Portatili: Sennheiser HD25 - Beyerdynamic t51p - Noontec Zoro 2 - Sennheiser Amperior - Sennheiser 100-2 Akg k 404 - Sennheiser hd 201 - Sennheiser px 90 - Koss PortaPro - Akg k 518Dj - Noontec Zoro
    IEM: Hifiman re400 - Sennheiser IE80 - Shure Se215 - Yamaha Eph100 - Mee M6Pro - Vsonic Gr07 mkii - Westone Um3x - Xiaomi Pistons 3
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3631
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: Auricolari tra 100 e 200€ per la spiaggia

    Post  Johnny1982 on Tue Jun 20, 2017 8:26 am

    Battuta: l'isolamento estremo delle shure non é usabile in qualsiasi circostanza ... Se si cammina per strada , un isolamento totale puo essere pericoloso :)


    _________________
    [I link sono le mie recensioni] Ampli: V281 DAC: PsAusio NuWave [Burr Brown] + Isolatore Intona Industrial grade Cavi segnale e cuffie Autocostruiti Argento Occ Neotech o  Jupiter 6N Cryo isolato in cotone
    Cuffie: Sennheiser Hd600, Denon AH-d7200, HifiMan he6, Sehheiser Hd201
    Portatile: Audioquest DragonFly Red, Auricolari VE Monk , HiFiMan ES100
    avatar
    the Crimson King
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2320
    Data d'iscrizione : 2013-01-16
    Località : un po' qui, un po' là, un po' altrove

    Re: Auricolari tra 100 e 200€ per la spiaggia

    Post  the Crimson King on Tue Jun 20, 2017 9:00 am

    djansia wrote:
    Per quanto riguarda il mare, l'andarci a correre e via discorrendo farei più attenzione. Soprattutto i cavi sono sempre abbastanza sensibili all'aggressività della salsedine e soprattutto del sudore.

    No non credo proprio di farne uso in ambienti e situazioni del genere, solo contesti sufficientemente puliti. Per il resto userò come ripiego le HifiMan re400 che ho attualmente


    _________________
    "Coi capelli sciolti al vento io dirigo il tempo, il mio tempo...
    là... negli spazi dove Morte non ha domini, dove l'Amore varca i confini..."



    "Confusion" will be my epitaph...
    avatar
    the Crimson King
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2320
    Data d'iscrizione : 2013-01-16
    Località : un po' qui, un po' là, un po' altrove

    Re: Auricolari tra 100 e 200€ per la spiaggia

    Post  the Crimson King on Tue Jun 20, 2017 9:06 am

    crazywipe wrote: le Ie80 sono un ottima all-rounder, con la gamma bassa che fa un po' da croce e delizia.

    A dire il vero l'anno scorso avevo letto qualcosa in rete riguardo a una fantomatica modifica da fare per aggiustare la gamma bassa ma non ho trovato spiegazioni precise e quel poco che ho letto era quasi tutto in inglese, ne sai nulla?


    _________________
    "Coi capelli sciolti al vento io dirigo il tempo, il mio tempo...
    là... negli spazi dove Morte non ha domini, dove l'Amore varca i confini..."



    "Confusion" will be my epitaph...
    avatar
    crazywipe
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 678
    Data d'iscrizione : 2012-04-22
    Età : 37
    Località : Salerno

    Re: Auricolari tra 100 e 200€ per la spiaggia

    Post  crazywipe on Tue Jun 20, 2017 1:49 pm

    Johnny1982 wrote:Battuta: l'isolamento estremo delle shure non é usabile in qualsiasi circostanza ... Se si cammina per strada , un isolamento totale puo essere pericoloso :)

    Il pericolo si manifesta per la disattenzione rispetto a quello che ti circonda, non per colpa dell'isolamento.
    Certo che se uno e' notoriamente sbadato e poco attento, diventa pericoloso usare qualsiasi tipo di cuffia.
    Figurati che agli inizi non sopportavo ne le iem ne le cuffie chiuse, mi davano un senso di oppressione poco piacevole. Ma era un po' come abituarsi a degli occhiali nuovi, devi dare tempo al cervello di abituarsi. Adesso non posso farne a meno


