Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
il vostro dac cosa digerisce meglio ? ...quale formato ?
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    il vostro dac cosa digerisce meglio ? ...quale formato ?

    Share
    avatar
    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9138
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 58
    Località : prov.Cremona

    il vostro dac cosa digerisce meglio ? ...quale formato ?

    Post  Giordy60 on Tue Sep 05, 2017 4:57 pm

    scaricatevi questi file e sentite quale formato il vostro convertitore riproduce meglio. in pratica è un unico brano ma campionato in tutte le salse, da PCM a DSD passando per i flac e DXD, buoni ascolti

    http://www.soundliaison.com/all-categories/6-compare-formats


    _________________
    la mente è come un paracadute, funziona solo se si apre ( cit. di Albert Einstein )
    Spoiler:

    io ascolto così : Server (s.o.WS2016) HQPlayer in ramdisk + HQPDControl  =>cavo di rete =>TP-link mc110cs =>cavo monomodale =>TP-link  mc110cs =>cavo di rete => NAA (s.o.WS2016) NAD in ramdisk =>nuprime DAC-10 =>monitor attivi Klein+Hummel o410 + sub Neumann Kh o810

    avatar
    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 6938
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 64
    Località : Milano

    Re: il vostro dac cosa digerisce meglio ? ...quale formato ?

    Post  RockOnlyRare on Tue Sep 05, 2017 5:44 pm

    Ottima idea, il solo dubbio riguarda su quale sia il formato originale del file.
    Perchè il test sia valido dovrebbe essere quello più "pesante" come dimensione, in sostanza non un upsampling

    Ok in effetti è proprio così:

    All the different formats have the same source file, DXD 352kHz (Studio Master).

    Perfetto allora


    _________________
    http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

    https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it

    nelson1
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 35
    Data d'iscrizione : 2016-05-14

    Re: il vostro dac cosa digerisce meglio ? ...quale formato ?

    Post  nelson1 on Sat Oct 14, 2017 7:01 pm

    Giordy60 wrote:scaricatevi questi file e sentite quale formato il vostro convertitore riproduce meglio. in pratica è un unico brano ma campionato in tutte le salse, da PCM a DSD passando per i flac e DXD, buoni ascolti

    http://www.soundliaison.com/all-categories/6-compare-formats

    ma non è gratuito, anzi è pure costoso se per testare il dac scarichi 2 o 3 formati diversi ... (dello stesso brano)
    avatar
    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 6938
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 64
    Località : Milano

    Re: il vostro dac cosa digerisce meglio ? ...quale formato ?

    Post  RockOnlyRare on Sun Oct 15, 2017 11:01 am

    nelson1 wrote:

    ma non è gratuito, anzi è pure costoso se per testare il dac scarichi 2 o 3 formati diversi ... (dello stesso brano)

    Devi registrarti poi è gratuito per i brani segnalati.


    _________________
    http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

    https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it
    avatar
    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 9930
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: il vostro dac cosa digerisce meglio ? ...quale formato ?

    Post  Edmond on Sun Dec 10, 2017 6:30 pm

    Allora, cercando di essere seri (anche se la cosa è difficile in un post creato da Giordy... affraid affraid affraid ), ho diligentemente svolto gli ascolti, inserendo anche gli altri 4 brani riportati in altro post e realizzati da Blue Coast, letti con Daphile e riprodotti con DAC DSD JL Sounds, l'unico che possiedo che arrivi fino al DSD 256... Cuffia HiFiMan HE1000.

    Ebbene, in primis le sensazioni percepite sono le stesse fra i due set di files, segno che non dovrebbero essere presenti manipolazioni particolari...

    La questione, per me, sta in questi termini:
    1. Files DSD: sicuramente i migliori come resa complessiva. Forniscono la miglior scena tridimensionale e la miglior naturalezza nella resa di voci e strumenti. Il 256 appare il migliore, 128 e 64 comunque ottimi, anche se si percepisce un minor dettaglio nei particolari, come le spazzole della batteria, la correttezza del basso e la resa del pianoforte;

    2. Files DXD: la prima differenza con i files DSD è la riduzione della tridimensionalità della scena. Il palco si restringe dimensionalmente e tutto appare più raccolto al centro della scena. Non percepisco perdite di dettaglio rispetto ai files DSD 128. Nessuna differenza percepita fra file WAV e file FLAC;

    3. Files PCM: la differenza appare evidente, almeno con questi brani, rispetto a DSD e DXD. La scena perde la profondità e la resa appare, necessariamente, più presente, avendosi strumenti e voce allineati fra loro. Passando dai 192 kHz ai 44 kHz si assiste ad una progressiva perdita di naturalezza timbrica, con strumenti meno armonici e voce più innaturale. Nessuna differenza fra files WAV e filesm FLAC. La resa migliore direi che è quella dei 176 kHz.

