Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
lampadine: quante perplessità... - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    lampadine: quante perplessità...

    Share

    Lo Zio
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 369
    Data d'iscrizione : 2010-04-29

    Re: lampadine: quante perplessità...

    Post  Lo Zio on Mon Jun 14, 2010 2:19 pm

    Io sto dalla parte di Giorgio! Ha la sua testa, probabilmente sbagliata, e i suoi gusti, sicuramente pessimi, ma sono i suoi e fa benissimo a seguirli.
    Mi permetto di insistere sul PP con TU per il semplice fatto che è considerato l' abbinamento classico con diffusori ad alta efficienza anche da amici, di cui mi fido, con gusti molto più ampi dei miei e che ritengono la pressione sonora un parametro rilevante.

    Ospite
    Guest

    Re: lampadine: quante perplessità...

    Post  Ospite on Mon Jun 14, 2010 2:29 pm

    Certo che leggere alcune affermazioni di Giorgio e' molto divertente... Neutral Neutral Neutral No No

    ziobob86
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 691
    Data d'iscrizione : 2010-05-19
    Età : 30
    Località : catanzaro

    Re: lampadine: quante perplessità...

    Post  ziobob86 on Mon Jun 14, 2010 2:31 pm

    quagliagoal wrote:Certo che leggere alcune affermazioni di Giorgio e' molto divertente... Neutral Neutral Neutral No No

    del tipo? santa

    Forza paris
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 342
    Data d'iscrizione : 2010-04-29
    Età : 57
    Località : Rende

    Re: lampadine: quante perplessità...

    Post  Forza paris on Mon Jun 14, 2010 2:32 pm

    vulcan wrote:...Quelli realizzati dal buon Bebo suonavano bene, non capisco questi???

    Suonano bene, Nico, suonano bene !
    Giovanni li ha realizzati sul progetto più performante di Bebo basato sulla famosa configurazione Circlotron : erogano senza problemi almeno 60 Watt reali (75 Wrms) senza cedimenti anche per scostamenti del modulo dell'impedenza da 8 a 4 Ohm.
    Poi se si pretende di rinforzare innaturalmente le ottave inferiori lasciando a poche decine di cm. dalla parete posteriore i fori d'accordo del diffusore non ci si può aspettare di avere bassi controllati ! Razz
    E questo con qualsiasi amplificatore si pretenda di pilotare tali diffusori, ma questo è l'effetto voluto da Giorgio : un rinforzo innaturale delle ottave più basse per il suo maggiore apprezzamento della musica che preferisce.
    Anzi, a dirla tutta, mentre con il Nad le ottave inferiori tendono al rimbombo senza smorzamento, coprendo le gamme superiori adiacenti, con gli OTL il basso si allunga solo sulle frequenze più gravi senza perturbare le frequenze superiori comunque apprezzabili ma naturali : ma Giorgio non apprezza la sensazione di "vuoto" creata dall'asseza di rimbombo del Nad (probabilmente indotta dal circuito impiegato e/o dalla NFB, sicuramente consistente).
    "Attacca 'u ciucciu..." (versione cosentina) o a scelta "A su molenti..." (versione campidanese), non c'è bisogno che continui vero ?



    P.S.: Manco farlo apposta, Giovanni mi ha detto che stamattina la moglie di Bebo gli ha fatto una mail e, oltre al contenuto privato, gli ha allegato alcuni suoi progetti sicura che avrebbe fatto piacere a... vabbè, va, lasciamo stare...

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7702
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: lampadine: quante perplessità...

    Post  biscottino on Mon Jun 14, 2010 2:32 pm

    ziobob86 wrote:[
    peccato che mentre cercavo di fare tale prova con te nelle retrovie dovevo sentirmi dire che era inconcepibile ascoltare in cuffia!


    MA chi è stu pazz'?
    Ma cancellalo dalla rubrica degli amici !

    Sal.

    ziobob86
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 691
    Data d'iscrizione : 2010-05-19
    Età : 30
    Località : catanzaro

    Re: lampadine: quante perplessità...

