Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Impianto in estate...
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Impianto in estate...

    Share
    avatar
    Affittasi
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 328
    Data d'iscrizione : 2013-01-02
    Località : Milano

    Impianto in estate...

    Post  Affittasi on Mon Aug 21, 2017 8:52 am

    Ciao,
    Complici le ferie estive (forzate...) ho avuto un po' di tempo la scorsa settimana da dedicare esclusivamente all'ascolto.
    Aldilà del caldo che dopo qualche ora mi costringeva ad abbandonare la stanza, perché veramente insostenibile, mi è sembrato che rispetto alle lunghe sessioni di ascolto con temperature più moderate l'impianto sembrava in uno stato di grazia.
    Sarà dovuto alla chiusura delle aziende nella settimana di ferragosto, e quindi alla corrente più "pulita"? Oppure alla temperatura elevata che giova al riscaldamento dei componenti del sistema in generale? Oppure ancora solo soggezione?
    avatar
    Dann
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 211
    Data d'iscrizione : 2017-03-24

    Re: Impianto in estate...

    Post  Dann on Mon Aug 21, 2017 11:23 am

    ...la terza...


    _________________
    Dac: COPLAND DAC-215 / RME ADI-2 PRO ANNIVERSARY Amplificatore: Violectric HPA V281 Moddato.
    Cuffie: Audeze LCD-X / HifiMan Edition X V2 / OPPO PM-2 / B&W P9 Signature.
    avatar
    nerodavola
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 597
    Data d'iscrizione : 2010-05-12
    Località : Milano

    Re: Impianto in estate...

    Post  nerodavola on Mon Aug 21, 2017 6:40 pm

    Presumibilmente un mix delle tre (con pesi diversi), a cui aggiugerei che eri in ferie


    _________________
    Mauro

    Analogico: Rega RP3, Ortofon 2M Blue, Rega Phono - Digitale: Nova NCD1 (dac 2.0)  - Pre: ARC ls17 - Finale: Norma 8.7B  - Diffusori: Vienna Acoustics Mozart Grand   //   Sorgente: AA Crescendo  - Ampli cuffia: Little Dot MK III  - Cuffia: Grado SR60i
    avatar
    Calbas
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 32
    Data d'iscrizione : 2017-05-26
    Località : Varese

    Re: Impianto in estate...

    Post  Calbas on Mon Aug 21, 2017 9:52 pm

    Sono circa 10 mesi che lavoro intorno al mio impianto per fare modifiche (filtri di rete, alimentazioni DC, cavi vari, xover e bilanciamento Ap, ed altri più impegnativi nell'elettronica) quindi ho passato molte ore all'ascolto e spesso con gli stessi brani.
    Ho avuto spesso l'impressione che la sonorità cambiasse in relazione alla temperature e all'umidità, tanto da farmi saltare una modifica perché non sentivo più come il giorno prima.

    Potrebbero esserci diverse ipotesi su cui discutere, ma non si arriverebbe mai ad una conclusione, perché se ci sono delle influenze queste variano da un impianto all'altro, da una tecnologia all'altra, dai materiali degli Ap; non solo, ascoltando in un ambiente di 80mq anche
    l'influenza dei mobili e delle superfici sensibili all'umidità potrebbe (forse) influire.
    Quindi io dico: si, mi capita di sentire meglio o peggio (di poco, sfumature, ma avvertibili)al cambiare delle condizioni, ma non saprei dire quali sono i fattori in gioco.
    Per dire l'entità delle differenze posso paragonarle a quelle che ci sono fra due CD Decca registrati in anni diversi: stesso compositore, stessa orchestra, ma un "suono" diverso.



      Current date/time is Sat Dec 16, 2017 5:47 pm