    Mi rendo conto che, a differenza di quanto mi aspettassi, non percepisco nella sostanza perdite nei dettagli, ma soprattutto ariosità, tridimensionalità e naturalezza.


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid
    avatar
    brizzo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2182
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 58
    Località : Mestre/Venezia

    Re: il vostro dac cosa digerisce meglio ? ...quale formato ?

    Post  brizzo on Sun Dec 10, 2017 6:42 pm

    il mio.....lo stracchino......

    sorry.....


    _________________
    saluti Eddie sunny


    avatar
    apeschi
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1060
    Data d'iscrizione : 2011-05-08
    Età : 57
    Località : Milano

    Re: il vostro dac cosa digerisce meglio ? ...quale formato ?

    Post  apeschi on Mon Dec 11, 2017 8:38 am

    Edmond wrote:.......

    1. Files DSD: sicuramente i migliori come resa complessiva. Forniscono la miglior scena tridimensionale e la miglior naturalezza nella resa di voci e strumenti. Il 256 appare il migliore, 128 e 64 comunque ottimi, anche se si percepisce un minor dettaglio nei particolari, come le spazzole della batteria, la correttezza del basso e la resa del pianoforte;

    2. Files DXD: la prima differenza con i files DSD è la riduzione della tridimensionalità della scena. Il palco si restringe dimensionalmente e tutto appare più raccolto al centro della scena. Non percepisco perdite di dettaglio rispetto ai files DSD 128. Nessuna differenza percepita fra file WAV e file FLAC;

    ...

    Solo per capire. (li ho scaricati ieri sera ma non li ho ancora ascoltati).... Sul sito c'e' scritto :
    Original recording format DXD 352,8 kHz - Premium. All other formats are converted versions of the original.

    Quindi ne deduco che l'unico file non convertito sia il file DXD da 352,8 kHz.

    Come puo' essere che il DSD sia migliore come resa complessiva, considerando che e' stato ottenuto dal master originale DXD ??? Cioe' per quale motivo dovrebbe esserlo?
    La conversione non puo' aggiungere cio' che nel file non e' presente. Per quale motivo il file DXD dovrebbe avere minore tridimensionalita' rispetto al file DSD ottenuto da esso?

    L'unica spiegazione che mi verrebbe in mente e' che forse potrebbe essere dovuto al DAC utilizzato che forse lavora meglio su files DSD. (Cioe', non tutti i DAC rendono al meglio tutte le tipologie di files).
    Mi piacerebbe capire il motivo. Embarassed sunny


    _________________
    Sorgente: Lettore CD Denon DCD-510AE; PC Mini-ITX per musica liquida windows 10 con Jriver 23;  
    Cuffie: Sennheiser HD650, AKG K518DJ, AKG K702, Alessandro-Grado Ms1i (con LCUSH e/o flat pads); Shure SRH940;Fostex T50RP modded by me in due versioni diverse;
    Beyerdynamic DT880 600 ohm; Koss Porta Pro; Shenneiser Momentum;
    Ampli cuffie: Burson HA-160, Little DOT MKIV SE.
    CAVI: Cavi WireWorld Solstice 6; e altri cavi non necessariamente famosi
    Ampli Stereo Roksan Kandy K2 BT; Diffusori: Davis Vinci 3D;
    DAC: Teac USD 501 DSP; X-sabre
    Pre Phono USB: Rega Fono Mini A2D; Heed Quasar III PSU
    Giradischi New Horizon GD3 - testina Hana SL MC
    avatar
    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 15838
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Motociclista)

    Re: il vostro dac cosa digerisce meglio ? ...quale formato ?

    Post  carloc on Mon Dec 11, 2017 9:48 am

    Mi verrebbe da dire che il formato DSD è tutta fuffa...ma potrei essere tacciato di incompetenza

    Il DSD, IMHO, nasce per esigenze di marketing...per poter vendere DAC che lo supportino, anche se in giro di DSD nativo non c’è nulla.

    Ora venite a spiegarmi con i numeri che si tratta di un formato superiore ai vari PCM disponibili.
    Per favore, spiegatelo anche alle mie orecchie Neutral


    _________________
    Rem tene verba sequentur
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4946
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: il vostro dac cosa digerisce meglio ? ...quale formato ?