    Post  ziobob86 on Mon Jun 14, 2010 2:33 pm

    Lo Zio wrote:Io sto dalla parte di Giorgio! Ha la sua testa, probabilmente sbagliata, e i suoi gusti, sicuramente pessimi, ma sono i suoi e fa benissimo a seguirli.
    Mi permetto di insistere sul PP con TU per il semplice fatto che è considerato l' abbinamento classico con diffusori ad alta efficienza anche da amici, di cui mi fido, con gusti molto più ampi dei miei e che ritengono la pressione sonora un parametro rilevante.

    IO!! ritengo l'SPL parametro fondamentale! va bene il pushpull di kt88 con 60 watt o ne rimarrei deluso?
    calcola che ieri l'otl di 35 watt dinanzi all corrente del NAD lo ritenevo impietosamente ridicolo..

    ziobob86
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 691
    Data d'iscrizione : 2010-05-19
    Età : 30
    Località : catanzaro

    Re: lampadine: quante perplessità...

    Post  ziobob86 on Mon Jun 14, 2010 2:39 pm

    Forza paris wrote:
    vulcan wrote:...Quelli realizzati dal buon Bebo suonavano bene, non capisco questi???

    Suonano bene, Nico, suonano bene !
    Giovanni li ha realizzati sul progetto più performante di Bebo basato sulla famosa configurazione Circlotron : erogano senza problemi almeno 60 Watt reali (75 Wrms) senza cedimenti anche per scostamenti del modulo dell'impedenza da 8 a 4 Ohm.
    Poi se si pretende di rinforzare innaturalmente le ottave inferiori lasciando a poche decine di cm. dalla parete posteriore i fori d'accordo del diffusore non ci si può aspettare di avere bassi controllati ! Razz
    E questo con qualsiasi amplificatore si pretenda di pilotare tali diffusori, ma questo è l'effetto voluto da Giorgio : un rinforzo innaturale delle ottave più basse per il suo maggiore apprezzamento della musica che preferisce.
    Anzi, a dirla tutta, mentre con il Nad le ottave inferiori tendono al rimbombo senza smorzamento, coprendo le gamme superiori adiacenti, con gli OTL il basso si allunga solo sulle frequenze più gravi senza perturbare le frequenze superiori comunque apprezzabili ma naturali : ma Giorgio non apprezza la sensazione di "vuoto" creata dall'asseza di rimbombo del Nad (probabilmente indotta dal circuito impiegato e/o dalla NFB, sicuramente consistente).
    "Attacca 'u ciucciu..." (versione cosentina) o a scelta "A su molenti..." (versione campidanese), non c'è bisogno che continui vero ?



    P.S.: Manco farlo apposta, Giovanni mi ha detto che stamattina la moglie di Bebo gli ha fatto una mail e, oltre al contenuto privato, gli ha allegato alcuni suoi progetti sicura che avrebbe fatto piacere a... vabbè, va, lasciamo stare...

    ma perche non chiami le cose con il loro nome?

    a me piace un suono grasso, materico! con una timbrica velata e dolce ! il cosidetto suono caldo che andava negli anni 60-70-80!

    a voi piace un suono asciutto, freddo ed analitico. tipico suono dei giorni nostri e degli ampli con mezzo watt!

    è cosi difficile accettare il mio modo di ascoltare (che era lo stesso di mio padre nonchè vostro coetaneo!) senza fare 2340 battute offensive/irridenti!!!

    e che kaiser!!!!!


    Last edited by ziobob86 on Mon Jun 14, 2010 2:50 pm; edited 2 times in total

    Ospite
    Guest

    Re: lampadine: quante perplessità...

