Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Riviera AIC-10 (risposta a Pluto)
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Riviera AIC-10 (risposta a Pluto)

    Share
    avatar
    BandAlex
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 219
    Data d'iscrizione : 2010-09-15
    Età : 53
    Località : ROMA

    Riviera AIC-10 (risposta a Pluto)

    Post  BandAlex on Wed Jun 21, 2017 12:11 pm

    Scusate ma volevo rispondere al moderatore Pluto ma avete chiuso il thread (e non capisco perchè, ma immagino abbiate i vostri motivi).

    Pluto wrote:Grazie x il tuo parere tecnico Alex.

    Ovviamente mi era chiaro che questo teorico ampli non poteva erogare 1000 watt sulle casse ( e credo che pure questo Riviera fornisca pochi watt sull'uscita casse)
    Questo mio fantomatico ampli sulla morsettiera casse dovrebbe essere in grado di pilotare (bene) la AKG !000 e le Hifiman ostiche
    e qualche cassa particolarmente efficiente

    Diciamo che l'uscita casse sarebbe più x pilotare nuovamente le cuffie (scusa il bisticcio) e nel caso qualche cassa abbastanza efficiente.

    Comunque ho capito che esistono difficoltà tecniche, superabili si ma a costo di alti costi ( e mi pare fosse pure il parere di Amedeo alla fine della storia)

    Hai ragione, la mia risposta era più specifica sull'ampli Riviera che non in senso generale, ma tornando alla tua riflessione (o forse desiderio, se posso permettermi) la soluzione migliore secondo me è quella di un classico amplificatore integrato di potenza intorno ai 40 watt RMS su 8 ohm, pescandolo tra le tante opportunità che si trovano nell'usato, tenendo conto che il miglior rapporto qualità/prezzo lo si trova su quegli ampli fabbricati nella seconda metà degli anni '70, eccellenti ma su cui potrebbe essere necessario (vista l'età) un piccolo restauro (i marchi sono i soliti: Luxman, Marantz, Sony, Pioneer, Scott, etc.).

    Per le cuffie da te nominate con tali ampli non c'è praticamente altro da fare se non collegarle direttamente all'uscita diffusori.

    Ovviamente si tratta di un utilizzo specifico su una tipologia specifica di cuffie (a bassa efficienza). Un contesto completamente diverso rispetto a quello in cui si colloca (o vorrebbe collocarsi) il Riviera AIC-10. Per il prezzo a cui viene proposto, e per le dichiarazioni fatte dal costruttore nella sua pubblicità, tale amplificatore deve infatti poter essere considerato universale, nel senso che l'ipotetico utilizzatore di un tale prodotto premium non dovrebbe porsi il problema di quale cuffia poter collegare senza avere problemi.

    Tale aspetto (quello della cosiddetta universalità) non è affatto secondario, anche se noi cuffiofili in genere siamo portati a ragionare in base alle cuffie che preferiamo. Un amplificatore senza controllo di gain, ad esempio, sappiamo già che può essere stato ottimizzato solo per una tipologia di cuffie (quelle ad alta efficienza ad esempio). Da questo ne deriva che sarebbe del tutto inutile, per l'ipotetico possessore di una HE-6 o di una K1000, utilizzare l'uscita diffusori dell'AIC-10 in quanto lo swing in tensione necessario sarebbe comunque insufficiente (come già analizzato nella mia risposta precedente dell'altro thread e considerando i 10 watt dichiarati, probabilmente di picco).

    Proprio per tale considerazione sull'universalità trovo errato aver considerato anche i diffusori: piuttosto sarebbe stato meglio prevedere uno swing più elevato e un controllo di gain. A tale livello di prezzo è meglio specializzare, piuttosto che diversificare. Altrimenti si rischia di azzoppare il prodotto proprio a quei clienti disposti a spendere cifre folli pur di ottenere il massimo dalle proprie cuffie. Che poi sarebbero i clienti più probabili...