    Post  Johnny1982 on Mon Dec 11, 2017 10:10 am

    carloc wrote:Mi verrebbe da dire che il formato DSD è tutta fuffa...ma potrei essere tacciato di incompetenza

    Il DSD, IMHO, nasce per esigenze di marketing...per poter vendere DAC che lo supportino, anche se in giro di DSD nativo non c’è nulla.

    Ora venite a spiegarmi con i numeri che si tratta di un formato superiore ai vari PCM disponibili.
    Per favore, spiegatelo anche alle mie orecchie Neutral

    il DSD nasce comple implementazione del SACD , lo scopo iniziale era rendere inutile il DAC ... infatti in teoria lo si potrebbe direttamente dare al preamp confidando sul suo comportamento passa - basso ... ovvio così è una schifezza ... allora si mette un semplice filtro passa - basso analogico...

    l'idea ai tempi era di far godere di una "conversione" di alta qualità anche a chi non poteva investire un patrimonio in un DAC (o lettore CD di alta gamma con ottimo dac interno)...

    ora invece lo usano per propinarti l'ultimo modello di DAC affraid , miracoli del marketing...


    _________________
    Elettroniche: V281 DAC: Auralic Vega + Isolatore Intona Industrial, Cavi segnale e cuffie Autocostruiti Argento Occ Neotech o  Jupiter 6N Cryo, DragonFly Red
    Cuffie: Senny HD600 e HD201, Denon AH-d7200, HifiMan he6,b&w P7 Auricolari: VE Monk, HiFiMan ES100
    Cinema: TV LG 55B6V A/V ONKYO TX NR-747 Lettore UHD: Panasonic UB-700 Cavi HDMI AudioQuest Pearl 2.0 Dali Zensor 3+Vokal, Sub+Surround Canton
    Cavi Alim. autocostruiti Acoustic Revive Powermax 5000 + Spine Viborg
    Catena Casse: Rega BrioR, Canton SLS790, segnalre: RCA Mundorf, Potenza: Viablue SC-6 Anaconda
    avatar
    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 9930
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: il vostro dac cosa digerisce meglio ? ...quale formato ?

    Post  Edmond on Mon Dec 11, 2017 1:23 pm

    Non ho letto nulla di tecnico, proprio per non avere preconcetti di sorta. Andando a rileggere le note, i files di Blue Coast sono registrati in DSD e sento le stesse differenze che percepisco anche con gli altri files...

    Può essere che il mio DAC si trovi meglio con il formato DSD.


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid
    avatar
    JacksonPollock
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1111
    Data d'iscrizione : 2017-08-25
    Località : Località

    Re: il vostro dac cosa digerisce meglio ? ...quale formato ?

    Post  JacksonPollock on Mon Dec 11, 2017 3:22 pm

    carloc wrote:Mi verrebbe da dire che il formato DSD è tutta fuffa...ma potrei essere tacciato di incompetenza

    Il DSD, IMHO, nasce per esigenze di marketing...per poter vendere DAC che lo supportino, anche se in giro di DSD nativo non c’è nulla.

    Ora venite a spiegarmi con i numeri che si tratta di un formato superiore ai vari PCM disponibili.
    Per favore, spiegatelo anche alle mie orecchie Neutral

    Credo che il confronto sia un qualcosa che nasce più dalle community che non dalla "realtà".
    Io l'ho sempre e solo considerato un formato "diverso" che necessita di tecniche di registrazione diverse ecc...

    Personalmente non sono in grado di riconoscere un PCM in alta da un DSD, ma posso dire che rispetto ad album che possiedo in doppia copia per esempio quello in formato DSD suona meglio del rispettivo 44/16... Anzi in alcuni casi l'upsampling in DSD del dac mi rende ascoltabili delle registrazioni anni '90 (in piena loudness war) che ti sparano in cuffia la tipica "sigaretta".

    Che poi dietro al DSD ci sia marketing è vero... Ma come per tutte le cose...
    Del resto l'hanno creato e oggi che il costo delle memorie di massa è crollato chi ci ha investito vuole monetizzare.

    Poi va anche detto che alcuni generi iniziano a registrarli direttamente in quel formato, in Giappone mi dicono che la classica usa molto il DSD.
    avatar
    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 15838
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Motociclista)

    Re: il vostro dac cosa digerisce meglio ? ...quale formato ?

    Post  carloc on Mon Dec 11, 2017 4:16 pm

    Ovviamente, quelle poche cose che si trovano come native in DSD, sono tutte cose moderne.

