Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Stax SR Gamma - consiglio
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Stax SR Gamma - consiglio

    Share
    avatar
    tangram
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 11
    Data d'iscrizione : 2017-07-24

    Stax SR Gamma - consiglio

    Post  tangram on Tue Jul 25, 2017 12:53 am

    Ciao a tutti, sono nuovo del forum e sono il felice possessore di cuffie Stax SR Gamma (non pro) e adattatore SRD7/SB.
    Sono collegate (da anni) a un vecchio ampli e lettore CD B&O e le ho ascoltate con soddisfazione.
    Recentemente, per curiosità, dopo molto tempo che non le utilizzavo, le ho provate con diversi amplificatori e diverse sorgenti.

    A parità di amplificatore ho notato una notevole differenza passando dal vecchio lettore cd ai relativi file aiff riprodotti con audirvana per mac (upsampling a 96 KHz e uscita audio del mac, niente DAC esterno). Il cambiamento riguarda una maggiore "ariosità" (come se la musica fosse suonata in una stanza più grande), maggiore distanza tra gli strumenti e un filo in più di dettaglio, ma non sempre migliore "musicalità".

    Mi domando se un cambiamenti più significativi (in meglio) verrebbero ottenuti:
    1) acquistando una cuffia Stax recente (507, L700) con relativo amplificatore (es. 323, 353, 006);
    2) tenendo la mia cuffia SR Gamma e cambiando l'amplificatore;
    3) tenendo la mia cuffia SR Gamma, il mio ampli B&O e migliorando la sorgente con un lettore cd migliore o con l'acquisto di un DAC;
    4) altro ?

    Preciso che le SR Gamma non sono utilizzabili con gli amplificatori Stax recenti perché non hanno il connettore "pro".

    Grazie a tutti coloro che vorranno intervenire con le loro esperienze e i loro consigli.
    avatar
    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 23515
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 59
    Località : Genova

    Re: Stax SR Gamma - consiglio

    Post  pluto on Tue Jul 25, 2017 9:42 am

    Benvenuto

    Inizio io da Stax fan

    I miglioramenti dei Sounds Elements (sono le membrane elettrostatiche) delle nuove Stax sono strepitosi specie se paragonati alle vecchie Stax. In soldoni: più veloci, suonano molto più forte, maggiore estensione e minore distorsione. C'è stato un miglioramento radicale proprio nei materiale costruttivi di questi delicati pannelli

    Tra la 507 e la 700 c'è un abisso sia come comfort, sia come resa sonora. Visto che sull'usato c'è una differenza di ca 500 euro, mi permetto di raccomandarne l'acquisto più che caldamente.
    AL momento mi pare ci siano 2/3 modelli in vendita

    Come x tutte le Stax, la sorgente è determinante nel senso che è lei semmai il collo di bottiglia. Più qualità dai alla Stax e più te ne tornerà indietro.

    Se puntare ad un DAC performante o ad un Cd player o altro, questo però sta alle tue abitudini d'ascolto. Il DAC sembra essere molto gettonato tra le nuove leve e molto raccomandabile in assoluto
    avatar
    briciola
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 109
    Data d'iscrizione : 2012-08-21
    Località : Firenze

    Re: Stax SR Gamma - consiglio

    Post  briciola on Tue Jul 25, 2017 10:21 am

    tangram wrote:Ciao a tutti, sono nuovo del forum e sono il felice possessore di cuffie Stax SR Gamma (non pro) e adattatore SRD7/SB.
    Sono collegate (da anni) a un vecchio ampli e lettore CD B&O e le ho ascoltate con soddisfazione.
    Recentemente, per curiosità, dopo molto tempo che non le utilizzavo, le ho provate con diversi amplificatori e diverse sorgenti.

    A parità di amplificatore ho notato una notevole differenza passando dal vecchio lettore cd ai relativi file aiff riprodotti con audirvana per mac (upsampling a 96 KHz e uscita audio del mac, niente DAC esterno). Il cambiamento riguarda una maggiore "ariosità" (come se la musica fosse suonata in una stanza più grande), maggiore distanza tra gli strumenti e un filo in più di dettaglio, ma non sempre migliore "musicalità".

