Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Boulder
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Boulder

    Share

    Ospite
    Guest

    Boulder

    Post  Ospite on Fri Jun 11, 2010 7:16 am

    Chi ha mai sentito quest'oggetto?
    Com'è il suono Boulder....?


    hr
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 557
    Data d'iscrizione : 2010-01-26

    Re: Boulder

    Post  hr on Fri Jun 11, 2010 7:35 am

    pavel wrote:Chi ha mai sentito quest'oggetto?
    Com'è il suono Boulder....?


    Ciao Pavel..Ho ascoltato l'integrato 865 Boulder a Kuala Lumpur (Malesia) e mi e' piaciuto tanto...!

    Leggi, di sotto:

    Listening session a Kuala Lumpur (Malesia).

    Il sistema ascoltato e’ stato il seguente:

    - Finali mono Pass XA100.5
    - Pre Pass XP-20
    - Cd player Audio Aero Top di Gamma
    - Diffusori Avalon Indra
    - Cavi di potenza XLO
    - Cavi di segnale XLO
    - Cavi di alimentazione Audioquest
    - Saletta da 7x5 metri, trattata con 14 tube traps

    Come al solito l’ascolto e’ avvenuto con i miei cd, ovvero software ben conosciuto ed apprezzato che mi aiuta da sempre a comprendere molto bene le caratteristiche sonore di ogni sistema audio. A priori vi dico che non e’ stata una bellissima esperienza, almeno dal punto di vista delle prestazioni e per come il sottoscritto intende l’espressione del messaggio musicale. Inizio l’ascolto con Chet Baker & Paul Bley “Diane”. Dalle prime note (fiati e pianoforte) si comprende benissimo che le mancanze sono molte; il colore timbrico del tessuto armonico risultava assai “chiaro”, maledettamente ipercolorato ed asciutto. Con Ray Brown Trio “Soular Energy” il contrabbasso era poco teso, lento nei transienti e poco profondo. L’articolazione del basso risultava poco intellegibile, definito, controllato, gommoso e completamente vuoto nella porzione di frequenze piu’ bassa. La parte media dello spettro sonoro appariva molto presente e non perfettamente a fuoco; la gamma alta era eccessivamente in evidenza al punto da rendersi fastidiosa all’orecchio recando imminente fatica d’ascolto. Con grande disagio ho subito chiesto di abbassare un po' il volume, che tra l'altro non era troppo alto ma i bassi trasbordavano da tutte le parti senza alcun controllo. La dinamica espressa non era nulla di entusiasmante, poiche’ il bilanciamento tonale era per nulla omogeneo ed una gamma bassa sbrodolante, poco incisiva/articolata che accompagnava un medio-basso non lineare, il tutto condito dalle colorazioni tipiche a cui piacciono tanto all’audiofilo esperto di rete (navigato da internet intendo ) e standardizzato nelle sue psuedo e fantomatiche idee. La sensazione e’ stata come una netta carenza di riserva di energia ed una dinamica appunto compressa e limitata. Sostanzialmente un suono di poco impatto e per nulla equilibrato, a tratti strillante e privo di respiro musicale. Il palcoscenico virtuale ricreato dai diffusori Avalon era poco olografico ed il tutto rimaneva inscatolato nei diffusori. Gli strumenti e strumentisti assumevano dimensioni e proporzioni molto contenute (soprattutto in altezza) ed i pieni orchestrali risultavano alquanto confusi. Normalmente il soundstage espresso dai diffusori Avalon e’ sempre stato vivido e spettacolare, ma questa volta appena mediocre lasciandomi veramente impietrito. Conosco molto bene le prestazioni di questi diffusori e non mi sognerei mai di affermare che siano loro la causa di questa impietosa performance. L’impronta musicale e’ la stessa che ascolto da anni con determinati componenti e che in tanti qui dentro "dipingono" come dei veri e propri riferimenti. A proposito, riferimenti di cosa? Probabilmente il maggior obiettivo di alcuni, soprattutto quelli che si destreggiano nel teatrino virtuale di internet, è quello di ascoltare con gli occhi ciò che altrimenti suonerebbe male, proprio come una sala da fiera con i componenti scollegati. E' quello che si meritano, ma forse è quello che già possiedono. Molto si spiega anche dal fatto che nei vari mercatini dell’usato (e strausato da quarte e quinte mani) girano e rigirano in quantità industriali i soliti marchi pompati spesso da un tread puntualmente aperto ad arte il quarto d’ora prima per esaltarne solo sulla tastiera le doti che poi ovviamente mai si riscontreranno nella realtà, in attesa del pollo di turno. Ormai e’ ben noto che l’inferno audiofilo e’ gia pieno di tali elementi spennati e perennemente ed eternamente insoddisfatti. Sinceramente mi preoccuperei e non poco di chi scrive certe cose. Certamente adesso esistera’ la solita’ giustificazione che e’ semplicemente una questione che i "gusti sono gusti". Frasi del genere appartengono ai soliti guretti, ove l’incompetenza e l’approssimazione regnano sovrani in loro e che definirli appassionati di musica e’ veramente una grande offesa alla musica stessa. Ascoltare correttamente non e’ per nulla semplice. Ogni componente di quel specifico sistema sembrava suonare da solo al punto di non capire il valore reale di ciascuno. In sintesi, un risultato sonoro oggettivamente deludente, completamente ovattato, moscio, colorato, asettico ed innaturale che piace tanto a certi audiofili. Abbassando il volume si poteva apprezzare appena una buona gamma media e/o alta e con una mediocre focalizzazione/immagine. Al diminuire del volume il tutto si appiattiva in modo assai disarmante ridimensionando il termine di microdinamica. Il rivenditore affermava che secondo lui quella amplificazione non era all'altezza dei diffusori, ma non dubito a crederci. Infatti, sostituendo l’accoppiata Pass e collegando l’integrato Boulder (ripeto l’integrato Boulder) il tutto ha iniziato a suonare in modo assai corretto ed il “timbro” Avalon improvvisamente e’ rinato! Una grande coerenza timbrica su tutto lo spettro. Una sorpresa musicale incantevole. Chissa’ perche’? Evidentemente perche’ le affinità elettive fanno proseliti.
    Per quel che mi riguarda ormai e’ una certezza: ascoltare correttamente non e’ per nulla facile. Ma tant’e’....!!!


