Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
l'inferno di cristallo
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    l'inferno di cristallo

    Share
    avatar
    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 7862
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    l'inferno di cristallo

    Post  lizard on Fri Jun 16, 2017 11:57 am

    «La verità deve venire fuori», ha reclamato ieri il leader laburista Jeremy Corbyn. E la premier Theresa May ha annunciato un’inchiesta pubblica per stabilire la cause dell’inferno di fiamme alla Grenfell Tower: perché, ha detto, «l’incendio è stato rapido, feroce, inaspettato». E dunque la gente «merita risposte».
    Ma intanto potrebbero volerci settimane solo per stabilire il bilancio esatto della tragedia. Ieri la conta ufficiale dei morti era ferma a 17, tuttavia i pompieri ancora non riescono a raggiungere tutti i piani della torre carbonizzata: e ci sono intere famiglie che mancano all’appello. Si teme che il numero finale delle vittime possa superare il centinaio, anche se la polizia dice di sperare che il conteggio «non sia a tre cifre».

    avatar
    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8852
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina Bianca

    Re: l'inferno di cristallo

    Post  Luca58 on Sat Jun 17, 2017 3:36 pm

    A me sembra che entrambi i leaders stiano annaspando, la May per non perdere ulteriori consensi, Corbyn per cercare di guadagnarne.

    La verita' e' che "non c'e' piu' la Londra di una volta", quando erano ossessionati dal rischio di incendio negli hotels e nelle abitazioni e hanno lasciato che si costruisse con finiture non adeguate. Ma questo non vale, mi sembra, solo per questo argomento.

    Quando la citta' di Londra, giusto per fare uno dei due esempi che mi vengono in mente, non ha accettato il referendum sulla brexit e ha chiesto di ripeterlo subito era chiaro che qualcosa fosse successo.

    E intanto a pagare sono sempre le fasce piu' deboli della popolazione, come al solito e ovunque.


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.
    avatar
    archigius
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3913
    Data d'iscrizione : 2010-04-22
    Età : 38
    Località : London - UK

    Re: l'inferno di cristallo

    Post  archigius on Wed Jun 21, 2017 2:02 am

    Sinceramente, tutta la vicenda, oltre che immensamente dolorosa, è anche risibile. Gli unici mezzi messi in campo da uno dei paesi che si ritiene fra i più avanzati del mondo, sono pochi, anche se coraggiosi, pompieri!
    Niente elicotteri, mezzi speciali o altre diavolerie qualsiasi che avrebbero potuto e dovuto intervenire. Non si possono lasciare ad arrostire 100 persone in quel modo. Per di più sembra che i materiali usati nella ristrutturazione, limitata per lo più, come buona abitudine inglese alla facciata, fossero di scadente plastica non antincendio. Ci sono morti due giovani italiani là dentro, e chissà quanta altra povera gente.
    Onestamente non me ne capacito.
    Ditemi quello che volete, ma sono convinto che nella tanto bistrattata Italia, la vicenda non sarebbe finita nello stesso modo e si sarebbero salvate molte più persone.


    _________________

    Sorgenti:  Digitube S-192, Chord MoJo, Cayin i5, Fiio X3 II Ampli: Violectric V200, Woo Audio 6 SE, Fiio E12 - Cuffie: Hifiman HE-1000, Oppo PM-3, Denon AH-D5000, Bose AE2, Koss KSC-75, Westone W60
    avatar
    archigius
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3913
    Data d'iscrizione : 2010-04-22
    Età : 38
    Località : London - UK

    Re: l'inferno di cristallo

    Post  archigius on Wed Jun 21, 2017 2:24 am

    Di seguito un interessante articolo, con un punto di vista un po' più tecnico, che fa comprendere alcune cause della tragedia.

    http://www.cbc.ca/news/world/london-fire-grenfell-tarling-expert-1.4163560
    Edificio con UN SOLO CORPO SCALA CENTRALE, UNO!
    Niente scale antincendio.

    Mezzi di spegnimento incapaci di arrivare oltre il dodicesimo piano.

    Ma soprattutto i pannelli di rivestimento esterni, una specie di sandwich formato da fogli esterni di alluminio (alta temperatura di fusione), ma un "ripieno" in materiali plastici, che fondono a bassa temperatura ed emanano fumi tossici.
    Stando a quanto afferma quest'esperto, i pannelli rispettavano le normative, le quali richiedono che non si propaghi fuoco sulla facciata. Testualmente:

    All that you require to meet the standards is that the outside surface shouldn't allow the spread of flames. What is going on behind the metal or the other surface is entirely irrelevant to building regulations

    di quello che succede dietro la facciata, le normative non si curano. Vergogna.