    Mi domando se un cambiamenti più significativi (in meglio) verrebbero ottenuti:
    1) acquistando una cuffia Stax recente (507, L700) con relativo amplificatore (es. 323, 353, 006);
    2) tenendo la mia cuffia SR Gamma e cambiando l'amplificatore;
    3) tenendo la mia cuffia SR Gamma, il mio ampli B&O e migliorando la sorgente con un lettore cd migliore o con l'acquisto di un DAC;
    4) altro ?

    Preciso che le SR Gamma non sono utilizzabili con gli amplificatori Stax recenti perché non hanno il connettore "pro".

    Grazie a tutti coloro che vorranno intervenire con le loro esperienze e i loro consigli.

    io inizierei cercando nell'usato un ampli per cuffie Stax con uscite normal e pro (dall'SRM1 in su, possibilmente a valvole) e tenendo per il momento la cuffia che hai
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3606
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: Stax SR Gamma - consiglio

    Post  Johnny1982 on Tue Jul 25, 2017 10:42 am

    se già l'uscita del mac ti sembra avere aspetti migliori rispetto al lettore cd ... per me non ci siamo proprio ... ti ci vuole un bel cambio di sorgente !

    o prendi un dac ce ne sono di tutti i gusti a seconda del tuo budget di spesa ...

    oppure un nuovo lettore CD di qualità

    oppure se proprio hai capacità di spesa (la soluzione per me migliore) prendi un DAC ed una meccanica di lettura cd (la cambridge cxc oppure la più raffinata cyrus cd-t)
    avatar
    tangram
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 11
    Data d'iscrizione : 2017-07-24

    Re: Stax SR Gamma - consiglio

    Post  tangram on Tue Jul 25, 2017 11:57 pm

    grazie a tutti per le risposte...

    Pluto, mi pare di capire che per prima cosa potrei cominciare a modificare la sorgente, magari aggiungendo un dac.

    Briciola, non vorrei prendere un ampli vecchio per stax, se faccio un upgrade vorrei qualcosa che possa essere l'ideale anche per gli ultimi modelli di cuffie (L700). Inoltre non vorrei rinunciare al mio setup attuale che mi consentirebbe, anche in futuro, di testare diversi amplificatori di potenza usando cuffie+trasformatore.

    Johnny1982, per quanto riguarda dac e lettori cd non conoscendo i prodotti vorrei partire "dal basso", magari cambiandone alcuni e cominciare a farmi un'idea di quello che mi piace, per poi fare un acquisto il più possibile consapevole. Ho l'occasione di comprare un cambridge dacmagic plus, anche se i più mi consigliano schiit...
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3606
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: Stax SR Gamma - consiglio

    Post  Johnny1982 on Wed Jul 26, 2017 12:08 am

    tangram wrote:grazie a tutti per le risposte...

    Pluto, mi pare di capire che per prima cosa potrei cominciare a modificare la sorgente, magari aggiungendo un dac.

    Briciola, non vorrei prendere un ampli vecchio per stax, se faccio un upgrade vorrei qualcosa che possa essere l'ideale anche per gli ultimi modelli di cuffie (L700). Inoltre non vorrei rinunciare al mio setup attuale che mi consentirebbe, anche in futuro, di testare diversi amplificatori di potenza usando cuffie+trasformatore.

    Johnny1982, per quanto riguarda dac e lettori cd non conoscendo i prodotti vorrei partire "dal basso", magari cambiandone alcuni e cominciare a farmi un'idea di quello che mi piace, per poi fare un acquisto il più possibile consapevole. Ho l'occasione di comprare un cambridge dacmagic plus, anche se i più mi consigliano schiit...


    dipende dal budget ...

    sui dac uno dei migliori acquisti che puoi fare è un m2tech young versione precedente ... circa 500€ ... ottimo dac ... non supporta il DSD ma che te ne frega con 500€ prendi un ottimo DAC... non penso ti ferrà poi tanta voglia di cambiarlo ...

    io ho un PS audio nu wave preso usato a 600€ suona ottimamente ...