    Se mi propongono una “La fille mal gardée” in DSD immagino mi stiano prendendo per i fondelli.


    _________________
    Rem tene verba sequentur
    avatar
    JacksonPollock
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1111
    Data d'iscrizione : 2017-08-25
    Località : Località

    Re: il vostro dac cosa digerisce meglio ? ...quale formato ?

    Post  JacksonPollock on Mon Dec 11, 2017 5:03 pm

    carloc wrote:Ovviamente, quelle poche cose che si trovano come native in DSD, sono tutte cose moderne.

    Se mi propongono una “La fille mal gardée” in DSD immagino mi stiano prendendo per i fondelli.

    Vero... Nei casi come quelli di cui sopra è un pretesto per ripagarsi una nuova digitalizzazione dei supporti e avere più "margine".
    È successa la stessa cosa con l'inflazionamento dei CD audio alla fine... Ho una versione di DSOTM su cd che ho preso nel '97 in Irlanda che sembra fatto da una cover band...
    Ad un certo punto ci masterizzavano di tutto, credo che per i DSD accada la stessa cosa.
    avatar
    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9138
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 58
    Località : prov.Cremona

    Re: il vostro dac cosa digerisce meglio ? ...quale formato ?

    Post  Giordy60 on Mon Dec 11, 2017 5:22 pm

    carloc wrote:

    Se mi propongono una “La fille mal gardée” in DSD immagino mi stiano prendendo per i fondelli.

    decca ha realizzato un XRCD puo andar bene ?




    _________________
    la mente è come un paracadute, funziona solo se si apre ( cit. di Albert Einstein )
    Spoiler:

    io ascolto così : Server (s.o.WS2016) HQPlayer in ramdisk + HQPDControl  =>cavo di rete =>TP-link mc110cs =>cavo monomodale =>TP-link  mc110cs =>cavo di rete => NAA (s.o.WS2016) NAD in ramdisk =>nuprime DAC-10 =>monitor attivi Klein+Hummel o410 + sub Neumann Kh o810

    avatar
    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9138
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 58
    Località : prov.Cremona

    Re: il vostro dac cosa digerisce meglio ? ...quale formato ?

    Post  Giordy60 on Mon Dec 11, 2017 5:27 pm

    Edmond wrote:

    Può essere che il mio DAC si trovi meglio con il formato DSD.

    conte, il gioco è semplice.....capire cosa il nostro dac digerisce meglio.
    hai capito perfettamente le regole, senza fare le guerre di religione tra pcm dsd dxd mdff e pwm e chi piu ne ha ne metta


    _________________
    la mente è come un paracadute, funziona solo se si apre ( cit. di Albert Einstein )
    Spoiler:

    io ascolto così : Server (s.o.WS2016) HQPlayer in ramdisk + HQPDControl  =>cavo di rete =>TP-link mc110cs =>cavo monomodale =>TP-link  mc110cs =>cavo di rete => NAA (s.o.WS2016) NAD in ramdisk =>nuprime DAC-10 =>monitor attivi Klein+Hummel o410 + sub Neumann Kh o810

    avatar
    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 9930
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: il vostro dac cosa digerisce meglio ? ...quale formato ?

    Post  Edmond on Mon Dec 11, 2017 5:54 pm

    Uao!!!!!!!!!!! Vecchio mio, mi dai ragione???????????????? Iiiiiiiiiiiiiiiiincredibbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbile!!!!!!!!!!!!!!!!!!! affraid affraid affraid

    Approfitto per ricordare a tutti che esiste un altro post in cui trovare il link ad un file di Jenna Mammina, registrato in DSD 256 da Blue Coast, confrontabile con formati PCM:

    https://store.bluecoastmusic.com/free-downloads#.Wi64D1XiZQA

    Vedete qui cosa riuscite a sentire col vostro DAC...


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid
    avatar
    JacksonPollock
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1111
    Data d'iscrizione : 2017-08-25
    Località : Località

    Re: il vostro dac cosa digerisce meglio ? ...quale formato ?

    Post  JacksonPollock on Mon Dec 11, 2017 6:58 pm

    Sul mio dac cesso suonano tutti e tre uguali...

    Il 256 non riesco a suonarlo perchè ho il NAS ciofeca (dac cesso, NAS ciofeca... 'Na tragedia...), dovrei spostare il dac e non mi va.
    Tra gli altri formati dalle casse mi è sembrato un po' più gradevole il DSD128.

    Più tardi riprovo con le cuffie.

      Current date/time is Tue Dec 18, 2018 11:51 pm