    Post  Ospite on Mon Jun 14, 2010 2:39 pm

    ziobob86 wrote:
    del tipo? santa

    hai da imparare molto e per fare questo devi essere molto piu' umile, appunto per migliorare il proprio bagaglio musicale, soprattutto il modo corretto di ascoltare musica. Se per te il duo Nad/Klipsch e' un riferimento assoluto e per me una tale affermazione e' un'emerita' assurdita', io sono convinto che avendo entrambi metodi di valutazione diversi (il mio, nel caso specifico, e' unanimanete piu' corretto) nello stabilire se un sistema di riproduzione musicale e' di qualita' oppure meno, tu con il tuo nad sei come si suol dire in mezzo al mare.

    Fatti un sistema di qualita'...

    ziobob86
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 691
    Data d'iscrizione : 2010-05-19
    Età : 30
    Località : catanzaro

    Re: lampadine: quante perplessità...

    Post  ziobob86 on Mon Jun 14, 2010 2:45 pm

    quagliagoal wrote:
    ziobob86 wrote:
    del tipo? santa

    hai da imparare molto e per fare questo devi essere molto piu' umile, appunto per migliorare il proprio bagaglio musicale, soprattutto il modo corretto di ascoltare musica. Se per te il duo Nad/Klipsch e' un riferimento assoluto e per me una tale affermazione e' un'emerita' assurdita', io sono convinto che avendo entrambi metodi di valutazione diversi (il mio, nel caso specifico, e' unanimanete piu' corretto) nello stabilire se un sistema di riproduzione musicale e' di qualita' oppure meno, tu con il tuo nad sei come si suol dire in mezzo al mare.

    Fatti un sistema di qualita'...

    se negli ulti mesi ho aperto 40 topic su un amplificazione valvolare non penso che il mio ampli definitivo sia il NAD..
    detto questo non penso esiste una CONSOB E unA banca d'italia per possedere in campo hi-fi (settore laddove il cumulo di cazzate raggiunge un tasso di inflazione pazzesco) dei criteri unanimamente corretti!

    sei di Napoli? fatti na pizza! chill è buona! Rolling Eyes

    maxfazer
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 698
    Data d'iscrizione : 2010-04-21
    Località : Roma

    Re: lampadine: quante perplessità...

    Post  maxfazer on Mon Jun 14, 2010 2:55 pm

    OPS.....queste discussioni mi ricordano qualcosa...........su su stiamo calmi...........non facciamoci riconoscere anche qui


    _________________
    Massimiliano

    ziobob86
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 691
    Data d'iscrizione : 2010-05-19
    Età : 30
    Località : catanzaro

    Re: lampadine: quante perplessità...

    Post  ziobob86 on Mon Jun 14, 2010 2:58 pm

    maxfazer wrote:OPS.....queste discussioni mi ricordano qualcosa...........su su stiamo calmi...........non facciamoci riconoscere anche qui

    a chi lo dici! mi faccio i cazzi miei che è meglio! cheers

    Circlotron
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 270
    Data d'iscrizione : 2010-06-14
    Età : 38
    Località : Rende (CS)

    Re: lampadine: quante perplessità...

    Post  Circlotron on Mon Jun 14, 2010 3:01 pm

    Buonasera a tutti leggendo con molta armonia questo 3d non ho potuto fare ammeno di rispondere e siccome non ho molto tempo per scrivere volevo solo dire una cosa che poi la riprendo stasera quando sarò a casa.
    Volevo ricordare che ieri prima che L'OTL venisse a casa tua e stato provato in un impianto con Diffusori magnaplaner con impedenza 4 Ohm e per quello che so gli otl minore è l'impedenza d'ingresso minore è la potenza e in quel contesto non mi sembra che il finale facesse cacare coome dici te.
    Anzi lo stesso proprietario dei diffusori è rimansto stupefatto.
    Per cui chiudo momentaneamente il dibbattito che riprenderò stasera.
    Un ultima cosa volglio aggiungere,mi pare che in questo Forum ci sono persone che conoscevano beniossimo il Sig.Marotta e lo chiamo signore perchè luiè e lo srà sempre anche da defunto e non mi pare che tutti i suoi proggetti si è mai detto che non andasse e ne tanto meno che facevano cacare e ho anche la prova che grandi ingegneri di finali,abbassavano il cappello quando sentivano suonare apparecchi di Marotta.
    Saluti
    Circlotron


    Last edited by Circlotron on Mon Jun 14, 2010 3:05 pm; edited 1 time in total

    Forza paris
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 342
    Data d'iscrizione : 2010-04-29
    Età : 57
    Località : Rende

    Re: lampadine: quante perplessità...

