Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
meglio un DAP portatile di un PC?
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    meglio un DAP portatile di un PC?

    Share
    avatar
    Buranello64
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 629
    Data d'iscrizione : 2012-02-12

    meglio un DAP portatile di un PC?

    Post  Buranello64 on Mon Jun 12, 2017 11:34 pm

    Ciao a tutti,
    devo allestire un secondo setup per il mio ascolto in cuffia, con un DAC tipo M2Tech Young o il piccolo di casa Metrum che collegherò al mio ampli a valvole e quindi alla Sennheiser HD800S.
    Domanda: uso il PC con Foobar2000 oppure è meglio utilizzare un DAP (tipo Fiio) di buona qualità da cui prelevare il segnale in digitale?
    Chiedo il vostro parere perché a sorpresa alcuni informatici, sostengono che i DAP usati solo come lettori, escludendo il DAC interno, offrono un segnale più "pulito" rispetto a qualsiasi PC.
    Io sono un perfetto ignorante sull'argomento...
    ... quindi anticipatamente GRAZIE!
    avatar
    r.spiga
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 106
    Data d'iscrizione : 2013-04-27
    Età : 43
    Località : centro italia

    Re: meglio un DAP portatile di un PC?

    Post  r.spiga on Fri Jun 16, 2017 4:32 pm

    Ciao,

    sono interessato in parte alla questione e riporto la mia esperienza.

    Netboox Asus 1011PX con 2GB di RAM e disco SSD per sistema operativo e libreria du HD esterno in USB, Windows 7 con Foobar 2000, collegato in USB (dedicato solo alla musica, con qualche ottimizzazione)
    Fiio X3 2nd generation
    DAC: PSAudio Nuwave

    Vienna Beethoven Baby con AA Fortissimo e LakePeople G109 con HiFiman 400i

    avverto facilmente differenze tra l'uscita analogica del Fiio e il Nuwave, una su tutte, a vantaggio di quest'ultimo, la profondità ed articolazione del basso e la resa delle voci.

    Collegando l'uscita digitale del Fiio all'ingresso digitale del Nuwave, non sento diffrenze rispetto al PC collegato in USB.

    in questi giorni ho provato anche (dopo avere provato un paio di volte Daphile) http://euphony-audio.com/ euphony (versione free con boot da USB, forse non performante come se installato su HD) dopo averne letto bene su TNT-Audio.
    Non ho percepito differenze tra Win7 con USB e Euphony con USB e tra Euphony con USB e Fiio X3 2nd (mentre nel primo confronto occorre un po' di tempo per passare da un sistema operativo all'altro, nel secondo caso il passaggio è immediato con confronto A/B)

    Tutte queste prove anche perché avevo idea di cambiare il netbook Asus con un PC fanless dopo avere letto ovunque di PC/USB rumorose etc etc...alla luce delle prove fatte resto con l'Asus...allo stesso tempo mi sembra strano non sentire la minima differenza.

    Le spiegazioni che mi sono dato:

    - non sono in grado di percepire le differenze, se ci sono...sebbene differenza tra cavi (USB e sbilanciati) o ingresso sbilanciato e bilanciato del Fortissimo li avverto

    - il PSAudio Nuwave uniforma gli ingressi ed in qualche modo riduce il jitter e disturbi su USB (anche qua, sto pensando di provare un Ipurifier2/Intona o simili, ma non so quanto possa avere senso o che migliorie aspettarmi a questo punto...)


    tornando alla tua domanda mi sentirei di dirti che se ti fa comodo un DAP, puoi tranquillamente percorrere questa strada, come allo stesso modo puoi rimanere su PC...e credo che molto importante sia la qualità dell'ingresso USB del DAC (forse problemi di rumore si hanno di più per quei DAC che prendono l'alimentazione dall'USB del PC).

    ciao
    rob

    P.S.

    nel mentre ho avuto modo di provare un Raspberry PI3 collegato in USB al DAC (con Volumio)...se la musica viene presa dall'HD in USB suona peggio del PC, meno focalizzazione, bassi più allungati, musica più esile in genere...mettendo qualche canzone sulla scheda SD senza HD collegato le cose migliorano, ma secondo me rimane un filo meno buono del netbook Asus
    avatar
    funski
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 705
    Data d'iscrizione : 2017-02-26
    Località : Lodi

    Re: meglio un DAP portatile di un PC?

    Post  funski on Sat Jun 17, 2017 9:20 am

    Ho appena affrontato la stessa questione. Inizialmente usando un cellulare con cavo otg.
    La soluzione dap, a meno che non ti serva anche in mobilità, io la scarterei, orientandomi su un minipc dedicato. Cosi dovresti avere sia un segnale piu pulito che la possibilità di aggiornarlo anche in un futuro.
    Di soluzioni ce ne sono per tutte le tasche partendo dal futro con daphile, passandondo per volumio per raspberry.... arrivando a un nuc con rock.
    Io alla fine ho scelto la via di mezzo ( ma solo per questioni estetiche dovute alla consorte).

    Un mac mini per l'impianto cuffie principale con roon
    Un raspberry per l impianto cuffie secondario.

    avatar
    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 8882
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: meglio un DAP portatile di un PC?

