Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
McIntosh MHP1000 Vs/ Sennheiser HD800S
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    McIntosh MHP1000 Vs/ Sennheiser HD800S

    Share
    avatar
    Buranello64
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 526
    Data d'iscrizione : 2012-02-12

    McIntosh MHP1000 Vs/ Sennheiser HD800S

    Post  Buranello64 on Mon Aug 21, 2017 6:50 pm

    La premessa e un dubbio!

    La mia esigenza era affiancare alla Sennheiser HD800S una cuffia chiusa per poter fruire dell’impianto principale anche in… compagnia della famiglia che guarda la TV. A monte della HD800S c’è l’italico Lektor CD 707 che di mestiere fa solo il lettore CD e lo fa molto bene; a seguire due ampli: uno stato solido Sennheiser HDVA600 e il piccolo Lo Scherzo, configurato a triodo, del partenopeo Chiomenti ora Riviera. Ero ormai orientato all’acquisto quando mi è stata offerta l’opportunità di provare una McIntosh MHP1000 praticamene nuova e con la possibilità di restituirla.
    Visitando il sito ufficiale McIntosh, apprendo che il progetto si basa sulla tecnologia Tesla di Beyerdynamic. Come ex possessore della Tesla T1 (prima serie) non ho fatto salti di gioia, ricordando la T1 come una cuffia dalle grandi potenzialità ma difficile da pilotare, con un range dinamico abbastanza corto.

    Confezione

    Buona quella della 800S ma fantastica quella della MHP1000, completa anche di un supporto da tavolo in alluminio satinato ben rifinito e in linea con il look dell’apparecchio. Contiene anche una sacca col logo della Casa Americana. A favore di Senny la pen drive personalizzata con i test di laboratorio dell’esemplare acquistato.

    Connessione

    Sennheiser fornisce due cavi da 3 metri: uno bilanciato e l’altro sbilanciato. McIntosh fornisce due cavi sbilanciati: uno da 3 metri per il collegamento standard e uno da un metro per il collegamento a un PC o ad uno smartphone. Preferisco la scelta Senny certamente più centrata per una cuffia top. Comunque io uso il cavo sbilanciato. I cavi Mc risultano più rigidi e sottili. Non esprimo pareri perché non ho la possibilità di un confronto specifico.

    Costruzione/design

    Hi-tech quello della 800S e old style quello Mc ma entrambi finalizzati al risultato finale. Più pesante la 1000, ma comunque comoda. Costruzione ineccepibile per entrambe.

    Rodaggio

    La 1000 mi è stata consegnata con 25 ore di funzionamento e per sciogliersi ha dovuto superare le 100 ore. Meno sensibile al rodaggio la Senny che fin dall’inizio ha offerto prestazioni già di ottimo livello.

    Bilanciamento tonale

    Più luminoso quello della 1000 e più vellutato quello della 800S. In generale posso dire che la 1000 è più neutra nei confronti del messaggio che le viene affidato, mentre la 800S aggiunge qualcosa di suo. Va a gusti ma alla fine prediligo la fresca neutralità della McIntosh comunque mai affaticante. Gamma bassa direi ottima per entrambe con una maggior intellegibilità dei registri più gravi per la 1000.

    Dettaglio

    Entrambe hanno un ottimo dettaglio ma la 1000 te lo porge con una trasparenza incredibile e in alcuni momenti mi ricorda la STAX 009 che ho posseduto per più di un anno. Il tutto proposto sempre con molta naturalezza.
    Dinamica
    Preferenza alla 1000, certamente più sciolta e veloce anche nella microdinamica. E’ sempre stato un limite che ho riconosciuto fin dall’inizio alla 800S e pensavo di affiancarle un ampli più deciso e dinamico.
    In generale possiamo dire che la 1000 offre una riproduzione più viva e completa: la indossi, premi play e ascolti musica e ci trovi tutto con scioltezza. Mi ha fatto dimenticare le fatiche vissute con Tesla T1 prima serie.

    Isolamento

    La 1000 offre ovviamente un isolamento non paragonabile a quello della 800S. Ottimo quello dall’interno verso l’esterno; molto buono viceversa ma non eccellente. Comunque ho ottenuto quello che cercavo.