    _________________
    Ciao & Enjoy the Music!
    Rocco

    "Ich denke nur Musik - J. Brahms"

    hr
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 557
    Data d'iscrizione : 2010-01-26

    Re: Boulder

    Post  hr on Fri Jun 11, 2010 7:41 am

    Ciao Pavel, un'altra bella macchina performante e' questa:

    darTZeel CTH-8550



    _________________
    Ciao & Enjoy the Music!
    Rocco

    "Ich denke nur Musik - J. Brahms"

    Maz65
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 230
    Data d'iscrizione : 2010-05-28
    Età : 51
    Località : Pinerolo (TO)

    Re: Boulder

    Post  Maz65 on Fri Jun 11, 2010 8:45 am

    hr wrote:
    Per quel che mi riguarda ormai e’ una certezza: ascoltare correttamente non e’ per nulla facile. Ma tant’e’....!!!
    Come non quotarti caro Rocco, in toto
    Se iniziamo a parlare di fatica d'ascolto, cioè quella cosa subdola che ti prende non dopo alcuni minuti ma dopo ore se non giorni, e che fa la differenza tra un buon sistema ed uno meno buono, quella cosa che il tuo cervello drogato da articoli et similia si rifiuta razionalmente di prendere in considerazione finchè... patatrac ! Devi per forza cambiare qualcosa... ebbene se discutiamo di questo mi sa che non ne veniamo più fuori !
    IMHO la fatica d'ascolto è il primo parametro e spartiacque, poi viene il resto sunny
    Salutoni !