    Post  Forza paris on Mon Jun 14, 2010 3:01 pm

    ziobob86 wrote:
    beh fessi no ..ma poveri illusi forse si..per me è piu facile innamorarsi di una ragazza vera e non di una bambola gonfiabile.

    'A Gio', è a te che piacciono le tipe ed i suoni ipertrofici ! affraid


    a te che eri bello stravaccato sul letto (eri uno spettacolo sai! :D) forse non è sembrato..ma io che armeggiavo cavi e cd avendo tremore alle mani per non poter neanche mettere su un cd di mio gusto so di cosa parlo.
    la spocchiosità ,la saccenza e i toni irrisoria di chi crede di averlo piu grosso solo per aver speso deli zeri in piu era uno spettacolo di assoluto squallora.
    ne tantomeno da discreto audiofilo mi sono scappate le battutine del genere "stiamo perdendo Rocco" e i risolini di chi è abituato a mastgurbarsi con 4 cd della telarc!

    'A Gio', non farti strane idee che sono eterosessuale ortodosso ! affraid


    definire inidoneo a test audiofilo l'omonimo disco dei "rage against the machine", recensito sulle pagine di TNT AUDIO come esempplare registrazione rock, ed ancora dischi quali "awake" dei dream theater o riverside prodotti dala roadrunner mi lascia alquanto imbasito!

    ...ehm,... Embarassed solo basito, Gio', solo basito...
    Comunque non è che sia trasparita tutta questa eccellenza delle suddette registrazioni, eh...


    la squallidissima quanto triste conviznione che un impianto lo si debba provare con 4 cd di quartetti d'acrchi mi lascia attonito!

    e mi dispiace Chicco che tu non abbia parcepito il clima che ho percepito io..neanche sono stato salutato che c'era eccessiva fretta da andare ad ascoltare le "meraviglie" di Salvatore! (non parlo di te eh!)


    Perchè pensi che non sia legittima l'aspirazione a sentire un quartetto d'archi ?
    E' un po' contraddittorio pretendere rispetto per i propri gusti dagli altri e poi non concederli parimenti, non trovi ? No
    E poi stai ingigantendo le circostanze, sii meno emotivo.


    Chicco ho piu volte ribadito di esser ancora alla ricerca di un driver per cuffia adeguato alla hd 800..ho venduto 3 dei migliori ampli cuffie sul mercato per aver una soluzione piu universale e versatile e credo di averlo ribadito piu volte ieri..
    per quanto riguarda l'uscita cuffia del NAD..di sicuro farà schifo..ma di sicuro andava molto meglio del driver OTL portatomi ieri ..quantomeno non andava ind sitorsione..
    peccato che mentre cercavo di fare tale prova con te nelle retrovie dovevo sentirmi dire che era inconcepibile ascoltare in cuffia!
    io sarò pur un Giovane aggressivo, immaturo , con meno esperienze di vita e audiofili..ma di sicuro non diverrò mai un uomo di mezz' età che sulla via della triste vecchiaia si masturba dinanzi a 4 cd "audiophile" cercando di inventarsi differenze sul cavo x o y!

    Come ti ho già detto, non è strepitando e battendo i piedi che riuscirai a catturare l'attenzione e la considerazione degli altri, Giorgio : argomenta senza farti prendere dall'emotività se ti ritieni vittima del pregiudizio, diversamente le tue critiche diventano solo un espediente per eludere le domande ed evitare di rispondere in merito.
    E al di là delle percezioni soprannaturali, ti posso assicurare che coloro che accusi abbastanza proditoriamente sono molto più indulgenti nei tuoi confronti rispetto ai giudizi abbastanza offensivi che tu dai sui loro confronti.
    Io sono "moderno" e molto tollerante e posso pure passare sopra le tue rivendicazioni di... indipendenza ma altri se la potrebbero prendere a male : controllati...
    Ciao.