    _________________
    Alex
    www.giardinoelettronico.com
    avatar
    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 7021
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 37
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: Riviera AIC-10 (risposta a Pluto)

    Post  montanari on Wed Jun 21, 2017 12:25 pm

    l hoi chiuso io perchè dA 2 pagine si continuava sui costi non costi li spenderei vorrei ma non posso neanche se me lo regalano e non se ne poteva piu..

    ok scrivere di cose tecniche, ottimo
    se la discussione va alla deriva come prima chiudo anche questo


    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà
    avatar
    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 23342
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 59
    Località : Genova

    Re: Riviera AIC-10 (risposta a Pluto)

    Post  pluto on Wed Jun 21, 2017 12:28 pm

    Grazie Alex x il tuo parere e per i suggerimenti sempre interessanti

    Tra un pò riapriamo, forse ci stavamo un pò perdendo sul lato puramente economico dell'oggetto con qualche polemica di troppo che non andava da nessuna parte.

    Il 3D mi pare interessante e magari vediamo di riunificare i 2 punti andando avanti e continuando a parlare del Riviera

    A presto e grazie
    avatar
    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 7167
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: Riviera AIC-10 (risposta a Pluto)

    Post  lizard on Wed Jun 21, 2017 12:35 pm

    concordo in pieno.
    ci sono forumer che pilotano cuffie ortodinamiche con il sudgen A21,un mostro di corrente..altri con il krell ksa 50 (alias 'la saldatrice') e in molti accarezzano l'idea di attaccarle un giorno al mitico classè DR3.
    lo stesso MHZ Marrano e il CEC 53N,pur forniti di morsettiera posteriore,sono il minimo sindacale a mio avviso per pilotare le K1000.
    avatar
    grazianux
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1226
    Data d'iscrizione : 2011-12-11
    Età : 44

    Re: Riviera AIC-10 (risposta a Pluto)

    Post  grazianux on Wed Jun 21, 2017 12:38 pm

    montanari wrote:l hoi chiuso io perchè dA 2 pagine si continuava sui costi non costi li spenderei vorrei ma non posso neanche se me lo regalano e non se ne poteva piu..

    ok scrivere di cose tecniche, ottimo
    se la discussione va alla deriva come prima chiudo anche questo

    Si però scusa, ma uno che lo.ascolta a parte scrivere che e' Bello e che suona bene, ma che probabilmente non pilota al 100% le hifiman top di gamma e abyss ( i dati di targa quello suggeriscono), che deve dire?
    Che costa 11000 euro e' un fatto marginale?
    Il cercare il motivo di quel prezzo in riferimento al quadro tecnico e a quanto dichiarato dal costruttore e' noioso?
    In effetti a me la voglia di scrivere e' passata,
    Forse non capita solo a me, ma ok.
    Mi eclisso nuovamente fate voi.
    avatar
    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 7021
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 37
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: Riviera AIC-10 (risposta a Pluto)

    Post  montanari on Wed Jun 21, 2017 12:43 pm

    Che due palle
    L hai scritto. 10volte . Ora 11. Abbiamo capito
    Si è noioso
    Condivido: Eclissati, meglio


    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà
    avatar
    grazianux
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1226
    Data d'iscrizione : 2011-12-11
    Età : 44

    Re: Riviera AIC-10 (risposta a Pluto)

    Post  grazianux on Wed Jun 21, 2017 12:48 pm

    montanari wrote:Che due palle
    L hai scritto. 10volte . Ora 11. Abbiamo capito
    Si è noioso
    Condivido: Eclissati, meglio

    Ti ringrazio, in particolar modo per i toni gentili.
    Noblesse oblige.
    avatar
    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 7167
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: Riviera AIC-10 (risposta a Pluto)

    Post  lizard on Wed Jun 21, 2017 1:10 pm

    avatar
    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 23342
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 59
    Località : Genova

    Re: Riviera AIC-10 (risposta a Pluto)

    Post  pluto on Wed Jun 21, 2017 1:13 pm

    Calma ragazzi. Fa caldo
    avatar
    grazianux
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1226
    Data d'iscrizione : 2011-12-11
    Età : 44

    Re: Riviera AIC-10 (risposta a Pluto)

    Post  grazianux on Wed Jun 21, 2017 2:24 pm

    pluto wrote:Calma ragazzi. Fa caldo

    Certo, calma e sangue freddo.
    Pero' , Pluto perdonami, se gli avessi risposto con lo stesso tono, visto che si tratta di un moderatore, sarei stayo bannato, credo anche con ragione, e se mi permetti, non trovo la cosa piacevolissima.
    Poi ok, fate voi
    avatar
    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 7021
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 37
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: Riviera AIC-10 (risposta a Pluto)

    Post  montanari on Wed Jun 21, 2017 2:49 pm

    don t worry mi autobanno
    stamattina mi ero svegliato bene poi dai che te dai...