    _________________
    Sorgente: Audioquest Dragonfly RED Amplificazione:  VHF-N
    Cuffie: Sennheiser hd600 - Spirit Labs Grado - Fostex T50rp mkiii - Beyerdynamic DT150
    Portatili: Sennheiser HD25 - Beyerdynamic t51p - Noontec Zoro 2 - Sennheiser Amperior - Sennheiser 100-2 Akg k 404 - Sennheiser hd 201 - Sennheiser px 90 - Koss PortaPro - Akg k 518Dj - Noontec Zoro
    IEM: Hifiman re400 - Sennheiser IE80 - Shure Se215 - Yamaha Eph100 - Mee M6Pro - Vsonic Gr07 mkii - Westone Um3x - Xiaomi Pistons 3
    avatar
    crazywipe
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 678
    Data d'iscrizione : 2012-04-22
    Età : 37
    Località : Salerno

    Re: Auricolari tra 100 e 200€ per la spiaggia

    Post  crazywipe on Tue Jun 20, 2017 2:01 pm

    the Crimson King wrote:

    A dire il vero l'anno scorso avevo letto qualcosa in rete riguardo a una fantomatica modifica da fare per aggiustare la gamma bassa ma non ho trovato spiegazioni precise e quel poco che ho letto era quasi tutto in inglese, ne sai nulla?

    Si, parli della "tape mod".

    In sostanza le ie80 hanno un meccanismo per regolare i bassi a 5 step, sulla parte esterna (quella metallica). Nella configurazione minima (1) hai già molto basso, ogni step ulteriore aumenta il sub-bass e arrivi a (5) con un basso mostruoso.
    La tape mod consiste nel chiudere il piccolo foro della regolazione per il basso con del nastro adesivo isolante. In effetti l'ho provato e ha l'effetto di calmare un poco il basso e fare uscire le medie, la scena sonora però diminuisce e aumenta un poco l'isolamento.
    Ho tenuto questa mod per una settimana ma poi ho trovato un buon equilibrio con i Sony Hybrids e sono rimasto contento così.
    Comunque ad alcuni piace, ed essendo reversibile non costa niente provare.




    _________________
    Sorgente: Audioquest Dragonfly RED Amplificazione:  VHF-N
    Cuffie: Sennheiser hd600 - Spirit Labs Grado - Fostex T50rp mkiii - Beyerdynamic DT150
    Portatili: Sennheiser HD25 - Beyerdynamic t51p - Noontec Zoro 2 - Sennheiser Amperior - Sennheiser 100-2 Akg k 404 - Sennheiser hd 201 - Sennheiser px 90 - Koss PortaPro - Akg k 518Dj - Noontec Zoro
    IEM: Hifiman re400 - Sennheiser IE80 - Shure Se215 - Yamaha Eph100 - Mee M6Pro - Vsonic Gr07 mkii - Westone Um3x - Xiaomi Pistons 3
    avatar
    the Crimson King
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2320
    Data d'iscrizione : 2013-01-16
    Località : un po' qui, un po' là, un po' altrove

    Re: Auricolari tra 100 e 200€ per la spiaggia

    Post  the Crimson King on Tue Jun 20, 2017 6:26 pm

    crazywipe wrote:
    Si, parli della "tape mod".