    Ospite
    Guest

    Re: lampadine: quante perplessità...

    Post  Ospite on Mon Jun 14, 2010 3:02 pm

    ziobob86 wrote:
    se negli ulti mesi ho aperto 40 topic su un amplificazione valvolare non penso che il mio ampli definitivo sia il NAD..
    detto questo non penso esiste una CONSOB E unA banca d'italia per possedere in campo hi-fi (settore laddove il cumulo di cazzate raggiunge un tasso di inflazione pazzesco) dei criteri unanimamente corretti!

    sei di Napoli? fatti na pizza! chill è buona! Rolling Eyes

    Sono di Napoli e ti confermo che la pizza e' molto buona. Anche quella Calabrese lo e'. Rolling Eyes Rolling Eyes

    Essere un po' presuntuoso in fondo un po' di gloria devi pur averla....sara' sicuramente una gloria da delusi e perdenti, oltre che ti identifica come un insoddisfatto...l’importante: essere molto convinti con se stessi.

    Fai un corso adeguato e pesante per iniziare a capire come ascoltare musica e poi quando avrai imparato qualcosina vieni a confrontarti nei forum...

    Da quello che scrivi, si comprende benissimo, che sei contro gli audiofili (chissa perche'?, anche se il motivo e' di naturale intuizione), termine tra l'altro molto dispregiativo..Io non credo che esistono audiofili che non capiscono nulla di musica....per me e' vero il netto contrario...e tu, scusami, al momento attuale sei l'eccezione che conferma la regola... cheers cheers

    Stammi a sentire, sii piu' umile con te stesso e vedrai che nel giro di 10 anni inizierai a capire qualcosa..

    ziobob86
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 691
    Data d'iscrizione : 2010-05-19
    Età : 30
    Località : catanzaro

    Re: lampadine: quante perplessità...

    Post  ziobob86 on Mon Jun 14, 2010 3:17 pm

    Circlotron wrote:Buonasera a tutti leggendo con molta armonia questo 3d non ho potuto fare ammeno di rispondere e siccome non ho molto tempo per scrivere volevo solo dire una cosa che poi la riprendo stasera quando sarò a casa.
    Volevo ricordare che ieri prima che L'OTL venisse a casa tua e stato provato in un impianto con Diffusori magnaplaner con impedenza 4 Ohm e per quello che so gli otl minore è l'impedenza d'ingresso minore è la potenza e in quel contesto non mi sembra che il finale facesse cacare coome dici te.
    Anzi lo stesso proprietario dei diffusori è rimansto stupefatto.
    Per cui chiudo momentaneamente il dibbattito che riprenderò stasera.
    Un ultima cosa volglio aggiungere,mi pare che in questo Forum ci sono persone che conoscevano beniossimo il Sig.Marotta e lo chiamo signore perchè luiè e lo srà sempre anche da defunto e non mi pare che tutti i suoi proggetti si è mai detto che non andasse e ne tanto meno che facevano cacare e ho anche la prova che grandi ingegneri di finali,abbassavano il cappello quando sentivano suonare apparecchi di Marotta.
    Saluti
    Circlotron

    Giovanni vedo che sono stato frainteso. mai detto che i finali facevano cagare.da Antonio sono piaicuti anche a me. con i VOSTRI generi musicali sono eccelsi..ma il rock non lo digeriscono proprio! del resto anche Franco era del mio stesso parere..che ho detto di male?

    Forza paris
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 342
    Data d'iscrizione : 2010-04-29
    Età : 57
    Località : Rende

    Re: lampadine: quante perplessità...