    _________________

    Sorgenti:  Digitube S-192, Chord MoJo, Cayin i5, Fiio X3 II Ampli: Violectric V200, Woo Audio 6 SE, Fiio E12 - Cuffie: Hifiman HE-1000, Oppo PM-3, Denon AH-D5000, Bose AE2, Koss KSC-75, Westone W60
    avatar
    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8852
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina Bianca

    Re: l'inferno di cristallo

    Post  Luca58 on Wed Jun 21, 2017 11:24 am

    archigius wrote:
    Ditemi quello che volete, ma sono convinto che nella tanto bistrattata Italia, la vicenda non sarebbe finita nello stesso modo e si sarebbero salvate molte più persone.

    Vabbe', non ti allargare... Nei garages del condominio nuovo di mia sorella, qualche anno fa, dietro i bocchettoni antincendio hanno trovato il muro.


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.
    avatar
    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 7862
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: l'inferno di cristallo

    Post  lizard on Wed Jun 21, 2017 12:03 pm

    archigius wrote:
    Ditemi quello che volete, ma sono convinto che nella tanto bistrattata Italia, la vicenda non sarebbe finita nello stesso modo e si sarebbero salvate molte più persone.

    sei ottimista...
    http://torino.repubblica.it/cronaca/2017/06/15/news/torino_nessuna_speranza_per_la_la_donna_schiacciata_dalla_folla_in_piazza_san_carlo_prognosi_pessima_decesso_in_brevissi-168148766/
    avatar
    archigius
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3913
    Data d'iscrizione : 2010-04-22
    Età : 38
    Località : London - UK

    Re: l'inferno di cristallo

    Post  archigius on Wed Jun 21, 2017 1:03 pm

    Magari mi saró anche allargato, ma almeno in Italia abbiamo delle serie e rigide normative antincendio; che poi in alcuni casi non vengano seguite é un altro discorso.


    _________________

    Sorgenti:  Digitube S-192, Chord MoJo, Cayin i5, Fiio X3 II Ampli: Violectric V200, Woo Audio 6 SE, Fiio E12 - Cuffie: Hifiman HE-1000, Oppo PM-3, Denon AH-D5000, Bose AE2, Koss KSC-75, Westone W60
    avatar
    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 7862
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: l'inferno di cristallo

    Post  lizard on Wed Jun 21, 2017 1:12 pm

    in italia ci sono fin troppe leggi.
    manca solo chi le faccia rispettare
    avatar
    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6016
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 53
    Località : Insubria

    Re: l'inferno di cristallo

    Post  Fausto on Wed Jun 21, 2017 6:34 pm

    lizard wrote:in italia ci sono fin troppe leggi.
    manca solo chi le faccia rispettare

    .... ed anche chi le rispetta ....


    _________________


    1 #giraaudiomeca #giraemt #cdpyba #servernaim #streamerbluesound #dacnaim #prephonowhest #prefortevita #filtroyba #2finaliyba #diffusoriyba+ybasub #caviyba_naim_nordost #nasqnap.
    2 #cdyba #streamerbluesound #ampliyba #diffusoriyba #caviyba.
    3 #bdmarantz #sintoamplimarantz #5diffusoricambridgeaudio #swcambridgeaudio #caviqed

    ... simplement musical ...
    avatar
    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 25124
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 60
    Località : Genova

    Re: l'inferno di cristallo

    Post  pluto on Wed Jun 21, 2017 6:50 pm

    Certo che è stata una cosa atroce.
    Mi metto nei panni di quei poveri genitori che hanno sentito morire praticamente in diretta i loro cari figlioli.

    Roba da non augurare al peggior nemico. Mi vengono i brividi solo a pensarci
    avatar
    archigius
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3913
    Data d'iscrizione : 2010-04-22
    Età : 38
    Località : London - UK

    Re: l'inferno di cristallo

    Post  archigius on Wed Jun 21, 2017 8:31 pm

    lizard wrote:in italia ci sono fin troppe leggi.
    manca solo chi le faccia rispettare

    Sono d'accordo, ma qui è un po' l'estremo opposto. Ci sono molte meno leggi, un po' più coscienza civica, molta meno umanità/partecipazione.
    Ci vorrebbe una via di mezzo.

    Ad ogni modo, la vicenda mi ha preso molto personalmente. Al posto dei due ragazzi morti là dentro, ci sarei potuto essere io e adesso non starei più qui a chiacchierare con voi dei Floyd o di Schubert o delle Hifiman...
    Sono venuto qui come ultima spiaggia e con un sogno nel cassetto, per ora ahimè lontano, lunga storia...ma lo vedo come costruiscono qui, qualcosina ne capisco ed ogni volta che passo davanti ad un cantiere mi vengono i brividi...


    _________________

    Sorgenti:  Digitube S-192, Chord MoJo, Cayin i5, Fiio X3 II Ampli: Violectric V200, Woo Audio 6 SE, Fiio E12 - Cuffie: Hifiman HE-1000, Oppo PM-3, Denon AH-D5000, Bose AE2, Koss KSC-75, Westone W60

      Current date/time is Sun Sep 23, 2018 3:04 am