    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà
    avatar
    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 7167
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: Riviera AIC-10 (risposta a Pluto)

    Post  lizard on Wed Jun 21, 2017 2:52 pm

    montanari wrote:don t worry mi autobanno

    avatar
    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9038
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 46
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Riviera AIC-10 (risposta a Pluto)

    Post  biscottino on Wed Jun 21, 2017 3:11 pm

    lizard wrote:concordo in pieno.
    ci sono forumer che pilotano cuffie ortodinamiche con il sudgen A21,un mostro di corrente..altri con il krell ksa 50 (alias 'la saldatrice') e in molti accarezzano l'idea di attaccarle un giorno al mitico classè DR3.
    lo stesso MHZ Marrano e il CEC 53N,pur forniti di morsettiera posteriore,sono il minimo sindacale a mio avviso per pilotare le K1000.

    Se non sbaglio, Madmax per la he6 é passato da un McIntosh ad un AmAudio da circa una novantina di watt, con un aumento delle prestazioni netto, per cui, mi sembra che parlare di 10, 20 o 30watt per una he6 o la nuova Susvara, sia fuorviante.
    Aggiungo, io la he6 l'ho ascoltata con un Pass j2, non era niente di che, per cui, per questo tipo di cuffia, non ci vuole un ampli cuffia con Gain e regolazioni varie di impedenza, ma un "normale" ampli per diffusori.


    _________________
    Enjoy your head!  
    avatar
    grazianux
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1226
    Data d'iscrizione : 2011-12-11
    Età : 44

    Re: Riviera AIC-10 (risposta a Pluto)

    Post  grazianux on Wed Jun 21, 2017 5:36 pm

    montanari wrote:don t worry mi autobanno
    stamattina mi ero svegliato bene poi dai che te dai...

    immagino, deve essere stata dura...

    se lo fai davvero, hai il mio rispetto.
    la coerenza e´una cosa rara e sempre apprezzata.
    se invece era una boutade,beh, come se non avessi detto nulla.
    buone cose.
    avatar
    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 10298
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 48
    Località : Italia

    Re: Riviera AIC-10 (risposta a Pluto)

    Post  Amuro_Rey on Fri Jun 23, 2017 8:51 pm

    montanari wrote:l hoi chiuso io perchè dA 2 pagine si continuava sui costi non costi li spenderei vorrei ma non posso neanche se me lo regalano e non se ne poteva piu..

    ok scrivere di cose tecniche, ottimo
    se la discussione va alla deriva come prima chiudo anche questo

    Monta però un appunto come si può parlare di cose tecniche di un ampli che a parete sulla carta nessuno ha ancora ne visto ne sentito


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       
    avatar
    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 23342
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 59
    Località : Genova

    Re: Riviera AIC-10 (risposta a Pluto)

    Post  pluto on Fri Jun 23, 2017 10:39 pm

    Abbiamo già superato la cosa Luca e per fortuna anche il nervosismo generato
    Monty ha fatto un bel gesto di auto sospensione e autocritica personale

    Speriamo di riuscire ad ascoltare questo ampli e di capire se davvero le promesse saranno mantenute. È' probabile che ci sarà la prova da parte di una nota rivista a breve
    avatar
    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 7167
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: Riviera AIC-10 (risposta a Pluto)

    Post  lizard on Fri Jun 23, 2017 10:46 pm

    pluto wrote:Monty ha fatto un bel gesto di auto sospensione e autocritica personale


    l ha fatto apposta,cosi' si dedica a tempo pieno al suo harem..

      Current date/time is Fri Sep 22, 2017 8:23 am