    Post  Forza paris on Mon Jun 14, 2010 3:19 pm

    quagliagoal wrote:
    Sono di Napoli e ti confermo che la pizza e' molto buona. Anche quella Calabrese lo e'. Rolling Eyes Rolling Eyes

    cheers


    ...
    Io non credo che esistono audiofili che non capiscono nulla di musica....per me e' vero il netto contrario...

    cheers cheers Bravo !!!
    Più passa il tempo e più adoro Napoli !
    In Quagliarella... veritas !



    P.S.: Non puoi immaginare come mi faccia piacere che ci sia un musicista con la passione del buon suono : nonostante tu lo trovi naturale (ed io sono incline a tale lettura) ultimamente sembrava una figura in disuso... devil

    Ospite
    Guest

    Re: lampadine: quante perplessità...

    Post  Ospite on Mon Jun 14, 2010 3:19 pm

    Vi quoto un post di Giorgio, preso in rete:


    tranquillo xxxx.il concetto di forza paris come quello del 99,9% di audiofili tradizionali è semplice:

    ovvero:

    gli impianti hi-fi devo essere valutati e sopratutto servono per riprodurre solamente 2 generi musicali e 10 cd ben registrati da etichette specializzate.
    il resto non fa testo..

    -la musica dal vivo non fa testo.
    -un genre diverso dalla classica e il jazz non sono dei campi di prova
    -un cd mal registrato (voluto dall'artista in un certo modo) non fa testo.

    le regole del pollice sono queste! prendere o lasciare!

    ho un NAD anche io..so cosa vuoi dire..
    se timidamente vuoi permetterti di dire che l'uscita del tuo 3120 suona meglio dell'ampli cuffie dedicato fallo pure!
    io ho avuto LE PALLE di farlo!

    Giorgio


    Sei veramente un bambinone...

    Ospite
    Guest

    Re: lampadine: quante perplessità...

    Post  Ospite on Mon Jun 14, 2010 3:20 pm

    maxfazer wrote:OPS.....queste discussioni mi ricordano qualcosa...........su su stiamo calmi...........non facciamoci riconoscere anche qui


    archigius
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3580
    Data d'iscrizione : 2010-04-22
    Età : 36
    Località : London - UK

    Re: lampadine: quante perplessità...

    Post  archigius on Mon Jun 14, 2010 3:22 pm

    quagliagoal wrote:
    Sono di Napoli e ti confermo che la pizza e' molto buona. Anche quella Calabrese lo e'. Rolling Eyes Rolling Eyes

    Essere un po' presuntuoso in fondo un po' di gloria devi pur averla....sara' sicuramente una gloria da delusi e perdenti, oltre che ti identifica come un insoddisfatto...l’importante: essere molto convinti con se stessi.

    Fai un corso adeguato e pesante per iniziare a capire come ascoltare musica e poi quando avrai imparato qualcosina vieni a confrontarti nei forum...

    Da quello che scrivi, si comprende benissimo, che sei contro gli audiofili (chissa perche'?, anche se il motivo e' di naturale intuizione), termine tra l'altro molto dispregiativo..Io non credo che esistono audiofili che non capiscono nulla di musica....per me e' vero il netto contrario...e tu, scusami, al momento attuale sei l'eccezione che conferma la regola... cheers cheers

    Stammi a sentire, sii piu' umile con te stesso e vedrai che nel giro di 10 anni inizierai a capire qualcosa..

    Sicuramente Giorgio è molto impulsivo e aggressivo nel suo modo di esporre le cose.
    E avrà pure il suo personalissimo modo di ascoltare la musica.

    Però ha estremamente ragione quando dice che non c'è un modo ortodosso di ascoltare la musica, una sorta di riferimento, di verità divina audiofila, che nega di godere la vera musica a coloro che non vi si conformino.
    Tale tipo di ragionamento un po' da "santone" può non essere piacevole da ascoltare.