    _________________
    my two cents
    Massimo
    TW Acustic Raven One,SME 310,Dynavector xx2mkII / MacMini,MSB Analog DAC / Spectral DMC 15SS / Spectral DMA200 S2 / Sonus Faber Elipsa Red / MIT-Spectral cables

    Ospite
    Guest

    Re: Boulder

    Post  Ospite on Fri Jun 11, 2010 11:53 am

    Rocco....gradirei moltissimo, che tu mi dicessi le differenze tra i due integrati: Boulder e il Dartzeel.....
    Te lo chiedo perchè mi sto guardando intorno per cambiare l'ASR.
    E Boulder e Dartzeel sono tra i papabili insieme a Metronome Tecnologie (pre e finale) con YBA (pre e finale 400) e Ayre (pre e finale) come outsider..

    hr
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 557
    Data d'iscrizione : 2010-01-26

    Re: Boulder

    Post  hr on Fri Jun 11, 2010 1:19 pm

    pavel wrote:Rocco....gradirei moltissimo, che tu mi dicessi le differenze tra i due integrati: Boulder e il Dartzeel.....
    Te lo chiedo perchè mi sto guardando intorno per cambiare l'ASR.
    E Boulder e Dartzeel sono tra i papabili insieme a Metronome Tecnologie (pre e finale) con YBA (pre e finale 400) e Ayre (pre e finale) come outsider..

    Ciao Pavel...

    Il Boulder ha un suono neutro, veloce, trasparente, raffinato e musicale...Il basso e' rotondo, ma nel contempo intelligibile, profondo, articolato e soprattutto controllato....La gamma media e medio-acuta e' naturale e soprattutto sulle ottave superiori non esiste nessuna traccia di grana....In termini di pilotaggio mi e' sembrato eccellente.

    Il Dartzeel ha un suono piu' caldo, morbido, non veloce nei transienti come il Boulder, ed ha alcuni parametri sonori che mi ricordano molto le valvole....!Secondo me, bisogna porre molta attenzione nei diffusori che non devono essere troppo critici a livello di impedenza, dove lo svizzero potrebbe risultare non proprio controllato nelle frequenze basse ed ultra-basse.....Se messo nelle giuste condizioni di suonare e' un eccellente integrato...

    Mia personalissima opinione:
    Non cambierei mai l'ASR Emitter II per nessun integrato in circolazione...Per migliorare le prestazioni dell'ASR EMITTER II bisogna spendere almeno il doppio per un'accoppiata pre/finale...


    _________________
    Ciao & Enjoy the Music!
    Rocco

    "Ich denke nur Musik - J. Brahms"

    Ospite
    Guest

    Re: Boulder

    Post  Ospite on Fri Jun 11, 2010 4:35 pm

    Azz....pure tu mi dici quello che mi stanno dicendo un po tutti... VENDITORI COMPRESI (e questo mi fa riflettere).
    Tutti mi dicono di non cambiarlo...........

    Dovrò sentirlo con altri diffusori il mio ASR perchè evidentemente ho sbagliato qualcosa nella valutazione del mio ampli....

    Rocco...perdonami se approfitto della tua disponibilità....
    Differenze tra ASR e BOULDER????

    hr
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 557
    Data d'iscrizione : 2010-01-26

    Re: Boulder

    Post  hr on Fri Jun 11, 2010 5:14 pm

    pavel wrote:Azz....pure tu mi dici quello che mi stanno dicendo un po tutti... VENDITORI COMPRESI (e questo mi fa riflettere).
    Tutti mi dicono di non cambiarlo...........

    Dovrò sentirlo con altri diffusori il mio ASR perchè evidentemente ho sbagliato qualcosa nella valutazione del mio ampli....

    Rocco...perdonami se approfitto della tua disponibilità....
    Differenze tra ASR e BOULDER????