    Cerca sull'usato il dac ... i modelli appena sostituiti li trovi al 50% o meno del prezzo da nuovi e suonano molto bene...

    avatar
    2slow4u
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 15
    Data d'iscrizione : 2016-05-07

    Re: Stax SR Gamma - consiglio

    Post  2slow4u on Mon Jul 31, 2017 6:29 pm

    Un SRM-T1 non suona peggio di uno 006T e dispone anche di presa normal bias.
    Potrebbe essere un primo step, che inizialmente ti consentirebbe di usare ancora la tua vecchia Gamma, e in un secondo tempo, una Stax piu' attuale e performante.
    Circa la Gamma, pur apprezzando tuttora le Stax vintage (ne ho parecchie, e non solo per mero collezionismo), ti diro' che a mio avviso non e' propriamente tra le Stax piu' riuscite.
    Una qualsiasi cuffia della famiglia Lambda, le e' superiore a 360°.
    E visto che citi la 507, il mio suggerimento e' di evitarla, a me non e' proprio piaciuta.
    Molto meglio una L300/500/700 (a seconda del budget, of course).
    avatar
    tangram
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 11
    Data d'iscrizione : 2017-07-24

    Stax gamma

    Post  tangram on Mon Jul 31, 2017 10:30 pm

    Ciao 2slow4u,
    Grazie del consiglio. A tuo parere quindi le nuove (anche la L300) sono meglio della 507...
    Il SRM-T1 si trova sui 600 usato, più di quanto costi nuovo il 252 che mi sembra molto apprezzato anche da tanti utenti del forum.
    Mi rimane il dubbio di capire se un ampli dedicato (Stax) sia sempre meglio di un trasformatore (anche con connettore pro).
    avatar
    2slow4u
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 15
    Data d'iscrizione : 2016-05-07

    Re: Stax SR Gamma - consiglio

    Post  2slow4u on Mon Jul 31, 2017 11:10 pm

    tangram wrote:
    A tuo parere quindi le nuove (anche la L300) sono meglio della 507...

    A mio gusto, si, la 507 non mi e' piaciuta per niente.
    La L300 per quel che costa e' ottima.
    La L500 e' una L300 (stessi drivers, stessa scocca) piu' curata nel cavo e nell'archetto.
    La L700, se rientra nel budget, e' il vero livello superiore.


    Il SRM-T1 si trova sui 600 usato, più di quanto costi nuovo il 252 che mi sembra molto apprezzato anche da tanti utenti del forum.

    Di SRM-T1 ne ho avuti due, il primo negli anni '90, il secondo, acquistato usato qualche tempo fa.
    In effetti lo pagai 600 euro esatti, ma abbinato a una Lambda Signature! :)
    Sul 252, non avendolo mai ascoltato, non so proprio dirti, sorry.
    Certo, se suona come il vecchio SRM-Xh (esteriormente gli somiglia davvero parecchio), allora ti dico che a mio avviso e' sensibilmente inferiore al T1.


    Mi rimane il dubbio di capire se un ampli dedicato (Stax) sia sempre meglio di un trasformatore (anche con connettore pro).

    Dipende molto dall'ampli che colleghi allo step-up...
    In linea di principio, io preferisco un buon ampli dedicato.
    avatar
    axellone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2034
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 55
    Località : Roma

    Re: Stax SR Gamma - consiglio

    Post  axellone on Wed Aug 02, 2017 8:10 pm

    L'SRM T1 secondo me rappresenta un'ottima scelta, purché in buono stato. Non ha nulla da invidiare alle successive versioni 006, se non il fatto che ha un solo ingresso e non bilanciato, sempre che questo rappresenti un limite. Ne ho avuti due e li ho sempre preferiti allo 006, sia prima che seconda versione. Se vuoi volare basso è la scelta migliore, altrimenti abbandona il marchio e vai su altri ampli dedicati, la spesa maggiore è ampiamente ripagata.


    _________________
    Saluti, Enrico  
    avatar
    tangram
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 11
    Data d'iscrizione : 2017-07-24

    Stax SR Gamma

    Post  tangram on Sun Aug 06, 2017 11:24 pm

    grazie a tutti per le vostre risposte che mi hanno aiutato a fare chiarezza.
    Non è che io mi trovi poi male con le mie cuffie, vorrei però prima di tutto capire fino a che punto le posso spingere modificando dac e ampli, oppure se convenga di più cambiare direttamente le cuffie e usare ampli dedicato.
    Da quel che si legge in giro molti possessori di stax sono entusiasti delle cuffie e si lamentano degli amplificatori stax, consigliando modelli di altri costruttori, spesso assai più impegnativi e costosi.
    Non ho letto da nessuna parte però di qualcuno che abbia usato per scelta il trasformatore attaccato a un ampli "giusto".
    Mi domando se non sia meglio percorrere direttamente la strada del trasformatore che consentirebbe di:
    1) alzare il volume fin che si vuole
    2) modificare il suono a parità di cuffia usando diversi amplificatori e sperimentando diverse combinazione
    3) "risparmiare" comprando un ampli che si può usare anche per normali diffusori
    4) magari avere (teoricamente) un suono anche migliore degli ampli dedicati (se si usa un amplificatore di alto livello).
    avatar
    axellone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2034
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 55
    Località : Roma