    Cose del tipo "io sono questo" o "io faccio quell'altro e tu non capisci niente" mi suonano molto del tipo dei discorsi da palestra come "io ce l'ho grosso e tu no". Decisamente sgradevole.
    Come dire io ho una Ferrari e tu una Panda quindi tu non capisci niente di macchine.

    Se a uno sta bene la Panda per le sue esigenze ed è soddisfatto così, non vedo perchè debba essere tacciato di ignoranza o incompetenza. O peggio di essere frustrato e perdente e non degno neanche di chiacchierare su un forum e confrontarsi con altri.

    Questi discorsi mi sembrano memori dei vecchi medodi dell'Inquisizione, solo che sono passati 400 anni ed il mondo si è un po' evoluto da allora...


    Last edited by archigius on Mon Jun 14, 2010 3:25 pm; edited 1 time in total


    _________________

    Sorgenti:  Digitube S-192, Chord MoJo,  Fiio X3 II Ampli: Violectic V200, Woo Audio 6 SE, Fiio E12 - Cuffie: Hifiman HE-1000, Oppo PM-3, Denon AH-D5000, Bose AE2, Koss KSC-75, Hifiman RE-400

    Ospite
    Guest

    Re: lampadine: quante perplessità...

    Post  Ospite on Mon Jun 14, 2010 3:23 pm

    ziobob86 wrote:
    Giovanni vedo che sono stato frainteso. mai detto che i finali facevano cagare.da Antonio sono piaicuti anche a me. con i VOSTRI generi musicali sono eccelsi..ma il rock non lo digeriscono proprio! del resto anche Franco era del mio stesso parere..che ho detto di male?

    Vedi prima scrivi una cosa del genere

    ciao zio ti ringrazio per l'apprezzamento!
    si erano due finali per diffusori in OTL..beh per quelli che erano i miei gusti andavano male..molto male..male male male male...

    e poi te ne penti....

    Giorgio, Giorgio....!!!Stai facendo una figura non proprio felice...... affraid affraid

    ziobob86
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 691
    Data d'iscrizione : 2010-05-19
    Età : 30
    Località : catanzaro

    Re: lampadine: quante perplessità...

    Post  ziobob86 on Mon Jun 14, 2010 3:25 pm

    quagliagoal wrote:
    Sono di Napoli e ti confermo che la pizza e' molto buona. Anche quella Calabrese lo e'. Rolling Eyes Rolling Eyes

    Essere un po' presuntuoso in fondo un po' di gloria devi pur averla....sara' sicuramente una gloria da delusi e perdenti, oltre che ti identifica come un insoddisfatto...l’importante: essere molto convinti con se stessi.

    Fai un corso adeguato e pesante per iniziare a capire come ascoltare musica e poi quando avrai imparato qualcosina vieni a confrontarti nei forum...

    Da quello che scrivi, si comprende benissimo, che sei contro gli audiofili (chissa perche'?, anche se il motivo e' di naturale intuizione), termine tra l'altro molto dispregiativo..Io non credo che esistono audiofili che non capiscono nulla di musica....per me e' vero il netto contrario...e tu, scusami, al momento attuale sei l'eccezione che conferma la regola... cheers cheers

    Stammi a sentire, sii piu' umile con te stesso e vedrai che nel giro di 10 anni inizierai a capire qualcosa..

    la pizza calabrese fa schifo! l'unico che sa fare la pizza napoletana a catnzaro è Ciro poichè è l'unico napoletano!! Laughing

    si sono contro gli audiofili..perche a mio parere cercano un suono che non esiste. fatto di 2000 masturbazioni mentali!
    puoi capir di musica anche ascoltando con ipod e credimi che di musicofili e musicist privi di impianto hi-fi ne conosco parecchi.

    io sarò l'eccezion che conferma la regola..ma a quanto pare il settore hi-fi è crollato grazie a tutte queste stronzate, mentre il settore di audio professionale va che è una bellezza..chissà perche.


    chiama un qualsiasi musicista serio e vedi quanto ci prende per il culo qua dentro!