    Ciao Pavel....Anche secondo me, dovresti considerare un diffusore (non conosco il tuo diffusore e quindi non mi pronuncio) piu' importante...
    Secondo me entrambe le amplificazioni sono di spessore sonoro molto alto ed hanno molte cose in comune, anche se personalmente preferisco l'ASR Emitter II, perche' e' piu' dinamico e soprattutto con la musica classica ed il jazz puo' risultare incredibilmente esplosivo e micro-dettagliato, dove il Boulder, a confronto, potrebbe perdere qualche punto..!!
    Come si suol dire, l'ASR Emitter II, ha ancora una marcia in piu'... sunny


    _________________
    Ciao & Enjoy the Music!
    Rocco

    "Ich denke nur Musik - J. Brahms"

    hr2
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5551
    Data d'iscrizione : 2010-05-26
    Età : 45
    Località : napoli

    Re: Boulder

    Post  hr2 on Fri Jun 11, 2010 7:17 pm

    pavel wrote:Azz....pure tu mi dici quello che mi stanno dicendo un po tutti... VENDITORI COMPRESI (e questo mi fa riflettere).
    Tutti mi dicono di non cambiarlo...........

    Dovrò sentirlo con altri diffusori il mio ASR perchè evidentemente ho sbagliato qualcosa nella valutazione del mio ampli....

    Rocco...perdonami se approfitto della tua disponibilità....
    Differenze tra ASR e BOULDER????


    Se vuoi un integrato superiore a quelli citati,Vitus audio ss 101
    Te lo dico non perchè è in mio possesso,ma tra gli integrati non ce di meglio,poi hai la possibilità di farlo funzionare come finale se gli aggiungi un pre.

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16083
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Boulder

    Post  Geronimo on Fri Jun 11, 2010 7:26 pm

    pavel wrote:Azz....pure tu mi dici quello che mi stanno dicendo un po tutti... VENDITORI COMPRESI (e questo mi fa riflettere).
    Tutti mi dicono di non cambiarlo...........

    Dovrò sentirlo con altri diffusori il mio ASR perchè evidentemente ho sbagliato qualcosa nella valutazione del mio ampli....

    Rocco...perdonami se approfitto della tua disponibilità....
    Differenze tra ASR e BOULDER????

    Rocco parla dell'ASR II, tu non hai l'ASR I?


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    hr
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 557
    Data d'iscrizione : 2010-01-26

    Re: Boulder

    Post  hr on Fri Jun 11, 2010 8:35 pm

    Elcaset wrote:
    Rocco parla dell'ASR II, tu non hai l'ASR I?

    Si, infatti io parlo del II...


    _________________
    Ciao & Enjoy the Music!
    Rocco

    "Ich denke nur Musik - J. Brahms"

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16083
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Boulder

    Post  Geronimo on Fri Jun 11, 2010 8:37 pm

    hr wrote:
    Elcaset wrote:
    Rocco parla dell'ASR II, tu non hai l'ASR I?

    Si, infatti io parlo del II...

    Mi sono sbagliato Embarassed , Pavel ha l'ASR I con up-grade al II


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    hr
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 557
    Data d'iscrizione : 2010-01-26

    Re: Boulder

    Post  hr on Fri Jun 11, 2010 8:41 pm

    Elcaset wrote:
    hr wrote:
    Elcaset wrote:
    Rocco parla dell'ASR II, tu non hai l'ASR I?

    Si, infatti io parlo del II...

    Mi sono sbagliato Embarassed , Pavel ha l'ASR I con up-grade al II

    ok


    _________________
    Ciao & Enjoy the Music!
    Rocco

    "Ich denke nur Musik - J. Brahms"

    Ospite
    Guest

    Re: Boulder

    Post  Ospite on Sat Jun 12, 2010 9:36 am

    hr2 wrote:
    pavel wrote:Azz....pure tu mi dici quello che mi stanno dicendo un po tutti... VENDITORI COMPRESI (e questo mi fa riflettere).
    Tutti mi dicono di non cambiarlo...........

    Dovrò sentirlo con altri diffusori il mio ASR perchè evidentemente ho sbagliato qualcosa nella valutazione del mio ampli....

    Rocco...perdonami se approfitto della tua disponibilità....
    Differenze tra ASR e BOULDER????


    Se vuoi un integrato superiore a quelli citati,Vitus audio ss 101
    Te lo dico non perchè è in mio possesso,ma tra gli integrati non ce di meglio,poi hai la possibilità di farlo funzionare come finale se gli aggiungi un pre.