    Re: Stax SR Gamma - consiglio

    Post  axellone on Mon Aug 07, 2017 4:27 pm

    La strada del trasformatore di accoppiamento l'ho percorsa anni fà, passando per i vari energizer Stax e finendo con il WooAudio wee. In alcune condizioni potevano far bene ma mai meglio degli ampli dedicati, eccezion fatta per la SR007mkII su cui si poteva discutere..  Non mi sentirei di consigliartelo, come già detto un T1 o uno 006 per iniziare potrebbero soddisfarti pienamente e farti dedicare al resto della catena.


    Last edited by axellone on Mon Aug 07, 2017 4:56 pm; edited 1 time in total


    _________________
    Saluti, Enrico  
    avatar
    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 13430
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Motociclista)

    Re: Stax SR Gamma - consiglio

    Post  carloc on Mon Aug 07, 2017 4:37 pm

    axellone wrote:La strada del trasformatore di accoppiamento l'ho percorsa anni fà, passando per i vari energizer Stax e finendo con il WooAudio wee. In alcune condizioni potevano far bene ma mai meglio degli ampli dedicati, eccezion fatta per la SRM007mkII su cui si poteva discutere..  Non mi sentirei di consigliartelo, come già detto un T1 o uno 006 per iniziare potrebbero soddisfarti pienamente e farti dedicare al resto della catena.



    _________________
    Rem tene verba sequentur
    avatar
    tangram
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 11
    Data d'iscrizione : 2017-07-24

    STAX SR Gamma

    Post  tangram on Sun Aug 13, 2017 1:22 am

    Ciao a tutti,
    vi aggiorno...
    Ho comprato quasi per scherzo un dacmagic 100 (non linciatemi) e l'ho collegato sia al mac con audirvana (cavo usb e ottico rispettivamente) e poi al vecchio lettore cd (in coassiale). Doopo diverse prove l'impressione è che il suono si modifichi poco usando il dac (rispetto all'uscita cuffia del mac) e molto cambiando i settaggi di audirvana.
    Ne deduco che alla fine è sempre il software quello che comanda. Sbaglio?
    Quando stavo per proseguire con il progetto di cambiare diversi dac per valutare l'impatto della sorgente... colpo di scena! compare nell'usato un ampli stax srm-t1. Preso al volo seguendo i vostri consigli (sto aspettando che arrivi) e poi vi saprò dire se ("As Good as It Gets") qualcosa è cambiato.
    Grazie a tutti per ulteriori opinioni, critiche e consigli su come procedere.
    avatar
    tangram
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 11
    Data d'iscrizione : 2017-07-24

    SR Gamma - consiglio

    Post  tangram on Thu Aug 24, 2017 1:55 am

    Eccomi finalmente col "nuovo" ampli dedicato SRM T1.
    Dopo un primo ascolto quasi deludente in cui notavo una netta prevalenza delle frequenze medie e maggiore fatica di ascolto, ho cominciato ad apprezzare (abbassando il volume) la maggiore "tridimensionalità" e "vivacità" dei suoni presentati. Più spessore, più velocità, più dettaglio, più aria tra gli strumenti.
    Purtroppo non ho potuto effettuare una comparazione diretta col vecchio ampli che è in assistenza. In ogni caso l'impressione è che il vecchio ampli, anche potendo regolare l'equalizzazione, presentasse tutti i suoni allo stesso livello, in maniere più "bidimensionale" se cosi si può dire, ma in modo da rendere tutto meno colorato. Non trovo comunque tuttora scandalosa la soluzione del trasformatore rispetto ad ampli dedicato.
    Tornando al SRM T1, avendo poi scollegato il DAC e usato direttamente l'uscita cuffia del mac (con audirvana) noto che è tutto più lontano e i suoni mancano di struttura.
    È chiaro che il SRM T1 ha migliorato la situazione, ma non ci siamo ancora... Sembra che il prossimo passo possa essere un DAC migliore, ma sono aperto a qualsiasi suggerimento, non escludendo altri tipi di upgrade (cuffia, ampli, trasporto, ecc).
    avatar
    briciola
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 109
    Data d'iscrizione : 2012-08-21
    Località : Firenze