    Esatto! Non mi tornava più in mente il nome. Avevo intuito qualcosa del genere ma non ero sicuro. In effetti io sulla mia HFM re400 ho fatto una modifica uguale e contraria, nella parte inferiore è presente un micro foro, qualcosa mi diceva fosse simile a un mini condotto reflex e stufo del suono molto dettagliato ma eccessivamente controllato in gamma bassa mi sono preso il rischio di liberare il forellino dalla pellicola interna che lo tappava semplicemente bucando con uno stuzzicadenti. Oplà ecco apparire quel minimo di bassi in più da rendere queste cuffiette finalmente più gradevoli. Si è perso qualcosa in gamma media o alta? Boh non ho un orecchio così fine, so solo che l'ascolto è diventato accettabile e infatti mi sono preso tutta la calma del mondo prima di effettuare un nuovo acquisto che altrimenti avrei fatto già lo scorso autunno. Le re400 sono in ear fantastiche in gamma media e alta ma in basso sono troppo troppo controllate quindi non adatte a pop rock e blues. Ottima cuffietta ma incompleta. Con questa modifica apparentemente avventata forse non rimane più altrettanto pregevole ma il guadagno in basso compensa rendendo l'ascolto di questi generi più piacevole. Sarei curioso di provare le nuove re600 ma non mi fido per nulla a spendere 200 euro col dubbio che l'impronta sonora sia la medesima. Ben vengano le Ultimate Ears e in futuro le Sennheiser.


    _________________
    "Coi capelli sciolti al vento io dirigo il tempo, il mio tempo...
    là... negli spazi dove Morte non ha domini, dove l'Amore varca i confini..."



    "Confusion" will be my epitaph...
    avatar
    crazywipe
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 678
    Data d'iscrizione : 2012-04-22
    Età : 37
    Località : Salerno

    Re: Auricolari tra 100 e 200€ per la spiaggia

    Post  crazywipe on Tue Jun 20, 2017 11:55 pm

    Interessante devo provare la mod sulle re400, ormai nn le uso da 1 anno! un po' di basso in piu' sarebbe perfetto :)


    _________________
    Sorgente: Audioquest Dragonfly RED Amplificazione:  VHF-N
    Cuffie: Sennheiser hd600 - Spirit Labs Grado - Fostex T50rp mkiii - Beyerdynamic DT150
    Portatili: Sennheiser HD25 - Beyerdynamic t51p - Noontec Zoro 2 - Sennheiser Amperior - Sennheiser 100-2 Akg k 404 - Sennheiser hd 201 - Sennheiser px 90 - Koss PortaPro - Akg k 518Dj - Noontec Zoro
    IEM: Hifiman re400 - Sennheiser IE80 - Shure Se215 - Yamaha Eph100 - Mee M6Pro - Vsonic Gr07 mkii - Westone Um3x - Xiaomi Pistons 3
    avatar
    the Crimson King
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2320
    Data d'iscrizione : 2013-01-16
    Località : un po' qui, un po' là, un po' altrove

    Re: Auricolari tra 100 e 200€ per la spiaggia

    Post  the Crimson King on Wed Jun 21, 2017 12:08 am

    Tieni conto che non è reversibile, ma se non li stai più usando tanto vale, io mi sono detto o la va o la spacca tanto così com'erano li avrei ben presto dimessi e mi sono voluto fidare dell'intuizione del momento.


    _________________
    "Coi capelli sciolti al vento io dirigo il tempo, il mio tempo...
    là... negli spazi dove Morte non ha domini, dove l'Amore varca i confini..."



    "Confusion" will be my epitaph...
    avatar
    crazywipe
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 678
    Data d'iscrizione : 2012-04-22
    Età : 37
    Località : Salerno

    Re: Auricolari tra 100 e 200€ per la spiaggia

    Post  crazywipe on Wed Jun 21, 2017 12:31 am

    Provato. Effettivamente qualcosa sembra muoversi di più in gamma bassa, diciamo che funziona :)


    _________________
    Sorgente: Audioquest Dragonfly RED Amplificazione:  VHF-N
    Cuffie: Sennheiser hd600 - Spirit Labs Grado - Fostex T50rp mkiii - Beyerdynamic DT150
    Portatili: Sennheiser HD25 - Beyerdynamic t51p - Noontec Zoro 2 - Sennheiser Amperior - Sennheiser 100-2 Akg k 404 - Sennheiser hd 201 - Sennheiser px 90 - Koss PortaPro - Akg k 518Dj - Noontec Zoro
    IEM: Hifiman re400 - Sennheiser IE80 - Shure Se215 - Yamaha Eph100 - Mee M6Pro - Vsonic Gr07 mkii - Westone Um3x - Xiaomi Pistons 3

      Current date/time is Mon Oct 23, 2017 2:51 am