    1- Il Vitus ss 101 è un integrato?
    2- Come suona il Vitus rispetto all'ASR?

    Ospite
    Guest

    Re: Boulder

    Post  Ospite on Sat Jun 12, 2010 9:39 am

    hr wrote:
    pavel wrote:Azz....pure tu mi dici quello che mi stanno dicendo un po tutti... VENDITORI COMPRESI (e questo mi fa riflettere).
    Tutti mi dicono di non cambiarlo...........

    Dovrò sentirlo con altri diffusori il mio ASR perchè evidentemente ho sbagliato qualcosa nella valutazione del mio ampli....

    Rocco...perdonami se approfitto della tua disponibilità....
    Differenze tra ASR e BOULDER????

    Ciao Pavel....Anche secondo me, dovresti considerare un diffusore (non conosco il tuo diffusore e quindi non mi pronuncio) piu' importante...
    Secondo me entrambe le amplificazioni sono di spessore sonoro molto alto ed hanno molte cose in comune, anche se personalmente preferisco l'ASR Emitter II, perche' e' piu' dinamico e soprattutto con la musica classica ed il jazz puo' risultare incredibilmente esplosivo e micro-dettagliato, dove il Boulder, a confronto, potrebbe perdere qualche punto..!!
    Come si suol dire, l'ASR Emitter II, ha ancora una marcia in piu'... sunny

    Mi sono rirpomesso di andare a sentire Tidal e Vienna.
    Poi in seguito Wilson e Von Schweikert (che probabilmente nessuno di voi conosce....), poi magari avrò le idee più chiare.

    hr2
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5551
    Data d'iscrizione : 2010-05-26
    Età : 45
    Località : napoli

    Re: Boulder

    Post  hr2 on Sat Jun 12, 2010 11:16 am

    pavel wrote:
    hr2 wrote:
    pavel wrote:Azz....pure tu mi dici quello che mi stanno dicendo un po tutti... VENDITORI COMPRESI (e questo mi fa riflettere).
    Tutti mi dicono di non cambiarlo...........

    Dovrò sentirlo con altri diffusori il mio ASR perchè evidentemente ho sbagliato qualcosa nella valutazione del mio ampli....

    Rocco...perdonami se approfitto della tua disponibilità....
    Differenze tra ASR e BOULDER????


    Se vuoi un integrato superiore a quelli citati,Vitus audio ss 101
    Te lo dico non perchè è in mio possesso,ma tra gli integrati non ce di meglio,poi hai la possibilità di farlo funzionare come finale se gli aggiungi un pre.

    1- Il Vitus ss 101 è un integrato?
    2- Come suona il Vitus rispetto all'ASR?

    Ciao.


    1-il Vitus lo puoi usare come integrato(come sto facendo io)

    2-Il Vitus suona alla grande,ASR da come ne parlano altrettanto.

    Però non ho avuto mai il piacere di ascoltarlo,mi piacerebbe però sunny

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: Boulder

    Post  Dragon on Sat Jun 12, 2010 1:44 pm

    Elcaset wrote:
    hr wrote:
    Elcaset wrote:
    Rocco parla dell'ASR II, tu non hai l'ASR I?

    Si, infatti io parlo del II...

    Mi sono sbagliato Embarassed , Pavel ha l'ASR I con up-grade al II

    No, Pavel ha l'ASR I base con up-grade ad Exlusive, ma sempre I e con la potenza del base.

    L'ASR Base ha 240watt su 4ohm , l'Exclusive I ha 260 watt su 4 ohm , l'Exlusive II ha 500 watt su 4 ohm .

    Ora avete le idee più chare

    hr
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 557
    Data d'iscrizione : 2010-01-26

    Re: Boulder

    Post  hr on Sat Jun 12, 2010 2:54 pm

    Ah adesso e' tutto + chiaro... sunny

    Pertanto, mi riservo di tutti i giudizi precedentemente espressi, perche' appunto non ho mai ascoltato la macchina (in quella determinata configurazione) in possesso di Pavel.