    Ricostruzione spaziale

    Ahi Ahi… spero di riuscire ad esprimermi correttamente!
    La MHP1000 è una cuffia chiusa eppure offre una ricostruzione spaziale molto ma molto credibile. Gli strumenti sono ben scansionati nelle tre dimensioni e soprattutto le proporzioni sono credibili… Ritorno immediatamente alla 800S e trovo conferma di questa percezione. Per spiegarmi meglio faccio questo esempio: immaginiamo una batteria al centro del palco virtuale e poniamo attenzione alla localizzazione dei piatti di destra e di sinistra; con la 800S il batterista dovrebbe possedere un paio di braccia da oltre 3 metri; con la MHP1000 la batteria risulta più raccolta e dimensionalmente credibile. E’ un esempio che però trova riscontro anche nel pianoforte di Petrucciani (Concert in Tokyo) dove i registri bassi e alti sono senza soluzione di continuità e il tutto diventa molto credibile. Tornando ripetutamente alla HD800S ho avuto la sensazione di uno spazio artificiosamente dilatato, comunque piacevole, ma meno realistico. Da una chiusa proprio non me lo aspettavo. Se ascolto un assolo di chitarra di Antonio Forcione con la 800S il chitarrista di origini italiane, suona in una enorme cattedrale; con la 1000 in un teatro ampio ma definito.

    Conclusione 1

    Mi piace la 1000 e per il momento mi tengo anche la 800S perché sono complementari l’una all’altra, anche se per i miei gusti la 1000 è più neutra e realistica.

    Conclusione 2

    Da quello che ho capito i prezzi reali delle cuffie sono 1500€ per la 800S e 2000€ per la 1000. Io l’ho ritirata a 1200€ e penso di aver fatto un ottimo affare. Resta il fatto che stiamo sempre parlando di cifre importanti e che le varie Case a mio avviso stanno esagerando… 6 cuffie top e mi compro un’auto nuova di zecca e ben accesoriata…

    Il tutto ovviamente è molto personale!
    avatar
    Buranello64
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 526
    Data d'iscrizione : 2012-02-12

    Re: McIntosh MHP1000 Vs/ Sennheiser HD800S

    Post  Buranello64 on Mon Aug 21, 2017 7:13 pm







    avatar
    fil
    Nuragico
    Nuragico

    Numero di messaggi : 1829
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 56
    Località : Sardegna

    Re: McIntosh MHP1000 Vs/ Sennheiser HD800S

    Post  fil on Tue Aug 22, 2017 5:25 am

    Questo post un po' mi ricorda - mutatis mutandis - il seguente mio

    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t32501-serrato-confronto

    ( riportato alla luce oggi anche altrove: http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t30843-prima-o-poi-doveva-accadere-sony-mdr-z1r-new-flagship )

    la soggettiva differenza è che per me (che resto comunque da sempre un monocuffiofilo) ormai l'assuefazione con l'impostazione della chiusa Sony, non mi consente - attualmente - di poter valorizzare altro.

    Peraltro non mi stancherò mai di ribadire che è la sinergia che vince sempre.
    E la Sony, più di ogni altra cuffia avuta ( presenti le sue indubbie caratteristiche/ caratterizzazioni...) ne è fulgida dimostrazione.


    _________________
    Ciò che non esiste nello spirito non può esistere nemmeno nella realtà.
    (Parola di nuragico!)
    avatar
    FederiKo87
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 309
    Data d'iscrizione : 2016-08-25
    Età : 30
    Località : Torino