    Re: Stax SR Gamma - consiglio

    Post  briciola on Thu Aug 24, 2017 8:55 am

    tangram wrote:Eccomi finalmente col "nuovo" ampli dedicato SRM T1.
    Dopo un primo ascolto quasi deludente in cui notavo una netta prevalenza delle frequenze medie e maggiore fatica di ascolto, ho cominciato ad apprezzare (abbassando il volume) la maggiore "tridimensionalità" e "vivacità" dei suoni presentati. Più spessore, più velocità, più dettaglio, più aria tra gli strumenti.
    Purtroppo non ho potuto effettuare una comparazione diretta col vecchio ampli che è in assistenza. In ogni caso l'impressione è che il vecchio ampli, anche potendo regolare l'equalizzazione, presentasse tutti i suoni allo stesso livello, in maniere più "bidimensionale" se cosi si può dire, ma in modo da rendere tutto meno colorato. Non trovo comunque tuttora scandalosa la soluzione del trasformatore rispetto ad ampli dedicato.
    Tornando al SRM T1, avendo poi scollegato il DAC e usato direttamente l'uscita cuffia del mac (con audirvana) noto che è tutto più lontano e i suoni mancano di struttura.
    È chiaro che il SRM T1 ha migliorato la situazione, ma non ci siamo ancora... Sembra che il prossimo passo possa essere un DAC migliore, ma sono aperto a qualsiasi suggerimento, non escludendo altri tipi di upgrade (cuffia, ampli, trasporto, ecc).

    Ti consiglio di far controllare le valvole ad un tecnico competente (dovrebbero essere perfettamente accoppiate nei parametri e con il bias controllato) gli ampli Stax a valvole non perfettamente a punto hanno prestazioni molto deludenti (parlo per esperienza personale con uno Stax SRM-007t)
    avatar
    Ivanhoe
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3023
    Data d'iscrizione : 2012-10-30
    Località : Mezzo Est

    Re: Stax SR Gamma - consiglio

    Post  Ivanhoe on Thu Aug 24, 2017 9:23 am

    briciola wrote:

    Ti consiglio di far controllare le valvole ad un tecnico competente (dovrebbero essere perfettamente accoppiate nei parametri e con il bias controllato) gli ampli Stax a valvole non perfettamente a punto hanno prestazioni molto deludenti (parlo per esperienza personale con uno Stax SRM-007t)

    Quoto. Avuto stesso problema con lo 006ts e il T1 dovrebbe essere molto simile; credo... (ora arriva Mario e mi bastona)

    Il dacmagic l'ho ascoltato diverse volte, mi ricordo un suono "impastato" , questo alle mie orecchie.


    _________________
    Fallo di Fuoco ...non si vede per che' non so comec@zzsimettel'animazione
    avatar
    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 13430
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Motociclista)

    Re: Stax SR Gamma - consiglio

    Post  carloc on Thu Aug 24, 2017 9:29 am

    Un DAC migliore è essenziale in ogni caso. Se la sorgente non è all'altezza dei sistemi di riproduzione non si può fare nulla per migliorare.


    _________________
    Rem tene verba sequentur
    avatar
    tangram
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 11
    Data d'iscrizione : 2017-07-24

    Re: Stax SR Gamma - consiglio

    Post  tangram on Fri Aug 25, 2017 12:10 am

    Ciao e grazie a tutti per le risposte.

    briciola, Ivanhoe,
    la persona che mi ha venduto il SRM T1 mi ha rassicurato sul fatto che le valvole sono state recentemente sostituite con una coppia di General Electric e che è stato regolato il bias. Io ovviamente me ne guardo bene dal mettere le mani dentro a un ampli valvolare.

    Invanhoe,
    il dacmagic 100 non mi è dispiaciuto del tutto ed è migliorato con il SRM T1 rispetto all'ampli precedente+trasformatore, ma non ho termini di paragone se non un vecchio lettore cd e l'uscita cuffia del mac.

    carloc,
    per quanto riguarda la sorgente, come anche tu dici, ho letto più volte anche in questa discussione che le cuffie stax restituiscono quello che tu gli dai da mangiare (garbage in - garbage out). Quindi procederei con la sorgente.