    _________________
    Ciao & Enjoy the Music!
    Rocco

    "Ich denke nur Musik - J. Brahms"

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: Boulder

    Post  Dragon on Sat Jun 12, 2010 3:37 pm

    Io ho avuto l'ASR Emitter I Clear Blue, e posso dire che con i miei diffusori si comportava assai bene fino ad avere una pressione acustica in ambiente non troppo elevata, poi, aumentando il volume,dai 45 fino ad arrivare verso i 60 (su 73 max),il suono perdeva corpo e tutto il messaggio sonoro si spostava ad evidenziare la parte alta dello spettro.
    Inoltre posso dire che, anche in quanto a spinta, ne sento di più adesso con la S.E. di quello che potevo sentire con l'ASR.
    Questo credo possa essere attribuito al carico particolare delle DragonFly, nel senso che per dare il meglio,con un ampli a S.S., hanno bisogno di assai più potenza di quella erogata dall'ASR I
    Credo che potrebbero andare a nozze con il II Exlusive, sempre parlando di ASR.
    Per questo mi riservo di provarle con i nuovi Zero, di prossima uscita...si spera!!!

    E mi riservo di provarle anche con il nuovo preampli denominato "Boja", il cui progetto è stato fatto dalla stessa persona che ha progettato la S.E. e che quindi potrebbe dare dei bei risultati. E mi riservo pure di provare a far pilotare le Dragonfly da due S.E. mono, in modo da raddoppiarne la potenza.

    Quindi, per adesso...rimango in standby

    Ospite
    Guest

    Re: Boulder

    Post  Ospite on Sat Jun 12, 2010 4:38 pm

    Se davi più potenza alle dragonfly con l'ASR emitter.....ti frantumavano i woofer e andavi a riprenderti i pezzi al paese vicino.....

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4693
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Boulder

    Post  pepe57 on Sat Jun 12, 2010 6:46 pm

    Vabbeh!
    Ti venderò il mio bidone blu!
    sunny sunny
    Ciao!
    Pietro

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: Boulder

    Post  matley on Sun Jun 13, 2010 1:15 am

    Dragon...
    lascia stare gli zero....
    sono robba da Vecchietti che aspettano la pensione...
    guarda che... a volare basso.....si prendono le fucilate affraid affraid affraid


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: Boulder

    Post  Dragon on Sun Jun 13, 2010 7:18 am

    matley wrote:Dragon...
    lascia stare gli zero....
    sono robba da Vecchietti che aspettano la pensione...
    guarda che... a volare basso.....si prendono le fucilate affraid affraid affraid

    SI, e quando si vola alti,...ti buttano giù con la contraerea... ft ft ft Laughing

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: Boulder

    Post  Dragon on Sun Jun 13, 2010 7:32 am

    pavel wrote:Se davi più potenza alle dragonfly con l'ASR emitter.....ti frantumavano i woofer e andavi a riprenderti i pezzi al paese vicino.....

    In effetti una volta l'ho fatto, ho dato più potenza,d'un tratto ho visto i woofer bassi uscire dalle sedi,cadere per terra, allora ho visto la membrana dei woofer alti gonfirsi tutta e l'ogiva allungarsi a dismisura, come per gettarsi in un ultimo folle gesto eroico nell'intento di andar a salvare i poveri woofer bassi che nulla potevano con al sedere cotanta energìa.
    Fu a quel punto che l'ASR, vedendo siffatto ardore e sprezzo del pericolo,èbbe un sussulto, ed in un batter d'occhio decise di tirare i remi in barca; divertò tutto rosso, e negli occhi si poteva leggere: OVERLOAD

    I poveri Woofer tornarono al loro posto,l'ASR prese altre strade (meno perigliose) e tutti vissero felici e contenti Laughing

    Ospite
    Guest

    Re: Boulder

    Post  Ospite on Sun Jun 13, 2010 10:20 am

    tu secondo me le valvole oltre ad ascolterle.....le fumi.

      Current date/time is Sat Dec 10, 2016 11:19 pm