    Re: McIntosh MHP1000 Vs/ Sennheiser HD800S

    Post  FederiKo87 on Tue Aug 22, 2017 10:30 am

    Ho acquistato da circa una settimana la HD800s come cuffia "all rounder" in quanto spazio moltissimo sui vari generi musicali e proprio per questo motivo mi è stata consigliata da amici che hanno potuto ascoltarla ed apprezzarla.
    Al momento è sotto intenso rodaggio e devo ancora approfondire bene, ma sicuramente il ruolo di tutto fare lo sa fare!
    La trovo molto equilibrata e timbricamente "corretta" , rimane molto fluida e musicale nella riproduzione.
    Sono a circa una 30ina di ore di rodaggio e necessita ancora di lavorare per slegarsi.
    Sicuramente ho trovato benefici pilotandola in bilanciato con il mio Precision 2, a guadagnarci è la dinamica e l'articolazione del basso che risulta molto preciso e controllato.
    Si fà apprezzare anche pilotata dal portatile IFI black label che con il suo modo di suonare "all'inglese" sposa bene il carattere della cuffia.
    Piccola nota a margine, ho trovato rognoso il posizionamento corretto sulla testa e la regolazione dell'archetto...non so se per la forma particolare dei pad ( che sono enormi) o se per altro comunque anche solo la variazione di una tacca sull'archetto faceva sparire completamente il basso e la cuffia diventata irriconoscibile.
    non so se anche qualcun'altro ha avuto la stessa problematica

    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4031
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: McIntosh MHP1000 Vs/ Sennheiser HD800S

    Post  Johnny1982 on Tue Aug 22, 2017 11:15 am

    Fede meglio hd800s elear o d7200 per te?


    _________________
    [I link sono le mie recensioni, un "mi piace" è gradito :)]
    Elettroniche: V281 DAC: PsAusio NuWave + Isolatore Intona Industrial, Cavi segnale e cuffie Autocostruiti Argento Occ Neotech o  Jupiter 6N Cryo, DragonFly Red
    Cuffie: Senny HD600 e HD201, Denon AH-d7200, HifiMan he6, b&w P7
    Auricolari: VE Monk, HiFiMan ES100
    Cinema: TV LG 55B6V A/V ONKYO TX NR-747 Lettore UHD: Panasonic UB-700 Cavi HDMI AudioQuest Pearl 2.0 Dali Zensor 3+Vokal, Sub+Surround Canton
    Cavi Alim. autocostruiti Acoustic Revive Powermax 5000 + Spine Viborg
    Catena Casse: Rega BrioR, Canton SLS790, segnalre: RCA Mundorf, Potenza: Viablue SC-6 Anaconda
    avatar
    FederiKo87
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 309
    Data d'iscrizione : 2016-08-25
    Età : 30
    Località : Torino

    Re: McIntosh MHP1000 Vs/ Sennheiser HD800S

    Post  FederiKo87 on Tue Aug 22, 2017 2:33 pm

    Johnny1982 wrote:Fede meglio hd800s elear o d7200 per te?

    Mah sai, sono 3 cuffie completamente diverse

    Sulle HD800s mi riservo di approfondire gli ascolti e il rodaggio prima di esprimermi, anche se le pongo su un altro piano rispetto alle altre due

    Per quanto riguarda il confronto tra le Elear e le Denon , mi sono piaciute di più le francesi per il coinvolgimento che riescono a trasmettere nell'ascolto.
    Le Denon suonano molto bene e dopo le le Fostex th900 sono le migliori chiuse che abbia sentito, ma mi hanno conquistato meno.
    avatar
    Buranello64
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 526
    Data d'iscrizione : 2012-02-12

    Re: McIntosh MHP1000 Vs/ Sennheiser HD800S

    Post  Buranello64 on Tue Aug 22, 2017 3:18 pm

    Fede ciao,

    Le variabili in gioco sono numerose: dal set up complessivo alla percezione sonora di ogni persona fino a giungere alle aspettative personali e su cosa cerchiamo nella riproduzione sonora.


    Per la regolazione della 800S ti confermo che per trovare la misura giusta ho dovuto procedere ad uno scatto per volta e alla fine mi restava sempre uno scatto in più da una parte, ma direi un peccato veniale

    In bilanciato (solo da ampli a cuffia), qualcosa recuperi in dinamica ma alla fine prediligo sempre lo sbilanciato.

    Luka



    avatar
    Buranello64
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 526
    Data d'iscrizione : 2012-02-12

    Re: McIntosh MHP1000 Vs/ Sennheiser HD800S

    Post  Buranello64 on Tue Aug 22, 2017 3:24 pm

    Fil aggiungo anche che alla fine desidero indossare una cuffia e ascoltare musica e quando un insieme di apparecchi si fanno dimenticare e ti godi la musica significa aver raggiunto lo scopo.

    Prima o poi 'sta Sony la devo ascoltare!!!

      Current date/time is Sat Nov 25, 2017 12:20 pm