    Post  phaeton on Sat Jun 17, 2017 9:51 am

    Buranello64 wrote:Ciao a tutti,
    devo allestire un secondo setup per il mio ascolto in cuffia, con un DAC tipo M2Tech Young o il piccolo di casa Metrum che collegherò al mio ampli a valvole e quindi alla Sennheiser HD800S.
    Domanda: uso il PC con Foobar2000 oppure è meglio utilizzare un DAP (tipo Fiio) di buona qualità da cui prelevare il segnale in digitale?
    Chiedo il vostro parere perché a sorpresa alcuni informatici, sostengono che i DAP usati solo come lettori, escludendo il DAC interno, offrono un segnale più "pulito" rispetto a qualsiasi PC.
    Io sono un perfetto ignorante sull'argomento...
    ... quindi anticipatamente GRAZIE!


    gli "informatici" teoricamente potrebbero avere ragione, ma as usual poi dipende dall'implementazione tecnica caso per caso.... se e' vero che un dap puo' avere teoricamente un rumore - elettrico e indotto dall'OS - minore, e' anche vero che causa costi e dimensioni, molto spesso si usano convertitori dc/dc molto "basic" e le alimentazioni non sono cosi' curate.

    a tutto quanto sopra aggiungerei che molti dac attuali hanno degli ingressi usb filtrati bene, e al limite basta aggiungere un ipurifier o similare.

    no, direi proprio che ad oggi la soluzione pc+foobar e' ancora la migliore per flessibilita', e almeno uguale per prestazioni.

    PS anch'io ho fatto un po' di prove col FiiO X3 v1, che puo' essere usato sia come dac puro attraverso la usb, sia come player puro con uscita su spdif elettrico. in questo modo ho potuto provare tutte le possibili permutazioni escludendo quindi un eventuale effetto del dac integrato. non ho notato alcuna differenza nell'uso come player puro (il dac esterno era un MSB Analog), e il pc mi da il vantaggio di poter leggere molti piu' formati, nonche' gli iso dei miei cd e sacd. anch'io uso un Asus 1011px con 2GB di ram, comodo, veloce a partire (lo lascio sempre in stand-by), dopo un po' di ottimizzazione resta sempre sotto il 5% durante l'uso normale (arriva al 10% solo con alcuni file dsd). finche' non si rompe, non lo cambio.

    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4946
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: meglio un DAP portatile di un PC?

    Post  Johnny1982 on Sat Jun 17, 2017 10:22 am

    Preferisco il pc un usb che un player in spdif o toslink...

    La conodita é senza dubbio maggiore quella di un pc dedicato.

    Uno smartphone via otg non mi ha dato alcun miglioramento ... Anzi ... Su android i player non sono proprio il massimo.

    Per chi ha un dac con la i2s puo fare cose interessanti prendendo un raspberry e la scheda hifiberry digi+ pro ... Puo metterci il connettore i2s e cosi saltare tutta la parte di conversione usb...

    Se senti problemi con l'hifiberry e lettura da disco fisso potresti provare a prendere un alimentatore migliore rispetto a quello da cellulare...

    Ps i uso il mio pc fisso un i7 gen 3 con 16gb di ram e circa 7TB di hard disk vari...

    Una cosa interessante sarebbe una scheda pci-> usb a basso rumore .. Si trova qualcosa di buono in giro a prezzi non da rapina?

    Il nu wave comunque fa un eccellente filtraggio dei disturbi usb... Anche perche non essendo alimentato da usb...


    _________________
    Elettroniche: V281 DAC: Auralic Vega + Isolatore Intona Industrial, Cavi segnale e cuffie Autocostruiti Argento Occ Neotech o  Jupiter 6N Cryo, DragonFly Red
    Cuffie: Senny HD600 e HD201, Denon AH-d7200, HifiMan he6,b&w P7 Auricolari: VE Monk, HiFiMan ES100
    Cinema: TV LG 55B6V A/V ONKYO TX NR-747 Lettore UHD: Panasonic UB-700 Cavi HDMI AudioQuest Pearl 2.0 Dali Zensor 3+Vokal, Sub+Surround Canton
    Cavi Alim. autocostruiti Acoustic Revive Powermax 5000 + Spine Viborg
    Catena Casse: Rega BrioR, Canton SLS790, segnalre: RCA Mundorf, Potenza: Viablue SC-6 Anaconda
    avatar
    Buranello64
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 629
    Data d'iscrizione : 2012-02-12

    Re: meglio un DAP portatile di un PC?

    Post  Buranello64 on Sat Jun 17, 2017 3:48 pm

    Grazie!
    Mi sembra di capire che l'orientamento é unico... PC e un po' di pazienza per il settaggio
    avatar
    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 15726
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Motociclista)

    Re: meglio un DAP portatile di un PC?

    Post  carloc on Sat Jun 17, 2017 10:46 pm

    Buranello64 wrote:Grazie!
    Mi sembra di  capire che l'orientamento é unico... PC e un po'  di pazienza per il settaggio

    Puoi sempre installare Daphile su un pc e godere.
    Settaggi da fare praticamente zero.

    Se vuoi ascoltarlo fai un fischio.


    _________________
    Rem tene verba sequentur
    avatar
    JUSTINO
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1014
    Data d'iscrizione : 2010-01-05
    Località : TORINO

    Re: meglio un DAP portatile di un PC?

    Post  JUSTINO on Sun Jun 18, 2017 1:19 pm

    carloc wrote:

    Puoi sempre installare Daphile su un pc e godere.
    Settaggi da fare praticamente zero.

    Se vuoi ascoltarlo fai un fischio.
    Sei passato al lato oscuro della forza?
    avatar
    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 15726
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Motociclista)

    Re: meglio un DAP portatile di un PC?

    Post  carloc on Sun Jun 18, 2017 1:53 pm

    JUSTINO wrote:
    Sei passato al lato oscuro della forza?

    Ciao Justino,
    ho due computer, un MB Pro con Jrivere ed un vecchio Netbook Acer con Daphile.

    Devo ammettere che suonano entrambi molto bene. Se si considera, però, il costo delle due soluzioni allora Daphile vince a mani basse.


    _________________
    Rem tene verba sequentur

      Current date/time is Wed Nov 14, 2018 3:35 am