    Non sono esperto di DAC ma anche solo iniziando a informarmi capisco che ce ne sono una marea e non si possono ascoltare tutti per un tempo adeguato. Procederei per gradi, facendo un piccolo upgrade rispetto al dacmagic 100...
    facendo un breve giro su internet un utente inesperto come me viene ripetutamente portato a valutare Schiit (modi multibit? bifrost?), chord (mojo?), iFi. Ma cosa e come valutare?
    Mi butto su uno di questi? che dite?
    avatar
    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 13430
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Motociclista)

    Re: Stax SR Gamma - consiglio

    Post  carloc on Fri Aug 25, 2017 7:06 am

    Che budget hai a disposizione per la sorgente?


    _________________
    Rem tene verba sequentur
    avatar
    tangram
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 11
    Data d'iscrizione : 2017-07-24

    Re: Stax SR Gamma - consiglio

    Post  tangram on Fri Aug 25, 2017 8:31 am

    carloc,
    non mi sono posto limiti di budget a priori.
    Più che un budget devo rispettare il "wife-factor"
    Vorrei però procedere progressivamente e sviluppare il sistema in modo armonico (non avrebbe senso la cuffia 009 col Dacmagic 100 no?).
    Per quanto riguarda le cose che rimangono quasi immutate dopo 30 anni (vedi ampli) mi fa piacere investire, mentre soprattutto per l'elettronica (che cambia continuamente) preferisco l'usato, in modo da perdere il meno possibile nella rivendita.
    Tra l'altro ho trovato nell'usato un chord mojo e penso di prendere quello intanto, ma nulla vieta la possibilità di prendere anche altro.
    avatar
    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 13430
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Motociclista)

    Re: Stax SR Gamma - consiglio

    Post  carloc on Fri Aug 25, 2017 8:41 am

    Io partirei da sorgenti ancora migliori del Mojo.

    Nel mercatino sono in vendita due Dac Lektor, un Digitube ed un Digicode che sono eccellenti.

    Se ne prendi uno di quelli sei a posto per molto tempo.


    _________________
    Rem tene verba sequentur
    avatar
    axellone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2034
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 55
    Località : Roma

    Re: Stax SR Gamma - consiglio

    Post  axellone on Sat Aug 26, 2017 1:51 pm

    carloc wrote:Io partirei da sorgenti ancora migliori del Mojo.

    Nel mercatino sono in vendita due Dac Lektor, un Digitube ed un Digicode che sono eccellenti.

    Se ne prendi uno di quelli sei a posto per molto tempo.



    _________________
    Saluti, Enrico  
    avatar
    tangram
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 11
    Data d'iscrizione : 2017-07-24

    Stax SR Gamma - consiglio

    Post  tangram on Sun Sep 03, 2017 8:29 pm

    carloc, axellone,
    grazie per il consiglio.
    Terrò in considerazione gli strumenti da voi consigliati al prossimo giro in quanto, per il momento, il chord mojo sembra soddisfare le mie orecchie (di puro equino).
    Non ho però trovato in rete molte recensioni dei due dac consigliati, che si differenziano di molto anche per quanto riguarda il prezzo.
    Ad ogni modo intuisco dal vostro consiglio che anche una cuffia elettrostatica "entry level" come la SR Gamma possa "meritare" sorgenti che possono costare anche oltre 2000 euro nell'usato.
    Se ho capito bene a vostro modo di vedere il collo di bottiglia di questo sistema non è la cuffia o l'ampli ma soprattutto la sorgente, dal momento che mettendo in campo cifre simili potrei farmi la L700 e/o un ampli mica da ridere.
    avatar
    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 13430
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Motociclista)

    Re: Stax SR Gamma - consiglio

    Post  carloc on Sun Sep 03, 2017 9:59 pm

    Il principio da seguire nel l'allestimento di un impianto non può prescindere dalla qualità della sorgente.

    Qualsiasi impianto, di qualsiasi prezzo, non suonerà mai meglio di quanto la sorgente riesca ad inviare al resto della catena.


    _________________
    Rem tene verba sequentur

      Current date/time is Thu Oct 19, 2017 10:13 pm