    Lo Zio
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 369
    Data d'iscrizione : 2010-04-29

    Re: lampadine: quante perplessità...

    Post  Lo Zio on Mon Jun 14, 2010 3:30 pm

    ...a me pare incredibile che uno non possa esporre le proprie preferenze e i propri gusti senza subire attacchi personali.

    ziobob86
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 691
    Data d'iscrizione : 2010-05-19
    Età : 30
    Località : catanzaro

    Re: lampadine: quante perplessità...

    Post  ziobob86 on Mon Jun 14, 2010 3:31 pm

    quagliagoal wrote:

    ciao zio ti ringrazio per l'apprezzamento!
    si erano due finali per diffusori in OTL..beh per quelli che erano i miei gusti andavano male..molto male..male male male male...

    e poi te ne penti....

    Giorgio, Giorgio....!!!Stai facendo una figura non proprio felice...... affraid affraid

    vedo che da buon napoletano non sai neanche leggere..ho detto che per quello che sono i miei GUSTI? vale a dire gusti musicali!!

    non credo di dover tenere conto a te caro POCHO di cio che scrivo in forum laddove scrivo da 5 anni e mi sento spesso con tanti signori qua dentro!
    ne tantomeno sto qua a farmi insultare da che neanche mi conosci!

    percio parla pure..ridi scherza..di certo non starò qua a darti retta..

    Ospite
    Guest

    Re: lampadine: quante perplessità...

    Post  Ospite on Mon Jun 14, 2010 3:35 pm

    ziobob86 wrote:
    la pizza calabrese fa schifo! l'unico che sa fare la pizza napoletana a catnzaro è Ciro poichè è l'unico napoletano!! Laughing

    Evidentemente sei un Calabrese che non conosce bene la Calabria.Invece io sono un napoletano verace che conosce benissimo la Calabria e molte ottime pizzerie calabresi, dove il pizzaiolo e' calabrese.

    ziobob86 wrote:
    si sono contro gli audiofili..perche a mio parere cercano un suono che non esiste. fatto di 2000 masturbazioni mentali!
    puoi capir di musica anche ascoltando con ipod e credimi che di musicofili e musicist privi di impianto hi-fi ne conosco parecchi.
    Per me sei tu che non comprendi nulla di come ascoltare musica.Conosco tanti audiofili che ascoltano sempre musica live. Tu per me non capisci ne l'uno e l'altro.
    ziobob86 wrote:
    io sarò l'eccezione che conferma la regola.....
    confermo..non ci capisci una beneamata fava

    ziobob86 wrote:
    chiama un qualsiasi musicista serio e vedi quanto ci prende per il culo qua dentro!

    Io mi ritengo un musicista amatoriale serio..Pero' se non dovesse bastare, guarda con cosa ascoltano questi musicisti altrettanto seri:

    http://www.fmacoustics.com/set_home.html

    Per il tuo bene Giorgio,matura in fretta.

    Ospite
    Guest

    Re: lampadine: quante perplessità...

    Post  Ospite on Mon Jun 14, 2010 3:41 pm

    Lo Zio wrote:...a me pare incredibile che uno non possa esporre le proprie preferenze e i propri gusti senza subire attacchi personali.

    L'unico che sta attaccando e non sa quello che dice effettivamente e' uno...!!

    Per il resto, io espongo le mie idee con garbo e signorilita', cercando di fare capire a Giorgio, come intendere la riproduzione musicale e la musica in generale...Vedo, pero' che non ci sente...

    Ospite
    Guest

    Re: lampadine: quante perplessità...

    Post  Ospite on Mon Jun 14, 2010 4:24 pm

    Sul forum di videohifi, il povero Giorgio viene deriso da tutti e sta prendendo molti pesci in faccia...

    Sinceramente mi dispiace, ma certe situazioni e' lui a crearle...

    Alla fine e' un ragazzino, ed a quanto leggo, e' molto immaturo..

      Current date/time is Sun Dec 04, 2016 1:17 pm